Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» OLIVO
Da tramonto Oggi alle 9:33 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da RomanoDMT Oggi alle 9:06 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Oggi alle 8:39 pm

» scoppiettamento 2152
Da PaoloSanremo Oggi alle 8:32 pm

» Husqvarna 572 xp
Da SCIROKKO87 Oggi alle 7:08 pm

» strage di abeti
Da fim Oggi alle 6:39 pm

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da Kalimero Oggi alle 5:26 pm

» Rimessaggio della Motosega
Da tramonto Oggi alle 5:23 pm

» soffiatore -aspirafoglie
Da tramonto Oggi alle 5:07 pm

» Problema avviamento Stihl 08S
Da Kalimero Oggi alle 4:50 pm

» Problemi con smontare Dinamo e Frizione stihl 08
Da nitro52 Oggi alle 2:55 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diego Favalessa

I nostri membri hanno inviato un totale di 237417 messaggi in 11540 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 124 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 113 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Charles2014, Crono 574zz, gian66, GM@1977, iader varrani, Matteo.C, RomanoDMT, SCIROKKO87, silvio 61, tramonto, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


consiglio abbattimento...inclinato

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  AlessandroC il Lun Mar 04, 2013 2:04 pm

ciao.. sono in cerca di un consiglio...

prima o poi mi dovrò decidere ad abbattere questo alberello che pende sempre più sulla strada e sul parcheggio nelle vicinanze di casa mia e che cresce su terreno di riporto non proprio stabilissimo...








ovviamente il problema sta nel cavo telefonico che sarebbe meglio non tranciare..

l'ideale e forse l'unica soluzione sarebbe farlo cadere lungo la strada dopo averlo alleggerito dei rami il più possibile fino dove si arriva a salire...

ogni consiglio sarà prezioso..

grazie e ciao!! Very Happy


avatar
AlessandroC
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 09.01.11
Località : Valli del Natisone, Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  iury1977 il Lun Mar 04, 2013 2:47 pm

cacchio, brutt'affare, i rami sono veramente vicini al filo e soprattutto sono più d'uno. Mettere una scala in quella posizione non è il massimo e sicuramente poco sicuro. In ogni caso anche tagliando i rami, devi comunque attaccarli per non farli cadere sul cavo. Fossi in te cercherei un professionista con cestello, oppure cercherei un cestello a noleggio in modo da poter tagliare i rami in completa sicurezza. Con il cestello puoi anche, finiti i rami, capitozzare la pianta a pezzi in modo da non rischiare di rovinare nemmeno il muretto della strada. Il ripristino ti costerebbe sicuramente più del noleggio del cestello. ok capo

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  psq il Lun Mar 04, 2013 2:55 pm

Credo anch'io che l'affitto di un cestello potrebbe essere la soluzione migliore. Non costano neanche tanto. Il problema è che bloccheresti la strada (dalla foto sembra molto stretta) per alcune ore.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  iury1977 il Lun Mar 04, 2013 3:01 pm

psq ha scritto:Credo anch'io che l'affitto di un cestello potrebbe essere la soluzione migliore. Non costano neanche tanto. Il problema è che bloccheresti la strada (dalla foto sembra molto stretta) per alcune ore.
ma guadando l'ultima foto dove si vede la macchina parcheggiata, direi che un furgone con cestello potrebbe starci....certo bisognoprendere due misure ok capo

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Mar 04, 2013 3:05 pm

Cestello o no la strada va chiusa temporaneamente.
Dato che i rami non hanno diametri (a vista) eccessivi, diciamo attorno ai 10 cm all'attacco col tronco, puoi salire con scala (e iniziare a togliere l'edera).
MEttendo la scala a monte, con una scala da 5-6m dovresti arrivare vicino all'attacco dei rami.
I tre rami più vicini al cavo possono essere fatti a pezzetti con un segaccio a mano ed asta telescopica, parti a tagliare vicino alle punte e via via vai verso il tronco.
I due rami in punta possono essere abbattuti legandoli con corda e tirando verso monte.
A quel punto rimane da abbattere il tronco, usando verricello o tiro con trattore
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  iury1977 il Lun Mar 04, 2013 3:13 pm

anche depezzando i rami con segaccio, devi fare molta attenzione perchè dalle foto si vede che sono proprio sopra il cavo.....io sarei decisamente più tranquillo con cestello. Per tirare il tronco a monte con tir-for o trattore con girella si può fare ma essendo il tronco molto inclinato, per farlo cadere a monte devi fare tacca a monte e taglio di abbattimento a valle lasciando una bella cerniera, ma per fargli perdere il baricentro verso monte devi tirarlo molto con il rischio che a metà di rompa la cerniera e ti cada lateralmente scivolando poi sul muro magari rovinandolo. In bosco ho usato questa tecnica ma in un caso analogo mi si è rotta la cerniera prima che il peso vincesse e la pianta mi è caduta lateralmente.....per fortuna che avevamo ipotizzato l'evento e la zona era notevolmente sicura e sgombra... parere personale comunque

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  roby 8060 il Lun Mar 04, 2013 3:31 pm

concordo con iury. per ma ti conviene tirarlo in su. al massimo lo lasci attaccata la cerniera un pò di più per sicurezza e tiri con un tir-for un pò grosso!
avatar
roby 8060
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 23.02.13
Età : 38
Località : sondrio

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Poseidon X6 il Lun Mar 04, 2013 3:40 pm

Io prenderei il cestello sul 35qli a noleggio, otterrei l'ordinanza comunale per la chiusura della strada per una giornata e lo riduco fino a lasciare un "totem" di un paio di metri che posso abbattere come voglio o meglio ancora depezzare in pianta.
Una volta privato della chioma in alternativa lo puoi abbattere agevolmente parallelamente alla strada, con l'ausilio di cunei e tirfor/paranco/verricello.
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  andry steel il Lun Mar 04, 2013 4:34 pm

I Comuni qui richiedono il patentino del cestello se si ha intenzione di bloccare la strada ed usare il cestello. Tecnicamente i noleggiatori non dovrebbero rilasciarti neanche il mezzo se non si dispone di patentino.
Noi abbiamo lavorato sotto un cavo della corrente per una strada di alcuni km. Ogni pianta l' abbiamo tirata con il verricello e un rinvio in modo tale da farla cadere all indietro. Io la vedo come l' unica e veloce soluzione per questo abbattimento. A meno che tu non abbia il patentino o comunque che il Comune ti permetta di chiudere la strada ed utilizzare il cestello. Io non voglio sembrare rompiscatole ma qui sembra che solo da noi richiedano le competenze minime di lavoro in sicurezza. Rolling Eyes


PS: sono del telefono o della corrente elettrica? Se sono della corrente stai tranquillo che se anche gli cadesse addosso con tutto il peso la pianta i cavi non si spezzerebbero.
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 23
Località : Prov. di Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  carlo1974 il Lun Mar 04, 2013 5:06 pm

se lo dovessi tirar giù io, ci tirerei con un paranco (che sò...un tirfor , un argano a mano, un verricello...insomma, quello che si ha a disposizione..) dalla parte opposta della strada . inoltre, se lo si lega relativamente vicino al terreno (tipo a 2 metri da terra che ci si arriva a mano...) , la pianta cade opposta alla strada e non ruzzola giù ne a destra ne a sinistra. è un lavoretto veloce e sicuro , non servono scale o cestelli o altro . la tacca di abbattimento falla molto ampia (in maniera che il tronco possa inclinarsi molto ) e lascia una cerniera molto grossa, in modo che si rompa solo alla fine (poi dipende dal tipo di legname...) . io per evitare che il tronco si spacchi per il lungo (quando ci tiri col verricello e la cerniera è spessa, c'è questo rischio.) , quando faccio la tacca di abbattimento, faccio anche una piantata con la barra al centro (credo che si chiami taglio al cuore o roba del genere..).

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 44
Località : cervia

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  piccolo boscaiolo il Lun Mar 04, 2013 7:31 pm

ci vuole il cestello,inizi a sramare a poco a poco (se necessario anche sezionando i rami) e poi lo sezioni ancora in piedi fino a quando non arrivi alla base dell'albero
potresti anche tirarlo con un verricello ben ancorato (o con un fuoristrada ) ma se sbagli o sei sfortunato son dolori....

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 43
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  tottoli livio il Lun Mar 04, 2013 7:41 pm

andry steel ha scritto:


PS: sono del telefono o della corrente elettrica? Se sono della corrente stai tranquillo che se anche gli cadesse addosso con tutto il peso la pianta i cavi non si spezzerebbero.

andry!!!! per favore Shocked ....
saranno anche resistenti ma' se per sfortuna si spezzano o si strappa un palo saranno dolori e un bel conto salato...
concordo con la chiusura strada e cestello con operatore esperto.. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 51
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Erne il Lun Mar 04, 2013 7:48 pm

Premesso che bisognerebbe conoscere bene anche lo stato dell'area retrostante l'albero.
Si potrebbe tentare anche in questo modo, ma con molta cautela e attenzione.

avatar
Erne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 69
Località : Ovest Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  andry steel il Lun Mar 04, 2013 7:59 pm

tottoli livio ha scritto:
andry steel ha scritto:


PS: sono del telefono o della corrente elettrica? Se sono della corrente stai tranquillo che se anche gli cadesse addosso con tutto il peso la pianta i cavi non si spezzerebbero.

andry!!!! per favore Shocked ....
saranno anche resistenti ma' se per sfortuna si spezzano o si strappa un palo saranno dolori e un bel conto salato...
concordo con la chiusura strada e cestello con operatore esperto.. ok capo

Scusate tutti. Ho sbagliato a porre la risposta. Volevo dire che non sono fili d'erba quei cavi ma neanche che si debba tagliare la pianta buttandogliela sopra.
Scusate tutti!
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 23
Località : Prov. di Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  AlessandroC il Mar Mar 05, 2013 8:32 am

grazie a tutti delle idee..

il cestello lo vedo come ultima ratio, anche perchè solo per una pianta mi sembra eccessivo ma comunque mi informerò.. anche per quanto riguarda la chiusura della strada in realtà non è che sia esplicitamente necessaria.. io abito un po' fuori dal mondo e non c'è tutto questo traffico per giustificare una chiusura... in 5 minuti posso organizzare i miei paesani e fargli spostare le auto se devono scendere a valle..
i cavi sono telefonici .. ed il problema è che se si rompono dovremmo aspettare tempi biblici per una riparazione vista la carenza storica del servizio..

intanto vedo di pulire l'edera e vedo come sta messo sto frassino..

quando mi decido ad agire vi faccio sapere..

grazie ancora .. ok capo

ciao Very Happy
avatar
AlessandroC
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 09.01.11
Località : Valli del Natisone, Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  iury1977 il Mar Mar 05, 2013 8:46 am

Erne ha scritto:Premesso che bisognerebbe conoscere bene anche lo stato dell'area retrostante l'albero.
Si potrebbe tentare anche in questo modo, ma con molta cautela e attenzione.

A me questa pratica proprio non piace, si dovrebbe lavorare su una scala prima messa a monte per formare la tacca di direzione e poi a valle (e il terreno non è messo molto bene) per l'abbattimento. Vedo poca sicurezza e c'è sempre il rischio che tirandolo a monte, la cerniera si spezzi prima che la parte di pianta esca dal baricentro per cadere a monte, in quel caso avresti i rami che tranciano i cavi ed un peso che cade da 2-3 metri attaccato ad una corda.... Mad personalmente a me non piace. Non escludo la possibilità di tirare l'intera pianta verso monte come dice andry steel, ma è troppo alto il rischio che spezzandosi la cerniera prima che il peso della pianta vinca a monte, potrebbe caderti di lato e rovinare il muro. E' una pratica che in bosco ho usato ma qui eviterei, anche per la presenza di quella pipa alla base della pianta, la cerniera è soggetta a lavorare per molti gradi prima che la pianta cada quindi è molto facile che si spezzi....cestello e sei sicuro, mi raccomando alessandro non guardare solo i cavi del telefono, tieni sotto controllo la tua incolumità ok capo

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Dominik il Mar Mar 05, 2013 9:05 am

io invece credo che possa funzionare quanto detto da erne,se si lascia una cerniera bella doppia non dovrebbe spezzarsi (certo il rischio c'è) o male che vada andrebbe a cadere di lato e non sui cavi del telefono,il muro mi sembra in cemento e anche se dovesse cadergli la pianta sopra non dovrebbe farsi niente (se è sano, ma dall'apparenza sembra un pò marcio) comunque meglio il muro che i cavi del telefono

è inutile dire che tutto dipende dall' attrezzatura che hai e dall'abilità nel fare gli abbattimenti
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 36
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Poseidon X6 il Mar Mar 05, 2013 9:10 am

Il sistema suggerito da Erne non lo condivido affatto. Vorrebbe dire fare tagli da in cima ad una scala, posizionata su un terreno in forte pendenza e senza via di fuga durante il taglio di abbattimento, oltre che probabilmente lavorare con la motosega in posizione rischiosa. Io non mi ci azzarderei.
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  CanBastardo il Mar Mar 05, 2013 9:20 am

Io ho un altra idea: Si può allestire nella strada un piccolo ponteggio da muratore(a un piano per intenderci), poi salirci sopra con un potatore telescopico che arriva fino a 3,8 metri e potare i rami più alti in modo da evitare pericoli ai cavi elettrici. Dopo questa operazione la pianta risulta più bassa dei cavi elettrici e si può abbattere tranquillamente facendola cadere dal lato della strada ok capo
avatar
CanBastardo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 29
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Dominik il Mar Mar 05, 2013 9:28 am

Poseidon X6 ha scritto:Il sistema suggerito da Erne non lo condivido affatto. Vorrebbe dire fare tagli da in cima ad una scala, posizionata su un terreno in forte pendenza e senza via di fuga durante il taglio di abbattimento, oltre che probabilmente lavorare con la motosega in posizione rischiosa. Io non mi ci azzarderei.

si hai ragione ma alessandro ha detto che non intende noleggiare un cestello,quindi questa mi sembra l'unica ipotesi plausibile,se si poggia una scala bella lunga all'albero è poi si lega allo stesso non vedo pericolo poi una volta fatta la tacca e accennato un taglio direzionale(senza far cadere la pianta) si scende giù e si tira con tir for o trattore,poi come ho detto prima bisogna vedere che esperienza e attrezzatura ha a disposizione il nostro amico

non male anche l'idea di Canbastardo di allestire un ponteggio sotto ma per abbattere ci vuole sempre la medesima tecnica,altrimenti tagliando i rami cadranno sempre sul cavo del telefono
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 36
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  CanBastardo il Mar Mar 05, 2013 9:32 am

Se i rami si tagliano col potatore possono toccare i cavi ma cadono subito a terra, il loro peso non dovrebbero fare alcun danno ok capo
avatar
CanBastardo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 654
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 29
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Poseidon X6 il Mar Mar 05, 2013 11:29 am

Dominik ha scritto:
si hai ragione ma alessandro ha detto che non intende noleggiare un cestello,quindi questa mi sembra l'unica ipotesi plausibile,se si poggia una scala bella lunga all'albero è poi si lega allo stesso non vedo pericolo poi una volta fatta la tacca e accennato un taglio direzionale(senza far cadere la pianta) si scende giù e si tira con tir for o trattore,poi come ho detto prima bisogna vedere che esperienza e attrezzatura ha a disposizione il nostro amico

non male anche l'idea di Canbastardo di allestire un ponteggio sotto ma per abbattere ci vuole sempre la medesima tecnica,altrimenti tagliando i rami cadranno sempre sul cavo del telefono
Ci sono situazioni in cui sono le circostante a dettare la scelta, accantonando le preferenze.
Lavorare con una motosega su una scala, anche legata, è una delle cose più rischiose che ci siano,inclusi i professionisti e non lo condividerò mai se ci sono valide alternative. Poi ognuno può scegliere come agire.

Anche la combinazione ponteggio o trabatello + potatore telescopico è sensata e, dotandosi di un elmetto, anche sicura. Si può noleggare il tutto per cifre accessibili.
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Vincenzo57 il Mar Mar 05, 2013 12:32 pm

per quella pianta basta un'ora di cestello se il problema è il patentino lo si prende con operatore.....50 - 70 euro?
e rischi zero....un'altra mezz'ora e liberi la strada....ti rimane la depezzatura finale che farai a tempo e luogo a te più consoni

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Dominik il Mar Mar 05, 2013 12:46 pm

Poseidon X6 ha scritto:
Ci sono situazioni in cui sono le circostante a dettare la scelta, accantonando le preferenze.
Lavorare con una motosega su una scala, anche legata, è una delle cose più rischiose che ci siano,inclusi i professionisti e non lo condividerò mai se ci sono valide alternative. Poi ognuno può scegliere come agire.

Anche la combinazione ponteggio o trabatello + potatore telescopico è sensata e, dotandosi di un elmetto, anche sicura. Si può noleggare il tutto per cifre accessibili.

ma infatti io sono daccordissimo con te,ma dato che il nostro amico non vuole noleggiare il furgone con cestello,gli ho suggerito come fare senza,comunque quella dell'impalcatura non è male come idea,magari se hai qualche amico costruttore puoi anche fartela prestare....
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 36
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  AlessandroC il Mar Mar 05, 2013 3:57 pm

.In realtà non ho voglia di noleggiare il cestello perchè il primo posto che me lo puó noleggiare sta a 1ora da casa e sinceramente un po mi scoccia stare più in viaggio che lavorare..

Stavo già pensando di usare il potatore e cercavo un'idea per sollevarmi da terra..
Non avevo proprio pensato ad un ponteggio.. Ottima idea!!!

Credo proprio ke faró cosí..

Di solito per rami in posizione un po'delicata mi aiuto con delle corde per direzionare e controllare la caduta..lavoriamo in due..

Grazie 1000 per le idee..

Vi terró aggiornati sul risultato..
avatar
AlessandroC
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 09.01.11
Località : Valli del Natisone, Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: consiglio abbattimento...inclinato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum