Argomenti simili
    Accedi

    Ho dimenticato la password

    IL NOSTRO FORUM
    questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
    read the forum in other languages

    MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
    per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
    MAIL DELLO STAFF MODERATORI
    per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
    Ultimi argomenti
    » Accensione motore Condor Guidetti
    Da ferrari-tractor Oggi alle 3:17 pm

    » Shindaiwa 269t, vuoto in accelerazione e al rilascio si spegne.
    Da Shondave Oggi alle 12:42 pm

    » decespugliatore kawasaki tg20
    Da nitro52 Oggi alle 11:40 am

    » Barra Husqvarna 33
    Da CARTERINO Oggi alle 11:17 am

    » Manutenzione e garanzia
    Da ferrari-tractor Oggi alle 9:33 am

    » FALCI - FALCETTI
    Da luca. Oggi alle 9:04 am

    » Info storia decespugliatori ad impugnatura singola
    Da Luigite Oggi alle 8:52 am

    » OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
    Da Ghepardo Oggi alle 8:31 am

    » Mc culloch trim mac st+
    Da Alessio510 Oggi alle 6:04 am

    » Scelta decespugliatore semi-professionale
    Da Ghepardo Ieri alle 9:18 pm

    » cambio trattorino che gratta
    Da alby4everR Ieri alle 4:36 pm

    » Kawasaki Tj35E come si blocca la frizione per smontarla?
    Da Motosegaro 94 Ieri alle 3:49 pm

    » Testine a filo e fili di vario genere
    Da sgaragnone Ieri alle 11:34 am

    » tabella carburazione shindaiwa 269t
    Da Shondave Ieri alle 8:18 am

    » sostituzione carburatore vecchia stihl 20
    Da manna Dom Lug 15, 2018 12:07 pm

    » Riparazione fai da te
    Da nitro52 Sab Lug 14, 2018 7:01 pm

    » VITE
    Da mesodcaburei Sab Lug 14, 2018 4:58 pm

    » saldatura motore raserba
    Da Il Celtico Sab Lug 14, 2018 2:59 pm

    » decespugliatore professionale 50 cc
    Da Ghepardo Sab Lug 14, 2018 1:30 pm

    » Sostituzione decespugliatore
    Da Coccia84 Sab Lug 14, 2018 1:19 pm

    » Revisione motozappa NUOVA K51
    Da gspa Sab Lug 14, 2018 11:49 am

    » PARASASSI E TRACOLLE
    Da luca31 Ven Lug 13, 2018 8:46 am

    » Membrane carburatore originali e compatibili differenza
    Da Shondave Gio Lug 12, 2018 7:53 pm

    » acquisto decespugliatore
    Da ferrari-tractor Gio Lug 12, 2018 2:19 pm

    » Bobina per castor cp45
    Da simone.cc94 Gio Lug 12, 2018 10:55 am

    » OleoMac 240 minimo si spegne
    Da Alessio510 Gio Lug 12, 2018 9:26 am

    » Stihl fs108 e cambio asta
    Da stihl fs108 Gio Lug 12, 2018 8:49 am

    » ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
    Da ferrari-tractor Mer Lug 11, 2018 11:55 am

    » Jonsered CS2138 Parte Solo con Aria Tirata
    Da giorgiocangi Mer Lug 11, 2018 10:04 am

    » carburazione decespugliatore sconosciuto
    Da ferrari-tractor Mer Lug 11, 2018 6:13 am

    » Trattorino tosaerba da record
    Da luca31 Mar Lug 10, 2018 5:54 pm

    » MOTOCARRIOLE - parte 2
    Da luca. Mar Lug 10, 2018 5:09 pm

    » antivibranti
    Da nitro52 Mar Lug 10, 2018 12:29 pm

    » Problema con Oleo-Mac GS410C
    Da nitro52 Mar Lug 10, 2018 12:26 pm

    » Alberino trasmissione Goldoni 140 motoagricola
    Da hokkaido254vl Mar Lug 10, 2018 8:38 am

    » decespugliatore LANDONI DZ 38
    Da Il boscaiolo Dom Lug 08, 2018 6:44 pm

    » Husqvarna 252rx caldo e arrabbiato
    Da Tommys Dom Lug 08, 2018 12:25 pm

    » GUSTI: SALVIA - ROSMARINO - TIMO - ORIGANO ED ALTRI
    Da Vittorio R Ven Lug 06, 2018 7:06 pm

    » Motosega Ibea ms38-38
    Da Nonno_sprint Ven Lug 06, 2018 5:37 pm

    » Alpina HT55 si spegne a motore caldo
    Da giulomb Ven Lug 06, 2018 6:55 am

    Cerca
     
     

    Risultati per:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Statistiche
    Abbiamo 17857 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è fracep

    I nostri membri hanno inviato un totale di 234390 messaggi in 11329 argomenti
    Chi è online?
    In totale ci sono 130 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 126 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

    Charles2014, ferrari-tractor, Ghepardo, stefano965

    Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
    Sondaggio

    La Migliore Motosega Professionale da 50cc

    30% 30% [ 158 ]
    35% 35% [ 184 ]
    12% 12% [ 64 ]
    2% 2% [ 13 ]
    4% 4% [ 20 ]
    5% 5% [ 24 ]
    2% 2% [ 11 ]
    9% 9% [ 47 ]
    1% 1% [ 5 ]

    Voti totali : 526


    Tecumseh Vantage 35

    Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

    Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Lun Ago 28, 2017 9:21 pm

    Saluti a tutti. Mi hanno portato da riparare una vecchia rasaerba Castelgarden degli anni 90 equipaggiata con motore Tecumseh Vantage 35. Era ferma da anni, senza olio (ma non ha mai girato senza olio, era stato scaricato prima di fermarla) e senza corda avviamento. Ho sostituito la candela visto che qualcuno aveva messo una NGK BH5S a filetto lungo e messo olio sintetico 5W40, oltre ovviamente alla corda di avviamento. Senza nemmeno mettere mano al carburatore, il motore è partito dopo pochissimi strappi. Gira molto bene, è il modello con carburatore dell'Orto con primer, ma è a velocità fissa, con freno lama.
    Mi è sorta una domanda: questo motore che differenza ha rispetto al vecchio BVS 143 anni 80? Noto che sono esteticamente identici, ma sul carter di questo motore c'è scritto "Vantage 35 Tecumseh".
    Smontando la testa, ho notato che il pistone non balla nel cilindro, e il motore non mangia olio e ispezionando il cilindro, sembra nuovo. Non ho notato differenze rispetto ai vecchi motori, c'è un modo per scoprire se la canna è in ghisa o in alluminio? E' una mia curiosità...
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  falcetto il Mar Ago 29, 2017 2:35 pm

    Per scoprirlo devi semplicemente togliere la testa. Poi vedi se la canna cilindro è annegata nella fusione. Se non è evidente basta una calamita. Ma se è un Vantage 35 mi sento di escludere che abbia la canna in ghisa. Saluti

    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4030
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Mar Ago 29, 2017 7:32 pm

    Ho già tolto la testa per ispezionare il pistone e il cilindro. Mi sembra identico in tutto e per tutto, al vecchio e collaudatissimo BVS 143, ma chiaramente, io non ho l'occhio allenato per queste cose e leggendo su internet, ho un sacco di confusione: qualcuno su forum motoristici, sostiene sia molto meglio la canna cilindro in alluminio, qualcun altro, afferma sia invece migliore quella in ghisa, inoltre si parla di "canna in ghisa riportata" e "alluminio cromato e non cromato". Ammetto che ho molta confusione in testa, sapresti dirmi le differenze? La mia è pura curiosità dettata dalla passione per la meccanica.
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  falcetto il Mer Ago 30, 2017 3:56 pm

    A livello di durata per questo tipo di motore meglio il cilindro in ghisa. Inoltre, volendo, è rettificabile e permette il montaggio del pistone maggiorato.
    Il cilindro in alluminio cromato è quasi esclusivo dei motori 2 tempi.
    Probabilmente a livello alta gamma i cilindri in alluminio dei grossi produttori hanno sicuramente un trattamento superficiale di indurimento ma, a mia conoscenza, i motori Tecumseh/Aspera di fascia bassa non hanno nulla. Saluti

    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4030
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Mer Ago 30, 2017 10:55 pm

    Oggi ho controllato nuovamente e ho confrontato il Vantage 35 che ho "in esame" con un vecchio BVS 143 degli anni 80 con canna in ghisa riportata (così era scritto sull'avviatore): a vista paiono identici anche internamente nel cilindro.
    Ho comunque visto che di Vantage 35 ne sono state prodotte due serie: una prima con carter superiore molto simile a quello dei vecchi motori ma con avviatore più moderno e incorporato nel carter stesso, con scritta "VANTAGE 35 TECUMSEH" in grande, mentre una seconda serie più recente con il carter superiore più "bombato" e scritta in corsivo. Non so che cosa possa cambiare tra questi due motori, ma questo che ho qui sembrerebbe identico ai vecchi BVS143.
    So bene che stiamo andando nel maniacale, ma questi motori mi appassionano, su internet non c'è nulla riguardo alla storia di questo marchio e alle caratteristiche dei vari motori prodotti. La nota stonata è l'acceleratore fisso, non mi piace proprio, ma credo si possa utilizzare un carburatore tradizionale.
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Lun Mag 14, 2018 10:28 am

    Riapro la discussione: ho una vecchia tagliaerba ERMA 46T dell'88 equipaggiata con un BVS143. Il motore gira benissimo e non cede nemmeno sotto sforzo, ma brucia parecchio olio e fuma azzurro. Ho smontato la testa e ho visto che il pistone ha un gioco minimo, ma non ho notato alcuno scalino sul cilindro, anzi il cilindro pare ancora in ottime condizioni, non vedo segni di rigature. Anche se l'operazione non è economicamente conveniente, vorrei tentare un recupero del motore sostituendo le fasce elastiche. In casa ho motori completi e diversi ricambi. Stavo pensando di sostituire solo le fasce elastiche. Quelle del Vantage 35 sono uguali?
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  falcetto il Lun Mag 14, 2018 3:32 pm

    Quando si parla di Aspera/Tecumseh da 3,5 hp nominali le differenze sono come tra la zuppa e il pan bagnato.
    Le differenze sono solo estetiche e altre piccole varianti. Vai tranquillo che a pari alesaggio pistone le fasce sono intercambiabili.
    Piuttosto controlla che l'olio che ti brucia non arrivi dagli steli valvole o dal sistema di sfiato sporco/intasato che non scarica all'esterno o in aspirazione carburatore. Saluti

    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4030
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Lun Mag 14, 2018 4:59 pm

    Come posso verificarlo? Comunque di solito, quando il motore è giù di fasce non dovrebbe essere anche un po' spompato e cedere sotto sforzo?
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Mar Mag 15, 2018 7:01 am

    Controllando sul manuale officina, spiega come rimuovere le valvole, ma non riesco. Per farlo, devo necessariamente aprire il motore?
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  falcetto il Mar Mag 15, 2018 3:31 pm

    Non devi aprire il motore ma togliere la testa sì.
    Le valvole si possono sganciare dopo aver tolto la finestrella tappata da piastra dietro il collettore carburatore.
    Non è operazione semplicissima perché lo spazio è esiguo.
    Prima di imbarcarti nello smontaggio controlla attraverso i condotti aspirazione e scarico se gli steli sono imbrattati da olio. Idem togliendo solo la testa e osservando il fungo facendole aprire e controllando anche se hanno gioco evidente nelle guide valvole. Saluti

    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4030
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Mar Mag 15, 2018 4:32 pm

    In settimana vado a controllare bene, la testa l'avevo già smontata e avevo trovato tutto imbrattato da depositi carboniosi. Considera anche che quel motore era fermo dal 2000 circa e l'ultima volta che fu usata, era stata usata a benzina super.
    Il pistone ha un gioco leggerissimo, nel senso che sforzandolo parecchio, si muove impercettibilmente. La compressione è comunque ottima e la cosa che mi fa pensare è che ha ancora un'ottima potenza (in rapporto naturalmente alla macchina piccola) anche in presenza di erba molto alta non cede.
    Per "finestrella tappata" intendi il corpo sfiato da cui esce il tubicino?
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  falcetto il Mer Mag 16, 2018 8:49 am

    Esatto.

    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4030
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Sab Mag 19, 2018 8:21 pm

    Allora... Oggi ho controllato il motore in oggetto. Lo sfiato era bloccato e l'ho sistemato... Smontato la testa, mi sono trovato di fronte una terribile visione: valvole incrostate e nere, scalino sul cilindro però impercettibile al tatto, anche se il pistone ha un piccolo gioco laterale al PMS. Ho pulito tutto, ma le fumate azzurre rimangono. Sospetto che ci siano da fare le fasce elastiche. A vista comunque il cilindro sembra bello. Allego foto, o almeno ci provo https://2img.net/h/s9.postimg.cc/sddpulyrj/IMG_20180519_185321.jpg
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  nitro52 il Dom Mag 20, 2018 4:54 am

    Croste a parte non mi pare messo male
    Ciaomnitro
    avatar
    nitro52
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 3429
    Data d'iscrizione : 17.03.13
    Località : o qui o li

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Dom Mag 20, 2018 6:05 am

    Infatti, il cilindro pare in buone condizioni, non ho notato rigature. C'è comunque da dire che la macchina è del 1988 e credo che il motore di ore di lavoro accumulate ne abbia parecchie. Oltretutto nel corso degli anni, è stata utilizzata anche in obliquo, perchè una parte del terreno in cui viene usata è in pendenza, e credo di iniziare a capire il perchè di questa situazione.
    La cosa che non mi convince è che in genere i motori usurati hanno bassa compressione e soprattutto, hanno meno potenza, invece questo motore ha buona compressione durante l'avviamento (anche a caldo non ho problemi a farla ripartire) e ha una buona forza di taglio, anche in presenza di erba molto alta.
    Starei quasi pensando, prima di smontare il motore per un tentativo di revisione completa, di usare olio HPX della Fiat, che ha gradazione 20w50 ed è stato studiato per i motori che consumano olio. Dico la verità, per l'uso sporadico che ne facciamo, può andare anche bene così, ma quelle fumate azzurre faccio proprio fatica a sopportarle! In casa ho comunque un paio di motori identici in buone condizioni, ma vorrei lasciare il suo originale.
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  belcanto il Dom Mag 20, 2018 8:24 am

    Il cilindro si è lucidato un po' troppo.
    In queste condizioni,l'olio non viene raschiato e rimanendo sulla superficie viene bruciato.
    Si potrebbe far ripristinare la rigatura ma si corre il rischio di perdere un po' di compressione se il cilindro è di alluminio:sentire la rettifica.
    Cambiando le fasce elastiche non può che peggiorare.
    avatar
    belcanto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1003
    Data d'iscrizione : 12.11.10
    Età : 71
    Località : 44°10'19N - 11°05'05E

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Dom Mag 20, 2018 12:49 pm

    La canna cilindro è in ghisa, almeno così c'è scritto sull'avviatore. Oggi dovendo cambiare l'olio ci ho messo un 20w50, vediamo se tampono il problema
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  Stepmeister il Dom Mag 20, 2018 1:32 pm

    Viste le incrostazioni, pulisci per prima cosa tutto per bene e verifica che le valvole chiudano col corretto gioco. Altrimenti ripristinalo. Essendo in ghisa, potresti ripristinare le rigature come consigliano sui manuali Lombardini. Carta vetro grossa da 60 di grana e movimenti circolari dall'alto verso il basso e viceversa. Ovviamente dopo va tutto pulito, anche se onestamente io non le ripristinerei. I suoi anni e le sue ore le ha, quindi servirebbe fino ad un certo punto.
    avatar
    Stepmeister
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1765
    Data d'iscrizione : 07.08.11

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Dom Mag 20, 2018 6:39 pm

    Al momento in realtà il motore gira anche bene, usando olio 20W50 ho ottenuto una parziale diminuzione della fumosità, ma sul consumo olio è ancora presto per parlare... di sicuro gli oli particolari o gli additivi non sono "meccanici liquidi" quindi in un modo o nell'altro sarà un palliativo.
    Comunque a vista, non ho riscontrato differenze tra il cilindro appartenente ad un motore identico sano che ho qui e questo... a prima vista mi paiono identici, ma forse il mio occhio non è allenato
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Dom Mag 20, 2018 9:49 pm

    Scusate, ero con il cellulare e mi sono perso un pezzo di risposta: le valvole chiudono correttamente. Quindi in sostanza, cosa dovrei fare con la carta da 60? Agire sulla parete interna del cilindro?
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  Stepmeister il Lun Mag 21, 2018 8:25 am

    Se ormai hai chiuso tutto, lascia stare. Se vuoi comunque saperne di più per curiosità personale, procurati un pdf del manuale officina dei vecchi motori Lombardini tipo LDA (mi sembra ci siano anche nel forum, io lo ho cartaceo) e trovi scritta la procedura per i cilindri in ghisa.
    avatar
    Stepmeister
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1765
    Data d'iscrizione : 07.08.11

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Lun Mag 21, 2018 8:41 am

    Attualmente il motore è chiuso e anche funzionante, ma la cosa sicuramente mi interessa, sia per curiosità personale che anche per provare... Ho altri cilindri nelle stesse condizioni. Io comunque l'unica cosa che non riesco a capire di questi motori è come posizionare le fasce sul pistone. Il manuale dice sfalsate di 120 gradi, ma non riesco a capire rispetto a cosa... Sul resto ormai, li conosco abbastanza
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  Stepmeister il Lun Mag 21, 2018 8:50 am

    Non ci sono grani/pioli nelle cave delle fasce? In caso negativo, visto che alla fine a differenza dei motori a due tempi non hai luci di scarico/travaso/aspirazione in cui l'inizio delle fasce potrebbe impuntarsi e spaccar su tutto, basta che le punte di una fascia siano sfasate tra loro di quei gradi lì rispetto a quella dell'altra fascia e quest'ultima rispetto alla terza e via dicendo.
    avatar
    Stepmeister
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1765
    Data d'iscrizione : 07.08.11

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  SuperUCCU il Lun Mag 21, 2018 9:06 am

    No, non ci sono grani, il pistone ha i 3 incavi per le fasce: la più bassa è la raschiaolio, le altre due dovrebbero essere normali. Il manuale menziona 120 gradi. Devono essere precisissimi o va bene anche "a spanne"? Tenendo conto del fatto che in fase di reinserimento del pistone nel cilindro, credo che un minimo spostamento si possa verificare
    avatar
    SuperUCCU
    utente registrato.

    Messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 06.07.15
    Età : 30
    Località : Novara

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  Stepmeister il Lun Mag 21, 2018 9:16 am

    Si, indicativamente. L'importante è che non si sovrappongano.
    avatar
    Stepmeister
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1765
    Data d'iscrizione : 07.08.11

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Tecumseh Vantage 35

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Torna in alto Andare in basso

    Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

    Torna in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum