Accedi

Recuperare la parola d'ordine

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» legno pulizia bosco
Da belcanto Oggi a 11:12 pm

» Uso "alternativo" della MTS!
Da 2LE Oggi a 11:10 pm

» MELO
Da loker Oggi a 11:07 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da belcanto Oggi a 10:45 pm

» usi del legno di robinia...
Da gian66 Oggi a 10:19 pm

» Oleomac 936/940
Da manuel55 Oggi a 9:33 pm

» letame fresco per concimare
Da ceppo77 Oggi a 9:21 pm

» Cilindrate e maneggevolezza!
Da luca31 Oggi a 9:03 pm

» Stihl MS 201 C-M.
Da luca31 Oggi a 8:42 pm

» Perdita olio dal tappo di sfiato
Da Beat69 Oggi a 8:35 pm

» olio differenziale e olio cambio
Da ceppo77 Oggi a 7:53 pm

» McCulloch CS380
Da falcetto Oggi a 7:37 pm

» carrucole da abbattimento
Da ceppo77 Oggi a 7:28 pm

» manuali ed esplosi stihl 024
Da falcetto Oggi a 7:07 pm

» SVETTATOI
Da ceppo77 Oggi a 6:34 pm

» Non esce olio per lubrificare catena da stihl ms 170
Da falcetto Oggi a 3:41 pm

» Husqvarna 353 , quale lama montare?
Da ceppo77 Oggi a 2:23 pm

» nuova echo cs 2510tes
Da marcof12 Oggi a 8:50 am

» Filtro olio
Da Enrico450hondA Oggi a 5:11 am

» Grippaggio stihl 024
Da falcetto Ieri a 7:24 pm

» dolmar 133 non parte
Da miki1 Ieri a 6:25 pm

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da ceppo77 Ieri a 5:54 pm

» Rimontaggio frizione quanta forza esercitare per bloccarla
Da falcetto Ieri a 5:34 pm

» Motosega da cambiare
Da Matteovifo Ieri a 5:33 pm

» Lamierino barra Alpina A40
Da ceppo77 Ieri a 4:14 pm

» Fumo bianco in accensione
Da alex95 Ieri a 4:14 pm

» BARRE NORMALI
Da ceppo77 Ieri a 2:17 pm

» pinza per tronchi manuale
Da Tranky Ieri a 2:08 pm

» cambio motosega?
Da fim Ieri a 11:59 am

» Quale motosega per rimpiazzare "Stihl 026"
Da luca31 Ieri a 11:47 am

» Testine a filo e fili di vario genere
Da luca31 Ieri a 10:20 am

» Aiuto rose
Da pavona61 Gio Feb 23, 2017 7:39 pm

» Alpina P411 non tende la catena
Da Tranky Gio Feb 23, 2017 7:15 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da Ferdinando48 Gio Feb 23, 2017 5:57 pm

» Dolmar ps 7910
Da gian66 Gio Feb 23, 2017 2:38 pm

» motosega per pallets
Da gian66 Gio Feb 23, 2017 2:32 pm

» Stihl MS 290 Farm Boss nuova ma da rimettere in sesto...
Da persson Gio Feb 23, 2017 1:35 pm

» Opem 155 funzionante-quotazione
Da lockeid Gio Feb 23, 2017 12:13 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da gian66 Gio Feb 23, 2017 11:25 am

» echo cs2511 esplosi italiano
Da ferrari-tractor Gio Feb 23, 2017 7:27 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16117 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Vitto975

I nostri membri hanno inviato un totale di 210411 messaggi in 10000 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 126 utenti in linea :: 11 Registrati, 0 Nascosti e 115 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

2LE, alexjz4, belcanto, ceppo77, Fokke, Ghepardo, loker, modna, nonno sport, pieromarc, Vincenzo57

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


arieggiatori

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  curva il Sab Apr 10, 2010 4:16 pm

oggi ho lavorato conl'aereggiatore per far resipirare il prato del mio giardino poi ho riseminato ho innafiato ora dovrò aspettare una 15 di giorni così ho un giardino spero che diventi perfetto ciao carlo

lo faccio ogni anno

curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 68
Località : cesano di roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  gianninettis il Sab Apr 10, 2010 8:41 pm

Io ho un arieggiatore con motore honda 4,5cv.Prima ne avevo uno elettrico ma si è bruciato il motore e l'ho buttato,perchè l'arieggiatore in confronto al rasaerba compie uno sforzo maggiore.Comunque l'avevo preso pure usato quello elettrico.Per il fatto che si usa 1 o 2 volte l'anno non mi andava di spendere tanti soldi.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 38
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  maxi il Sab Apr 10, 2010 8:43 pm

quindi per un bel giardino bisogna prepararlo ogni anno?ma che tipo di erba ai? Shocked ma perche d inverno ti si rovina?

maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1338
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 41
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  gianninettis il Sab Apr 10, 2010 8:48 pm

Sì maxi,un bel giardino bisogna prepararlo ogni anno,cioè bisogna arieggiarlo a marzo perchè togli l'erba debole che ha risentito d'inverno ed effettui la risemina che con la ripresa vegetativa in 20 giorni è ricresciuta.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 38
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Sab Apr 10, 2010 9:34 pm

domanda di servizio:
poichè devo decidere dove mettere questo argomento stiamo parlando di arieggiatori motorizzati o di arieggiatori a traino ?

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  gianninettis il Sab Apr 10, 2010 9:38 pm

A motorizzati peppone.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 38
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Sab Apr 10, 2010 9:43 pm

lo so che tu parlavi di un arieggiatore autonomo e non di uno a traino.
io ad esempio uso solo quelli a traino (non per scelta, solo perchè ne ho due così e non ho motivi per sostituirli).
sentiamo anche cosa dice carlo che ha aperto il topic e poi decidiamo. per ora prendo per buono quello che dice gianni e sposto temporaneamente nella sezione apposita "altre piccole attrezzature a scoppio".
grazie
peppone

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  curva il Dom Apr 11, 2010 10:11 am

erba è composta loietto perenne festuca rossa fienarola dei prati agrostide capillare

io lo prendo in affitto sai i metri quadri sono cerca 100 non vale la pena comperalo se ci dovessi lavorare forse lo comprerei

curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 68
Località : cesano di roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  gianninettis il Dom Apr 11, 2010 5:50 pm

Sì carlo,comunque stai parlando di un arieggiatore autonomo o a traino?anche perchè se hai letto sopra peppone stava aspettando che facevi sapere per spostarlo nella apposita sezione.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 38
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  JACI il Lun Set 05, 2011 8:24 pm

mi trovo a dover seminare un terreno fresato qualche mese fa... dovrebbe essere abbastanza "soffice", non compattato perchè non è mai calpestato... pensavo di passare semplicemente con l'arieggiatore alla massima profondità! Giusto quei 3-4 cm utili alla semina! voi che ne dite di questa sorta di "minima lavorazione"? il terreno è ricco di sassi e vorrei evitare di portarli in superficie! anche le infestanti non hanno subito il giusto trattamento.... insomma secondo me può funzionare, che dite?

Altra domanda: quali sono secondo voi i migliori arieggiatori? quali sono le caratteristiche da tenere sotto controllo?

JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Lun Set 05, 2011 8:27 pm

se devi seminare erba va benissimo l'arieggiatore purchè sia a maglie strette...un tempo la medesima operazione si faceva con un normalissimo rastrello.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  JACI il Lun Set 05, 2011 8:42 pm

peppone ha scritto:se devi seminare erba va benissimo l'arieggiatore purchè sia a maglie strette...un tempo la medesima operazione si faceva con un normalissimo rastrello.

si però vuoi mettere peppo? io ho un arieggiatore a mano ma il risultato sul manto erboso rispetto a quelli a motore non è nemmeno paragonabile... forse sono poco pratico io... Embarassed cmq anche se questo non è il suo vero utilizzo secondo me può funzionare... spero non tiri su troppi sassi... il rastrello lo uso di sicuro, ma non vorrei che ci fosse una crosta troppo spessa! vorrei sminuzzarla prima... se tu avvalli la mia iniziativa vado tranquillo... poi vi dirò come è andata... arrampicaspecchio

JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Lun Set 05, 2011 8:49 pm

JACI ha scritto:
peppone ha scritto:se devi seminare erba va benissimo l'arieggiatore purchè sia a maglie strette...un tempo la medesima operazione si faceva con un normalissimo rastrello.

si però vuoi mettere peppo? io ho un arieggiatore a mano ma il risultato sul manto erboso rispetto a quelli a motore non è nemmeno paragonabile... forse sono poco pratico io... Embarassed cmq anche se questo non è il suo vero utilizzo secondo me può funzionare... spero non tiri su troppi sassi... il rastrello lo uso di sicuro, ma non vorrei che ci fosse una crosta troppo spessa! vorrei sminuzzarla prima... se tu avvalli la mia iniziativa vado tranquillo... poi vi dirò come è andata... arrampicaspecchio
forse prima sono stato un pò troppo sintetico e superficiale.
la mia versione è questa:
io penso che possa funzionare...ripeto: una volta si faceva col rastrello...se il tuo arieggiatore è a maglie fitte immagino che possa funzionare nella medesima maniera. io non ho mai provato...ma secondo logica credo che vada benissimo anche l'arieggiatore per lo scopo che hai tu.
poi...bisogna valutare anche e soprattutto quanta crosta ti ritrovi sul terreno...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  JACI il Lun Set 05, 2011 9:00 pm

si si, ti avevo capito... ok capo diciamo che se funziona allora avevo ragione, se non funziona mi hai consigliato male... Very Happy dai che scherzo peppo... diciamo che secondo logica dovrebbe funzionare; non è un terreno argilloso ma ricco di scheletro! spero di non rovinare i coltelli perchè non è mio l'arieggiatore... Laughing

JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Lun Set 05, 2011 9:03 pm

di che dimensione e materiale sono i coltelli che monta l'arieggiatore che intendi impiegare?

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  JACI il Lun Set 05, 2011 9:10 pm

peppone ha scritto:di che dimensione e materiale sono i coltelli che monta l'arieggiatore che intendi impiegare?

o mamma... credo siano in acciaio (vedendo quelle in internet).... saranno lunghe 15 cm.... sono quelle inserite vicine su un "albero" che gira orizzontalmente... non so quante siano, forse una decina.... non è mio e non è che me lo sono guardato tanto bene... anche se spero di comprarmene uno molto presto... sono attrezzi che non trovo facilmente in giro...

JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  belcanto il Lun Set 05, 2011 9:26 pm

Salve,
tipo questo?
http://www.wolf-garten.it/index.php?id=1244&tx_sytproductdb_pi11[showUid]=32&cHash=f0caff54b9
In tutti i casi è sufficente sbriciolare il terreno per un centimetro o due se il terreno è già stato fresato.
Tutti i mezzi sono buoni.
Belcanto

belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  JACI il Lun Set 05, 2011 9:37 pm

belcanto ha scritto:Salve,
tipo questo?
http://www.wolf-garten.it/index.php?id=1244&tx_sytproductdb_pi11[showUid]=32&cHash=f0caff54b9
In tutti i casi è sufficente sbriciolare il terreno per un centimetro o due se il terreno è già stato fresato.
Tutti i mezzi sono buoni.
Belcanto

questo è manuale... è tipo quello che ho io ma non funziona bene secondo me! va bene per rimuovere il feltro e basta.... quello che intendo usare è a motore, con una decina di lame montate su un rotore (credo si chiami cosi? Question ) e le lame sono probabilmente in acciaio! Wink

JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Lun Set 05, 2011 9:43 pm

per come la penso io procedi pure ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  belcanto il Lun Set 05, 2011 9:50 pm

Allora tipo questo!
http://www.wolf-garten.it/index.php?id=1244&tx_sytproductdb_pi11[showUid]=26&cHash=bccc3082c7
Se le lame sono fisse,non rientranti tramite molle,nell'urto con i sassi potrbbero rompersi.
Belcanto

belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  peppone il Lun Set 05, 2011 9:53 pm

giusto belcanto. cerchiamo di capire che lame monta questo arieggiatore...anche se, dovendo interrarsi per 3 o 4 cm in un terreno fresato di recente, io non mi preoccuperei più di tanto.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  Robinia il Mar Set 06, 2011 10:38 am

salve...inanzi tutto quanto grande è il terreno su cui devi fare questa lavorazione?(aiuola,bordura prato)seconda cosa l'arieggiatore a scoppio lo hai già a casa oppure lo devi noleggiare?personalmente casi come il tuo me ne trovo ad affrontarli spesso....mi sono trovato bene con l'arieggiatore manuale come questo http://www.macchinepergiardinaggio.it/immagini/RICAMBI%20RASTRELLO%20ARIEGGIATORE.jpg quello con le ruote è scomodo e non fa bene il suo dovere.L'arieggatore come immagine,fa la stessa funzione dell'estirpatore per il trattore,quindi ti rompe la crosta che si è formata,ti spinuzza la terra e ti toglie le erbe infestanti qual'ora fossero nate.per quanto riguarda il dopo,puoi pareggiare il terreno con un normalissimo rastrello....io personalmente se l'area da lavorare non è molto grande lo preferisco,per il semplice motivo che l'arieggiatore essendo pesante mi compatta troppo il terreno e quindi tanto vale..... ha ha ....per qunato riguarda il discorso che magari non sei tu capace ad usarlo ricordati che nessuno nasce imparato e ogniuno di noi lavora come si trova bene...quindi non abbatterti! ok capo noi siamo cui per questo!! Cool Cool

Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1722
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  dautàrr il Mar Set 06, 2011 8:42 pm

Secondo me fai meglio con il rastrello "da ghiaia"
L'arieggiatore 3-4 cm fa fatica a farli e se deve fresare ti freghi le lame in 1 ora di lavoro.
Le lame nascono per sfiorare il terreno, non per lavorarlo. Poi si fa tutto.
Inoltre quando trovi il sasso salta come una lepre.
Consiglio personale.
Zao

dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 516
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 50
Località : Bologna appennino

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  JACI il Mar Set 06, 2011 10:23 pm

dautàrr ha scritto:Secondo me fai meglio con il rastrello "da ghiaia"
L'arieggiatore 3-4 cm fa fatica a farli e se deve fresare ti freghi le lame in 1 ora di lavoro.
Le lame nascono per sfiorare il terreno, non per lavorarlo. Poi si fa tutto.
Inoltre quando trovi il sasso salta come una lepre.
Consiglio personale.
Zao

concordo in parte... gli scarificatori, a mio modesto parere (e forse sbaglio perchè ho trovato scritto anche il contrario.... nemmeno chi li fa si è messo d'accordo sul termine...) sono come arieggiatori, solo che il terreno lo toccano per qualche cm... ho visto molti giardinieri che usano l'arieggiatore non solo per "sfiorare" l'erba, ma vanno ben oltre la sfeltratura... forse quello che mi frega sono le lame, nel senso che per uno e l'altro lavoro sono diverse!
al limite uso l'arieggiatore manuale come consigliato da Robinia... io lo ho montato su ruote, e quando dico che non lo so usare mi riferisco proprio a questo tipo (montato su ruote). Ho risolto semplicemente togliendole! Very Happy
fra qualche ora si vedrà il da farsi!

JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  Robinia il Mer Set 07, 2011 10:14 am

l'arieggiatore nasce oltre che per togliere il feltro,anche per fare una minima lavorazione del terreno e quindi dopo poter fare una trasemina.prendiamo ad esempio un tappeto erboso "danneggiato "per la troppa siccità,o semplicemente perchè ha qualche macchia di muschio...cosa si fa,si rilavora la terra per risanare una parte del tappeto?basta passare l'arieggiatore,che oltre asportare il feltro (erba morta foglie ecc)lavora in piccola la parte la terra(infatti incide il terreno)quel poco da poter ospitare il seme.successivamente a questa operazione si può proteggere il seme con sabbia o torba..il rastrello da ghiaia penso sia quello classico,va bene per pareggiare la terra e togliere eventuali detriti (sassi,radici ecc) se devi togliere la crosta,rischi di fomare tanti piccoli pezzi di terra,invece il rastrello arieggiatore propio per la sua particolarità delle lame incide la terra,non la sposta...è più "dolce insomma" ok capo

Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1722
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: arieggiatori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum