Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Consiglio acquisto motosega potatura e spollonatura
Da triboletto Oggi alle 7:25 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da teosupersprint Oggi alle 7:10 pm

» E' tutto a posto ma non parte. Zenoah G2500
Da falcetto Oggi alle 7:03 pm

» Verricello autocostruito
Da papi Oggi alle 6:20 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da simmy106 Oggi alle 5:48 pm

» *stihl ms361
Da luca31 Oggi alle 4:32 pm

» identificazione corpo motore decespugliatore Castor
Da tramonto Oggi alle 1:47 pm

» foto dal bosco, i nostri mezzi all'opera
Da hokkaido254vl Oggi alle 1:42 pm

» CONSIGLIO ESPERTI
Da Alessio510 Oggi alle 1:10 pm

» Barra da 18" per Husqvarna 61
Da cb900f Oggi alle 11:20 am

» Consiglio su nuovo dece o riparazione quello vecchio.
Da luca31 Oggi alle 9:50 am

» Aiuto trivella Landoni
Da tramonto Oggi alle 8:12 am

» Consigli per nuovo acquisto motosega
Da Cortinarius Oggi alle 7:51 am

» motoseghe per pronto intervento
Da tramonto Ieri alle 10:55 pm

» Husqvarna 345 quando accelero si spegne.
Da Maurizio0 Ieri alle 9:50 pm

» CATENE NORMALI
Da Matteo.C Ieri alle 9:38 pm

» OLIVO
Da tramonto Ieri alle 9:16 pm

» primer non funziona
Da marcoo Ieri alle 8:40 pm

» CHI di voi ha la ACTIVE 40 40 ???
Da Ghepardo Ieri alle 2:56 pm

» proverbi ed indovinelli... del boscaiolo...
Da tramonto Ieri alle 1:26 pm

» carburatore bloccato
Da vronskij Ieri alle 12:47 pm

» Misure filetti testine ingrassatori
Da loker Mer Dic 12, 2018 10:03 pm

» Cesti, cestini, gerle...
Da gian66 Mer Dic 12, 2018 9:05 pm

» Catene marca Tallox
Da gian66 Mer Dic 12, 2018 8:59 pm

» Ricambi jonsered 2171turbo
Da nitro52 Mer Dic 12, 2018 6:32 pm

» poco olio in husqvarna rancher 50
Da segaccio Mer Dic 12, 2018 5:25 pm

» * Vendo Husqvarna 65
Da nitro52 Mer Dic 12, 2018 10:25 am

» Motozappa Honda 4 tempi
Da Balù Mer Dic 12, 2018 5:15 am

» BAMBOO
Da Kalimero Mar Dic 11, 2018 10:10 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da gian66 Mar Dic 11, 2018 8:56 pm

» CATENE SPECIALI
Da grimgor Mar Dic 11, 2018 8:45 pm

» bobina alpina p540
Da tonello Mar Dic 11, 2018 7:42 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
Da CARTERINO Mar Dic 11, 2018 6:26 pm

» legnami di bassa qualità e bassa resa calorica
Da Attila85 Mar Dic 11, 2018 1:46 pm

» modello alpina mt
Da Alessio510 Mar Dic 11, 2018 10:00 am

» Carburazione :Sintomo ...Causa ...Soluzione
Da Balù Mar Dic 11, 2018 9:03 am

» FRENO CATENA
Da FABIORAZZA75 Mar Dic 11, 2018 7:25 am

» Husqvarna 266SE
Da cb900f Lun Dic 10, 2018 9:52 pm

» problema bobina motosega alpina p540
Da tonello Lun Dic 10, 2018 8:25 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da ferrari-tractor Lun Dic 10, 2018 8:24 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18261 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Antonio Tripoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 238716 messaggi in 11627 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 139 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 129 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cortinarius, fim, Ghepardo, gian66, LorenzoG, luca31, mativa48, Roberto1962, triboletto, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Innesto palma

Andare in basso

Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Ven Set 20, 2013 5:40 pm

Salve a tutti.Vorrei aprire questo argomento, apparentemente strano.
Dalle mie parti il punteruolo rosso ha fatto e sta facendo strage di palme.
Io di fronte casa mia avevo una palma alta quasi 10 metri di palma dactericius che 4 anni fa è morta a causa del punteruolo.
ora tuttavia circa 6 metri di tronco sono ancora in pedi e martedì tagliandone circa un metro dalla sommità, mi sono accorto che all'interno le vene non sono ancora putride anche se sono passati ormai parecchi anni e mi sta balenando in testa la malsana idea di provare un innesto (magari in primavera).
Tuttavia cercando di documentarmi su internet non ho trovato nulla sull'argomento.
Qualcuno di voi ha mai provato o quantomeno sentito parlare di questa tecnica???
Avete delle idee in merito???

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Mar Set 24, 2013 3:42 pm

caspita nessuno che possa darmi qualche info???

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  peppone il Mar Set 24, 2013 3:53 pm

mai innestato palme in vita mia.

il fatto che sul web non ci sia assolutamente nulla non è vero:

http://books.google.it/books?id=RnHxDbfZPjUC&pg=PA348&lpg=PA348&dq=innestare+una+palma&source=bl&ots=dNO-kuraU-&sig=E5oEPF0pxiTbQLCA0goqDdoKs-A&hl=it&sa=X&ei=UrVBUp-NCYGM7QbQrIBI&ved=0CDQQ6AEwATgK

leggi a pag 348 di questo vecchissimo trattato sugli innesti: suggerisce l'antichissima tecnica dell'innesto a seme.
sennò c'è qualcuno che ha risposto a una domanda simile alla tua su yahoo.

ps: stiamo comunque belli calmini, ok? snort

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Mar Set 24, 2013 4:02 pm

mio signore 
non volevo essere scortese, ma anzi il mio era un tono di "incredulita" e stupore per aver aperto un topic difficile.
grazie intanto della segnalazione
comunque in primavera se ancora vedo che le venature sembrano buone ci provo...
innesto tipo spacco

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  peppone il Mar Set 24, 2013 4:46 pm

emilio79 ha scritto:mio signore 
non volevo essere scortese, ma anzi il mio era un tono di "incredulita" e stupore per aver aperto un topic difficile.
nessun problema, tutto a posto. ok capo Very Happy 

sai, a parte alcune zone del sud ed alcuni litorali non è che proprio l'italia pulluli di palme...è una painta che di solito si incontra raramente...se vi si ha a che fare di norma è per toglierle il fogliame secco o per abbatterla...
non avevo mai sentito parlare di un eventuale innesto di una palma.
e come me credo la maggior parte degli iscritti al forum.

conosciamo molte cose, non tutte. bonk!bonk! 

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  anto65 il Mer Set 25, 2013 7:50 pm

Che mi risulti è in falso innesto. Si utilizza il vecchio tronco per inserire in alto una giovane pianta. Tra gli utenti del forum c'è un amico giardiniere esperto di palme e punteruolo rosso. Magari lo sollecito a risponderti in dettaglio. Inoltre ti segnalo che le palme colpite da punteruolo appena tagliate devono essere rimosso altrimenti gli insetti interni sciamano verso altre piante, quindi bisogna essere molto ma molto accorti. I pezzi non possono essere abbandonati o bruciati. Ma smaltiti da apposite ditte certificate.
avatar
anto65
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 06.01.13
Età : 53
Località : Messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Gio Set 26, 2013 3:28 pm

la palma come detto è morta circa 4 anni fa (quasi 5 per la precisione)
ai tempi la sommità l'avevo buttata a terra e avevo bruciato il tutto.
adesso ho tagliato qualche altro metro dalla sommità, ma con mio stupore ho constatato che le venature sono perfettissime e sembrano ancora vive.
Di punteruoli o fori non se ne vedono più (e penso sia sicuro che il punteruolo non ci sia più dentro in quanto il fusto a quest'ora sarebbe già collassato).
il fatto di piantare una palme con le radici lo sapevo e l'ho pure visto fare, io invece vorrei provare un innesto tradizionale ma come marza usare una palma ben sviluppata, ma piccola decapitata delle radici (un innesto tipo spacco)

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  Anto86 il Dom Set 29, 2013 3:52 pm

emilio79 ha scritto:la palma come detto è morta circa 4 anni fa (quasi 5 per la precisione)
ai tempi la sommità l'avevo buttata a terra e avevo bruciato il tutto.
adesso ho tagliato qualche altro metro dalla sommità, ma con mio stupore ho constatato che le venature sono perfettissime e sembrano ancora vive.
Di punteruoli o fori non se ne vedono più (e penso sia sicuro che il punteruolo non ci sia più dentro in quanto il fusto a quest'ora sarebbe già collassato).
il fatto di piantare una palme con le radici lo sapevo e l'ho pure visto fare, io invece vorrei provare un innesto tradizionale ma come marza usare una palma ben sviluppata, ma piccola decapitata delle radici (un innesto tipo spacco)
Nemmeno io sapevo che si potesse innestare, sinceramente nemmeno mi ero mai informato perchè non è una pianta che nutre la mia simpatia.
Comunque posso confermarti quella tua affermazione (che ho evidenziato), in quanto proprio l anno scorso ho tagliato alla base una mia palma ed era "trapanata" in una maniera incredibile!!! Sembrava che qualcuno fosse andato dentro con un trapano e una punta da 12 (almeno) e inoltre era piano di punteruoli. Dopo nemmeno un anno e mezzo, lo ho visto circa 10gg fa, del tronco a terra non rimane che polvere, è diventato quasi paglia affraid
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Dom Set 29, 2013 4:10 pm

resto comunque stupito del fatto che tutte le vene siano ancora vive (secondo me.. ma non credo di sbagliarmi).

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  giperf il Dom Set 29, 2013 10:16 pm

emilio79 ha scritto:resto comunque stupito del fatto che tutte  le vene  siano ancora vive (secondo me.. ma non credo di sbagliarmi).
Lascia stare, emilio, che anche se inserissi una giovane pianta scavando il tronco, e metti che per fortuna questa rimanesse viva, crescesse un pò.... al primo colpo di vento serio, non essendo tutt'uno con la ceppaia, potrebbe cadervi in testa, e senza preavviso.
Non esiste un modo per reinnestare una palma morta 4 anni prima.Essendo una pianta monodicotiledone(unica gemma), non appena questa muore, addio pianta.Ti consiglio inoltre di tenere presente per eventuali altri esemplari, che esiste un protocollo obbligatorio da seguire alla lettera, pena una sanzione che ti lascio immaginare, oltre che denuncia penale per smaltimento non conforme di rifiuti speciali, e contributo alla propagazione di una fitoepidemia.Occhio, eh!!! Lo dico a tutti.
Giperf

giperf
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 33
Località : Sicilia-stretto

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  anto65 il Lun Set 30, 2013 6:31 am

Caro giperf,
avevo proprio sollecitato il tuo intervento autorevole e soprattutto di grande esperienza in fatto di palme (purtroppo) colpite anche nella nostra Messina. Ribadisco di evitare di tagliare palme colpite da punteruolo, senza essere pronti a smaltirle in condizioni di sicurezza igienica; è il modo più semplice di diffonderlo. Il taglio anche di un soggetto sano attira l'insetto come l'acqua con le vespe assetate.... bonk!bonk! bonk!bonk! 
avatar
anto65
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 06.01.13
Età : 53
Località : Messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Lun Set 30, 2013 3:54 pm

capito, ma ribadisco che il punteruolo non c'è più, ne sono sicurissimo.
Non avevo pensato al fatto del vento, ma tuttavia ho due piante di palme da datteri di una 40ina di cm di altezza.
in primavera una la pianto a terra vicino al tronco di quella mozzata, ma con l'altra io l'innesto lo vorrei provare.
Ammesso e non concesso che funzioni non credo che dopo qualche anno ci siano problemi di stabilità.
Non ci sono con le altre piante innestate e quindi non credo che si possa verificare con la palma.

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  dautàrr il Mar Ott 01, 2013 8:47 pm

giperf ha scritto:.Essendo una pianta monodicotiledone(unica gemma), non appena questa muore, addio pianta.
Giperf
Emilio, fai come vuoi; comunque ti hanno consigliato in base a principi elementari di botanica. E' come innestare un bullone con la plastica. Poi tutto è possibile.
Facci sapere gli esiti dell'esperimento
Zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 545
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 52
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Innesto palma

Messaggio  Giorgio Gatti 69 il Ven Ott 31, 2014 4:54 pm

Ciao Emilio,
hai poi fatto l'innesto come ti proponevi? E' riuscito?
Ho appena potato una palma attaccata dal punteruolo, speravo di riuscire a salvarla
ma è crollato il germoglio centrale, ne rimane solo una piccola parte ma senza foglie,
non penso possa riprendersi.
Ho fatto comunque il trattamento con potente veleno, dovrebbero essere tutti morti.
L'agronomo mi ha detto che secondo lui non si riprende e che potrei provare a fare
un innesto proprio come tu proponevi.
Sembra che nessuno ci abbia provato prima.
Mi piacerebbe proprio sapere se sei riuscito nel tuo intento.

Ciao
Giorgio

Giorgio Gatti 69
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 31.10.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Ven Ott 31, 2014 6:01 pm

purtoppo non l'ho fatto per mancanza di tempo.
in quel periodo ero fuori sede per lavoro.
giorgio... la tua che tipo è?
è una dactlifera?

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  Giorgio Gatti 69 il Sab Nov 01, 2014 5:30 pm

No è un canariensis centenaria. Si trova in una casa storica è la sua particolarità
è che il tronco passa attraverso un buco fatto appositamente nel terrazzo del primo piano
costruito da mio nonno e arriva quasi alla fine del secondo piano.
Purtroppo penso che sia solo da tagliare.
Ho fatto un po' di ricerche ma sembra che nessuno abbia mai provato ad
innestare una palma.
Un agronomo mi ha detto prova ad innestarla.
Un altro agronomo mi dice invece che non è tecnicamente possibile e che perderei
il mio tempo.
Il giardiniere mi dice che ne ha trattate tante e secondo lui rigetterà, anzi,
mi ha appena chiamato e mi propone di fare un trattamento alle radici con un mix di
concimi e fitofarmaci, secondo lui importantissimo per garantire il rigetto.
La palma una volta che perde il germoglio centrale secondo me è praticamente morta.
Devo dire pure che il proverbio dice che "la pratica rompe la grammatica" e quindi
prima di tagliarla definitivamente, voglio dare fiducia al giardiniere che è così convinto
e mi ha proposto di fare il trattamento radicale che pagherò solo se la palma rigetta.
Ho accettato. Domattina lo facciamo.
Vi terrò informati.
Speriamo bene.

Ciao
Giorgio

Giorgio Gatti 69
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 31.10.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Sab Nov 01, 2014 7:10 pm

io di canariensis ne ho salvate parecchie da me in zona e sulle eolie.
posso dirti che non è difficile che rivegeti se il cuore non è totalmente compromesso.
se puo scatta delle foto alla parte centrale e postale, vediamo come è messa.
hai messo il reldan 22?

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Nessuna novita' circa Innesto o Ripresa?

Messaggio  daryahoo il Lun Nov 07, 2016 8:50 pm

Salve a tutti, ho seguito un po' le discussioni e volevo chiedere a Giorgio ed Emilio (o da chiunque sa darmi altre info utili) se hanno delle novita' circa l'innesto o la ripresa (per Giorgio) della sua palma centenaria.
Ho un sacco di palme e le curo e le tratto cercando di prevenire l'infestazione.
Purtroppo questa estate a causa di problemi vari non ho potuto fare i trattamenti con regolarita' e adesso, da circa una decina di giorni, una delle palme piu' grandi e belle mi e' collassata.
Credo sia ormai irrecuperabile, ne ho salvate tante ma questa da come la vedo da terra sembra andata nella sua parte centrale.
3 anni fa la stessa palma, colpita ma presa in tempo, era stata curata alla perfezione e si era ripresa alla grande ma questa volta credo di essere arrivato tardi, purtroppo.
Volevo, in ultimo stadio, tentare un innesto o un impianto perche' tagliarla mi creerebbe un trauma visivo.
Il tronco e' bello grande e alto almeno 10 metri.
Volevo consigli e sapere, dalle vostre esperienze, com'erano finite le vostre storie Palmensie Smile
Saluti,
Dario

daryahoo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.11.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  emilio79 il Mar Nov 08, 2016 5:52 am

Sull'innesto non posso dirti nulla, in quanto non l'ho potuto praticare, ma ti consiglio di farlo un trattamento, che secondo me ancora non é morta. Vedrai che rigetta. Ma devi sbrigarti.

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 39
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

innesto palma

Messaggio  grazia il Sab Nov 11, 2017 3:22 pm

Salve sono nuova del forum. Volevo chiedere a Giorgio Gatti 69 se ha funzionato la tecnica del giardiniere con i concimi per far rifiorire la palma. Potreste aiutarmi. Ne ho una altissima piantata da mia madre che tre anni fa e stata attaccata dal punteruolo. L abbiamo presa in tempo e da tre anni la trattato con fitofarmaci e si è salvata. Qualche settimana fa nonostante avessi fatto l intervento, noto una foglia giù. Potature e un infinita di punteruolo e larve.  Siamo arrivati quasi al cuore.  Chiedo al portatore di tagliare comunque le foglie perché sarebbero state troppo pesanti. Mi dice di no che va bene così. La notte arriva un po di vento e la parte centrale cade. Il cuore è integro cosa faccio? Ciao e qualche speranza?  Aiutatemi vi prego. Grazie.

grazia
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.11.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  luca31 il Sab Nov 11, 2017 3:44 pm

buongiorno grazia e bentrovata ok capo .
Ho spostato il tuo post nella sezione adeguata. L'iscritto di cui parli non si collega dal 2014 ma magari c'è qualcun'altro che può aiutarti.

Quando ti interessa inserirti in un topic basta che clicchi col mouse su POSTREPLY e poi inserisci il tuo post ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6688
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  macpeo il Sab Nov 11, 2017 7:34 pm

io sto curando una palma in questo modo; ho tagliato tutte le fronde e pulito con la motosega la parte intaccate dal punteruolo. su un lato, sono dovuto arrivare fino al cuore. ho poi irrorato con un prodotto apposito (inzuppando la testa e facendo penetrare il prodotto il più possibile). ho poi avvolto la testa con un telo di plastica per evitare che la pioggia vanifichi il trattamento e credo che aumenti l'effetto/durata dello stesso.
tra due mesi controllo se ha ributtato e ripeto l'irrorazione con il prodotto.

quindi, se il cuore è integro dovresti riuscire a trattare e salvare la palma.
il vero problema è il costo del trattamento (da ripetere ad oltranza fin che c'è il rischio del punteruolo......ipoteticamente per sempre...si può montare una pompa sulla palma stessa per rendere tutto più veloce) e il costo dello smaltimento del tagliato infestato. (importantissimo per evitare il propagarsi del punteruolo).

ovviamente parlo per la mia piccola esperienza, ci sono altri sistemi su cui non posso garantire l'efficacia se non per sentito dire....
avatar
macpeo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 07.11.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  luca31 il Dom Nov 12, 2017 9:59 am

grazia ha scritto:Salve sono nuova del forum. Volevo chiedere a Giorgio Gatti 69 se ha funzionato la tecnica del giardiniere con i concimi per far rifiorire la palma. Potreste aiutarmi. Ne ho una altissima piantata da mia madre che tre anni fa e stata attaccata dal punteruolo. L abbiamo presa in tempo e da tre anni la trattato con fitofarmaci e si è salvata. Qualche settimana fa nonostante avessi fatto l intervento, noto una foglia giù. Potature e un infinita di punteruolo e larve.  Siamo arrivati quasi al cuore.  Chiedo al portatore di tagliare comunque le foglie perché sarebbero state troppo pesanti. Mi dice di no che va bene così. La notte arriva un po di vento e la parte centrale cade. Il cuore è integro cosa faccio? Ciao e qualche speranza?  Aiutatemi vi prego. Grazie.
grazia, hai un mp

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6688
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  amelanchier il Dom Nov 12, 2017 10:48 am

se il punteruolo ha mangiato il centro in profondità, non c'è più niente da fare, non rigetterà, siccome le palme non emettono germogli laterali il cuore è il punto vulnerabile. comunque io preferisco sempre lasciare le foglie verdi non danneggiate, in modo che la pianta possa continuare la fotosintesi clorofilliana. dalle mie parti il fenomeno "sembra" essersi attenuato, oddio non è che ne siano rimaste molte di palme.
avatar
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 59
Località : Capri

Torna in alto Andare in basso

Re: Innesto palma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum