Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» zomax 502 litio
Da alxrilli Oggi alle 10:17 pm

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da nitro52 Oggi alle 9:39 pm

» Alpina A40E - non parte
Da luido86 Oggi alle 9:11 pm

» OLIO CATENA
Da manuel55 Oggi alle 8:41 pm

» smontaggio avviatore a fune autoavvolgente motore acme 330
Da angeloz Oggi alle 8:29 pm

» Aratro rotativo Berta su Bcs 725
Da guinadi73 Oggi alle 8:26 pm

» SOFFIATORI
Da Ghepardo Oggi alle 8:24 pm

» SEGHE - SEGACCI A MANO
Da angeloz Oggi alle 7:49 pm

» Problema carburatore (credo) TH48
Da nitro52 Oggi alle 7:39 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da cuchel Oggi alle 7:35 pm

» * Solo 610 AV
Da fiatista87 Oggi alle 4:04 pm

» Manuale officina per Oleomac 251 + esplosi per reperire ricambi
Da Fabio78 Oggi alle 3:31 pm

» Restauro mcculloch mac 10-10
Da stewe Oggi alle 1:58 pm

» ripristino decespugliatore
Da alxrilli Oggi alle 12:59 pm

» Microescavatori 5 qli
Da ferrari-tractor Oggi alle 8:37 am

» marchio jonsered
Da luca31 Oggi alle 8:13 am

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Na paca de legne Ieri alle 10:15 pm

» stihl ms 200-200t esplosi
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:38 pm

» echo cs 2600 es
Da Nonno_sprint Ieri alle 6:35 pm

» Collettore da sostituire?
Da Alessio510 Ieri alle 5:47 pm

» BARRE CARVING
Da Kromer Ieri alle 5:29 pm

» Acquisto motosega 50cc Dolmar PS5105/Husqvarna 550XP
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 12:04 pm

» come rovinare una catena ed una giornata
Da maxb. Ieri alle 10:06 am

» Stihl 026 pompa olio
Da maxb. Ieri alle 9:45 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Ieri alle 7:24 am

» Barre con sistema "lubri-jet"
Da luca31 Sab Feb 17, 2018 8:13 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da simmy106 Sab Feb 17, 2018 1:00 pm

» nuova husqvarna 565xp
Da Luigite Sab Feb 17, 2018 6:56 am

» Castor c40
Da MainecooN Ven Feb 16, 2018 8:48 pm

» idea per rimuovere una pianta incastrata
Da lore70 Ven Feb 16, 2018 8:00 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gian66 Ven Feb 16, 2018 11:47 am

» Acquisto motosega da potatura
Da luca31 Gio Feb 15, 2018 9:15 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi
Da pellegrinelli roberto Gio Feb 15, 2018 8:03 pm

» Problema Echo cs-351wes
Da manuel55 Gio Feb 15, 2018 6:32 pm

» * Carter oleomac
Da angeloz Gio Feb 15, 2018 6:10 pm

» Husqvarna 268 XP Special, restauro/messa a punto
Da angeloz Gio Feb 15, 2018 5:36 pm

» che motosega è ?
Da Alessio510 Gio Feb 15, 2018 4:01 pm

» Tubicini adatti alla benzina
Da alxrilli Gio Feb 15, 2018 1:46 pm

» Valutazione abbattimento alberi in giardino
Da luca31 Gio Feb 15, 2018 10:48 am

» Acquisto motosega da 50cc - consigli
Da luca31 Gio Feb 15, 2018 10:12 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17426 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriel

I nostri membri hanno inviato un totale di 228558 messaggi in 11021 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 57 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 56 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fiat300dt

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


ASCE - ACCETTE parte 1

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  menenic il Mer Ott 27, 2010 9:16 am

Io non spacco tanto con la scure in quanto generalmente ho diametri che non necessitano di essere spaccati.
Quando mi capita ho una scure a mazza con il manico sintetico e mi trovo molto bene.
Secondo me le differenze tra manico di legno e sintetico, ai fini di potenza d'urto ed oltre alle scuole di pensiero, possono essere compensate alzando o abbassando il ceppo imprimendo, nel caso si abbassi, quindi più potenza nel legno.
Per quanto mi riguarda, 2 ore di spacco a mano valgono come una settimana di sedute dallo psicanalista a livello di sfogo mentale.
Se la mazza non spacca il legno al primo colpo forse è meglio, il secondo colpo avrà una potenza tale da rompere anche il ceppo sotto ed il sistema nervoso ne troverà sicuro giovamento.

Per dirla alla Alberto Sordi: 'Rovere, mi hai provocato? E mò io ti spacco.'

:geek: snort grrr

menenic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 42
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  lo scutbatt il Dom Ott 31, 2010 11:01 am

per niz4th tu dove le hai trovate perchè anche io le stò cercando da tempo( sono anche io della provincia di varese)

lo scutbatt
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 31.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Info per ascia Gransfor Brux

Messaggio  beppe65 il Ven Nov 19, 2010 9:39 pm

Per Natale, poichè sono stato buono tutto l'anno ( Laughing ...) mi piacerebbe regalarmi un'ascia della marca in oggetto. Qualcuno di voi sa se c'è un rivenditore in Lombardia o in Veneto di detta marca? Grazie per le risposte (anche via mp onde evitare pubblicità...). Saluti.
Beppe Smile
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6028
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  coglians79 il Mar Nov 23, 2010 6:04 pm

Io spacco tutto a mano. Ascia 2,5kg da spacco Rinaldi, su ceppo di abete alto circa 70cm. Se devo fare legnetti sottili o rinaldi nr.5 manico lungo o rinaldi nr1 per le minutaglie (Spislan, in lingua locale, i legnetti per accendere). Rinaldi tutta la vita. E manico in legno (faggio, per la precisione.)
avatar
coglians79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 38
Località : Paluzza, Carnia

http://www.flickr.com/photos/43126698@N02/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Mar Nov 23, 2010 9:06 pm

Anch'io spacco tutto, ma proprio tutto, a mano e da anni e anni... Laughing
Tralasciando il "come" ed il "quanto" di cui si è già parlato in apposita sezione (tecniche e scelte per il taglio...) devo confessare che per me, che passo gran parte dei miei giorni seduto ad una scrivania Mad , quando posso "tornare vivo" e spaccare un pò di legna all'aria aperta...beh, è tutta un'altra cosa... la qualità della vita...migliora (unitamente all'umore e alla salute, nonostante la fatica...)! Smile
Della qualità delle "Rinaldi", asce bergamasche "doc"...Orsocubo docet: sono le migliori!
Saluti. Smile
P.s. se qualcuno avesse notizie di rivenditori Gransfor Brux in nord Italia, prego... lo dica...! Grazie
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6028
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  mario83 il Gio Nov 25, 2010 10:03 am

Orsoarcubo, volevo chiederti....il metodo che usi per stringere l'ascia al manico è come si usa per stringere i picconi? cioè basta infilare il "ferro" dalla parte opposta del manico e poi stringere battendo? il manico deve essere conico e avere la parte superiore più grande dell'occhio del ascia? anche le Rinaldi più "grandicelle" sono strette con questo metodo...
perchè ho una vecchia scure a mezzaluna forgiata a mano e volevo prendere un manico che vada bene per usare questa tecnica....
fammi sapere e se ho detto qualche cavolata insultami pure!... Very Happy

mario83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 30.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Nov 25, 2010 10:33 am

mario83 ha scritto:Orsoarcubo, volevo chiederti....il metodo che usi per stringere l'ascia al manico è come si usa per stringere i picconi? cioè basta infilare il "ferro" dalla parte opposta del manico e poi stringere battendo? il manico deve essere conico e avere la parte superiore più grande dell'occhio del ascia? anche le Rinaldi più "grandicelle" sono strette con questo metodo...
perchè ho una vecchia scure a mezzaluna forgiata a mano e volevo prendere un manico che vada bene per usare questa tecnica....
fammi sapere e se ho detto qualche cavolata insultami pure!... Very Happy

Si, come dici va bene, è il metodo più sicuro che esista.
Il manico deve essere conico in punta in modo da fare da fermo all'ascia.

Visto che è un'ascia forgiata a mano (come anche le mie) dovrai probabilmente sagomare il manico a misura con un coltello a due lame ed una lima da legno... ci vuole un po' di manualità e tanta pazienza, non avere fretta.

Quando deciderai che il manico è ben sagomato, spalma un po' di grasso all'interno dell'occhiello dell'ascia per facilitare l'incastro, il grasso penetrerà col tempo nel legno facendo da antitarma e antiruggine per il ferro.

Lascia che la testa del manico sporga dall'occhiello per almeno 2cm, è meglio un po' di più perchè col tempo il manico si assesta e l'ascia tende a sfilarsi un po', quindi è meglio prevedere un pelo in più di lunghezza.

Se sfortunatamente l'ascia è stata usata come scure da spacco, probabilmente avrà l'occhiello un po' deformato (tipico di quando si batte con la mazza per sfendere), in questo caso puoi recuperare lievi sbordature con una lima da ferro, o nei casi più gravi devi scaldare il ferro in una forgia e poi raddrizzare l'occhiello con incudine e martello... purtroppo è molto facile che la tempra della lama vada a farsi benedire in questo caso.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8816
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

accette da gara

Messaggio  Orsoarcubo il Dom Dic 05, 2010 9:53 pm

Progettino che ho in mente per le ferie di Natale.
Voglio provare a fare un'accetta per le gare appesantita come le altre che ho ma ho intenzione di ricavare nelle guance laterali della lama da una parte 3 scanalature longitudinali e da quella opposta 2 nelle zone lasciate vuote dalle altre 3.
Secondo la mia teoria dovrebbe diminuire la sezione di ferro a contatto col legno e quindi a parità di forza applicata dovrebbe entrare di più.
Sempre che il legno non si impigli nelle scanalature anche se non dovrebbe perchè le fibre vengono tagliate trasversalmente,vedremo.
Cosa ne pensate?
Butto via un paio di giorni di lavoro o potrebbe funzionare?

avatar
Orsoarcubo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 27.12.09
Età : 44
Località : Montagna pistoiese

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Dic 05, 2010 10:10 pm

Ciao Luca, vorrei tanto aiutarti ma il mio sapere è piuttosto limitato.Qui in zona da me è quasi ancora operativo l'ultimo fabbro che costruiva accette, appena ho un attivo vado ad intervistarlo e riferisco. Nella tua zona la pietra cota naturale si trova ancora qualcosa o è diventata merce rarissima?
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4146
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  peppone il Dom Dic 05, 2010 10:17 pm

secondo me può funzionare. mio nonno le faceva così le asce da taglio. solo che lui ricavava solo due incavi e molto ben arrotondati, senza nessuno spigolo vivo.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Orsoarcubo il Dom Dic 05, 2010 10:30 pm

Nonno_sprint ha scritto:Ciao Luca, vorrei tanto aiutarti ma il mio sapere è piuttosto limitato.Qui in zona da me è quasi ancora operativo l'ultimo fabbro che costruiva accette, appena ho un attivo vado ad intervistarlo e riferisco. Nella tua zona la pietra cota naturale si trova ancora qualcosa o è diventata merce rarissima?

Intendi la pietra da mole o quella piatta da dare per togliere il filo dopo l'affilatura?
avatar
Orsoarcubo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 27.12.09
Età : 44
Località : Montagna pistoiese

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  corvo50 il Dom Dic 05, 2010 10:32 pm

vorrei permettermi di dire la mia,anche se non ho mai fatto una gara con l'accetta.le scanalature viste sopra possono funzionare,ma credo che in un accetta da gara o no,contino di piu,peso, bilanciatura ,lunghezza e tipologia di manico.la forma del tagliente varia a seconda del lavoro che deve fare.in ultimo aggiungerei che l'attrezzo va adattato all'operatore(chiaro che un energumeno fa piu lavoro ,e puo usare un attrezzo piu pesante).un po come le moto di rossi .ogni riferimento a persone del forum,e puramente casuale e non voluto...
avatar
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 60
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Orsoarcubo il Dom Dic 05, 2010 10:33 pm

peppone ha scritto:secondo me può funzionare. mio nonno le faceva così le asce da taglio. solo che lui ricavava solo due incavi e molto ben arrotondati, senza nessuno spigolo vivo.

Ho fatto un disegno molto schematizzato,intendo anch'io eseguire degli incavi concavi della profondità di circa 1,5-2 mm e progressivi nel profilo,quindi molto arrotondati.
Vedi che le esperienze dei nonni sono sempre utili Very Happy ?
Comunque non ho inventato nulla allora... Crying or Very sad

corvo50 ha scritto:vorrei permettermi di dire la mia,anche se non ho mai fatto una gara con l'accetta.le scanalature viste sopra possono funzionare,ma credo che in un accetta da gara o no,contino di piu,peso, bilanciatura ,lunghezza e tipologia di manico.la forma del tagliente varia a seconda del lavoro che deve fare.in ultimo aggiungerei che l'attrezzo va adattato all'operatore(chiaro che un energumeno fa piu lavoro ,e puo usare un attrezzo piu pesante).un po come le moto di rossi .ogni riferimento a persone del forum,e puramente casuale e non voluto...

Ma guarda la mia accetta da gara è fatta praticamente su misura,l'appesantitura la faccio io in modo bilanciato e col peso sulla parte anteriore verso il taglio,il manico lo fà mio babbo ed è aggiustato al meglio come lunghezza e sagomatura,addirittura ci ho fatto le impronte della mia mano.
Addirittura l'affilatura fatta a mola di pietra a pedale è asimmetrica e fatta per il verso in cui picchio io.
Solo che ormai siamo alla meta e vorrei trovare qualche altro miglioramento,diciamo,nascosto.
E questa soluzione è la prima valida in teoria che mi è venuta in mente.


Ultima modifica di peppone il Dom Dic 05, 2010 10:41 pm, modificato 1 volta (Motivazione : unione di due post consecutivi)
avatar
Orsoarcubo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 27.12.09
Età : 44
Località : Montagna pistoiese

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  peppone il Dom Dic 05, 2010 10:47 pm

Orsoarcubo ha scritto:
peppone ha scritto:secondo me può funzionare. mio nonno le faceva così le asce da taglio. solo che lui ricavava solo due incavi e molto ben arrotondati, senza nessuno spigolo vivo.

Ho fatto un disegno molto schematizzato,intendo anch'io eseguire degli incavi concavi della profondità di circa 1,5-2 mm e progressivi nel profilo,quindi molto arrotondati.
Vedi che le esperienze dei nonni sono sempre utili Very Happy ?
Comunque non ho inventato nulla allora... Crying or Very sad


sicuramente non lo sapevi e quindi hai "inventato" qualcosa che già esisteva: ma il processo ideativo che hai realizzato è alla pari con una invenzione. Very Happy
mio nonno poi faceva una sorta di...non so come dire..."pennacchio"...non ricordo con cosa (è una memoria di quando ero bambino) che mi diceva che serviva per mantenere la stabilità dell'attrezzo durante la calàta...credo che tu mi abbia capito...non saprei spiegarmi diversamente e i miei ricordi non arrivano a definire visivamente con che cosa fosse fatta questa specie di..."pennacchio"... Embarassed

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  corvo50 il Dom Dic 05, 2010 10:54 pm

sarà vero che un mancino nel bosco,era pagato qualcosina in piu dei destri? e nelle gare come vanno sti mancini ,visto che io sono uno di quelli,ma con l'accetta non sono un granchè.non ci provo neanche a fare una gara con orsoalcubo,ci vorrebbe swarzeneggher
avatar
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 60
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Orsoarcubo il Lun Dic 06, 2010 10:41 am

mario83 ha scritto:Orsoarcubo, volevo chiederti....il metodo che usi per stringere l'ascia al manico è come si usa per stringere i picconi? cioè basta infilare il "ferro" dalla parte opposta del manico e poi stringere battendo? il manico deve essere conico e avere la parte superiore più grande dell'occhio del ascia? anche le Rinaldi più "grandicelle" sono strette con questo metodo...
perchè ho una vecchia scure a mezzaluna forgiata a mano e volevo prendere un manico che vada bene per usare questa tecnica....
fammi sapere e se ho detto qualche cavolata insultami pure!... Very Happy

Esattamente il metodo che dici tu,in quelle da gara il problema è che tutto il manico sagomato va fatto passare dell'occhio dell'accetta e si deve stare attenti a non limare troppo per non rovinare la sagomatura.
Per battere io uso un palanchino pesante che appoggio sul bordo dell'accetta dalla parte di sotto e lo tengo stretto insieme al manico e batto il tutto su un sasso.Mano a mano che l'accetta si infila verifico da che lato devo picchiare per mantenere l'allineamento col manico.
Come dicevo in altri posti è la soluzione migliore

corvo50 ha scritto:
sarà vero che un mancino nel bosco,era pagato qualcosina in piu dei destri? e nelle gare come vanno sti mancini ,visto che io sono uno di quelli,ma con l'accetta non sono un granchè.non ci provo neanche a fare una gara con orsoalcubo,ci vorrebbe swarzeneggher

Non credere che tutti i buoni anche in gara siano come me,il campione italiano è una settantina di chili e picchia in modo perfetto ed è sempre un osso durissimo...
Intanto vediamo cosa intendi per mancino,dalle mie parti il mancino è quello che tiene avanti la mano sinistra e dà la prima accettata verso destra in genere (io sono mancino come mio mio babbo),viceversa chi tiene avanti la destra è destro ("maritto",l'opposto di mancino a casa mia...).
In genere ho visto che la maggioranza degli atleti è mancina come me,grosso modo 2 su 3.
Onestamente non sò se in bosco ci siano vantaggi a favore di uno o dell'altro,so solo che mio babbo che è una belva con l'accetta è mancino.
Solo che lui sa tagliare anche nel modo detto "a puntino" sui grossi abbattimenti,cioè tagliando una sezione pari circa ad un quarto del diametro dell'albero fino a che il manico va in interferenza col tronco,questa tecnica richiede che per due tagli si debbe picchiare contromano,quindi si deve sapere usare l'accetta anche nel modo contrario al solito.
Comunque dovreste vederlo mio babbo con l'accetta da bosco in mano,è impressionante,sembra una macchina,non sbaglia un colpo a pagarlo!
avatar
Orsoarcubo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 27.12.09
Età : 44
Località : Montagna pistoiese

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  corvo50 il Lun Dic 06, 2010 12:03 pm

io uso un tubo di ferro da 2' ,e ci infilo manico e accetta.il manico unto di grasso lo batto con la mazza di ferro,appoggiando il tubo in basso su qualcosa di duro.non bisogna esagerare perchè il manico di legno dovesse prendere umidità,potrebbe aprire l'asola dell'accetta rompendola(mi è già successo)...
avatar
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 60
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Orsoarcubo il Lun Dic 06, 2010 1:30 pm

corvo50 ha scritto:io uso un tubo di ferro da 2' ,e ci infilo manico e accetta.il manico unto di grasso lo batto con la mazza di ferro,appoggiando il tubo in basso su qualcosa di duro.non bisogna esagerare perchè il manico di legno dovesse prendere umidità,potrebbe aprire l'asola dell'accetta rompendola(mi è già successo)...

Funziona anche così,tutto ok come sistema,solo che come faccio io si corregge meglio un eventuale disallineamento dell'accetta rispetto al manico.
Anche io uso del grasso sul manico ,per la precisione grasso di pecora naturale.
avatar
Orsoarcubo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 27.12.09
Età : 44
Località : Montagna pistoiese

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  corvo50 il Lun Dic 06, 2010 7:28 pm

azz,non posso mica ammazzare una pecora ogni volta che metto il manico ad un ascia hahhhaaahaaaaaaaaaaa
avatar
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 60
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Orsoarcubo il Mar Dic 07, 2010 2:40 am

corvo50 ha scritto:azz,non posso mica ammazzare una pecora ogni volta che metto il manico ad un ascia hahhhaaahaaaaaaaaaaa

Perchè no,magari direttamente con l'accetta.... Twisted Evil !
Il grasso di pecora (dalle mie parti si chiama sego) solidificato io lo prendo dal macellaio.
Lo usiamo sciolto al fuoco anche per impermeabilizzare gli scarponi in vacchetta senza gore tex,funziona alla grande ed è biologico al 100%.
Certo la pecora non è contentissima ma tanto che ormai è al macello non credo che gli importi più tanto del suo grasso... Suspect
avatar
Orsoarcubo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 27.12.09
Età : 44
Località : Montagna pistoiese

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  iury1977 il Mar Dic 07, 2010 1:52 pm

IO posseggo una rinaldi molto simile alla granfors della foto della pagina precedente. Ho usato l'ascia solo qualche volta anni fà, prima di provare la mia prima motosega (che è ancora quella). Ritengo di non capirne nulla o quasi. Infatti uso la rinaldi per fare un pò di legna fine nelle sere invernali quando voglio ritirarmi nel mio garage per rilassarmi un pò. Per la legna fine ho notato che non va per nulla bene, infatti spesso e volentieri le sfese, prima di dividersi completamente fanno a toccare sul legno del manico incastrandosi, (infatti cosa potrei mettere sul manico alla base dell'ascia per non rovinarlo, ovviamente che non sia un pezzo di tubo in gomma!). Inizialmente facevo fatica a prendere le distanze dal pezzo a causa dell'esterno del tagliente quasi ortogonale al manico, ma ora mi sembra invece un perfetto punto di riferimento e non sbaglio un colpo.
Appena ho un pò di tempo voglio rileggermi i post sull'affilatura e fare esperienza con la pietra per molare....eventualmente scomoderò il guru Orsoarcubo Embarassed
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5194
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  corvo50 il Mar Dic 07, 2010 3:44 pm

buone asce per il bosco erano "il santo" ma non si trovano piu,comunque io le affilo con una mola ad acqua di quelle che girano adagio.il tipo di mola non lo ricordo,so che è una marca austriaca.comunque vengono come un rasoio .però per fare gare ci vuole altro...basta chiedere all'orso
avatar
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 60
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

l'uomo spaccalegna

Messaggio  cri393 il Sab Dic 25, 2010 8:24 pm

questi rendono più di uno spaccalegna... Very Happy certo le dita attaccate alla mano non sò quanto gli dureranno... Evil or Very Mad

http://www.youtube.com/watch?v=37gH9SObKVA&feature=related
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

arnese da spacco

Messaggio  domybsl il Dom Gen 02, 2011 8:43 pm

Credo che il nome italiano sia ZAPPASCURE .

domybsl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 01.01.11
Età : 61
Località : 50 km Nord Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  corvo50 il Dom Gen 02, 2011 8:58 pm

sentita chiamare anche GAIA .non so però in italiano quale sia piu corretto.è gia la terza che compro ,me le rubano sempre .non so perchè questo attrezzo vada a ruba..il piccone te lo lasciano lì..
avatar
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 60
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum