Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Dischi, lame e simili
Da valerio91 Oggi alle 3:54 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da valerio91 Oggi alle 2:41 pm

» motosega professionale per uso hobby
Da luca31 Oggi alle 12:03 pm

» Decespugliatore si "strozza"
Da Ghepardo Oggi alle 10:54 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da sascia Oggi alle 10:40 am

» Cambiare carburatore con uno nuovo con primer
Da ElvioF Oggi alle 10:26 am

» Consigli per acquisto motosega multiuso piccola cilindrata
Da Celli Enrico Oggi alle 9:51 am

» BARRE NORMALI
Da luca31 Oggi alle 8:19 am

» CATENE NORMALI
Da luca31 Oggi alle 8:18 am

» Asta motore decespugliatore
Da Marcoerba Ieri alle 10:16 pm

» Problemi accensione decespugliatore per problemi fisici
Da zio jimmy Ieri alle 9:31 pm

» Consiglio acquisto
Da luca31 Ieri alle 12:14 pm

» Stihl MS 250: si blocca all'avviamento
Da PaoloSanremo Ieri alle 12:13 pm

» Segheria orizzontale autocostruzione
Da maver61 Ven Mag 25, 2018 10:13 pm

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Ghepardo Ven Mag 25, 2018 7:33 pm

» POMODORO
Da valerio91 Ven Mag 25, 2018 7:22 pm

» Consiglio acquisto compressore
Da daniele86 Ven Mag 25, 2018 6:33 pm

» carburazione decespugliatore
Da MainecooN Ven Mag 25, 2018 4:22 pm

» Husqvarna 61 Esce poco Olio?
Da nitro52 Ven Mag 25, 2018 2:18 pm

» annuncio fotonico!!!!
Da nitro52 Ven Mag 25, 2018 1:22 pm

» CONCIMAZIONE
Da francesco80 Ven Mag 25, 2018 11:04 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da loker Gio Mag 24, 2018 7:51 pm

» Husqvarna 572 xp
Da Berno197 Gio Mag 24, 2018 5:39 pm

» consiglio candela accensione
Da giaro Gio Mag 24, 2018 5:35 pm

» Motore Tecumseh Formula 17 hp
Da falcetto Gio Mag 24, 2018 3:23 pm

» Domanda su Stihl 026
Da falcetto Gio Mag 24, 2018 3:02 pm

» Tutorial del forum
Da ferrari-tractor Mer Mag 23, 2018 7:41 pm

» Guanti antitaglio per mts da potatura
Da mister Mer Mag 23, 2018 7:39 pm

» decespugliatore per 1000 mq pianeggianti - BC 350 S
Da ferrari-tractor Mer Mag 23, 2018 1:30 pm

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da mister Mer Mag 23, 2018 11:25 am

» decespugliatori cinesi
Da valerio91 Mar Mag 22, 2018 8:29 pm

» Tosaerba Papillon 2 tempi
Da Motosegaro 94 Mar Mag 22, 2018 8:17 pm

» Aiuto manuale uso e manutenzione Kawasaki tg33 asta ideal
Da PaoloSanremo Mar Mag 22, 2018 7:33 pm

» Qualcuno sa spiegarmi..
Da luca31 Mar Mag 22, 2018 7:31 pm

» contagiri
Da nespolo 65 Mar Mag 22, 2018 3:37 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da ra Mar Mag 22, 2018 3:27 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Mar Mag 22, 2018 10:31 am

» Barra per Jonsered 49SP e differenza 1,3mm - 1,5mm
Da mister Mar Mag 22, 2018 8:51 am

» secondo decespugliatore economico
Da Ghepardo Mar Mag 22, 2018 7:05 am

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da patrick91 Lun Mag 21, 2018 6:16 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17728 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lele73

I nostri membri hanno inviato un totale di 232741 messaggi in 11216 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 149 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 145 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Abbattino, Cortinarius, runca67, valerio91

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


ASCE - ACCETTE parte 1

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  gian66 il Mer Dic 19, 2012 4:20 pm

Alex2011 ha scritto:complimenti per il ferro che hai assemblato.... Very Happy

oggi pomeriggio ho iniziato le prove, ... . questa rinaldi nello spacco ha veramente una gran bella battuta, il manico per ora si è rilevato soddisfacente, però manca ancora di quel grip che piace a me.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3984
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Alex2011 il Mer Dic 19, 2012 5:13 pm

Sai anche la mia bahco non ha molto grip. Ho risolto con il consiglio che mi hanno dato nastro per i manici delle racchette da tennis bla bla bla
avatar
Alex2011
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 27.11.12
Età : 35
Località : Romagna

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Dominik il Mer Dic 19, 2012 6:48 pm

gian66 ha scritto: questa rinaldi nello spacco ha veramente una gran bella battuta,

questo è grazie al suo peso,fa arrivare la mazza con più forza sul ceppo ok capo
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 35
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Mer Dic 19, 2012 7:42 pm

gian66 ha scritto:
Alex2011 ha scritto:complimenti per il ferro che hai assemblato.... Very Happy
oggi pomeriggio ho iniziato le prove, ... . questa rinaldi nello spacco ha veramente una gran bella battuta, il manico per ora si è rilevato soddisfacente, però manca ancora di quel grip che piace a me.
Gian, mi associo ai complimenti per il nuovo acquisto. Very Happy
Certo che 3500 gr di testa + 90 cm di manico sono assai tosti...ci vuole il fisico! ok capo
Domanda: ma che ci devi spaccare con una "bestia" così...?!
Buona legna a tutti.
Beppe65
P.s. tienici aggiornati sul problema "grip". Smile

avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  gian66 il Mer Dic 19, 2012 10:00 pm

beppe65 ha scritto:
Gian, mi associo ai complimenti per il nuovo acquisto. Very Happy
Certo che 3500 gr di testa + 90 cm di manico sono assai tosti...ci vuole il fisico! ok capo
Domanda: ma che ci devi spaccare con una "bestia" così...?!
Buona legna a tutti.
Beppe65
P.s. tienici aggiornati sul problema "grip". Smile


ho dei ceppi belli grossi e nodosi bonk!bonk! con le altre asce, non ci riesco, questa forse Very Happy mi basta.
comunque lo slancio e la botta sono come dici tu "assai tosti", domani metto il parastichi Very Happy , non si sa mai, la sicurezza non è mai troppa.
provo anche col manico in fibra e vedo quale differenza cè.

saluti
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3984
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Mer Dic 19, 2012 10:32 pm

gian66 ha scritto:ho dei ceppi belli grossi e nodosi bonk!bonk! con le altre asce, non ci riesco, b]questa forse Very Happy mi basta.[/b]comunque lo slancio e la botta sono come dici tu "assai tosti", domani metto il parastichi Very Happy , non si sa mai, la sicurezza non è mai troppa. provo anche col manico in fibra e vedo quale differenza cè. saluti
Beh, se non ti basta questa...ci vuole la dinamite! Laughing Laughing
Concordo assolutamente sul DPI: ogni attrezzo è potenzialmente pericoloso, ma quando si parla di "pesi massimi" la soglia di attenzione e la relativa protezione devono essere adeguati. ok capo
Infine, mi dicono, qui in bergamasca, che il prezzo da te pagato è buono quanto la qualità della scure, quindi...buon lavoro!
Beppe65

avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Don Camillo il Gio Dic 20, 2012 12:07 am

gian66 ha scritto:ecco la mia nuova mazza scure della Rinaldi da 3500 gr Very Happy
Complimenti per l`acquisto Gian.
Sono certo che questa Rinaldi ti darà grandi soddisfazioni. ok capo
3500 g spartiti su un ferro,con la parte del tagliente non eccessivamente grossa devono avere un coefficiente di penetrazione nel legno non indifferente.Anche il manico da 90 cm penso sia una buona scelta (io prediligo i manici lunghi).
Stavo guardando a mo di paragone il catalogo della Ochsenkopf,ho trovato la OX 30 peso 3550 compreso il manico ma la bilanciata del ferro sul manico è diversa essendo una scure.
Oppure le mazze da spacco OX 38 o la 638 le quali solo con il ferro senza manico raggiungono i 3500 g ma la parte del tagliente è più grossa della tua Rinaldi.
Di queste ultime poi non ti sto nemmeno a citare i prezzi affraid
Rinaldi Art. 453G,questo me lo segno chissà mai che............ fischio
Saluti dal Don.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  gian66 il Gio Dic 20, 2012 12:55 pm

Don Camillo ha scritto: Complimenti per l`acquisto Gian.Sono certo che questa Rinaldi ti darà grandi soddisfazioni. ok capo
3500 g spartiti su un ferro,con la parte del tagliente non eccessivamente grossa devono avere un coefficiente di penetrazione nel legno non indifferente.Anche il manico da 90 cm penso sia una buona scelta (io prediligo i manici lunghi).
Stavo guardando a mo di paragone il catalogo della Ochsenkopf,ho trovato la OX 30 peso 3550 compreso il manico ma la bilanciata del ferro sul manico è diversa essendo una scure.
Oppure le mazze da spacco OX 38 o la 638 le quali solo con il ferro senza manico raggiungono i 3500 g ma la parte del tagliente è più grossa della tua Rinaldi.
Di queste ultime poi non ti sto nemmeno a citare i prezzi affraid
Rinaldi Art. 453G,questo me lo segno chissà mai che............ fischio
Saluti dal Don.

grazie! caro Don, ..... la OX 638 è il mio sogno nel casseto in fatto di asce love , un peso massimo in fatto di mazze scuri.
la OX30 è un prodotto particolare, per tagli impegnativi su legni duri, ma .... non ho info pià dettagliate, sono sicuro che qualcono ci dirà di più.

però, .. a questo punto ... ti dico in breve, la mia pura opinione in proposito a questi due storici produttori europei.
Rinaldi (ne possiedo, non ricordo bene, 10 o 12) produce nel suo "piccolo" scuri molto valide con un' ottimo rapporto prezzo/qualità ok capo . .... Ochsenkorp (ne possisedo tre) è totalmente altra cosa, praticamente è un' industria, che produce scuri al top sia per durata e sopratutto la differenza si sente nell' utilizzo. il loro prezzo, a mio giudizio, è eccessivo e non ha giustificazioni. grrr
però, .... se devo fare un paragone, è come viaggiare con una FIAT o con una Mercedes. viaggi bene ovunque con tutte e due, ma .... le differenze ci sono.
intanto anch'io mi sfoglio il catalogo Och, è sempre un piacere. .... bello, ... bello ok capo

saluti

avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3984
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Gio Dic 20, 2012 9:58 pm

gian66 ha scritto:
Don Camillo ha scritto: Complimenti per l`acquisto Gian.Sono certo che questa Rinaldi ti darà grandi soddisfazioni. ok capo
3500 g spartiti su un ferro,con la parte del tagliente non eccessivamente grossa devono avere un coefficiente di penetrazione nel legno non indifferente.Anche il manico da 90 cm penso sia una buona scelta (io prediligo i manici lunghi). Stavo guardando a mo di paragone il catalogo della Ochsenkopf,ho trovato la OX 30 peso 3550 compreso il manico ma la bilanciata del ferro sul manico è diversa essendo una scure.
Oppure le mazze da spacco OX 38 o la 638 le quali solo con il ferro senza manico raggiungono i 3500 g ma la parte del tagliente è più grossa della tua Rinaldi. Di queste ultime poi non ti sto nemmeno a citare i prezzi affraid
Rinaldi Art. 453G,questo me lo segno chissà mai che............ fischio
Saluti dal Don.

grazie! caro Don, ..... la OX 638 è il mio sogno nel casseto in fatto di asce love , un peso massimo in fatto di mazze scuri.
la OX30 è un prodotto particolare, per tagli impegnativi su legni duri, ma .... non ho info pià dettagliate, sono sicuro che qualcono ci dirà di più.
però, .. a questo punto ... ti dico in breve, la mia pura opinione in proposito a questi due storici produttori europei.
Rinaldi (ne possiedo, non ricordo bene, 10 o 12) produce nel suo "piccolo" scuri molto valide con un' ottimo rapporto prezzo/qualità ok capo . .... Ochsenkorp (ne possisedo tre) è totalmente altra cosa, praticamente è un' industria, che produce scuri al top sia per durata e sopratutto la differenza si sente nell' utilizzo. il loro prezzo, a mio giudizio, è eccessivo e non ha giustificazioni. grrr
però, .... se devo fare un paragone, è come viaggiare con una FIAT o con una Mercedes. viaggi bene ovunque con tutte e due, ma .... le differenze ci sono. intanto anch'io mi sfoglio il catalogo Och, è sempre un piacere. .... bello, ... bello ok capo saluti
Mentre sfogliamo tutti e tre il catalogo Ochsenkopf (... Laughing ), mi permetto chiarire e precisare alcuni punti per tutti quelli che ci leggono. Molto schematicamente:
1) La "scure spaccalegna" e la "mazza spaccalegna" sono due attrezzi diversi tra loro per utilizzo e caratteristiche tecniche. La "mazza" viene ovviamente utilizzata per spaccare i ceppi ed è strutturata per l'utilizzo di cunei per i legni più duri e/o nodosi. La "scure" non è stata progettata per l'utizzo di cunei.
2) Ochsenkopf. Marchio tedesco, fornitore in esclusiva di Stihl. Il modello che piace all'ottimo Don (OX 30) è una scure da spacco, è lunga 850 mm, il manico può essere in frassino o noce americano, peso della testa 2750 gr ed il peso complessivo è di 3550 gr. Costo 73 euro (manico in frassino). L'uso consigliato è per legna "soft".
Viceversa, il modello che piace all'ottimo Gian (OX 638), è una mazza scure, lunga 900 mm, peso della testa 3500 gr, dotata di colletto metallico, manico solo in noce americano e peso complessivo di 5000 gr. Costo 78 euro. Il modello corrispondente senza colletto è la OX 38 che pesa di meno e il cui costo è di 66 euro.
3) Preciso che i prezzi sopra esposti sono quelli riportati da un affidabile ed onesto sito tedesco: bisogna quindi aggiungere le spese di spedizione.
Concludo. Sono d'accordo con Gian: le Ochsenkopf costano moltissimo, il triplo delle Rinaldi. Sulla qualità delle "mazze" tedesche non mi esprimo, poichè non le ho mai provate ma mi fido di Gian. Certo è che se Rinaldi producesse una scure da spacco (non il modello "simil spacco"...), io sarei tra i primi ad acquistarla. Very Happy
Buona scure a tutti.
Beppe
P.s. io, da collezionista, ho preso la 648 H, testa da 2500 gr per 800 mm di manico. Semplicemente magnifica, uno dei migliori acquisti da me effettuati.


Ultima modifica di beppe65 il Gio Dic 20, 2012 10:06 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Aggiunta PS...)
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Don Camillo il Gio Dic 20, 2012 11:56 pm

Grazie Beppe,il tuo interessante scritto,ha permesso di rielaborare il mio vocabolario riguardante gli attrezzi da taglio. E questo per uno come me che da importanza ai dettagli è fondamentale:D
Vediamo se ho capito la lezione:
Mazza spaccalegna = mazza usata per battere sui cunei che essendo sprovvista di tagliente proprio non può essere usata per spaccar legna autonomamente.
Mazza scure = attrezzo da taglio con:
- Se tenuta in mano pronta all`azione, lato superiore rispetto al manico,identico a una mazza spaccalegna,lato inferiore rispetto al manico,tagliente per lo spacco della legna.Questo attrezzo sebbene abbia la parte superiore simile a una mazza spaccalegna non deve essere utilizzato per battere sui cunei.
Scure spaccalegna = scure idonea allo spacco di legna.
Scure da taglio = scure adatta al taglio e alla sramatura.Tagliente più sottile rispetto alla scure spaccalegna.
Per fare un esempio di distorsione dei nomi,qui da noi,ho sempre sentito chiamare la roncola,"accetta" e la mazza scure,"spaccatutto".Termini ovviamente sbagliati bonk!bonk!
Beppe,ti sarei grato per quel sito di vendita Ochsenkopf in Germania di cui hai accennato,sempre p.f e sempre tramite M.P.
Visto che qui da noi i prezzi sono addirittura proibitivi grrr la OX 30 si aggira sui 150 Frs presso un noto rivenditore della mia zona.
Buona notte da D.C.






.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Ven Dic 21, 2012 12:36 am

Don Camillo ha scritto:Grazie Beppe,il tuo interessante scritto,ha permesso di rielaborare il mio vocabolario riguardante gli attrezzi da taglio. E questo per uno come me che da importanza ai dettagli è fondamentale:D
Vediamo se ho capito la lezione:
Mazza spaccalegna = mazza usata per battere sui cunei che essendo sprovvista di tagliente proprio non può essere usata per spaccar legna autonomamente.
Mazza scure = attrezzo da taglio con:
- Se tenuta in mano pronta all`azione, lato superiore rispetto al manico,identico a una mazza spaccalegna,lato inferiore rispetto al manico,tagliente per lo spacco della legna.Questo attrezzo sebbene abbia la parte superiore simile a una mazza spaccalegna non deve essere utilizzato per battere sui cunei.
Scure spaccalegna = scure idonea allo spacco di legna.
Scure da taglio = scure adatta al taglio e alla sramatura.Tagliente più sottile rispetto alla scure spaccalegna.
Per fare un esempio di distorsione dei nomi,qui da noi,ho sempre sentito chiamare la roncola,"accetta" e la mazza scure,"spaccatutto".Termini ovviamente sbagliati bonk!bonk!
Beppe,ti sarei grato per quel sito di vendita Ochsenkopf in Germania di cui hai accennato,sempre p.f e sempre tramite M.P.
Visto che qui da noi i prezzi sono addirittura proibitivi grrr la OX 30 si aggira sui 150 Frs presso un noto rivenditore della mia zona.
Buona notte da D.C. .
Non e proprio così...riepilogo:
Mazza: non ha tagliente e viene usata sul legno con i cunei.
Mazza scure o mazza spaccalegna: con tagliente e parte posteriore della testa a forma di mazza, adatta per l'uso combinato (spacco + uso cunei). E' la Rinaldi di Gian oppure la OX 38 oppure la OX 638
Scure da spacco: parte posteriore della testa ridotta e non adatta per l'utilizzo di cunei. E' la OX 30 che piace a te
Scure da taglio: come hai scritto tu.
Poi vi sono le accette da taglio e da spacco, che hanno le stesse caratteristiche delle scuri ma minore lunghezza del manico rispetto a queste ultime.
Tieni conto che la confusione terminologica è "globale": in Germania la mazza scure è chiamata Maul (che significa anche mazza) oppure Spalthammer e non oso guardare il dizionario o wikipedia...Quindi...l'importante è capirsi!! Very Happy
Link in arrivo.
Buona notte.
Beppe

avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  k250 il Sab Dic 22, 2012 6:59 pm

ciao
vorrei comprare una fiskars x 25 o 27 o 17 non so bene quale scegliere perche' non ho capito se la scelta della lunghezza del manico deve essere proporzionata all'altezza di chi la usa o no...oppure manico lungo per pezzi grossi e manico corto per quelli piccoli?grazie in anticipo delle risposte
ciao
avatar
k250
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 13.10.12
Località : colline marchigiane

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Sab Dic 22, 2012 8:05 pm

k250 ha scritto:ciao
vorrei comprare una fiskars x 25 o 27 o 17 non so bene quale scegliere perche' non ho capito se la scelta della lunghezza del manico deve essere proporzionata all'altezza di chi la usa o no...oppure manico lungo per pezzi grossi e manico corto per quelli piccoli?grazie in anticipo delle risposte
ciao
La lunghezza del manico incide sulla maneggevolezza della scure: più il manico è lungo, meno agevole è l'utilizzo dell'attrezzo. Tuttavia il problema si risolve nel tempo, prendendo le "giuste" misure e affinando "l'occhio".
Pertanto rispondo che l'altezza dell'utilizzatore non necessariamente influenza la scelta della scure.
Aggiungo, inolte: per pezzi piccoli, manico corto e per pezzi impegnativi, manico lungo e peso adeguato.
Delle Fiskars. La X17 è piccina, se trovi qualche ceppo "tosto" fai fatica. Rimangono le altre due: personalmente, tra la X25 e la X27, io propendo per la prima.
La differenza nel peso tra la x25 e la x27 dipende esclusivamente dalla maggior lunghezza del manico della seconda ( 915 mm la X 27 contro i 725 mm della X25), Il peso della testa è identico: 1830 gr, per entrambe. La differenza di peso si traduce, qundi, in soli 170 gr a fronte di quasi 200 mm di maggior lunghezza dell'attrezzo ( a cui corrisponde una maneggevolezza dell'ascia ben differente...). La differenza di prezzo è poi esagerata...
La fonte di questi dati credo sia "al di sopra di ogni sospetto":
http://ita-it.fiskars.com/Prodotti/Lavorazione-del-legno/Asce/122480-Ascia-da-Spacco-Pesante-X25
http://ita-it.fiskars.com/Prodotti/Lavorazione-del-legno/Asce/122500-Ascia-da-Spacco-X27
Se la X27 avesse la testa più pesante...magari potrei cambiare idea. Laughing
Saluti.
Beppe65
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  k250 il Dom Dic 23, 2012 9:23 am

grazie della risposta
appena l avrò comprata vi daro' le mie impressioni da principiante...
avatar
k250
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 13.10.12
Località : colline marchigiane

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  osta77 il Dom Dic 23, 2012 9:46 am

la Fiskars X25 è una scure da spacco o una mazza scure?
avatar
osta77
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 12.07.11
Età : 40
Località : Provincia di Como

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Dic 23, 2012 9:58 am

osta77 ha scritto:la Fiskars X25 è una scure da spacco o una mazza scure?
E' da spacco.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4153
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Dom Dic 23, 2012 10:49 am

Nonno_sprint ha scritto:
osta77 ha scritto:la Fiskars X25 è una scure da spacco o una mazza scure?
E' da spacco.
La mazza scure della Fiskars è questa:
http://ger-de.fiskars.com/Produkte/Andere-Werkzeuge/Hammer/122161-Spalthammer-X46
Sul sito italiano, non l'ho trovata... ?????
Comunque se guardi il catalogo la trovi in Fiskars - Leborgne.
Saluti.
Beppe65
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Don Camillo il Dom Dic 23, 2012 7:44 pm

Qualche settimana fa avevo acquistato un`accetta Fiskars X5.Guardate come si è rovinato il tagliente dopo pochi tagli.




Premetto che non ho assolutamente battuto contro sassi,ferri o corpi estranei.
Ho solamente tagliato dei rami e non molto grossi,per giunta.
Chiedo a voi consiglio:
Potrebbe trattarsi di un ferro mal temprato? ?????
È un caso nel quale si potrebbe fare intervenire la garanzia? (5 anni secondo il libretto delle istruzioni)
Io di scuri e accette ne ho di diverse marche e grandezze,ma una cosa simile non mi era mai successa.
Buona serata da D.C. ok capo


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Mag 26, 2014 9:46 pm, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Alex2011 il Dom Dic 23, 2012 7:59 pm

la x5 è molto leggera forse non era il mezzo idoneo....
avatar
Alex2011
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 27.11.12
Età : 35
Località : Romagna

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Dom Dic 23, 2012 8:05 pm

Alex2011 ha scritto:la x5 è molto leggera forse non era il mezzo idoneo....
Beh, dalle foto sembrerebbe che si siano spaccati diversi pezzi del tagliente...o nei rami c'era qualche corpo estraneo, oppure c'è qualcosa che non torna...
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Don Camillo il Dom Dic 23, 2012 8:26 pm

Alex2011 ha scritto:la x5 è molto leggera forse non era il mezzo idoneo....
Appunto per questo l`ho acquistata,per lavori poco gravosi.Da appendere alla cintura quando vai in montagne e sul sentiero trovi qualche rametto che disturba.
beppe65 ha scritto:Beh, dalle foto sembrerebbe che si siano spaccati diversi pezzi del tagliente...o nei rami c'era qualche corpo estraneo, oppure c'è qualcosa che non torna...
Ti spiego bene cosa è successo:
I primi due pezzettini ti tagliente si sono spaccati tagliando i rami di un piccolo abete a bordo sentiero.
Anche io sul momento ho dubitato che avrebbero potuto esserci dei corpi estranei internamente al legno grrr
Proseguendo ho tagliato rami di castagno,diametro 2-3 cm e qui si sono provocate le altre rotture. grrr grrr
A questo punto i conti non tornavano più nemmeno a me.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Dom Dic 23, 2012 8:43 pm

Scusa, Don, ma dall'acquisto hai mai fatto affilare la lama?
Una affilitura non omogenea su tutto il tagliente potrebbe forse essere una spiegazione.
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Don Camillo il Dom Dic 23, 2012 9:18 pm

beppe65 ha scritto:Scusa, Don, ma dall'acquisto hai mai fatto affilare la lama?
Una affilitura non omogenea su tutto il tagliente potrebbe forse essere una spiegazione.
No,no l`ho usata così come l`ho comprata.Dopo il primo utilizzo ho passato leggermente la cote.Fin qui era tutto a posto. Però bisogna dire che quella volta avevo tagliato dei rametti davvero insignificanti.
Ma tu Beppe cosa ne pensi della tesi ferro con una tempra mal riuscita ?????

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  beppe65 il Dom Dic 23, 2012 10:16 pm

Don Camillo ha scritto:Ma tu Beppe cosa ne pensi della tesi ferro con una tempra mal riuscita ?????
Eliminate le ipotesi precedenti (contatto con corpi estranei ed affilatura non omogenea) è l'unica spiegazione che rimane, peraltro avvalorata dal fatto che le "scheggiature" sono numerose.
Prova a sentire il rivenditore cosa ne dice.
Il danno è comunque riparabile (ho visto situazioni peggiori). Tienici informati, l'argomento è interessante.
Buona notte. Smile
Beppe
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6031
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  gian66 il Dom Dic 23, 2012 10:58 pm

beppe65 ha scritto:
Don Camillo ha scritto:Ma tu Beppe cosa ne pensi della tesi ferro con una tempra mal riuscita ?????
Eliminate le ipotesi precedenti (contatto con corpi estranei ed affilatura non omogenea) è l'unica spiegazione che rimane, peraltro avvalorata dal fatto che le "scheggiature" sono numerose.
Prova a sentire il rivenditore cosa ne dice.
Il danno è comunque riparabile (ho visto situazioni peggiori). Tienici informati, l'argomento è interessante.
Buona notte. Smile
Beppe

concordo, parlane con il rivenditore, poi ci farai sapere, .... io ho una x5 da anni, la uso abbastanza, non mi mai successo che si scheggi in questo modo.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3984
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum