Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da falcetto Oggi alle 7:15 am

» Husqvarna 572 xp
Da tramonto Oggi alle 1:03 am

» Rimessaggio della Motosega
Da belcanto Ieri alle 10:37 pm

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» strage di abeti
Da Charles2014 Ieri alle 9:13 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da marcoo Gio Nov 15, 2018 8:04 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

» Consiglio acquisto mts 50 cc
Da Perry83 Sab Nov 10, 2018 10:02 pm

» Rasaerba Alpina 51 AM 1443490
Da osok Sab Nov 10, 2018 9:32 am

» Ramponi su albero inclinato
Da Abert Sab Nov 10, 2018 12:25 am

» motosega non parte dopo lavaggio
Da luca31 Ven Nov 09, 2018 7:56 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da Ghepardo Ven Nov 09, 2018 4:15 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18167 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gorrgoroth

I nostri membri hanno inviato un totale di 237377 messaggi in 11537 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 101 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 97 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

entoni, ermacellaro, luca31, Yommi

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


ASCE - ACCETTE parte 2

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  vanloon il Sab Gen 11, 2014 7:36 pm

Carletto ha scritto: il venditore aveva la x7 e la x15, quest'ultima l'ho presa in mano ma con una sola mano era impossibile da usare. Sarebbe stato interessante vedere anche la x11
combinazione...anche io oggi ho preso una Fiskars x15 (€ 55), ero indeciso per la x11 ma mi è sembrata troppo piccola, poi ce ne erano altre a crescere ma mi sono sembrate troppo grandi. Secondo voi va affilata subito? A me sembra che tagli abbastanza!
saluti
avatar
vanloon
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 62
Località : Romagna

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  MASTROTURI il Sab Gen 11, 2014 7:59 pm

controller ha scritto: [Babbo Natale (quest’anno particolarmente generoso nei miei confronti  Very Happy ) era indeciso fra la Mueller Dinam-ax e la Gransfors Large Splitting Axe: è andato sul sicuro e per gli acquisti  è restato in scandinavia…  Smile 

Gransfors Large splitting axe, peso 2,3 kg, manico in hickory cm. 70, salvalama in pelle
Sigla mastro fabbro riportata su testa: MB =Mattias Blixt Petterson

Che dire, uno spettacolo…  Shocked  Impressionante il grado di affilatura del tagliente ...
stor klyvyxa...dannatamente bella...concordo, il tagliente è un vero rasoio (da nuova  Very Happy ) alla prova carta ricordo che tagliò appena pressata almeno 4 fogli di un giornale...ti darà soddisfazione unico neo il manico, avrei preferito 5 cm in più...tu e gian siete fortunati  Very Happy  la Ochsenkopf spalt fix Ox 648 H 2508 ordinata tempo fa non mi è ancora arrivata...nemmeno la befana se n'è ricordata...
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  maxb. il Sab Gen 11, 2014 9:53 pm

vanloon ha scritto:
Carletto ha scritto: il venditore aveva la x7 e la x15, quest'ultima l'ho presa in mano ma con una sola mano era impossibile da usare. Sarebbe stato interessante vedere anche la x11
combinazione...anche io oggi ho preso una Fiskars x15 (€ 55), ero indeciso per la x11 ma mi è sembrata troppo piccola, poi ce ne erano altre a crescere ma mi sono sembrate troppo grandi. Secondo voi va affilata subito? A me sembra che tagli abbastanza!
saluti

non rovinarla tentando di affilarla quando è nuova!
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 7:09 pm

MASTROTURI ha scritto:
controller ha scritto: [Babbo Natale (quest’anno particolarmente generoso nei miei confronti  Very Happy ) era indeciso fra la Mueller Dinam-ax e la Gransfors Large Splitting Axe: è andato sul sicuro e per gli acquisti  è restato in scandinavia…  Smile 

Gransfors Large splitting axe, peso 2,3 kg, manico in hickory cm. 70, salvalama in pelle
Sigla mastro fabbro riportata su testa: MB =Mattias Blixt Petterson

Che dire, uno spettacolo…  Shocked  Impressionante il grado di affilatura del tagliente ...
stor klyvyxa...dannatamente bella...concordo, il tagliente è un vero rasoio (da nuova  Very Happy ) alla prova carta ricordo che tagliò appena pressata almeno 4 fogli di un giornale...ti darà soddisfazione unico neo il manico, avrei preferito 5 cm in più...tu e gian siete fortunati  Very Happy  la Ochsenkopf spalt fix Ox 648 H 2508 ordinata tempo fa non mi è ancora arrivata...nemmeno la befana se n'è ricordata...

L’ho volutamente presa con il manico di 70 cm per privilegiare la maneggevolezza…   Smile  D’altra parte per l’artiglieria pesante ero abbondantemente coperto con i 90 cm di manico dello Spalthammer Halder e con gli 80 cm dell’OX648H.
Per quanto riguarda quest’ultimo porta pazienza, non appena ti verrà consegnato vedrai che dimenticherai al volo le lungaggini dell’attesa e ne apprezzerai tutte le qualità, in primis la robustezza e l’incredibile efficacia.
Nessun ciocco di legna più ti resisterà…  ok capo 

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  beppe65 il Lun Gen 13, 2014 7:29 pm

controller ha scritto:
MASTROTURI ha scritto:
controller ha scritto: [Babbo Natale (quest’anno particolarmente generoso nei miei confronti  Very Happy ) era indeciso fra la Mueller Dinam-ax e la Gransfors Large Splitting Axe: è andato sul sicuro e per gli acquisti  è restato in scandinavia…  Smile 

Gransfors Large splitting axe, peso 2,3 kg, manico in hickory cm. 70, salvalama in pelle
Sigla mastro fabbro riportata su testa: MB =Mattias Blixt Petterson

Che dire, uno spettacolo…  Shocked  Impressionante il grado di affilatura del tagliente ...
stor klyvyxa...dannatamente bella...concordo, il tagliente è un vero rasoio (da nuova  Very Happy ) alla prova carta ricordo che tagliò appena pressata almeno 4 fogli di un giornale...ti darà soddisfazione unico neo il manico, avrei preferito 5 cm in più...tu e gian siete fortunati  Very Happy  la Ochsenkopf spalt fix Ox 648 H 2508 ordinata tempo fa non mi è ancora arrivata...nemmeno la befana se n'è ricordata...

L’ho volutamente presa con il manico di 70 cm per privilegiare la maneggevolezza…   Smile  D’altra parte per l’artiglieria pesante ero abbondantemente coperto con i 90 cm di manico dello Spalthammer Halder e con gli 80 cm dell’OX648H.
Per quanto riguarda quest’ultimo porta pazienza, non appena ti verrà consegnato vedrai che dimenticherai al volo le lungaggini dell’attesa e ne apprezzerai tutte le qualità, in primis la robustezza e l’incredibile efficacia.
Nessun ciocco di legna più ti resisterà…  ok capo 
Hola
Beh, per la Gransfors large non hai altra scelta: le dimensioni sono quelle, se no passi al Maul che è lungo 800 mm . In realtà esiste un sito in UK dove sembra che ci siano con manico più lungo, ma non è che mi fidi più di tanto...
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6040
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 7:49 pm

beppe65 ha scritto:
Beh,  per la Gransfors large non hai altra scelta: le dimensioni sono quelle, se no passi al Maul che è lungo 800 mm . In realtà esiste un sito in UK dove sembra che ci siano con manico più lungo, ma non è che mi fidi più di tanto...

Ciao beppe,
mi fido di più della precisione tedesca...  Smile 

la Gransfors Large Splitting axe è commercializzata anche nella variante con il manico di 80 cm. (model  long handle)

http://www.mehr-als-werkzeug.de/product/705991/Graensfors-Large-Splitting-Axe-Long-Handle.htm

Naturalmente per il disturbo si paga un sovraprezzo…

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  beppe65 il Lun Gen 13, 2014 8:37 pm

controller ha scritto:
beppe65 ha scritto:
Beh,  per la Gransfors large non hai altra scelta: le dimensioni sono quelle, se no passi al Maul che è lungo 800 mm . In realtà esiste un sito in UK dove sembra che ci siano con manico più lungo, ma non è che mi fidi più di tanto...

Ciao beppe,
mi fido di più della precisione tedesca...  Smile 

la Gransfors Large Splitting axe è commercializzata anche nella variante con il manico di 80 cm. (model  long handle)

http://www.mehr-als-werkzeug.de/product/705991/Graensfors-Large-Splitting-Axe-Long-Handle.htm

Naturalmente per il disturbo si paga un sovraprezzo…

Hola
Sì, è uguale a quello del sito UK. Per me usano il manico del Maul. In ogni caso non è un modello ufficiale, sul sito Gransfors non c'è...
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6040
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  MASTROTURI il Lun Gen 13, 2014 9:36 pm

mah...a proposito di manici la mia svedese (pesata accuratamente con bilancia elettronica) pesa esattamente 2329 gr...posto che la sola testa pesi 2000 gr (come pare sia) rimangono 329 gr per il manico hickory e relativo colletto...ebbene la spalt fix Ochsenkopf dichiara 2500 gr pe la testa e 3550 gr per la scure tutta, ora deduco che manico da 8o cm e rotband raggiungano i 1050 gr...leviamo pure 250 gr per il " rosso colletto" e fanno sempre 800 gr il manico soltanto...il che vuol dire circa 500 gr in più rispetto al manico della svedese che pure è ben solido...ma che razza di manico hanno questi tedeschi ?? capisco che per una testa di bue ci vuole una mazza adeguata al peso , ma è possibile questo po' po' di differenza ??...vorrà dire che aumenterò l'apporto di energia...cinetica  hahahahaaaa!!! 
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 9:44 pm

beppe65 ha scritto:
Sì, è uguale a quello del sito UK. Per me usano il manico del Maul. In ogni caso non è un modello ufficiale, sul sito Gransfors non c'è...

Solo per completare il ragionamento e per fornire ulteriori dettagli a chi magari è interessato…  Smile 
La Gransfors Large Splitting axe (manico cm 70) è indicata come art. 442 nel sito ufficiale, ma esiste anche nella variante con il manico da 80 cm (art. 445), ma di quest’ultima versione non vi è traccia nel sito della casa svedese, come giustamente ha sottolineato beppe. Una breve ricerca in internet  “gransfors bruks 445” ritorna però diversi riferimenti  a siti on-line, segno evidente che qualcosa con quell’identificativo esiste e viene commercializzato, specialmente  nei paesi anglofoni e tedeschi.
Mah, forse è una novità o forse è solo una variante destinata ad alcuni paesi che in Gransfors non hanno ritenuto codificare sul sito ufficiale con un articolo specifico …  ????? 

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 9:54 pm

MASTROTURI ha scritto:mah...a proposito di manici la mia svedese (pesata accuratamente con bilancia elettronica) pesa esattamente 2329 gr...posto  che la sola testa pesi 2000 gr (come pare sia) rimangono 329 gr per il manico hickory e relativo colletto...ebbene la spalt fix Ochsenkopf dichiara 2500 gr pe la testa e 3550 gr per la scure tutta, ora deduco che manico da 8o cm e rotband raggiungano i 1050 gr...leviamo pure 250 gr per il " rosso colletto" e fanno sempre 800 gr il manico soltanto...il che vuol dire circa 500 gr in più rispetto al manico della svedese che pure è ben solido...ma che razza di manico hanno questi tedeschi ?? capisco che per una testa di bue ci vuole una mazza adeguata al peso , ma è possibile questo po' po' di differenza ??...vorrà dire che aumenterò l'apporto di energia...cinetica  hahahahaaaa!!! 

Già, è proprio un gran bel manico ed anche di discreto diametro (più della svedese).
Specialmente nell’innesto della testa (sotto il rotband plus) raggiunge proporzioni sicuramente notevoli...
Comunque fra non molto lo potrai verificare di persona, attendiamo parere dell’uso sul campo, mi raccomando…  Smile 

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  beppe65 il Lun Gen 13, 2014 10:04 pm

controller ha scritto:
beppe65 ha scritto:
Sì, è uguale a quello del sito UK. Per me usano il manico del Maul. In ogni caso non è un modello ufficiale, sul sito Gransfors non c'è...

Solo per completare il ragionamento e per fornire ulteriori dettagli a chi magari è interessato…  Smile 
La Gransfors Large Splitting axe (manico cm 70) è indicata come art. 442 nel sito ufficiale, ma esiste anche nella variante con il manico da 80 cm (art. 445), ma di quest’ultima versione non vi è traccia nel sito della casa svedese, come giustamente ha sottolineato beppe. Una breve ricerca in internet  “gransfors bruks 445” ritorna però diversi riferimenti  a siti on-line, segno evidente che qualcosa con quell’identificativo esiste e viene commercializzato, specialmente  nei paesi anglofoni e tedeschi.
Mah, forse è una novità o forse è solo una variante destinata ad alcuni paesi che in Gransfors non hanno ritenuto codificare sul sito ufficiale con un articolo specifico …  ????? 

Hola
Confesso che quando mi ero interessato della cosa, ero rimasto molto incerto... anche perchè ormai in casa avevo sia la large che il Maul...  ok capo  Io credo che Gransfors permetta di utilizzare il manico della mazzascure per montare la testa della large, che è sicuramente la soluzione migliore, e guardando le foto, credo di non essere tanto distante dalla verità. Il manico da 700 mm lascia tutti insoddisfatti.
In ogni caso trattasi di grande attrezzo.
MASTROTURI ha scritto:mah...a proposito di manici la mia svedese (pesata accuratamente con bilancia elettronica) pesa esattamente 2329 gr...posto che la sola testa pesi 2000 gr (come pare sia) rimangono 329 gr per il manico hickory e relativo colletto...ebbene la spalt fix Ochsenkopf dichiara 2500 gr pe la testa e 3550 gr per la scure tutta, ora deduco che manico da 8o cm e rotband raggiungano i 1050 gr...leviamo pure 250 gr per il " rosso colletto" e fanno sempre 800 gr il manico soltanto...il che vuol dire circa 500 gr in più rispetto al manico della svedese che pure è ben solido...ma che razza di manico hanno questi tedeschi ?? capisco che per una testa di bue ci vuole una mazza adeguata al peso , ma è possibile questo po' po' di differenza ??...vorrà dire che aumenterò l'apporto di energia...cinetica hahahahaaaa!!!
Trattasi di due scuri completamente diverse: il colletto Gransfors pesa pochi grammi mentre quello tedesco è molto spesso e massiccio. Lo stesso dicasi per il manico, che pur essendo in hickory in entrambi i modelli è molto più possente nella Ochsenkopf. Confermo il peso della testa di bue, ricordavo più pesante la Gransfors ma se lo dice Mastroturi è sicuramente così.  ok capo  


Ultima modifica di beppe65 il Lun Gen 13, 2014 10:25 pm, modificato 1 volta
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6040
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  MASTROTURI il Lun Gen 13, 2014 10:25 pm

bene...ho appena ordinato da..........il manico hickory del maul Granfors  ok capo ...voglio proprio provare a vedere come rende con un nuovo bilanciamento
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 10:26 pm

beppe65 ha scritto:
[Confesso che quando mi ero interessato della cosa, ero rimasto molto incerto... anche perchè ormai in casa avevo sia la large che il Maul...  ok capo  Io credo che Gransfors permetta di utilizzare il manico della mazzascure per montare la testa della large, che è sicuramente la soluzione migliore, e guardando le foto, credo di non essere tanto distante dalla verità. Il manico da 700 mm lascia tutti insoddisfatti.
In ogni caso trattasi di grande attrezzo.
Buona legna.
Beppe65

Perché dici cosi?
Pur nel rispetto della tua opinione un manico di 70 cm non mi pare eccessivamente corto su un attrezzo da 2,3 kg. La stessa Fiskars X25 con target di destinazione analogo e peso similare ha un manico da 70 cm ed in molti la preferiscono all’X27 che ha un manico da 90 pur mantenendo lo stesso peso della testa. E’ chiaro che molto dipende dalla conformazione fisica dell’utilizzatore e da come l’attrezzo viene utilizzato (è quindi un qualcosa di soggettivo), ma personalmente mi sono trovato bene sia con i manici da 90 che con quelli da 70, dipende ovviamente che uso viene fatto dell’attrezzo e che grado di maneggevolezza  si intende privilegiare o meno…  Smile 
Sulla bontà dell’attrezzo comunque concordo assolutamente con te  ok capo 

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  beppe65 il Lun Gen 13, 2014 10:36 pm

controller ha scritto:
beppe65 ha scritto:
[Confesso che quando mi ero interessato della cosa, ero rimasto molto incerto... anche perchè ormai in casa avevo sia la large che il Maul...  ok capo  Io credo che Gransfors permetta di utilizzare il manico della mazzascure per montare la testa della large, che è sicuramente la soluzione migliore, e guardando le foto, credo di non essere tanto distante dalla verità. Il manico da 700 mm lascia tutti insoddisfatti.
In ogni caso trattasi di grande attrezzo.
Buona legna.
Beppe65

Perché dici cosi?
Pur nel rispetto della tua opinione un manico di 70 cm non mi pare eccessivamente corto su un attrezzo da 2,3 kg. La stessa Fiskars X25 con target di destinazione analogo e peso similare ha un manico da 70 cm ed in molti la preferiscono all’X27 che ha un manico da 90 pur mantenendo lo stesso peso della testa. E’ chiaro che molto dipende dalla conformazione fisica dell’utilizzatore e da come l’attrezzo viene utilizzato (è quindi un qualcosa di soggettivo), ma personalmente mi sono trovato bene sia con i manici da 90 che con quelli da 70, dipende ovviamente che uso viene fatto dell’attrezzo e che grado di maneggevolezza  si intende privilegiare o meno…  Smile 
Sulla bontà dell’attrezzo comunque concordo assolutamente con te  ok capo 

Hola
Perchè sembra un giocattolo ma non lo è per nulla... se sei alto un metro ed ottanta come me, quindi nella media,ci metti un pò a prender la misura. Se sei più alto, ti trovi a disagio. Identiche riflessioni valgono per la X25, che è la scure che uso quando devo far legna e non filosofia. Io credo che la misura della scure giusta sia data dall'altezza dell'utilizzatore sottratto un metro, ma mi sa che a pensarla così, sono solo io...  Laughing 
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6040
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 10:39 pm

MASTROTURI ha scritto:bene...ho appena ordinato da..........il manico hickory del maul Granfors   ok capo ...voglio proprio provare a vedere come rende con un nuovo bilanciamento

Sono curioso, come penso anche altri qui dentro..., tienici informati su questa operazione di “tuning”  Smile 

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  gian66 il Lun Gen 13, 2014 10:47 pm

controller ha scritto:
MASTROTURI ha scritto:bene...ho appena ordinato da..........il manico hickory del maul Granfors   ok capo ...voglio proprio provare a vedere come rende con un nuovo bilanciamento

Sono curioso, come penso anche altri qui dentro..., tienici informati su questa operazione di “tuning”  Smile 

Hola

si! si!! siamo curiosi, ... tienici informati con un bel report con tanto di foto  Very Happy .
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4033
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  MASTROTURI il Lun Gen 13, 2014 10:56 pm

beppe65 ha scritto: Perchè sembra un giocattolo ma non lo è per nulla... se sei alto un metro ed ottanta come me, quindi nella media,ci metti un pò a prender la misura. Se sei più alto, ti trovi a disagio. Identiche riflessioni valgono per la X25, che è la scure che uso quando devo far legna e non filosofia. Io credo che la misura della scure giusta sia data dall'altezza dell'utilizzatore sottratto un metro, ma mi sa che a pensarla così, sono solo io...  Laughing 
allora siamo almeno in due... Very Happy già la biber spalt ax da 1800 e manico 75 cm mi stà un tantino "stretta" ( e anche l'austriaca ha un manico niente male...almeno 700 gr per 75 cm  nella versione in frassino ) e io son alto poco meno di 1,90...cmq la large splitting svedese , manico corto o meno, è eccezionale davvero e, quanto a bellezza, per me è inarrivabile nel segmento asce da spacco... sono assolutamente curioso di provarla con 10 cm in più...chiaramente vi terrò informati.
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  controller il Lun Gen 13, 2014 11:15 pm

MASTROTURI ha scritto:
beppe65 ha scritto: Perchè sembra un giocattolo ma non lo è per nulla... se sei alto un metro ed ottanta come me, quindi nella media,ci metti un pò a prender la misura. Se sei più alto, ti trovi a disagio. Identiche riflessioni valgono per la X25, che è la scure che uso quando devo far legna e non filosofia. Io credo che la misura della scure giusta sia data dall'altezza dell'utilizzatore sottratto un metro, ma mi sa che a pensarla così, sono solo io...  Laughing 
allora siamo almeno in due... Very Happy già la biber spalt ax da 1800 e manico 75 cm mi stà un tantino "stretta" ( e anche l'austriaca ha un manico niente male...almeno 700 gr per 75 cm  nella versione in frassino ) e io son alto poco meno di 1,90...cmq la large splitting svedese , manico corto o meno, è eccezionale davvero e, quanto a bellezza, per me è inarrivabile nel segmento asce da spacco... sono assolutamente curioso di provarla con 10 cm in più...chiaramente vi terrò informati.

Due contro uno, non vale  Smile  no no no 
Amici, sono un po’ in disaccordo sul voler ricondurre il tutto ad una formula matematica: forse bisognerebbe fare entrare nel discorso anche la tecnica utilizzata e l’esperienza che ognuno mette sul piatto (o meglio sul ciocco!  Smile ). Come mi spiegate allora che in Svezia (paese di origine della Gransfors Large Splitting axe) i cui abitanti notoriamente non sono famosi per la bassa statura, in prima configurazione hanno previsto l’ascia in questione dotata di un manico di “soli” 70 cm?

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  Don Camillo il Lun Gen 13, 2014 11:16 pm

beppe65 ha scritto: Io credo che la misura della scure giusta sia data dall'altezza dell'utilizzatore sottratto un metro, ma mi Sto arrivando! che a pensarla così, sono solo io...  Laughing 
Allora siamo in tre a pensarla così.
Io sono alto 193 cm. Con la mia OX 30 manico da 85 cm,mi trovo bene.E parliamo di una scure da spacco.
L`ultima che ho immanicato  a 88 cm è una Rinaldi Tipo Trento N.5 ho potuto testarla sramando un abete.Devo dire che in ogni caso su una scure di un simile calibro non vedrei manici con lunghezze minori.


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Gen 13, 2014 11:45 pm, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 54
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  MASTROTURI il Lun Gen 13, 2014 11:30 pm

hai ragione sicuramente risulta complicato azzardare una spiegazione...parlo per me, io la scure la "lancio" non so come spiegarmi...uso le braccia per imprimere energia al manico la cui lunghezza completa e amplifica l'azione...dannazione è veramente complicato spiegarsi... io mi concentro sul ciocco e braccia e scure fanno il resto...
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  beppe65 il Mar Gen 14, 2014 10:05 am

controller ha scritto:...Amici, sono un po’ in disaccordo sul voler ricondurre il tutto ad una formula matematica: forse bisognerebbe fare entrare nel discorso anche la tecnica utilizzata e l’esperienza che ognuno mette sul piatto (o meglio sul ciocco!  Smile ). Come mi spiegate allora che in Svezia (paese di origine della Gransfors Large Splitting axe) i cui abitanti notoriamente non sono famosi per la bassa statura, in prima configurazione hanno previsto l’ascia in questione dotata di un manico di “soli” 70 cm?
Hola
"Azzardo" una teoria: girando per l'Italia ho sempre visto scuri Rinaldi manicate, mentre qui nella bergamasca se chiedi la scure già con il manico ti guardano come se tu fossi un "forestiero"...Magari è lo stesso in Svezia. Chissà...
Comunque cambiare il manico di una Gransfors non è l'operazione più economica che c'è...
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6040
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

nuovo acquisto

Messaggio  passione il Sab Gen 18, 2014 1:21 pm

Ecco questa è la mia nuova ascia/mazza spaccalegna,è la prima con manico in fibra che utilizzo prima avevo sempre maneggiato manici in legno dal frassino all'acacia,beh che dire mi trovo molto bene ho trovato una grossa differenza dalle asce della rinaldi che possiedo.Con questa forma ha un potere distruttivo veramente elevato mentre l'altra ,quando ben affilata, penetrava nel legno tagliandolo .
subito fatto qualche prova su legna tosta come un pezzo di ciliegio con più nodi credevo di fare più fatica invece l'ha completamente distrutto,stesso test su un noce con nodo spaccato proprio dalla parte di esso (per fare un test della potenza)
sono contento dell'acquisto soprattutto perchè ho provato con mano la differenza tra queste scure




Ultima modifica di passione il Sab Gen 18, 2014 1:36 pm, modificato 1 volta
avatar
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 303
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  Carletto il Sab Gen 18, 2014 3:34 pm

passione ha scritto:Ecco questa è la mia nuova ascia/mazza spaccalegna,è la prima con manico in fibra che utilizzo prima avevo sempre maneggiato manici in legno dal frassino all'acacia,beh che dire mi trovo molto bene ho trovato una grossa differenza dalle asce della rinaldi che possiedo.Con questa forma ha un potere distruttivo veramente elevato mentre l'altra ,quando ben affilata, penetrava nel legno tagliandolo .
subito fatto qualche prova su legna tosta come un pezzo di ciliegio con più nodi credevo di fare più fatica invece l'ha completamente distrutto,stesso test su un noce con nodo spaccato proprio dalla parte di esso (per fare un test della potenza)
sono contento dell'acquisto soprattutto perchè ho provato con mano la differenza tra queste scure



Bella, dacci qualche elemento in più: marca, peso del tagliente, lunghezza del manico, ecc.
avatar
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

consiglio specifico per ascia

Messaggio  jhoe il Sab Gen 18, 2014 5:48 pm

Scusate se mi inserisco, mi chiamo Luciano e ho l'esigenza di fare escursioni portandomi un'ascia.
In pratica vi chiedo un consiglio per non sbagliare acquisto.
L'attrezzo deve essere più possibile leggero e poco ingombrante, ho dato una occhiata su internet e ci sono piccoli attrezzi con testa da 600 gr a prezzi di pochi euro, ma quando una cosa costa poco rimango scettico sulla sua efficacia.

Luciano

jhoe
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  Carletto il Sab Gen 18, 2014 6:49 pm

jhoe ha scritto:Scusate se mi inserisco, mi chiamo Luciano e ho l'esigenza di fare escursioni portandomi un'ascia.
In pratica vi chiedo un consiglio per non sbagliare acquisto.
L'attrezzo deve essere più possibile leggero e poco ingombrante, ho dato una occhiata su internet e ci sono piccoli attrezzi con testa da 600 gr a prezzi di pochi euro, ma quando una cosa costa poco rimango scettico sulla sua efficacia.

Luciano


Guarda nel sito della Fiskars (http://www.fiskars.it/), sicuramente trovi quello che fa per te.
avatar
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum