Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» husqvarna 61
Da lovato Oggi alle 3:30 am

» sistema lubrificazione catena tappato ECHO CS-60 s
Da lovato Oggi alle 3:19 am

» CAMBIARE PASSO CATENA DI UNA MOTOSEGA
Da Ceppo77 Oggi alle 1:01 am

» Vecchissima Blitz 300 Electronic
Da SuperUCCU Ieri alle 11:07 pm

» Castagne e castanicoltura
Da simone.cc94 Ieri alle 8:54 pm

» Husqvarna 336
Da nitro52 Ieri alle 8:41 pm

» cilindro stihl ms 200t
Da marcoo Ieri alle 8:40 pm

» Consiglio per mototrivella
Da Signoaine Ieri alle 8:37 pm

» motoseghe universali manuale generico di uso e manutenzione di Walter Hall
Da learco Ieri alle 8:36 pm

» Modifica Filtro aria Goldoni UNO 8DS
Da simone.cc94 Ieri alle 8:05 pm

» Carburazione Active 40.40
Da fubiano Ieri alle 7:55 pm

» Dubbio amletico con motosega potatrice OleoMac GST 250
Da simone.cc94 Ieri alle 7:40 pm

» Stihl 041 av electronic
Da simosardegna89 Ieri alle 7:31 pm

» motoseghe manuale generico illustrato dei componenti
Da learco Ieri alle 7:30 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da The Red Baron Ieri alle 7:06 pm

» Cuscinetto a rulli frizione incollato
Da Shondave Ieri alle 6:10 pm

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da ferrari-tractor Ieri alle 5:05 pm

» Decespugliatore Stihl FS80
Da simone.cc94 Ieri alle 4:49 pm

» Dolmar ps 420 regime al minimo alto.
Da nitro52 Ieri alle 3:02 pm

» Regolazione pompa olio oleomac 251
Da mikhele Ieri alle 10:58 am

» Asparagi selvatici
Da loker Ieri alle 7:46 am

» contenitore benzina
Da gpf78 Lun Ott 16, 2017 8:56 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da RodiZegna Lun Ott 16, 2017 7:33 pm

» Decespugliatore troppo lungo
Da Toelupe Lun Ott 16, 2017 7:27 pm

» Rottura chiavetta volano!! Aiuto
Da Alessio510 Lun Ott 16, 2017 6:21 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da pw31 Lun Ott 16, 2017 6:13 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da Ceppo77 Lun Ott 16, 2017 5:02 pm

» Stihl MS271 oppure MS311
Da luca31 Lun Ott 16, 2017 8:23 am

» Active 39.39 non esce olio catena
Da luca31 Lun Ott 16, 2017 1:47 am

» Motori a basso carico, imbrattamento candela
Da Laser Dom Ott 15, 2017 8:37 pm

» Utilizzo del blocco acceleratore
Da sgaragnone Dom Ott 15, 2017 8:28 pm

» Con piante da 60cm diam - Che motosega acquistare?
Da Piero1777 Dom Ott 15, 2017 8:21 pm

» Messa in moto del soffiatore (shindaiwa)
Da simone.cc94 Dom Ott 15, 2017 7:11 pm

» coppia conica
Da luca31 Dom Ott 15, 2017 4:55 pm

» Decespugliatore Sternwins PBC431
Da nitro52 Dom Ott 15, 2017 3:20 pm

» informazioni motosega sconosciuta
Da Alessio510 Dom Ott 15, 2017 8:45 am

» Solo 636 pompa olio
Da peppe30679 Dom Ott 15, 2017 6:07 am

» prezzo legna uso civico
Da Ghepardo Sab Ott 14, 2017 8:13 pm

» OLIO CATENA
Da jackfiora Sab Ott 14, 2017 8:00 pm

» SOFFIATORI
Da Marino76 Sab Ott 14, 2017 6:56 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16971 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ONGALI ANGELO

I nostri membri hanno inviato un totale di 222288 messaggi in 10689 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 35 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Ghepardo, lovato, steo92

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


problema avviamento motoaratro motore condor

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Ven Nov 29, 2013 6:00 pm

Buonasera a tutti. Sono alle prese con questa zaf motorizzata condor. Non scocca la scintilla. Mi chiedevo se esistevano dei metodi per capire se la bobina è buona oppure no (bobina ducati suppongo 6v). Ringrazio chi mi aiuterà.. Altri consigli sono ben accetti. Non ho ancora smontato per controllare le puntine. Domani posto magari un paio di foto, adessoce l ho al buio.
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  riky86 il Ven Nov 29, 2013 6:16 pm

Prova a dare una bella pulita alle puntine. Magari sono solo ossidate! ok capo 
avatar
riky86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1273
Data d'iscrizione : 02.04.13
Età : 31
Località : Novarese

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Ven Nov 29, 2013 6:32 pm

riky86 ha scritto:Prova a dare una bella pulita alle puntine. Magari sono solo ossidate! ok capo 
Grazie della risposta. Le puntine quanto devono essere distanti? E le pulisco con carta vetro fine fine?
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  riky86 il Ven Nov 29, 2013 6:44 pm

Si carta vetrata fine, tipo una grana 600-800.
La distanza deve essere di 0,4 mm.
avatar
riky86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1273
Data d'iscrizione : 02.04.13
Età : 31
Località : Novarese

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Ven Nov 29, 2013 7:55 pm

riky86 ha scritto:Si carta vetrata fine, tipo una grana 600-800.
La distanza deve essere di 0,4 mm.
Grazie. Prima di andare al lavoro ho fatto una prova. Magari ho sbagliato ditemi voi.. Per testare la bobina ho fatto così: ho preso la bobina, collegato il cavo alla pipa e collegato candela alla stessa.. Poi ho preso fil di ferro e fatto su intorno al corpo bobina metallico e l altro capo collegato al corpo candela. Sul fil di ferro ho attaccato il negativo del carica batteria e il positivo l ho collegato al positivo bobina. Nessuna scintilla però. Ho sbagliato?
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  falcetto il Sab Nov 30, 2013 9:10 am

Sì. Oltre al metodo manca un componente fondamentale della catena funzionale: il condensatore...
Il suo ruolo è quello di caricarsi e scaricarsi fornendo alla bobina l'impulso per l'elevazione della tensione. Il tutto alla velocità di 300.000 km/s.
Devi rivedere il tutto. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Sab Nov 30, 2013 11:49 am

Grazie falcetto, purtroppo le mie conoscenze di elettronica sono limitate. Ma volendo tentare di provare a trovare la causa della mancanza di corrente con un tester sarebbe possibile? Premetto che il tester ce l ho a casa ma non so ne come funzioni ne come collegarlo su di una bobina ammesso che si possa fare.
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Sab Nov 30, 2013 2:36 pm

Ringrazio per i consigli, ma mi rendo conto che va oltre le mie capacità. Mi rivolgerò a un amico che faceva il meccanico di macchine e trattori. Così gli farà una bella revisionata.
Ot l ho recuperato un altro motoaratro motorizzato acme. Ho tolto la benzina rossa nel serbatoio, svuotato il carburatore.. Secondo colpo di fune è partito. Robe da matti Very Happy
Vi terrò aggiornati sulla vicenda. Nel mentre faccio qualche foto e appena ho il pc le carico. Very Happy
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  paolo67 il Sab Nov 30, 2013 7:51 pm

landplaster ha scritto:Grazie falcetto, purtroppo le mie conoscenze di elettronica sono limitate. Ma volendo tentare di provare a trovare la causa della mancanza di corrente con un tester sarebbe possibile? Premetto che il tester ce l ho a casa ma non so ne come funzioni ne come collegarlo su di una bobina ammesso che si possa fare.
Si puoi farlo su bobine non elettroniche, ma verifichi solo la continuità degli avvolgimenti, devi usare la parte relavita alle resistenze, (ohm)  sarebbe bello aprire un argomento in tema e sentire le esperienze altrui.

paolo67
avatar
paolo67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 20.10.11
Località : Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Sab Nov 30, 2013 8:11 pm

paolo67 ha scritto:
landplaster ha scritto:Grazie falcetto, purtroppo le mie conoscenze di elettronica sono limitate. Ma volendo tentare di provare a trovare la causa della mancanza di corrente con un tester sarebbe possibile? Premetto che il tester ce l ho a casa ma non so ne come funzioni ne come collegarlo su di una bobina ammesso che si possa fare.
Si puoi farlo su bobine non elettroniche, ma verifichi solo la continuità degli avvolgimenti, devi usare la parte relavita alle resistenze, (ohm)  sarebbe bello aprire un argomento in tema e sentire le esperienze altrui.

paolo67
Grazie della risposta. Oggi ero abbastanza di fretta e ho smontato il motore per averlo sul banco poi provo a controllare le puntine se no chiedo aiuto a quel mio amico che mi deve portare già degli attrezzi.
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Sab Nov 30, 2013 10:16 pm

falcetto ha scritto:Sì. Oltre al metodo manca un componente fondamentale della catena funzionale: il condensatore...
Il suo ruolo è quello di caricarsi e scaricarsi fornendo alla bobina l'impulso per l'elevazione della tensione. Il tutto alla velocità di 300.000 km/s.
Devi rivedere il tutto. Saluti
Falcetto ho una domanda per te, ma mettendo caso che io prendo una bobina di un altro motore che sono sicuro che funziona, ammesso che puntine e condensatore siano ok, scocca la scintilla e potrebbe funzionare il motore o ci va proprio la sua bobina originale?


Ultima modifica di landplaster il Sab Nov 30, 2013 10:17 pm, modificato 1 volta (Motivazione : corretto testo sbagliato)
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  falcetto il Dom Dic 01, 2013 7:39 am

In generale le bobine cilindriche di 30-40 anni erano simili fra loro ed intercambiabili come lo erano le bobine dei ciclomotori con impianto elettrico a puntine con condensatore. Se la scintilla scocca il motore partirà. L'anticipo accensione la fa la posizione/regolazione puntine
L'importante è identificare correttamente le polarità ai lati all'uscita del cavo candela.
Attendi anche suggerimenti di altri esperti. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Tony.free il Dom Dic 01, 2013 7:49 am

falcetto ha scritto: Il tutto alla velocità di 300.000 km/s.
magari fosse 300.000 km/s i fili anziche di rame sarebbero fibre ottiche...! Nella realta' la deriva degli elettroni e' di 10^5 m/s che sono 360.000 km/h. Ritengo che questo sia un errore di battitura di Falcetto. Fine OT.
Le bobine di accensione hanno sul primario resistenze che variano da 0.5 ohm a 2 ohm, mentre sul secondario siamo dell'ordine dei 8 fino a 19 kohn. Se alimenti direttamente facendo un brevissimo contatto sul B+ della bobina con il positivo batteria mentre il negativo deve essere collegato sulla carcassa della bobina, tra l'uscita alta tensione e la carcassa della bobina scocca l'arco, puoi usare una candela per prova.Attenzione pero' che le bobine non scherzano...usa guanti di gomma...l'alta tensione raggiunge i 50.000 volt nel caso di bobine Alfa Romeo....il mio braccio destro se lo ricorda ancora !! Se il motore e' datato e senza accensione elettronica puoi usare una bobina qualsiasi.un saluto.Tony.free
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Dic 01, 2013 4:03 pm

landplaster: breve spiegazione per l'uso di un tester (digitale):
http://digilander.libero.it/nick47/tstr.htm

Tony.free ha scritto:
falcetto ha scritto: Il tutto alla velocità di 300.000 km/s.
magari fosse 300.000 km/s i fili anziche di rame sarebbero fibre ottiche...! Nella realta' la deriva degli elettroni e' di 10^5 m/s che sono 360.000 km/h. Ritengo che questo sia un errore di battitura di Falcetto. Fine OT.
OOT (ne parliamo in MP al limite): un segnale elettrico si propaga in una coppia di cavi ad una velocità prossima a quella della luce (3E8 m/s = 300000 km/s), la velocità di deriva degli elettroni non c'entra. Fine precisazione e fine OT.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8342
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Dom Dic 01, 2013 8:35 pm

ferrari-tractor ha scritto:landplaster: breve spiegazione per l'uso di un tester (digitale):
http://digilander.libero.it/nick47/tstr.htm

Tony.free ha scritto:
falcetto ha scritto: Il tutto alla velocità di 300.000 km/s.
magari fosse 300.000 km/s i fili anziche di rame sarebbero fibre ottiche...! Nella realta' la deriva degli elettroni e' di 10^5 m/s che sono 360.000 km/h. Ritengo che questo sia un errore di battitura di Falcetto. Fine OT.
OOT (ne parliamo in MP al limite): un segnale elettrico si propaga in una coppia di cavi ad una velocità prossima a quella della luce (3E8 m/s = 300000 km/s), la velocità di deriva degli elettroni non c'entra. Fine precisazione e fine OT.
Grazie ferrari. Ma all atto pratico non ho capito come collegare il tester alla bobina, sono una capra Very Happy
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Dic 01, 2013 8:58 pm

No problem.
Se lasci la bobina avvitata al corpo macchina, un cavo del tester lo infili dentro la pipetta della candela facendo contatto sulla clip o molletta, e con l'altro tocchi una parte metallica del motore (o la parte metallica della bobina che si avvita al corpo macchina nel caso tu l'abbia smontata)
Quello è l'avvolgimento di alta tensione.

Analogamente per quello di bassa tensione: metallo bobina da una parte e cavo o contatto di bassa tensione dall'altra.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8342
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Dom Dic 01, 2013 9:44 pm

ferrari-tractor ha scritto:No problem.
Se lasci la bobina avvitata al corpo macchina, un cavo del tester lo infili dentro la pipetta della candela facendo contatto sulla clip o molletta, e con l'altro tocchi una parte metallica del motore (o la parte metallica della bobina che si avvita al corpo macchina nel caso tu l'abbia smontata)
Quello è l'avvolgimento di alta tensione.

Analogamente per quello di bassa tensione: metallo bobina da una parte e cavo o contatto di bassa tensione dall'altra.
Grazie ferrari ma sono una capra Very Happy per spiegare terra terra se ho capito.. Per verificare la bobina collego il rosso del tester alla pipa e il nero lo collego dove si collega la massa della bobina? E questo è per verificare l uscita. Invece per verificare l ingresso bobina rosso sul più e nero sulla massa? Scusa ma di elettrotecnica non sono mai stato formato Very Happy
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Dic 01, 2013 10:04 pm

landplaster ha scritto:Grazie ferrari ma sono una capra :Dper spiegare terra terra se ho capito.. Per verificare la bobina collego  il rosso del tester alla pipa e il nero lo collego dove si collega la massa della bobina? E questo è per verificare l uscita.  Invece per verificare l ingresso bobina rosso sul più e nero sulla massa? Scusa ma di elettrotecnica non sono mai stato formato Very Happy
Si, esatto
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8342
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  falcetto il Lun Dic 02, 2013 8:49 pm

Landplaster: se carichi una foto della bobina (mi raccomando che sia esattamente la tua....) possiamo aiutarti al meglio.
Hai già fatto un paio di misure? Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Lun Dic 02, 2013 8:58 pm

Ciao falcetto in primis ti ringrazio per l interesse. Comunque non ho ancora provato, da domani sono di riposo dal lavoro e verso sera faccio foto e vi aggiorno Very Happy
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Mar Dic 03, 2013 6:04 pm

landplaster ha scritto:Ciao falcetto in primis ti ringrazio per l interesse. Comunque non ho ancora provato, da domani sono di riposo dal lavoro e verso sera faccio foto e vi aggiorno Very Happy
Aggiorno la situazione. Oggi pomeriggio ci ho trafficato attaccato. Sono partito verificando che il filo di massa e l altro che uscìva dal volano (che tra l altro era giuntato con un altro filo perché era corto) non fossero interrotti, mi sono aiutato con il caricabatterie che ho a casa collegando il positivo a un capo e il negativo all altra (lo facevo toccare per frazioni di secondo) e guardavo l assorbimento segnato dalla lancette del caricabatterie. Fatto questo ho tolto il coperchio volano e ho fatto lo stesso per il condensatore. Alla fine fortuna vuole che noto che era stato già sostituito un filo che dal condensatore andava alle puntine e che era leggermente troppo lungo e la rotazione dei magneti lo aveva leggermente spelato. Isolato con nastro e rimontato il volano la corrente è ritornata Very Happy peccato che non ho fatto foto comunque domani cambio questo particolare e lo stagno. non ho fatto nessuna misura con il tester perché ho finito poco fa. Poi ho chiamato mio padre che ha regolato le valvole (quella di scarico puntava) e domani vediamo se va in moto.
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Gio Dic 05, 2013 12:39 pm

Nuovo aggiornamento.. Ho smontato la frizione che era intrisa di olio del cambio, ho smontato il pignone che da il moto al cambio per centrare la frizione e ho cambiato il paraolio (regalato da un officina di trattori con cui sono in buoni rapporti)poi messo su la frizione montato il motore, messo la benzina nel carburatore ma il motore non si avvia. Provato a mettere un goccio direttamente nel cilindro, provato a mettere un panno umido di benzina nella aspirazione ma nulla da fare. (niente fumo dalla marmitta ed è libera) poi ho provato a mettere un goccio di olio per 2 tempie il motore si stava avviando ma poi si è spento. Secondo me l accensione è fuori fase (potrebbe essere troppo ritardata a questo punto?devo mettere delle foto. Domani devo farle p.s la compressione è ottima.
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Ven Dic 06, 2013 1:08 pm

Nuovo aggiornamento. Stamattina ho tentato ma non andava in moto. Ho tirato giù il volano magnete e nel mentre ho tolto candela e coperchio valvole. Con un giravite nel foro candela ho trovato il pms e da li ho verificato apertura puntina e anticipo. l apertura puntine occhio era un mm e più, col giravite ho regolato. Ho verificato che l anticipo avveniva a 4cm prima del pms. Il fatto che non partiva non mi stupisce, sicuramente chi lo ha regolato prima di me (le viti di fissaggio erano già state toccate) era un buon meccanico Very Happy regolato l anticipo a circa 10mm a occhio, causa carenza di idonee attrezzature assemblo il tutto e inizia un ora di imprecazioni finché il motore, che era ingolfato è partito facendo uscire le fiamme dallo scarico, causa benzina non combusta al suo interno. Devo poi provare sia a petrolio e al lavoro nell orto. Very Happy
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Dic 06, 2013 3:02 pm

cheers 
Però devi metterci le foto... questi "vecchietti" sono sempre interessanti
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8342
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Albè il Ven Dic 06, 2013 3:38 pm

ferrari-tractor ha scritto:cheers 
Però devi metterci le foto... questi "vecchietti" sono sempre interessanti
Certamente ferrari! Peccato che non ho fatto le foto mentre effettuavo le riparazioni\regolazioni.. Comunque domani che sarò al pc fisso le carico, questa primavera volevo provare a usarlo e fare magari un video.. Very Happy
avatar
Albè
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 850
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 28
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema avviamento motoaratro motore condor

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum