Argomenti simili
    Accedi

    Ho dimenticato la password

    IL NOSTRO FORUM
    questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
    read the forum in other languages

    MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
    per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
    MAIL DELLO STAFF MODERATORI
    per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
    Ultimi argomenti
    » CHI di voi ha la ACTIVE 40 40 ???
    Da Ghepardo Oggi alle 2:56 pm

    » Consigli per nuovo acquisto motosega
    Da luca31 Oggi alle 2:18 pm

    » Husqvarna 346 quando accellero si spegne.
    Da Maurizio0 Oggi alle 1:48 pm

    » proverbi ed indovinelli... del boscaiolo...
    Da tramonto Oggi alle 1:26 pm

    » carburatore bloccato
    Da vronskij Oggi alle 12:47 pm

    » OLIVO
    Da tramonto Oggi alle 10:36 am

    » CATENE NORMALI
    Da grimgor Oggi alle 9:43 am

    » foto dal bosco, i nostri mezzi all'opera
    Da teosupersprint Oggi alle 7:18 am

    » Verricello autocostruito
    Da Stepmeister Oggi alle 5:59 am

    » Barra da 18" per Husqvarna 61
    Da tramonto Ieri alle 10:25 pm

    » Misure filetti testine ingrassatori
    Da loker Ieri alle 10:03 pm

    » E' tutto a posto ma non parte. Zenoah G2500
    Da Matteo.C Ieri alle 9:39 pm

    » Cesti, cestini, gerle...
    Da gian66 Ieri alle 9:05 pm

    » Catene marca Tallox
    Da gian66 Ieri alle 8:59 pm

    » Ricambi jonsered 2171turbo
    Da nitro52 Ieri alle 6:32 pm

    » poco olio in husqvarna rancher 50
    Da segaccio Ieri alle 5:25 pm

    » Consiglio su nuovo dece o riparazione quello vecchio.
    Da ferrari-tractor Ieri alle 3:32 pm

    » * Vendo Husqvarna 65
    Da nitro52 Ieri alle 10:25 am

    » Motozappa Honda 4 tempi
    Da Balù Ieri alle 5:15 am

    » BAMBOO
    Da Kalimero Mar Dic 11, 2018 10:10 pm

    » 50 cc tuttofare definitiva
    Da gian66 Mar Dic 11, 2018 8:56 pm

    » identificazione corpo motore decespugliatore Castor
    Da tramonto Mar Dic 11, 2018 8:52 pm

    » CATENE SPECIALI
    Da grimgor Mar Dic 11, 2018 8:45 pm

    » bobina alpina p540
    Da tonello Mar Dic 11, 2018 7:42 pm

    » Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
    Da CARTERINO Mar Dic 11, 2018 6:26 pm

    » legnami di bassa qualità e bassa resa calorica
    Da Attila85 Mar Dic 11, 2018 1:46 pm

    » modello alpina mt
    Da Alessio510 Mar Dic 11, 2018 10:00 am

    » TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
    Da ferrari-tractor Mar Dic 11, 2018 9:34 am

    » Carburazione :Sintomo ...Causa ...Soluzione
    Da Balù Mar Dic 11, 2018 9:03 am

    » FRENO CATENA
    Da FABIORAZZA75 Mar Dic 11, 2018 7:25 am

    » Husqvarna 266SE
    Da cb900f Lun Dic 10, 2018 9:52 pm

    » problema bobina motosega alpina p540
    Da tonello Lun Dic 10, 2018 8:25 pm

    » Acquisto echo o shindaiwa?
    Da ferrari-tractor Lun Dic 10, 2018 8:24 pm

    » dubbio per acquisto motosega??????
    Da angelogh49 Lun Dic 10, 2018 6:26 pm

    » Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 26 dubbio bobina.
    Da CARTERINO Lun Dic 10, 2018 4:58 pm

    » Rasaerba Harry motore B&S Diamond 60 difficoltà avviamento
    Da GioCa Lun Dic 10, 2018 3:44 pm

    » Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
    Da Luigite Lun Dic 10, 2018 9:48 am

    » * Motosega Castor C-70
    Da Alessio510 Lun Dic 10, 2018 9:40 am

    » Cambiato tutto ... ma si spegne !
    Da Balù Lun Dic 10, 2018 8:37 am

    » Castagne e castanicoltura
    Da ferrari-tractor Lun Dic 10, 2018 7:49 am

    Cerca
     
     

    Risultati per:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Statistiche
    Abbiamo 18260 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è agofor

    I nostri membri hanno inviato un totale di 238640 messaggi in 11624 argomenti
    Chi è online?
    In totale ci sono 144 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 134 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

    Alberto_64, Dan56k, ferrari-tractor, Ghepardo, Il Celtico, leoneant, luca31, Piersalvatore, superez, tramonto

    Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
    Sondaggio

    La Migliore Motosega Professionale da 50cc

    30% 30% [ 158 ]
    35% 35% [ 184 ]
    12% 12% [ 64 ]
    2% 2% [ 13 ]
    4% 4% [ 20 ]
    5% 5% [ 24 ]
    2% 2% [ 11 ]
    9% 9% [ 47 ]
    1% 1% [ 5 ]

    Voti totali : 526


    avviamento a caldo

    Andare in basso

    avviamento a caldo

    Messaggio  Albè il Gio Dic 12, 2013 5:57 pm

    Buonasera a tutti. Ho un problema alla makita 4600s, a ogni avvio anche se è calda sono obbligato a tirare l aria, far scattare la leva in modo che parte accelerata, se no non ce modo che si avvia (da scoppi ma non ha la capacità di restare in moto) per il resto durante il lavoro è una bomba.. Il minimo è giusto, non capisco. Comunque premetto che abbiamo lavorato con temperature sotto lo zero, e non l ho girata sulla modalità di utilizzo invernale, non l ho mai fatto e non ho mai avuto problemi
    avatar
    Albè
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 30.12.12
    Età : 29
    Località : Asti

    http://vitadicampagna.forumattivo.it/

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Giovi il Gio Dic 12, 2013 6:02 pm

    Io ho la makita dcs 4630 (forse intendevi la versione dolmar 4600s)e a me è sempre andato tutto bene,forse bisogna intervenire sulla carburazione dato le temperature e l'umidità di questo periodo.
    avatar
    Giovi
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 143
    Data d'iscrizione : 14.04.11
    Località : Gargano (Puglia)

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Albè il Gio Dic 12, 2013 6:32 pm

    No io dico proprio la makita dcs4600 speed...
    avatar
    Albè
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 30.12.12
    Età : 29
    Località : Asti

    http://vitadicampagna.forumattivo.it/

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Anto86 il Gio Dic 12, 2013 6:53 pm

    landplaster ha scritto:Buonasera a tutti. Ho un problema alla makita 4600s, a ogni avvio anche se è calda sono obbligato a tirare l aria, far scattare  la leva in modo che parte accelerata, se no non ce modo che si avvia (da scoppi ma non ha la capacità di restare in moto) per il resto durante il lavoro è una bomba.. Il minimo è giusto, non capisco. Comunque premetto che abbiamo lavorato con temperature sotto lo zero, e non l ho girata sulla modalità di utilizzo invernale, non l ho mai fatto e non ho mai avuto problemi
    Hai riusato la mts a temperature normali (da 5 a 12/13 gradi centigradi) e verificato se anche in questo caso ci vuole il mezzo acceleratore a caldo?
    Comunque se ha il tappino la da levare in caso di temperature sotto zero è meglio farlo. Serve a innalzare un attimino la temperatura dell'aria diminuendone la densità..
    avatar
    Anto86
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 4019
    Data d'iscrizione : 02.03.13
    Età : 32

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  tottoli livio il Gio Dic 12, 2013 6:56 pm

    landplaster ha scritto:No io dico proprio la makita dcs4600 speed...

    una semplice domanda...a quando risale l'ultima revisione del carburatore??....se la membrana comincia a rinsecchirsi potrebbe causare questo difetto nella messa in moto... Very Happy 

    ******************************************************************************************************
    il micron non e' un microbo..
    avatar
    tottoli livio
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4758
    Data d'iscrizione : 24.01.10
    Età : 51
    Località : omegna (vb) piemonte

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Albè il Gio Dic 12, 2013 7:03 pm

    Risale al 2007, anno di produzione Very Happy lo pensavo anche io, aspettavo pareri.. Perché è stata ferma qualche mese e secondo me questo fatto ha giocato un ruolo fondamentale. Si potrebbero recuperare? Cioè farle ammorbidire con qualche altra sostanza? Tipo a bagno nello svelto sarebbe il suo buono?
    avatar
    Albè
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 30.12.12
    Età : 29
    Località : Asti

    http://vitadicampagna.forumattivo.it/

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  tottoli livio il Gio Dic 12, 2013 7:07 pm

    landplaster ha scritto:Risale al 2007, anno di produzione :Dlo pensavo anche io, aspettavo pareri.. Perché è stata ferma qualche mese e secondo me questo fatto ha giocato un ruolo fondamentale. Si potrebbero recuperare? Cioè farle ammorbidire con qualche altra sostanza? Tipo a bagno nello svelto sarebbe il suo buono?

    nessun recupero.....compri il kit e sostituisci membrane e guarnizioni e gia' che ci sei spillo conico....con 15/18 euro hai fatto... ok capo 

    ******************************************************************************************************
    il micron non e' un microbo..
    avatar
    tottoli livio
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4758
    Data d'iscrizione : 24.01.10
    Età : 51
    Località : omegna (vb) piemonte

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Albè il Gio Dic 12, 2013 7:09 pm

    tottoli livio ha scritto:
    landplaster ha scritto:Risale al 2007, anno di produzione :Dlo pensavo anche io, aspettavo pareri.. Perché è stata ferma qualche mese e secondo me questo fatto ha giocato un ruolo fondamentale. Si potrebbero recuperare? Cioè farle ammorbidire con qualche altra sostanza? Tipo a bagno nello svelto sarebbe il suo buono?

    nessun recupero.....compri il kit e sostituisci membrane e guarnizioni e gia' che ci sei spillo conico....con 15/18 euro hai fatto... ok capo 
    Grazie livio. Appena mi recò dal rivenditore mi faccio dare il kit allora così sostituisco Very Happy
    avatar
    Albè
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 30.12.12
    Età : 29
    Località : Asti

    http://vitadicampagna.forumattivo.it/

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Dominik il Ven Dic 13, 2013 9:16 am

    tottoli livio ha scritto:
    landplaster ha scritto:Risale al 2007, anno di produzione :Dlo pensavo anche io, aspettavo pareri.. Perché è stata ferma qualche mese e secondo me questo fatto ha giocato un ruolo fondamentale. Si potrebbero recuperare? Cioè farle ammorbidire con qualche altra sostanza? Tipo a bagno nello svelto sarebbe il suo buono?

    nessun  recupero.....compri  il kit  e  sostituisci  membrane  e guarnizioni e gia'  che  ci sei  spillo conico....con  15/18  euro  hai  fatto... ok capo 

    concordo, per quello che costano conviene metterle nuove  ok capo 
    avatar
    Dominik
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 2034
    Data d'iscrizione : 09.12.11
    Età : 36
    Località : bassa campania

    http://www.nolobarchesaturno.it

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  scuvia il Gio Gen 09, 2014 6:25 pm

    Sono stato dal rivenditore anche a mè ha smontato e sostituito candela perché aveva fatto ponte e regolato carburazione e minimo Adesso parte subito 3 pompate se non è andata a secco solo quando è fredda. Certo le istruzioni sono più sul vago e comunque se la provassero subito.... sti venditori

    scuvia
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 09.01.14

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  falcetto il Gio Gen 09, 2014 9:09 pm

    scuvia ha scritto:Sono stato dal rivenditore anche a mè ha smontato e sostituito candela perché aveva fatto ponte e regolato carburazione e minimo Adesso parte subito 3 pompate se non è andata a secco solo quando è fredda. Certo le istruzioni sono più sul vago e comunque se la provassero subito.... sti venditori
    Solo per chiarezza: qui sopra la soluzione del problema esposto con l'argomento qui sotto. Saluti
    http://lamotosega.forumattivo.com/t12757-problema-di-avviamento-motosega-jonsered-cs-2238#135116

    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4244
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  scuvia il Ven Gen 10, 2014 7:15 am

    Mi scuso avevvo sbagliato sezione

    scuvia
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 09.01.14

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  dottciccio il Dom Mag 07, 2017 4:41 pm

    ciao,mi collego a questo post per un problema simile,la mia motosega dolmar ps 4600s mi sta creando problemi di avviamento a caldo,sembra che non riesca ad aspirare la miscela……perche togliendo la candela la trovo asciutta,se insisto con l’aria tirata si ingolfa,ventilo il cilindro facendo girare girare senza candela e poi parte…..nessun calo di prestazioni ,tiene il minimo,candela nuova,filtro ok, non trovo lo sfiato del serbatoio….cosa dovrei controllare?possono essere le membrane oppure devo verificare il cilindro o altro,grazie
    avatar
    dottciccio
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 26.02.11
    Età : 49
    Località : pula

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  nitro52 il Dom Mag 07, 2017 6:07 pm

    Per curiosita' prova a togliere la marmitta e guarda il pistone, non penso siano le membrane se a freddo va bene
    Facciamo sapere
    Ciao nitro
    avatar
    nitro52
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 3508
    Data d'iscrizione : 17.03.13
    Località : o qui o li

    Torna in alto Andare in basso

    Re: avviamento a caldo

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Torna in alto Andare in basso

    Torna in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum