Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» MOTOCARRIOLE
Da tritotutto Oggi alle 1:45 pm

» Ricambi Sandrigarden
Da ferrari-tractor Oggi alle 12:52 pm

» echo425vl che fatica a partire
Da silvo Oggi alle 12:52 pm

» Info storia decespugliatori ad impugnatura singola
Da Luigite Oggi alle 12:02 pm

» Filtro aria MS 880
Da Stepmeister Oggi alle 10:03 am

» LIMONE
Da Geomic Oggi alle 6:32 am

» carburazione di base oleomac 945A
Da sgaragnone Ieri alle 6:45 pm

» Decespugliatore fatica ad accendersi a caldo
Da PaoloSanremo Ieri alle 5:48 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da Alessio510 Ieri alle 10:07 am

» McCulloch pro mac 510
Da Alessio510 Ieri alle 6:45 am

» Robot Rasaerba
Da luca31 Ieri alle 6:10 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da geppo30 Dom Giu 25, 2017 3:43 pm

» PATATE
Da jukurlason Dom Giu 25, 2017 8:16 am

» Husqvarna 135
Da nitro52 Dom Giu 25, 2017 7:03 am

» consiglio per acquisto motosega elettrica
Da ceppo77 Dom Giu 25, 2017 6:34 am

» MOTOAGRICOLE
Da rg7474 Sab Giu 24, 2017 11:21 pm

» TRUCCHI DEL MESTIERE
Da Roberto Volpi Sab Giu 24, 2017 1:40 pm

» MOTORI 4 TEMPI A BENZINA
Da falcetto Sab Giu 24, 2017 9:11 am

» Consigli ad un inesperto per acquisto decespugliatore
Da Ulli Ven Giu 23, 2017 9:36 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Ven Giu 23, 2017 8:55 pm

» Kawasaki Tj45E a zaino
Da nuvolo Ven Giu 23, 2017 12:50 pm

» Come riporre il decespugliatore
Da gpf78 Ven Giu 23, 2017 11:59 am

» Consiglio per motosega da potatura
Da luca31 Ven Giu 23, 2017 2:24 am

» Domande nuovo decespugliatore zaino
Da jango Gio Giu 22, 2017 6:59 pm

» grippaggio McCulloch PROMAC PM 3000?
Da lockeid Gio Giu 22, 2017 6:34 pm

» TREE CLIMBING
Da luca31 Gio Giu 22, 2017 5:47 pm

» Scelta motosega abbattimento e sezionamento
Da Simone1494 Gio Giu 22, 2017 4:34 pm

» SPACCALEGNA
Da Elciu Gio Giu 22, 2017 10:25 am

» * husqvarna 560 562
Da luca31 Gio Giu 22, 2017 2:31 am

» incontri ravvicinati
Da nitro52 Mer Giu 21, 2017 4:50 pm

» Consigli per l'acquisto: ACTIVE 3.5L VS. SHINDAIWA T350.
Da luca31 Mer Giu 21, 2017 3:26 pm

» Sostituzione cavo freno motocarriola Honda HP250
Da falcetto Mer Giu 21, 2017 3:14 pm

» consiglio tecnico
Da rdeltatre Mer Giu 21, 2017 12:27 pm

» Scambio cilindri decespugliatore alpina vip
Da simosardegna89 Mer Giu 21, 2017 9:10 am

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da stevu82 Mer Giu 21, 2017 8:04 am

» Consiglio acquisto motosega
Da Elciu Mar Giu 20, 2017 8:52 pm

» scelta di una motosega tuttofare con rapporto qualità-prezzo
Da Elciu Mar Giu 20, 2017 8:37 pm

» Infestato dall' Ailanto
Da rg7474 Mar Giu 20, 2017 8:22 pm

» consigli per acquisto decispugliatore elettrico
Da Ghepardo Lun Giu 19, 2017 2:53 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da ferrari-tractor Lun Giu 19, 2017 11:04 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16672 membri registrati
L'ultimo utente registrato è saltonoz

I nostri membri hanno inviato un totale di 217646 messaggi in 10326 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 119 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 109 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alep1960, Alessio510, Celli Enrico, ferrari-tractor, Ghepardo, hokkaido254vl, Luigite, silvo, tritotutto, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Piantine per rimboschimento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Piantine per rimboschimento

Messaggio  faldi il Sab Dic 21, 2013 7:42 pm

Sto pulendo un bosco in cui l'incuria ha fatto si che crescessero quasi solo noccioli che sono altamente infestanti. Io ne sto diminuendo drasticamente il numero per favorire le poche piante di altre essenze quali frassino e carpino che solo in pochi casi sono già belle mature e sicuramente lasceranno tante sementi. Vorrei quindi piantare delle piantine in modo tale da accelerare il processo di rinnovamento e miglioria del bosco, sapete se la forestale o qualche ente le mette a disposizione ? Mi trovo in Veneto.
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  Poseidon X6 il Sab Dic 21, 2013 7:46 pm

Contatta la tua Amministrazione Regionale: ti diranno loro se hanno vivai forestali e le condizioni per avere in assegnazione le piantine http://www.venetoagricoltura.org/content.php?IDSX=2&SIDSX=49
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  straker il Sab Dic 21, 2013 7:47 pm

http://www3.corpoforestale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1689

buon lavoro  ok capo 
avatar
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  faldi il Dom Dic 22, 2013 1:50 pm

Grazie mille, si può tranquillamente comprare le pianine da veneto agricoltura quindi...per la quantità che volevo piantare costerà un po' (130E), ora valuto se comprarle o magari girare per altri miei boschi e prendere quelle che non sopravviverebbero per trapiantarle.
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  paolo67 il Dom Dic 22, 2013 6:31 pm

Vorrei tentare un trapianto con un paio di larici, ne ho uno in giardino ha 30 anni ed è stupendo, mà ho sempre il timore che con questi caldi ci abbandoni
non saprei se è arrivato tramite la forestale o se sono stato preso in montagna.

Paolo67
avatar
paolo67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 20.10.11
Località : Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  axrick il Dom Dic 22, 2013 7:49 pm

Salve a tutti,
sono bellissimi gli alberi. Ultimamente vedo che soffrono molto il caldo. Utilizzo per il mio boschetto dell'ala gocciolante fincheè non sono grandi... quindi se si ha bisogno è possibile salvarli in questo modo, poi quando crescono hanno meno bisogno.
Nel mio boschetto pianto soprattutto salice e pioppi, dovono crescere in fretta perchè li utlizzo per la legna.
Inoltre non voglio rimanere senza alberi per scaldami... cerco di fare il possibile con quello che ho a disposizione. Le piantine le faccio da me con dei vasi e rametti potati, facilissimo.

Un salutone.  ok capo ok capo 

axrick
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.12.13
Età : 40
Località : Meccanico professionista

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  biker57 il Lun Set 08, 2014 11:05 pm

Buon sera a tutti, ho un pezzetto di bosco in maggioranza di quercia che nel 2012 è in parte bruciato. In primavera tagliato tutte le querce morte che avevano polloni che ora ricrescono. Altre querce secche e senza polloni sto finendo di tagliarle ora con regolare permesso. Mi rimangono tuttavia ampi spazi senza piante dove vorrei fare rimboschimento sfruttando il fatto che tramite il comune la regione Emila Romagna fornisce le piantine quasi gratis. Il pezzo di bosco da rimboschire è situato sulle prime colline Modenesi a 300 mt sul livello del mare, pendio soleggiato, in maggioranza querce e qualche frassino. Che piante mi suggerite di chiedere?
Saluti

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  amelanchier il Mar Set 09, 2014 5:45 am

dovresti dare qualche informazione in più, è un bosco da taglio?, quanto sono ampi gli spazi vuoti.
a me personalmente no piace il bosco monoessenza, mi piace misto, potresti mettere anche dei castagni per dirne una e quando ci vai a passeggiare puoi raccoglier qualcosa,le piante sono tante che potresti impiantarci, frassini carpini sorbi conifere noci ontani ciliegi etc.
avatar
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 421
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 58
Località : Capri

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  BFausto il Mar Set 09, 2014 6:42 am

Se il bosco fa parte di un ente parco/comunità montata/ oasi protetta, ecc chiedi quali piante sono ammesse, altrimenti vedi in zona quali piante ci sono e pianta le stesse.

Personalmente non andrei a piantare specie non presenti.

Fausto

BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 07.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Set 09, 2014 6:51 am

se non vuoi più pensarci, frassini e carpini.
Ontani devono avere il terreno umido.
ciliegi sono un po' delicati alle nevicate.
Noci... se il terreno è buono i tuoi nipoti potranno avere un reddito dal taglio (forse), è comunque una pianta delicata a mio parere

Per il castagno, è un'idea se vuoi raccogliere quache frutto, tieni però conto che ha bisogno di un suolo acido e che deve essere in un posto ben esposto al sole, non vicino ad altre piante; inoltre, non ne basta una pianta sola a causa dell'impollinazione
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8012
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  Dan56k il Mar Set 09, 2014 6:53 am

BFausto ha scritto:
vedi in zona quali piante ci sono e pianta le stesse.
Personalmente non andrei a piantare specie non presenti.
Fausto

Concordo in pieno: buona norma sarebbe mettere a dimora essenze autoctone di varie specie.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2478
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  biker57 il Mar Set 09, 2014 11:30 am

Buon giorno, grazie per le risposte. Il bosco ha spazi vuoti di 30/50 metri che vorrei riempire con piante da bosco, non ho preclusioni di sorta. Prima era in maggioranza quercie, qualche frassino e olmi che stanno morendo. Il bosco è a 300 metri sul livello del mare, il castagno mi piacerebbe, ma li vedo ad altezze maggiori. Carpini non ne vedo, ma mi piacerebbero. Di ciliegi selvatici non ne vedo. Robinie ne vedo utilizzate come rimboschimento a lato strade, ma non vorrei che fosse un infestante. In ogni modo io chiedo, poi la regione E.R mi darà quello disponibile nei vivai regionali. Sono praticamente gratis e mi va bene tutto, ci mancherebbe altro.
Saluti

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  amelanchier il Mer Set 10, 2014 6:38 pm

qualsiasi cosa pianterai ricordati di rispettare le distanze tra pianta e pianta, in modo che crescano con il loro portamento naturale e non "filate" e saranno più belle da vedere, sempre che non ti servono per ricavarne qualcosa.
ps nella tua zona si trovano tartufi? chissà se qualcuno sul forum ha esperienze di piante micorizzate.
avatar
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 421
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 58
Località : Capri

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  biker57 il Mer Mar 11, 2015 8:00 pm

Buona sera a tutti, oggi ho ricevuto una mail del comune dove mi informavano di andare a ritirare in un vivaio regionale le piantine che mi sono state assegnate: acero montano, carpino nero, ciliegio selvatico, frassino orniello, melo selvatico e pero selvatico. In totale sono 800 a radice nuda che vorrei piantare in maggioranza nel fine settimana. Ora ho alcune domande: meglio metterle gruppi o mescolate tra loro? Che distanza mi suggerite tra pianta e pianta? In un parco comunale ho visto giovani piantine protette da un involucro plastico quadrato, come si chiama e soprattutto a cosa serve?
Altri suggerimenti?
Saluti

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  Anto86 il Mer Mar 11, 2015 9:12 pm

biker57 ha scritto:..Ora ho alcune domande: meglio metterle  gruppi o mescolate tra loro? Che distanza mi suggerite tra pianta e pianta?..
la crescita ed il portamento sono differenti e di mio tenderei a metterle a gruppi, ma non ho una particolare ragione scientifica.
per il sesto di impianto se ai spazio abbonderei (anche 2 X 2 o più) anche se non escluderei che tu debba informarti sia al vivaio in cui le prendi sia da esperienze di altri in zona.

biker57 ha scritto:..In un parco comunale ho visto giovani piantine protette da un involucro plastico quadrato, come si chiama e soprattutto a cosa serve?.. 
come si chiama non lo so, contiene un pò di terra e le radici della pianta. tolto l'involucro rimane la pianta con la terra pronta ad essere messa a dimora.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  biker57 il Mer Mar 11, 2015 9:25 pm

Grazie ad Anto per le risposte. Non ho problemi di spazio e come distanze pensavo di stare sui 4/5 metri minimo. Le piante sono piccole, a radice nuda e per favorire l'attecchimento pensavo di fare la buca e mettere un poco di terriccio. Il meteo prevede pioggia per la settimana prossima e questo aiuterà sicuramente. Come involucro plastico intendevo un protettivo alto 40/50 cm per il tronco. Sapete il nome e se veramente serve?

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  motomix il Mer Mar 11, 2015 10:37 pm

probabilmente se ho capito bene dovrebbe essere un riparo piu che altro contro "operai distratti" che con il dece rischierebbero di scorticare le giovani piantine....oppure anche contro eventuali attacchi di roditori alla corteccia... non so se siano in commercio ma molti utilizzano anche i tubi corrugati impiegati per interrare linee elettriche o telefoniche di un certo diametro tagliati per il lungo in modo da poter essere applicati... spesso pero si "dimenticano" di toglierlo e quando la pianta raggiunge un bel diametro il tubo crea una strozzatura non certo salubre per la pianta e di cattivo impatto estetico.

motomix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Mar 12, 2015 6:30 am

urka.. 800 piante Shocked buon lavoro Very Happy

allora, con ordine:
1) ogni pianta ha bisogno di un palo tutore (castagno, 5-6cm diametro, spelato, alto 150-180cm) piantato per circa 30cm nel terreno
2) ogni pianta ha bisogno di una protezione anti-ungulati (caprioli) alta 1m circa, ottima la rete in plastica ameglie quadre da 1cm, possono essere usati degli "schelters" quadrati che costano di più ma si montano alla svelta e (forse) non ti serve il palo tutore
3) la protezione deve essere ancorata al palo con del filo di ferro e ben stretto, altrimentii caprioli te la fanno saltare
4) sesto di impianto: lo farei a file larghe 3m, tipo 2x3m o 1.5x3m. Intervalla piante a crescita rapida ad altre che sono più lente, così dopo 15-20 anni puoi fare un primo taglio delle piante cresciute e le altre le lasci crescere

avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8012
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  nixi il Gio Mar 12, 2015 9:00 am

ti racconto questa, sabato e domenica scorsa abbiamo messo giu ( terreno diverso dal tuo ex risaia ora incolto ) in un ettaro e mezzo circa 200 pioppi 400 robinie e una sessantina di faggi .
il sesto di impianto è la sperimentazione di una agronoma 12m x8 m per i pioppi e fra i pioppi filari di robinia a 3 m .
Dico tutto questo per consigliarti di recuperare una mototrivella in quanto ti assicuro che con 800 piantine anche a radice nuda e piccole ci metti veramente tanto, poi ho messo su faggi il tubo corrugato, ne ho in abbondanza, lo uso come protezione e come riserva di umidità e in più mi è comodo innaffiarle senza sprechi
avatar
nixi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 06.05.13
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  damiano78 il Gio Mar 12, 2015 9:45 am

axrick ha scritto:
Nel mio boschetto pianto soprattutto salice e pioppi, dovono crescere in fretta perchè li utlizzo per la legna.
Inoltre non voglio rimanere senza alberi per scaldami...  


Usi il pioppo per scaldarti?
?????
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 38
Località : Val di Vara SP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  warum il Gio Giu 18, 2015 11:47 am

damiano78 ha scritto:
axrick ha scritto:
Nel mio boschetto pianto soprattutto salice e pioppi, dovono crescere in fretta perchè li utlizzo per la legna.
Inoltre non voglio rimanere senza alberi per scaldami...  


Usi il pioppo per scaldarti?
?????
Evidentemente avete a disposizione estese enormi di essenze pregiate!Ebbene si quintali e quintali di pioppi! Mai congelato nessuno in 150 anni.Mistero.

warum
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 12.12.14
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Giu 18, 2015 11:56 am

da me si dice che il nonno è morto di freddo a scaldarsi col pioppo... Laughing poi però se uno ha quello lo brucia.

Chiaramente la legna deve essere locale, da me l'essenza prevalente è castagno (e saperla far rendere nella stufa è un po' un'arte) seguita da misti di cigliegi selvatici, robinia, pioppi tremuli, roveri e qualche faggio e carpino. Lungo i fiumi e torrenti trovi pioppi, robinie ontani e vari salici.
Tutto fa brodo.

Mio nonno si è scaldato per anni con cortecce e segatura provenienti da una segheria vicina.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8012
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  warum il Gio Giu 18, 2015 12:12 pm

E i fusi del mais? E i piedi delle piante strappati a piccone e badile? tempi grami... mi sa che tra un po' ci ritorniamo...

warum
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 12.12.14
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  Dan56k il Gio Giu 18, 2015 12:16 pm

Signori... qui si parla di "piantine da rimboschimento", torniamo in argomento, per favore.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2478
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piantine per rimboschimento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum