Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Vite senza fine
Da entoni Oggi alle 12:08 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Oggi alle 12:07 pm

» Husqvarna 572 xp
Da luca31 Oggi alle 11:56 am

» OLIO CATENA
Da gian66 Oggi alle 11:31 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gian66 Oggi alle 11:24 am

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Oggi alle 9:17 am

» manutenzione compressore
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:13 am

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Oggi alle 3:52 am

» manico mcculloch mac 950
Da Kalimero Ieri alle 9:36 pm

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Ieri alle 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Ieri alle 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Ieri alle 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Ieri alle 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Ieri alle 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Ieri alle 9:34 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Ieri alle 9:32 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da tebolino Dom Nov 11, 2018 6:25 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

» Consiglio acquisto mts 50 cc
Da Perry83 Sab Nov 10, 2018 10:02 pm

» strage di abeti
Da angeloz Sab Nov 10, 2018 5:20 pm

» Rasaerba Alpina 51 AM 1443490
Da osok Sab Nov 10, 2018 9:32 am

» Ramponi su albero inclinato
Da Abert Sab Nov 10, 2018 12:25 am

» motosega non parte dopo lavaggio
Da luca31 Ven Nov 09, 2018 7:56 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da carraro53 Ven Nov 09, 2018 6:57 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da Ghepardo Ven Nov 09, 2018 4:15 pm

» Decespugliatore Oleomac sparta 44
Da euclavio Ven Nov 09, 2018 2:35 pm

» MOTOAGRICOLE
Da fubiano Ven Nov 09, 2018 9:53 am

» motosega da buttare?
Da superez Gio Nov 08, 2018 9:43 pm

» Nuovo interruttore dece cinese
Da Kalimero Gio Nov 08, 2018 8:30 pm

» COLTELLI
Da Dan56k Gio Nov 08, 2018 3:06 pm

» Che modello di carburatore Tillotson è?
Da Kromer Mer Nov 07, 2018 5:45 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
Da Kromer Mer Nov 07, 2018 12:06 pm

» BARRE NORMALI
Da poker4 Mer Nov 07, 2018 12:05 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18164 membri registrati
L'ultimo utente registrato è brunobossi

I nostri membri hanno inviato un totale di 237304 messaggi in 11532 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 127 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 121 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

entoni, gian66, giocondino1, luca31, Stepmeister, teosupersprint

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


PESCO

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Anto86 il Gio Lug 24, 2014 6:59 am

Nonno_sprint ha scritto:..Dipende dalle zone climatiche e dall'andamento climatico dell'annata. Qui alla mia latitudine a marzo è tardi
Concordo. A marzo il pesco è già in fiore, almeno al sud..solitamente le potiamo tra gennaio e febbraio.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  luca31 il Gio Lug 24, 2014 7:17 am

questo è un pesco dopo 5 settimane di trattamento con folicur ( tra maggio e giugno ) e dopo un trattamento con dodina una settimana fa



Cosa ne pensate ?


******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6620
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re pesco

Messaggio  mesodcaburei il Gio Lug 24, 2014 7:56 am

A mio parere potrebbe essere anche afide sigaraio. Prova ad aprire una foglia accartocciata e guarda se c'è qualcosa dentro.La Bolla comunque c'è lo si vede anche dal colore di alcune foglie, ma non preoccuparti troppo, fai i trattamenti autunno-invernali con rame e dodina come già detto e vedrai che l'anno prossimo andrá diversamente...



Per rispondere ad anto86 e nonno sprint...dipende dai posti...(come avete detto)
Qui fra gennaio e inizio febbraio fa delle gelate non da poco e il gelo con
le ferite fresche non va proprio d'accordo.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 36
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  luca31 il Gio Lug 24, 2014 8:44 am

Si, nelle foglie arricciate ci sono delle luride bestioline marroncine

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6620
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re pesco

Messaggio  mesodcaburei il Gio Lug 24, 2014 9:34 am

Afide sigaraio, ci vuole l'insetticida...Sull,afide ho visto che va molto bene l'actara, o il confidor ma contiene
l'imidacloprid che è un principio attivo abbastanza tossico.... Se no ci sono i piretoidi o il piretro naturale ma per questo tipo di afide che accartoccia le foglie a protezione è più efficace un insetticida sistemico
(i primi due menzionati).

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 36
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Robinia il Sab Gen 03, 2015 1:39 pm

un video fatto bene (a parer mio )sulla potatura del pesco..

https://www.youtube.com/watch?v=6j4EP2FYGGU
avatar
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1764
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 42
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Savignano il Mar Giu 16, 2015 11:49 pm

Ho delle piccole piante di pesco che sono riuscito a salvare,stavano per essere soffocate da rovi e che hanno sofferto ,però libere di "respirare" sono fiorite e ora hanno messo su anche qualche piccolo frutto, una in particolare , la più vecchia e robusta si è caricata di frutta tanto che i rami si piegano dal peso .
Ovviamente non sono state potate e non hanno avuto nessun tipo di trattamento preventivo.
A vista non presentano nessun problema e le foglie e le piccole pesche sono belle .
Mi hanno detto che però dovrei sfoltirle altrimenti rischiano di non maturano bene , rimanendo piccole , insapori e potrebbero cadere .
Se è vero potete aiutarmi ? Ho paura di fare dei casini. Premetto che è non ho mai accudito delle piante da frutta e quindi da completo ignorante ho bisogno di tutto l'aiuto e consigli che potete darmi
Grazie

avatar
Savignano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 28.03.15
Età : 59
Località : Riccò del Golfo (SP)

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Giu 17, 2015 5:05 am

Il motto della pesca è: fammi povero che ti faccio ricco.
Dirada i frutti, lasciane uno ogni quattro dita e anche qualcosa in più.
Di norma il diradamento và effettuato quando i frutti hanno le dimensioni di una castagna.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Savignano il Mer Giu 17, 2015 5:27 am

Grazie ok capo Questo consiglio vale anche per le mele?
avatar
Savignano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 28.03.15
Età : 59
Località : Riccò del Golfo (SP)

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Giu 17, 2015 4:03 pm

Per il melo non saprei, sono ignorante come una capra. Mi perdonino le capre.
Comunque posta qui il quesito inerente il melo. http://lamotosega.forumattivo.com/t4852-melo
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Celtico1967 il Mer Apr 13, 2016 7:58 am

Luca 31 come da consiglio di ferrari-tractor ti rispondo nelle sezione giusta.

Quelle che ho piantato sono vecchie varietà della zona, ma una volta erano abbastanza  diffuse nel nord e nel centro italia, sopratutto il pesco d'la vigna, che come si capisce dal nome era messa alla fine dei filari di uva.
E' una pianta molto rustica, e correggetemi se sbaglio, una delle poche che può essere riprodotta da seme.

Personalmente ti consiglio di mettere varietà antiche, sia per salvare la biodiversità che per avere meno problemi di insorgenza malattie delle piante. Comunque attieniti al consiglio che ho letto più volte sul forum, osserva cosa viene coltivato nella tua zona e chiedi consiglio  ai vecchi contadini, magari ti danno loro un piantino di quel pesco che hanno in fondo al giardino.
Sembra un discorso assurdo, ma i limunet che ho messo provengono da un vivaio che ha utilizzato gli innesti da una pianta di una signora che conosco di Diano d'Alba, per far rivivere questa variante della varietà.

ciao

PS anche la zona di Parma è splendida  Very Happy

Celtico1967
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 01.08.12
Età : 51
Località : Bra

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  luca31 il Mer Apr 13, 2016 12:05 pm

proviene da qui http://lamotosega.forumattivo.com/t17092-colture-bio#211956 . Ottimo . Qui purtroppo di peschi non ce n'è, ma non solo. Per cercare frutteti sulle nostre colline ... ci vuole un segugio. Nei miei dintorni ho mele e vecchie susine. Qui si coltiva..il parmigiano reggiano No . Questo pesco d'la vigna è molto interessante, soprattutto il fatto che si può riprodurre da seme. Proverò a cercare in qualche altro vivaio e vedo cosa mi propone ma intanto grazie per i consigli

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6620
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

PESCO

Messaggio  Camiondiesel il Mer Apr 13, 2016 8:33 pm

Io ho piantato negli anni scorsi alcuni peschi.  Trovo che le varieta' a polpa bianca (Maria BIanca, rosa del West, regina d'ottobre) sopportano molto meglio condizioni ambientali difficili, sono piu' resistenti alle infezioni fungine e piu' produttive.     Il terreno disponibile non e' proprio quello adatto.  Argilloso-calcareo, in cima ad una collina, esposto a sud-sud ovest.  D'estate secca e diventa come un mattone. Quelle a polpa gialla (Glohaven, maycrest, redhaven,...) spesso producono solo frutticini piccoli ed avviziti.

Camiondiesel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 01.12.13
Età : 63
Località : Astigiano

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  loker il Sab Feb 11, 2017 6:03 pm

Salve vorrei un consiglio da voi esperti su come potare questo pesco (se necessario) che ho piantato da qualche anno e non ha subito molte potature. Qualche frutto lo fa ma forse a causa delle malattie non è molto produttivo.
Tra l'altro a mio parere è una pianta che si ammala molto facilmente (bolle alle foglie e afidi sotto), quindi ogni anno sono costretto a fare trattamenti ed il raccolto scarseggia. Ogno consiglio è ben accetto.




Foto della stessa pianta ripresa da 2 angolature diverse
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 39
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Feb 12, 2017 9:31 am

per la bolla, dovresti fare due trattamenti di verderame il primo alla caduta delle foglie ed il secondo all'ingrossamento delle gemme (dato il tuo clima penso che tu debba farlo adesso)
per gli afidi, un po' di olio bianco prima della schiusa delle gemme ma non in contemporanea col verderame.

il pesco fruttifica sui rami di 1 anno, ti conviene partire dal tronco e seguire i vari rami, al primo ramo di 1 anno che trovi tagli il resto.
Tieni conto che se lo lasci salire molto in alto poi ti seccano i rami in basso... cerca con la potatura di tenerlo basso
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  loker il Dom Feb 12, 2017 8:08 pm

Grazie ferrari sempre gentile a darmi buoni consigli. Cerchero' di seguirli. Maltempo permettendo.
Ma i rami vecchi 2 o 3 anni fruttificano sempre o serve toglierli per dar spazio a quelli nuovi?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 39
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Feb 12, 2017 8:15 pm

riporto solo quanto insegnatomi da persone più esperte.
dato che la pianta non mi pare molto vigorosa, conviene togliere un po' di legno vecchio che non porterebbe frutto.
questo è il mio parere, poi senti anche altri
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Feb 12, 2017 10:11 pm

La pianta presenta scarsa vigoria imputabile a cause e concause. Partendo dal basso taglia i primi quattro rametti, poi limitati ad eliminare quei succhioni interni (rametti dritti) per farla arieggiare il più possibile e fai qualche taglio di ritorno (accorcia) un pò quei rametti laterali per stimolare l'emissione di nuovi getti. Ad inizio estate fai una potatura verde, serve a rendere disponibile più sostanze nutritive alla pianta e ai frutti e in fase di potatura il prossimo anno eviti tagli più significativi. Intanto decidi che forma di allevamento dare per il futuro.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  loker il Sab Feb 18, 2017 1:24 pm

per la bolla, dovresti fare due trattamenti di verderame
salve ieri ho comprato il verderame e oggi ho trattato con la proporzioni suggerita dal venditore di 40g per 5L
Giusto?

Visto che ho fatto 5L di miscuglio ho spruzzatoa anche su altri alberi che ancora non sono in vegetazione come melo, albicocco,kaki e fico? Il venditore dice che va bene un po' per tutto. Alcune piante come il kaki e un susino presentano una copertura sul tronco e sui rami. Il rame fa bene o posso ignorare questo parassita?


A casa ho poi trovato della poltiglia bordolese? Posso usare anche questa o no?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 39
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  giacomone il Sab Feb 18, 2017 7:33 pm

Facci sapere il risultato che otterrai, ho anche io lo stesso problema su dei cespugli di Albero di Giuda.
avatar
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 53
Località : Umbria

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Feb 19, 2017 8:34 pm

dubito che i licheni ti diano molto danno.
comunque, un qualsiasi prodotto a base di rame (verderame, poltiglia bordolese, ossicloruro di rame...) dovrebbe già contrastarli.

PS: il rame sul pesco va dato solo sul bruno, è fitotossico per la vegetazione (foglie e fiori)
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  loker il Lun Feb 20, 2017 8:17 am


Grazie per le risposte. Vi terro' aggiornati sui futuri sviluppi.
L'olio bianco quando posso passarlo? Prima della fioritura o anche dopo?

il rame sul pesco va dato solo sul bruno, è fitotossico per la vegetazione (foglie e fiori
Su altri alberi come l'albicocco e il susino c'e' lo stesso problema di fitotossicita' ?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 39
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  steo92 il Dom Apr 30, 2017 5:18 pm

ciao mi sono accorto stamattina di due piante,una di pasco maria bianca ed una tabachiera che han preso quella malattia che vengono le bolle rosse sulle foglie poi seccano,oggi mi sono limitato a tagliare i rami gia secchi e togliere le foglie morte ed ho bruciato il tutto approfittando della stufa accesa Very Happy.dopo di che come dovrei comportarmi? premetto che sono piante di 4/5 anni piantate un anno e mezzo fa e mai trattate in nessun modo,solo un po di letame di cavallo a inizio inverno.se non vi e chiara la malattia posto due foto delle piante.




Ultima modifica di steo92 il Dom Apr 30, 2017 5:32 pm, modificato 2 volte (Motivazione : aggiunta foto)
avatar
steo92
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 20.01.15
Età : 26

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  zak il Dom Apr 30, 2017 6:55 pm

è la bolla del pesco per i rimedi da un occhiata qui xxxxxxxxxxxxxxx
avatar
zak
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : mantova

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  steo92 il Dom Apr 30, 2017 7:04 pm

grazie,ormai avendo già qualche frutto proverò a togliere le foglie malate e bruciare poi magari con l olio di equiseto,qualcuno sa dirmi come utilizzarlo?nel senso va spruzzato su tutta la pianta o solo su tronco e rami principali?
avatar
steo92
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 20.01.15
Età : 26

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum