Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da Andrea01 Oggi alle 9:01 pm

» oleomac 320
Da hurricane E235 Oggi alle 8:52 pm

» Solo 665 appena arrivata dalla Germania.. primo avviamento
Da m150 Oggi alle 7:49 pm

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Oggi alle 6:00 pm

» DISERBANTI
Da simmy106 Oggi alle 5:39 pm

» Alpina 45 pro
Da falcetto Oggi alle 5:32 pm

» Tensionamento catena Zenoah G3800
Da falcetto Oggi alle 4:56 pm

» Restauro Castor C40E
Da Antonio Tripoli Oggi alle 4:38 pm

» sega circolare autocostruita
Da marzot Oggi alle 2:40 pm

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 7:33 am

» CATENE NORMALI
Da Cortinarius Ieri alle 6:27 pm

» cloni cinesi ?
Da Kalimero Ieri alle 6:01 pm

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da ferrari-tractor Ieri alle 4:50 pm

» bullone lama motore tagliaerba toro
Da falcetto Ieri alle 4:15 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da mario falliero Ieri alle 11:48 am

» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Ieri alle 7:37 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Ieri alle 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:03 am

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Mar Gen 15, 2019 8:05 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Mar Gen 15, 2019 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Mar Gen 15, 2019 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Mar Gen 15, 2019 1:18 pm

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

» Castor c70 automatic manuale
Da Deborat77 Ven Gen 11, 2019 7:17 pm

» Barra+catena Husqvarna 545
Da luca31 Ven Gen 11, 2019 3:23 pm

» raccogliere le patate con motocoltivatore
Da Ghepardo Ven Gen 11, 2019 3:52 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18368 membri registrati
L'ultimo utente registrato è chipmunx

I nostri membri hanno inviato un totale di 240252 messaggi in 11703 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 191 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 184 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Andrea01, Fokke, Ghepardo, hurricane E235, mario falliero, Maui68, nitro52

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Asparagi selvatici

Andare in basso

Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Gio Feb 27, 2014 4:22 pm

Tra pochi giorni, se il tempo lo consentirà, nella mia zona si darà inizio alla stagione degli asparagi. Sto terminando la scorta sistemata in congelatore l’anno scorso e il cassetto a loro dedicato è pronto a ricevere l’infornata di quest’anno.
La novità è che proprio in questi giorni sono spuntate le prime piantine di asparago selvatico di cui avevo messo a dimora i semi in una cassetta/vivaio nel dicembre 2012. Seguendo indicazioni trovate in rete avevo prelevato i semi maturi da piante in mezzo al bosco ed ora, dopo più di un anno, i semi stanno germogliando dando origine a piccole “sparnaciare” o “asparagine” che poi trapianterò in zone comode per potervi attingere. Certo, per poter dare origine ai primi turioni di anni ne passeranno almeno altri due o tre, ma già il fatto che sono germogliate mi ha dato molta soddisfazione.
Ricerca e raccolta degli asparagi selvatici è un divertimento annuale di cui non riesco a fare a meno.
Dan
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  andrea411 il Gio Feb 27, 2014 4:28 pm

si anche a me piacciono molto, e in più dalle mie parti se sai dove cercare crescono assieme agli asparagi selvatici le buonissime spugnole o come le chiamiamo da me le springole,i primi funghi dell anno , molto buoni per fare una bella frittata di asparagi e springole

andrea411
UTENTE BANNATO

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 30
Località : piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Ven Ago 18, 2017 8:23 am

Caio Dan56k
vorrei raccogliere dei semi di asparago selvatico che ormai vedo lungo le strade da qualche settimana per poi poterli piantare in una mia campagna. Il colore è vede chiaro e l'aspetto e tondeggiante.
L'anno scorso ne ho raccolti un bel po' ma non ho avuto risultati, dato che non li ho messi al freddo e forse li ho seminati pure tardi.
Ho alcune domande da farti:
quando si raccolgono i semi? (io abito in centro Sicilia )
è necessario fare la stratificazione? E se si per quanto tempo?
I semi possono essere piantati direttamente sulla terra o e necessario prima fare il semenzaio? (fase che vorrei saltare)
In che periodo piantare nella mia zona?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Ven Ago 18, 2017 1:52 pm

Abitando in Umbria purtroppo non sono al corrente delle necessità procedurali della tua zona, quindi non posso dirti nulla su quali sono i tempi da rispettare (considera che da noi la stagione degli asparagi è finita da un pezzo). Qui i semi vanno raccolti fine novembre/inizio dicembre quando diventano neri.
Nel link che segue ti fornisco l'articolo in pdf che ho seguito io per metterli a dimora. E' sufficientemente esplicativo ma attenzione, i tempi sono molto lunghi: dopo due anni che i miei li ho trasferiti in piena terra gli asparagi vengono su, ma molto piccoli e sottili.

https://drive.google.com/open?id=0B6JURR4FjFHiaTJUbUNXdW5sdEU

Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Ven Ago 18, 2017 6:20 pm

Grazie per la risposta. Avevo gia' letto questo opuscolo in passato ed anche io sono un po' scoraggiato dal fatto dei tempi molto lunghi. Tempo fa parlai con un coltivatore di asparagi e mi disse la stessa cosa.
Io ho una campagna in cui non c'è acqua, quindi vorrei saltare il passo del semenzaio dato che le piante potrebbero assuefarsi alle costanti innaffiature che si possono fare nel semenzaio ma che poi non avrebero in campagna.
Faro' attenzione a quando i semi da verdi diventano neri e poi li raccolgliero'.
Come hai fatto la stratificazione? puoi descriverla nei dettagli?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Sab Ago 19, 2017 4:50 am

Poco da aggiungere: esattamente come dice l'articolo.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Sab Ago 19, 2017 8:27 am

Quindi tu hai fatto la stratificazione in cassetta mettendo i semi tra 2 strati di sabbia come descritto?
Ogni quanto innaffiavi la cassetta?
Dopo quanto hai visto le prime piantine?
Questo passaggio è poco chiaro per me.

Io pensavo che la stratificazione si facesse in frigorifero, lasciando i semi misti a terra dentro contenitori chiusi ermeticamente in maniera da non far evaporare l'acqua per qualche mese.

avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Dom Ago 20, 2017 6:05 am

1 - sì
2 - praticamente mai, l'ho lasciata all'aperto e prendeva la pioggia
3 - dopo poco più di 18-19 mesi
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Dom Ago 20, 2017 10:11 am

ok grazie per le risposte.
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Sab Ott 14, 2017 10:30 am

Post modificato dopo aver riletto tutto da capo.

Salve Dan56k
il tempo passa e per le campagne i frutti degli asparagi sono belli grossi e verdeggianti. Io abito in Sicilia e il tempo al momento è abbastanza caldo.
Quando mi consigli di cominciare  a raccogliere i frutti?


Dopo raccolti i cosa hai fatto li hai ripuliti della polpa o li hai lasciati integri?
Tu come li hai immagazzinati durante l'inverno per evitare che marcissero?

avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Dom Ott 15, 2017 6:58 am

Ripuliti della polpa? Ma stiamo parlando dello stesso prodotto? Va be', lasciamo perdere.
Allora, dopo averli raccolti io faccio questo: assolutamente nulla.
O meglio, li faccio a pezzettini uno per uno con le dita partendo dalla punta fino a che si rompono con facilità e butto via quello che resta, li metto in sacchetti di polietilene in porzioni da 150 grammi (la dose giusta per un primo di pasta per 3-4 persone), chiudo il sacchetto e via nel congelatore. Basta. Non faccio altro, nemmeno li lavo, visto che sono cresciuti la notte precedente e li raccolgo in boschi lontani dal traffico.
Tutto qui. Li cuocio solo quando è il momento di consumarli: dieci minuti con poco olio, peperoncino e uno spruzzo di sale grosso, stando attento ad aggiungere un po' di acqua al momento giusto per non bruciarli.
A piacere, le aggiunte per integrarli più gettonate a casa mia sono pomodorini a pezzetti cotti insieme agli asparagi o in alternativa due uova crude sbattute da amalgamare tipo carbonara al momento di servire in tavola.
Buon appetito.
Dan
P.S.: per quanto riguarda quelli che ho fatto nascere io, ho trapiantato tutte le piantine in bosco in punti facilmente accessibili, ma dopo tre anni quelli che spuntano rimangono ancora talmente filiformi da  non poter essere utilizzabili. Esperimento deludente, o per lo meno necessita di un tempo molto più lungo per dare dei frutti accettabili.

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Dom Ott 15, 2017 11:09 am

Nooo, mi sono espresso male.
Ti cito dal primo messaggio:
Seguendo indicazioni trovate in rete avevo prelevato i semi maturi da piante in mezzo al bosco

Io intendevo dire i semi che hai raccolto per piantarli, non gli asparagi.
Dopo che hai raccolto i semi che hanno l'aspetto e le dimensioni dei piselli, cosa hai fatto?
Come li hai conservati?

Io l'anno scorso mi sono mosso in ritardo e ho trovato i semi gia' secchi e alcuni che erano ancora pieni contevano all'interno un chicco tondeggiante di colore nero, ma più piccolo dei piselli all'incira la meta'.

Tra l'altro nella mia zona crescono 3 tipi di asparagi, 2 dal colore verde molto intenso ed un terzo tipo dal colore verde sbiadito.
Cercando in rete ho scoperto le varie specie che trovo in zona (lungo le strade di campagna quando vado in bici):
Asparagus acutifolius/Asparago pungente : qualita' molto diffusa in tutto il territorio che io raccolgo solitamente
http://luirig.altervista.org/flora/taxa/index1.php?scientific-name=asparagus+acutifolius

Asparagus albus L. (Asparago bianco) anche questo di un verde molto scuro ma ha il fusto bianco. Poco diffuso e mai raccolto
http://luirig.altervista.org/flora/taxa/index1.php?scientific-name=asparagus+albus

Asparagus stipularis/Asparago spinoso (questo è quello di colore verde sbiadito e presente solo in alcune zone). Poco diffuso ma raccolto in poche occasioni
http://luirig.altervista.org/flora/taxa/index2.php?scientific-name=asparagus+stipularis
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Lun Ott 16, 2017 4:52 am

Io non sono così pignolo, ho piantato quello che ho trovato così com'era.
Magari forse sarebbe opportuno aspettare il momento giusto.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Lun Ott 16, 2017 5:56 am

Grazie del consiglio.
Tu dopo quanto tempo hai visto le prime piantine?
Io le ho piantate ad aprile se non ricordo male ma ancora non si vede nulla. E' normale?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Mar Ott 17, 2017 5:03 am

Avevo già scritto che ho dovuto aspettare almeno 18 mesi.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Mar Ott 17, 2017 7:46 am

Allora c'e' ancora speranza per i miei semini piantati da poco meno di un anno.
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Ven Mar 02, 2018 9:24 am

Salve vorrei piantare dei semi di asparagi direttamente sul terreno senza passare dal semenzaio. Quale è il mese giusto per cominciare a piantarli?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Ven Mar 02, 2018 9:32 am

Se leggi in precedenza in questo stesso topic ho fornito delle indicazioni.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Ven Mar 02, 2018 10:02 am

Aggiornamento sui semi piantati l'anno scorso in semenzaio. Nessuna piantina è ancora spuntata. su circa 30 semi.
Che faccio butto tutto o aspetto un altro po'?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Dan56k il Ven Mar 02, 2018 1:09 pm

Lasciali stare e vedi come va l'anno prossimo.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Sab Giu 02, 2018 4:57 pm

Ciao ancora nessun segno di vita dal semenzaio fatto con i semi di asparago. Penso che sia stata una semina sfortunata.
Ieri pulendo una mia campagna molto rocciosa sono riuscito a portare a casa delle radici di asparago selvatico dette zampe.
Vorrei sapere secondo voi se conviene piantarle ora in una campagna che frequento più spesso o meglio aspettare un periodo più fresco. Abito in Sicila e penso che fino a settembre le piogge saranno minime o inesistenti.
Avete esperienze con la semina di radici di asparago?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

asparagi selvatici

Messaggio  cuchel il Sab Giu 02, 2018 6:56 pm

Aspetta ottobre o novembre per le zampe,il terreno deve essere friabile non compatto,nel frattempo puoi lavorare il terreno dove piantumerai le radici.

cuchel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 25.06.15
Età : 66
Località : romagna

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Sab Giu 02, 2018 8:13 pm

Grazie per la risposta.
Cosa faccio con quelle che ho preso in campagna? Le posso piantare in vasi da balcone e poi trapiantarle in inverno ?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  loker il Mer Ago 08, 2018 4:13 pm

Salve volevo aggiornavi su un fatto curioso.
Tempo fa avevo interrato dei semi di asparago in un alcuni vasetti. Ma poiche' non è nato nulla  ho riciclato il terreno mettendolo in  vaso per usarlo per un esperimento con un seme di mango.
Ebbene dopo qualche tempo sono spuntate le piantine di asparago e sono belle vive  e rigogliose.
Ora la piantina di mango sta morendo (come spesso mi accade) e gli asparagi invece resistono tutti ammucchiati.


Altra cosa un po' strana, ho preparato 2 semenzai con semi di asparago piantati a fine maggio. I semi sono di 2 qualita' che crescono abbondantemente in zona.
Un semenzaio ha generato qualche piantina, l'altro invece è completamente fermo. Magari tra qualche tempo travaso questo terriccio e forse qualcosa si attiva.
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Ago 08, 2018 5:00 pm

forse un fenomeno di dormienza dei semi?
Non ho esperienza alcuna con gli asparagi, non so dirti quale terriccio sia più indicato.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9597
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Asparagi selvatici

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum