Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Scortecciare tronchi
Da nèga Ieri alle 10:37 pm

» Che motosega da 70/60 cc mi consigliate?
Da nonno sport Ieri alle 8:06 pm

» Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:40 pm

» SOFFIATORI
Da Stepmeister Ieri alle 7:11 pm

» Frizione molle Stihl ms200t
Da Stepmeister Ieri alle 7:01 pm

» Previsioni per Lunedì 18 Dicembre 2017
Da davide depaoli Ieri alle 5:12 pm

» Come carburare motosega Stihl MS180
Da falcetto Ieri alle 5:10 pm

» Stihl MS200T
Da falcetto Ieri alle 5:06 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da luca31 Ieri alle 10:14 am

» ultrasuoni x carburatori
Da marcoo Sab Dic 16, 2017 10:49 pm

» manuale d'uso motozappa honda F600
Da Ireneo Sab Dic 16, 2017 6:24 pm

» Pulizia bosco: cosa fare degli scarti?
Da triboletto Sab Dic 16, 2017 5:58 pm

» manici degli attrezzi
Da ferrari-tractor Sab Dic 16, 2017 5:17 pm

» TRITURATORI
Da ferrari-tractor Sab Dic 16, 2017 5:02 pm

» Pistone Echo CS350TES strani segni di usura
Da falcetto Sab Dic 16, 2017 10:46 am

» echo cs320tes
Da nitro52 Sab Dic 16, 2017 9:00 am

» SOS GIRALDA
Da nitro52 Sab Dic 16, 2017 8:23 am

» Motosega potatura oliveto
Da luca31 Ven Dic 15, 2017 7:32 pm

» Albero incastrato alla chioma.
Da pavese30 Ven Dic 15, 2017 3:14 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da cri3002 Ven Dic 15, 2017 1:52 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da cri3002 Ven Dic 15, 2017 1:50 pm

» Problema atomizzatore cifarelli nuvola 5hp
Da Stepmeister Gio Dic 14, 2017 10:53 pm

» nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
Da Peso Gio Dic 14, 2017 8:35 pm

» motosega grizzly
Da nitro52 Gio Dic 14, 2017 6:29 pm

» Husqvarna 268 xp special . . .
Da Alessio510 Gio Dic 14, 2017 5:08 pm

» Active 56.56 addio... Husqvarna?
Da luca31 Gio Dic 14, 2017 4:18 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da gian66 Gio Dic 14, 2017 1:02 pm

» Regolazione carburatore Stihl MS180
Da marcostihl029 Gio Dic 14, 2017 9:23 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da loker Mer Dic 13, 2017 10:19 pm

» Motofalciatrice Bcs 601
Da simmy106 Mer Dic 13, 2017 7:29 pm

» Alluvione Liguria - Piemonte
Da marzot Mer Dic 13, 2017 1:03 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Mer Dic 13, 2017 8:58 am

» PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
Da ermanno g.b. Mar Dic 12, 2017 10:29 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da The Red Baron Mar Dic 12, 2017 9:31 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mar Dic 12, 2017 4:58 pm

» echo cs 320 tes esplosi
Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 3:54 pm

» soffiatore Mc Culloch 320BV.
Da Sandro36 Lun Dic 11, 2017 9:50 pm

» ECHO 601 lubrificazione catena
Da simone.cc94 Lun Dic 11, 2017 6:55 pm

» ricambi Lomellina ll480
Da nitro52 Lun Dic 11, 2017 11:47 am

» TIRANTI TIRFOR
Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 5:40 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17182 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Glock Perfection

I nostri membri hanno inviato un totale di 225188 messaggi in 10835 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


pulire un terreno incolto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

pulire un terreno incolto

Messaggio  Claudia82 il Mer Mar 12, 2014 9:26 am

Buongiorno a tutti!

mi sono appena iscritta a questo forum. Un ringraziamento iniziale allo staff del forum.
Non ho molta esperiena ma sto cercando informazioni sulle possibilità di pulire un terreno di alcuni ettari - direi almeno 5-6 ha per cominciare ma sarebbero di più. Il terreno è incolto da alcuni anni ed è pieno di erba alta, cannette e direi quasi nessun arbusto. Il terreno è in pendenza (forte pendenza) ma si potrebbe benissimo lavorare perchè tutti i terreni circostanti hanno la stessa pendenza e sono costantemente arati e produttivi.

Vorrei sapere quali sono le fasi per pulire il terreno, i tempi, quale la strumentazione più adatta e quale il periodo migliore dell'anno.

Ringrazio chiunque abbia qualche suggerimento per me.

Lo faccio per mio padre che ha 70 anni e sogna di tirare su la sua proprietà

Claudia

Claudia82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Anto86 il Mer Mar 12, 2014 10:07 am

Ciao e benvenuta sul forum.
Viste le dimensioni, si parla per iniziare di 5/6 ettari, io opterei per un trattore cingolato (causa pendenza) con davanti la pala e dietro una fresa da 2.5 metri. Come periodo dell'anno secondo me si può fare tutt'ora, in quanto non dovrebbe essere troppo umido ma nemmeno troppo secco (troppo umido trattore e fresa lavorano male, e la terra poi ti diventa di pietra, mentre troppo secco la fresa non riesce a lavorare). Solitamente son lavori che si fanno ad inizio o a fine inverno. Dipende poi cosa vuoi farci dopo, se arare e successivamente seminare qualcosa, oppure solo tener pulito.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  peppone il Mer Mar 12, 2014 10:28 am

benvenuta sulle nostre pagine.

su questo forum (per scelta editoriale) non parliamo di trattori ed altre grosse macchine agricole.
per questo tipo di macchinari consigliamo di rivolgersi ad uno di questi due forum con i quali collaboriamo:
http://vitadicampagna.forumattivo.it/
http://www.tractorum.it/forum/

detto ciò sarebbe utile, per affrontare qui seriamente il discorso, capire esattamente in quale stato di abbandono versa il terreno (interessanti sarebbero delle fotografie) e che cosa si intende coltivarvi dopo il ripristino.
con i trattori molte cose si fanno, ma:
1) non si può fare tutto
2) i trattori costano cari
3) su forti pendenze bisogna saperli guidare con un po' di esperienza

non è detto che, per forza, si renda necessario un trattore (per di più cingolato...un acquisto costoso con in più il limite di non poter percorrere una strada asfaltata e quindi utilizzabile solo nella propria campagna)...molto probabilmente una iniziale pulizia è più facilmente e più economicamente realizzabile con qualche buon decespugliatore e con qualche buona motosega, mentre per le fasi successive si potrebbe benissimo pensare di lavorare il terreno con una fresa a scoppio o con un motocoltivatore.
5 o 6 ettari sono già una discreta superficie se si ragiona in termini di giardinaggio o orticoltura, ma per gli standard agricoli italiani è un terreno di dimensioni contenute...
voglio dire: non si tratta di dissodare l'Alabama  Very Happy ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Anto86 il Mer Mar 12, 2014 10:50 am

Nooo che comprare...in effetti non mi son spiegato bene... Laughing 
Parlo di chiamare uno con un trattore, dalle mie parti prendono 60 euro a ora e si arrampicano in posti paurosi senza problemi, non nelle alpi ovviamente. Può essere un idea, non per forza l'unica, che fa risparmiare certamente tempo, fatica ed il lavoro è fatto bene. Ovviamente con tutta una serie di cose permettendo.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Claudia82 il Mer Mar 12, 2014 12:58 pm

Grazie per i suggerimenti! la proprietà è molto più di 6 ha,ma non so bene quanta arte sia uliveto,vigna e una parte a boscaglia che non so se sia lavorabile e come. Supponiamo di farlo a inizio inverno,quanti giorni ci può impiegare un lavoratore esperto a fare 5-6 ha?

Claudia82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Anto86 il Mer Mar 12, 2014 1:19 pm

No aspetta: non ho, almeno io, capito alcune cose. Ci son delle zone che son tutt'ora coltivate con uliveto e vigna oppure è tutto senza coltivare?
Inoltre come vorresti operare per pulire questo luogo? Ti vuoi cimentare te oppure vuoi comunque farlo fare da qualcuno esterno con mezzi suoi?
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  pablito il Mer Mar 12, 2014 2:06 pm

Appunto, quello che mi stavo chiedendo anche io....
avatar
pablito
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 17.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  ghezzi il Mer Mar 12, 2014 2:41 pm

se è gia coltivato a vigna e uliveto basta trovare uno che te lo recuperi gratis per poi averlo in comodato d'uso per un po' di anni che concorderete voi.
mentre per l bosco dovresti trovare un boscaiolo interessato al legname che te ne abbatta una parte, facendo cosi pulizia del sottobosco. poi ti servirebbe qualcuno che ti faccia almeno un paio di tagli l'anno
avatar
ghezzi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 13.12.11
Età : 21
Località : merate(lc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  iury1977 il Mer Mar 12, 2014 2:51 pm

Purtroppo claudia82, con le indicazioni che ci stai fornendo rischiamo di andare per tentativi, cerca di essere più precisa nella descrizione (se poi hai qualche foto ancora meglio), altrimenti rischiamo di fornirti delle indicazioni errate.
Quali delle parti da te sopra descritte, vorresti ripulire? cosa vorresti ripiantare?

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5152
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  peppone il Mer Mar 12, 2014 4:03 pm

Claudia82 ha scritto:quanti giorni ci può impiegare un lavoratore esperto a fare 5-6 ha?
a fare cosa?
pulire da erbacce e infestanti?
portar via i primi 40 cm di terra e sostituirli con terra buona?
arare e fresare?

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Claudia82 il Ven Mar 14, 2014 8:10 am

Ciaooo!! ho visto solo ora che mi avete risposto in tanti!!

allora, non ho foto. Sono 17 ha in totale, una parte è già coltivata ad ulivi (ma una coltivazione diciamo naiv, portata avanti da una persona non esperta, che pota, raccoglie e poi fa fare l'olio dal frantoio) - una piccola parte è occupata da un vigneto mentre un'altra parte che non saprei quantificare è sempre stata boscaglia e credo anche che sia "accatastata" così. Per questo ho valutato "a occhio" che la parte rimanente potrebbero essere 5-6 ha da pulire ed eventualmente coltivare. Mi piace l'idea di farlo fare a qualcuno (non abito sul posto e faccio un altro lavoro) e poi si potrebbero valutare forme di comodato per tenere il terreno almeno curato e produttivo almeno per qualche tempo. E' una zona di agricoltori.
Una volta pulita la prima parte si potrebbe poi passare a risistemare anche il resto (ulivi, vigna,...) ma devo capire bene come procedere.

Grazie ancora!! Saluti

Claudia82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Micke86 il Ven Mar 14, 2014 11:53 am

hai un pò di pratica con piccoli attrezzi a scoppio ?
es. dece, mts ect ?
avatar
Micke86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 367
Data d'iscrizione : 11.08.13
Età : 31
Località : Biella

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  fil73 il Ven Mar 14, 2014 12:38 pm

Per pulire il terreno che dici avere pochissimi arbusti e sufficiente un trattore con un trinciastocchi posteriore, se gli arbusti sono piccoli si possono trinciare, altrimenti prima vanno tagliati con la motosega e poi sradicati per poter lavorare il terreno.

Una volta trinciate bene tutte le infestanti, con un'aratura si interra tutti i residui

Sarebbe meglio prima trovare qualche agricoltore interessato ai terreni,che potrebbe anche pulirti i terreni in cambio di condizioni favorevoli per l'affitto o comodato (contratti scritti per tutelarti).

fil73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Leos86 il Ven Mar 14, 2014 5:09 pm

Mi sembra un buon consiglio quello di trovare prima qualcuno interessato all'appezzamento, anche perchè in base alla destinazione (pascolo, coltivazione erbacea o arborea) cambia il lavoro di pulizia e più che altro di eventuali lavorazioni della terra. Se intanto lo vuoi pulire puoi procedre come ti è stato già consigliato con trattore + trincia (se è una zona di agricoltori, troverai senz'altro qualcuno che ce l'ha e ti può fare il lavoro).
avatar
Leos86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 14.01.12
Età : 31
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  ghezzi il Ven Mar 14, 2014 7:37 pm

in che zona si trova il terreno? sarebbe utile per capire il tipo di coltura applicabile
essendo terreno inutilizato sarebbe possibile applicare una coltivazione di pioppo a durata triennale per biomassa se è facilmente meccanizabile.
cosi basterebbe fare un lavoro di scasso
avatar
ghezzi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 13.12.11
Età : 21
Località : merate(lc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Claudia82 il Sab Mar 15, 2014 12:43 pm

Tutto molto interessante, ma se cercassi qualcuno,come funziona? Mi spiego,mi hanno detto che la mezzadria non esiste più e che spesso ormai ci si serve di cooperative che fanno i lavori richiesti e poi il proprietario ricava sul raccolto e le quote europee. Che ne pensate? Quale altra tipologia di accordo mi consigliereste?
Parliamo delle marche e in zona si coltivano girasole e grano. Un'altra domanda,che tipo di mercato esiste x le olive? Supponiamo che uno ne raccoglie alcuni quintali,a chi si possono vendere? grazie ancora!

Claudia82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  fil73 il Sab Mar 15, 2014 6:23 pm

Puoi dare in gestione il terreno ad un contoterzista o cooperativa che effettua tutte le lavorazioni, dalla semina alla raccolta, con una tariffa concordata, rimane però il rischio in annate sfavorevoli di andare in perdita.

purtroppo le quote europee sono andate perse perché il terreno non era coltivato

io preferirei un contratto di affitto con un agricoltore che gestisca in autonomia il terreno, anche se il guadagno non sarà molto almeno non rischi di rimetterci

considera anche che un terreno abbandonato da molti anni perde praticamente tutto il suo valore

fil73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Claudia82 il Mar Mar 18, 2014 11:16 am

grazie Fil73

ma quanto si può chiedere per l'affitto di un terreno? diciamo ad ettaro...
saluti

Claudia82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  fil73 il Mar Mar 18, 2014 11:58 am

Ogni zona ha i suoi prezzi, di solito ci sono delle tabelle indicative per ogni coltura. Le dovresti trovare presso le associazioni di categoria degli agricoltori ( cia coldiretti confagricoltura) che ti potranno anche consigliare il tipo di contratto più adatto alle tue esigenze.
Presso di loro puoi anche mettere un annuncio per trovare qualcuno interessato ai tuoi terreni

fil73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Febb71 il Dom Apr 03, 2016 3:19 pm

Buongiorno a tutto il forum, ho un terreno incolto in cui cresce più che altro avena selvatica, sulla e tanta ferula, secondo le vostre esperienze tagliando le erbe spontanee con il decespugliatore e lasciandole sul terreno diciamo come pacciamatura a lungo andare cosa succede?

Febb71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 10.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  amelanchier il Dom Apr 03, 2016 4:25 pm

che hai concimato.
avatar
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 58
Località : Capri

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Ceppo77 il Dom Apr 03, 2016 5:11 pm

Magari lo infesteresti ulteriormente!

Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3056
Data d'iscrizione : 10.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Alessio510 il Dom Apr 03, 2016 6:27 pm

devi pulire tutto il terreno, eliminando gli infestanti se vuoi portarlo ad una condizione di coltivabilità. Di quanta roba stiamo parlando?
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6442
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Febb71 il Dom Apr 03, 2016 7:47 pm

Il terreno è circa due ettari e mezzo con alberii di mandorle qualche ulivo e qualche alberello da frutta , per circa una decina di anni l'abbiamo affittato a pascolo perché non potevamo badarci, l'intenzione sarebbe quella di aggiungere altre piante sopratutto di mandorle e tentare di controllare le erbe spontanee tagliandole utilizzando un trinciasarmenti e il decespugliatore e su consiglio di un mio confinante seminare del trifoglio nano per avere una vegetazione più bassa,

Febb71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 10.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  giacomone il Lun Apr 04, 2016 7:20 am

Che tipo di attrezzatura hai a disposizione ?
avatar
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 52
Località : Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulire un terreno incolto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum