Argomenti simili
    Accedi

    Ho dimenticato la password

    IL NOSTRO FORUM
    questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
    read the forum in other languages

    MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
    per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
    MAIL DELLO STAFF MODERATORI
    per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
    Ultimi argomenti
    » cavo frizione motozappa honda F600
    Da Ireneo Oggi alle 3:06 am

    » decespugliatori cinesi
    Da manhaus71 Ieri alle 10:28 pm

    » ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
    Da luca31 Ieri alle 9:58 pm

    » Rimozione attacco tubo miscela carburatore
    Da valerio91 Ieri alle 9:39 pm

    » Alpina HT55 si spegne a motore caldo
    Da valerio91 Ieri alle 9:37 pm

    » CONCIMAZIONE
    Da francesco80 Ieri alle 9:23 pm

    » efco 5500 Boss o Active 5.5BT
    Da Ghepardo Ieri alle 8:58 pm

    » Motozappa- problemi trasmissione
    Da ferrari-tractor Ieri alle 8:51 pm

    » Vite regolazione portata dell'olio catena stihl 026 e 036
    Da Cortinarius Ieri alle 7:07 pm

    » Bobina decespugliatore robin nb26
    Da simonebasso Ieri alle 4:31 pm

    » Lombardini LGA225 manuale officina
    Da falcetto Ieri alle 3:44 pm

    » Stihl FS 240 R - Rumore in accelerazione
    Da Oompa Ieri alle 3:10 pm

    » rodaggio di un nuovo decespugliatore
    Da ferrari-tractor Ieri alle 2:01 pm

    » Carburatore Tillotson HS 172B Partner P55- Avviamento a freddo
    Da Alessio510 Ieri alle 1:47 pm

    » MOTOZAPPE - parte 2
    Da ferrari-tractor Ieri alle 12:03 pm

    » cambio trattorino che gratta
    Da alby4everR Ieri alle 7:46 am

    » shindaiwa motoseghe manuali di uso e manutenzione
    Da Ghepardo Ieri alle 7:33 am

    » - MOTORI DIESEL -
    Da Peppins Ieri alle 6:37 am

    » carburazione decespugliatore sconosciuto
    Da ferrari-tractor Ieri alle 6:11 am

    » Problema carburatore Walbro WT-747
    Da Evio58 Lun Giu 18, 2018 9:59 pm

    » PATATE
    Da Issels03 Lun Giu 18, 2018 7:49 pm

    » AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
    Da peppe30679 Lun Giu 18, 2018 7:03 pm

    » Lombardini LGA 225 Manuale Officina
    Da lockeid Lun Giu 18, 2018 6:51 pm

    » Fumo da coppia conica Stihl Fs 490
    Da luca31 Lun Giu 18, 2018 4:34 pm

    » Acquisto Decespugliatore taglio Rovi, Cannucce, Arbusti in forte pendenza.
    Da luca31 Lun Giu 18, 2018 2:45 pm

    » Generatore Genset e Lombardini lga225
    Da ferrari-tractor Lun Giu 18, 2018 11:16 am

    » Kawasaki TJ45
    Da daniele86 Dom Giu 17, 2018 6:32 pm

    » Testine a flagelli di vario genere
    Da ferrari-tractor Dom Giu 17, 2018 8:50 am

    » Perdita miscela da carburatore
    Da Ghepardo Sab Giu 16, 2018 7:29 pm

    » Trattorino rasaerba non si accende
    Da maxb. Sab Giu 16, 2018 4:22 pm

    » Acquisto seconda motosega
    Da peppe30679 Sab Giu 16, 2018 1:08 pm

    » * Consiglio/Valutazione
    Da luca31 Sab Giu 16, 2018 7:16 am

    » Decespugliatore con motore Honda GX25 problema.
    Da daniele86 Ven Giu 15, 2018 7:04 pm

    » Problema BCS630ws powersafe
    Da francescovat Ven Giu 15, 2018 6:56 pm

    » Carburazione decespugliatore McCulloch Elite 3825
    Da monaco Ven Giu 15, 2018 5:26 pm

    » Polvere nera biotrituratore Zara Agrinova
    Da valerio91 Ven Giu 15, 2018 4:22 pm

    » TRATTORINI RASAERBA
    Da maxb. Ven Giu 15, 2018 3:38 pm

    » asimina triloba a<
    Da LorenzoS Ven Giu 15, 2018 1:42 pm

    » ALBICOCCO
    Da LorenzoS Ven Giu 15, 2018 1:38 pm

    » ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
    Da vlettie Ven Giu 15, 2018 8:36 am

    Cerca
     
     

    Risultati per:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Statistiche
    Abbiamo 17799 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è Peppins

    I nostri membri hanno inviato un totale di 233678 messaggi in 11285 argomenti
    Chi è online?
    In totale ci sono 81 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

    Dan56k, Erbofilo, frax56, Ghepardo, mesodcaburei, simone.cc94, simonebasso

    Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
    Sondaggio

    La Migliore Motosega Professionale da 50cc

    30% 30% [ 158 ]
    35% 35% [ 184 ]
    12% 12% [ 64 ]
    2% 2% [ 13 ]
    4% 4% [ 20 ]
    5% 5% [ 24 ]
    2% 2% [ 11 ]
    9% 9% [ 47 ]
    1% 1% [ 5 ]

    Totale dei voti : 526


    Allevamento quaglie

    Andare in basso

    Allevamento quaglie

    Messaggio  P4ol0 il Dom Apr 20, 2014 5:30 pm

    Ciao e buona Pasqua!
    Non so se qualcuno del forum se ne intende o ha intrapreso la mia stessa pazzia, comunque non so a chi altro chiedere e ci provo! L'anno scorso in autunno ho comprato 5 quaglie, avevo chiesto 4 femmine e 1 maschio, solo che una è grigia quindi un po' atipica, sono sempre stato in dubbio se fosse davvero femmina anche perché so riconoscerle solo con i colori delle piume...ok passa l'inverno, le ho tenute al coperto, all'inizio della primavera inizio a notare che quella grigia era sempre un po' spennata, le ho osservate e infatti è un altro maschio che si scontrava sempre con l'altro di colore comune, mi sono armato di pazienza e l'ho tolto dalla gabbia lasciando solo quello dominante, le ho messe fuori all'aperto, quello grigio purtroppo urla di continuo perché è rimasto solo! Oggi ho trovato il primo uovo! Very Happy Così mi sono chiesto...metto da parte 4-5 uova da far schiudere e dare altre 4-5 femmine al maschio grigio o mi conviene comprare altre 5 femmine? Di cui una la aggiungerei al gruppo che è rimasto con 3 femmine e 1 maschio e le altre 4 al maschio grigio! Il problema della prima ipotesi è che se mi nascono tutti maschi poi non ce la faccio a ucciderli, la seconda ipotesi invece non so se aggiungendo un'altra femmina al gruppo possa scombussolare la "gerarchia" perché ad esempio c'è una femmina che pare la capo-branco, cioè becca sempre le altre due, o è un altro maschio oppure non saprei  ????? aiutatemi! Very Happy 
    avatar
    P4ol0
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 116
    Data d'iscrizione : 03.03.14
    Età : 29
    Località : Frosinone

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  maxi il Dom Apr 20, 2014 6:06 pm

    dovresti mettere altre femmine al maschio solitario,che ti covano pero è estremamente raro Laughing  dove le tieni? in comuni gabbie? scordati che ti si mette a covare la dentro,se sono comuni quaglie non anno l istiinto alla cova, per farglielo venire---ma è difficili-- devi allevarle in voliera con nascondigli e cespugli  Very Happy 
    avatar
    maxi
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1362
    Data d'iscrizione : 02.12.09
    Età : 43
    Località : terni

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  worior il Dom Apr 20, 2014 7:15 pm

    Mio nonno aveva quaglie e farle covare è estremamente dura,hanno bisogno del loro ambiente,sono fasanidi migratori(gli unici fasanidi migratori)e come tutti i fasanidi anche stanziali,covano a terra nascoste da cespugli o altro e hanno bisogno di molto spazio per sentirsi tranquille e basta nulla per farle scendere dalla cova Il mschio poi oltretutto non aiuta nella cova al massimo difende un pò il territorio ma proprio il minimo sindacale In gabbia non covano assolutamente di contro se le lasci libere ,nel giusto periodo(che non ricordo,chiederò a mio padre e poi ti dico) può darsi che si involino e migrino,infatti nonostante il loro aspetto simpatico e goffo sono abili volatrici instancabili L'unica soluzione possibile ,ma la vedo comunque dura,è proprio la voliera con base a terra dove se riescono a ambientarsi magari...Questo è quello che mi aveva insegnato mio nonno nel bene o nel male spero possa esserti utile

    worior
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1334
    Data d'iscrizione : 02.12.13

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  dani11 il Dom Apr 20, 2014 7:35 pm

    ma per scovare le uova non si potrebbe al limite usare un incubatrice?  Wink 
    avatar
    dani11
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 119
    Data d'iscrizione : 15.07.13
    Località : Cammarata (Ag)

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  fil73 il Dom Apr 20, 2014 7:58 pm

    un mio vicino appassionato allevatore e uccellatore usava delle bravissime chiocce di gallinelle americane,

    gli faceva covare qualunque cosa comprese le quaglie, le ricordo piccolissime che correvano attorno alla chioccia

    fil73
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 82
    Data d'iscrizione : 23.10.13
    Località : friuli

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  P4ol0 il Dom Apr 20, 2014 8:28 pm

    Sì io intendevo farle schiudere con l'incubatrice o mettendole sotto una gallina nana, il problema però è che poi se nascono altri maschi non ce la faccio ad ammazzarli, finisce che continuo a mettere uova finché non ho i giusti rapporti maschi-femmine  Very Happy inoltre sì le ho in una gabbia molto grande, circa 2x1 m che ora ho diviso in 2 scomparti per separare il maschio grigio!
    avatar
    P4ol0
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 116
    Data d'iscrizione : 03.03.14
    Età : 29
    Località : Frosinone

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  Don Camillo il Dom Apr 20, 2014 10:33 pm

    Il mio consiglio é di trovare qualcuno disposto a scambiare il tuo maschio in eccesso con una femmina in modo da poterla inserire tranquillamente nel tuo gruppo.
    Magari la persona giusta per lo scambio potrebbe essere chi ti ha venduto le quaglie lo scorso autunno.
    Buona notte da D.C.  ok capo 

    ******************************************************************************************************
    Diffida delle imitazioni
    avatar
    Don Camillo
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 1912
    Data d'iscrizione : 17.03.12
    Età : 53
    Località : Svizzera Italiana

    Torna in alto Andare in basso

    ALLEVAMENTO QUAGLIE

    Messaggio  filzi 73 il Lun Apr 21, 2014 5:07 am

    beh sia che covano loro sia che usi l'incubatrice una soluzione la devi trovare perche.....oh dai via i piccoli nati, oh cambi i maschi, oh cambi le femmine altrimenti l'anno prossimo rischi di farli accoppiare tra consanguini e non va bene. Io ho attaccato la mia stessa passione ad un paio di amici e ci scambiamo i maschi
    avatar
    filzi 73
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 29.03.11
    Età : 44
    Località : sondrio

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  P4ol0 il Lun Apr 21, 2014 6:42 am

    Ad uno scambio non ci avevo pensato effettivamente!! Qui da me però non conosco nessuno che abbia un allevamento, devo informarmi e chiedere in giro nei negozi di animali e consorzi, altrimenti l'unica soluzione come dice Don Camillo è provare a riportarla da quello che me le ha vendute anche se la vedo dura che accetti lo scambio ...àcc vi dico solo che mi ha detto di venire da Rimini e la fiera era a Rieti
    avatar
    P4ol0
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 116
    Data d'iscrizione : 03.03.14
    Età : 29
    Località : Frosinone

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  maxi il Lun Apr 21, 2014 8:00 am

    ma scusami non capisco un passaggio  Shocked  perche vuoi far schiudere le uova?? se non vuoi mangiare le quaglie ? tienile solo per le uova e via; magari il maschio in piu a questo punto regalalo
    avatar
    maxi
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1362
    Data d'iscrizione : 02.12.09
    Età : 43
    Località : terni

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  filzi 73 il Lun Apr 21, 2014 11:39 am

    P4ol0 ha scritto:Ad uno scambio non ci avevo pensato effettivamente!! Qui da me però non conosco nessuno che abbia un allevamento, devo informarmi e chiedere in giro nei negozi di animali e consorzi, altrimenti l'unica soluzione come dice Don Camillo è provare a riportarla da quello che me le ha vendute anche se la vedo dura che accetti lo scambio ...àcc vi dico solo che mi ha detto di venire da Rimini e la fiera era a Rieti
    Non accettera mai un commerciante loro vendono solamente io in te proverei a far girare la voce e cercare qualcuno vicino a te con una passione simile alla tua
    avatar
    filzi 73
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 29.03.11
    Età : 44
    Località : sondrio

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  P4ol0 il Lun Apr 21, 2014 8:03 pm

    Sì infatti l'unica è trovare qualcuno che le ha per hobby come me!
    maxi ha scritto:ma scusami non capisco un passaggio  Shocked  perche vuoi far schiudere le uova?? se non vuoi mangiare le quaglie ? tienile solo per le uova e via; magari il maschio in piu a questo punto regalalo
    Sì io le allevo solo per le uova anche se ancora non le ho assaggiate, farle schiudere è solo per riprodurle e avere altre femmine giovani però il problema è che non nasceranno mai tutte femmine  Very Happy 
    avatar
    P4ol0
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 116
    Data d'iscrizione : 03.03.14
    Età : 29
    Località : Frosinone

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  maxi il Mar Apr 22, 2014 8:25 am

    per riprodurle ai bisogno pure solo di una piccola incubatrice da 50 euro  Very Happy  poi i maschi li puoi sempre rivendere ,altrimenti non vedo alternative,ma poi,che ci fai con le femmine vecchie che non depongono piu?(e si parla comunque di anni Very Happy )
    avatar
    maxi
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1362
    Data d'iscrizione : 02.12.09
    Età : 43
    Località : terni

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  P4ol0 il Mar Apr 22, 2014 12:10 pm

    Bella domanda.. Laughing dici che è meglio che mi faccio forza e ogni tanto ne mangio qualcuna?
    avatar
    P4ol0
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 116
    Data d'iscrizione : 03.03.14
    Età : 29
    Località : Frosinone

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  maxi il Mar Apr 22, 2014 12:37 pm

    guarda te stai messo come me  bla bla bla  ho un pollaio perche mi piace allevare le galline,ho pure un gallo ed ho messo pure galline che vanno a covare le uova,ma poi che ci faccio con gli altri animali che verranno?  Shocked  non si puo allevare e non cibarsi di loro  Sad  oppure non si alleva e ci si ferma alle uova , oppure ci si fa una ragione e si rende la vita felice ai propri animali fino al loro ultimo giorno !! io nel mio caso ho preso una scorciatoia: io allevo gli animali e il lavoro ""sporco"" lo faccio fare a mia madre  Rolling Eyes  p.s.: onestamente non so fino a che eta fanno le uova le quaglie,ma non credo che devi cambiarle ogni anno  Rolling Eyes l importante è farle vivere bene e in modo natuale,se puoi fagli una voliera,molto piu confortevole di un arida gabbia  Very Happy 
    avatar
    maxi
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1362
    Data d'iscrizione : 02.12.09
    Età : 43
    Località : terni

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  Anto86 il Mar Apr 22, 2014 2:28 pm

    Messaggio di servizio:
    Ragazzi sto seguendo l'argomento e noto che si sta via via spostando verso tematiche non proprie del forum, oltre che, a mio modo di vedere, verso tematiche non consentite dal regolamento che ci siamo dati, nello specifico l'articolo 2.

    Vi invito, per la scrittura di possibili prossimi post, a rammentare il suddetto articolo allo scopo di mantenere la discussione entro limiti accettabili e affinché non vengano utilizzate espressioni/pratiche bandite dal nostro regolamento.

    Grazie.
    avatar
    Anto86
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 4019
    Data d'iscrizione : 02.03.13
    Età : 32

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  peppone il Mar Apr 22, 2014 3:23 pm

    io vorrei capire dove va a parare questo topic...sino ad ora esplicite violazioni del regolamento non ve ne sono state...ma il discorso, così come viene condotto sino ad ora, mi pare di una inutilità e di una vacuità imbarazzanti...

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
    avatar
    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13272
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 48
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  P4ol0 il Mar Apr 22, 2014 4:20 pm

    Beh non per polemizzare ma l'articolo 2 non credo che sia stato violato:

    2 - in particolare è vietato minacciare o esprimere qualunque intenzione aggressiva rivolta ai danni di qualsiasi persona, animale o cosa così come è vietato incitare - o comunque introdurre argomenti che vertano su e che muovano a - ogni forma di violenza e crudeltà su qualunque essere vivente (dalla tortura umana alla caccia di animali) e su qualsiasi bene sia esso pubblico o privato.
    tale divieto si estende anche ai messaggi privati (MP) nel caso in cui il destinatario delle minacce o dei contenuti comunque sgraditi intendesse renderne edotto lo staff.
    l'infrazione di questa regola comporta il ban immediato di durata decisa dall'amministratore o dai moderatori. nei casi più gravi si procederà all'espulsione permanente.
     ????? 

    Stiamo parlando di un allevamento e in ogni allevamento gli animali vengono macellati, non torturati, a parte qualche eccezione purtroppo che non credo rientri nel nostro caso, anzi si parlava proprio di benessere degli animali, tipo separare un maschio dal gruppo per evitare che venga beccato di continuo da quello dominante! Comunque io ho iniziato l'argomento per uno scambio di idee sull'allevamento delle quaglie, ci siamo dilungati un po' ma non mi pare che fossimo andati off topic, o per lo meno non era mia/nostra intenzione fare spam o parlare di cose vietate, se volete chiudete pure la discussione! ok capo 
    avatar
    P4ol0
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 116
    Data d'iscrizione : 03.03.14
    Età : 29
    Località : Frosinone

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  peppone il Mar Apr 22, 2014 8:34 pm

    P4ol0 ha scritto:Beh non per polemizzare ma l'articolo 2 non credo che sia stato violato:

    2 - in particolare è vietato minacciare o esprimere qualunque intenzione aggressiva rivolta ai danni di qualsiasi persona, animale o cosa così come è vietato incitare - o comunque introdurre argomenti che vertano su e che muovano a - ogni forma di violenza e crudeltà su qualunque essere vivente (dalla tortura umana alla caccia di animali) e su qualsiasi bene sia esso pubblico o privato.
    tale divieto si estende anche ai messaggi privati (MP) nel caso in cui il destinatario delle minacce o dei contenuti comunque sgraditi intendesse renderne edotto lo staff.
    l'infrazione di questa regola comporta il ban immediato di durata decisa dall'amministratore o dai moderatori. nei casi più gravi si procederà all'espulsione permanente.
     ????? 

    Stiamo parlando di un allevamento e in ogni allevamento gli animali vengono macellati, non torturati, a parte qualche eccezione purtroppo che non credo rientri nel nostro caso, anzi si parlava proprio di benessere degli animali, tipo separare un maschio dal gruppo per evitare che venga beccato di continuo da quello dominante! Comunque io ho iniziato l'argomento per uno scambio di idee sull'allevamento delle quaglie, ci siamo dilungati un po' ma non mi pare che fossimo andati off topic, o per lo meno non era mia/nostra intenzione fare spam o parlare di cose vietate, se volete chiudete pure la discussione! ok capo 

    a parte che queste considerazioni in merito ad un intervento di un moderatore andrebbero, al limite, fatte via mp e non sul forum pubblico (e in questo il regolamento è CHIARISSIMO), tuttavia mi preme segnalare che IO non amo leggere su questo forum (che essendo il MIO forum è CASA MIA) argomenti dove si parli, in qualsiasi modo, di uccisioni di esseri viventi.

    è così... e se così vi va bene...bene.
    se non vi va bene è così lo stesso.

    ps: se decidiamo di chiudere una discussione lo facciamo. punto e basta. senza aspettarci autorizzazioni dai partecipanti.
    per adesso questo argomento (che sopporto molto poco e molto male) rimane aperto.
    per adesso.

    saluti
    peppone

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
    avatar
    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13272
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 48
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  maxi il Mer Apr 23, 2014 8:18 am

    Shocked che dire?? mi prendo la mia parte di colpa,sapevo che era un argomento off-limit  Laughing  e si stava sul filo del rasoio,purtroppo quando si parla di animali da allevamento si finisce sempre a parlare della loro fine  Sad  e questa è colpa mia  Rolling Eyes  ma ora mai il discorso delle quaglie è stato risolto,i dubbi risolti : tenerle in voliera con cespugli e nascondigli per tentare che  covino, dare un maschio e almeno 4/5 femmine ,tutto qui  Very Happy le considerazioni che sia un argomento fuori luogo nel forum sono giuste e lo si sapeva  damnmate
    avatar
    maxi
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1362
    Data d'iscrizione : 02.12.09
    Età : 43
    Località : terni

    Torna in alto Andare in basso

    Re: Allevamento quaglie

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Torna in alto Andare in basso

    Torna in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum