Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» cloni cinesi ?
Da nitro52 Oggi alle 4:23 pm

» Solo 665 appena arrivata dalla Germania.. primo avviamento
Da Alberto_64 Oggi alle 4:10 pm

» Impressioni e recensione mio acquisto active 40 40 ..
Da giorgiocangi Oggi alle 3:08 pm

» carburatore motosega castor p 660
Da carmine55 Oggi alle 2:38 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da jukurlason Oggi alle 8:33 am

» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da Andrea01 Ieri alle 9:01 pm

» oleomac 320
Da hurricane E235 Ieri alle 8:52 pm

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 6:00 pm

» DISERBANTI
Da simmy106 Ieri alle 5:39 pm

» Alpina 45 pro
Da falcetto Ieri alle 5:32 pm

» Tensionamento catena Zenoah G3800
Da falcetto Ieri alle 4:56 pm

» Restauro Castor C40E
Da Antonio Tripoli Ieri alle 4:38 pm

» sega circolare autocostruita
Da marzot Ieri alle 2:40 pm

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Ieri alle 7:33 am

» CATENE NORMALI
Da Cortinarius Mer Gen 16, 2019 6:27 pm

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da ferrari-tractor Mer Gen 16, 2019 4:50 pm

» bullone lama motore tagliaerba toro
Da falcetto Mer Gen 16, 2019 4:15 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da mario falliero Mer Gen 16, 2019 11:48 am

» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Mer Gen 16, 2019 7:37 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Mer Gen 16, 2019 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Mer Gen 16, 2019 7:03 am

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Mar Gen 15, 2019 8:05 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Mar Gen 15, 2019 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Mar Gen 15, 2019 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Mar Gen 15, 2019 1:18 pm

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» * Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18372 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giovimaster

I nostri membri hanno inviato un totale di 240268 messaggi in 11705 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 169 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 158 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alberto_64, carlo f, ciop, ferrari giacomo, giancarbon, giovimaster, hokkaido254vl, Michelangelo1986, nitro52, Spartano, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


CUNEI

Pagina 10 di 14 Precedente  1 ... 6 ... 9, 10, 11, 12, 13, 14  Seguente

Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Mar Mar 12, 2013 12:10 pm

psq ha scritto:Bellissimi questi cunei in alluminio. Ma non si deformano se trovano molta resistenza?
L'anno scorso ne ho consumati tre in acciaio per aprire grossi ceppi di rovere

... i miei per ora ... assolutamente no!
però uso la mazza Halder Simplex con inserti in plastica.
quelli in ferro ... sui quali usavo la mazza in ferro ... ne ho anch'io alcuni molto consumati.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  controller il Mar Mar 12, 2013 12:30 pm

gian66 ha scritto:
controller ha scritto:
Ogni promessa è debito… penso che gian66 sarà sorpreso, in quanto abbiamo molti punti in comune, almeno come marche preferite


Ho visto che anche tu sei un felice possessore ed estimatore del Mueller elicoidale. Non posso che concordare con te riguardo alle capacità di spacco del cuneo. Non male comunque anche l’Ochsenkopf elicoidale (il mio preferito).
Metto anche la foto del martello Halder Simplex (gr. 1530 con inserti in plastica intercambiabili con le asce da spacco Halder – vedere topic asce/accette) che a volte uso per piantare i cunei con maggiore maneggevolezza al posto di usare le asce da spacco con analogo inserto di plastica. Attrezzo a mio modo di vedere qualitativamente notevole che permette di battere i cunei (sia di alluminio che di acciaio) con una superiore sicurezza in quanto al contatto con i cunei non produce schegge pericolose.

Hola

bravo controller ok capo .. lo immaginavo e ma ... non sono sorpreso, anzi mi fa piacere che altri come me sono estimatori di questo genere di attrezzi di ottima fattura.
invece ho notato con sorpresa che addirittuta li hai doppi. li usi sui ceppi o su stanghe??
il martello Halder Simplex 1530gr è molto bello, ma ... con quello da 5,3kg e teste da 100mm fai un gran lavoro.
apro stanghe di castagno lunghe circa 1,5 mt con 2 cunei e 3/4 mazzate, il faggio lungo 1 mt ... metto un elicoidale in testa, ... 2/3 mazzate ... aperto in due come una mela.
quasi che mi diverto fischio .... è veramente un piacere Very Happy

Li ho doppi in quanto li uso prevalentemente sui ceppi di grosso diametro in cui un cuneo solo non basterebbe e che mi impegnerebbero troppo con la spaltaxt o lo spalthammer. Raramente li uso sulle stanghe.

La mia tecnica (se di tecnica si può parlare…) è questa: prima pianto l’Ochsenkopf elicoidale, che essendo a forma di lama si lascia inserire facilmente anche nelle fessure appena accennate del legno, do alcuni colpi in modo da allargare la fessura e quando questa è sufficientemente larga per accogliere il primo Mueller (che a causa della punta con design arrotondato si riesce a piantare meno facilmente) lo inserisco e lo pianto per bene (o con il martello o con il retro delle asce Halder). Da lì in avanti è solo questioni di quanti colpi devo assestare prima che il legno si apra. Nei casi più ostici c’è sempre pronto il secondo Mueller elicoidale di rinforzo.

Gli Ochsenkopf tradizionali da gr. 1200 e 550 li uso per lo più con la motosega come cunei di sicurezza nei tagli di abbattimento e ti assicuro che vanno benissimo anche in quelle occasioni. Volendo comunque sono anche indicati alla spaccatura del legno, ma personalmente mi trovo meglio con gli elicoidali.

Da ultimo, assolutamente d’accordo con te sull’aspetto divertente e ricreativo del nostro passatempo preferito. Very Happy

Hola
avatar
controller
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 08.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Mar Mar 12, 2013 6:43 pm

MASTROTURI ha scritto:pare che ne esistano anche in magnesio (Husqvarna) qualcuno li ha provati? Se si , a parte la leggerezza, come vanno?

cunei in magnesio dell' Husqvarna ...se intendi quelli d'abbattimento ... io ne ho due.
sono piccolini e leggerissimi, più robusti di quanto si possa immaginare, ... vanno bene per piccoli lavori .... a volte li tengo anche in tasca e li uso all' occorenza.
non so il prezzo ... perchè mi sono stati regalati ... ma credo che siano cari.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  MASTROTURI il Mar Mar 12, 2013 7:00 pm

gian66 ha scritto:
cunei in magnesio dell' Husqvarna ...se intendi quelli d'abbattimento ... io ne ho due.
sono piccolini e leggerissimi, più robusti di quanto si possa immaginare, ... vanno bene per piccoli lavori .... a volte li tengo anche in tasca e li uso all' occorenza.
non so il prezzo ... perchè mi sono stati regalati ... ma credo che siano cari.

si,sono da abbattimento...chiedevo proprio perché avendoli soppesati mi sembrano straordinariamente leggeri...non vorrei che al primo o secondo colpo si deformino in malo modo...io uso attualmente quelli in polistirene...
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Mar Mar 12, 2013 7:15 pm

MASTROTURI ha scritto:
gian66 ha scritto:
cunei in magnesio dell' Husqvarna ...se intendi quelli d'abbattimento ... io ne ho due.
sono piccolini e leggerissimi, più robusti di quanto si possa immaginare, ... vanno bene per piccoli lavori .... a volte li tengo anche in tasca e li uso all' occorenza.
non so il prezzo ... perchè mi sono stati regalati ... ma credo che siano cari.

si,sono da abbattimento...chiedevo proprio perché avendoli soppesati mi sembrano straordinariamente leggeri...non vorrei che al primo o secondo colpo si deformino in malo modo...io uso attualmente quelli in polistirene...

se ti interessano dei ottimi cunei in alluminio per abbattimento, valuta questi della muller, l'ideale è averne due
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  MASTROTURI il Mar Mar 12, 2013 7:31 pm

gian66 ha scritto: se ti interessano dei ottimi cunei in alluminio per abbattimento, valuta questi della muller, l'ideale è averne due
hanno una bella superficie battente...sembra fatta su misura del "calcio" della mia Stubai...son daccordo con te... io sui cunei non ho mai lesinato, siano essi d'abbattimento o da spacco...
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Dominik il Mar Mar 12, 2013 8:00 pm

io per l'abbattimento uso solo cunei in legno,non userei mai cunei di alluminio o magnesio,se a volte capita di toccarci con la catena della motosega per finire il taglio....son dolori ...àcc
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 36
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Mer Mar 13, 2013 9:30 am

Dominik ha scritto:io per l'abbattimento uso solo cunei in legno,non userei mai cunei di alluminio o magnesio,se a volte capita di toccarci con la catena della motosega per finire il taglio....son dolori ...àcc

scusami ... ma ti assicuro che ti sbagli no no no
ci sono diverse tipologie di cunei in alluminio, quelli studiati per lo spacco e quelli per l'abbattimento.
quest'ultimi (per l'abbatimento) sono fatti con leghe "morbide" ... mi è già successo di toccarli con la catena della motosega ...e non ho avuto problemi.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Dominik il Mer Mar 13, 2013 6:25 pm

gian66 ha scritto:
scusami ... ma ti assicuro che ti sbagli no no no
ci sono diverse tipologie di cunei in alluminio, quelli studiati per lo spacco e quelli per l'abbattimento.
quest'ultimi (per l'abbatimento) sono fatti con leghe "morbide" ... mi è già successo di toccarli con la catena della motosega ...e non ho avuto problemi.

mah...sarà, ma il vecchi cunei in legno (che faccio io)non li sostituirei per comprarne di alluminio,anche perchè compra questo....compra quello...alla fine conviene comprarla la legna hahahahaaaa!!!
poi i nostri nonni ai tempi, hanno sempre usato i cunei in legno,e non è mai morto nessuno Laughing
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 36
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Mer Mar 13, 2013 7:29 pm

per chi è interessato ... posto foto di due ottimi cunei per l'abbattimento.

il Bolle

questo cuneo è realizzato in pressofusione di alluminio con inserto di battuta in teflon.
la particolare forma a base piatta lo rende particolarmente efficiente.

il Alu-Scheiterkeil Dural

come ben si vede è formato da due parti.
il cuneo vero e proprio, è forgiato in alluminio di alta qualità, scanalato in entrambi i lati.
sopra vi è inserito un' inserto in legno che fà da battuta, questo impedisce al cuneo di scheggiarsi e lo aiuta a conficcarsi. l'anello in testa serve a mantenere la parte in legno solida.
molto apprezzato per sua efficacia ... sopratutto per abbattimenti di alberi di grosso diametro.

saluti
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Don Camillo il Mer Mar 13, 2013 8:32 pm

Dominik ha scritto:mah...sarà, ma il vecchi cunei in legno (che faccio io)non li sostituirei per comprarne di alluminio,anche perchè compra questo....compra quello...alla fine conviene comprarla la legna hahahahaaaa!!!
poi i nostri nonni ai tempi, hanno sempre usato i cunei in legno,e non è mai morto nessuno Laughing
Very Happy Questo è certo che alla fine converrebbe comprarla la legna. Very Happy
Però vuoi metter la soddisfazione a fartela da te e con i tuoi attrezzi.
Ma qui siamo sul Topic cunei,quindi di questi devo parlare. snort

il Bolle

Proprio oggi,ho avuto occasione di prendere in mano e ammirare questo cuneo da un rivenditore della mia zona.Io attualmente possiedo dei normali cunei in alluminio della Mueller e altri in plastica che uso per l`abbattimento.Ma questo fa gola pure a me.
gian66 ha scritto:(Omissis)ci sono diverse tipologie di cunei in alluminio, quelli studiati per lo spacco e quelli per l'abbattimento.
quest'ultimi (per l'abbatimento) sono fatti con leghe "morbide" ... mi è già successo di toccarli con la catena della motosega ...e non ho avuto problemi.
Non per aver fatto esperienza diretta sul fatto che i cunei di alluminio non danneggiano eccessivamente la catena ma per averlo sentito dire da persone competenti,sposo in pieno la tua tesi. ok capo
Sempre oggi ho visto l`elicoidale da spacco, presso il medesimo rivenditore.Lui ne dice meraviglie.E posso crederci,visto quanto letto qui sul forum in merito allo stesso.
L`unica nota stonata risulta essere il suo consiglio di pure batterci sopra con una normale mazza in ferro invece di consigliare il teflon. grrr affraid L`ho puntualmente corretto. snort
Buona serata da D.C. ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 54
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Gio Mar 14, 2013 7:36 am

Don Camillo ha scritto:
il Bolle.........Proprio oggi,ho avuto occasione di prendere in mano e ammirare questo cuneo da un rivenditore della mia zona.Io attualmente possiedo dei normali cunei in alluminio della Mueller e altri in plastica che uso per l`abbattimento.Ma questo fa gola pure a me.
Non per aver fatto esperienza diretta sul fatto che i cunei di alluminio non danneggiano eccessivamente la catena ma per averlo sentito dire da persone competenti,sposo in pieno la tua tesi. ok capo
Sempre oggi ho visto l`elicoidale da spacco, presso il medesimo rivenditore.Lui ne dice meraviglie.E posso crederci,visto quanto letto qui sul forum in merito allo stesso.
L`unica nota stonata risulta essere il suo consiglio di pure batterci sopra con una normale mazza in ferro invece di consigliare il teflon. grrr affraid L`ho puntualmente corretto. snort
Buona serata da D.C. ok capo

se caso mai ti prendi il bolle, ... per cortesia informaci sul come ti trovi.
io ho l'altro (il Dural) ... lo stò usando .... poi vi dirò.
anche a me mi era stato detto che si poteva tranquillamente usare una mazza in ferro ... inizialmente su un muller ho fatto cosi' .... poi vedendo i segni della mazza sulla testa del cuneo e piccole deformazioni ho preferito usare una buona mazza con inserti in superplastik ok capo
sicuramente con questa i cunei durano molto ma molto di più Very Happy
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Dom Mar 31, 2013 11:22 pm

novità ... altro bel cuneo della Ochsenkopf ... il OX 41 Aluminium Oval

in alluminio forgiato a testa rotante angolato a 30°, lunghezza 225 mm, larghezza 65 mm per un peso di 1000gr.

avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Spacco grossi tronchi

Messaggio  Giuseppe Peppani il Mer Ott 02, 2013 9:32 am

Buon giorno,

è tanto che non partecipo attivamente al forum,ma questo non significa che mi sia dimenticato...

Comunque, smancerie a parte, vorrei chiedervi un consiglio sulla tecnica di spacco dei grossi tronchi con i cunei.
In questi giorni ho recuperato diversi alberi di acero negundo rimossi dalla sede stradale i quali presentano diametri che variano tra i 75 e i 90cmm.
Sono tanti anni che spacco usando solo mazza e cunei,ma di diametri cosi importanti non me ne erano mai capitati (nemmeno di pioppo) così prima di rimanere con un ceppo pieno di cunei,senza poterli recuperare,mi piacerebbe sapere se c'è una tecnica particolare da adottare in questi casi.

Saluti.

Giuseppe Peppani
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 02.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Vincenzo57 il Mer Ott 02, 2013 8:32 pm

se sei pratico di spacco manuale non dovresti trovare grossi problemi nonostante i diametri...scegli sempre piccole parti partendo dalla parte esterna evitando i nodi...è una tecnica che si usa anche per gli spaccalegna idraulici quando si pensa che troveranno problemi e non riescano farcela

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Ott 03, 2013 6:40 am

indebolisci i ceppi con tagli con la motosega, poi ci pianti i cunei dentro, chiaro che se hai 2 cunei soli magari ti conviene investire in un'altra coppia
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9597
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Giuseppe Peppani il Gio Ott 03, 2013 7:23 am

Buon giorno,

Quindi sostanzialmente mi consigliate di procedere nello spacco di piccole fette facendo degli inviti per i cunei sulla sezione del taglio, giusto?

Io data la nulla esperienza in spacchi di così grandi dimensioni probabilmente avrei sbagliato adoperando la tecnica che utilizzo in genere per i tronchi piccoli e medi,specie in bosco, tendendo a spaccarli per lungo, cioè ponendo i cunei lungo la corteccia e non sulla sezione di taglio, vuoi perchè mi è più comodo,vuoi perchè posso piantarne ad avanzamento.

ad ogni modo grazie per le dritte, spero di riuscire a spaccarli anche perchè non dispongo di una motosega con cubatura adeguata al taglio lungo vena e quindi ho un po' le mani legate.

Saluto e ringrazio tutti.

Giuseppe Peppani
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 02.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Ott 03, 2013 7:38 am

Se vuoi spaccarli in stanga prima di farli a fette puoi, il mio suggerimento è di fare dei tagli di indebolimento con la motosega lungo la stanga: in pratica fai un taglio di punta profondo 10cm circa, serve come invito per i cunei.
Avendo lo spaccalegna opero in modeo differente, credo che sia meno faticoso farli prima a fette, così puoi lavorare in piano, poi su una faccia fai 4 tagli di punta per altrettanti cunei lungo una diagonale e in questo modo riesci ad aprire il ceppo a metà. Quando hai le due metà è più facile farli a pezzi con l'ascia o continuando con i cunei.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9597
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Gio Ott 03, 2013 3:22 pm

Buona sera! Giuseppe
per esperienza personale,  aggiungo a quanto è stato detto nei post precedenti che, i cunei elicoidali rispetto a quelli classici, fanno la differenza.
sopratutto in questi casi lo si nota. penetrano e aprono meglio il ceppo, poi se si dispone di quelli in alluminio, tipo gli alu-max della muller, è veramente incredibile cosa si riesce a fare.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Giuseppe Peppani il Ven Ott 04, 2013 8:57 am

Buon giorno,

con mia grande gioia posso affermare di non aver ancora bisogno di uno spaccalegna, tuttavia a chi si trovasse alle prese con lo spacco di questa essenza legnosa raccomando molta pazienza, è peggio del pioppo e del salice, perchè rimangono molte fibre di traverso mentre il ceppo si apre. Per ora ne ho aperti solo due lunghi 60cm e sopra i 75 cm di diametro, fortuna vuole che siano tutti privi di nodi altrimenti...

Non so se convenga a questo punto spaccarli da verdi forse è meglio aspettare che si fessurino un po' seccandosi e poi sfruttare queste linee guida per lo spacco, voi che dite?

Saluti.

Giuseppe Peppani
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 02.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Ott 04, 2013 9:04 am

Non conosco il legno in questione, ma se è come il pioppo è preferibile spaccarlo da verde (come la maggior parte delle essenze).
Una volta sola mi sono ritrovato con un pioppo neanche troppo grosso ma veramente difficile e pieno di nodi, l'ho tagliato a fettine spesse 15-20 cm con la motosega e poi ogni fetta l'ho tagliata con la sega circolare Very Happy
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9597
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  gian66 il Ven Ott 04, 2013 9:24 am

Giuseppe Peppani ha scritto:Buon giorno,

con mia grande gioia posso affermare di non aver ancora bisogno di uno spaccalegna, tuttavia a chi si trovasse alle prese con lo spacco di questa essenza legnosa raccomando molta pazienza, è peggio del pioppo e del salice, perchè rimangono molte fibre di traverso mentre il ceppo si apre. Per ora ne ho aperti solo due lunghi 60cm e sopra i 75 cm di diametro, fortuna vuole che siano tutti privi di nodi altrimenti...

Non so se convenga a questo punto spaccarli da verdi forse è meglio aspettare che si fessurino un po' seccandosi e poi sfruttare queste linee guida per lo spacco, voi che dite?

Saluti.
l'acero è consigliato spaccarlo la verde, da secco è molto duro e con i cunei non fai più nulla.
ti consiglio di sezionalo il più corto possibile e poi spaccarlo.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  s_riki il Dom Ott 13, 2013 6:14 pm

gian66 ha scritto:per chi è interessato ... posto foto di due ottimi cunei per l'abbattimento.

il Bolle

questo cuneo è realizzato in pressofusione di alluminio con inserto di battuta in teflon.
la particolare forma  a base piatta lo rende particolarmente efficiente.
Il bolle è consigliato per le piante di un certo diametro, la sua caratteristica è di alzare la pianta poco alla volta per poi darle quel tocco di inclinazione in più alla fine, quando ormai il peso è quasi vinto.
il Alu-Scheiterkeil Dural

come ben si vede è formato da due parti.
il cuneo vero e proprio, è forgiato in alluminio di alta qualità, scanalato in entrambi i lati.
sopra vi è inserito un' inserto in legno che fà da battuta, questo impedisce al cuneo di scheggiarsi e lo aiuta a conficcarsi. l'anello in testa serve a mantenere la parte in legno solida.
molto apprezzato per sua efficacia ... sopratutto per abbattimenti di alberi di grosso diametro.
Questo va molto bene sulle latifoglie, alza parecchio e il legno ammortizza molto il colpo.vi è un cuscino d'aria fra il corpo d'alluminio e il pezzo di legno che appunto serve per ammortizzare .
Sulle piante grosse e pesanti però non è molto consigliato, visto che alza molto Da subito, infatti è un pò duro da inserire e difficoltoso da fare lavorare.
saluti
Personalmente uso sia il bolle, sia questo di legno sia quelli di plastica e quelli di alluminio.
Preferisco quelli di plastica li trovo più modulabili in tutte le evenienze.
Se tagliate piante grosse e a "pasta molle" a mio parere sono da preferire cunei che alzano molto gradatamente e con una superficie ampia, altrimenti il Cuneo viene "mangiato"dalla pianta senza avere efficacia.


s_riki
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 19.10.08
Età : 43
Località : Vares

http://www.aforsativa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  psq il Dom Ott 27, 2013 8:17 am

tnt07 ha scritto:
psq ha scritto:Ed allora che foto sia...
Ieri ho fatto il primo abbattimento abbastanza impegnativo con la 550xp
Un ciliegio di ragguardevoli dimensioni.

Scusate se è ot:
I cunei usati per l'abbattimento sono di legno autocostruiti?
Io me li faccio sul momento
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Andrea Sertori il Ven Apr 04, 2014 7:33 pm

Mi serve un consiglio per spaccare frassino nodoso.
Mi pare di capire dai vostri consigli che sia meglio un cuneo in alluminio e una mazza con inserti in gomma....Mi date un consiglio per dei buoni attrezzi?

Andrea Sertori
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 01.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 10 di 14 Precedente  1 ... 6 ... 9, 10, 11, 12, 13, 14  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum