Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» scoppiettamento 2152
Da ermacellaro Oggi alle 9:19 am

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da falcetto Oggi alle 7:15 am

» Husqvarna 572 xp
Da tramonto Oggi alle 1:03 am

» Rimessaggio della Motosega
Da belcanto Ieri alle 10:37 pm

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» strage di abeti
Da Charles2014 Ieri alle 9:13 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da marcoo Gio Nov 15, 2018 8:04 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

» Consiglio acquisto mts 50 cc
Da Perry83 Sab Nov 10, 2018 10:02 pm

» Rasaerba Alpina 51 AM 1443490
Da osok Sab Nov 10, 2018 9:32 am

» Ramponi su albero inclinato
Da Abert Sab Nov 10, 2018 12:25 am

» motosega non parte dopo lavaggio
Da luca31 Ven Nov 09, 2018 7:56 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18167 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gorrgoroth

I nostri membri hanno inviato un totale di 237378 messaggi in 11538 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 120 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 115 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cortinarius, entoni, ermacellaro, pellegrinelli roberto, Yommi

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


CUNEI

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Fokke il Lun Feb 13, 2017 3:32 pm

Io uso dei cunei identici e ne porto sempre un paio in tasca, ma li faccio di legno perché sono leggeri, facilmente sostituibili e non ti rovinano la catena

avatar
Fokke
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 30.12.13
Età : 23
Località : Lebane, Serbia

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  giacmx125 il Lun Feb 27, 2017 5:21 pm

aperto con cunei e sudore..
ps. ho 2 cunei in ferro temprato e 4 in ferraccio da scarto (rossi).

Inutile dire che il più del lavoro l'hanno fatto i cunei grossi.



giacmx125
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 31.03.16
Località : vicenza

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Fokke il Sab Apr 08, 2017 8:46 pm

cunei da 2kg jeklo ruše (slovenia)

avatar
Fokke
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 30.12.13
Età : 23
Località : Lebane, Serbia

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  lovato il Lun Gen 15, 2018 2:40 pm

e vi presento la famiglia:



ho costruito una cassettina per tenere tutti i cunei ed evitare che vadano dispersi.
Ovviamente non tutti sono utilizzati, i più piccoli erano degli avi... che potevano disporre solo di quelli..  Shocked
Mi piace pensare che oggetti del passato continuano a passare di mano in mano.
quì invece due cunei appena fatti, causa recenti diverbi con un paio di acacie che mi hanno rovinato i vecchi.

Una curiosità, c'è una diceria che i cunei in ferro vadano picchiati con mazza di legno e viceversa, cunei di legno con mazza di ferro. Probabilmente per evitare schegge, ma io ho sempre preferito mazza in ferro per tutto....
avatar
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 40
Località : Recoaro Terme (VI)

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  belcanto il Lun Gen 15, 2018 6:46 pm

Non uso mai la mazza di ferro sui cunei,neppure su quelli in legno.
Sempre quello che noi chiamiamo mazzo.
Tradizionalmente sono fatti con legno di sorbo.

avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1025
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 72
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Gen 15, 2018 7:56 pm

pure io se devo picchiare su legno (cunei o più frequentemente pali e picchetti) uso una mazza di legno perchè rovina meno dove batte.
sui cunei di ferro invece uso quella in ferro anche se non bisognerebbe, va detto che i miei cunei sono abbastanza "dolci" e si deformano sulla testa senza scheggiare (troppo)
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  snaike il Dom Mar 18, 2018 8:15 pm

Ma per abbattimento meglio cunei di Plastica o alluminio?
avatar
snaike
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 15.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Mar 18, 2018 8:21 pm

preferisco la plastica per via del costo e del colore visibile, per diametri non eccessivi però.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  snaike il Dom Mar 18, 2018 8:25 pm

Entro che diametri plastica? Si soprattutto per la catena non essendo ancora molto esperto nn si sa mai di qualche errore
avatar
snaike
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 15.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Mar 19, 2018 7:11 am

dipende molto dai casi, 30-50cm mediamente, comunque se non sei esperto fatti insegnare da un boscaiolo, non sono cose da improvvisare visto che ci puoi lasciare la pelle.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  GM@1977 il Lun Ott 15, 2018 8:05 am

Qualcuno potrebbe darmi le misure dei cunei in plastica, forrei farmeli in legno.
Più che altro per il piacere di averli all'occorrenza, che per effettivo utilizzo, visto che non mi capita di abbattere piante dal diametro consistente o molto alte o con pendenze balorde, giusto qualche palma secca di 5-6 metri ma un paio di volte ho usato la tacca direzionale.
Cercando in internet ho trovato come misure in mm: 180x25 230x60 250x40 ma senza l'indicazione della larghezza. Per me sono un pò grandi, per cui avevo pensato le tre misure 130x25 180x30 230x35, come larghezza ho visto che alcuni sono a svasare (70 - 45 o giù di lì) altri hanno larghezza uniforme, pensavo di farli 60 come valore medio.
Che dite, potrebbero andare?

Come tipo di legno pensavo in ulivo, perchè dove abito (provincia di Palermo) praticamente gli alberi esistenti sono: ulivo, mandorlo, frassino (che però è un albero pregiato e non vorrei intaccarne uno solo per fameli), caccamo (bagolaro), scannabecco (quì lo chiamano così), pino, oltre a piante di agrumi. Sicuramente vi saranno delle altre essenze ma non in terreni dove posso accedere.

Eventualmente il cuneo devo realizzarlo da una sezione trasversale a mò di fetta di torta? in modo che le fibre siano ortogonali alla lunghezza del cuneo (in modo che la parte della corteccia sia il punto dove si batte per l'inserimento), oppure devono essere disposte nel senso della lunghezza?

GM@1977
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Ott 15, 2018 10:09 am

palme? non le conosco ma se è un legno soffice o spugnoso con i cunei non fai nulla

le misure vanno bene, alla fine dipendono dal diametro della pianta, larghezza 5-6 cm
di sicuro fibra per lungo altrimenti si rompono alla prima mazzata.
in ogni caso si romperanno dopo qualche abbattimento.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  fab76 il Lun Ott 15, 2018 3:44 pm

Sconsiglio vivamente di utilizzare per l'abbattimento cunei in ferro e soprattutto di batterli con mazze di ferro, qualche anno fa eravamo ad abbattere dei pioppi e mio suocero stava infilando un cuneo di ferro a mazzate a 5-6 metri da me, partì una scheggia che mi si infilò sul dietro di una coscia ( io utilizzo gambali antitaglio, i pantaloni non li sopporto) facendomi un taglietto di meno di un centimetro ma fondo almeno 5 mm... è pericolosissimo, se ti prende in un occhio, perchè magari stai spostando dei pezzi ed hai alzato la visiera, è un problema serio serio.
Da allora utilizzo solo cunei in plastica identici a quello giallo con il bordo verniciato di celeste su una foto qui in alto... costano una sciocchezza (3€/cadauno circa) sono molto visibili, hanno un lato con sporgenze semipiramidali che una volta entrato impediscono al cuneo di essere sputato in fuori ed uno liscio così da poter essere accoppiati (lati ruvidi all'esterno quindi) ed allargare il doppio... ne porto sempre 6 o 7 dietro.
Per quel che costano e per come funzionano secondo me non vale la pena farseli in legno.
Sono piccolini, io abbatto roba che al massimo arriva a 80 cm di diametro, le loro misure sono 14 cm di lunghezza, 2,5 cm di altezza sul retro, 4,5 cm di larghezza sempre sul retro e 7 cm di larghezza il tagliente anteriore.

fab76
UTENTE BANNATO

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 28.09.18

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  fim il Lun Ott 15, 2018 3:50 pm

Infatti...per quel poco che costano quelli in plastica non credo sia necessario farseli.
Io ne ho quattro usati e strausati e sono ancora integri, se li avevo in legno avrei dovuto farmene a decine...
avatar
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  GM@1977 il Lun Ott 15, 2018 6:22 pm

fab76 ha scritto:... costano una sciocchezza (3€/cadauno circa) sono molto visibili, hanno un lato con sporgenze semipiramidali

Non è che potresti inviarmi via mp il link del sito da cui li hai comprati, che quelli che ho visto io non sono proprio così economici, idem per il negozio

GM@1977
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  fab76 il Lun Ott 15, 2018 8:01 pm

cerca cunei abbattimento su ebay, non devi aver fretta però, arrivano dalla Cina, arrivano sicuro ma dovrai aspettarli un buon mese abbondante, li vendono in set da 3 pezzi... tanto che ti ci trovi ti consiglio di prenderne almeno un paio di set
(quando li presi io costavano 9€ ma le spese di spedizione erano gratuite, adesso devi aggiungere qualche euro ma nulla di che)

fab76
UTENTE BANNATO

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 28.09.18

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Ott 15, 2018 9:40 pm

oppure li trovi anche in ferramenta per meno di 10 euro l'uno... io un cuneo di cui non sono più che sicuro NON lo voglio (la mia pellaccia vale più di 2 o 3 cunei) quindi prendine un paio "buoni" e poi prendi anche i cinesi per provarli. Non affidarti a cunei di dubbia fattura o magari rovinati dall'uso.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  fab76 il Lun Ott 15, 2018 9:57 pm

sicuro di cosa? dubbia fattura? perchè quelli che trovi in ferramenta sono certificati iso o secondo le specifiche militari?
cioè qui gran parte delle persone si fanno i cunei di legno in casa e vanno bene poi quelli che fanno in Cina (da dove pensi che arrivino quelli che trovi nella tua ferramenta o che sopra c'hanno scritto Stihl o Oregon?!?!)  ti fanno rischiare la pellaccia!?
ma fatemi il piacere va... sai perchè li paghi poco meno di 10€ in ferramenta, perchè ci paghi almeno 7€ di ricarico sopra tra l'importatore, il rappresentante ed il negoziante... e sempre dalla Cina arrivano.
Svegliamoci su...
Quelli che ho consigliato io li uso da anni... e la pellaccia ce l'ho ancora tutta addosso, tanto per dire.

fab76
UTENTE BANNATO

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 28.09.18

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  GM@1977 il Mar Ott 16, 2018 7:34 am

Infatti, per come la vedo io tantissime cose sono fatte in Cina.
Ora ci sono quelle fatte in Cina sotto l'indicazione del produttore europeo, che ne segue la produzione e verifica di standard di qualità, Anche perché poi ci mette il proprio nome.
Poi ci sono quelli fatti in Cina su indicazione dei produttori cinesi, e secondo me Sono furbi e vanno a vedere come gli altri produttori producono nelle fabbriche cinesi per poi replicarne il processo di fabbricazione.
Questi ultimi sono fatti in Cina sotto le indicazioni dei cinesi, e per forza di cose costano di meno perché non c'è il marchio apposta dall'azienda.
Ora però Torniamo a parlare di cunei, cercherò su eBay e vedrò se trovo qualche buona offerta

GM@1977
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Ott 16, 2018 7:53 am

fab76, io ho dato un consiglio di prudenza, mica ho detto che hai sbagliato tutto!

un cuneo che si sfila di colpo è pericoloso (capita spesso con cunei di ferro lisci, che infatti non andrebbero usati, e capita anche con quelli di legno specie se umidi e/o troppo spessi), infatti bisognerebbe sempre metterne due (o più).
un cuneo che si spappola quando ti basterebbero ancora 2-3 mazzate per abbattere è altrettanto pericoloso, che sia di plastica o di legno.

quindi per me cerco di usare cunei "buoni", che so che non si sfilano (preferisco quelli con le unghiature su entrambe le facce a quelli zigrinati), non deformati e di materiale che non si spappola quando ci batto con la mazza.
quando ne compro di nuovi, affianco uno nuovo con uno che so essere valido, così vedo come si comporta ed in ogni caso mi posso fidare del vecchio.

tutto qui... se arriva un utente che mi chiede quali cunei comprare non gli dico compra quelli che costano meno in Cina (che tra l'altro ci mettono un mese ad arrivare e magari  fanno dogana), gli dico prendine un paio marchiati oregon o stihl o husqvarna, non spendi un occhio e sei tranquillo, e poi prendi pure i cinesi.
pure io ho un paio di cunei belli rossi sicuramente cinesi con nessun marchio sopra, ma prima li ho provati con i vecchi oregon... dici che sono paranoico? a me pare solo essere sveglio...
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  fab76 il Mar Ott 16, 2018 4:52 pm

allora, se scrivo che qualche anno fa ho avuto un piccolo incidente e da allora utilizzo un determinato prodotto lo consiglio proprio perchè è da qualche anno che lo utilizzo e so come funziona, so con che tipo di materiale è fatto e come si comporta, ho fatto anche una accurata descrizione specificando che sono provvisti di unghiature semipiramidali su un lato proprio ad evitare che vengano sputati fuori, e sono molto meglio questi di quelli che indichi tu che hanno le unghiature su entrambi i lati e lo dico perchè ho utilizzato anche quelli, per non essere espulsi le unghiature su un lato bastano ed avanzano, mentre se li devi accoppiare questi con il lato liscio aderiscono perfettamente tra loro e mano a mano entrano pari, quelli con le due facce unghiate no e vanno per affari loro.
Il fatto che li devi aspettare per un mese non è un gran problema se ti organizzi per tempo e sopratutto se con lo stesso quantitativo di denaro ci compri tre volte tanto, in più vedo dalle considerazioni che fai che non sei molto avezzo ad acquistare in Cina, io si e per questo lo ho consiglio.
Dalla Cina non ci sono spese doganali, evidentemente ci sono accordi a tal proposito, io ho acquistato una marea di cose da li in questi ultimi 10 anni, roba da 20€ fino ad oggetti da 800-900€, mai pagata la dogana una sola volta (cioè, ti sto parlando di una 70ina e passa di acquisti almeno), merce e valore sempre dichiarati in modo corretto sui pacchi, in più il 95% delle volte le spedizioni per piccoli pacchetti sono gratuite perchè la roba piccola la mettono a riempire nei container di oggetti grandi (grandi elettrodomestici ecc.) a costo  zero, da qui il tempo lungo (a volte ) di attesa, perchè dipende da quanto il container è "pieno" al momento del tuo ordine, magari è quasi completo e da li a pochi giorni parte (ed anche la tua roba), magari servono 15 giorni affinchè arrivino ordini sufficienti a riempirlo ed il tuo ordine di merce piccola è li fermo ad attendere che questo avvenga....ed infatti, ci ho ripensato giusto ora, perchè una decina di questi cunei li avevo comprati anche li, su aliexpress, cercando con le stesse parole, trovi lo stesso set di 3 pezzi e costa 11,20$ spedizione gratuita.
Buoni acquisti...

fab76
UTENTE BANNATO

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 28.09.18

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  GM@1977 il Gio Ott 18, 2018 1:35 pm

Ho cercato su internet di annunci ed ho visto che quasi tutti si riferiscono a tre cunei di uguali dimensioni.
Il 5,5" va per la maggiore ma anche 8" 10" 12" etc.
In questo modo.la procedura di utilizzo sarebbe la seguente:
Si inserisce il primo cuneo, poi si inseriscono gli altri due cunei accoppiati dal lato della faccia piana ( non quello inclinato) e si spera che in tal modo si arrivi all'abbattimento ( perché quello singolo Non può essere inserito insieme agli altri due).
Diversamente, per essere sicuri, si può fare l'acquisto di altri tre cunei di dimensioni maggiori 8" o 10", ripetendo la procedura ( non tanto inserendone uno singolarmente ma direttamente la.coppia).
Questo nel caso abbiano gli Intagli a semi piramide, Se però sono dentellati Forse è meglio averne 3 di dimensioni diverse

GM@1977
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.17

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Ott 18, 2018 5:38 pm

normalmente (ovvero, quando le condizioni me lo permettono) faccio così:
inserisco due cunei singoli, spaziandoli un po' a seconda delle dimensioni del tronco.
batto alternando uno e l'altro, in questo modo se quello battuto si sfila, il secondo interviene subito e la pianta quasi non si muove.
Se arrivo in fondo e la pianta non è caduta (mai piantare i cunei completamente dentro il taglio, ma lasciarne sempre un pezzo fuori), o inserisco altri due cunei più grossi oppure uso due coppie di cunei affacciati, ma se posso evito di affacciare i cunei perchè è facile che vadano fuori posto se batti male.

Francamente, se posso evitare i cunei mettendo la pianta in trazione con tirfor o verricello preferisco di gran lunga.
Con i cunei la cerniera deve essere fatta a regola d'arte e c'è sempre la possibilità che ceda o che la pianta scosci nel caso di piante abbastanza inclinate.
Non che in altro modo sia semplice e sicuro al 100% o che riesci a fare miracoli con piante molto inclinate, ma con i cunei ci vuole una discreta esperienza, e per forza di cose sei sempre nella zona di pericolo.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  fim il Gio Ott 18, 2018 6:16 pm

La mia tecnica è molto simile.
Se la pianta non è troppo grossa (meno della barra che uso) e decentemente diritta, di solito non li uso e faccio il taglio leggermente inclinato e nove volte su dieci va come desidero.
Se ho bisogno dei cunei, di solito ne uso quattro. Pianto due ai lati distanziati in modo che fra loro ci sia lo spazio abbondante per un altro e li batto alternati. Se sono sufficienti, uso solo questi e se invece capita di affondarli per intero e la pianta è ancora su, ne metto due sovrapposti al centro e li batto assieme (con attenzione di non scomporli). Così facendo, libero i due ai lati e li riutilizzo sovrapposti dal lato che mi sembra più opportuno.
In pratica ho solo quattro cunei non di marca, di plasticaccia, tutti uguali, vecchi, strausati e sono ancora in piena efficenza.
Non ricordo quando e quanto li ho pagati ma conoscendomi.... Embarassed sicuramente poco e non online da siti cinesi.
avatar
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  luca. il Ven Ott 19, 2018 11:13 am

Aggiungo che io non userei mai quelli di metallo perchè a volte mi succede di usare il cuneo DURANTE il taglio di abbattimento. In caso di diametri importanti, infatti, dopo la tacca direzionale comincio il taglio di abbattimento e quando la barra è entrata di circa una decina di cm, fermo il taglio, piazzo il cuneo (senza smazzuolarlo troppo, giusto puntato) e poi finisco il taglio di abbattimento in sicurezza. Questo, oltre a facilitare il taglio, lo rende anche più sicuro perchè evita che l'albero, per qualche motivo (improvvise folate di vento, erronee valutazioni del peso della chioma, ecc.) "si sieda" pinzandomi la barra prima di aver formato una corretta cerniera. Poi sfilo la barra e, se per caso tutto è ancora fermo, gli dò due ulteriori colpetti per farlo venire giù.
Con questo procedimento può succedere (in verità mi è successo al massimo un paio di volte) che la lama tocchi la punta del cuneo, e il fatto che sia in plastica mi preserva la catena.

Luca

luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 41
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: CUNEI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum