Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Problema atomizzatore cifarelli nuvola 5hp
Da Stepmeister Ieri alle 10:53 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da tomm450 Ieri alle 10:53 pm

» Scortecciare tronchi
Da triboletto Ieri alle 9:25 pm

» nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
Da Peso Ieri alle 8:35 pm

» Albero incastrato alla chioma.
Da belcanto Ieri alle 7:43 pm

» motosega grizzly
Da nitro52 Ieri alle 6:29 pm

» Husqvarna 268 xp special . . .
Da Alessio510 Ieri alle 5:08 pm

» Active 56.56 addio... Husqvarna?
Da luca31 Ieri alle 4:18 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da gian66 Ieri alle 1:02 pm

» Regolazione carburatore Stihl MS180
Da marcostihl029 Ieri alle 9:23 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:17 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da loker Mer Dic 13, 2017 10:19 pm

» TRITURATORI
Da Don Camillo Mer Dic 13, 2017 10:14 pm

» Motofalciatrice Bcs 601
Da simmy106 Mer Dic 13, 2017 7:29 pm

» Previsioni per Giovedì 14 Dicembre 2017
Da davide depaoli Mer Dic 13, 2017 5:11 pm

» echo cs320tes
Da marzot Mer Dic 13, 2017 1:09 pm

» Alluvione Liguria - Piemonte
Da marzot Mer Dic 13, 2017 1:03 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da fim Mer Dic 13, 2017 10:56 am

» ultrasuoni x carburatori
Da marcoo Mar Dic 12, 2017 10:36 pm

» PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
Da ermanno g.b. Mar Dic 12, 2017 10:29 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da The Red Baron Mar Dic 12, 2017 9:31 pm

» Previsioni per Mercoledì 13 Dicembre 2017
Da davide depaoli Mar Dic 12, 2017 5:09 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mar Dic 12, 2017 4:58 pm

» echo cs 320 tes esplosi
Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 3:54 pm

» Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 11:08 am

» soffiatore Mc Culloch 320BV.
Da Sandro36 Lun Dic 11, 2017 9:50 pm

» ECHO 601 lubrificazione catena
Da simone.cc94 Lun Dic 11, 2017 6:55 pm

» ricambi Lomellina ll480
Da nitro52 Lun Dic 11, 2017 11:47 am

» TIRANTI TIRFOR
Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 5:40 pm

» seconda motosega
Da luca31 Dom Dic 10, 2017 3:39 pm

» motosega a batteria
Da ferrari-tractor Sab Dic 09, 2017 5:30 pm

» PEPERONCINO
Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 2:17 pm

» TREE CLIMBING
Da Dudum Sab Dic 09, 2017 12:58 pm

» CARBURATORE DOLMAR 153
Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 7:10 am

» Problema jonsered CS 2238
Da simone.cc94 Ven Dic 08, 2017 8:16 pm

» DISERBANTI
Da ferrari-tractor Ven Dic 08, 2017 8:07 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da pw31 Ven Dic 08, 2017 7:58 pm

» ripristino vecchia pompa manuale
Da zio jimmy Ven Dic 08, 2017 7:49 pm

» Motosega impugnatura tradizionale per lavoro in elevazione
Da luca31 Ven Dic 08, 2017 6:47 pm

» manuale d'uso motozappa honda F600
Da Ireneo Ven Dic 08, 2017 4:32 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17174 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Amco

I nostri membri hanno inviato un totale di 225077 messaggi in 10831 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 40 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 40 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


RASAERBA parte 2

Pagina 4 di 30 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 17 ... 30  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re rasaerba

Messaggio  mesodcaburei il Lun Giu 02, 2014 9:10 pm

Io quindi penso che con un rasaerba professionale mulching si ottengano
dei risultati molto simili, Ho provato ad utilizzare anni fa un Ibea
con lama mulching e su prato tagliato settimanalmente praticamente
i residui dell'erba erano invisibili (trattavasi quasi sempre di "pratini inglesi piú o meno curati)....Se peró si salta il "turno" o ci si accontenta di vedere i residui di taglio o bisogna raccogliere. Tu Ghepardo
che ne pensi? Chiedo a te visto che hai provato e magari hai visto un lavoro fatto da un mulching
tradizionale.
Se c'è pendenza con prato rustico si puó dare un occhiata ai viking
a 3 ruote, io ne ho uno e mi trovo bene. La sigla de modello non la ricordo,
dovrei andare a vedere

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2247
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 35
Località : località Donceto, Travo (pc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Tonezzano il Mar Giu 03, 2014 4:26 am

Perchè un rasaerba a tre ruote va meglio in pendenza di uno a quattro? Da tener conto che un bel pezzo della pendenza lo raso con andamento orizzontale, alcuni tratti verticale.

Tonezzano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 09.09.12
Età : 68
Località : Tonezza del Cimone (VI)

Tornare in alto Andare in basso

Re rasaerba

Messaggio  mesodcaburei il Mar Giu 03, 2014 5:18 am

Tonezzano ha scritto:Perchè un rasaerba a tre ruote va meglio in pendenza di uno a quattro? Da tener conto che un bel pezzo della pendenza lo raso con andamento orizzontale, alcuni tratti verticale.

Se tagli di traverso è sicuramente meglio con quattro, ti avevo proposto
uno di quelli perchè sul modello piú grande è possibile montare un freno,
Comunque 5000 mq è una bella estensione...la larghezza da 76 o piû è sicuramente
piû indicata.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2247
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 35
Località : località Donceto, Travo (pc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  sascia il Mar Giu 03, 2014 1:49 pm

Una domanda... tra i vari tosa erba (sempre x il mio problema della pendenza che non posso afforontare di lato).. alcuni consigliano quelli a lubrificazione forzata e doppio filtro esempio motore kavasaki 180 tipo industriale?? 4,5 kW (6 cv), ... chye differenza ce tra la forzata e esmpio motore B&S 675  grazie a tutti Very Happy

sascia
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 25.06.11
Età : 56
Località : Gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Consiglio acquisto

Messaggio  -Campagnolo- il Mer Giu 04, 2014 10:35 pm

Mi servirebbe per favore un consiglio per un acquisto. Giardino tutto in piano di massimo 1000mq.
Sono indeciso tra questi due:

1- WEIBANG WB536SKALV
2- OREC GR538

Il motore del Weibang è il kawasaki FJ180V, mentre per Orec mettono Honda GXV 160 OHV. Quale dei due è migliore? Inoltre non so scegliere se è più affidabile la trasmissione con variatore di Weibang o cardanica a 3 marce di orec. Penso sia migliore quella di Orec però vorrei conferma. In ultima analisi secondo voi quale delle due macchine è migliore?
avatar
-Campagnolo-
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 12.08.11
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  ferrari giacomo il Gio Giu 05, 2014 8:30 am

per la trasmissione gardanica e secondo me affidabilissima provata di persona,ho una rasaerba honda del 1992 con quella trasmissione e non ha mai perso un colpo e di metri ne ha tagliati parecchi 2500m2 ogni settimana per 15 anni,e ancora va perfettamente.
tra latro le rasaerba orec assomigliano molto a dei vecchi modelli di honda
avatar
ferrari giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 514
Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 31
Località : montereale valcellina pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Tonezzano il Gio Giu 05, 2014 7:44 pm

Credo che su un prato naturale e irregolare (sassi, radici, terreno, pendenze, etc.) la trasmissione a cinghia sia preferibile perché, nel caso in cui la lama incontri un ostacolo, il "colpo" viene ammortizzato e non si trasmette con tutta la sua violenza al motore, con pericolo conseguente di sua rottura.

Credo che tutti o quasi i motori di tosaerba e in genere dei piccolo mezzi agricoli (motocarriole, spazzaneve, etc.) non abbiano la pompa per l'olio.

Tonezzano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 09.09.12
Età : 68
Località : Tonezza del Cimone (VI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  -Campagnolo- il Ven Giu 06, 2014 7:29 pm

-Campagnolo- ha scritto:Sono indeciso tra questi due:

1- WEIBANG WB536SKALV
2- OREC GR538

Alla fine ho scelto Orec. Ma perchè sul manuale dicono che il taglio dell'erba va effettuato sempre col motore al massimo?
avatar
-Campagnolo-
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 12.08.11
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  falcetto il Ven Giu 06, 2014 8:00 pm

E' l'identica raccomandazione suggerita per le motoseghe e anche decespugliatori.
Inoltre il range di rotazione di un motore 4T rasaerba è decisamente limitato: 2.000 giri/' minimo e 3.200-3.300 al max.
Al max miglior raffreddamento, miglior riempimento sacco con erba eventualmente bagnata/umida ecc.
Ma nessuno ti vieta e non ci sono particolari controindicazioni a farlo girare a regimi intermedi. Controllare sempre livello olio prima dell'utilizzo. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3742
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Indirizzatemi per l'acquisto di un tosaerba

Messaggio  Daviz il Sab Giu 07, 2014 8:09 pm

Saluti, oggi il mio vecchio tosaerba è definitivamente deceduto... per definitivamente intendo dire che il basamento è esploso  What a Face 

Era già vecchio e malandato..in pratica un Sabato lo usavo e un Sabato riparavo qualche pezzo poi lo usavo di nuovo un Sabato, il Sabato dopo lo riparavo etc etc bla bla bla 

Che "non ne avesse per molto" già lo sapevo...ma pensavo (speravo) di riuscire a fare anche questa stagione  fischio 

Il fatto è che avendo all'incirca 1800m2 di giardino mi sarebbe piaciuto prendere un rider... avevo puntato lo Snapper "classico" ma in questo periodo, improvvisi colpi di testa a parte, non posso permettermi di spendere certe cifre... purtroppo però ora sono "obbligato" a comprare qualcosa..

Ripiegherei quindi su un tosaerba classico e vorrei qualche consiglio su come orientarmi nella scelta..
Quali marche/motori sono da preferire?

Oleomac come è messa sui tosaerba?
Ho vicino un rivenditore da cui ho preso pochi mesi fa un ECHO 510, tratta anche OleoMac e FORSE posso contrattare un buon prezzo comprando ancora da lui..

Husqvarna (altro rivenditore in zona) è cara come sui dece?

Vorrei almeno 46cm di lama su per giù...
Il giardino è ampio e pianeggiante (anche se un po' sconnesso), ma essendo in mezzo ai campi "incolti", benchè abbastanza curato, è inevitabilmente pieno anche di erbacce...scordatevi il prato all'inglese quindi..
Lo userei 1 settimana si e una no per circa 3 ore ininterrotte.

Roba affidabile please...
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  luca31 il Sab Giu 07, 2014 8:23 pm

lux 55 tbi e lux 55 hxf sono i rasaerba oleomac che hanno proposto a me che ho un prato molto grande, non falcio tutte le settimane e non è un 'pratino all'inglese' come dici tu . Costano sui 1100 1200 € se non ricordo male

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5521
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  worior il Sab Giu 07, 2014 8:54 pm

Ciao io posseggo un oleomac trazionato,non mi ricordo il modello,ma lo sfruttiamo almeno da 10 anni( mi ricordo che lo pagammo ancora in lire) ora solo a casa,prima anche in un altro posto,molto impervio anche con felci e ricacci di rovi ed è un mulo robusto ed efficente Se i nuovi modelli gli assomigliano sei a posto per un pò

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Sab Giu 07, 2014 9:48 pm

Ciao è grazie!

Sinceramente speravo di spendere meno.. La gamma inferiore "53" Emak come la vedete?
Di husqvarna che mi dite?
Ho visto il sito con anche i prezzi..anche se alcune mi sembrano un po' plasticose i prezzi mi sembrano allineati a Emak.
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  -Campagnolo- il Dom Giu 08, 2014 1:11 pm

Che budget di spesa hai? Prova a guardare anche il modello Active 5400 SB. Ha lama da 51 e scocca e ruote in alluminio. A me ha dato l'impressione di essere molto robusto. Ciao.
avatar
-Campagnolo-
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 12.08.11
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Dom Giu 08, 2014 1:43 pm

Ciao, in settimana girerò qualche concessionario in zona giusto per vedere le marche con assistenza vicina..

Sicuramente EMAK, HUSQVARNA e credo HONDA sono in zona.

Sono non trovi altre marche in zona limiterei la scelta a queste per non complicarmi la vita con l'assistenza.

Prima di quella defunta ieri ho avuto una HONDA HRB 475 che si è dimostrata un vero mulo per circa 14 anni. Pensionata per vari problemi (ruote, trasmissione...) ma con motore ancora funzionante.
Che voi sappiate il motore della HRB 475 era HONDA? Solo per curiosità e scusate se la domanda è stupida ma ho visto che spesso anche marche produttrici di motori montano propulsori di altri...
Ho letto parecchio il forum e si parla sempre di acciaio o alluminio per le top di gamma... La Honda di cui sopra (metà anni 90) però aveva la scocca in materiale plastico....nonostante questo è durata parecchio..è comunque una soluzione da ritenersi ancora oggi valida?

Come budget mi sono rassegnato ad arrivare attorno ai 1000-1100 perchè da quanto ho capito trovare qualcosa di efficiente e affidabile nel tempo spendendo molto meno è difficile.
Diciamo che se devo ripiegare su una macchina da 900 euro palesemente inferiore preferisco spenderne 1100 a questo punto e morta lì.

Diciamo però che trovare una bella macchina da 850-900 mica mi farebbe schifo eh!

DOMANDA:
Questa serie delle HUSQVARNA non ha il sacco di raccolta?
http://www.husqvarna.com/it/prodotti/rasaerba/m-53s-pro/#specifications

La trazione anteriore è un vantaggio? Mi sembra strano che la abbiano solo le versioni "TOP" se non lo è....


Ultima modifica di Daviz il Dom Giu 08, 2014 2:03 pm, modificato 1 volta
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  falcetto il Dom Giu 08, 2014 2:02 pm

Daviz ha scritto:...Che voi sappiate il motore della HRB 475 era HONDA? Solo per curiosità e scusate se la domanda è stupida .... però aveva la scocca in materiale plastico....nonostante questo è durata parecchio..è comunque una soluzione da ritenersi ancora oggi valida?
1. Sì, motore Honda GXV140, 135 cc, OHV
2. Ne ho tutt'ora 1 anch'io. Il materiale scocca era (è) identificato come Xenoy o Polystrong.
Il mio ha ben visibili 2 lunghe crepe laterali a centro scocca che ho dovuto "fermare" con adeguati rinforzi metallici. In assoluto meglio la scocca in alluminio, ma anche qui conta lo spessore medio e i rinforzi a centro piatto. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3742
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Dom Giu 08, 2014 2:07 pm

Ciao Falcetto e grazie di avermi tolto il dubbio..

A dire il vero la mia HRB l'ho ancora...buttata là da qualche parte...magari ti serve qualche pezzo... Anche se non me ne ricordo perfettamente le condizioni e non so quanto abbia inciso il recente (ma mica tanto recente...) abbandono.
Tra un po' penso che me ne libererò insieme al cadavere di quella defunta ieri.

Ho aggiunto una domanda su una Husqvarna al post sopra!
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Dom Giu 08, 2014 5:33 pm

Allora...vicino a casa ho distributori:

EMAK
HONDA
JOHN DEERE
HUSQVARNA
KUBOTA

Degli EMAK 55 TBI e HXF con rispettivamente B&S 850 e Honda GXV non mi convince il fatto che abbiano le 3 marce... lo preferirei monomarcia per non avere complicazioni inutili.

Gli Husqvarna non mi sembra abbiano gran motori in relazione al prezzo e quelli per me abbordabili mi sembrano troppo "plasticosi"...non so come spiegarmi...ma mi danno l'idea di fragilità nel tempo.

Honda mi convince anche data la precedente ottima esperienza..certo che a guardare il sito costano (troppo?)

JOHN DEERE non mi sono fatto nessuna idea particolare, ma mi sembrano a livello di Honda come prezzi quindi preferirei questi ultimi.

Forse farò un salto a vedere anche KUBOTA che da quanto ne so fa macchine sempre abbastanza professionali..il più "scarso" W721 però l'ho trovato a minimo 1300 in rete quindi dubito che me lo facciano a meno.
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Lun Giu 09, 2014 8:12 pm

Saluti, oggi sono stato da tre rivenditori (2 Honda e 1 EMAK) per farmi un'idea di prezzi e spero che qualcuno intervenga perchè sono abbastanza confuso..

HONDA

HRH 536 .. il "top" Honda: 1600€ ..GXV etc (forse qualcosa riesco a tirare ancora ma poca roba). Secondo il venditore fino a quando vado in pensione sono a posto..  bla bla bla 
http://power.hondaitalia.com/garden/scheda_rasaerba.aspx?code=15&l1=3&l2=8&l3=1

HRD 536 alu GCV idrostatico 1200 euro
http://power.hondaitalia.com/garden/scheda_rasaerba.aspx?code=14&l1=3&l2=5&l3=1

HRD 536 alu GCV 3 velocità 1050 euro
http://power.hondaitalia.com/garden/scheda_rasaerba.aspx?code=13&l1=3&l2=5&l3=1

HRX 536 GCV (scocca Xenoy) 1200 euro
http://power.hondaitalia.com/garden/scheda_rasaerba.aspx?code=27&l1=3&l2=6&l3=2
Questa ha il Mulching standard ed integrato. Secondo uno dei due venditori Honda è un'ottima macchina che risolve il problema delle possibili sassate (mi ha detto che un paio di scocche in ALU le ha dovute cambiare perchè spaccate di netto dai sassi mentre con queste in materiale plastico non ha mai avuto problemi) inoltre il Mulching integrato (anche parziale) è in effetti una bella idea.

HRS 536 (Mulching e scarico laterale) meno di 700.
http://power.hondaitalia.com/garden/scheda_rasaerba.aspx?code=31&l1=3&l2=7&l3=1
Visto che l’erba spesso la lascio giù e solo se è lunga la rastrello poi non sarebbe un’idea bislacca… Però mi sembra una macchina economica...non che voglia spendere per forza tanto ma mi pare abbiano fatto una macchina di fascia bassa e questo mi fa pensare.

EMAK

LUX 55 Honda alu e GXV 1380 euro
http://www.oleomac.it/prodotti/rasaerba/professionali-in-alluminio-lux-55/lux-55-hxf.html
Mi sembra cara mi aspettavo meno.
Secondo il venditore è davvero grossa e pesante (più del dichiarato) e pur potendo in teoria fare il mulching in pratica lo fa molto male…..

MAX 53 ALLROAD ALU 650 euro… Ma non è quella del link ma la versione vecchia tutta arancio con le ruote posteriori più piccole
http://www.oleomac.it/prodotti/rasaerba/rasaerba-allroad-aluminium-2/max-53-thx-allroad-aluminium-2.html

GRIN
A titolo informativo aveva anche questi GRIN.
A detta sua sono una bomba. A me non convincono e costano troppo. 1200 euro per quello da 46 monomarcia standard (non la linea professionale)
http://www.mygrin.it/HM46A

WEIBANG (?) Neutral 
Aveva anche questi per me sconosciuti. Marchio cinese importato dall’importatore di ECHO.
Il modello in alluminio WB536SK AL da 53 con motore Kawasaki 180 viene 1200 euro
http://www.weibang.com/en/
Marca sconosciuta, non mi esprimo.

TORO (per ora solo in rete il concessionario è ragionevolmente vicino ma non quanto gli altri)

22186TE 1000euro
http://www.toro.com/it-it/Homeowner/Mowers/Walk-Power-Mowers/Pages/Model.aspx?pid=22186TE

22189TE 1575 euro
http://www.toro.com/en-gb/Professional-Contractor/Mowers/Professional-21-Walk-Mower/Pages/Model.aspx?pid=22189TE

22291 1200 euro
http://www.toro.com/it-it/Homeowner/Mowers/Walk-Power-Mowers/Pages/Model.aspx?pid=22291

TimeMaster™️ 76 cm (20975) 1350euro da OBI ...esagerato?
http://www.toro.com/it-it/Homeowner/Mowers/Walk-Power-Mowers/Pages/Model.aspx?pid=Timemaster-20975
Il fatto che non sia nella categoria dei modelli per "lavori pesanti" mi fa pensare che non sia un granchè..
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

re rasaerba parte2

Messaggio  mesodcaburei il Lun Giu 09, 2014 8:42 pm

Ho avuto occasione di utilizzare l'honda professionale (penso proprio fosse l'hrh 536)
Costa molto ma è un rasaerba professionale eccezionale per prati inglesi di alto
livello, anche su erba umida lascia il prato in ottime condizioni (chiaramente con sfalci regolari)
Poi per esperienza personale è affidabilissimo, funziona sempre tutto. e la cura di ogni parte è quasi maniacale.
Chiaramente è sempre un parere personale

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2247
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 35
Località : località Donceto, Travo (pc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Lun Giu 09, 2014 9:02 pm

Grazie di essere intervenuto..

Beh sulla HRH penso ci siano pochi dubbi..
Oggi l'ho vista dal vivo e anche a un profano come me si vede che è una spanna sopra anche alle altre stesse Honda (non per altro quella posizionata appena sotto nella gamma Honda costa ben 400e in meno...). Tutta rifinita nei minimi dettagli anche nei cablaggi quasi fosse una Honda....moto. mio signore 

Sapete se la scocca della HRH è diversa dalle altre in alu?
Sul sito specifica "RINFORZATA" per la HRH mentre nelle altre no..

SInceramente mi ha messo un po' di paura il venditore che mi detto che con una sassata, complice anche la sfiga certo, la scocca in alu può spaccarsi di netto...  Suspect 
Se prendo quella da 1600 e mi si spacca la scocca sai i Santi che scomodo lassù..
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

re rasaerba parte2

Messaggio  mesodcaburei il Lun Giu 09, 2014 9:23 pm

Prego, figurati. Vedo che anche tu hai notato la qualitá del prodotto. La questione delle crepe nel carter
puó succedere, ma che prati andrai a tagliare? A me non è mai successo comunque, neanche con uno Yanmar,
e qualche sassata con entrambi l'ho presa.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2247
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 35
Località : località Donceto, Travo (pc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Ghepardo il Lun Giu 09, 2014 9:33 pm

Daviz ha scritto:
A titolo informativo aveva anche questi GRIN.
A detta sua sono una bomba. A me non convincono e costano troppo. 1200 euro per quello da 46 monomarcia standard (non la linea professionale)
http://www.mygrin.it/HM46A
Del Grin si era parlato poco fa:
http://lamotosega.forumattivo.com/t14024p60-rasaerba-parte-2#153400
Il prezzo che ti fanno è buono per quel modello... ma rimane una bella cifra, specie per un rasaerba da 46cm che fa solo mulching (senza opzione raccolta o scarico laterale).  Neutral 
Sul fatto che sia adatto anche a prati come il tuo con erba rustica nessun dubbio comunque.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2850
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Daviz il Lun Giu 09, 2014 9:40 pm

prato di 1800m2 non propriamente inglese..con qualche avvallamento e sconnessione... e qualche sasso dovuto alle talpe..  bonk!bonk! 

Certo con la macchina nuova ci starò più attento e perlustrerò prima ovvio..


Intanto ho deciso che la EMAK 55 LUX la scarto perchè a quel prezzo mi conviene l'Honda da 1600 a quel punto.

Mi restano da valutare anche HUSQVARNA e JOHN DEERE che sono nelle vicinanze.

Ciao Ghepardo e grazie..
Concordo con la tua idea...poco da aggiungere.. 1200 sono troppi....fosse almeno la 53... e avesse lo scarico laterale come la Honda..
Poi la marca credo sia relativamente nuova.... e se tra 5-6 anni va a gambe all'aria? facendo gli scongiuri ovviamente..
No, non mi convince.
avatar
Daviz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 06.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  luca31 il Mer Giu 11, 2014 5:06 am

Beh...se sei disposto ad arrivare a 1600 € prenditi il viking con motore kawasaki .
A me sul forum hanno consigliato anche l'americana ariens , anche lei col kawasaki fj 180. Pare duri un'eternità questa macchina. Viene distribuita da sidan . C'è anche la giapponese gkz con motore honda gxv in alluminio con trasmissione a cardano , anche questa ti dura 30 40 anni . La importa la garmec .
L'oleomac è piuttosto cara al prezzo che ti ha fatto , ti ha applicato il listino ..o forse di più !!
Non c'è niente da fare , se un rivenditore non vuole darti un marchio non te lo dà . Neanche se lo preghi in ginocchio . Noi ce l'abbiamo da 20 anni e ha visto di tutto . Ha preso di quelle sassate, forti pendenze, erba alta, rovi ... Infatti non ce la fa più . Non le è mai stato sostituito un pezzo. Le faremo un mezzo busto di marmo..

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5521
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: RASAERBA parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 30 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 17 ... 30  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum