Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Problema Husqvarna 550xp
Da luca31 Oggi alle 10:08 pm

» Spessore premilama barra falciante laser BCS
Da pieromarc Oggi alle 9:56 pm

» Sicurezza potatura sotto cavi elettrici
Da RodiZegna Oggi alle 9:23 pm

» Portatore Oleomac pompa olio.
Da coals Oggi alle 7:23 pm

» trattativa su esbosco di latifoglie e conifere: che fare?
Da marzot Oggi alle 7:00 pm

» VITE
Da mesodcaburei Oggi alle 6:49 pm

» Decespugliatore STIHL FR450 - non parte più
Da marvinm Oggi alle 6:40 pm

» Soffiatore Stihl br600 non parte
Da tomm450 Oggi alle 5:03 pm

» Ricambi OleoMac 251A
Da Piero251 Oggi alle 4:31 pm

» FOTO DEI NOSTRI DECESPUGLIATORI DA LAVORO
Da Alessio510 Oggi alle 4:24 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da daniele86 Oggi alle 10:15 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da maroo Oggi alle 9:42 am

» motozappa brumi mini special non gira la fresa
Da sgaragnone Oggi alle 6:28 am

» Scarse prestazioni Solo 654
Da Jefry Ieri alle 7:49 pm

» decespugliatore per piccoli spazi
Da Jefry Ieri alle 6:57 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:39 pm

» decespugliatore maruyama BKC 5020 RS zaino non riparte
Da walterino63 Ieri alle 5:57 pm

» SOFFIATORI
Da Ghepardo Ieri alle 9:20 am

» OLIVO
Da sanremese Ieri alle 5:28 am

» decespugliatore Mitsuboshi TC 31
Da Metz Ven Set 22, 2017 5:51 pm

» rasaerba bolens
Da maxb. Ven Set 22, 2017 4:54 pm

» tosaerba aspera
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:35 pm

» Dov'è finita la Castor?
Da ferrari giacomo Ven Set 22, 2017 4:35 pm

» Rottura bullone lama rasaerba
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:31 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:50 pm

» mirtillo americano
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:42 pm

» Stihl 070
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:24 am

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:21 am

» Motosega al minimo gira la catena
Da Stepmeister Ven Set 22, 2017 8:53 am

» * Potatore ad asta Echo PPT-2400
Da rulof Ven Set 22, 2017 7:29 am

» E' ancora valida la EFCO 137?
Da triboletto Gio Set 21, 2017 10:45 pm

» motosega da potatura occasionale
Da RodiZegna Gio Set 21, 2017 7:16 pm

» spark by alpina ps338 ereditata ...provo a riparare...... novello a lavoro....facciamo esperienza
Da falcetto Gio Set 21, 2017 6:59 pm

» alpina A-70 elettromatic
Da Laser Gio Set 21, 2017 6:35 pm

» Craburazione Opem 145 e Spartan 34 standard
Da nitro52 Gio Set 21, 2017 4:03 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Mer Set 20, 2017 9:17 pm

» acquisto motosega
Da luca31 Mer Set 20, 2017 6:36 pm

» Stallatico in sacchi, quanto ne serve?
Da ferrari-tractor Mer Set 20, 2017 4:36 pm

» la motosega rimane accellerata
Da Beat69 Mer Set 20, 2017 4:10 pm

» Motore Kawasaki fc150v
Da rappys Mer Set 20, 2017 3:16 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16900 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sergej

I nostri membri hanno inviato un totale di 220925 messaggi in 10523 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 47 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

hokkaido254vl, Laser

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


regolazione gruppo elettrogeno

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Gio Giu 26, 2014 8:37 pm

ciao ,volevo aiuto su come regolare motore 4 tempi di un gruppo elettrogeno  con regolatore avr, ci sono tre viti una  nera una gialla e una argentata ,come si regolano??


avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  fernando62 il Ven Giu 27, 2014 2:36 pm

carburatore cinese, la vite nera è quella del regime minimo, se applicato ad un generatore solamente il regolatore è tarato per la massima velocità, quindi non serve toccarla, l'altra è la vite che regoa l'aria,aprendola si dovrebbe notare fumosità allo scarico chiudendola difficolta in accelerazione.(ma può essere anche esattamente l'opposto,puo agire sul foro aria quindi si comporta  all'incontrario)

quella argentata determina la velocità massima di rotazione quindi la tensione del generatore e la sua frequenza. è tarata con uno scarto di 100-150 giri in più

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  falcetto il Ven Giu 27, 2014 8:04 pm

Fernando ha visto giusto: il carburatore è una copia di un carburatore montato solitamente sulla serie GX Honda.
La vite aria (in ottone) va aperta di 1,5-2 giri da tutta chiusa (senza forzare....).
La vite metallica con molla sottotesta è il fine corsa del regolatore centrifugo.
Se il generatore non ha un voltmetro di controllo tensione, serve un tester per verifica tensione uscita con carico applicato. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Sab Giu 28, 2014 8:04 am

chiedevo cio,in quanto ,quando va sotto carico (con saldatrice )saltella molto e con il flex da 1800w a volte si spegne .il gruppo e 2500w max 2800 ,come dovrei regolarlo per avere il massimo ?altra cosa ,la vite in ottone funziona al contrario dei 2 tempi?ovvero svitando smagrisco , più aria? scusate per tutte ste domande... Very Happy 
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  falcetto il Sab Giu 28, 2014 9:38 am

Dai tuoi dati nominali (che sono sempre ottimistici...) con la saldatrice sei al limite e anche col flessibile sotto sforzo. Il motore che modello è? Potenza?
La vite aria serve per affinare la carburazione solo ai bassi regimi. Se tutta chiusa non passa né aria né benzina (non c'è aspirazione).
A farfalla aperta lavora praticamente solo il getto principale del carburatore. Lo trovi nella parte inferiore dopo rimozione vaschetta svitando la vite centrale.
Verifica la pulizia. Dovrebbe avere un foro da circa 0.7 mm. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Sab Giu 28, 2014 8:05 pm

il motore e da 7 hp,modello non so,(sono quei gruppi elettrogeni della vinci )...dato che non vorrei fare danni ,a cosa dovrei stare più accorto nel regolarlo,cosè che potrebbe creare problemi .....
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Dom Giu 29, 2014 7:58 pm

ne possiedo uno piu' piccolo del tuo ma circa e' la stessa cosa, ho regolato la vite del regolatore di giri in modo che a vuoto ci siano 235-240V sulla presa d'uscita per garantirmi 220V sotto carico e la vite di carburazione in modo che il motore sia veloce a riprendere giri al momento dell'accensione del carico. Come ha gia detto falcetto il carburatore deve essere pulito prima di regolare il tutto.
Visto che non e' stato scritto fin'ora mi permetto di dire che con i generatori di corrente ci vuole la massima attenzione perche' sono pericolosissimi in caso di scossa elettrica, vanno trattati come dei cobra pronti a mordere con esiti letali in molti casi  ok capo 
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Lun Giu 30, 2014 9:28 am

grazie per la spiegazione grossomodo ho capito,oggi provero a regolarlo al meglio ,grazie anche per l'avvertimento ok capo 
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Mer Lug 02, 2014 2:00 pm

ho provato a regolare ,ma non cambia nulla ,solo avvitando la vite argentata aumentano i giri,,altra cosa smontando la candela ho notato che da un lato sembra che la ceramica ,vicino all elettrodo,sia cotta come che si sia staccato un pezzettino, eppure la candela ha poche ore ,da cosa puo dipende,carburazione troppo magra??
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Mer Lug 02, 2014 2:30 pm

aumentando i giri aumenta sia la frequenza (50-60 Hz) che la tensione di uscita (220-240 Volt), verifica la tensione come ho gia scritto.
La candela con isolante rotto significa che si e' surriscaldata, forse perche' il grado termico non e' corretto ma anche a causa di una carburazione troppo magra che fa salire sia la temperatura in camera di scoppio ma anche i NOx allo scarico, in tal caso la candela e' chiara e non nocciola scuro come da carburazione ok, quindi pulisci il gigler nella vaschetta e dopo aver pulito bene anche il carburatore rifai la carburazione con la vitina apposita.
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Mer Lug 02, 2014 4:41 pm

infatti la candela e bianca,..per vitina apposita intendi quella color oro?ancora una domanda ,avvitandola ingrasso?
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Mer Lug 02, 2014 4:58 pm

la vite dovrebbe e' quella color oro sul carburatore e svititandola ingrassi se non sbaglio e va regolata tenendo il regolatore di giri spinto manualmente verso il regime minimo ovvero quando il motore scende di giri, a regime bisogna che sia pulito il gigler nella vaschetta che e' quello che lavora a 2500-3600 giri/min. regime di massima produzione di corrente.
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Mer Lug 02, 2014 5:15 pm

il regolatore di giri ,e quello che viene regolato dalla vite argentata ?
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Mer Lug 02, 2014 5:21 pm

esatto  ok capo  muovendo la vite aumenti o diminuisci i giri motore, come base diciamo che sono circa 3000. Con il voltmetro in AC collegato all'uscita misuri 240 Volt a vuoto e li ti fermi con la regolazione giri.


Ultima modifica di Tony.free il Mer Lug 02, 2014 5:31 pm, modificato 1 volta
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Mer Lug 02, 2014 5:30 pm

grazie per la pazienza  Very Happy e la spiegazione ,domani provo...
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Gio Lug 03, 2014 9:10 pm

oggi ho provato a regolarlo,dopo aver pulito il carburatore...ho svitato la vite argentata fino al minimo e ho provato a regolare quella color oro ma non mi sembra che ci siano cambiamenti in qualsiasi posizione sia solo tutta chiusa si spegne come si fa a capire la giusta regolazione ...?altra cosa ,anche quando e caldo un tiro di fune devo farlo con laria chiusa altrimenti non parte e normale?
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Ven Lug 04, 2014 10:02 am

svita la vitina di carburazione come gia' ti ha consigliato falcetto (rileggi il suo post). Dopo aver regolato la vite prova a farlo partire a caldo, non dovrebbe aver bisogno dell'aria chiusa.
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Ven Lug 04, 2014 10:14 am

ho provato aperta di un giro ,due , due e mezzo ma niente devo sempre tirare una volta con aria chiusa ,il carburatore e pulito , ????? 
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Ven Lug 04, 2014 10:28 am

avvita un po' la vite del minimo che forse e' troppo svitata, prova con mezzo giro poi prova a farlo partire a caldo, poi se non parte provi ancora mezzo giro ma senza esagerare.
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  falcetto il Sab Lug 05, 2014 7:50 am

La vite regolazione aria (ottone) va aperta 2 giri. E ricontrolla per bene il getto del minimo, che ha un forelllino da .35 mm ed è sotto il tappo in plastica nero (devi togliere completamente la vite nera in plastica del minimo meccanico per arrivarci).
E poi ci sono i 3 microforellini di progressione nel condotto, che sono visibili lato farfalla. Se tutto è a posto non serve assolutamente chiudere l'aria a motore caldo.
Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Lun Lug 07, 2014 7:31 pm

ciao ragazzi ,ho tolto il tappo nero in plastica e trovato il foro perfettamente pulito ,ma se non faccio un tiro di corda con aria chiusa non parte .....invece con mio stupore e partito con il tappo nero tolto  e aria aperta ????? non ci sto capendo...preciso che a freddo parte benissimo (ovvio con aria chiusa)
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Lun Lug 07, 2014 7:37 pm

puo' essere che il tuo carburatore non e' cosi' pulito come dici...bisogna lavarlo bene, i gigler e tutti i condotti altrimenti non ne esci, ed essere sicuri che tutto e' a posto come ti ha spiegato falcetto.
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  entoni il Mar Lug 08, 2014 6:30 pm

mi sembra alquanto pulito ,e stato usato pochissimo,provero a ripulirlo ma dubito che il risultato cambi, vi terro aggiornati  Smile 
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Tony.free il Mar Lug 08, 2014 6:44 pm

con il tempo, se non viene usato, la benzina si asciuga e lascia residui che ostruiscono i gigler e i condotti causando malfunzionamenti, non ti fidare del fatto che non e' stato usato molto....il mio dopo qualche mese di inattivita spande dal carburatore perche' il galleggiante si blocca e non chiude il flusso di miscela, ma ormai conosco la mia bestiolina e so cosa fare per ovviare l'inconveniente  ok capo 
avatar
Tony.free
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Oradea RO, Udine I

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  falcetto il Mar Lug 08, 2014 7:54 pm

falcetto ha scritto:....E poi ci sono i 3 microforellini di progressione nel condotto, che sono visibili lato farfalla.
Entoni: te lo ricordo ancora.....
So benissimo che è difficile controllarli ma devi farlo! Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: regolazione gruppo elettrogeno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum