Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Echo CS320TES: danneggiamento coperchio frizione
Da falcetto Oggi alle 8:12 am

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da teosupersprint Oggi alle 7:48 am

» Makita DCS230T non accelera al massimo
Da Alessio510 Oggi alle 6:23 am

» Testine a flagelli di vario genere
Da Ghepardo Oggi alle 4:54 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da c_peri Ieri alle 8:06 pm

» Ascia Ochsenkopf Timbersports Stihl OX 440 H
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» Decespugliatore per pulizia bosco
Da Andreaa Ieri alle 7:26 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da Matteo.C Ieri alle 6:55 pm

» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da Marco_news28 Ieri alle 4:37 pm

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE
Da Marco_news28 Ieri alle 8:47 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 8:15 am

» Husqvarna 572 xp
Da SCIROKKO87 Ieri alle 8:13 am

» Alpina Prof 90
Da Sante1177 Ieri alle 7:20 am

» Le mie motoseghe
Da Marco_news28 Ieri alle 6:12 am

» PERO
Da angeloz Sab Ott 20, 2018 5:18 pm

» * Husqvarna 561xp motosega nuova
Da entoni Sab Ott 20, 2018 3:33 pm

» * Cerco bobina Kawasaki KT12 / KT12AD
Da Stepmeister Sab Ott 20, 2018 8:10 am

» problemi lubrificazione catena Jonsered 2150
Da Motomax Sab Ott 20, 2018 5:58 am

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Ven Ott 19, 2018 1:18 pm

» CUNEI
Da Stepmeister Ven Ott 19, 2018 12:30 pm

» Kawasaki TJ 27 - motore irregolare
Da Kalimero Ven Ott 19, 2018 11:50 am

» Problema Husqvarna 550xp
Da Stepmeister Ven Ott 19, 2018 7:26 am

» Kawasaki tg33
Da fab76 Gio Ott 18, 2018 7:18 pm

» FIERE E MANIFESTAZIONI
Da gian66 Gio Ott 18, 2018 3:20 pm

» saldatrici
Da luca31 Gio Ott 18, 2018 1:36 pm

» * Cerco aiuto per acquisto attrezzi manuali
Da GM@1977 Gio Ott 18, 2018 12:27 pm

» Consiglio acquisto nuova sostituta Husqvarna 51
Da ferrari-tractor Gio Ott 18, 2018 12:27 pm

» Ma di cosa si tratta??!! ;-)
Da Motosegaro 94 Gio Ott 18, 2018 7:46 am

» Consiglio motosega professionale
Da Danilo Simonetti Gio Ott 18, 2018 5:12 am

» stufe, caminetti ecc
Da Dan56k Mer Ott 17, 2018 4:06 pm

» Pompa olio Jonsered CS2150
Da fab76 Mer Ott 17, 2018 4:03 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Mer Ott 17, 2018 1:21 pm

» Dischi, lame e simili
Da simmy106 Mer Ott 17, 2018 3:15 am

» Bobina per castor cp45
Da angeloz Mar Ott 16, 2018 7:00 pm

» Echo 2511 oppure Stihl ms150
Da luca31 Mar Ott 16, 2018 6:58 pm

» CATENE NORMALI
Da Matteo.C Mar Ott 16, 2018 6:48 pm

» modello carburatore walbro
Da falcetto Mar Ott 16, 2018 4:02 pm

» Acquisto Motosega, economica ma affidabile
Da falcetto Mar Ott 16, 2018 9:04 am

» McCulloch 130
Da Alessio510 Mar Ott 16, 2018 6:14 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da superciuk Lun Ott 15, 2018 9:36 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18069 membri registrati
L'ultimo utente registrato è rasol

I nostri membri hanno inviato un totale di 236600 messaggi in 11490 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 112 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 105 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

boscocastagno, Cortinarius, fim, gian66, gianca 59, MIKY66, Topomotor

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  francesco80 il Mer Mag 11, 2016 4:42 pm

4000 intendevo con trincia , con il motore benzina come sono i consumi?

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  maxb. il Mer Mag 11, 2016 5:21 pm

oppure, se hai solo bisogno del trincasarmenti, invece che comprare un motocoltivatore più atrezzo potresti conprare una trinciasarmenti a motore, un esempio su tutte le macchine della orec, che sono sempre l'avversario da battere per tutti quelli che fabbricano questo genere di macchine.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1543
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  psq il Mer Mag 11, 2016 6:01 pm

francesco80 ha scritto:Oggi sono andato e preso tutti i dati ma non lho preso , non si tratta del 728 ma si tratta di un 720


Ho il 720 (Yanmar) e mi sconsigliarono vivamente di prendere la trincia. A parte che non ha il differenziale ed è pesante da sterzare, la frizione si brucerebbe precocemente (a detta del venditore)
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1431
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  francesco80 il Mer Mag 18, 2016 4:09 pm

Infatti ho lasciato il 720 bcs in concessionaria senza nemmeno provarlo , ho visto le trincie direttamente motorizzate orec ma costano tantissimo e purtroppo sono fuori budget ! :-( .
Prendo un goldoni sperando che possa andare bene monta il motore lombardini 510 da 9 Kw dovrebbero essere 12 cv è una macchina del 1998 tenuta bene , l'unico dubbio che ho e sul fatto che si possa girare lo sterzo al contrario per far lavorare la trincia avanti e non dietro, infatti ieri per la prima volta ho provato un motocoltivatore valpadana vecchiotto anni 80 di un mio conoscente che nemmeno sapevo lo avesse con una trincia da 80 cm, e in effetti come mi ha aperto gli occhi qualcuno del forum nell'erba alta ci vuole motore, appena prendeva una specie di erba rampicante che si attorciglia ovunque il motore calava di potenza che è una cosa tremenda ! Se avrei messo su un 720 una trincia da 75 avrei fatto una bella porcheria !
Cmq che trincia SERIA mi consigliate per questo mezzo? e di che misura?

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  ricky7 il Gio Mag 19, 2016 11:02 am

Buongiorno,

so che non è la sezione adatta ma se a qualcuno interessa vendo il mio Ecotech TRT 110 Swing, acquistato un anno fa, lo vendo con lame nuove, qualsiasi prova, abito in provincia di Pistoia in Toscana
avatar
ricky7
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 20.10.13
Età : 29
Località : Pistoia

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Mag 19, 2016 11:46 am

apri un annuncio in mercatino: vendo
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9367
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

TRINCIA A CATENA

Messaggio  francesco80 il Lun Mag 23, 2016 5:32 pm

Ho visto queste trincie a catena e sembra che il lavoro su erba lo fanno molto meglio delle classiche trincie a martelli o a mazze , qualcuno le ha mai provate? come si comportano ?

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  albo93 il Ven Lug 08, 2016 2:05 pm

ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di una trincia da collegare al mio motocoltivatore da 10 cv benzina, non per utilizzo professionale ma per pulire il sottobosco dopo anni di incuria. dato che nuove sono fuori budget, la sto cercando usata e girando tra i vari rivenditori ne ho trovate alcune intorno ai 500/600 euro (non ricordo le marche). solamente che un venditore me l'ha sconsigliata dato che il mio motocoltivatore non è dotato di frizione idraulica e dunque si danneggerebbe la mia frizione. cosa ne dite voi?
perchè io una volta ne ho usata una ma montata sul bcs 745 dotato di frizione idraulica e andava da dio, però non capisco come si potrebbe rovinare la mia frizione?
avatar
albo93
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 17.09.14
Età : 25
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Lug 08, 2016 7:17 pm

la frizione patisce gli attrezzi come la trincia che hanno molta inerzia, quindi a partire richiedono un buono spunto quando attacchi la frizione.
le ultime frizioni "powersafe" montate sui prodotti del gruppo BCS sono più durature, ma non è che con una frizione a secco la bruci dopo un anno...

devi chiaramente dimensionare la trincia al motocoltivatore, con 10cv ti consiglio di non superare i 60-65 cm di larghezza di lavoro.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9367
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  albo93 il Ven Lug 08, 2016 7:45 pm

grazie mille.. mi ero un po' spaventato dalle parole del venditore. dunque andrebbe bene perchè tanto non è che ne farei un uso intensivo. adesso valuto un l'acquisto perchè si parla di una bella cifra. comprarla usata cosa ne dite?
avatar
albo93
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 17.09.14
Età : 25
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Lug 08, 2016 8:05 pm

valuta bene lo stato dei coltelli e se il venditore ti da una garanzia.

una cosa importante è il peso: se troppo pesante poi non riesci a sterzare a meno di avere ruote pivottanti sulla trincia e freni indipendenti sul motocoltivatore... comunque per questo non c'è altra soluzione che attaccarci il motocoltivatore e valutare il bilanciamento dell'attrezzo
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9367
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  holy il Dom Lug 31, 2016 11:07 am

Ciao ragazzi, su terreno montano mi sono decisamente stancato di rastrellare e radunare il fieno che tra l altro non uso. Mi chiedevo se esistesse un trinciaerba per forti pendenze, sopratutto adatto ad un uso 'gravoso' tra erba molto alta 1,5 mt rovi spine e sterpaglie.. Grazie mille

holy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 26.04.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  luca31 il Dom Lug 31, 2016 11:36 am

Guarda qualche pagina di questo topic, soprattutto le ultime pagine

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6575
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  speedsonic il Dom Lug 31, 2016 4:08 pm

orec con cingoli, pero visto il prezzo io continuo con falciatrice e rastrello, il fieno lo ammucchio e diventa letame.
avatar
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  maxb. il Dom Lug 31, 2016 6:02 pm

holy ha scritto:Ciao ragazzi, su terreno montano mi sono decisamente stancato di rastrellare e radunare il fieno che tra l altro non uso. Mi chiedevo se esistesse un trinciaerba per forti pendenze, sopratutto adatto ad un uso 'gravoso'  tra erba molto alta 1,5 mt rovi spine e sterpaglie.. Grazie mille

Bcs 660 hy con trincia rollerblade da 90 cm. Investimepnto sui 6000 circa. Oppure orec hrc 802h investimento sui 5000 circa.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1543
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  Masun il Lun Dic 12, 2016 12:04 am

Visto l'ultimo post colgo l'occasione per implementare la domanda...
Seguo il forum su vari argomenti da vario tempo ma non ho mai postato pertanto anzitutto saluto tutti gli iscritti.
Da qualche anno ho acquistato una casa da monte con terreno pertinenziale di cui intorno a casa circa 4-5.000 mq di superficie disboscata che prossimamente in seguito a taglio piante e bonifica dovrà diventare di circa 8.000 mq a prato. Attualmente il disboscato è parte a prato e parte a sterpaglie e la maggior parte di tale terreno è in elevata pendenza con punte di circa 75%.
Sarei stufo di faticare con il decespugliatore e avrei intenzione di acquistare una trincia, le mie papabili sarebbero BCS WS 630 MAX con aggiunte ruote metalliche antideriva e trincia bladerunner da 60 cm (il più leggero) oppure OREC HRC 662 a cingoli. A mio giudizio da inesperto che non le ha mai provate direi che il gruppo BCS sarebbe nettamente più pesante ma mi permetterebbe la possibilità di poter sfruttare la falciatrice anche con altre attrezzature tipo barra falciante e fresa da neve, la trincia OREC dovrebbe essere nettamente più agile in quanto più leggera e più specifica ma limitata allo scopo specifico pertanto vi chiedo:
Su tali pendenze con le macchine elencate riuscirei ad operare da solo in sufficiente sicurezza? Quale sarebbe la macchina più consigliata delle due ? Altre alternative rimanendo in tali budget o consigli? Meglio cingoli o ruote in ferro o addirittura sarebbero necessarie le ruote artigliate?
P.S. Che differenza vi è tecnicamente tra le trince bladerunner e rollerblade di BCS?
Grazie per le risposte

Masun
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.10.15

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Dic 12, 2016 7:25 am

Sabato ho visto una BCS 660 idrostatica con trincia bladerunner da 90cm e ruote in ferro da pendenza.
Era presso un rivenditore, non l'ho provata ma ho provato ad alzare la trincia facendo peso sulle stegole... impossibile.
E' un mezzo decisamente pesante.

Tieni conto che con le ruote artigliate anche una falciatrice meccanica più piccola tipo la bcs 630 può farti il lavoro, spenderesti di meno ed avresti un mezzo più maneggevole e comunque flessibile.
L'unica cosa delle ruote artigliate che mi lascia perplesso è la loro larghezza quando hai la trincia montata: la trincia è più stretta della carreggiata e non vorrei che i rovi si impigliassero negli artigli delle ruote.

Alternativa alle ruote artigliate sono le classiche ruote in gomma con montate all'esterno due ruote a gabbia in ferro aggiuntive con dischi antideriva, che ti allargano il mezzo e funzionano un po' come le ruote artigliate seppure inferiori in posti estremi, il vantaggio è che le smonti in due minuti e poi usi il mezzo con le ruote in gomma senza doverle mai smontare.

PS: benvenuto sul forum!
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9367
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  speedsonic il Lun Dic 12, 2016 7:51 am

io prenderei la orec con i cingoli, la ho vista lavorare, è uno spettacolo, l'unico neo è il prezzo.
avatar
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  maxb. il Lun Dic 12, 2016 2:08 pm

Masun ha scritto:.......avrei intenzione di acquistare una trincia, le mie papabili sarebbero BCS WS 630 MAX con aggiunte ruote metalliche antideriva e trincia bladerunner da 60 cm (il più leggero) oppure OREC HRC 662 a cingoli...........
Su tali pendenze con le macchine elencate riuscirei ad operare da solo in sufficiente sicurezza? Quale sarebbe la macchina più consigliata delle due ? Altre alternative rimanendo in tali budget o consigli? Meglio cingoli o ruote in ferro o addirittura sarebbero necessarie le ruote artigliate?
P.S. Che differenza vi è tecnicamente tra le trince bladerunner e rollerblade di BCS?
Grazie per le risposte

1) la macchina bcs è più versatile, ma non di molto perchè in ultima analisi non puoi montare altro che atrezzature frontali. se vuoi vera flessibilità io ti consiglerei di prendere in esame piuttosto il modello 740 con motorizzazione diesel yanmar, che alla prova dei fatti si è dimostrata molto tenace anche in pendenza. avresti quindi una machina power safe, reversibile e quindi pure in grado di montare frese aratri e quant'altro.
io la abbinerei con un trinciasarmenti da 75 cm di larghezza. ruote da 50 e super bite antideriva. i freni di sterzo che questo modello monta di serie infine ti aiuterebbero validamente nelle sterzate verso monte.

2) seconda ipotesi trinciasarmente orec, oltreche la hrc 662 da poco tempo è disponibile anche la HRC 672, che monta un motore honda con ulteriori accorgimenti tecnici per consentire l'uso sicuro anche in servizio continuo su pendenze ripide, inoltre tale macchina dispone pure di un meccanismo "bloccacingoli" che ne annulla l'effetto basculante, rendendola estremamente rigida, un plus ulteriore per avere una macchian moto stabile, specie se si opera su terreno inclinato e disomogeneo, ovvero il classico buche e cunette.

3) terza ipotesi la ecotech hrt 110 swing nella nuova variante con trasmissione idrostatica, già visibile su sito del produttore ecotech italia ma in distribuzione dopo metà gennaio. per il lavoro in pendenza è difficile trovare una macchina migliore, è l'unica sul mercato con il sistema a cassa oscillante che mantiene il motore sempre perfettamente in piano quando si taglia du pendenze ripide. la macchina ha due lame rotative sovrapposte che girano a 3700RPM. fa impressione quando lavora, sul serio.

orec ed ecotech chiaramente sono macchine specializzate che possono fare un solo tipo di lavoro. ma hanno un vantaggio netto in tema di agilità. spetta a te la valutazione sul quanto sia importante la multifunzionalità in rapporto al esigenza di poter lavorare bene in pendenza.

la differenza tra i trincia blade runenr e rollerblade è che il primo lavora appoggiandosi sulle ruotine pivottanti anteriori, che però in situazioni molto intricate e complesse tendono ad impigliarsi nella vegetazione. ragion per cui è stato messo a punto il secondo prodotto, che è più considerabile come un trincia "heavy duty", ovvero per lavori pesanti e brutali. lavora strisciando per terra su guide in acciaio rinforzato e sul ventrale. sintetizzando: uno più agile, uno più "da guerra pesante".
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1543
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  Masun il Lun Dic 12, 2016 10:48 pm

ferrari-tractor ha scritto:
Sabato ho visto una BCS 660 idrostatica con trincia bladerunner da 90cm e ruote in ferro da pendenza......

L'unica cosa delle ruote artigliate che mi lascia perplesso è la loro larghezza quando hai la trincia montata: la trincia è più stretta della carreggiata e non vorrei che i rovi si impigliassero negli artigli delle ruote.....

Alternativa alle ruote artigliate sono le classiche ruote in gomma con montate all'esterno due ruote a gabbia in ferro aggiuntive con dischi antideriva.....

Ho visto più di una volta la WS 660 idrostatica in funzione, un mio amico la possiede con ruote artigliate e bladerunner da 110 cm, è una macchina da guerra ma al di là del costo nettamente superiore, è per scopi differenti al mio. È  una macchina che con la trincia supera abbondantemente i 3 q.li di peso, al piano e fino un certo grado di pendenza è un portento oltre... al minimo errore non hai possibilità di correzione. No, eventualmente prendo in considerazione solo la WS630. Invece (parlando da inesperto) mi vien da pensare che con una Orec HRC662 da 170-175 kg completa, forse si ha una minima possibilità di rimediare ad una difficoltà.
Sulle larghezza delle ruote artigliate forse non sono completamente d'accordo con te, ve ne sono di misure differenti e se si considera l'accoppiata ruote in gomma con applicate le ruote antideriva a gabbia in ferro non penso che la larghezza vari di molto rispetto a delle artigliate della misura stretta, poi è ovvio che più è larga la carreggiata più si abbassa il baricentro. Invece concordo che l'accoppiata ruota in gomma-gabbia in ferro sia più flessibile.

maxb. ha scritto:
1) la macchina bcs è più versatile, ma non di molto perchè in ultima analisi non puoi montare altro che atrezzature frontali. se vuoi vera flessibilità io ti consiglerei.......

2) seconda ipotesi trinciasarmente orec, oltreche la hrc 662 da poco tempo è disponibile anche la HRC 672, che monta un motore honda con ulteriori accorgimenti tecnici .....

3) terza ipotesi la ecotech hrt 110 swing nella nuova variante con trasmissione idrostatica, già visibile su sito del produttore ecotech italia ........  

Ringrazio per la risposta molto articolata.

Si, la BCS 740 la considero un must, un mio amico la possiede (un altro rispetto a quello della 660WS...) ed è contentissimo, io ho pensato alla WS 630 perché dal sito BCS sembra descritta più specialistica per alte pendenze, e forse con un baricentro più basso.
Si, avevo letto della HRC672 ma ho chiesto della 662 per rimanere più generico. Però immaginavo differisse solo nel motore, non sapevo delle altre differenze-migliorie meccaniche rispetto alla 662.
Sono a conoscenza della Ecotech ma... seppur senza alcuna analisi tecnica specifica.... il motore oscillante mi incute qualche dubbio.
Altro aspetto, io pensavo che con una trincia a cingoli si lavorasse in trasversale invece ho avuto occasione di parlare con un rappresentante Active (anche loro hanno a catalogo una trincia con cingoli) e mi spiegava che invece si fanno passate in verticale...!! non ricordo se mi disse che si scende in retromarcia, comunque la discesa in forte pendenza che sia in avanti o in retromarcia, di primo acchito mi sembra pericolosa....
Ho considerato anche AS Motor e Orec SP1000 che lavorano molto bene in pendenza però quelle non trinciano e lascerebbero il fieno da raccogliere, e considerato che non ho bestiame sarebbe solo lavoro in più.


Ultima modifica di Dan56k il Mar Dic 13, 2016 6:10 am, modificato 1 volta (Motivazione : unione post consecutivi)

Masun
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.10.15

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  belcanto il Mar Dic 13, 2016 5:58 pm

Salve,
per esperienza eviterei le macchine con differenziale:bisogna governarle a forza.
Le macchine provviste di frizione-freno sulle ruote si indirizzano un po' meglio sulle grandi pendenze,poi molto dipende dalle ruote.
Per le ruote ho un debole per le classiche alte e strette che sono le meno soggette a pattinamenti;non ho mai provato quelle dotate di spuntoni.
Prenderei in considerazione le zavorre sulle ruote.
In presenza di rovi meglio il trincia con le slitte.
Bella la turbina monostadio di BCS,efficente anche su neve pesante,a patto che non sia alta perchè la macchina è un po' troppo veloce.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1020
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  marcobi il Mer Mar 22, 2017 4:24 pm

Salve a tutti,
vorrei sciogliere un paio di dubbi a proposito dell'accoppiata trincia - motocoltivatore.
Nella fattispecie sto guardando (forse da troppo tempo ormai...) i BCS 740 oppure 750 powersafe motorizzati diesel, sui quali monterei dei cingoli in gomma, da accoppiare alla loro trincia Rollerblade 75 per il primo e 90 per il secondo. Il perchè è forse troppo o.t. quindi mi limito al discorso trincia.
Ecco i dubbi:
Il maggior peso, i 2,2 cv in più, e i riduttori alle ruote che rallentano ulteriormente l'avanzamento (restando con dimensioni macchina pressochè identiche) del 750 rispetto al 740 mi daranno vantaggio nel lavoro di trinciatura di erba molto alta, rovi, ributti di robinia e sambuco, rami secchi. Di contro il 740 (più leggero) potrebbe rivelarsi più maneggevole nei tanti posti sconnessi e con difficili pendenze che devo affrontare. In ultimo il 750 (montando il Lombardini 3ld510) ha circa 165 giri in meno alla pdf, e la cosa si rifletterà sui giri finali della trincia.
Quindi le domande:
La trincia cingolata, se più pesante, sviluppa più aderenza e motricità (quindi sicurezza) rispetto a una più leggera in condizioni di pendenza?
La trincia che lavora con 165 giri in meno alla pdf lavora meglio o peggio?

Grazie per le vostre considerazioni.

marcobi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 13.10.11
Età : 39
Località : biella

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  albo93 il Mer Mar 22, 2017 4:58 pm

Ciao non so rispondere alle domande tecniche, però ti posso dire che io uso una bsc 745 diesel, con trincia berta e devi dire che è una bomba trincia tutto, considera che trincio in seconda marcia con 3/4 si gas.
Ovvio che con i cingoli hai più aderenza in pendenza, quella che uso io è stabile dato i pesi tra motore e trincia
avatar
albo93
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 17.09.14
Età : 25
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Mar 22, 2017 5:08 pm

personalmente ti consiglierei una macchina trinciaerba dedicata, a cingoli, tipo orec o lampacrescia, più compatta e maneggevole, ed anche leggera.
Oppure non usare un motocoltivatore ma una falciatrice tipo bcs 630ws che non ha differenziale ma frizioni di sterzo.

Il problema delle accoppiate che descrivi è la manovrabilità.
possiedo una trincia berta da 65cm accoppiata ad una falciatrice con differenziale (e freni separati) ma è pesante da manovrare, con il 740 o 750 e cingoli penso sia quasi impossibile...
quindi il mio consiglio è frizioni di sterzo perchè almeno riesci a bloccare il cingolo nettamente, mentre con i freni è più difficile e soprattutto hai il differenziale quindi la ruota non bloccata si mette a girare al doppio della velocità facendoti fare manovre molto brusche.

Ritornando alle tue domande:

Aderenza: si e no, il cingolo sicuramente ha più aderenza ma il peso in talune situazioni (in discesa per esempio) è controproducente se non è perfettamente bilanciato.

Presa di forza: per esperienza maggiore è la velocità del rotore e meglio è (chiaramente parlando di trince identiche con stessa lunghezza dei martelli)
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9367
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  marcobi il Mer Mar 22, 2017 5:32 pm

Grazie per le pronte risposte!

Le macchine dedicate o le falciatrici, seppur sicuramente migliori in questo preciso lavoro, le ho escluse per altri motivi.

Ferrari,
Concordo pienamente sulla maggiore efficienza di un gruppo freno-frizione rispetto a un differenziale-freni e se tu conoscessi un motocoltivatore che monta tali gruppi, o meglio ancora idrostatico, sarei felicissimo di conoscerlo. Io purtroppo non ne ho trovati, ma la mia conoscenza in campo è limitata.
Mi fa un paura la tua affermazione "quasi impossibile" in quanto le manovre sarebbero demandate quasi totalmente ai freni (visto il peso del complesso) anche montando tutti gli altri attrezzi.
In questo caso è forse bene specificare che ero orientato sui cingoli agrizeta basculanti che hanno un rullo in più al centro per facilitare le manovre.

Tutti i vostri consigli sono preziosi.

marcobi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 13.10.11
Età : 39
Località : biella

Torna in alto Andare in basso

Re: TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum