Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Pompa olio per Alpina Silver 40
Da Papcina Ieri alle 11:18 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Laser Ieri alle 9:06 pm

» Scelta motosega
Da MURENA71 Ieri alle 7:44 pm

» Active 5.5
Da ferrari-tractor Ieri alle 3:40 pm

» Jonsered CS2156 con difficoltà partenza a freddo
Da Charles2014 Ieri alle 12:58 pm

» * Tanaka TCS-3401
Da fiatista87 Ieri alle 11:23 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da maxb. Ieri alle 6:41 am

» trapano a colonna PARKSIDE PTB 500A1 difficolta nel regolare cinghia velocita'
Da sgaragnone Mar Ago 22, 2017 11:00 pm

» NOCCIOLO
Da Federico Mo Mar Ago 22, 2017 10:11 pm

» jonsered cs 2238 si spegne appena smetto di accelerare
Da superdelne Mar Ago 22, 2017 8:20 pm

» Dolmar-Sachs 133 Super
Da Jefry Mar Ago 22, 2017 7:15 pm

» Husqvarna T435
Da The Red Baron Mar Ago 22, 2017 7:00 pm

» active 2.9 usata
Da Ghepardo Mar Ago 22, 2017 6:26 pm

» Riparatore
Da Alessio510 Mar Ago 22, 2017 12:55 pm

» Motore Honda GCV160
Da lucki Mar Ago 22, 2017 6:11 am

» * MOTOSEGA HUSQVARNA 51 Air Injection
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:50 pm

» CORRETTO MONTAGGIO LAME E DISCHI
Da ferrari-tractor Lun Ago 21, 2017 8:05 pm

» Guarnizione Testata Fai-Da-Te
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:02 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 7:59 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Lun Ago 21, 2017 6:43 pm

» barra efco 152 sostituita
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:03 pm

» Efco 152 con freno catena da cambiare
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:02 pm

» Dischi, lame e simili
Da steo92 Lun Ago 21, 2017 4:55 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da luca31 Lun Ago 21, 2017 1:36 pm

» Parere su acquisto Oleomac 941 usata
Da Ghepardo Lun Ago 21, 2017 9:48 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gianfederico Lun Ago 21, 2017 8:34 am

» BARRE NORMALI
Da Tony3120 Dom Ago 20, 2017 10:07 pm

» carretti e slitte per motocarriole
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 6:43 pm

» *Decespugliatore multifunzione Oleo-Mac BC 240
Da Andrea47 Dom Ago 20, 2017 5:08 pm

» SEGHE A NASTRO
Da ceppo77 Dom Ago 20, 2017 4:27 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 4:17 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 3:57 pm

» Estrattori
Da sgaragnone Dom Ago 20, 2017 11:37 am

» Asparagi selvatici
Da loker Dom Ago 20, 2017 10:11 am

» Parere Efco MT5200
Da filippo75pg Dom Ago 20, 2017 8:10 am

» Montare barre Oregon su mts Stihl
Da Jefry Sab Ago 19, 2017 8:16 pm

» seghe elettriche universali
Da harry potter Sab Ago 19, 2017 6:55 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da erce Sab Ago 19, 2017 3:32 pm

» DECESPUGLIATORE VIGOR
Da Shark80 Sab Ago 19, 2017 11:36 am

» Testine a flagelli di vario genere
Da steo92 Sab Ago 19, 2017 8:02 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16810 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giotto2

I nostri membri hanno inviato un totale di 219515 messaggi in 10441 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

luca31

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Alpina P400 che non parte

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Ven Set 26, 2014 1:55 pm

Salve,
Leggo con interesse e da tempo questo Forum!
Per un problema su una motosega ritrovata dopo quasi vent'anni, mi sono deciso e quindi scrivo per chiedere aiuto e più precisamente:

Ripulendo un locale cantina che era di mio padre, ho ritrovato una motosega "che davo per prestata e mai più riportata".............comunque la macchina si è conservata benissimo, visto che è stata pulita, perfettamente oliata. ed infine avvolta in un panno e riposta in luogo asciutto.

Dopo pulizia completa (soffiato carburatore, ugelli/membrane/spilli, candela nuova) ho riempito il serbatoio ma nulla, non parte! manco un colpo!

Questi i controlli e/o tentativi:
- La scintilla è poderosa, il carburante arriva perfettamente, visto che la candela (dopo numerose prove di accensione) è bagnata.

- Ho provato anche avvitando pian piano gli spilli (minimo e massimo) ma nulla!

- Le membrane del carburatore sono morbide e non fessurate.

- Il collettore in gomma che va dal carburatore al cilindro non è fessurato.

- La compressione è notevole, quindi escludo sfiati o altro.

Ho smontato anche il carter dell'accensione per vedere se il magnete si fosse rotto oppure se lo stesso corpo rotante si fosse allentato sul perno perdendo il punto di fase, ma anche svitando i bullone (bloccando l'albero dalla parte opposta) il corpo rotante non si muove è di fatto bloccato, purtroppo non ho un'estrattore e non voglio fare leva da sotto per timore di incrinare o peggio rompere il corpo rotante.

Mi sento quindi di escludere problemi di fase, anche se osservando la posizione (purtroppo non vedo riferimenti segnati sul blocco e manco sul corpo rotante) del magnete sul corpo rotante fino ad inizio e fine del magnete stesso, mi pare proprio che "la fase accensione" (anche la bobina è ben fissata) sia coerente con la posizione (estremo superiore) del pistone.......

Grazie a tutti ed in........"anticipo" ( :-) )
franco


Ultima modifica di Ghepardo il Ven Set 26, 2014 4:03 pm, modificato 1 volta (Motivazione : spostato in sezione specifica)
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Stepmeister il Ven Set 26, 2014 3:55 pm

Ciao, prova ad avvitare le due viti della carburazione fino a che sono completamente ferme (non forzare). Quanti giri sono? Poi risvitale (in senso antiorario) di circa un giro e un quarto entrambe. Cosi abbiamo una buona base di partenza. Affinerai la carburazione più avanti, quando il motore andrà. Asciughi e pulisci la candela ogni volta che si bagna? Se hai provato parecchie volte forse può essere ingolfata. Togli la candela, interruttore su off e capovolgendo la motosega dai qualche bel tiro cosicchè se vi fosse della miscela in eccesso nei carter, essa possa uscire.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Ven Set 26, 2014 4:49 pm

Prima di tutto molte grazie per l'intervento e rispondo:

- 6 giri.
- Si ogni volta, visto che non c'è combustione.

Ho provato anche riducendo passo passo di 1/4 di giro per volta, ma non parte ed il bello è che non c'è manco uno scoppio!
Per scrupolo ho smontato anche il silenziatore per osservare le condizioni dello scarico/fascia e non ci sono incrostazioni è tutto pulito, come peraltro si vedeva dal collettore di aspirazione.

Grazie.


Ultima modifica di falcetto il Sab Set 27, 2014 8:39 am, modificato 1 volta (Motivazione : Rimozione quote inutile)
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Anto86 il Ven Set 26, 2014 6:11 pm

Sei giri è una carburazione senza senso. Svitale da tutte chiuse come scritto nel post poco sopra, e poi togli la candela e la marmitta e tira la cordicella un pò di volte. Capovolgi anche la macchina e poi rimonta tutto e riprova. Sarà straingolfata.
Sul rimontaggio sei certo? Controllatina generale alla ricerca di possibili errori è una buona prassi.. Very Happy
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Alessio510 il Ven Set 26, 2014 7:18 pm

Quotop quanto detto dai colleghi. Un giro dal tutto chiuso è un buon punto di partenza, ora la macchina è straingolfata, ma una volta spurgata, vedrai che romberà! ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6219
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Ven Set 26, 2014 8:14 pm

Anto86 ha scritto:Sei giri è una carburazione senza senso. Svitale da tutte chiuse come scritto nel post poco sopra, e poi togli la candela e la marmitta e tira la cordicella un pò di volte. Capovolgi anche la macchina e poi rimonta tutto e riprova. Sarà straingolfata.
Sul rimontaggio sei certo? Controllatina generale alla ricerca di possibili errori è una buona prassi.. Very Happy

Grazie dell'intervento caro "Anto86".

I "6 giri" indicati sono semplicemente i giri conteggiati da tutto aperto a tutto chiuso.
Per quanto riguarda la marmitta, è già così.
Per il possibile ingolfamento ribadisco che ho tolto il tubetto della miscela dal carburatore, ho tolto la candela, ho tirato l'avviamento almeno venti volte, quindi ho rimontato tutto, ma.........zero!

Ho smontato più volte il carburatore, gli spilli di minimo e massimo sono intatti, tutti i fori presenti nel carburatore sono stati soffiati con aria compressa, le due membrane sono morbide e non sono fessurate, farfalle e leveraggi sono ok.

Presumo, vista l'assenza di scoppio, che solo un rapporto stechiometrico agli estremi  impedirebbe la combustione, ma cosa controllare ancora?

Mah...........senza un carburatore di ricambio la vedo dura.
Grazie.
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Anto86 il Ven Set 26, 2014 8:18 pm

francobaind ha scritto:..I "6 giri" indicati sono semplicemente i giri conteggiati da tutto aperto a tutto chiuso...
E tu di quanti giri, da tutto chiuse, hai regolato le viti L e H?? Non lo ho compreso.. Embarassed
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Ven Set 26, 2014 8:30 pm

Da 6 giri sono sceso a 4 e 3/4, ma non solo, da li ho provato anche scendendo a scalini di 1/4 di giro fino a 3 e 3/4 quarti.........ripetendo ogni 1/4 di giro la procedura "propedeutica" dell'avviamento ripetuto senza candela e senza tubicino nel carburatore, rimontando tutto e riprovando, ma nulla non c'è scoppio.
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Stepmeister il Sab Set 27, 2014 4:36 am

Sono ancora troppi. Che carburatore monta?
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Sab Set 27, 2014 7:11 am

Walbro
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  falcetto il Sab Set 27, 2014 8:37 am

francobaind ha scritto: ....ma nulla non c'è scoppio.
 
A questo punto devi verificare la fase accensione.
Con pistone al PMS la calamita volano deve trovarsi un paio di cm dopo il centro bobina. Ho il sospetto di "schiavellamento" volano.
La scintilla l'avrai tranquillamente ma nel momento sbagliato. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3596
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Sab Set 27, 2014 11:21 am

Inserisco una foto ove si vede il punto quando il pistone è al punto morto superiore.



avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Lun Set 29, 2014 9:20 am

Personalmente non saprei proprio dire se la macchina è fuori fase, anche perché non ho un'estrattore così piccolo (dovrei realizzarne uno in modo artigianale........) per verificare se ci sono danni alla "chiavella" o al corpo sottostante del volano.
Mi rivolgo quindi a chi dispone di una macchina della classe "400, 450, 500" (visto che la bobina è la stessa) per la conferma o meno della posizione del volano al "PMS", oppure chi ha già affrontato tale problematica e/o conosce la posizione corretta del volano al "PMS".

Grazie a tutti per la competenza e cortesia!
franco
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Alessio510 il Lun Set 29, 2014 11:59 am

riesci a vedere la posizione della calamita rispetto alla bobina quando il pistone è al PMS? grosso modo è distante quanto dice Falcetto? ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6219
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Mar Set 30, 2014 2:57 pm

Ciao "Alessio510",
Mah............sembra sparito il contenuto del mio ultimo intervento, comunque il magnete è presente in quel "rigonfiamento" del volano che si vede in foto.
Il cento della bobina corrisponde di fatto alla fine del magnete, quindi forse è realmente "schiavellato".
Devo provare a smontarlo senza distruggerlo..........comunque il ricambio costa una cifra esagerata e non è detto che sotto non ci siano altri problemi, per esempio all'albero.


avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Alessio510 il Mar Set 30, 2014 3:01 pm

Ho notato che diversi post sono in bianco, stiamo indagando eventuali problemi di piattaforma....
a parte ciò, il volano dovrebbe essere in sede per innesto conico, per cui con un estrattore piccolo a 3 becchi o a due dovresti farcela a toglierlo....
ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6219
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Stepmeister il Mar Set 30, 2014 4:19 pm

Molla il dado e lasciandolo ancora in parte avvitato sull'albero, dai dei colpetti con un mazzuolo non metallico. Probabilmente non serve l'estrattore.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Kromer il Mar Set 30, 2014 4:45 pm

oppure togliere il dado, appoggiare la punta del bulino sul foro al centro dell'albero e tenere in asse, colpire il bulino con il martello

vari estrattori del buon falcetto:
http://lamotosega.forumattivo.com/t11711-estrattori-volano

Kromer
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2033
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 32
Località : 44°28′43″N 8°47′21″E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Mar Set 30, 2014 5:24 pm

Grazie ragazzi!
Estratto!
Il problema è che non c'è nulla di anomalo, la "chiavella" e relative sedi sono perfette......... (:-((
avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Stepmeister il Mar Set 30, 2014 5:38 pm

Hai provato poi a metter le viti della carburazione ad un giro e un quarto da chiuse? E quella del minimo meccanico come é messa?
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Mar Set 30, 2014 6:35 pm

Certo, la regolazione era quella sia per il minimo che per il massimo, inoltre la vite del minimo "meccanico" è appena puntata, ma.........zero, manco un colpo!

Visto che di fatto non è rimasto più nulla da controllare allora è per forza il carburatore che per cause ancora ignote, non opera più il giusto rapporto stechiometrico.
Vedrò se trovo qualche occasione in rete perché il prezzo del ricambio nuovo è da fuori di zucca!

Grazie a tutti per i consigli e l'aiuto.
Un abbraccio!
franco

avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  tottoli livio il Mar Set 30, 2014 6:46 pm

ma la candela la trovi asciutta o bagnata?? se e' asciutta non gli arriva miscela..se e' bagnata ne arriva magari troppa e imputerei la tenuta dello spillo conico... ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Stepmeister il Mar Set 30, 2014 7:05 pm

Il carburatore non si rovina. Casomai si revisionano i vari componenti interni, costa molto meno. Inutile cercarne un altro, controllalo e segui il consiglio di tottoli livio.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  francobaind il Mer Ott 01, 2014 11:57 am

In base al suggerimento dell'amico "tottoli livio" visto che la candela è sempre bagnata, ho smontato ancora una volta spillo/bilanciere/molla ed apparentemente la punta (in gomma rossa)non pare usurata, il bilanciere lavora senza blocchi e la molla è intatta.

Anche avvitando completamente entrambe le viti di regolazione minimo e massimo la candela è sempre troppo bagnata.

Ascoltando quindi il suggerimento di "Stepmeister" ho cercato in rete un paio di ricambisti che trattano Walbro ed ho chiesto la disponibilità del kit completo (spillo/molla/membrane), vediamo cosa mi dicono.
Eventualmente Vi disturberò ancora (:

Grazie


avatar
francobaind
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.09.14
Età : 56
Località : Varese

http://iz2hfg.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  tottoli livio il Mer Ott 01, 2014 5:14 pm

francobaind ha scritto:In base al suggerimento dell'amico "tottoli livio" visto che la candela è sempre bagnata, ho smontato ancora una volta spillo/bilanciere/molla ed apparentemente la punta (in gomma rossa)non pare usurata, il bilanciere lavora senza blocchi e la molla è intatta.

Anche avvitando completamente entrambe le viti di regolazione minimo e massimo la candela è sempre troppo bagnata.

Ascoltando quindi il suggerimento di "Stepmeister" ho cercato in rete un paio di ricambisti che trattano Walbro ed ho chiesto la disponibilità del kit completo (spillo/molla/membrane), vediamo cosa mi dicono.
Eventualmente Vi disturberò ancora (:

Grazie



ok..hai aperto il carburatore..potrebbe anche essere la membrana che rimane bloccata nella posizione dove tiene premuto lo spillo e cio' spiegerebbe la troppa miscela che trovi sulla candela..cambia membrane,spillo e guarnizioni..poi ci aggiorniamo.. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alpina P400 che non parte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum