Accedi

Recuperare la parola d'ordine

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Stihl FS 260 R - Che ne pensate?
Da cagliostro Oggi a 8:15 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da entoni Oggi a 7:50 pm

» carter motosega crepato
Da Alessio510 Oggi a 7:47 pm

» Cilindro Mahle con difetto
Da Alessio510 Oggi a 7:42 pm

» SPACCALEGNA
Da jackfiora Oggi a 7:38 pm

» Spaccalegna elefant 70 ereditato: richiesta chiarimenti
Da jackfiora Oggi a 7:20 pm

» Kiwi germogliati spontanei
Da Carletto Oggi a 6:07 pm

» IL PRATO
Da giacomone Oggi a 4:57 pm

» Consigli per prolunghe e prese elettriche
Da giacomone Oggi a 4:45 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da motosegare Oggi a 4:38 pm

» Sculture con motosega- Parte2
Da nitro52 Oggi a 4:14 pm

» RASAERBA parte 2
Da maxb. Oggi a 3:47 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da Kromer Oggi a 2:51 pm

» Oleo-Mac o Dolmar
Da Sarator Oggi a 12:42 pm

» Video abbattimento eucaliptus
Da andrea abruzzo Oggi a 10:09 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da galdus70 Oggi a 6:11 am

» Husqvarna 350 da sistemare
Da alpinalido Oggi a 2:37 am

» Pompa olio husqvarna l65
Da nitro52 Ieri a 8:02 pm

» Decespugliatore economico per uso non intensivo.
Da mesodcaburei Ieri a 7:44 pm

» TAGLIO LUNGO VENA
Da falcetto Ieri a 6:18 pm

» Lubrificazione catena Echo
Da Nonno_sprint Ieri a 5:11 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da loker Ieri a 3:13 pm

» consiglio motosega
Da ferrari-tractor Ieri a 10:51 am

» decespugliatore sandrigarden sts30-02
Da Pilco Ieri a 10:08 am

» Dimenticato di miscelare olio in benzina
Da alby4everR Ieri a 10:07 am

» Sostituzione paraoli HUSQVARNA 350
Da Fabbrus Mar Set 27, 2016 7:21 pm

» Consultazione manuali officina
Da bedognettim Mar Set 27, 2016 6:48 pm

» starkemunich st 428
Da sacetto Mar Set 27, 2016 5:48 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Mar Set 27, 2016 3:06 pm

» CICATRIZZANTI PER POTATURE
Da iury1977 Mar Set 27, 2016 1:31 pm

» Alpina A40 del 83?
Da tottoli livio Lun Set 26, 2016 6:16 pm

» esplosi stihl fs 310
Da matteo1793 Lun Set 26, 2016 3:37 pm

» Cerco Vite / Fermo puleggia avviamento OPEM 165
Da sandro.bertarello Lun Set 26, 2016 11:48 am

» Motosega non giocattolino
Da jackfiora Lun Set 26, 2016 10:42 am

» Idropulitrici
Da riveraver Lun Set 26, 2016 10:19 am

» sostituzione pignone/volano frizione echo cs315
Da vince59 Lun Set 26, 2016 9:10 am

» Testine a filo e fili di vario genere
Da loneronin Lun Set 26, 2016 8:36 am

» Barra tagliasiepe per Stihl compatibilità
Da maxb. Lun Set 26, 2016 8:08 am

» VITE
Da ferrari-tractor Lun Set 26, 2016 6:53 am

» Motore 4T 53,5cc Benzina nella coppa Olio
Da The Red Baron Dom Set 25, 2016 8:12 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 15496 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ShellyKawamoto

I nostri membri hanno inviato un totale di 201557 messaggi in 9545 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 187 utenti in linea :: 19 Registrati, 0 Nascosti e 168 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, Bluediving_96, cagliostro, cardinal, Ceppo77, Charles2014, davide78, Ducelier, galdus70, Ghepardo, glocari, loneronin, marcopego, mikhele, nonno sport, pavona61, sgaragnone, Stepmeister, superclod

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

29% 29% [ 142 ]
36% 36% [ 174 ]
12% 12% [ 60 ]
3% 3% [ 13 ]
4% 4% [ 18 ]
4% 4% [ 22 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 45 ]
1% 1% [ 4 ]

Totale dei voti : 489


TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Pagina 13 di 32 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14 ... 22 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  coglians79 il Lun Mag 16, 2011 8:46 pm

belcanto ha scritto:Bel taglio,
mi sembra di capire che usi l'arpione,giustamente.
La segatura è molto bella,degna di un meccanico che sa usare la lima ok capo
Usare l'ascia è come andare in bicicletta:va tenuta leggera e bisogna guardare il legno,non l'ascia
Belcanto

E inoltre il legno va "letto", se lo colpisci nel modo e nel punto giusto 9 volte su 10 si apre subito.
Ci vuole un po'di esperienza, ma funziona.
Bel taglio e bella motosega!!

coglians79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 37
Località : Paluzza, Carnia

http://www.flickr.com/photos/43126698@N02/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  carlo1974 il Lun Mag 16, 2011 9:16 pm

vi chiedo scusa se la tiro lunga , ma siete in due che mi dite che è un bel taglio . ora, io di legno e di motoseghe capisco molto poco ma son curioso di imparare ! io faccio il tornitore e fresatore e quando vedo un pezzo lavorato a macchina capisco subito se l'utensile ha lavorato bene , se le velocità di taglio eran giuste, ecc... ma nel legno, come lo capite che è un bel taglio ? io mi son riguardato le foto e non lo vedo un taglio netto, ma fatto un pò a scalini, dato che mi appoggiavo con l'arpione nella corteccia che è molto irregolare e quindi anche la catena non affondava lineare . altri pezzi mi son venuti invece ben dritti , ma più per caso che per merito. onestamente non ci prestavo manco caso, dato che dovevo semplicemente tagliare il tronco e i rami a misura di stufa, ma osservando un tronco tagliato, come faccio (come fate...) a capire se la motosega ha lavorato bene, se la catena era affilata, ecc ?

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 42
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  peppone il Lun Mag 16, 2011 9:25 pm

come ti ha spiegato già belcanto si intuisce che hai usato abbastanza bene l'arpione come fulcro dato che si vedono bene le sventagliature proprie dell'impiego di tale strumento.
la truciolatura è grossa, ben definita, indice di una corretta e lineare asportazione del legno durante il taglio. questo significa unicamente una catena correttamente affilata. considerato che non sei un professionista hai fatto un lavoro egregio. dico davvero.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 46
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  carlo1974 il Lun Mag 16, 2011 9:56 pm

mah...il merito è vostro, del forum...io non avevo mai tagliato legna, non avevo mai usato una motosega....la mia prima motosega è stata la blitz 300 (che attende di essere riparata...) che mi ha regalato un amico a gennaio...l'unica legna che avevo tagliato con quella era roba già abbattuta solo da portare a misura di stufa e lo facevo su di un cavalletto in legno...solo oggi ho tirato giù un albero e per l'esecuzione ho fatto tesoro di tutto ciò che ho letto sul forum (uso molto la funzione "cerca" prima di domandare ...la trovo molto utile !) . se non era per voi non avrei saputo che bisognava fare la tacca e tutto il resto.dimenticavo ! non mi ricordo in quale discussione di questo forum l'avessi letto, ma oggi mi è venuta in mente e mi è tornata comoda la malizia (non mi ricordo chi di voi lo disse...)di utilizzare l'impugnatura anteriore a mò di squadro per fare i tagli ortogonali col tronco . molto comoda come malizia ! ora faccio basta su questo argomento perchè altrimenti comincio a stressare...io sono un chiaccherone che quando attacco....vi prego, portate pazienza con me !!!! Very Happy

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 42
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  coldsteel il Lun Giu 13, 2011 7:30 pm

Voi dopo aver fatto le procedure inziali (tacca direzinale e taglio orizzontale) per fare leva usate i cunei o le leve apposite ? Io ho usato un piede di porco e mi sono trovato bene.
Voi lo usereste ?
I cunei li comprate ?
Io me ne sono fatti un paio in legno di pino e rinforzati con del filo di ferro.
Sono un neofita della motosega datoche fino ad ora ho abbattuto a mano con ascia e segone.
Scusatemi le eventuali imperfezioni nel metodo di lavoro e nel resto. Saluti a tutti.

coldsteel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 30.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  peppone il Lun Giu 13, 2011 7:33 pm

se ti leggi tutto il topic (lo so: è lungo, più di 20 pagine...) vedrai che sia i cunei che le leve sono utilizzatissime un pò da tutti noi...difficile fare a meno di aggeggi simili sopratutto se si ha a che fare con diametri importanti Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 46
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  coldsteel il Dom Giu 19, 2011 7:40 pm

Ho perlato con un boscaiolo e mi ha spiegato che per abbattere un albero lui fa un taglio perpendicolare al tronco e uno obliquo che si incontrino. Mi sbaglio o è abbastanza rischioso ?

| |
| |
| /|
|__/ |
| |
| |

coldsteel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 30.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  peppone il Dom Giu 19, 2011 7:42 pm

fa la tacca direzionale. poi procede all'abbattimento da dietro: tutto normale.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 46
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  coldsteel il Dom Giu 19, 2011 7:52 pm

No, niente tacca, taglio dritto dal fronte e taglio obliquo da dietro.
Spero di essermi espresso decentemente. Ciao

coldsteel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 30.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  peppone il Dom Giu 19, 2011 8:05 pm

è la stessa cosa...avendo tagliato diritto da davanti ha creato una fessura (quindi un piccola tacca) di non più di un centimetro. procedendo poi con il taglio di abbattimento da dietro. questa tecnica veloce si usa spesso su piante non particolarmente imponenti, eventualmente già leggermente inclinate verso il fronte di caduta.
non è una tecnica sicurissima ma è molto usata da alcuni professionisti.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 46
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  corvo50 il Dom Giu 19, 2011 8:21 pm

certo si usa,ma se l'albero è di una dimensione importante,è meglio fare una bella tacca...io seguo questa regola

corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 59
Località : domodossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  peppone il Dom Giu 19, 2011 8:29 pm

corvo50 ha scritto:certo si usa,ma se l'albero è di una dimensione importante,è meglio fare una bella tacca...io seguo questa regola
anche io ok capo Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 46
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Conyfair

Messaggio  Drago 100 il Gio Set 08, 2011 10:11 pm

Ho appena trovato questo video in cui usano un attrezzo che non conoscevo Embarassed
http://www.youtube.com/watch?v=ICm6nEjyEnk&feature=youtu.be
Non si vede molto bene, ma è fatto come lo spaccalegna a vite conica
Questa è la versione normale:

quello nel video, ha il cricchetto ok capo

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  Lorenzo C. il Sab Set 10, 2011 8:21 pm

che funzioni su tutte le essenze ?

Lorenzo C.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 31.07.11
Età : 43
Località : Torrebelvicino

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  Giuseppe Peppani il Dom Set 11, 2011 10:27 am

coldsteel ha scritto: No, niente tacca, taglio dritto dal fronte e taglio obliquo da dietro.
Spero di essermi espresso decentemente. Ciao

La uso di prassi sulle piccole (massimo 15 cm), si fa molto prima e risulta anche più agevole in quanto a volte quando si fa la tacca, si rischia di non prendere bene le misure e tagliare più del dovuto.

Saluti.


Ultima modifica di Nonno_sprint il Dom Set 11, 2011 10:59 am, modificato 1 volta (Ragione : Sistemazione quote)

Giuseppe Peppani
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 02.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  zam il Dom Set 11, 2011 6:40 pm

Drago 100 ha scritto:Ho appena trovato questo video in cui usano un attrezzo che non conoscevo Embarassed
http://www.youtube.com/watch?v=ICm6nEjyEnk&feature=youtu.be
Non si vede molto bene, ma è fatto come lo spaccalegna a vite conica
Questa è la versione normale:

quello nel video, ha il cricchetto ok capo
Il conyfair per gli abbattimenti in pianta è comodissimo, noi lo usiamo spesso.... il prezzo però è elevato almeno qui in Svizzera...

Giuseppe Peppani ha scritto:
coldsteel ha scritto: No, niente tacca, taglio dritto dal fronte e taglio obliquo da dietro.
Spero di essermi espresso decentemente. Ciao

La uso di prassi sulle piccole (massimo 15 cm), si fa molto prima e risulta anche più agevole in quanto a volte quando si fa la tacca, si rischia di non prendere bene le misure e tagliare più del dovuto.

Saluti.

Sinceramente non vedo il risparmio di tempo..a fare una tacca su una pianta di 15 cm ci vogliono forse 20 secondi... poi penso che se si hanno problemi a fare una tacca dimensionata correttamente su un'albero di 15 cm è meglio esercitarsi prima di procedere a abbattimenti veri e propri...gli apprendisti selvicoltori che vengono formati nell'azienda dove lavoro fin quando non hanno la capacità di eseguire dei tagli con una precisione di 1 cm non posso eseguire abbattimenti. Questo unicamente per ragioni di sicurezza, una tacca tagliata male, una cerniera storta, un taglio di abbattimento impreciso può far cadere la pianta dove vuole lei e non dove vogliamo noi.


Ultima modifica di peppone il Dom Set 11, 2011 8:48 pm, modificato 1 volta (Ragione : unione di due post consecutivi)

zam
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 04.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  Giuseppe Peppani il Lun Set 12, 2011 8:02 am

zam ha scritto:Sinceramente non vedo il risparmio di tempo..a fare una tacca su una pianta di 15 cm ci vogliono forse 20 secondi... poi penso che se si hanno problemi a fare una tacca dimensionata correttamente su un'albero di 15 cm è meglio esercitarsi prima di procedere a abbattimenti veri e propri...gli apprendisti selvicoltori che vengono formati nell'azienda dove lavoro fin quando non hanno la capacità di eseguire dei tagli con una precisione di 1 cm non posso eseguire abbattimenti. Questo unicamente per ragioni di sicurezza, una tacca tagliata male, una cerniera storta, un taglio di abbattimento impreciso può far cadere la pianta dove vuole lei e non dove vogliamo noi.

Premesso che non sono un professionista,volevo solo precisare che sebbene la usi abitualmente sulle piccole spesso alterno questa tecnica con quella del taglio obliquo diretto senza alcuna incisione, in quanto nelle piante di piccolo diametro il beneficio temporale è consistente senza pregiudicare la sicurezza, in quanto trattandosi di piante dimensioni contenute le reazioni imprevedibili sono facilmente controlabili. Con ciò non invito nessuno neofita ad utilizzare questa tecnica, in quanto per lavorare in questo modo occorre esperienza e pratica, quindi per il principiante è meglio perdere un po' di tempo in più a fare la tacca e abbattere tradizionalmente che arrischiarsi in queste pratiche.

Saluti.

Giuseppe Peppani
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 02.05.11

Tornare in alto Andare in basso

abbattimento pericoloso

Messaggio  andrea abruzzo il Gio Ott 06, 2011 7:31 am

Ciao ragazzi:
cito il messaggio che ho scritto privato a Peppone e che giustamente mi ha detto di menzionare nell'apposito forum:

Ciao Peppone,
vengo a scriverti in privato per un argomento un po spinoso. Devo abbattere alcune querce di mia proprietà che hanno la sfortuna di pendere su di un vigneto di un'azienda locale e nel cadere sicuramente creeranno danni al vigneto stesso ( e son dolori...) Avrei in mente di tirarle con un trattore durante il taglio ma stando sulla cresta di un piccolo dirupo l'operazione è complicata e forse anche un po rischiosa...Se faccio delle foto dettagliate e te le invio potresti darmi qualche buon consiglio??
P.s. Come faccio ad allegare eventuali immagini? Volevo anche precisare che vorrei tagliare queste piante perchè ho paura che gli operai dell'azienda padrona del vigneto le taglino loro con la scusa che gli creano impiccio senza dirmi niente. Aspetto tue notizie. Ciao e buoni tagli.

Sono impegnato tra lavoro e vendemmia come mi sbrigo un attimo scappo a fare qualche foto e vedo di pubblicarle. Intanto qualche consiglio??? Auguro a tutti buona giornata e buoni tagli a tutti. Andrea

andrea abruzzo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 26.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  squirrel il Gio Ott 06, 2011 7:49 pm

cioa...
Ma se hai proprio paura che qualcun altro te le tagli senza nulla chiederti ,ottenendo quello che vorresti fare comunque tu..beh..lasciaglielo fare no? ok capo

Se diversamente,son cosi inclinate,da nn poter usare cunei o tir for.. e non c'e' modo di farle cadere "lateralmente" ..beh l'unica soluzione ' salirci ( imbragato si intende) e calare i singoli rami ( operazione da fare almeno in 2 possibilmente con frizioni e corde da abbattimento specifiche..)
quando l'avrai smontata..e ridotto notevolmente il peso ..potresti anche scendere e provvedere ad un abbattimento "tradizionale" ok capo
Facci sapere!

squirrel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 41
Località : Brianza shire

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  peppone il Ven Ott 07, 2011 2:52 am

condivido il consiglio datoti da squirrel ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 46
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  andrea abruzzo il Ven Ott 07, 2011 7:10 am

Buongiorno a tutti,
la soluzione di farmele abbattere dagli operai della ditta sarebbe anche valida se mi lasciassero la legna e non la prendessero loro... Very Happy Very Happy . Anche salire imbragati sarebbe un'ottima soluzione ma non so veramente a chi farlo fare poichè io non sono affatto competente in materia di treeclimbing...Potrei anche pagare una pala cingolata che mi aiuti a direzionare la caduta. In tutti i modi vedo di fare qualche foto per questo fine settimana così apriamo una bella discussione in materia. Ciao a tutti buona giornata e buoni tagli.
P.s. Peppone ieri sono stato dal concessionario husqy, oggi passo da quello jonsered per il prezzo della 2171 ma sono proprio ad un passo dalla 372xp Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy ( immagino già mio padre e le sue imprecazioni...ma che spendi soldi per nulla, cosa devi farci..Ma vuoi mettere un taglio a piena lama con un motore che non risente di alcuno sforza...wooowwwwww Very Happy Very Happy ciaoooo )

andrea abruzzo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 26.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  arnaldo il Ven Ott 07, 2011 7:43 am

Ciao Andrea, aspettiamo le foto cosi poi potremmo darti dei consigli piu precisi, se hai abbastanza spazio per far girare un cingolato forse con dei rinvii puoi riuscire a direzionare la caduta, appena posti le foto vediamo cosa si puo fare.

arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 49
Località : trasaghis udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  andrea abruzzo il Ven Ott 07, 2011 11:11 am

si infatti Arnaldo, è meglio aspettare le foto, credo di poterle fare nel weekend cosi poi possiamo far partire discussione e consigli. A presto

andrea abruzzo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 26.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  Ema il Ven Ott 07, 2011 3:54 pm

Ciao a tutti misono appena iscritto per poter fare qualche daomanda ed aumentare le mie conoscenze in campo di abbattimento piante e motoseghe che sono abbastanza carenti sotto diversi punti di vista! Mio padre ha 3 Echo una CS4400, una CS350 e una vecchia ancora tutta in alluminio di cui non ricordo il nome e le uso prevalentemente per abbattere e potare alberi raramente superiori a 50Cm di diametro, più che altro per legna da bruciare, tavole e travi; però leggendo il forum oltre a venirmi voglia di comprarmene una più potente e seria, mi sono accorto di non conoscere diverse cose e volevo chiedere se esistono corsi per "taglialegna" in modo da apprendere al meglio le diverse tecniche! Io abito in provincia di Alessandria in Piemonte, che voi sapppiate ci sono corsi di questo tipo dalle mie parti? A chi potrei rivolgermi?
Grazie
Emanuele


Ema
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 06.10.11
Età : 24
Località : Piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  Poseidon X6 il Ven Ott 07, 2011 7:20 pm

Esistono corsi di abbattimento presso istruttori qualificati, che si rivolgono sia a personale già esperto, che a neofiti. Se vuoi via mp ti mando il link di quello che vorrei andare a seguire io

Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2873
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:21 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 32 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14 ... 22 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum