Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Jonsered CS2156 con difficoltà partenza a freddo
Da do17 Oggi alle 8:29 am

» Motore Honda GCV160
Da lucki Oggi alle 6:11 am

» jonsered cs 2238 si spegne appena smetto di accelerare
Da luca31 Oggi alle 3:14 am

» trapano a colonna PARKSIDE PTB 500A1 difficolta nel regolare cinghia velocita'
Da sgaragnone Ieri alle 10:44 pm

» * MOTOSEGA HUSQVARNA 51 Air Injection
Da ceppo77 Ieri alle 8:50 pm

» Dolmar-Sachs 133 Super
Da Jefry Ieri alle 8:35 pm

» CORRETTO MONTAGGIO LAME E DISCHI
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:05 pm

» Guarnizione Testata Fai-Da-Te
Da ceppo77 Ieri alle 8:02 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Ieri alle 7:59 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Ieri alle 6:43 pm

» barra efco 152 sostituita
Da filippo75pg Ieri alle 6:03 pm

» Efco 152 con freno catena da cambiare
Da filippo75pg Ieri alle 6:02 pm

» Dischi, lame e simili
Da steo92 Ieri alle 4:55 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da luca31 Ieri alle 1:36 pm

» Parere su acquisto Oleomac 941 usata
Da Ghepardo Ieri alle 9:48 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gianfederico Ieri alle 8:34 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da ra Dom Ago 20, 2017 10:12 pm

» BARRE NORMALI
Da Tony3120 Dom Ago 20, 2017 10:07 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da erce Dom Ago 20, 2017 8:41 pm

» carretti e slitte per motocarriole
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 6:43 pm

» *Decespugliatore multifunzione Oleo-Mac BC 240
Da Andrea47 Dom Ago 20, 2017 5:08 pm

» SEGHE A NASTRO
Da ceppo77 Dom Ago 20, 2017 4:27 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 4:17 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 3:57 pm

» Estrattori
Da sgaragnone Dom Ago 20, 2017 11:37 am

» Asparagi selvatici
Da loker Dom Ago 20, 2017 10:11 am

» Parere Efco MT5200
Da filippo75pg Dom Ago 20, 2017 8:10 am

» Montare barre Oregon su mts Stihl
Da Jefry Sab Ago 19, 2017 8:16 pm

» seghe elettriche universali
Da harry potter Sab Ago 19, 2017 6:55 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da erce Sab Ago 19, 2017 3:32 pm

» DECESPUGLIATORE VIGOR
Da Shark80 Sab Ago 19, 2017 11:36 am

» Testine a flagelli di vario genere
Da steo92 Sab Ago 19, 2017 8:02 am

» Active 5.5
Da Jefry Ven Ago 18, 2017 10:37 pm

» Dischi a corona per legno con catena da motosega
Da Ghepardo Ven Ago 18, 2017 10:03 pm

» cilindro stihl ms 200t
Da maroo Ven Ago 18, 2017 8:14 pm

» Nuova Stihl MS 462
Da maxb. Ven Ago 18, 2017 8:07 pm

» nuova husqvarna 572 xp
Da luca31 Ven Ago 18, 2017 7:40 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da lockeid Ven Ago 18, 2017 5:52 pm

» FRIZIONE CASTOR CP45
Da Nibio46 Ven Ago 18, 2017 2:10 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Ghepardo Ven Ago 18, 2017 7:32 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16803 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sander's

I nostri membri hanno inviato un totale di 219441 messaggi in 10438 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 134 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 125 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ceppo77, Crono 574zz, dalbach, ferrari-tractor, Sander's, speedsonic, steo92, zak

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Il Celtico il Mar Nov 17, 2009 9:46 pm

Piu' olio nella miscela aumenta la potenza? Vediamo di analizzare il problema da un punto di vista tecnico. Obbiettivamente l'olio in quantita' maggiore servirebbe a diminuire gli attriti nel 2 tempi, per 2 motivi: 1-lubrifica di piu'. 2-diminuisce le temperature. E fino a qui non fa una piega. Ora estremizziamo: 2 taniche  1 con miscela all'1% e l'altra con miscela all'8% (es. per il rodaggio della mia Landoni). Considerato che nel cilindro entra una quantita' prestabilita di liquido vaporizzato (benz+olio) e che e' la benzina a fornire il potere detonante (l'energia che fa spostare con l'esplosione il pistone) se diminuiamo la benzina ed aumentiamo l'olio (che rallenta tra l'altro la combustione) avremo piu' potenza? Probabilmente no.
Il rapporto stechiometrico (rapporto tra aria e miscela) e' di 14,5 : 1 (anche se nel 2 tempi a volte e' piu' basso / carburazione piu' grassa). Dato 100 di volume di miscela se mettiamo + olio dobbiamo diminuire la benz. e quindi - potenza. Ma allora quando ho piu' potenza? Quando ho la giusta quantita' di olio che  lubrifica, non fa surriscaldare, evita grippature, senza esagerare. Quindi la GIUSTA QUANTITA' DI OLIO, magari un pelino di piu' ma mai troppo. Quello che non brucia correttamente, puo' carbonizzare e creare incrostazioni in camera di combustione. Soprattutto usare OLIO DI OTTIMA QUALITA'.
- Qual e' l'olio di ottima qualita'?
Ci sono 3 tipi principali di olio:
1- MINERALE
2- SEMI-SINTETICO O A BASE SINTETICA
3- SINTETICO
Oltre agli addittivi che variano da olio ad olio tra minerale e sintetico cambia la resistenza.
L'olio minerale carbonizza ad una temperatura piu' bassa rispetto al sintetico. Quest'ultimo infatti e' indicato per i motori spinti che ovviamente scaldano molto, ma lubrifica di piu' anche alle basse temperature.
Ci sono poi le specifiche minime per ogni tipo di olio.
- Qual e' allora l'olio piu' conveniente?
Ovviamente e' sempre quello che ti regalano, come quello della catena!  Very Happy
Ciao!
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Castrol Garden Synthetic 2T Oil

Messaggio  davide il Dom Gen 10, 2010 9:49 am

Secondo voi è un olio valido o esistono in commercio delle soluzioni migliori ?

davide
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.01.10
Età : 47
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Il Celtico il Dom Gen 10, 2010 10:49 am

Esistono senza dubbio sempre soluzioni migliori. Oggi in commercio ci sono olii con caratteristiche davvero eccellenti come fumosita', come incrostazioni, ma soprattutto come lubrificazione ad altissime temperature , ma anche a bassissime. dipende solo da cosa devi lubrificare ( controllare le specifiche dell'olio:Api, Iso, Jaso, Tisi...) Un motore che gira sempre a 25.000 giri ad agosto oppure una motosega hobbistica? Un olio sintetico di buona qualita' per una motosega (che non gira tra l'altro sempre al massimo regime per 8 ore consecutive) e' senz'altro un'ottima scelta.
Ciao.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Olio sintetico

Messaggio  kentarro il Gio Gen 28, 2010 9:27 am

Dite che gli oli sintetici classici da moto (esempio il castrol tts) sono da considerare buoni per fare la miscela per la motosega?

kentarro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 43
Località : Airuno (Lecco)

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tonino il Gio Gen 28, 2010 11:02 am

ciao, gli oli sintetici da moto sono da considerare senz'altro ottimi per fare miscela nelle motoseghe, io ti consiglio,come da te detto, di usare oli 100% sintetici, non semisintetici o minerali, e il castrol è indubbiamente uno dei migliori, quindi vai pure tranquillo.ciao.tonino
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 32
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tottoli livio il Gio Gen 28, 2010 11:42 am

io sono anni che uso il castrol tts 100% sintetico ,sono alla quarta bottiglia, quindi quasi 200 litri di miscela e direi che e' ottimo....ciao
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  kentarro il Gio Gen 28, 2010 4:57 pm

lo uso già per lo scooter... almeno non ho troppi barattoli in giro.

kentarro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 43
Località : Airuno (Lecco)

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tottoli livio il Gio Gen 28, 2010 8:07 pm

forse pochi di voi ricordano il mitico castrol biolube100 uno dei migliori oli per miscela che castrol abbia mai prodotto. Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Valentine il Gio Gen 28, 2010 10:00 pm

Anche io uso il tts Castrol!Ogni tanto lo alterno con l A747 sempre Castrol solo che ormai e diventato raro trovarlo.
avatar
Valentine
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 30
Località : Alessandria e zone adiacenti...

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  gianninettis il Sab Feb 13, 2010 7:03 pm

Ciao celtico,apparte l'olio che ti regalano,io uso olio husqvarna xp e da quando l'ho sostituito all'echo,ho notato minori fumi,anzi ora quasi inesistenti e anche l'odore è quasi scomparso.Per la battuta da te postata all'ultimo,l'olio che ti regalano può essere il migliore,può andare bene su attrezzatura da poco conto,ma su roba professionale di un certo valore,anche perchè se mi regalano olio minerale per la 395xp,io a questo punto,lo regalo a te e sono più contento.Io la penso così,comunque accetto pareri e consigli.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Sab Feb 13, 2010 7:17 pm

già immagino che qui solleverò un polverone...

comunque...

figurati che io invece uso solo olio minerale. su tutte le mie motoseghe e decespugliatori.
alcune di queste macchine sono ben più costose della 395 xp, eppure io, ai giusti dosaggi e con la corretta carburazione, non ho mai avuto nessun problema.
pensa che in 21 anni di attività intensa da boscaiolo non ho MAI rigato un motore.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Nonno_sprint il Sab Feb 13, 2010 7:20 pm

Certamente non sei uno sprevveduto e sai distinguere un olio discreto da uno buono e da uno eccellente. Come termine di paragone usa le norme JASO che sono le più severe
JASO: FA- scarso
JASO: FB- discreto
JASO: FC.- buono
JASO: FD- ottimo
Se quello che ti regalano è una ciofeca ci fai un pediluvio al massimo
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  gianninettis il Sab Feb 13, 2010 7:28 pm

Peppone,tanto per incominciare,l'olio xp mi viene 9€ al lt e considerando che lo miscelo al 2% e come se tu prendi olio minerale al 4% e lo paghi 4,50€ al lt. siamo lì.Ora vorrei farvi pensare a quando si usa un potatore o un tagliasiepe che si tiene anche lo scarico vicino la faccia,o con una motosega da pota su un albero o con un decespugliatore contro vento,non è meglio allo stesso prezzo come elencato prima olio di qualità(sintetico)e da basso inquinamento(low smoke)?

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tonino il Sab Feb 13, 2010 7:31 pm

guarda gianni che peppone non voleva assolutamente consigliarti di usare olio minerale, anzi lui ha sempre consigliato olio sintetico di ottima qualità, lui voleva solo farci conoscere le sue abitudini(almeno è quello che penso...)
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 32
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  gianninettis il Sab Feb 13, 2010 7:52 pm

X tonino il mio era il parere personale.X nonno sprint,oltre a quello da te elencato,io so che a volte se non c'è scritto sempre jaso,ci si può riferire anche a questo:jaso fd api tc plus / jaso fc api tc / jaso fb api.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Nonno_sprint il Sab Feb 13, 2010 8:10 pm

gianninettis ha scritto:X tonino il mio era il parere personale.X nonno sprint,oltre a quello da te elencato,io so che a volte se non c'è scritto sempre jaso,ci si può riferire anche a questo:jaso fd api tc plus / jaso fc api tc / jaso fb api.
Non facciamo di ogni pelo una trave, siamo in un Forum, ognuno mette a disposizione degli altri il proprio "sapere" e quanto affermi sopra non ha senso perchè:La classificazione degli oli dipende dalla norma applicata, ma non ci sono regole universali in materia. La norma più nota è certamente la SAE (di origine americana, Society of Automotive Engineer) che applica gli indici di viscosità (esempio 10W40), mentre la norma API (American Petroleum Institute) classifica gli oli in funzione della qualità (per i motori a benzina si applica la lettera S, seguita da un'altra lettera; più la lettera è avanti nell'alfabeto, migliore sarà la qualità dell'olio). Mentre le norme Jaso sono le più severe che tengono conto di altri fattori che non sto qui ad elencare.

E poi, nessuno ti obbliga a usare olio minerale. La salute prima di tutto ma non facciamone una ragione estrema.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  gianninettis il Sab Feb 13, 2010 8:18 pm

Nonno sprint,credo che dovremo lasciare i peli(peli) e le travi(travi) senza scambiarli,perchè c'è una bella differenza stavo solo commentando quello che sapevo e pensavo,spero si abbassi la polvere perchè mi fa venire gli starnuti.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tottoli livio il Sab Feb 13, 2010 9:24 pm

calma ragazzi:: di qualita' di olio come tutti ben sappiamo ce ne sono parecchie (e forse troppe) tra' minerali,semi-sintetici e sintetici al100%,poi ogni uno di noi e' piu' che libero di scegliere la qualita' e il tipo che piu' gli aggrada....e libero di accettare o meno i consigli, le sigle jaso ecc le lascerei commentare dai chimici..noi dobbiamo usare l'olio per far funzionare bene le nostre AMATE macchine...no????
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Sab Feb 13, 2010 9:28 pm

gianninettis ha scritto:Peppone,tanto per incominciare,l'olio xp mi viene 9€ al lt e considerando che lo miscelo al 2% e come se tu prendi olio minerale al 4% e lo paghi 4,50€ al lt. siamo lì.Ora vorrei farvi pensare a quando si usa un potatore o un tagliasiepe che si tiene anche lo scarico vicino la faccia,o con una motosega da pota su un albero o con un decespugliatore contro vento,non è meglio allo stesso prezzo come elencato prima olio di qualità(sintetico)e da basso inquinamento(low smoke)?

l'olio minerale che compro io costa 11 euro e 90 centesimi al litro (prezzo ultrascontato perchè ne compro barili da 50 litri, altrimenti se prendi il flacone da 1 litro spendi più di 13 euro).

e con cio??????????

PS: io lo uso su tutti i motori a due tempi, tagliasiepi compresi. con una buona carburazione mai avuto problemi. chiaro che spendo parecchio più di te che usi un olio sintetico da 9 euro al due per cento. ma io sulla salute delle mie macchine non ho mai lesinato.
ripeto che così in 21 anni di attività non ho MAI rigato un motore o avuto altri problemi. MAI.

per tonino: io consiglio olio sintetico agli utilizzatori occasionali perchè utilizzando poco l'attrezzo ed essendo poco versati nella carburazione gli conviene. ai professionisti - dato che quello che faccio io e fanno praticamente TUTTI i boscaioli professionisti dalle mie parti, sembra sia quasi passato di moda - per evitare di passare per cretino spesso non consiglio nulla e sto semplicemente a guardare.

per gianninettis: chi ti ha detto che la miscela la faccio al 4%?
se tu la fai al 2% con olio sintetico il corretto corrispettivo con olio minerale NON è il 4%....

saluti
peppone


Ultima modifica di peppone il Sab Feb 13, 2010 10:05 pm, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  gianninettis il Sab Feb 13, 2010 9:39 pm

Peppone,dato che non ho dubbi a crederti,sentiti i risultati dopo 21 anni, mi incuriosisce sapere la marca dell'olio e la percentuale per la miscela.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Sab Feb 13, 2010 9:50 pm

gianninettis ha scritto:Peppone,dato che non ho dubbi a crederti,sentiti i risultati dopo 21 anni, mi incuriosisce sapere la marca dell'olio e la percentuale per la miscela.


eeeehhhhhh....bellino lui...questo è un segreto per pochi. Very Happy Very Happy Very Happy

a parte gli scherzi l'olio che uso è marchiato da un colosso della distribuzione petrolifera italiana (...) e la percentuale varia a seconda di alcuni fattori: temperatura, umidità, cilindrata della macchina e impegno di impiego (praticamente per quanto di seguito la dovrò usare e a quali regimi motore). in ogni caso un pò sopra il 4 %.

questo dosaggio miscela con olio minerale (che se hai un pò di intuito ci arrivi da solo) è quasi un segreto di stato qui dalle mie parti ma ti posso assicurare (e parlo molto seriamente) che MAI - nè io nè i colleghi che qui utilizzano questo olio in queste percentuali - ho riscontrato problemi di alcun genere.
ed io utilizzo ancora adesso macchine (sia motoseghe che decespugliatori o tagliasiepi) che ho comprato 15-20 anni fa.

chiaro che devi essere in grado di registrare la carburazione in funzione non solo dell'utlizzo dell'attrezzo e delle condizioni atmosferiche, ma pure in rispetto dell'olio che usi.

ps: ovviamente non mi fa nemmeno un filo di fumo e depositi 0 assoluto.
non consiglio esplicitamente questo tipo di miscela perchè è necessario avere MOLTA sensibilità nella registrazione della carburazione. cosa di cui ormai assai pochi sono in possesso.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

olio sintetico: strong oppure stihl?

Messaggio  rhove il Lun Mar 08, 2010 9:27 pm

Nell'acquisto di olio sintetico per miscela di marca strong ho visto due tipi di olio ,uno normale l'altro sull'etichetta diceva che aveva proprietà antinvecchiamento della benzina e costava leggermente di più ho chiesto al commesso responsabile del reparto al castorama e mi ha risposto prendi l'olio stihl che non rischi il grippaggio della motosega ma la marca strong e veramente scarsa ho lo ha detto solo per farmi prendere quello della sthil che costa praticamente il doppio cioè 2,90 euro per 100ml mentre lo strong 1,50 il normale e 1,70 quello con additivo antinvecchiamento della benzina poi chiedo per quanto tempo si può tenere la benzina nella tanica per poi usare nella motosega
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 51
Località : suzzara (mn)

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Lun Mar 08, 2010 9:35 pm

gli olii miscela della stihl sono sostanzialmente olii castrol. costano tantissimo e rendono più o meno quanto gli altri olii castrol. gli olii strong per mia esperienza non sono olii al top ma memmeno scadenti: fascia media, esattamente come i castrol normali. gli olii con additivo costano sempre un pochino di più ma ti consentono di utilizzare la miscela fino a sei mesi da quando la prepari.
PS: i commessi di castorama io non li starei a sentire più di tanto... Rolling Eyes

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  rhove il Lun Mar 08, 2010 9:41 pm

grazie peppone come al solito tempestivo nelle risposte allora poi ho preso l'olio sthil non vorrei correre dei rischi poi la motosega è nuova la ho solo provata un pò per vedere come andava ,ascolta devo leggermente aumentare la percentuale di olio dal 2% al non so il 3% visto che è nuova o va bene il 2%
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 51
Località : suzzara (mn)

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Lun Mar 08, 2010 9:48 pm

grazie per i complimenti (immeritati). io avrei preso tranquillamente lo strong che è grosso modo dello stesso livello. in ogni caso: quale olio stihl hai preso?
in linea di massima io con motoseghe in rodaggio consiglio sempre, se si usa olio sintetico, il 2,5% e a fine rodaggio (una cinquantina di ore di utilizzo...o 30 pieni carburante) il 2%. questo con olio sintetico.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum