Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Carburatore cozette
Da lorenzos16 Oggi alle 9:10 am

» decespugliatori cinesi
Da stevu82 Oggi alle 8:51 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Oggi alle 8:44 am

» consiglio acquisto, quale tra questi?
Da stevu82 Oggi alle 8:09 am

» efco 131 "sforare" i giri max del costruttore
Da miata87 Oggi alle 8:08 am

» McCulloch Mac 65 del 1991
Da SuperUCCU Ieri alle 9:54 pm

» volano e problema pompa olio lomellina LL 480 ELETTRONIC
Da stefanino Ieri alle 7:53 pm

» riordino del forum
Da Dudum Ieri alle 7:24 pm

» volano motozappa danneggiato
Da dannycr Ieri alle 5:51 pm

» coppia conica decespugliatore Echo RM-520ES
Da simone.cc94 Ieri alle 12:07 pm

» Lavoretti...
Da ceppo77 Ieri alle 11:35 am

» Consigli decespugliatore "leggero"
Da ferrari-tractor Ieri alle 10:24 am

» RIORDINO DI ALCUNE PARTI DEL FORUM
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:34 am

» aiuto manuali ed esplosi
Da moz90 Ieri alle 9:01 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da SuperUCCU Mer Mag 24, 2017 10:46 pm

» Rottura mozzo portalama
Da Sergio1 Mer Mag 24, 2017 10:09 pm

» MOTOCARRIOLE
Da Dudum Mer Mag 24, 2017 8:44 pm

» OLIO CATENA
Da ceppo77 Mer Mag 24, 2017 6:49 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da luca31 Mer Mag 24, 2017 5:46 pm

» ASTE E COPPIE CONICHE
Da pw31 Mer Mag 24, 2017 5:35 pm

» maruyama decespugliatori manuali di uso e manutenzione
Da falcetto Mer Mag 24, 2017 4:30 pm

» Atomizzatore
Da falcetto Mer Mag 24, 2017 4:25 pm

» Annuncio con gioia che...
Da mesodcaburei Mer Mag 24, 2017 8:10 am

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da rg7474 Mar Mag 23, 2017 8:43 pm

» EVOLUTION 4.5 ACTIVE
Da emilio79 Mar Mag 23, 2017 7:35 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da denti d'acciaio Mar Mag 23, 2017 7:23 pm

» Motosega Spark PS3540
Da falcetto Mar Mag 23, 2017 6:59 pm

» Vecchio decespugliatore con bobina da cambiare?
Da Na paca de legne Mar Mag 23, 2017 6:01 pm

» Rastrellare il prato o no?
Da rg7474 Mar Mag 23, 2017 1:01 pm

» Potatura alberi in prossimita di linea elettrica MT
Da lovato Mar Mag 23, 2017 12:21 pm

» Pignone destro rasaprato manuale
Da ferrari-tractor Mar Mag 23, 2017 7:39 am

» ATOMIZZATORI
Da LorenzoS Mar Mag 23, 2017 7:36 am

» Attrezzature per giardino e campo
Da ferrari-tractor Mar Mag 23, 2017 7:10 am

» Decespugliatore senza marca.
Da Federico Mo Lun Mag 22, 2017 8:57 pm

» problemi con vecchio motore briggs & stratton orizzontale
Da ferrari-tractor Lun Mag 22, 2017 6:50 pm

» Filtro aria in spugna
Da Straniero Lun Mag 22, 2017 6:02 pm

» Ideal produttore aste per decespugliatori
Da simmy106 Lun Mag 22, 2017 3:55 pm

» marchio active
Da simmy106 Lun Mag 22, 2017 10:09 am

» Acquisto ms 391
Da Stefano69 Lun Mag 22, 2017 6:35 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da mesodcaburei Lun Mag 22, 2017 6:00 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16579 membri registrati
L'ultimo utente registrato è scara01

I nostri membri hanno inviato un totale di 216451 messaggi in 10258 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 111 utenti in linea: 12 Registrati, 0 Nascosti e 99 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Alessio510, boscocastagno, Dantolo, faldi, ferrari giacomo, gianca 59, iury1977, lorenzos16, luca31, Stepmeister, stevu82, tommasoalessio

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Poseidon X6 il Sab Giu 09, 2012 12:04 pm

Io l'ho sentita. Viglietta Group è un marchio di ingrosso di ferramenta e utensili piemontese. Ho alcune boccette di olio 2T sintetico avanzate comprate da mio nonno parecchi anni fa, una a marchio "Cutter". Ormai è troppo vecchio per provare a usarlo.
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  gian66 il Sab Giu 09, 2012 12:27 pm

Poseidon X6 ha scritto:Io l'ho sentita. Viglietta Group è un marchio di ingrosso di ferramenta e utensili piemontese. Ho alcune boccette di olio 2T sintetico avanzate comprate da mio nonno parecchi anni fa, una a marchio "Cutter". Ormai è troppo vecchio per provare a usarlo.

se questo olio è come la maggioranza dei prodotti da loro (Viglietta Group) distribuiti, meglio non usarlo, altrimenti protrebbero essere guai very cry
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3814
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 50
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Don Camillo il Sab Giu 09, 2012 11:59 pm

Poseidon X6 ha scritto:Io l'ho sentita. Viglietta Group è un marchio di ingrosso di ferramenta e utensili piemontese. Ho alcune boccette di olio 2T sintetico avanzate comprate da mio nonno parecchi anni fa, una a marchio "Cutter". Ormai è troppo vecchio per provare a usarlo.
Ma quanto tempo si può conservare un olio per miscela senza che perda le sue proprietà lubrificanti?

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 52
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Poseidon X6 il Dom Giu 10, 2012 9:07 am

peppone ha scritto:
beh...una scadenza degli olii comunque c'è. di solito il produttore lo garantisce per 5 o 10 anni a seconda del tipo...

miscela ha scritto:anche l'olio ha una sua scadenza, anche se spesso questa non viene riportata sulle confezioni.
In genere si aggira sui 4/5 anni.
Queste sono le risposte che ho trovato indietro nel topic. E quasi sicuramente si intende olio nel suo flacone originale integro.
Quelle che ho io sono sugli 8 anni anni e passa hipno
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Scadenza olio 2t

Messaggio  frullix il Dom Giu 10, 2012 2:44 pm

Salve a tutti, io uso olio Stihl HP, purtroppo sulle confezioni non c'è la scadenza,e anche se la casa da un tempo massimo di conservazione pari a 4 anni in condizioni otiimali cioè barattolo sigillato, luogo fresco e lontano dai raggi solari, io non posso sapere da quanto tempo è in circolazione nei circuiti di vendita.
C'è però un codice, qualcuno sa se da questo si può risalire alla data di produzione?

frullix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 14.05.12
Età : 45
Località : Como

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  andry steel il Dom Giu 10, 2012 4:05 pm

Solitamente devi guardare la data di scadenza e gli togli 4 anni.. Es se scade entro marzo 2016 è stata prodotta entro marzo 2012. Almeno mi avevano detto di fare cosi poi magari sbaglio! ok capo
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 22
Località : Prov. di Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  frullix il Dom Giu 10, 2012 5:05 pm

andry steel ha scritto:Solitamente devi guardare la data di scadenza e gli togli 4 anni.. Es se scade entro marzo 2016 è stata prodotta entro marzo 2012. Almeno mi avevano detto di fare cosi poi magari sbaglio! ok capo

Ma il problema è che i flaconi, nè quelli da 10cl nè quelli da litro non hanno una data impressa ma solo un codice, strano vero?

frullix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 14.05.12
Età : 45
Località : Como

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  andry steel il Dom Giu 10, 2012 5:45 pm

Si abbastanza strano.. I codici a barre forse con un lettore IR riesci a leggerli ma poi devi avere l' accesso al sito del marchio produttore.. Praticamente se hai un telefonino di ultima generazione (che non vuol dire dai 300 euro in su) ci sono delle applicazioni che ti connettono direttamente al sito e ti danno informazioni sul prodotto.. Se fai una foto un po' ben fatta e che sia ben leggibile provo a farlo io con il cellulare (invia in MP che siamo ampliamente OT). ok capo
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 22
Località : Prov. di Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  alexio79 il Dom Giu 10, 2012 10:17 pm

qualcuno usa lo strong k70 corse io lo trovo ottimo.

alexio79
UTENTE BANNATO

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 05.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Robinia il Lun Giu 11, 2012 10:57 am

alexio79 ha scritto:qualcuno usa lo strong k70 corse io lo trovo ottimo.
ciao uomo se vai qualche pagina indietro troverai qualche notizia in più sull'olio che hai citato! ok capo
avatar
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1722
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Riccardo79 il Lun Giu 11, 2012 9:48 pm

Ragazzi, che mi dite dell'olio Husqvarna LS Low smoke? E' buono ?
avatar
Riccardo79
UTENTE BANNATO

Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 06.06.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

consigli per una giusta miscela del decespugliatore

Messaggio  alano74 il Gio Giu 14, 2012 5:19 pm

Spero di aver seguito correttamente le istruzioni di inserzione degli argomenti ed espongo brevemente. Oggi ho comprato il mio terzo decespugliatore dopo che ieri ho grippato il secondo e dopo - ma qui parliamo per fortuna di qualche anno fa e non dell'altro ieri! - che il primo mi è stato rubato. A mia discolpa sul grippaggio posso dire che avevo fatto fare la miscela dal benzinaio sotto casa e che non era la prima volta ma che sicuramente ieri è stata l'ultima! Mi sono sempre tenuto sul 4% di miscela e credo che a conti fatti continuerò così anche con il nuovo - un Britech Kawasaki mod. BT 45 GBL KAWA. Tuttavia sul manuale parla di una miscela al 2%. Tanto per non fare i novellini e con qualche riserva sulle risposte avute, ho telefonato ad un paio di centri assistenza Britech ed il consiglio è stato di utilizzare olio interamente sintetico 2tempi intorno al 2,5% senza mai oltrepassare il 3%, salvo all'inizio ove un paio di pieni conviene farli al 4%. Voi che cosa mi consigliate? dopo i primi due pieni passo al 2,5% o rimango ad un più grasso e sereno 4%? I centri assistenza mi hanno detto che l'olio sintetico moderno, a differenza del vecchio minerale, consente miscele più magre in tutta sicurezza...ed io per altro verso, visti i recenti avvenimenti, non vorrei essere ormai prevenuto al riguardo. Una ultima delucidazione, se posso: per miscelare al 4% ho comprato - quel che ho trovato... - olio Strong K70 semisintetico classificato JASO FD, mentre sul manuale Britech raccomandano olio con caratteristiche JASO FC....perdonate l'ignoranza....FD è meglio o peggio di FC? funziona all'americana ove una "A" è un voto più alto di una "B" e quindi FD è di minor qualità rispetto a FC? Grazie anticipatamente per i lumi!
avatar
alano74
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.06.12
Età : 43
Località : Bracciano

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  giperf il Gio Giu 14, 2012 5:26 pm

alano74 ha scritto:Spero di aver seguito correttamente le istruzioni di inserzione degli argomenti ed espongo brevemente. Oggi ho comprato il mio terzo decespugliatore dopo che ieri ho grippato il secondo e dopo - ma qui parliamo per fortuna di qualche anno fa e non dell'altro ieri! - che il primo mi è stato rubato. A mia discolpa sul grippaggio posso dire che avevo fatto fare la miscela dal benzinaio sotto casa e che non era la prima volta ma che sicuramente ieri è stata l'ultima! Mi sono sempre tenuto sul 4% di miscela e credo che a conti fatti continuerò così anche con il nuovo - un Britech Kawasaki mod. BT 45 GBL KAWA. Tuttavia sul manuale parla di una miscela al 2%. Tanto per non fare i novellini e con qualche riserva sulle risposte avute, ho telefonato ad un paio di centri assistenza Britech ed il consiglio è stato di utilizzare olio interamente sintetico 2tempi intorno al 2,5% senza mai oltrepassare il 3%, salvo all'inizio ove un paio di pieni conviene farli al 4%. Voi che cosa mi consigliate? dopo i primi due pieni passo al 2,5% o rimango ad un più grasso e sereno 4%? I centri assistenza mi hanno detto che l'olio sintetico moderno, a differenza del vecchio minerale, consente miscele più magre in tutta sicurezza...ed io per altro verso, visti i recenti avvenimenti, non vorrei essere ormai prevenuto al riguardo. Una ultima delucidazione, se posso: per miscelare al 4% ho comprato - quel che ho trovato... - olio Strong K70 semisintetico classificato JASO FD, mentre sul manuale Britech raccomandano olio con caratteristiche JASO FC....perdonate l'ignoranza....FD è meglio o peggio di FC? funziona all'americana ove una "A" è un voto più alto di una "B" e quindi FD è di minor qualità rispetto a FC? Grazie anticipatamente per i lumi!


Leggi il topic,e se hai qualche dubbio,stai tranquillo che il giusto consiglio arriverà.
Benvenuto tra noi. Giperf

giperf
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 32
Località : Sicilia-stretto

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Gio Giu 14, 2012 6:49 pm

alano74 ha scritto:Spero di aver seguito correttamente le istruzioni di inserzione degli argomenti ed espongo brevemente. Oggi ho comprato il mio terzo decespugliatore dopo che ieri ho grippato il secondo e dopo - ma qui parliamo per fortuna di qualche anno fa e non dell'altro ieri! - che il primo mi è stato rubato. A mia discolpa sul grippaggio posso dire che avevo fatto fare la miscela dal benzinaio sotto casa e che non era la prima volta ma che sicuramente ieri è stata l'ultima! Mi sono sempre tenuto sul 4% di miscela e credo che a conti fatti continuerò così anche con il nuovo - un Britech Kawasaki mod. BT 45 GBL KAWA. Tuttavia sul manuale parla di una miscela al 2%. Tanto per non fare i novellini e con qualche riserva sulle risposte avute, ho telefonato ad un paio di centri assistenza Britech ed il consiglio è stato di utilizzare olio interamente sintetico 2tempi intorno al 2,5% senza mai oltrepassare il 3%, salvo all'inizio ove un paio di pieni conviene farli al 4%. Voi che cosa mi consigliate? dopo i primi due pieni passo al 2,5% o rimango ad un più grasso e sereno 4%? I centri assistenza mi hanno detto che l'olio sintetico moderno, a differenza del vecchio minerale, consente miscele più magre in tutta sicurezza...ed io per altro verso, visti i recenti avvenimenti, non vorrei essere ormai prevenuto al riguardo. Una ultima delucidazione, se posso: per miscelare al 4% ho comprato - quel che ho trovato... - olio Strong K70 semisintetico classificato JASO FD, mentre sul manuale Britech raccomandano olio con caratteristiche JASO FC....perdonate l'ignoranza....FD è meglio o peggio di FC? funziona all'americana ove una "A" è un voto più alto di una "B" e quindi FD è di minor qualità rispetto a FC? Grazie anticipatamente per i lumi!

benvenuto sul nostro forum.
allora...un olio jaso fd è superiore ad uno jaso fc. fd è il massimo di qualità.
un olio sintetico in classe jaso fd va rigorosamente dosato al 2% (il 2,5 soltanto in fase di rodaggio). dosarlo al 4% significa che quasi la metà dell'olio utilizzato non verrà combusto dal motore e si depositerà sul cielo del pistone provocando morchie le quali, col tempo, si sgretoleranno finendo nel cilindro e provocando un grippaggio da corpo estraneo.
gli olii vanno dosati correttamente.
eccedere nel dosaggio non è quasi mai una scelta saggia.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Grazie!

Messaggio  alano74 il Gio Giu 14, 2012 9:27 pm


Grazie per la pillola di saggezza, ne terrò ben conto nei prossimi giorni e come oramai a mie spese ho capito: le regole sono poche ma vanno seguite in maniera scrupolosa e senza eccezioni. Complimenti per il forum, più leggo e più mi vien voglia di leggere.
avatar
alano74
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.06.12
Età : 43
Località : Bracciano

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Gio Giu 14, 2012 9:50 pm

alano74 ha scritto:
Grazie per la pillola di saggezza, ne terrò ben conto nei prossimi giorni e come oramai a mie spese ho capito: le regole sono poche ma vanno seguite in maniera scrupolosa e senza eccezioni.
le regole generali per il dosaggio dell'olio miscela le trovi sintetizzate qui
http://lamotosega.forumattivo.com/t7343-dosaggi-indicativi-olio-benzina-per-motori-agroforestali-a-2-tempi
alano74 ha scritto:Complimenti per il forum, più leggo e più mi vien voglia di leggere.
grazie ok capo Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  -Campagnolo- il Mer Giu 20, 2012 6:32 pm

Ciao a tutti.

Vorrei chiedervi una cosa. Ho trovato in garage un vecchio litro di Castrol Super TT. Ho fatto la miscela al 2.5% e l'ho usato su varie macchine. Adesso però mi viene un dubbio. Non è che sto rovinando qualcosa? Vorrei mettere una foto della bottiglietta ma non so se è possibile, per vedere se qualcuno di voi lo identifica. Sul contenitore non c'è scritto assolutamente nulla come specifiche...
avatar
-Campagnolo-
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 12.08.11
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tottoli livio il Mer Giu 20, 2012 6:38 pm

-Campagnolo- ha scritto:Ciao a tutti.

Vorrei chiedervi una cosa. Ho trovato in garage un vecchio litro di Castrol Super TT. Ho fatto la miscela al 2.5% e l'ho usato su varie macchine. Adesso però mi viene un dubbio. Non è che sto rovinando qualcosa? Vorrei mettere una foto della bottiglietta ma non so se è possibile, per vedere se qualcuno di voi lo identifica. Sul contenitore non c'è scritto assolutamente nulla come specifiche...
dovrebbe essere un flacone in plastica chiara con la scaletta graduata ai lati...mi sembra di ricordare fosse un olio semisintetico..ma' prendi l'nformazione con le pinze....

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  -Campagnolo- il Mer Giu 20, 2012 6:47 pm

tottoli livio ha scritto:
dovrebbe essere un flacone in plastica chiara con la scaletta graduata ai lati...mi sembra di ricordare fosse un olio semisintetico..ma' prendi l'nformazione con le pinze....
Si è proprio quello. Plastica chiara semitrasparente, tappo verde, scaletta graduata di lato.
avatar
-Campagnolo-
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 12.08.11
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  falcetto il Mer Giu 20, 2012 8:58 pm

Ai miei tempi....era un olio al top, sia come qualità che come prezzo! Non riportava ancora classificazioni ma la targhetta frontale lo dava adatto per "motori da competizione". Ne ho ancora un barattolo sigillato, con il tappo rosso. Bisognerebbe risalire all'età anagrafica del tuo. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3497
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  infinito80 il Mer Giu 20, 2012 9:07 pm

io sto utilizzando olio stihl secondo voi è un buon olio? è quello rosso, mi pare sia a base minerale, leggendo un altra discussione dice di utilizzarlo al 5%, ma nella boccetta cè scritto a 2%.. capisco che sicuramente sono valori indicativi, ma perchè tutta questa differenza?
link dei dosaggi : http://lamotosega.forumattivo.com/t7343-dosaggi-indicativi-olio-benzina-per-motori-agroforestali-a-2-tempi

che ne pensate in generale di quest'olio ? quale secondo voi è il migliore?
link olio: http://www.stihl.it/isapi/default.asp?contenturl=/knowhow/produkttechnik/betriebsstoffe-zubehoer/betriebsstoffe/zweitaktmotorenoel/default.htm

infinito80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 16.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  peppone il Mer Giu 20, 2012 9:47 pm

infinito80 ha scritto:io sto utilizzando olio stihl secondo voi è un buon olio? è quello rosso, mi pare sia a base minerale, leggendo un altra discussione dice di utilizzarlo al 5%, ma nella boccetta cè scritto a 2%.. capisco che sicuramente sono valori indicativi, ma perchè tutta questa differenza?
link dei dosaggi : http://lamotosega.forumattivo.com/t7343-dosaggi-indicativi-olio-benzina-per-motori-agroforestali-a-2-tempi

che ne pensate in generale di quest'olio ? quale secondo voi è il migliore?
link olio: http://www.stihl.it/isapi/default.asp?contenturl=/knowhow/produkttechnik/betriebsstoffe-zubehoer/betriebsstoffe/zweitaktmotorenoel/default.htm
olio a base minerale significa, tradotto, olio semisintetico.
i semisintetici normali si dosano di solito fra il 3 ed il 3,5%.
trattandosi, in questo caso, di un olio semisintetico ad alte prestazioni il 2% può andare bene.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  infinito80 il Gio Giu 21, 2012 8:12 am

Rolling Eyes non capisco, distinguiamo tre tipi di olio che poi alla fina sono solo due ? Shocked
olio sintetico
olio seminisintetico
olio minerale

infinito80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 16.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  tottoli livio il Gio Giu 21, 2012 10:46 am

infinito80 ha scritto: Rolling Eyes non capisco, distinguiamo tre tipi di olio che poi alla fina sono solo due ? Shocked
olio sintetico
olio seminisintetico
olio minerale
non capisco la tua domanda ????? ....

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  infinito80 il Gio Giu 21, 2012 10:56 am

peppone ha scritto:
infinito80 ha scritto:io sto utilizzando olio stihl secondo voi è un buon olio? è quello rosso, mi pare sia a base minerale, leggendo un altra discussione dice di utilizzarlo al 5%, ma nella boccetta cè scritto a 2%.. capisco che sicuramente sono valori indicativi, ma perchè tutta questa differenza?
link dei dosaggi : http://lamotosega.forumattivo.com/t7343-dosaggi-indicativi-olio-benzina-per-motori-agroforestali-a-2-tempi

che ne pensate in generale di quest'olio ? quale secondo voi è il migliore?
link olio: http://www.stihl.it/isapi/default.asp?contenturl=/knowhow/produkttechnik/betriebsstoffe-zubehoer/betriebsstoffe/zweitaktmotorenoel/default.htm
olio a base minerale significa, tradotto, olio semisintetico.
i semisintetici normali si dosano di solito fra il 3 ed il 3,5%.
trattandosi, in questo caso, di un olio semisintetico ad alte prestazioni il 2% può andare bene.

L'olio della stihl dovrebbe essere minerale.. perchè peppone dice semisintetico?

infinito80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 16.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 37 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum