Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Oggi alle 7:37 am

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 7:23 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Oggi alle 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:03 am

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 8:43 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da rg7474 Ieri alle 8:23 pm

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da simmy106 Ieri alle 8:09 pm

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Ieri alle 8:05 pm

» CATENE NORMALI
Da simmy106 Ieri alle 7:52 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Ieri alle 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Ieri alle 1:18 pm

» cloni cinesi ?
Da ciop Ieri alle 11:10 am

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

» Castor c70 automatic manuale
Da Deborat77 Ven Gen 11, 2019 7:17 pm

» Barra+catena Husqvarna 545
Da luca31 Ven Gen 11, 2019 3:23 pm

» raccogliere le patate con motocoltivatore
Da Ghepardo Ven Gen 11, 2019 3:52 am

» Aumento cilindrata Husqvarna 345
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 9:55 pm

» Sthil sistema M-Tronic
Da m150 Gio Gen 10, 2019 8:44 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da Stepmeister Gio Gen 10, 2019 8:14 pm

» Legna di Alaterno
Da Cortinarius Gio Gen 10, 2019 5:41 pm

» CARBURAZIONE MOTOSEGHE
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 5:14 pm

» Stihl MS 462
Da Alessio510 Gio Gen 10, 2019 4:09 pm

» MOTOAGRICOLE
Da BFausto Gio Gen 10, 2019 3:08 pm

» collezione LANDONI d'epoca
Da Mirifly Gio Gen 10, 2019 2:32 pm

» PARASASSI E TRACOLLE
Da simmy106 Gio Gen 10, 2019 11:51 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carmine55

I nostri membri hanno inviato un totale di 240169 messaggi in 11699 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 80 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

aldogenova, Alessio510, CARTERINO, Cortinarius, ferrari-tractor, VALTER PESCE

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Pagina 29 di 30 Precedente  1 ... 16 ... 28, 29, 30  Seguente

Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  teosupersprint il Mar Set 11, 2018 9:52 am

nessuno sa darmi informazioni?

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Luigite il Mar Set 11, 2018 12:10 pm

La 441 è ottima. Adesso è uscita la 462 (72.2) con rapporto peso/potenza migliorato rispetto alla 441. Decisamente molto più leggera rispetto alla 441.

Luigite
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 27.06.17
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  teosupersprint il Mar Set 11, 2018 1:48 pm

ho avuto modo di provarla quella e infatti glie l'ho consigliata anche io, ma da quello che mi diceva, era orientato sulla 441 perché il rivenditore arriva a fargli più del 10 % si sconto, cosa che sulla nuova nata non gli faceva...
penso che la 462 la prenderò non appena mi abbandonerà la 044...

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

stihl ms 661

Messaggio  teosupersprint il Lun Set 17, 2018 2:01 pm

Ciao a tutti,
volevo scrivere le mie impressioni sulla nuova arrivata a casa nostra, la ms 661 di cui avevo chiesto se qualcuno la conosceva nella sezione addetta agli acquisti motoseghe.....
Per prenderci avanti col lavoro, abbiamo tagliato tutti gli alberi più grossi morti, ma ancora in piedi, che c’erano nelle siepi dateci per ricavarne legna da ardere e visti i diametri importanti della maggior parte di loro ne ho approfittato per rodare la motosega nuova a fronte poi di tutto il resto del lavoro che ci sarà da fare..
la macchina appena presa era molto legata, per sentirla bella libera ci son voluti piu di 10 pieni di benzina...purtroppo non ho termini di paragone con altre 90cc, sulla carta è quella che ha più kw di tutte ,come la 660 d’altronde quando era uscita... confrontata ad una 70/80 la differenza è notevole ...la potenza è davvero elevata, i suoi 7.5cv si sentono davvero forte sulle braccia, il motore ha un tiro poderoso che non finisce mai...motosega che durante la sezionatura a pezzi del tronco ti tira verso di esso..macchina molto impegnativa e tosta sotto tutti i punti di vista, sia di motore che di materiali...per chi necessita di un 90cc, difficilmente delude...penso che i concorrenti debbano inventarsi qualcosa di magico per sorpassare una macchina del genere se devono rifare una di pari di cilindrata, perchè la potenza è molto alta, il peso è contenuto essendo una grossa macchina e la manegevolità buona.. vista anche la nuova tecnologia che sta uscendo per la prima volta su una motosega come sulla ms500i, mi viene da pensare che la monteranno anche su altre macchine di diversa cilindrata in futuro.

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  gian66 il Mar Set 18, 2018 7:17 pm

Grazie! teosupersprint per averci scritto le tue impressioni sulla ms 661 e complimenti per l'acquisto.
In futuro sarebbe gradito se si fai sapere come si comporta.
Grazie ancora e buona legna.

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

ms 201 C-M

Messaggio  SCIROKKO87 il Lun Ott 15, 2018 7:16 pm

Buonasera a tutti, dopo un pò di tempo e una ventina di pieni sulla ms201 c, impugnatura tradizionale, volevo fare una piccola recensione su di essa.
Il corpo macchina è affusolato e il motore è completamente orizzontale, con scarico laterale, coon barra da 30 cm, catena 3/8 piccolo, canale 1.3mm è bilanciata , leggera e nei tagli progressiva e tranquilla, il corpo affusolato e snello rendono la macchina agile e comoda da maneggiare e girare per sramatura..
La uso prevalentemente per lavori di sfoltimento e pulizia di fasce boschive sotto linee elettriche quindi i diametri non superano i 25-30cm, devo dire che l' abbinamento gruppo di taglio-motore è perfettamente azzeccato, in quanto è una macchina che non stanca, visto che per il lavoro che ho da fare si è sempre in movimento, talvolta in zone molto scoscese.
Volendola affiancare ad una mts più grossa per sramatura, fà il suo dovere, a piena barra il taglio è costante senza inceppamenti e salti, un buon compromesso se si cerca una mts leggera ma briosa (35.2cc).
La carburazione elettronica funziona bene, da fredda bisogna lasciarla qualche secondo al minimo prima di partire e da calda si accende molto bene, nota dolente quando si finisce la benzina è ostica da riavvare , una decina di pompate, fa un pò di capricci e di vuoti ma poi si assesta e funziona bene..
Per la pulizia e lo smontaggio non tanto comodo il perno da allineare insieme al perno del blocco catena del coperchio,il dado da 13 è anti-perdita.
Il filtro aria è tipo quello della vecchia 020, facile da pulire e il coperchio si svita con due dita in un attimo.
I serbatoi sono comodi con il solito tappo a clip, un pò incassato quello dell' olio, la capienza della benzina è di circa 300 ml. che per il lavoro che faccio io mi durano sui 30-35 minuti con qualche intervallo per spostare ramaglie.. Il neo grosso è il prezzo, in quanto costa quasi come una 261, che è un 50cc prof.!!
In conclusione, la considero come una buona tuttofare per lavori non troppo gravosi, uno dei mezzi più leggeri e versatili, ma allo stesso tempo grintosi e generosi, nella fascia 35-40cc..
Salutoni e buon taglio a tutti.
avatar
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 31
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  teosupersprint il Mar Ott 16, 2018 8:05 am

anche noi abbiamo la 201T, con carburazione tradizionale, e ci siamo sempre trovati bene... costosa si come tutte le stihl...

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  falcetto il Mar Ott 16, 2018 4:33 pm

SCIROKKO87 ha scritto:... dopo un pò di tempo e una ventina di pieni sulla ms201 c, impugnatura tradizionale, volevo fare una piccola recensione su di essa.
Probabilmente la migliore professionale del suo segmento di cilindrata ma con un prezzo che scoraggia qualsiasi potenziale acquirente che non sia un professionista. Penso che faccia numeri marginali rispetto alla 201T dalla quale è stata derivata.
Non hai problemi con lo scarico posteriore laterale in abbattimento? Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4305
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  SCIROKKO87 il Mar Ott 16, 2018 6:04 pm

Cerco di non usarla a tal scopo cmq mi è già capitato di buttar giù qualcosa che però non ha mai superato i 30 cm credo..
Diciamo che c'è un pò di accumulo di calore e gas di scarico verso terra ma questo si sa, unico modo per sopperire al problema è pulire bene intorno al tronco in modo di avere un pò di luve verso terra e magari fare il taglio in due tempi..
avatar
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 31
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  luca31 il Mar Ott 16, 2018 7:02 pm

si , comunque diametri sui 30 35 cm se è ben affilata li fa senza problemi , vibrazioni bassissime... è veramente un gioiellino

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6811
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  SCIROKKO87 il Mar Ott 16, 2018 7:24 pm

Non posso che darti ragione, infatti la tengo anche come un gioiellino, l'ho marchiata a lavorare ed è diventata la mia personale, anche perchè più pochi usano la motosega..
Comunque, appena vedo un posto accidentato o poco raggiungibile prendo ad occhi chiusi la 201 ormai..
A presto la recensione della 261, in quanto hanno sostituito la 026.. :-)
avatar
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 31
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  teosupersprint il Mar Ott 16, 2018 7:26 pm

Concordo è veramente una bella macchina.

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Luigite il Dom Ott 21, 2018 2:52 pm

Stesso discorso per la 241. Il prezzo scoraggia.

Luigite
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 27.06.17
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  teosupersprint il Lun Ott 22, 2018 7:48 am

Tutte le stihl professionali costano, come husqvarna, anche la sua linea è costosa

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Luigite il Lun Ott 22, 2018 4:29 pm

Sono motoseghe di piccola cilindrata professionali adattate al lavoro forestale, in particolare sramatura, alberi di piccole dimensioni e diradamenti. Le cilindrate vanno da 30cc ai 45cc. Rappresentano una tipologia che ancora nel mercato italiano non ha riscontrato grandi consensi. Un boscaiolo tradizionale non le considera per niente. Invece quei "temerari" che le hanno acquistate ne sono rimasti molto soddisfatti. Per alcune lavorazioni particolari risultano adattissime. Un confonto interessante è nelle 35cc quello tra MS 201 C-M e la 439 di Husqvarna. Tra le 40cc la 241 C-M vs 543xp. Un altro marchio forte in questa tipologia mi sembra Echo, ma non so come si colloca nei confronti di Stihl e Husqvarna. Inoltre se non ricordo male i vari marchi hanno modificato molte volte l'offerta per questa tipologia a volte ampliando a volte riducendo i modelli in catalogo.

Luigite
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 27.06.17
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  luca31 il Mar Ott 23, 2018 6:36 am

Tra la stihl ms 201 e la echo 361 trovo ci sia una differenza di resa non indifferente. In casa echo non esiste una concorrente della ms 241 o della 543 xp (che però è una zenoah, non husqvarna). Esiste in shindaiwa la vecchia 452s ancora in produzione e in dolmar la ps 420 sc (che credo adesso si chiami ps 421)

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6811
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Kromer il Mer Ott 24, 2018 7:52 pm

per competere con la 201 c-m Husqvarna dovrebbe proporre una versione doppia impugnatura della t540xp, sul piano tecnico e prestazionale è questa la loro alternativa top handle, la 439 deriva dalla t435 ergo Zenoah gz3500 hipno

Kromer
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2209
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 34

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Luigite il Gio Ott 25, 2018 7:34 pm

Manca la professionale come lo era la 339xp. La 439 invece sta sul livello della vecchia 336.

Luigite
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 27.06.17
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  fim il Dom Nov 18, 2018 11:27 am

In queste settimane di emergenza e inizio di smassamento dell’enorme quantità di abeti caduti un po’ dappertutto, ho avuto modo di vedere all’opera e usare vecchie motoseghe non più in uso da anni che molte persone hanno tolto dagli scaffali e riavviate. Nell’emergenza, si sa che si deve usare tutto quello che c’è senza badare tanto all’efficenza/sicurezza dei mezzi e così è stato, purtroppo.

Un signore anziano del mio paese ha messo a disposizione le sue motoseghe che non usava da tantissimo. In particolare una Alpina A90 con barra da 60 che ha dato a me. Questo modello non lo avevo nemmeno mai visto e nonostante il peso, la ruvidità, la difficoltà di messa in moto e ovviamente la pericolosità, si è rivelata tremendamente utile specialmente per i diametri fuori portata della mia Dolmar e dei vari cinquantini diffusissimi in zona.
Un mostro di potenza, inarrestabile a tal punto che sembrava mi scappasse di mano. Peso elevato, saremo almeno sui 10kg e vibrazioni elevatissime ma tantissima forza. Io onestamente ho abbastanza mano con motoseghe di vario genere, questa però almeno all’inizio mi ha messo timore. Dopo i primi tagli mi sono adattato però pericolosa lo è e anche molto e non solo per l’assenza di ogni forma di sicurezza...

Passati i giorni peggiori la A90 è stata pulita per bene ed è ritornate nel suo scaffale e spero ci resterà. Forse è stato l’ultimo “colpo di coda” della sua esistenza.
avatar
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  tramonto il Dom Nov 18, 2018 1:19 pm

Condivido ma aggiungo che le cose più pericolose sono quelle che non ti fanno percepire il pericolo.
Buon meritato riposo alla (molto bella) A90 e buon lavoro e tantissimi auguri a te ed ai tuoi conterranei.

tramonto
UTENTE BANNATO

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 07.11.18
Località : Montefalco (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Luigite il Gio Nov 29, 2018 6:43 am

Per quanto riguarda i confronti tra i modelli "depotenziati" e quelli "xp" in casa Husqvarna/Jonsered sicuramente oltre che i consumi e la durata della macchina cambia anche l'erogazione della potenza. Per cui le differenze in alcuni ambiti e contesti si possono evidenziare mentre in altri sono irrilevanti. Per cui le prove di comparazione (con stessa barra e catena) devono tenere in considerazione questi aspetti. Anche Stihl alcuni anni da proponeva modelli "depotenziati" vedi ms341-ms361.

Luigite
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 27.06.17
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Uso di vecchie motoseghe

Messaggio  Alberto_64 il Gio Nov 29, 2018 7:45 am

Certamente è bello riprendere in mano le vecchie glorie.
Però non condivido il fatto di doverci lavorare nel bosco, dove il pericolo è costante e la tragedia è sempre dietro all' angolo.
Sarò che io sono un patito delle attrezzature, ma non ho mai lesinato nella spesa quando si tratta di riparazioni e di sicurezza.
Lo scorso anno mi si è smontata la barra della Jonsered 2172 durante il taglio poichè l'avevo chiusa poco, come chiudevo le barre dei cinquantini. Mi son trovato in un attimo la barra e la catena x terra senza neppure rendermene conto. La catena è stata bloccata da qualche sirurezza, penso un pezzettino di plastica fatto apposta che certamente manca nelle vecchie MTS.
Salvare mani, braccia e faccia non ha prezzo. per tutto il resto c' è Mastercard. Laughing


Alberto_64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 27.02.18
Località : Ivrea

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  tramonto il Gio Nov 29, 2018 11:10 am

Ad onor di cronaca va detto che la maniglia conformata per proteggere la mano e il chain-catch sono sistemi di sicurezza ampiamente adottati anche su tante vecchie glorie, A90 di cui sopra compresa.
Poi, per quello che é successo a te ci sarebbero vari altri aspetti utili da analizzare, ma saremmo OT... L'importante é che sia andato tutto bene.
Ciao.

tramonto
UTENTE BANNATO

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 07.11.18
Località : Montefalco (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  teosupersprint il Gio Nov 29, 2018 11:54 am

appunto, saremo fuori tema..
...come ieri quando ho chiesto pareri riguardo uno sramatore e sono stato bloccato subito con freddezza perchè c'era già una discussione al riguardo che, anche se ho cercato, non avevo trovato...
meglio si restare in tema perchè vedo che qui certa gente fa presto ad irritarsi...

teosupersprint
UTENTE BANNATO

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 25.07.18
Età : 29
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  tramonto il Gio Nov 29, 2018 12:19 pm

Qualcuno sa se a breve Husqvarna ha in cantiere di rinnovare alla serie 5 e relative tecnologie, i modelli di punta tipo 3120, 395, 390... Grazie.

tramonto
UTENTE BANNATO

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 07.11.18
Località : Montefalco (PG)

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 29 di 30 Precedente  1 ... 16 ... 28, 29, 30  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum