Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» echo cs320tes
Da nitro52 Oggi alle 9:00 am

» TRITURATORI
Da davide78 Oggi alle 8:29 am

» SOS GIRALDA
Da nitro52 Oggi alle 8:23 am

» manuale d'uso motozappa honda F600
Da Ireneo Oggi alle 6:00 am

» Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
Da pavese30 Ieri alle 10:32 pm

» Come carburare motosega stihl ms 180
Da marcostihl029 Ieri alle 10:17 pm

» Scortecciare tronchi
Da triboletto Ieri alle 8:43 pm

» Motosega potatura oliveto
Da luca31 Ieri alle 7:32 pm

» Pistone Echo CS350TES strani segni di usura
Da simone.cc94 Ieri alle 7:25 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da cri3002 Ieri alle 6:35 pm

» Albero incastrato alla chioma.
Da pavese30 Ieri alle 3:14 pm

» manici degli attrezzi
Da dobermann Ieri alle 2:17 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da cri3002 Ieri alle 1:52 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da cri3002 Ieri alle 1:50 pm

» Problema atomizzatore cifarelli nuvola 5hp
Da Stepmeister Gio Dic 14, 2017 10:53 pm

» nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
Da Peso Gio Dic 14, 2017 8:35 pm

» motosega grizzly
Da nitro52 Gio Dic 14, 2017 6:29 pm

» Husqvarna 268 xp special . . .
Da Alessio510 Gio Dic 14, 2017 5:08 pm

» Active 56.56 addio... Husqvarna?
Da luca31 Gio Dic 14, 2017 4:18 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da gian66 Gio Dic 14, 2017 1:02 pm

» Regolazione carburatore Stihl MS180
Da marcostihl029 Gio Dic 14, 2017 9:23 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da loker Mer Dic 13, 2017 10:19 pm

» Motofalciatrice Bcs 601
Da simmy106 Mer Dic 13, 2017 7:29 pm

» Previsioni per Giovedì 14 Dicembre 2017
Da davide depaoli Mer Dic 13, 2017 5:11 pm

» Alluvione Liguria - Piemonte
Da marzot Mer Dic 13, 2017 1:03 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da fim Mer Dic 13, 2017 10:56 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Mer Dic 13, 2017 8:58 am

» ultrasuoni x carburatori
Da marcoo Mar Dic 12, 2017 10:36 pm

» PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
Da ermanno g.b. Mar Dic 12, 2017 10:29 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da The Red Baron Mar Dic 12, 2017 9:31 pm

» Previsioni per Mercoledì 13 Dicembre 2017
Da davide depaoli Mar Dic 12, 2017 5:09 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mar Dic 12, 2017 4:58 pm

» echo cs 320 tes esplosi
Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 3:54 pm

» soffiatore Mc Culloch 320BV.
Da Sandro36 Lun Dic 11, 2017 9:50 pm

» ECHO 601 lubrificazione catena
Da simone.cc94 Lun Dic 11, 2017 6:55 pm

» ricambi Lomellina ll480
Da nitro52 Lun Dic 11, 2017 11:47 am

» TIRANTI TIRFOR
Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 5:40 pm

» seconda motosega
Da luca31 Dom Dic 10, 2017 3:39 pm

» motosega a batteria
Da ferrari-tractor Sab Dic 09, 2017 5:30 pm

» PEPERONCINO
Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 2:17 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17176 membri registrati
L'ultimo utente registrato è tittipadrin

I nostri membri hanno inviato un totale di 225127 messaggi in 10834 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 81 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

drakere, luca31, lupo, marcostihl029, nitro52, pietroclem, simone.cc94

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


MOTOSEGHE CINESI parte 2

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Lun Dic 12, 2016 8:47 am

Il fatto che funzionino e'un bel rebus Rolling Eyes
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2915
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

FX KSP155

Messaggio  denti d'acciaio il Dom Gen 15, 2017 6:37 pm

Buona sera.

Guardando sul web mi sono imbattuto in una mts cinese ma "professionale" marchiata fuxtec, il modello e il KSP155. Sul sito ufficiale di tale prodotto viene considerata una motosega per uso intenso, guardando la scheda tecnica non sembra neanche male. Sapete dirmi qualcosa in più ? Motore, scocca ecc...
avatar
denti d'acciaio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 22.09.15
Località : sui monti nei prati in fiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Stepmeister il Dom Gen 15, 2017 7:58 pm

Se hai intenzione di lavorare abbastanza seriamente, lascia perdere. E' molto simile alla Fuxtec FX-KS142, della quale negli ultimi due mesi ne ho acquistato tre esemplari all'asta in Germania. Sono motoseghe progettate in Italia, prodotte in Cina e vendute da un'azienda tedesca. Per essere cinesi sono molto curate, piuttosto ispirate al design Husqvarna (il freno catena è uguale) e con una buona attenzione ai dettagli. Anche la qualità delle plastiche è veramente molto buona. Il motore non è malvagio, abbastanza corposo sotto, molto buono per essere cinese anche come fabbricazione e stampi. Carburazione rigorosamente come tutte le cinesi abbastanza grassa con viti del carburatore con antimanomissione tramite intagli non molto diffusi da noi. Barra piuttosto rigida e robusta, con anche un discreto peso rispetto alle classiche Oregon o simili. La pompa dell'olio è ingrassata per il primo avvio ed è molto generosa, viene addirittura fornita una vite senza fine di plastica in ricambio e nella confezione sono presenti tutti gli attrezzi per la manutenzione ordinaria e il misurino per la preparazione della miscela. Nel complesso è molto buona come macchina, in media le ho pagate circa ottanta euro l'una, spedizione con corriere dalla Germania compresa. Unico difetto riscontrato, uno sfiato del serbatoio miscela difettato nella prima motosega acquistata, subito sostituito con uno nuovo che avevo a casa senza perder tempo con la garanzia. Ognuna l'ho usata all'incirca un paio d'ore per verificarne il regolare funzionamento tagliando in media diametri sui trentacinque centimetri di acacia, rovere, pioppo e faggio. Tuttavia, non te la consiglio per l'uso regolare. Pesa abbastanza rispetto ad una pari cilindrata (dato che a vedere la struttura pare essere la stessa anche per i modelli più grandi, cambia sicuramente solo l'alesaggio del cilindro), vibra un po' soprattutto a vuoto. Le ho acquistate solo perchè degli amici mi hanno chiesto di trovar loro delle motoseghe di buona qualità, ma soprattutto molto ma molto economiche perchè devono lasciarle in posti casolari di campagna in zone  dove sono frequenti i furti e che quindi sanno che non hanno grande valore.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1548
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Motosega cinese 49cc

Messaggio  Ferdinando48 il Mer Feb 22, 2017 9:58 pm

Salve a Tutti mi chiamo Ferdinando è da tempo che vi seguo anche io ho una cinesotta o trovato un nuovo cilindro non quello a 4 travasi (che mi deve arrivare che si è perso per la strada, perchè ormai son 2 mesi che l'ho ordinato) ma a il classico a 2 con diametro 45mm che con la corsa 31 mm fanno 49,3cc   e  mi sono divertito a migliorare (raccordare carter cilindro, collettore luce di aspirazione , scarico e marmitta) e modificare tutte le fasature dei travasi luce di scarico con disegno trapeziodale e luce di aspirazione e pistone, e poi mi sono fatto una nuova boccola per il  collettore di aspirazione dove si collega con il carburatore che la sua riduceva il diametro a 14 mm io ne ho fatta una con interno 16 mm che il carburatore a una uscita 15,8 mm e infine ho svuotato la marmitta, quello che vi chiedo ce un carburatore con diametro appena piu grosso al massimo un uscita 18 mm ma con le dimensioni esterne uguale a questo e con attacchi uguali? poi il collettore so come modificarlo grazie. Ho fatto un piccolo video della cinesotta, avevo un ceppo di ciliegio selvatico tagliato un'anno fa da 35 cm.



P.S. mi scuso in anticipo per i DPI, accetto qualsiasi rimprovero, ma non sarà tanto potente quanto quello di mia moglie  Laughing  che aveva appena lavato quel giubbotto, ma la fretta di provarla........


Ultima modifica di falcetto il Gio Feb 23, 2017 4:33 pm, modificato 2 volte (Motivazione : Accodato qui da - MOTOSEGA 45CC ecc...-)
avatar
Ferdinando48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 21.02.17
Età : 48
Località : La Spezia

Tornare in alto Andare in basso

Motosega cinese 49 cc

Messaggio  falcetto il Gio Feb 23, 2017 4:23 pm

Mi sembra che il suo lavoro lo faccia. Sbaglio o l'olio catena va per terra anziché sulla catena? Non conoscevo la disponibilità di un kit cilindro a 4 travasi per questi motori.
Per cortesia mandami il link con messaggio privato.
Per i carburatori a membrana esiste per esempio la versione HDA della Walbro, con diffusori da 3/4" (19,05 mm), stesso interasse di fissaggio (30,5 mm) ma con presa di pressione disassata rispetto alla serie WT-WA.
Ovviamente anche l'ingombro del corpo è maggiore e sono diversi i leverismi di azionamento chiusura farfalla a freddo e acceleratore . Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3745
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Motosega cinese 49 cc

Messaggio  Ferdinando48 il Gio Feb 23, 2017 5:57 pm

e uno dei difetti da levare, utilizzavo un'olio per catene leggermente più denso e la pompa è aperta il massimo, il negoziante aveva finito quell'olio e ne ho preso dell'altro ed è molto più liquido con la pompa aperta il massimo e quei difetti da levare l'olio gocciola ma ti assicura che alla catena arriva, per quanto riguarda il cilindro a 4 travasi o almeno lo sembra perchè in  foto sembra tutto bello, lo ha utilizzato twinpulse nella cinesina 45cc ,  ho provato in MP a mandare il link  ma mi dice che devo aspettare 7 giorni
avatar
Ferdinando48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 21.02.17
Età : 48
Località : La Spezia

Tornare in alto Andare in basso

Motosega cinese 49 cc

Messaggio  Ferdinando48 il Dom Feb 26, 2017 6:00 pm

fatto picco test sul campo con la cinesina, abbattimento 25 alberi di noce vi posto il video, non è che si veda un gran che bonk!bonk!

avatar
Ferdinando48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 21.02.17
Età : 48
Località : La Spezia

Tornare in alto Andare in basso

Motosega cinese 49 cc termica a 4 travasi

Messaggio  Ferdinando48 il Mer Mar 08, 2017 11:43 am

Versione con termica a 4 travasi e montata marmitta più aperta, cuscinetti albero motore C3, le lavorazioni sono identiche alla versione a 2 travasi in più in questa ho lavorato molto sul pistone per aumentare anticipo di aspirazione e migliorare il flusso ai travasi, ma sopratutto ho dovuto modificare il cielo del pistone in direzione dello scarico, perchè il pistone non apriva del tutto lo scarico e ho notato che i travasi erano troppo anticipati rispetto all'anticipo dello scarico, allora ho fatto un specie di scivolo in direzione  dello scarico che quando il pistone si trovava in punto morto inferiore lo scarico era completamente aperto, e gli anticipi dei travasi si trovavano in linea con l'anticipo di scarico, tutto questo a scalpito del  rapporto di compressione, ma tra le due scelte ho preferito questa. Prova di taglio ceppo di ciliegio selvatico diametro 33 cm, tagliavo leggero, per avere un taglio preciso per utilizzare il ceppo per supporto per incudine, il fumo che vedete è l'olio per catena essendo troppo liquido mi andava a imbrattare la marmitta anche chiudendo al massimo la portata della pompa, secondo me è olio per frittura esausto hahahahaaaa!!!

avatar
Ferdinando48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 21.02.17
Età : 48
Località : La Spezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Gianca74 il Gio Mar 09, 2017 8:44 pm

Motoseghe cinesi: meglio perderle che trovarle...In generale poco potenti in rapporto alla cilindrata, spesso pesanti più del dovuto e poi i pezzi da trovare quando si rompono specie se acquistati in un brico.... Comunque ognuno è libero di fare le proprie scelte- s'intende- e qualcuno ci si sarà trovato pure bene...non lo metto in dubbio! Io non le comprerei.
avatar
Gianca74
UTENTE BANNATO

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 07.03.17

Tornare in alto Andare in basso

MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Ferdinando48 il Ven Mar 10, 2017 12:35 pm

Non vorrei creare malintesi, anche io non le consiglio di comprarle. Quello che posto non è un consiglio per gli acquisti, ma sono indirizzati a persone come me che si vogliono divertire a pasticciare delle motoseghe da 50 euro per farle frullare un po di più, come da ragazzo che mi divertivo a truccare i motorini, lei si immagini se mi metto a modificare una husqvarna o una sthil e se per sbaglio rovino una termica?, una termica di queste cinesate cosa una quindicina di euro invece le altre costano 10 volte di più, poi i pezzi di ricambio se ne trovano a tonnellate.


Saluti
avatar
Ferdinando48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 21.02.17
Età : 48
Località : La Spezia

Tornare in alto Andare in basso

Motosega cinese 49 cc termica a 4 travasi

Messaggio  Ferdinando48 il Dom Mar 12, 2017 11:53 pm

Provata sul campo,  abbattuti 20 alberi medio piccoli di noce  perché la maggior parte ammalati, carburata un paio di volte la vite H perché tirava a smagrire, infatti nel video si vede all'inizio quando stavo abbattendo la settima o l'ottava pianta mi mancava di potenza e o rischiato di prendere una calda al pistone e allora ho mollato, comunque si è bevuto mezzo serbatoio in 4 minuti mi ci vuole il distributore dietro hahahahaaaa!!!
avatar
Ferdinando48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 21.02.17
Età : 48
Località : La Spezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  pieromarc il Mar Mar 28, 2017 9:08 am

anche io ho una cinese da potatura cs 25oo marchiata lg motors, sempre scarburata, ultimamente si è allentato il dado del volano, si è rotta la chiavetta, rotto il volano, al foro conico e l'asola nell'albero si è allargata, ho ricomperato il volano, adattato una chiavetta e con il metallo liquido ho riparato l'asola, una bella stretta a tutti i dadi e vai!! si continua a patire!
avatar
pieromarc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 27.09.11
Località : Anversa Degli Abruzzi (AQ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  speedsonic il Mar Mar 28, 2017 2:57 pm



Ultima modifica di falcetto il Mar Mar 28, 2017 5:09 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Corretto quote)

speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 859
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  zak il Mar Mar 28, 2017 7:32 pm

premesso che la "husky" 365 la trovi a meno di 800€ perfido e che a meno di colpi di sfiga sempre in agguato fischio ti dura minimo 10 volte più della copia cinese che io non comprerei nemmeno a 50€ No (me l hanno gia offerta e ho detto no' snort snort ) è indubbio che ha molti ricarichi di prezzo tra fabbrica importatore e rivenditore mentre la cinese magari la compri a prezzo di fabbrica ma sempre una ciofecca rimane perfido a meno che non la usi una volta l anno per potare le rose in giardino ????? e allora forse ti dura una vita ma nel frattempo con l husqvarna hai disboscato mezza regione fischio fischio
avatar
zak
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : mantova

Tornare in alto Andare in basso

IKRA IPCS46

Messaggio  antalb83 il Mar Lug 18, 2017 10:24 am

Ciao a tutti
posto la mia opinione su questa IKRA IPCS46
comprata a 150 in offerta (costava 180) perchè dovevo abbattere/potare i pini del mio terreno e così è stato.. ho abbattuto senza problemi 25 pini adulti diametri vari da 30 a 60 e ne ho fatti a fettine da 50 cm almeno 15 di essi. Il tutto senza neanche un problema meccanico e con un solo cambio catena, d'obbligo per colpa mia che ho urtato il cuneo, passando da una oregon di cui invece devo lamentare che è stato necessario affilare 3 volte mentre la catena di ricambio sthill è ancora ottima e vergine nonostante abbia lavorato più della oregon (e costa solo 3 € in più delle catene echo).
Il motore non ha mai dato problemi e la carburazione non ha avuto bisogno di alcun ritocco, parte ancora a primo coplo e i giri sono costanti.
Solo ora sto sostituendo la pompa dell'olio che ha deciso di lasciarmi ma che tuttavia richiede solo 14 € di spesa... (cambio io stesso che mi diverto).
Trovo scarsa la copertura frizione che si sta rompendo in zona prigionieri nonostante io non stringa molto i dadi e il filtro aria che tende a risucchiare troppa polvere e tende a spaccarsi se per sbaglio avviti troppo la vite che lo tiene fermo.
Solido il sistema di tiraggio della catena, scomoda per la manutenzione invece la posizione del filtro del vuoto del serbatoio olio posizionato sotto il coperchio della pompa, tuttavia la posizione protetta riduce la necessità di intervento.
Tirando le somme sono soddisfatto.
Non essendo professionale va trattata coi guanti ovviamente altrimenti non dura una giornata ma questo vale per tutti i prodotti di fascia bassa.

antalb83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 30.05.17

Tornare in alto Andare in basso

HERBAMAX 2500

Messaggio  antalb83 il Mar Lug 18, 2017 10:42 am

come fatto per la mia IKRA posto ora la mia opinione sulle mie due HERBAMAX 2500 comprate da bricoman.
Comprata a 80 euro la prima ha subito iniziato a soffrire di problemi di lubrificazione catena, mantenimento del minimo, tiraggio della catena, rottura ruota dentata di accensione, in seguito si è rotto un supporto del manico e il rullo di punta della barra si è sballato facendo aprire la barra, infine diversi problemi di assemblaggio delle plastiche poco precise e con vitarelle scomode da svitare in campagna.
I problemi alla pompa dell'olio derivano dal fatto che non è ben protetta dallo sporco, quelli del tiraggio catena dal fatto che la vite è di scarsissima qualità e inoltre anzichè stare sotto ai prigionieri è sul coperchio frizione, i problemi della ruota dentata di accensione semplicemente dalla ruota stessa che fa schifo.
La seconda l'ho comprata sempre da bricoman e questa volta pagata 40 € ma rigenerata... attenzione... era meglio della prima ...àcc : alcuni punti deboli sono stati rivisti, per esempio ora il tiraggio della catena è sotto i prigionieri e la vite è ottima (problema risolto) e alcune viti della carrozzeria sono state sostituite con dadi e bulloni o con comode viti a farfalla
Tirando le somme fanno schifo! il finesettimana taglio e durante la settimana le aggiusto..

antalb83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 30.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Motosega CAM PROFESSIONAL KT5200

Messaggio  BeaMic90 il Gio Lug 27, 2017 5:50 pm

Ciao a tutti, volevo chiedere a chi ne sa una recensione sulla motosega CAM PROFESSIONAL KT5200, mi e stata regalata ma nutro dubbi sulla affidabilità della stessa.
Grazie


Ultima modifica di falcetto il Ven Lug 28, 2017 5:58 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Spostato qui da -SONDAGGI-)

BeaMic90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 27.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Gio Lug 27, 2017 5:56 pm

Ma pare sia proprio una cinesata very cry
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2915
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Motosega parker6200

Messaggio  Stihl 015 il Gio Ott 19, 2017 5:21 pm

Salve a tutti e buona serata, oggi mi hanno regalato una motosega parker, volevo sapere da voi più esperti se è una cinesata e soprattutto se si possono adattare delle catene tipo oregon o stihl

Stihl 015
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Gio Ott 19, 2017 6:04 pm

E ' una cinesata ne ho una anche io alla quale manca qualche pezzo
Si e possibile montare catene di altre marche l'importante che siano adatte per il pignone e barra che monta
Ciao nitro




'
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2915
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Motosega parker6200

Messaggio  Stihl 015 il Ven Ott 20, 2017 8:52 pm

Salve a tutti e buona serata, oggi mi hanno regalato una motosega parker, volevo sapere da voi più esperti se è una cinesata e soprattutto se si possono adattare delle catene tipo oregon o stihl

Stihl 015
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  RodiZegna il Ven Ott 20, 2017 11:38 pm

Cinesata ... d'altra parte è un 62cc a 125€

Per capirci Sthil e Husqvarna di cilindrata simile (che poi sarebbero più sui 59cc, la 362 e la 560) viaggiano di listino sui 1.000/1.100 € mentre un'italiana Efco/Oleomac sui 700.

Comunque non ci sono problemi per la catena, quella che vedo su amazon ha una comune .325 / 1.5mm


Poi se vuoi puoi raccontarci come va nel topic sulle cinesi, ad alcuni è andata anche benino :

http://lamotosega.forumattivo.com/t15100-motoseghe-cinesi-parte-2

RodiZegna
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 11.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Sab Ott 21, 2017 7:16 am

Scusa Stihl 015 ma avevi già scritto la stessa cosa pochi gg fa e ti avevo già risposto, la tua domanda era stata trasferita , dai moderatori, nella sessione giusta

Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2915
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Stihl 015 il Sab Ott 21, 2017 8:45 am

Scusate se ho rimesso il messaggio

Stihl 015
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum