Accedi

Recuperare la parola d'ordine

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Consiglio nuova motosega
Da Na paca de legne Oggi alle 4:54 am

» STIHL MS201T/TC 2011 elaborazione
Da luca31 Oggi alle 2:44 am

» consiglio per acquisto nuovo decespugliatore spalleggiato professionale
Da luca31 Oggi alle 2:32 am

» Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo
Da Il Celtico Ieri alle 9:31 pm

» Nuova Shindaiwa
Da hokkaido254vl Ieri alle 9:26 pm

» MOTORI 4 TEMPI A BENZINA
Da sascia Ieri alle 8:26 pm

» pali per recinzione
Da vet88 Ieri alle 7:08 pm

» POMODORO
Da speedsonic Ieri alle 7:00 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Ieri alle 6:50 pm

» Motore HONDA GX140 del biotrituratore non riesco ad avviarlo.
Da Enrico59 Ieri alle 6:48 pm

» ASCE - ACCETTE parte 3
Da luca31 Ieri alle 6:42 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da lucky_ciciu Ieri alle 5:12 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da hokkaido254vl Ieri alle 4:47 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da luca31 Ieri alle 4:28 pm

» MOTOCOLTIVATORI
Da fede90 Ieri alle 1:31 pm

» Allungare il terminale di scarico della marmitta
Da GLAgri Ieri alle 1:27 pm

» Vecchia Solo 654
Da fim Ieri alle 12:14 pm

» Riparare scocca rasaerba...
Da alby4everR Ieri alle 11:27 am

» Castagne e castanicoltura
Da Ballanz Ieri alle 6:43 am

» TIRANTI TIRFOR
Da superez Mar Apr 25, 2017 9:33 pm

» Aiuto bcs 740
Da Crono 574zz Mar Apr 25, 2017 9:21 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da passione Mar Apr 25, 2017 8:44 pm

» ALBICOCCO
Da loker Mar Apr 25, 2017 7:29 pm

» Efco 152/ Oleomac 952 non si spegne
Da enry_ Mar Apr 25, 2017 7:17 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da lockeid Mar Apr 25, 2017 6:49 pm

» decespugliatore 50cc
Da luca31 Mar Apr 25, 2017 4:45 pm

» Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti
Da lockeid Mar Apr 25, 2017 11:11 am

» RASAERBA parte 2
Da Ghepardo Mar Apr 25, 2017 11:04 am

» castor cp 650
Da Pippo92 Mar Apr 25, 2017 6:42 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da steo92 Lun Apr 24, 2017 7:44 pm

» soffiatore stihl br 380
Da maxb. Lun Apr 24, 2017 4:55 pm

» Aiuto motosega compatta di 30-35cc
Da bighorn Lun Apr 24, 2017 4:07 pm

» Regolatore centrifugo motori Tecumseh
Da SuperUCCU Lun Apr 24, 2017 3:50 pm

» pareri su motoseghe stiga
Da simone115 Lun Apr 24, 2017 3:26 pm

» VITE
Da ferrari-tractor Lun Apr 24, 2017 8:49 am

» Stima dei tempi di sfalcio per lavoro a cottimo
Da pavona61 Lun Apr 24, 2017 5:41 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Lun Apr 24, 2017 1:59 am

» BARRE NORMALI
Da luca31 Dom Apr 23, 2017 8:13 pm

» E brava la ragazza!
Da Ghepardo Dom Apr 23, 2017 7:28 pm

» Alpina P500/Castor CP500: si affoga agli alti regimi
Da lockeid Dom Apr 23, 2017 7:24 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16455 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Cannone

I nostri membri hanno inviato un totale di 214950 messaggi in 10266 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 47 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Crono 574zz, Dan56k, davide78, Ghepardo, mais73, Na paca de legne, yaesu

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


MOTOSEGHE CINESI parte 1

Pagina 19 di 40 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20 ... 29 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Sab Mar 26, 2011 10:50 pm

fabbro69 ha scritto:grazie , per aver stoppato il mio intervento perchè avevo capito che andavo fuori tema ma a volte ci sfugge qualcosa per comprendere , sono daccordo che non è meglio continuare, ciao
fabrizio

non ho stoppato il tuo intervento. se avessi voluto farlo lo avrei cancellato. e non lo ho fatto.
non lo ho fatto perchè ciò che tu ci dici è ESTREMAMENTE interessante.
ho solo stoppato il prosieguo della discussione su quei binari poichè questo ci porterebbe, quasi sicuramente, fuori rotta. ma il tuo intervento, denso come è di notizie ed emozioni, rimane qui sul forum. per farci sempre riflettere.
ti ringrazio davvero per quello che hai scritto. non scherzo.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  wolfmurex il Dom Mar 27, 2011 8:34 pm

vi posso dire la mia semplice opinione sulle motoseghe cinesi, sono di tanti colori, sono di tanti nomi, sono di vari prezzi. Ma se avete notato sono la maggior parte delle fotocopie delle motoseghe Zenoah-komatsu, alcune fatte abbastanza fedeli, altri sono solamente una fotocopia della fotocopia. Comunque quelle migliori si fanno pagare un pò di più delle altre.
Ma se guardate meglio i dettagli delle motoseghe di marca europea scoprirete che anch'esse sono made in PRC (popolare repubblica cinese).
L'incognita è la qualità dei materiali, come inizia a capitare sempre più spesso che una originale cinese (buona) vada meglio di una "sorella" europeizzata che costa il triplo. Shocked

wolfmurex
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 48
Località : nella solare Puglia, provincia di BARI

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Dom Mar 27, 2011 8:48 pm

wolfmurex ha scritto:
Ma se guardate meglio i dettagli delle motoseghe di marca europea scoprirete che anch'esse sono made in PRC (popolare repubblica cinese).
io direi alcuni dettagli di pochissimi modelli di alcuni marchi europei. facciamo attenzione a non generalizzare. altrimenti ti chiedo di citare dettagli, modelli e marchi di cui parli.
wolfmurex ha scritto:inizia a capitare sempre più spesso che una originale cinese (buona) vada meglio di una "sorella" europeizzata che costa il triplo. Shocked
questa mi giunge davvero nuova. per cortesia di quali motoseghe originali cinesi e di quali "sorelle europeizzate" parli?
marche e modelli. scusami ma determinate affermazioni devono essere avvalorate da documentazione...altrimenti sono chiacchiere da bar Very Happy non te la prendere: non mi riferisco a te in particolare...ma a questo punto un chiarimento te lo chiedo... Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  rhove il Dom Mar 27, 2011 9:17 pm

io di queste europee con su il bollino made in prc ne vedo nei brico e sono alpina e mcculloc
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 50
Località : suzzara (mn)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Dom Mar 27, 2011 9:24 pm

rhove ha scritto:io di queste europee con su il bollino made in prc ne vedo nei brico e sono alpina e mcculloc
ok rhove. grazie per il contributo. Very Happy mcuculloch è statunitense di proprietà elettrolux husqvarna. alpina invece è italiana. della gamma alpina mi risulta che esclusivamente la sottogamma "by alpina" sia cinese e che per il resto alpina si serva di alcune componenti cinesi nei prodotti hobbistici, mentre nella serie farmer e forestal impieghi fabbricazioni proprie.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  rhove il Dom Mar 27, 2011 9:33 pm

giusto nel ramo obbystico come intendevo io
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 50
Località : suzzara (mn)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Dom Mar 27, 2011 9:51 pm

rhove ha scritto:giusto nel ramo obbystico come intendevo io
infatti è vero: tu parlavi di brico center e quindi è sottointeso che ti riferissi alle hobby. Very Happy
comunque, detto che solo una parte della produzione alpina utilizza manufatti cinesi, va anche ricordato che alpina non è esattamente rappresentativa dei grandi marchi europei (stihl, husqvarna, dolmar, efco/oleomac, solo) Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  wolfmurex il Lun Mar 28, 2011 8:37 pm

caro Peppone e tutti gli altri motoseghisti come me, se andate a controllare tutte le marche di motoseghe note troverete sempre dei modelli ( di recente produzione) che sono made in PRC.
cito alcune ditte da me viste: Husqvarna, oleomac, efco, partner, alpina, al-ko, jonsered, poulan, ecc ecc. questo lo si comprende dal prezzo leggermente basso rispetto ad un modello similare prodotto l'anno prima dalla stessa ditta
fin'ora le uniche che non hanno modelli made i china sono la Makita-Dolmar, la Echo-Shindaiwa, echo-kioritz, zenoah-komatsu (nonostante sia la più copiata!!!).

ora vi saluto e alla proxma.
occhio alla lama!!

wolfmurex
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 48
Località : nella solare Puglia, provincia di BARI

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Lun Mar 28, 2011 8:47 pm

wolfmurex ha scritto:caro Peppone e tutti gli altri motoseghisti come me, se andate a controllare tutte le marche di motoseghe note troverete sempre dei modelli ( di recente produzione) che sono made in PRC.
cito alcune ditte da me viste: Husqvarna, oleomac, efco, partner, alpina, al-ko, jonsered, poulan, ecc ecc. questo lo si comprende dal prezzo leggermente basso rispetto ad un modello similare prodotto l'anno prima dalla stessa ditta
fin'ora le uniche che non hanno modelli made i china sono la Makita-Dolmar, la Echo-Shindaiwa, echo-kioritz, zenoah-komatsu (nonostante sia la più copiata!!!).

ora vi saluto e alla proxma.
occhio alla lama!!
a parte che la dolmar ps45 (quella che sembra un ferro da stiro o un tostapane) è made in china.
per il resto: ti ho domandato per cortesia di circoscrivere il discorso indicando modelli integralmente cinesi e modelli che invece impiegano componentistica cinese (in questo caso ti domando di illustrarci la componentistica prc).
vedi però che il discorso già cambia...inizialmente scrivevi:

wolfmurex ha scritto:
Ma se guardate meglio i dettagli delle motoseghe di marca europea scoprirete che anch'esse sono made in PRC (popolare repubblica cinese).

come se fosse così per tutte le gamme e tutti i modelli.

rimane ancora da chiarire, oltre a marche e modelli delle gamme europee che ti ho appena nuovamente sollecitato, anche e soprattutto questo:

wolfmurex ha scritto:inizia a capitare sempre più spesso che una originale cinese (buona) vada meglio di una "sorella" europeizzata che costa il triplo. Shocked

quali originali cinesi vanno meglio delle "sorelle europeizzate"?

gradiamo chiarimenti circostanziati dato che le tue affermazioni sono...pesanti... Very Happy


Ultima modifica di peppone il Lun Mar 28, 2011 9:14 pm, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  rhove il Lun Mar 28, 2011 8:55 pm

e anche secondo me siamo fuori con questo discorso che fa wolfmurex quelle motoseghe che dice lui sono quelle dei brico di sicuro dai rivenditori con i vari marchi non le trovi con la dicitirura made in prc
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 50
Località : suzzara (mn)

Tornare in alto Andare in basso

cinesine ok

Messaggio  wolfmurex il Lun Mar 28, 2011 8:57 pm

che ne dite facciamo una lista delle cinesine che sono ok.
il punto di partenza sarà la nostra esperienza motoristica e sul campo, ops sull'albero,
io concordo sulla MGF e la AMA che sono delle buone cinesine, aggiungerei la LG motors che la trovate spesso sul sito ebay, e la VULCAN ditribuito dalla De-La di Bari (che tra l'altro è una delle poche che monta carburatori Walbro).
bè ora continuate voi.
Occhio alla lama!!

wolfmurex
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 48
Località : nella solare Puglia, provincia di BARI

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Lun Mar 28, 2011 9:03 pm

wolfmurex ha scritto:che ne dite facciamo una lista delle cinesine che sono ok.
il punto di partenza sarà la nostra esperienza motoristica e sul campo, ops sull'albero,
io concordo sulla MGF e la AMA che sono delle buone cinesine, aggiungerei la LG motors che la trovate spesso sul sito ebay, e la VULCAN ditribuito dalla De-La di Bari (che tra l'altro è una delle poche che monta carburatori Walbro).
bè ora continuate voi.
Occhio alla lama!!
mi sembra un'ottima idea. sottoscrivo in pieno.
tuttavia gradirei avere, prima, risposte dettagliate circa le tue affermazioni degli ultimi post di questo argomento. Very Happy
grazie


Ultima modifica di peppone il Lun Mar 28, 2011 9:16 pm, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  rhove il Lun Mar 28, 2011 9:09 pm

bhe allora aggiungerei anche la san marco che ho io, con nome omonimo del negozio che la vende è un anno che la ho mai un problema e ne ha tagliato legna di tutti i tipi e grandezze
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 50
Località : suzzara (mn)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  wolfmurex il Lun Mar 28, 2011 9:33 pm

forse non ci saimo capiti.
ora cerco di essere un po più franco.
esempio: guarda attentamente la zenoah 2500 (25cc) e la 3800 (38cc) e la 4500 (45cc), guarda anche la ikra e Topso (non so che lingua parlano) da 30 a 51cc, poi verifica un pò di modelli hsqv/ partner poulan che ora mi sfugge le sigle modelli. Poi Verifica anche la somiglianza alle zenoah di molte Alpina anzi quasi tutte!!, due nuovissimi modelli emak. e mi fermo qui per ora!
vi confido che ha me capitano spesso sia le cinesine da potatura (quelle da bancarella di 60€ per intenderci) e le alpina 270, ebbene sembrano figlie della stessa macchina operatrice, troverete solamente la differenza sulla finitura dei coperchi e forse il carburatore, se vi capita anche a voi sventratele tutte e confrontatele .
qualcun'altro invece mi ha allarmato che la aktive 41.41 è di origine cinese, ma in quel caso lo smentito aprendo i carter e mostrandogli il marchio zenoah.
il fatto che la dolmar-makita ha due modelli orribili che sembrano più un giocattolo che una motosega è vero, ma sono pur sempre assemblate in germania.
ora vi saluto con un buona notte
e mi raccomando non russate come una motosega scarburata!!! Sleep

wolfmurex
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 48
Località : nella solare Puglia, provincia di BARI

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Lun Mar 28, 2011 9:56 pm

wolfmurex ha scritto:forse non ci saimo capiti.
ora cerco di essere un po più franco.
esempio: guarda attentamente la zenoah 2500 (25cc) e la 3800 (38cc) e la 4500 (45cc), guarda anche la ikra e Topso (non so che lingua parlano) da 30 a 51cc, poi verifica un pò di modelli hsqv/ partner poulan che ora mi sfugge le sigle modelli. Poi Verifica anche la somiglianza alle zenoah di molte Alpina anzi quasi tutte!!, due nuovissimi modelli emak. e mi fermo qui per ora!
infatti le ikra e topso sono volgari imitazioni di zenoah. ma da qui a dire che zenoah adotta componentistica cinese ce ne passa...
wolfmurex ha scritto:vi confido che ha me capitano spesso sia le cinesine da potatura (quelle da bancarella di 60€ per intenderci) e le alpina 270, ebbene sembrano figlie della stessa macchina operatrice, troverete solamente la differenza sulla finitura dei coperchi e forse il carburatore, se vi capita anche a voi sventratele tutte e confrontatele .
idem come sopra.

wolfmurex ha scritto:il fatto che la dolmar-makita ha due modelli orribili che sembrano più un giocattolo che una motosega è vero, ma sono pur sempre assemblate in germania.
non solo orribili ma anche realizzati, come tu ci confermi, in cina e successivamente assemblati in germania. stessa sorte hanno anche alcuni modelli alpina, ad esempio (e parlo di alpina e non di "by alpina"...)

facciamo attenzione - sempre - a dettagliare bene le informazioni che diamo su questo forum.
questo forum, in italia, è il più consultato ed autorevole per quanto concerne motoseghe, decespugliatori, tosasiepi, rasaerba ed altre piccole attrezzature da lavoro agriboschivo. vantiamo fra i nostri iscritti numerosi dirigenti delle più importanti marche di settore...affermare qualcosa di vago o di inverosimile danneggia il forum.
grazie per le precisazioni che ci hai fornito...
informazioni che sapevo già, dato che di motoseghe ne apro parecchie tutti i giorni da numerosi anni, dove sarebbero andate a finire. sii soltanto un pochino più cauto e circoscritto nelle tue affermazioni. Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  luigi-vign il Sab Apr 16, 2011 4:42 pm

in questi giorni mi hanno dato una motosega da potatura cinese, nome zeus 2500 colore bianco e arancione, si era rotto il manico per tirare la corda, è quasi nuova, dopo una controllata e aggiunto una guarnizione al tappo miscela che non chiudeva bene l'ho provata, subito dopo l'ho dovuta spegnere e carburare.
tutto sommato credevo fosse peggio, non l'ho impegnata al massimo, piccoli tagli, l'unico difetto è che se faccio un taglio dove dai gas per piu di 10 secondi poi lasciandola al minimo rimane accelerata, ci puoi lavorare comunque, la riaccendi dopo 5 minuti e torna normale,
non sò da cosa dipende.
avatar
luigi-vign
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.11.10
Età : 29
Località : vignanello

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Sab Apr 16, 2011 4:47 pm

luigi-vign ha scritto: l'unico difetto è che se faccio un taglio dove dai gas per piu di 10 secondi poi lasciandola al minimo rimane accelerata, ci puoi lavorare comunque, la riaccendi dopo 5 minuti e torna normale,
non sò da cosa dipende.

ahhhhbeh: molto comodo come attrezzo da lavoro! Very Happy
sarà anche l'unico difetto ma direi che è un difetto bello grosso...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  piccolo boscaiolo il Sab Apr 16, 2011 4:58 pm

luigi-vign ha scritto:in questi giorni mi hanno dato una motosega da potatura cinese, nome zeus 2500 colore bianco e arancione, si era rotto il manico per tirare la corda, è quasi nuova, dopo una controllata e aggiunto una guarnizione al tappo miscela che non chiudeva bene l'ho provata, subito dopo l'ho dovuta spegnere e carburare.
tutto sommato credevo fosse peggio, non l'ho impegnata al massimo, piccoli tagli, l'unico difetto è che se faccio un taglio dove dai gas per piu di 10 secondi poi lasciandola al minimo rimane accelerata, ci puoi lavorare comunque, la riaccendi dopo 5 minuti e torna normale,
non sò da cosa dipende.

prova a cambiare membrane e spillo conico del carburatore con quelle walbro originali

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 41
Località : etna

Tornare in alto Andare in basso

motoseghe cinesi

Messaggio  Giovi il Sab Apr 16, 2011 6:50 pm

piccolo boscaiolo ha scritto:
luigi-vign ha scritto:in questi giorni mi hanno dato una motosega da potatura cinese, nome zeus 2500 colore bianco e arancione, si era rotto il manico per tirare la corda, è quasi nuova, dopo una controllata e aggiunto una guarnizione al tappo miscela che non chiudeva bene l'ho provata, subito dopo l'ho dovuta spegnere e carburare.
tutto sommato credevo fosse peggio, non l'ho impegnata al massimo, piccoli tagli, l'unico difetto è che se faccio un taglio dove dai gas per piu di 10 secondi poi lasciandola al minimo rimane accelerata, ci puoi lavorare comunque, la riaccendi dopo 5 minuti e torna normale,
non sò da cosa dipende.

prova a cambiare membrane e spillo conico del carburatore con quelle walbro originali

anche io avevo una cinese come la tua,inizialmente si sfilo' lo spinotto dell'acceleratore,poi la carburazione a tratti,poi la usai saltuariamente e sembrava andasse benino,ma quando la misi al lavoro,per cui era costruita sono iniziati i veri problemi, non ti dico,mi veniva voglia di farla volare dall'albero ed in due giorni di 6 ore di lavoro mori',la smontai per curiosita' e vidi una vera porcheria,plastiche scadenti, filettature inesistenti(le viti erano avvitate in semplici fori)rifiniture e assemblaggio alla carlona,mai piu una schifezza del genere,chi pensa di risparmiare con queste cinesate butta tanti soldi e tante bestemmie
avatar
Giovi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 14.04.11
Località : Gargano (Puglia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  piccolo boscaiolo il Sab Apr 16, 2011 9:00 pm

Giovi ha scritto:
piccolo boscaiolo ha scritto:
luigi-vign ha scritto:in questi giorni mi hanno dato una motosega da potatura cinese, nome zeus 2500 colore bianco e arancione, si era rotto il manico per tirare la corda, è quasi nuova, dopo una controllata e aggiunto una guarnizione al tappo miscela che non chiudeva bene l'ho provata, subito dopo l'ho dovuta spegnere e carburare.
tutto sommato credevo fosse peggio, non l'ho impegnata al massimo, piccoli tagli, l'unico difetto è che se faccio un taglio dove dai gas per piu di 10 secondi poi lasciandola al minimo rimane accelerata, ci puoi lavorare comunque, la riaccendi dopo 5 minuti e torna normale,
non sò da cosa dipende.

prova a cambiare membrane e spillo conico del carburatore con quelle walbro originali

anche io avevo una cinese come la tua,inizialmente si sfilo' lo spinotto dell'acceleratore,poi la carburazione a tratti,poi la usai saltuariamente e sembrava andasse benino,ma quando la misi al lavoro,per cui era costruita sono iniziati i veri problemi, non ti dico,mi veniva voglia di farla volare dall'albero ed in due giorni di 6 ore di lavoro mori',la smontai per curiosita' e vidi una vera porcheria,plastiche scadenti, filettature inesistenti(le viti erano avvitate in semplici fori)rifiniture e assemblaggio alla carlona,mai piu una schifezza del genere,chi pensa di risparmiare con queste cinesate butta tanti soldi e tante bestemmie

non tutte le motoseghe cinesi sono della medesima qualita' ci sono anche quelle che se la cavano bene

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 41
Località : etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  peppone il Sab Apr 16, 2011 10:00 pm

questo è vero.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13298
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  luigi-vign il Lun Apr 18, 2011 1:40 pm

piccolo boscaiolo ha scritto:prova a cambiare membrane e spillo conico del carburatore con quelle walbro originali
penso che non vale la pena fare queste sostituzioni, dopo tutto non è neanche mia questa mts, comunque sta mattina l'ho usata di nuovo, dopo un taglio un po più impegnativo il minimo è aumentato di giri, però di poco, come se dovessi regolare l'apposita vite sul carburatore.
fortunatamente ho finito di fare lavori di potatura senza che mi si sia rotta, però conviene restituirla ancora intera, con questi giocattolini non si sa mai.
avatar
luigi-vign
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.11.10
Età : 29
Località : vignanello

Tornare in alto Andare in basso

Proposta per dare una chance ai prodotti non cinesi

Messaggio  Box il Mer Lug 06, 2011 3:04 pm

Ma scusate, che ne dite se diamo una chance ai prodotti non cinesi?

Questa è la mia proposta:

(parte di pubblicità eliminata da ferrari-tractor)


Box
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 06.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Lug 06, 2011 3:36 pm

JoeVe ha scritto:Ma scusate, che ne dite se diamo una chance ai prodotti non cinesi?

Questa è la mia proposta:

(parte di pubblicità eliminata da ferrari-tractor)


Ciao JoeVe e benvenuto.
Purtroppo, al secondo messaggio ti presenti male sul nostro forum.
La pubblicità qui è assolutamente vietata.

Quindi, ho cancellato il contenuto del tuo messaggio e ti devo dare il primo warning per aver trasgredito al nono punto del regolamento ( http://lamotosega.forumattivo.com/t88-regolamento-del-forum )

Il tuo messaggio nella sezione EVENTI rimane, in quanto segnalazione di una manifestazione.
Se per caso il tuo intento è fare pubblicità ad una certa manifestazione, sappi che non ti sarà concesso pubblicare la pubblicità in altre parti del forum eccetto il messaggio che hai fatto nella sezione EVENTI.
Se invece, come spero, vuoi contribuire al forum sei il benvenuto e sarai sempre ben accolto.

Eventuali precisazioni, per favore, solo tramite MP messaggi privati) a me o ad un altro moderatore/amministratore.
Grazie
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7777
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  iury1977 il Mer Lug 06, 2011 4:11 pm

aggiungo...MP che al momento non puoi ancora scrivere, finche non raggiungi almeno 3 (mi pare) messaggi al tuo attivo.. bonk!bonk!
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4928
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 19 di 40 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20 ... 29 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum