Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» ceppi di olivo da spaccare
Da amelanchier Oggi alle 7:22 am

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da dobermann Ieri alle 11:56 pm

» ALBERI MONUMENTALI
Da Ghepardo Ieri alle 10:29 pm

» Nuova Stihl MS 462
Da LucaOrse7 Ieri alle 10:08 pm

» Echo srm 4000 si sostituzione cilindro con uno piu' potente .
Da Ghepardo Ieri alle 9:47 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Elciu Ieri alle 8:15 pm

» CUNEI
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:56 pm

» Stihl 034,ridargli vita
Da stihl Ieri alle 6:46 pm

» husqvarna 365 non si spegne
Da nitro52 Ieri alle 6:35 pm

» Pompa olio husqvarna 365
Da nitro52 Ieri alle 5:08 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da zak Ieri alle 2:50 pm

» TAGLIASIEPI
Da pietroclem Ieri alle 1:31 pm

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Ieri alle 12:39 pm

» motosega alpina 380
Da MainecooN Ieri alle 11:34 am

» OLIVO
Da speedsonic Ieri alle 11:34 am

» MOTOAGRICOLE
Da iury1977 Ieri alle 8:22 am

» esplosi husqvarna 135
Da lucky62 Dom Gen 14, 2018 9:00 pm

» Echo CS310ES frizione: molla "libera"
Da shineon82 Dom Gen 14, 2018 7:36 pm

» Problemi accensione Efco 147
Da nitro52 Dom Gen 14, 2018 1:00 pm

» Castor c40
Da nitro52 Dom Gen 14, 2018 11:33 am

» Cesti, cestini, gerle...
Da foia96 Dom Gen 14, 2018 11:24 am

» INGEGNERIA NATURALISTICA
Da marvinm Dom Gen 14, 2018 6:40 am

» MOTOCARRIOLE
Da marvinm Dom Gen 14, 2018 6:20 am

» motocarriola - consigli manutenzione
Da lucamurialdo Sab Gen 13, 2018 8:09 pm

» Che motosega da 70/60 cc mi consigliate?
Da luca31 Sab Gen 13, 2018 7:50 pm

» Messa in fase motore honda gxv 140
Da rappys Sab Gen 13, 2018 5:59 pm

» Mcculloch
Da Matty661 Sab Gen 13, 2018 4:38 pm

» sfiato olio makita dcs 6800I
Da lucky62 Sab Gen 13, 2018 2:01 pm

» Perdita olio Jonsered cs 2138
Da Ghepardo Sab Gen 13, 2018 1:22 pm

» Stihl 028: non riesco a fare la carburazione
Da nitro52 Sab Gen 13, 2018 12:31 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da albo93 Sab Gen 13, 2018 11:23 am

» motoseghe d'epoca (vari marchi) video
Da Ghepardo Sab Gen 13, 2018 6:54 am

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da maxfinale Ven Gen 12, 2018 9:04 pm

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE
Da MainecooN Ven Gen 12, 2018 7:31 pm

» oleomac gs350c
Da ferrari-tractor Ven Gen 12, 2018 7:25 pm

» Motosega per taglio terreno
Da pierpaolo80 Ven Gen 12, 2018 7:02 pm

» Problema flusso olio catena motosega potatura ama 2510
Da ferrari-tractor Ven Gen 12, 2018 5:48 pm

» cambio olio su motocoltivatore
Da marvinm Ven Gen 12, 2018 5:30 pm

» Scelta motosega leggera da potatura
Da marzot Ven Gen 12, 2018 1:04 pm

» Blitz b35d
Da nitro52 Ven Gen 12, 2018 11:26 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17289 membri registrati
L'ultimo utente registrato è teocala89

I nostri membri hanno inviato un totale di 226653 messaggi in 10920 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 95 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 89 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

amelanchier, ferrari-tractor, Ghepardo, mikhele, nitro52, sanremese

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  mymordomil il Dom Apr 05, 2015 5:11 pm

Buonasera,
E' la prima volta che scrivo e, prima di tutto, devo farvi i miei complimenti per la passione la professionalità a 360° che mettete a favore di quelli che, come me, hanno bisogno di imparare e sul forum si impara molto!
Poi, se possibile, ho bisogno di qualche consiglio. 10 anni fa ho comprato una vigna con un piccolo bosco di robinie. Mi sono attrezzato con:
Stihl FR450: Spalleggiato/belva, dopo 10 anni sembra che stia terminando il rodaggio perchè va sempre meglio;
Stihl FS 250 usato poche volte all'anno, va sempre benino.
Stihl MS 210: usata una volta ogni due anni per farmi la legna per la stufetta di casa. 2/3 ore, poi sempre ferma fino alla prossima occasione.
Portati per manutenzione a officina Stihl nel 2011 mi sono stati ritornati corredati ognuno da una busta con i pezzi sostituiti (carburatore ed altro). Il costo è stato di quasi 150 Euro cadauno. I decespugliatori funzionano, soprattutto lo spalleggiato. La motosega l'ho messa via e l'ho usata dopo due anni: aveva gli stessi problemi di prima, cioè non parte e quando parte si "strozza" e si spegne se dò gas. Non me la sono sentita di riportarla in Stihl e due anni fa ho lavorato con la motosega di un amico. Quest'anno l'ho fatta vedere ad un amico meccanico che ha pulito il carburatore ed ha sustituito dei tubi (tutto gratis). Mi è partita ed ho fatto il lavoro (6 robinie di 20/30 cm tagliate a misura), unico difetto è che non aveva la piena potenza perchè al massimo perdeve impercettibili colpi e non arrivava a "ruggire", ma mi ha fatto terminare il lavoro!
Ora, dopo meno di 1 mese, ho riprovato a farla ripartire ma non parte più.
Sinceramente fra rischiare altri 150 Euro per niente e comprare (per. es.) una Oleomac GS410CX intorno a 300 Euro, forse è meglio quest'ultima opzione. Però, se non la riparo, devo buttare via la Stihl e sinceramente mi dispiace un pò!
Vi chiedo, oltre a qualche benvenuto consiglio, se secondo la vs. esperienza i costi dell'assistenza Efco o di altre case di buona qualità sono paragonabili a Stihl o sono invece più sopportabili.
Grazie e, con l'occasione, buona Pasqua a tutti.

mymordomil
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 70
Località : Provincia Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  worior il Dom Apr 05, 2015 6:47 pm

Probabilmente visto il poco utilizzo che ne fai ti si seccano le membrane del carburatore sarebbe buona norma accenderle una volta al mese magari tagliare qualche cosa,pulirla e riporla Io farei così sostituzione membrane la ricarburo e poi vedo come va se a posto me la tengo e ogni tanto la accendo altrimenti valuto la sostituzione ,se ci devo spendere troppi soldi.In ogni caso penso non sia un problema di motosega ma di fermo macchina quindi il problema si può comunque ripresentare anche con un altro marchio
Riguardo ai costi dei riparatori autorizzati non ti saprei dire con precisione,tendo a farmi molte cose da solo A suo tempo avevo però notato un seppur lieve risparmio con il rivenditore Oleomac,rispetto ad uno sthil ,ma poi dipende anche molto dall'onestà del rivenditore stesso

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  mymordomil il Dom Apr 05, 2015 7:40 pm

worior ha scritto:Probabilmente visto il poco utilizzo che ne fai ti si seccano le membrane del carburatore . . . .

Grazie worior,
avevo intuito qualcosa del genere perciò ho riprovato ad accenderla dopo una ventina di giorni e... non parte.
Proverò a seguire il tuo consiglio e penso che riuscirò a cambiare le membrane, anche perché posso allenarmi sui carburatori vecchi.
Ma, invece di fare tutto quel lavoro ogni mese - pulire ben bene una motosega non è una cosa da niente -  non c'è qualche additivo per la miscela che possa evitare l'indurimento delle membrane?  
Poi devo dire che i miei amici vicini hanno motoseghe di varie marche che usano raramente anche loro,  però "partono". Parte anche la pestifera McCulloch (riferito all'impossibile apertura/chiusura dei tappi benzina/olio) con la quale ho però fatto il lavoro anche l'anno scorso. Immaginerai quanto mi prendono per i fondelli con la mia Stihl!
Ora ci provo con quanto mi hai suggerito tu, se non va forse è meglio trovare qualcuno che noleggia motoseghe. Se lo trovo alla fine spendo meno anche se, a dire il vero, una bella motosega mi piacerebbe averla di mio.
grazie ancora

mymordomil
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 70
Località : Provincia Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  marzot il Lun Apr 06, 2015 9:50 am

Io credo che la tua motosega abbia qualche problema intrinseco. Non comprendo come le membrane si possano seccare in così poco tempo. Io posseggo 5 motoseghe di marca diversa, anche vecchissime, anche lasciate ferme per anni, mai svuotato i serbatoi, mai cambiato nessuna membrana e sono tutte funzionanti. Che abbia una congiunzione astrale favorevole?

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  tottoli livio il Lun Apr 06, 2015 10:53 am

sicuramente meno si usano e piu' i problemi aumentano..come ho' gia' detto molte volte purtroppo la benzina che utilizziamo non e' molto "amica" di guarnizioni,tubetti e in modo particolare le membrane...
e' gia' successo che a macchine ferme da 3 mesi le membrane si siano indurite come delle lamiere..
effettivamente il miglior modo per tenerle efficienti e' far girare il motore ogni tanto... Crying or Very sad

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  harry potter il Lun Apr 06, 2015 11:28 am

la colpa in tanti casi è dei materiali scadenti che i costruttori usano , ormai tutto ha una data di scadenza bonk!bonk!
ma anche dove si lasciano le attrezzature, mio zio ha un cantinino dove lasciava il dece e la motosega
bè ogni volta erano bestemmie a farle partire, e ci credo .. una sauna ha meno umidità di quel locale Laughing
come marzot ho un gruppo di "vecchie" , l'unica alla quale abbiamo cambiato le membrane è la 032 perchè faticava a partire e dava problemi di carburazione, alla fine centravano niente, era il gruppo accensione a far cilecca (messo il modulo al posto delle puntine ora và a bomba bonk!bonk! )

comunque hai controllato se almeno arriva corrente ?

harry potter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 30
Località : sondrio

http:// http://gospa87.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  nitro52 il Lun Apr 06, 2015 12:03 pm

mymordomil ha scritto:
Portati per manutenzione a officina Stihl nel 2011 mi sono stati ritornati corredati ognuno da una busta con i pezzi sostituiti (carburatore ed altro). Il costo è stato di quasi 150 Euro cadauno.

Ciao da quello che scrivi mi pare di capire che su tre macchine ti hanno cambiato tre carburatori, uno per macchina Rolling Eyes affraid affraid la cosa mi pare strana, anche perche' sostanzialmente il carbu e' un cubo in alluminio con dei fori calibrati, e a meno che tu non ne fai un utilizzo di 25 ore su 24 per 8gg su 7 mago del pc 2 oppure non fai scorrere la mix additivata di carta vetrata ratatatataaa ratatatataaa  noin si rovinano
personalmente cambierei riparatore
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3058
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  worior il Lun Apr 06, 2015 6:06 pm

Grazie di nulla figurati. Riguardo agli additivi ci sono,ma non ti saprei dire,non li ho mai usati ,difficile che le mie motoseghe ,tra me e mio padre stiano ferme una settimana,nemmeno in agosto. In verità puoi far a meno di tagliare legna basta che la accendi,la scaldi e fai un pò di accelerate Anche il suggerimento di cambiare riparatore non è affatto male Con 150 euro cosa ti ha fatto?ok capo

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  mymordomil il Mar Apr 07, 2015 2:46 pm

worior ha scritto:Grazie di nulla figurati. Riguardo agli additivi ci sono,ma non ti saprei dire,non li ho mai usati ,difficile che le mie motoseghe  ,tra me e mio padre stiano ferme una settimana,nemmeno in agosto. In verità puoi far a meno di tagliare legna basta che la accendi,la scaldi e fai un pò di accelerate Anche il suggerimento di cambiare riparatore non è affatto male Con 150 euro cosa ti ha fatto?ok capo


Come sempre le risposte sono da professionisti. Grazie a tutti.
Poi ovviamente si capirà qul'è il problema fra i tanti, ma intanto tutti consigli pertinenti, grazie.
Penso che il problema del riparatore (distributore Stihl)  è che è "grande" ed ha più meccanici.
Ho guardato i pezzi: i carburatori sono effettivamente dei cubi con la scritta C1Q più delle sigle,  una diversa dall'altra,  su un altro angolo.Inoltre Zama made in China su tutti. Ovviamente non so perchè li hanno sostituiti. Il dubbio che sia abitudine è lecito.
Soprattutto per la motosega che aveva lavorato si e no una decina d'ore.
Per i prezzi  l'FR450 mi ha cambiato: carburatore, gli agganci dell'asta, l'albero flessibile, il filtro, la testina originale e non so cos'altro. Funziona come nuovo ed è quello che lavora sempre (beninteso quando c'è erba!).
La motosega l'ho portata assieme all'FS250 e sarà capitata in mano ad un altro meccanico! mi sono costati troppo e non sono per niente soddisfatto. D'altra parte rischiare di nuovo non me la sento, visti i prezzi (che di per se non contesto perchè rimettere a nuovo un attrezzo dopo 7/8 anni - come hanno fatto con il 450 - mi andrebbe pure bene).
Per il resto:
Miscela: Benzina super normale ed olio Stihl rosso al 2%;
Dove la lascio: Harry Potter mi ha fatto venire altri seri dubbi. Quando mi rimane sul  Pickup, fuori dal box, non parte mai. Se invece è al caldo qualche volta parte. Ho visto che il cavetto della bobina esce "molle" dalla stessa, come se si fosse allentato il gommino pressacavo. Prenderà umidità? Proverò anche quello, l'asciugerò con il phon prima di farla partire.
Comunque grazie a tutti e se conoscete un buon riparatore che non sia iscritto all'albo degli orefici in zona Milano, Lodi, PC, PV BG , fatemi un cenno.

mymordomil
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 70
Località : Provincia Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  nitro52 il Mar Apr 07, 2015 3:19 pm

Mymo hai una mia mail
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3058
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motosega Stihl MS210: la riparo o la cambio?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum