Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Bobina per castor cp45
Da angeloz Oggi alle 2:56 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da Vittorio R Oggi alle 2:45 pm

» SOFFIATORI
Da bartsimpsonx25 Oggi alle 11:53 am

» Fuxtec ms52
Da riccardok Oggi alle 8:22 am

» Manca la vite di regolazione Dolmar 6000i
Da Fokke Ieri alle 6:29 pm

» CATENE NORMALI
Da falcetto Ieri alle 4:39 pm

» MELONI
Da luca31 Ieri alle 2:59 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Ghepardo Ieri alle 11:51 am

» Informazione
Da Ghepardo Ieri alle 9:24 am

» Saltarelli Oleomac 941
Da CrazyDiamond Ieri alle 9:04 am

» manici degli attrezzi
Da loker Ieri alle 6:06 am

» Consigli nuova motosega
Da luca31 Ieri alle 3:05 am

» Marchio Dolmar
Da Fokke Gio Lug 19, 2018 10:22 pm

» Revisione motozappa NUOVA K51
Da gspa Gio Lug 19, 2018 8:04 pm

» Scatola ingranaggi trasmissione rasaerba
Da falcetto Gio Lug 19, 2018 4:26 pm

» Nuovo adepto
Da luca31 Gio Lug 19, 2018 1:29 pm

» bobina puntine motocoltivatore lombardini la490
Da alxrilli Gio Lug 19, 2018 11:11 am

» Problema Echo rm-303e
Da Andrea01 Gio Lug 19, 2018 8:36 am

» Bobina per castor cp45
Da gcarboni Mer Lug 18, 2018 8:40 pm

» PATATE
Da Dexter86 Mer Lug 18, 2018 8:25 pm

» cavo acceleratore stihl kombi modello vecchio
Da zio jimmy Mer Lug 18, 2018 7:39 pm

» Shindaiwa 269t, vuoto in accelerazione e al rilascio si spegne.
Da Shondave Mer Lug 18, 2018 6:28 pm

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Shondave Mer Lug 18, 2018 6:19 pm

» rodaggio di un nuovo decespugliatore
Da belcanto Mer Lug 18, 2018 2:52 pm

» Barra Husqvarna 33
Da CARTERINO Mer Lug 18, 2018 8:45 am

» FALCI - FALCETTI
Da stefano965 Mer Lug 18, 2018 7:36 am

» decespugliatore kawasaki tg20
Da Alessio510 Mer Lug 18, 2018 6:13 am

» Mc culloch trim mac st+
Da Alessio510 Mer Lug 18, 2018 6:12 am

» MANIFESTAZIONI SPORTIVE
Da Ghepardo Mar Lug 17, 2018 6:50 pm

» cambio trattorino che gratta
Da alby4everR Mar Lug 17, 2018 6:14 pm

» Motore Tecumseh Formula 17 hp
Da falcetto Mar Lug 17, 2018 4:45 pm

» Accensione motore Condor Guidetti
Da ferrari-tractor Mar Lug 17, 2018 3:17 pm

» Manutenzione e garanzia
Da ferrari-tractor Mar Lug 17, 2018 9:33 am

» Info storia decespugliatori ad impugnatura singola
Da Luigite Mar Lug 17, 2018 8:52 am

» Scelta decespugliatore semi-professionale
Da Ghepardo Lun Lug 16, 2018 9:18 pm

» Kawasaki Tj35E come si blocca la frizione per smontarla?
Da Motosegaro 94 Lun Lug 16, 2018 3:49 pm

» tabella carburazione shindaiwa 269t
Da Shondave Lun Lug 16, 2018 8:18 am

» sostituzione carburatore vecchia stihl 20
Da manna Dom Lug 15, 2018 12:07 pm

» Riparazione fai da te
Da nitro52 Sab Lug 14, 2018 7:01 pm

» VITE
Da mesodcaburei Sab Lug 14, 2018 4:58 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17866 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Daniel6699

I nostri membri hanno inviato un totale di 234500 messaggi in 11338 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 129 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 123 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alep1960, Crono 574zz, davide78, marvinm, mikhele, PaoloSanremo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Andare in basso

Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Ven Ott 30, 2015 12:07 pm

Una delle mie rasaerba, motorizzato Tecumseh BVL198 tempo fa prese un paletto fisso mentre tagliavo... risultato: lama piegata, motore fermo e chiavetta volano spezzata. Lasciata all'aperto per oltre 3 mesi, ieri ho deciso di recuperarla: smonto tutto e noto che la chiavetta volano è effettivamente spezzata. La cambio e rimonto tutto. La corda per mettere in moto, tuttavia, è molto dura e sento che ad un certo punto, non si riesce proprio a tirarla. facendo girare da sotto noto che l'albero motore gira fuori asse (leggasi: è storto) e credo che lo sforzo eccessivo per mettere in moto sia dovuto anche a questo. Il motore non parte assolutamente, perchè non riesce a girare.
Tralasciando il fatto di raddrizzarlo a martellate o farlo raddrizzare da una ditta specializzata, ho di fronte a me alcune "strade" diverse per salvare la tagliaerba senza spendere molto, ma non sono ancora sicuro di quale scegliere. Premesso: ho fatto molta pratica sui motori Tecumseh, mi piacciono molto perchè metterci le mani è molto semplice. Mi piacciono comunque anche i B&S anche se in questo momento ho un buon giro di ricambi in casa principalmente di Tecumseh.

Le strade sono queste:

1) In casa ho un motore BV 173, perfettamente compatibile con i carter del 198. Attualmente è smontato perchè il governatore di giri è completamente rotto. Potrei prendere il governatore di giri funzionante del 198, metterlo sotto al 173 e utilizzare il 173 come motore. Il problema è che è tutto smontato e non so come rimetterlo assieme!

2) Tenere buono il motore 198 originale, ma metterci su l'albero motore del 173 che sembrerebbe in ottime condizioni ed è dritto.

3) in casa ho un vecchio Tecumseh LAV 35, anni 70, era stato modificato per togliere le puntine e utilizzare l'accensione elettronica, pertanto il carter era stato tagliato. Dovrei quindi verificare se i carter del BVL 198 possano montare su questo motore.

4) Prendere un motore completo su Internet, usato e simile (ad esempio il celebre BVS 143)

Sottolineo che è più che altro una riparazione "da sfizio" e da fare a tempo perso, anche perchè per lavorare al campo sportivo (erba e cespugli da tagliare una volta ogni settimana) abbiamo altre macchine.
E poi tutti i lavori che faccio, accrescono la mia esperienza. Non sono un meccanico di professione ma lavorare su questo genere di macchine mi sta dando veramente grosse soddisfazioni! E poi in tempi di crisi, farsi i lavori da sé consente un notevole risparmio!
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  riccardo il Ven Ott 30, 2015 3:21 pm

Con una pressa e un tornio con lo strumento che misura la gradazione in 15 minuti hai fatto, solitamente il mio meccanico fa cosi'.
avatar
riccardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 54
Località : colline moreniche MN

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  falcetto il Ven Ott 30, 2015 5:24 pm

Consiglio di prendere la "strada" n. 2
La numero 1 e 3 non sono praticabili: alesaggio, corsa e albero a cammes differenti. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4039
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Ven Ott 30, 2015 7:29 pm

Strada numero 2... il lavoro peggiore! Il problema è rimettere tutto in fase! Fermo restando che devo scolare l'olio del 198 e mettermi ad aprire entrambi i motori (uno è già aperto), smontare gli alberi, rimontare l'albero sano e chiudere il tutto... sul forum ricordo tempo fa una guida per aprire il Vantage 35 (molto simile al 198 e al 173) ma non la trovo più...
Il LAV 35 non può nemmeno montare i carter del BVS 143?
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Sab Ott 31, 2015 5:18 pm

Volete sapere come ho risolto??

Quel Tecumseh LAV che avevo non era un LAV, bensì un classico BVS 143 a cui era stata montata la testata del LAV per farlo stare nel carter "rotondo" tipico dei vecchi motori a puntine.
"Smascherato" il motore, ho scoperto che alla fine era identico al BVL 198, fatta eccezione per la testata più piccola e il tubo di sfiato olio nella parte laterale anzichè in quella superiore...
Adattando i carter del 198 su questo motore, che calzano perfettamente, montato il volano e il carburatore del 198 e la testata di un vecchio BVS 143 ormai grippato che avevo in casa, sono riuscito a ricostruire fedelmente questo motore. Ho messo anche la marmitta del 198.
Dentro alla testata "LAV" ho trovato incrostazioni di ogni tipo, persino ragnatele e del cotone (tempo fa avevo fatto la cavolata di mettere del cotone pressato per fare da filtro aria, Evil or Very Mad Evil or Very Mad ). Tolte tutte le impurità e data una bella sgrassata al pistone, ho constatato che il cilindro è ancora bello liscio e non presenta alcun segno di grippaggio. Montato con cura maniacale, stando attento ad ogni vite, sono riuscito a farla partire dopo parecchi tentativi: il motore era fermo da anni e appena acceso ha fatto una fumata grigiastra e ha borbottato per qualche minuto, per poi stabilizzarsi. Ho dato una ripassata alla carburazione e ora il motore sembra girare bello allegro (il limitatore giri funziona benissimo). Ho inoltre notato che il vecchio 198 aveva la corda durissima da tirare e il motore opponeva sempre una certa "resistenza" mentre questo gira molto più libero ed è molto più rapido a salire di giri: forse il vecchio motore era già spompato. Sono comunque rimasto molto contento!
Ora il BVL 198 credo verrà usato per ricambi (bobina, testata) e avviato serenamente alla demolizione, oppure potrei tenerlo per cercare di sostituirgli l'albero motore
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  tottoli livio il Sab Ott 31, 2015 6:11 pm

senza ombra di dubbio..grandissimi complimenti..uno per la riuscita del lavoro..e due sicuramente per la soddisfazione personale di averlo fatto..bravo. ok capo ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Sab Ott 31, 2015 8:22 pm

eh eh grazie! Cmq non è ancora perfetto... c'è da tarare bene la carburazione perchè ho notato che a freddo si bagna la candela e non parte! Ho dovuto insistere tipo 30 volte!!!

Domani proverò a pulire bene il carburatore! Davo per scontato che funzionasse, ma dopo 3 mesi ferma fuori alle intemperie credo che quantomeno una soffiata dovrò dargliela!
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  falcetto il Dom Nov 01, 2015 3:40 pm

Tra un 143 (cilindrata 148 cc) da 3,5 hp e un 198 da 6 hp (dichiarati....) ci sono almeno le seguenti differenze:
- albero motore (per la corsa diversa)
- carter superiore con cilindro integrato (alesaggio da 63,5 mm a circa 70 mm)
- albero a cammes (il 198 ha un decompressore centrifugo sulla camma di scarico).
- testa (per il maggiore alesaggio)
- onestamente non so se ha valvole di maggior diametro ma penso di sì.
Se monti il carburatore del 198 sul 143 è logico aspettarsi la candela bagnata perché il getto è più grosso.
Il 198 ha tendenza al surriscaldamento durante il funzionamento con temperatura ambiente estiva. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4039
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Dom Nov 01, 2015 10:01 pm


Vedo che sei preparatissimo!!

Ho controllato le sigle sui carburatori dei due motori e sono sempre "Dell'Orto FHC 20.13A". Dalle sigle paiono identici... ora provo a vedere se il 198 è recuperabile, ma questo avrebbe reso vano ogni lavoro fatto fino ad ora. Se no potrei provare a cambiare carburatore, in casa ne ho di diversi... Tu che cosa mi consigli? Come affidabilità era meglio il 198 o il 143?


Ultima modifica di Alessio510 il Lun Nov 02, 2015 5:07 am, modificato 1 volta (Motivazione : rimozione quote inutili)
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Sab Nov 07, 2015 10:24 pm

Confermo che ho cantato vittoria troppo presto: vedendolo e sentendolo girare pensavo che funzionasse a dovere... ma come dicevo, il motore faticava a partire, a volte servivano anche 30-40 strappi!! Seguendo il consiglio di Falcetto, ho sostituito il carburatore del 198 con quello originale del 143 (tuttavia sono entrambi lo stesso modello FHC 2013A) con relativo collettore di aspirazione, tenendo però buoni i carter del 198 (serbatoio più grande e filtro in carta simile a quello delle automobili). Morale della favola: il motore dà scintilla ma non parte e non dà alcun segno se non qualche scoppio (scoppio intendo proprio un colpo, una botta). Onestamente penso che prenderò da falcetto uno dei suoi motori, ma a questo punto è diventata una questione di principio e voglio capire il perchè di questo inconveniente.
A quanto mi pare di apprendere, un motore non parte generalmente per due motivi: o manca combustibile, o manca corrente. Nel mio caso arrivano entrambi ma il motore non parte, per cui credo che ci sia qualcosa di non funzionante altrove, forse a livello di valvole, che impedisce l'avviamento.
Come già detto, sostituire nuovamente il motore con un BVS 153 che prenderò da Falcetto sicuramente risolverebbe il problema alla radice, e lo farò comunque, anche perchè di macchine da riparare qui ne ho un po' e un motore in più farebbe molto comodo... ma se vi devo dire la verità, mi sto decidendo sempre più a riesumare il suo motore originale.
I ricambi non mi mancano, per cui potrei aprire il 198 e sostituirgli l'albero motore completo prelevandolo da altri motori che ho qui. Vi terrò aggiornati!
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  SuperUCCU il Dom Nov 22, 2015 11:26 pm

Alla fine ho risolto sostituendo il motore e mettendoci su un BVS 153 comprato da falcetto, che ringrazio. Ho tenuto i vecchi motori per esperimenti futuri ma va benissimo così!
avatar
SuperUCCU
utente registrato.

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 06.07.15
Età : 30
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Re: Albero motore rasaerba storto! Aiuto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum