Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Manuale officina oleomac 932/efco 132
Da Piero1777 Oggi alle 7:51 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da maroo Oggi alle 7:38 pm

» tosaerba aspera
Da zio jimmy Oggi alle 7:37 pm

» Rottamazione motoseghe
Da steo92 Oggi alle 5:42 pm

» Decespugliatore STIHL FR450 - non parte più
Da bubugian Oggi alle 5:22 pm

» Consiglio motosega economica
Da Jefry Oggi alle 10:54 am

» motozappa brumi mini special non gira la fresa
Da sgaragnone Oggi alle 10:12 am

» * Ricambio per Husqvarna 40
Da otanch Oggi alle 9:24 am

» RASAERBA parte 2
Da luca31 Oggi alle 9:23 am

» Spessore premilama barra falciante laser BCS
Da Dacci Oggi alle 8:43 am

» decespugliatore per piccoli spazi
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:17 am

» Dov'è finita la Castor?
Da Stepmeister Oggi alle 5:56 am

» OLIVO
Da brunobus62 Ieri alle 6:03 pm

» PATATE
Da brunobus62 Ieri alle 5:53 pm

» Soffiatore Stihl br600 non parte
Da falcetto Ieri alle 3:43 pm

» E' ancora valida la EFCO 137?
Da subarone Ieri alle 2:05 pm

» Sicurezza potatura sotto cavi elettrici
Da Na paca de legne Ieri alle 11:06 am

» maruyama mcv 3100 ts
Da luca31 Ieri alle 10:36 am

» SOFFIATORI
Da paolo44 Ieri alle 6:45 am

» trattativa su esbosco di latifoglie e conifere: che fare?
Da fim Ieri alle 6:14 am

» Scarse prestazioni Solo 654
Da fim Ieri alle 5:45 am

» Problema Husqvarna 550xp
Da luca31 Dom Set 24, 2017 10:08 pm

» Portatore Oleomac pompa olio.
Da coals Dom Set 24, 2017 7:23 pm

» VITE
Da mesodcaburei Dom Set 24, 2017 6:49 pm

» * Ricambi OleoMac 251A
Da Piero251 Dom Set 24, 2017 4:31 pm

» FOTO DEI NOSTRI DECESPUGLIATORI DA LAVORO
Da Alessio510 Dom Set 24, 2017 4:24 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da daniele86 Dom Set 24, 2017 10:15 am

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da ferrari-tractor Sab Set 23, 2017 6:39 pm

» decespugliatore maruyama BKC 5020 RS zaino non riparte
Da walterino63 Sab Set 23, 2017 5:57 pm

» decespugliatore Mitsuboshi TC 31
Da Metz Ven Set 22, 2017 5:51 pm

» rasaerba bolens
Da maxb. Ven Set 22, 2017 4:54 pm

» Rottura bullone lama rasaerba
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:31 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:50 pm

» mirtillo americano
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:42 pm

» Stihl 070
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:24 am

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:21 am

» Motosega al minimo gira la catena
Da Stepmeister Ven Set 22, 2017 8:53 am

» * Potatore ad asta Echo PPT-2400
Da rulof Ven Set 22, 2017 7:29 am

» motosega da potatura occasionale
Da RodiZegna Gio Set 21, 2017 7:16 pm

» spark by alpina ps338 ereditata ...provo a riparare...... novello a lavoro....facciamo esperienza
Da falcetto Gio Set 21, 2017 6:59 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16906 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cortina2107

I nostri membri hanno inviato un totale di 221289 messaggi in 10627 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 181 utenti in linea: 13 Registrati, 0 Nascosti e 168 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

441 c-m, cagliostro, coals, Crono 574zz, davide78, Jefry, loker, maroo, Msr797, Piero1777, splitfire125, The Red Baron, valex78

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Argano "made in USA"

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  lovato il Mar Gen 12, 2016 1:16 pm

giustissimo stepmeister, sempre tener presente i limiti. Io non ho inventato nulla, ho solo copiato un argano cinese usando un tot  di ferro in più. Però questa idea di modificare la leva..... mi fa prudere le mani. Grazie Bertun del contributo. ok capo
avatar
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 461
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 39
Località : Recoaro Terme (VI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Gen 12, 2016 2:40 pm

La modifica del fulcro è una soluzione semplice per modificare il rapporto dei bracci ed aumentare l'effetto leva.
Ma ha i suoi svantaggi, la posizione del saltarello non è la stessa per tutta la "tirata" e bisogna studiarlo bene in modo che non salti durante il tiro.
Lo stesso effetto di aumento leva lo puoi avere riducendo il tamburo o allungando la maniglia, che alla fine mi pare la soluzione più semplice.
Comunque, bella realizzazione!
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8260
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  harry potter il Mar Gen 12, 2016 4:05 pm

l'unico dubbio che potrei avere è sul fatto che (mi era sfuggito) il materiale di costruzione è ghisa, sempre che non ho capito male!

di sicuro tra i 2 preferisco il classico tirfort, lo ritengo più sicuro e versatile (puoi tirare e mollare)
almeno per il mio uso , dove alla fine lo usi o per trainare mezzi o come sicurezza in abbattimento, 0,8ton bastano e avanzano
il carico di rottura di fune e ganci è 4 tonnellate , in abbattimento alla fine mica devi sollevare la pianta o sradicarla..
se mai dovessi sradicare una ceppaia mi armo di taglie e via.

dopo ognuno valuta in base al suo uso, a mè sti argani a fune manuale piacciono, sono semplici leggeri e occupano meno spazio di un tirfort.


harry potter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 30
Località : sondrio

http:// http://gospa87.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Gen 12, 2016 4:30 pm

anche con gli americani puoi tirare e mollare, la discesa è "one notch at a time" in pratica ad ogni colpo di leva scende di uno scatto... diciamo che è più comodo e veloce per tirare che per far calare qualcosa
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8260
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  silvano68 il Mar Gen 12, 2016 5:53 pm

Questo è quello che ho costruito io,peso 8.5 kg, copiato da uno abbastanza datato e di provenienza sicuramente non cinese:







Questo tipo di paranchi non sono certo una novità anche in europa, Comodi, pratici, ma con i loro limiti.

Ci sono piante che per essere direzionate in sicurezza richiedono ben di più di 0.8ton, per cui il tirfor va scelto in base alle proprie esigenze.
avatar
silvano68
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.11.10
Età : 49
Località : follina, treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  tottoli livio il Mar Gen 12, 2016 7:53 pm

come gia' avevo scritto  tempo fa'...questi argani manuali  sono concepiti per utilizzo non intensivo..si differenziano  sia per capacita' di tiro  che anche per tipologia di costruzione  e materiali...i paragoni con i tirfor non sono  sicuramente  da fare (e non siamo nel topic adatto)..riguardo agli argani..avendoli usati,e a volte anche oltre il suo limite meccanico..ho' ottenuto quasi sempre ottimi risultati..certamente hanno le loro lacune..ma' come tutte le atrezzature vanno usate con tecnica  e non solamente su' cio' che si legge sulle targhette... ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Dan56k il Gio Gen 21, 2016 10:42 am

Girellando per il web ho trovato questo interessante utilizzo dell'argano di cui si è parlato:


******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2501
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Stepmeister il Gio Gen 21, 2016 11:10 am

Purtroppo non riesco a visualizzare la parte sotto la scritta, è solo un problema mio?
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1449
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Alessio510 il Gio Gen 21, 2016 11:18 am

Nel senso che non vedi il video? ecco il link:

https://www.youtube.com/watch?v=bQBiRQDoISs&feature=player_embedded
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Stepmeister il Gio Gen 21, 2016 12:03 pm

Ho formattato da poco il pc, quindi mi trovo ancora con il browser predefinito. Non mi lascia vedere l'integrazione del video nella pagina, mi da solo un rettangolo vuoto. Rimedierò a breve, grazie mille Alessio510 per aver fornito il link direttamente.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1449
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Alessio510 il Gio Gen 21, 2016 12:56 pm

Figurati ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  biker57 il Ven Gen 22, 2016 8:38 pm

buona sera a tutti, video interessante anche per l'utilizzo dell'arpione per movimentare. Ma in Italia non si trovano questo tipo di argani? Ma le funi tessili non si rovinano se scorrono su pietre o terra?

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  steo92 il Ven Gen 22, 2016 8:52 pm

a lungo andare credo di si..come anche le corde d acciaio del resto..
avatar
steo92
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 20.01.15
Età : 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Alessio510 il Sab Gen 23, 2016 5:46 am

Sembrerebbe non essere importato in Italia....
Per le funi, si ovviamente sono soggette ad usura ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Bertun il Lun Gen 25, 2016 3:22 pm

Rispondo alle questioni poste nei messaggi precedenti:
-Ribadisco che il More Power Puller non è importato nè in Italia, nè in Europa (ho posto la domanda direttamente alla Wyeth-Scott Co.); io sono riuscito ad averlo grazie ad un parente che vive negli Stati Uniti e che ogni tanto torna in Italia). Se ne trovano di "simili" ma le possibilità operative sono di tutto altro genere
-La fune in Amsteel Blu della Samson Rope sopporta carichi decisamente più gravosi rispetto ad una tradizionale fune di acciaio di pari diametro ed è anche molto più maneggevole (estremamente flessibile, leggerissima), di contro è molto più sensibile all'usura per sfregamento rispetto alle funi di acciaio

Bertun
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 22.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Argano "made in USA"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum