Argomenti simili
    Accedi

    Ho dimenticato la password

    IL NOSTRO FORUM
    questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
    read the forum in other languages

    MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
    per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
    MAIL DELLO STAFF MODERATORI
    per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
    Ultimi argomenti
    » Husqvarna 268 xp special . . .
    Da nitro52 Oggi alle 12:53 pm

    » Active 56.56 addio... Husqvarna?
    Da albo93 Oggi alle 12:25 pm

    » Regolazione carburatore Stihl MS180
    Da marcostihl029 Oggi alle 9:23 am

    » Albero incastrato alla chioma.
    Da straker Oggi alle 8:33 am

    » motosega grizzly
    Da ferrari-tractor Oggi alle 7:27 am

    » ASCE - ACCETTE parte 4
    Da ferrari-tractor Oggi alle 7:17 am

    » MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
    Da tomm450 Ieri alle 10:31 pm

    » DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
    Da loker Ieri alle 10:19 pm

    » TRITURATORI
    Da Don Camillo Ieri alle 10:14 pm

    » Motofalciatrice Bcs 601
    Da simmy106 Ieri alle 7:29 pm

    » LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
    Da faldi Ieri alle 6:39 pm

    » Problema atomizzatore cifarelli nuvola 5hp
    Da simosardegna89 Ieri alle 6:13 pm

    » Previsioni per Giovedì 14 Dicembre 2017
    Da davide depaoli Ieri alle 5:11 pm

    » echo cs320tes
    Da marzot Ieri alle 1:09 pm

    » Alluvione Liguria - Piemonte
    Da marzot Ieri alle 1:03 pm

    » MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
    Da fim Ieri alle 10:56 am

    » ultrasuoni x carburatori
    Da marcoo Mar Dic 12, 2017 10:36 pm

    » PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
    Da ermanno g.b. Mar Dic 12, 2017 10:29 pm

    » OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
    Da The Red Baron Mar Dic 12, 2017 9:31 pm

    » Previsioni per Mercoledì 13 Dicembre 2017
    Da davide depaoli Mar Dic 12, 2017 5:09 pm

    » Testine a filo e fili di vario genere
    Da Kromer Mar Dic 12, 2017 4:58 pm

    » echo cs 320 tes esplosi
    Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 3:54 pm

    » Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
    Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 11:08 am

    » nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
    Da fim Mar Dic 12, 2017 10:40 am

    » soffiatore Mc Culloch 320BV.
    Da Sandro36 Lun Dic 11, 2017 9:50 pm

    » ECHO 601 lubrificazione catena
    Da simone.cc94 Lun Dic 11, 2017 6:55 pm

    » ricambi Lomellina ll480
    Da nitro52 Lun Dic 11, 2017 11:47 am

    » TIRANTI TIRFOR
    Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 5:40 pm

    » seconda motosega
    Da luca31 Dom Dic 10, 2017 3:39 pm

    » motosega a batteria
    Da ferrari-tractor Sab Dic 09, 2017 5:30 pm

    » PEPERONCINO
    Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 2:17 pm

    » TREE CLIMBING
    Da Dudum Sab Dic 09, 2017 12:58 pm

    » CARBURATORE DOLMAR 153
    Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 7:10 am

    » Problema jonsered CS 2238
    Da simone.cc94 Ven Dic 08, 2017 8:16 pm

    » DISERBANTI
    Da ferrari-tractor Ven Dic 08, 2017 8:07 pm

    » MOTOZAPPE - parte 2
    Da pw31 Ven Dic 08, 2017 7:58 pm

    » ripristino vecchia pompa manuale
    Da zio jimmy Ven Dic 08, 2017 7:49 pm

    » Motosega impugnatura tradizionale per lavoro in elevazione
    Da luca31 Ven Dic 08, 2017 6:47 pm

    » manuale d'uso motozappa honda F600
    Da Ireneo Ven Dic 08, 2017 4:32 pm

    » MOTOCOLTIVATORI
    Da Spartano Ven Dic 08, 2017 1:50 pm

    Cerca
     
     

    Risultati secondo:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Statistiche
    Abbiamo 17173 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è patr_64

    I nostri membri hanno inviato un totale di 225047 messaggi in 10831 argomenti
    Chi è in linea
    In totale ci sono 110 utenti in linea: 12 Registrati, 0 Nascosti e 98 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

    albo93, Crono 574zz, emilio79, gian66, gianluca7689, gianni 73, marzot, massimo 64, mikey78, nitro52, simosardegna89, speedsonic

    Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
    Sondaggio

    La Migliore Motosega Professionale da 50cc

    30% 30% [ 158 ]
    35% 35% [ 184 ]
    12% 12% [ 64 ]
    2% 2% [ 13 ]
    4% 4% [ 20 ]
    5% 5% [ 24 ]
    2% 2% [ 11 ]
    9% 9% [ 47 ]
    1% 1% [ 5 ]

    Totale dei voti : 526


    rodaggio shindaiwa 389s

    Nuovo Argomento   Argomento chiuso

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

    rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  PEPPE65 il Sab Feb 13, 2016 9:10 pm

    salve a tutti
    finalmente credo di aver finito il rodaggio della mia mts shindaiwa 389s
    ho utilizzato finora 2 litri di miscela al 3 %  e fin qui tutto bene e sono entusiasta
    ma
    oggi ho provato a tirarla un po su misure più grosse
    un tronco di carrubbo con  diametro 35... ma col taglio in altezza ho visto che la mts si "siede"
    e allora per non affaticare il motore la riprendo un po

    ho notato anche che la catena non viene lubrificata e tende a seccarsi , credo anzi di aver bisogno dopo questi tagli di una seconda affilata,
    ma questo mi succede solo col taglio trasversale e in altezza

    trovate tutto normale?
    in questi anni ho adoperato solo mts molto vecchie e quasi a fine vita

    non vorrei sforzare il motore nuovo

    inoltre la miscela può rimanere per una settima dentro la mts?

    grazie per i vostri consigli
    Peppe


    Ultima modifica di beppe65 il Sab Feb 13, 2016 9:42 pm, modificato 1 volta (Motivazione : spostamento messaggio in argomento dedicato...)

    PEPPE65
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.12.15

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  nonno sport il Sab Feb 13, 2016 10:17 pm

    ciao,per quanto riguarda la miscela una settimana non è un problema,per il resto tu intendi il taglio lungo vena?
    avatar
    nonno sport
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 343
    Data d'iscrizione : 21.01.16
    Età : 52
    Località : Bettona (Perugia)

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  Ceppo77 il Sab Feb 13, 2016 11:06 pm

    Tagliare in altezza come dici tu te lo credo che si sieda e che sia meno lubrificata e duri meno            l'affilatura . Sai che scaldata che prende il tutto? ??!!!!!

    Per il taglio lungo vena servirebbe qualcosa di decisamente più potente e con catena apposta per tale utilizzo

    Ceppo77
    ex moderatori
    ex moderatori

    Messaggi : 3056
    Data d'iscrizione : 10.09.12

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  Anto86 il Dom Feb 14, 2016 9:56 am

    la miscela può stare anche oltre le due settimane senza problemi, dovendo arrivare ai 30 giorni prenderei le dovute precauzioni ma non è il tuo caso.

    ricordandoti che il rodaggio non dura 2 litri di miscela, ma magari almeno 12/15 ore, non è un problema il lavoro che stai svolgendo.
    riguardo la catena è normale che se tagli lungo vena la catena sia asciutta (regola la portata al massimo) e che sia pure calda (non toccarla ok capo ). ma è asciutta anche se tagli diametri che coinvolgono nella quasi totalità la barra pur non lavorando lungo vena.
    assicurati che a vuoto la lubrificazione coinvolga senza difficoltà tutta la catena, se così è mentre tagli non può esserci un bagno d'olio. anche la tensione della stessa deve essere consona, quindi vedi un pò.

    la 389s è una signora macchina nella sua categoria di cilindrata, seppur di piccole dimensioni è il concetto di una macchina professionale. per cui a meno che tu non ricavi tavole da tronchi lunghi 10 metri il taglio lungo vena di tronchi lunghi 40/50 cm non può essere un problema. riguardo l'affilatura a seconda del legno può essere necessario riprenderla anche dopo ogni pieno, ma se hai trucioli grossi in legno non tanto secco io dico che va bene. su legno secco e duro è possibile fare polvere anche con una catena affilata a dovere.

    sempre a riguardo del taglio lungo vena con questa motosega devi ricordare che la potenza non consente di affondare nel legno molto velocemente, dunque punta l'arpione e dalle tempo senza spingere troppo sulle impugnature. barra da 40 cm suppongo?

    avatar
    Anto86
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 4019
    Data d'iscrizione : 02.03.13
    Età : 31

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  BFausto il Dom Feb 14, 2016 10:43 am

    Anche io posseggo la 389s.
    Va bene che è professionale ma comunque la potenza è quello che è è è normale che si sieda affrontando quei diametri....

    Per l'uso che ne faccio io la trovo eccezionale nelle operazioni di sramatura e abbattimenti fino a 20/25 cm.....oltre lo fa ma non si pò pretendere le stresse prestazioni.

    Fausto

    BFausto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 413
    Data d'iscrizione : 07.08.13

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  tottoli livio il Dom Feb 14, 2016 11:06 am

    stiamo comunque parlando di un 39cc..anche se professionale..ha' i suoi limiti...per l'affilatura c'e' l'apposito topic..adesso rientriamo  in argomento rodaggio..grazie.. Very Happy

    ******************************************************************************************************
    il micron non e' un microbo..
    avatar
    tottoli livio
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4758
    Data d'iscrizione : 24.01.10
    Età : 50
    Località : omegna (vb) piemonte

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  PEPPE65 il Dom Feb 14, 2016 12:26 pm

    Io parlo di un taglio per abbattimento.. Ho letto che il legno di carrubo deve considerarsi duro.... Comunque Credo di aver capito di dover aumentare la portata d'olio per lubrificare meglio....in definitiva forse il calore e la poca portata d'olio ha reso la catena meno affiliata....

    PEPPE65
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.12.15

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  PEPPE65 il Dom Feb 14, 2016 12:34 pm

    Scusate allora oltre i problemi su esposti devo considerare ancora non finito il rodaggio?
    Grazie a tutti

    PEPPE65
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.12.15

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  Ceppo77 il Dom Feb 14, 2016 12:53 pm

    Si come ti hanno già detto il rodaggio dura un po'di più 

    Io mi sono sempre trovato bene con la formula dei 15 pieni circa  sia per le piccole che per le grandi
    Il volume del serbatoio é quello che diversifica il concetto 

    Spero di essermi spiegato!

    Ceppo77
    ex moderatori
    ex moderatori

    Messaggi : 3056
    Data d'iscrizione : 10.09.12

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  PEPPE65 il Dom Feb 14, 2016 3:48 pm

    Quindi ricapitolo per mia completezza.... Il taglio da me effettuato,con lama di 40cm, ho misurato il tronco era di 21cm, per la cilindrata in oggetto va bene...non metto il motore sotto sforzo, devo dosare meglio l'olio di lubrificazione.... Il rodaggio può essere considerarsi quasi ottimo o concluso con un consumo di 7.5 litri di miscela e dopo tutto questo posso procedere con l'olio al 2% e poi andare di gas.... Giusto?

    PEPPE65
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.12.15

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  BFausto il Dom Feb 14, 2016 3:49 pm

    PEPPE65 ha scritto:Scusate allora oltre i problemi su esposti devo considerare ancora non finito il rodaggio?
    Grazie a tutti
    No, Problemi non ne ha è così e basta.
    La potenza, come già detto, è quella. Si slegherà ancora un poco ma non puoi affondare la barra in un tronco di 35cm di legno duro e pretendere che avanzi rapidamente senza sedersi (con catena affilata naturalmente).
    Per la pompa: la catena si scalda! l'importante è che non si tenda al punto di stringersi sulla barra e non girare più oltre che diventare azzurrognola ( segno di surriscaldamento)

    Fausto

    Edit 1: puoi già passare al 2%..... io ho incominciato direttamente con l'alchilata al 2% ho solo evitato di tirarla al massimo.

    Edit 2: se il legno è duro anche 21 cm non sono pochi e la motosega fa fatica.

    BFausto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 413
    Data d'iscrizione : 07.08.13

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  Stepmeister il Dom Feb 14, 2016 3:55 pm

    Se la portata d'olio è regolata al massimo e non esce olio, quello è un problema. Se ne esce poco, agisci sulla vite di regolazione e aumenta la portata al massimo. Personalmente, sulle mie motoseghe non diminuisco mai la portata d'olio, sempre il più possibile.
    avatar
    Stepmeister
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1546
    Data d'iscrizione : 07.08.11

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  luca31 il Mer Feb 17, 2016 5:54 am

    Il rodaggio non consiste nel fare miscela al 3%, che è troppo tra l' altro. Al massimo 2,5 %. Il rodaggio si fa usando la macchina quando è ben calda ( non solo in rodaggio! ) e utilizzando la sua potenza in 'progressione'. Cioè..ad esempio..ogni due pieni puoi tirarla un po' di più . Ma non occorre , comunque, avere paura di rovinare il motore. Se lo scaldi e non lo metti alla frusta usandolo a pieni giri a lungo problemi non ce ne sono, per quello che so io.
    Per la lubrificazione della catena, se ci sono ancora dubbi nei prossimi utilizzi scrivi pure nel topic apposito così puoi approfondire

    ******************************************************************************************************
    "L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
    Plutarco
    avatar
    luca31
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 5518
    Data d'iscrizione : 05.06.12
    Età : 40
    Località : parma

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  PEPPE65 il Mer Feb 17, 2016 8:33 pm

    in questi giorni ho avuto modo di far funzionare meglio la mts e
    con la catena sistemata e agendo sull'olio, il problema non si è più presentato
    Sono contento delle prestazioni inoltre
    credo che lavorando ancora, se per adesso non la sforzo troppo,  
    potrà solo migliorare....sia io che lei....
    grazie a tutti per l'assistenza

    PEPPE65
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.12.15

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  luca31 il Mer Feb 17, 2016 8:41 pm

    Sì, al contrario di quanto dicono molti rivenditori le motoseghe non escono già rodate ma si sente chiaramente che il motore si slega pian piano. Usandola con cura ti troverai molto bene

    ******************************************************************************************************
    "L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
    Plutarco
    avatar
    luca31
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 5518
    Data d'iscrizione : 05.06.12
    Età : 40
    Località : parma

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  robywood il Mer Feb 17, 2016 9:16 pm

    Si che è una bella macchina quella li...è chiaro che ha i suoi limiti come nel caso del tronco da 35 di legno duro..vedrai che soddisfazioni...
    avatar
    robywood
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 310
    Data d'iscrizione : 07.02.11
    Età : 39
    Località : friuli

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  ferrari-tractor il Gio Feb 18, 2016 3:56 am

    molto bene.
    sipario
    avatar
    ferrari-tractor
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 8578
    Data d'iscrizione : 19.04.10
    Età : 36
    Località : Prov. Cuneo

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: rodaggio shindaiwa 389s

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Tornare in alto Andare in basso

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum