Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Scelta motosega
Da MURENA71 Oggi alle 8:22 am

» Testine a filo e fili di vario genere
Da steo92 Oggi alle 7:04 am

» piatto trattorino
Da ferrari giacomo Oggi alle 5:54 am

» Pompa olio per Alpina Silver 40
Da Papcina Ieri alle 11:18 pm

» Active 5.5
Da ferrari-tractor Ieri alle 3:40 pm

» Jonsered CS2156 con difficoltà partenza a freddo
Da Charles2014 Ieri alle 12:58 pm

» * Tanaka TCS-3401
Da fiatista87 Ieri alle 11:23 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da maxb. Ieri alle 6:41 am

» trapano a colonna PARKSIDE PTB 500A1 difficolta nel regolare cinghia velocita'
Da sgaragnone Mar Ago 22, 2017 11:00 pm

» NOCCIOLO
Da Federico Mo Mar Ago 22, 2017 10:11 pm

» jonsered cs 2238 si spegne appena smetto di accelerare
Da superdelne Mar Ago 22, 2017 8:20 pm

» Dolmar-Sachs 133 Super
Da Jefry Mar Ago 22, 2017 7:15 pm

» Husqvarna T435
Da The Red Baron Mar Ago 22, 2017 7:00 pm

» active 2.9 usata
Da Ghepardo Mar Ago 22, 2017 6:26 pm

» Riparatore
Da Alessio510 Mar Ago 22, 2017 12:55 pm

» Motore Honda GCV160
Da lucki Mar Ago 22, 2017 6:11 am

» * MOTOSEGA HUSQVARNA 51 Air Injection
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:50 pm

» CORRETTO MONTAGGIO LAME E DISCHI
Da ferrari-tractor Lun Ago 21, 2017 8:05 pm

» Guarnizione Testata Fai-Da-Te
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:02 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 7:59 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Lun Ago 21, 2017 6:43 pm

» barra efco 152 sostituita
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:03 pm

» Efco 152 con freno catena da cambiare
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:02 pm

» Dischi, lame e simili
Da steo92 Lun Ago 21, 2017 4:55 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da luca31 Lun Ago 21, 2017 1:36 pm

» Parere su acquisto Oleomac 941 usata
Da Ghepardo Lun Ago 21, 2017 9:48 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gianfederico Lun Ago 21, 2017 8:34 am

» BARRE NORMALI
Da Tony3120 Dom Ago 20, 2017 10:07 pm

» carretti e slitte per motocarriole
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 6:43 pm

» *Decespugliatore multifunzione Oleo-Mac BC 240
Da Andrea47 Dom Ago 20, 2017 5:08 pm

» SEGHE A NASTRO
Da ceppo77 Dom Ago 20, 2017 4:27 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 4:17 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 3:57 pm

» Estrattori
Da sgaragnone Dom Ago 20, 2017 11:37 am

» Asparagi selvatici
Da loker Dom Ago 20, 2017 10:11 am

» Parere Efco MT5200
Da filippo75pg Dom Ago 20, 2017 8:10 am

» Montare barre Oregon su mts Stihl
Da Jefry Sab Ago 19, 2017 8:16 pm

» seghe elettriche universali
Da harry potter Sab Ago 19, 2017 6:55 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da erce Sab Ago 19, 2017 3:32 pm

» DECESPUGLIATORE VIGOR
Da Shark80 Sab Ago 19, 2017 11:36 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16810 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giotto2

I nostri membri hanno inviato un totale di 219519 messaggi in 10442 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 123 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 114 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Celli Enrico, Crono 574zz, Dan56k, Don Camillo, ferrari giacomo, ferrari-tractor, Ghepardo, Msr797, vlettie

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Sthil 042 alluvionata

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sthil 042 alluvionata

Messaggio  francesco80 il Lun Feb 15, 2016 8:15 am

Buongiorno , mi hanno appena regalato una stihil 042 av , la motosega era perfetta in tutto solo che è stata alluvionata quindi dovrò smontare e rimontare il tutto ed eventualmente sostituire qualcosa , è una buona macchina professionale o no?



Ultima modifica di beppe65 il Lun Feb 15, 2016 5:38 pm, modificato 1 volta (Motivazione : spostamento messaggio in sezione dedicata)

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Sthil 042 alluvionata

Messaggio  Stepmeister il Lun Feb 15, 2016 5:27 pm

francesco80 ha scritto:Buongiorno , mi hanno appena regalato una stihil 042 av , la motosega era perfetta in tutto solo che è stata alluvionata quindi dovrò smontare e rimontare il tutto ed eventualmente sostituire qualcosa , è una buona macchina professionale o no?

Se era alluvionata, ti tocca smontarla completamente e pulirla perfettamente da residui interni e quant'altro. Se rimane ruggine, sporco e/o fango nel cilindro e nella zona dei carter fra biella, albero cuscinetti, gabbie rulli e paraoli alla prima accensione puoi buttare via tutto. Più passa il tempo da quando c'è stata l'alluvione e più è alto il rischio di trovare brutte sorprese all'interno (soprattutto elementi mangiati dalla ruggine). Se devi sostuituire tutto il gioco non vale la candela. Purtroppo non conosco direttamente questo modello di motosega, attendi qualche giudizio da qualcuno che la possieda.


Ultima modifica di beppe65 il Lun Feb 15, 2016 5:39 pm, modificato 1 volta (Motivazione : modifiche dopo spostamento messaggio precedente)
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  maxb. il Lun Feb 15, 2016 5:52 pm

mi unisco alle preoccupazioni espresse sui danni causati da infiltrazione d'acqua, a maggior ragione se è passato del tempo (bastano anche alcuni mesi) dal esposizione al umidità.

la macchina era a suo tempo una validissima motosega da abbattimento. ma ormai è superata e strasuperata. ha senso spendere tempo e soldi con un operazione del genere? tenendo anche conto che, salvo fondi di magazzino da parte di qualche rivenditore storico, ormai non si trova quasi più nulla.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1410
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  roberto il Lun Feb 15, 2016 6:24 pm

Mah come detto sopra anche secondo me non conviene, io la smonterei tutta e proverei senza spendere tanto, avevo provato con una echo ma non c'è stato verso, membrane spillo cuscinetti paraoli, alla fine l'ho rimontata ed è lì nello scaffale, dalla foto sembra anche questa come la mia , la terra è dappertutto e poi bisogna vedere da quanto tempo è così, calcola che io l'ho smontata dopo 6 mesi dall alluvione ed aveva i cuscinetti quasi bloccati very cry
avatar
roberto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 52
Località : san cristoforo AL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  Anto86 il Lun Feb 15, 2016 6:36 pm

Se uno sa farsi il lavoro da se non son certo un paio di cuscinetti e paraoli il problema. Ora se il problema è sull'albero o sui carter il discorso è già diverso e risulta inconveniente.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  ceppo77 il Lun Feb 15, 2016 6:42 pm

D'accordo con anto86
In più gasolio e carta mille fanno miracoli
Ma non sempre!

Aprirla e verifica e tiri le somme dopo
avatar
ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2938
Data d'iscrizione : 10.09.12
Località : MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  francesco80 il Lun Feb 15, 2016 7:10 pm

Intanto ho speso le prime 8 euro per comprare lo sbloccante della wd 40 , ho smontato barra e catena la catena si recupera la barra aveva il rocchello bloccato dopo li svitol si è mezzo liberato. La motosega aveva poca manutenzione e incrostata di segatura e olio che in alcuni punti ha fatto da tappo e non ha fatto entrare acqua e fango per adesso nella pompa olio, cmq per trovare le viti per smontarla ho dovuto fargli un'altro bagnetto con la pompa.
Domani continuo a smontare e e vedo se gira il motore e le condizioni del carburatore.

Quindi come macchina da abbattimento per un uso molto saltuario va bene? La più grossa che ho e la stihl 260.

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  ceppo77 il Lun Feb 15, 2016 7:24 pm

Se inchiodata il w d 40 conta poco niente

Se dovesse essere bloccato elimina tutte le parti di plastica gomma ecc e usa 

- cinquanta e cinquanta acetone puro e olio a t f

Oppure 

- olio freni
avatar
ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2938
Data d'iscrizione : 10.09.12
Località : MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  Anto86 il Lun Feb 15, 2016 7:26 pm

io al momento non proverei nemmeno a fargli fare un centesimo di giro a quel motore. se per tua fortuna non è entrata tanta sporcizia dentro, rischi di rovinarla a causa della finissima terra che comunque si è infiltrata, magari dallo scarico o magari anche all'aspirazione. aspirazione e scarico sono un "tubo" diretto al carter e camera di combustione. secondo me devi smontarla ma almeno togliendo il cilindro, quindi via volano e frizione. dopo valutare come sta dentro e dopo aver lavato il carter con miscela controllare se gira l'albero e già qui staresti rovinando i cuscinetti se dentro si è infiltrato qualcosa. facendo queste operazioni recuperi i pezzi e dopo averli puliti a dovere si valuta se c'è della ruggine o meno e lo stato complessivo.
fai conto che mettendoci mano seriamente va aperta, sostituiti cuscinetti e paraoli, guarnizioni varie di tenuta, tubicini, membrane carburatore, magari le fasce, i seeger e la gabbia a rulli a seconda dello stato. le fasce se integre andrebbero misurate per vedere quanto differiscono dalla condizione originale e nel caso sostituite.
la bobina potrebbe essere un componente dubbio ad esempio, non saprei se il ricambio sia disponibile o se si possa sostituire con una simile.

insomma è un lavoretto niente male, che necessita pazienza e profonda valutazione dei componenti.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  tottoli livio il Lun Feb 15, 2016 7:50 pm

concordo con Anto86 al 100%...se  hai intenzione di utilizzarla..VA' smontata completamente...ma' proprio completamente...la sabbia  e la ruggine  non perdonano.. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  ceppo77 il Lun Feb 15, 2016 7:56 pm

Concordo in pieno con gli ultimi due post 

Se il blocco motore é inchiodato prima o poi va però sbloccato anche se con le dovute cautele

Gli sbloccanti  efficaci suggeriti sono per evitare di procedere con martelli  e simili come spesso accade

Ovviamente il riferimento non interessa nessuno nello specifico ma può benissimo capitare presi dalla foga o altro
avatar
ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2938
Data d'iscrizione : 10.09.12
Località : MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  roberto il Lun Feb 15, 2016 8:22 pm

Anto86 ha scritto:Se uno sa farsi il lavoro da se non son certo un paio di cuscinetti e paraoli il problema. Ora se il problema è sull'albero o sui carter il discorso è già diverso e risulta inconveniente.
Io ho detto che i cuscinetti erano inchiodati nella mia, ma non solo, c'era anche altro, intendevo dire di valutare.
avatar
roberto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 52
Località : san cristoforo AL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  francesco80 il Mar Feb 16, 2016 8:11 am

ho già sostituito un motore in una motosega un po me la cavo a farli io questi lavoretti nelle giornate libere , cmq una volta che la smonto i paraoli e i cuscinetti li cambio tutti ,ovviamente la spesa è non è eccessiva ammesso che sono solo questi inchiodati, sempre con la speranza che non sia entrata acqua nel gruppo termico . Il motore mi ha detto il vecchio proprietario che la usava solo ed esclusivamente per uso famigliare che è stato sostituito il gruppo termico qualche anno fa quindi per quanto l ha usata dovrebbe essere nuovo.
La motosega e stata tolta dal fango dopo qualche giorno e lasciata all'aria aperta per 6 mesi circa bonk!bonk! bonk!bonk! bonk!bonk!

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  roberto il Mar Feb 16, 2016 8:33 am

Il gruppo termico potrebbe essere buono ok capo
avatar
roberto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 52
Località : san cristoforo AL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  iury1977 il Mar Feb 16, 2016 1:06 pm

su un lavoretto del genere ci perderei volentieri le notti love
smonta tutto, dove il fango è eccessivo rimuovi grossolanamente poi lava alla grande. L'importante è che i pezzi che lavi poi li tratti subito con benzina, gasolio o altri sbloccanti lasciandoli a bagno anche per un po' di tempo. Smonta e pulisci tutto benissimo, solo allora potrai vedere ciò che è rovinato e a parte le componenti elettriche potresti avere più fortuna di ciò che pensi. Se poi ti va bene hai guadagnato una bella macchina altrimenti ti sei fatto una bella esperienza. Se dovessi rinunciare vengo a prenderla io Laughing

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  fernando62 il Mar Feb 16, 2016 3:42 pm

una considerazione personale, mi è capitato di ripristinare un generatore e un decespugliatore, a distanza di mesi anche essi alluvionati.con grande sorpresa mi ero accorto che, dopo averli completamente sventrati,al'interno del motore era rimasto uno strato di limo, privo di umidità ormai evaporata, quindi l'unico approccio per la pulizia era l'acqua. il magnesio e i particolari in lega erano ancora lucenti,ei particolari in acciaio privi di ruggine.ovviamente cuscinetti ,paraoli guarnizioni, pescante vanno sostituiti.

io un tentativo lo farei.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  nitro52 il Mar Feb 16, 2016 5:07 pm

concordo con Fernando , in fondo era una buona macchina e un tentativo lo merita , se poi non va a buon fine ci si e' fatti un'esperienza il che non guasta ed e' un valore aggiunto
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2629
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  francesco80 il Mar Feb 16, 2016 6:22 pm

Pomeriggio avendo 3 orette libere ho lavato e smontato un bel pò !  Il pignone catena e da sostiuture perchè consumato non centra il fango , il cilindro e pistone fortunatamente sono integri  !!! e entrato un pò di acqua e fango ma  si muoveva ho messo svitol e si è liberato  solo le fasce erano inchiodate ma dopo un'altro pò di svitol si sono liberate quindi il gruppo termico è ok ! L'albero motore gira tranquillamente non è inchiodato e solo un po sporco all'interno ho visto tracce di acqua e un po di fango al fondo ma è libero . Posso lavarlo con benzina e lasciarlo senza smontalo ?  le fasce le ho messe nel cilindro per vedere lo stato di usura e non si toccano una dall'altra per circa 0,05 mm mezzo millimetro circa secondo voi sono buone? Il carburatore non l'ho smontato ma non è inchiodato sembra solo sporco .
Mi sono salvato che il fango non ha toccato i cuscinetti a causa dello sporco incrostato che ha fatto da impermeabile . La pompa olio è pure ok . La bobina pure che ha preso acqua dovrebbe essere impermeabile e poi in ogni caso se non è a moto non si dovrebbe bruciare o sbaglio ?
Dimenticavo , lo scarico purtroppo è da sostituire e non si trova . Sapete se è compatibile con qualche altro modello?

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  Il Celtico il Mar Feb 16, 2016 7:18 pm

Stai mettendo troppa carne al fuoco. Inizia smontando tutti i pezzi, lavandoli con miscela e poi rimonta il tutto, sostituendo quello che ti ha detto Fernando. Poi, quando avrai finito, aggiornaci sul risultato. Comunque 0,05 mm non sono mezzo millimetro, ma 5 centesimi di millimetro. Mezzo millimetro va bene comunque sulle fasce su quella macchina.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  francesco80 il Mar Feb 16, 2016 7:52 pm

Le lascio allora le fasce non vale la pena sostituirle ? Si mezzo mm circa
. Dicevo per la marmitta perché se è introvabile è in utile che riparo tutto per poi non trovare un pezzo .

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  Il Celtico il Mar Feb 16, 2016 8:25 pm

Allora prima cerca la marmitta e poi ponici i quesiti sulla riparazione.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  francesco80 il Mar Feb 16, 2016 9:52 pm

Non si trova, la devo riparare ....

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  MASTROTURI il Mar Feb 16, 2016 9:58 pm

avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 67
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  maxb. il Mer Feb 17, 2016 7:42 am

ho controllato e confermo che quasi tutti i codici ricambio 1117 non esistono più originali: marmitta, pignone, guarnizioni carter motore, pompe olio e materiale elettrico. ci sono ancora le guarnizioni del cilindro e fasce elastiche, mentre i gruppi termici interi no. pure il carburatore e relative membrane sono esauriti, ma questo sarebbe un male minore perchè perlomeno le membrane comunque si trovano alternative.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1410
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  fernando62 il Mer Feb 17, 2016 9:36 am

lo scorso anno ho rimesso a nuovo due 048 sorella maggiore anche se nata dopo della 042 (042= 68cc / 048=76cc)

chiaramente ho recuperato tra i rottami dei rivenditori tutto quello che era possibile di questo modello cosi, tranne le guarnizioni che si trovano aftermarket avevo a disposizione molti particolari in caso di guasto.
chi è rivenditore da lungo tempo difficilmente si libera subito delle motoseghe ritirate, specie se sa di averne vendute in gran quantità.


fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sthil 042 alluvionata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum