Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» tosaerba aspera
Da SuperUCCU Ieri alle 9:36 pm

» McCulloch CS380 non esce l'olio catena
Da Enrico59 Ieri alle 8:49 pm

» * soffiatore grippato
Da belpaolo Ieri alle 8:36 pm

» sega a nastro
Da stihl23 Ieri alle 8:33 pm

» Parere Efco MT5200
Da Jefry Ieri alle 8:26 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da superciuk Ieri alle 8:17 pm

» zenoah komatsu G 250
Da carlo_demo Ieri alle 5:37 pm

» zenoah G300
Da carlo_demo Ieri alle 5:20 pm

» TAGLIO LUNGO VENA
Da ferrari-tractor Ieri alle 4:53 pm

» Active 5.5
Da giacomone Ieri alle 4:39 pm

» Grazie a tutti
Da giacomone Ieri alle 4:21 pm

» Buon ferragosto
Da giacomone Ieri alle 4:17 pm

» * Tanaka TCS-3401
Da Dan56k Ieri alle 2:43 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da denti d'acciaio Ieri alle 2:35 pm

» Consiglio per nuova motosega
Da luca31 Ieri alle 2:17 pm

» SOFFIATORI
Da morris ugo Ieri alle 12:17 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da Msr797 Ieri alle 11:58 am

» * Echo cs4601
Da Federico Mo Ieri alle 10:02 am

» * Oleomac 931
Da Federico Mo Ieri alle 9:59 am

» BARRE NORMALI
Da luca31 Ieri alle 6:39 am

» MOTOCARRIOLE
Da lovato Ieri alle 6:13 am

» Acquisto prima motosega uso sporadico
Da ferrari-tractor Mer Ago 16, 2017 6:43 pm

» DISERBANTI
Da simmy106 Mer Ago 16, 2017 5:52 pm

» Scavapatate per motozappa
Da hokkaido254vl Mer Ago 16, 2017 5:18 pm

» Husqvarna 2017
Da lovato Mer Ago 16, 2017 1:14 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mer Ago 16, 2017 12:05 pm

» Efco Jet 401
Da Msr797 Mer Ago 16, 2017 8:08 am

» Decespugliatore Zenoah Ignoto
Da Kromer Mer Ago 16, 2017 5:55 am

» Pareri mytilla
Da luca31 Mar Ago 15, 2017 5:49 pm

» Valutazione vecchia motosega
Da rg7474 Mar Ago 15, 2017 4:50 pm

» Testine a flagelli di vario genere
Da rg7474 Mar Ago 15, 2017 4:36 pm

» pezzo metallico dentro la marmitta
Da luca31 Mar Ago 15, 2017 9:41 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da luca31 Lun Ago 14, 2017 8:26 pm

» Stihl MS193C non parte piu
Da Diego prof Lun Ago 14, 2017 7:30 pm

» Ad una fiera di paese... la sorpresa!
Da simmy106 Lun Ago 14, 2017 6:43 pm

» Trafilamento olio
Da Otello52 Lun Ago 14, 2017 4:21 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da hokkaido254vl Dom Ago 13, 2017 9:07 pm

» SOS GIRALDA
Da SuperUCCU Dom Ago 13, 2017 9:05 pm

» Rottura supporto lama BCS 204 a doppio foro, dove trovarlo??
Da rg7474 Sab Ago 12, 2017 9:01 pm

» TAGLIASIEPI ELETTRICI E A BATTERIA
Da luca31 Sab Ago 12, 2017 5:54 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16789 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Jefry

I nostri membri hanno inviato un totale di 219261 messaggi in 10422 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 49 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 44 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alep1960, Ghepardo, mikhele, Nonno_sprint, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


MANUTENZIONE DEL BOSCO

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  ccccc il Ven Giu 03, 2011 10:25 pm

@belcanto
comprendo ed apprezzo i tuoi valori morali e spirituali nel rispetto di piante e natura, li condivido anche.
Ma penso anche che purtroppo a volte chi con la selvicultura ci mantiene famiglia, figli, nipoti, etc. è costretto a fare discorsi più pratici.
Pensa che in Finlandia dalle mie parti una quercia da 20-25 mt. la vendono ancora da abbattere per cifre che oscillano tra i 3500 ed i 5000 euro, quando parli di quercie , a chi opera nel settore, gli brillano gli occhi hipno Very Happy
adesso non so i prezzi in Italia, ma converrai con me che se vivi di coltivazioni quei soldi spesso fanno dimenticare i "buoni propositi naturalistici" Rolling Eyes Tutto, ovviamente , secondo leggi e regolamenti.
io ho un querceto più altre querce sparse quà e là che però non taglio per le stesse tue idee, nonostante la gente pensa che io sia matto a non tagliarle, ma questo è possibile perchè mi guadagno da vivere in altro modo, se anche io vivessi di bosco, non so quanto riuscirei a resistere alla tentazione.
Anzi devo dire che dopo poco più di 10 anni che ho qualche bosco, non ho mai tagliato neanche un albero, a parte quelli morti o a terra per il vento, solo da poco ho iniziato a capire che qualche lavoro e taglio nel bosco lo dovrò iniziare a fare, perchè è una cura che fa bene al bosco.
Dovrei anche eliminare tanti cespugli , a causa di quest'ultimi nei boschi ed in uno più di tutti, si sono riempiti di cinghialoni molto aggressivi, se ti vedono tendono a caricarti, ad un vicino hanno persino accoppato un cane e un altro vivo per miracolo con la parte posteriore azzannata, lui adesso ha iniziato a sparargli addosso, però sono tanti, difficile risolvere da soli. io Tra l'altro ho 4 figli, quando vado là con tutti o qualcuno di loro, magari con la bici, non mi sento per nulla tranquillo. What a Face


ccccc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  belcanto il Ven Giu 03, 2011 11:27 pm

Salve ragazzi,
non dovevo riaccendere il PC dopo aver fatto la doccia.
CCCCC ha messo in luce il vero problema.
Un conto è fare le cose per necessità (pagnotta) altra cosa è tagliare piante secolari per fare legna da 10 euro al quintale,cosa che si può fare benissimo e più semplicemente con il ceduo.
Il bosco che ora curo,prima dell'avvento delle grandi malattie,era destinato alla produzione di frutti,paleria,travi travetti e tavole per edilizia,quindi so di cosa parlo.
Ogni cosa aveva i suoi tempi:una trave portante bisognava "pensarla" tre generazioni prima.
CCCCC dice anche che non taglia le sue querce perchè non ne ha il bisogno ed è proprio questo il punto:che senso ha abbattere grandi piante,per ricavarne pezzi di legna da ardere?
Mi viene in mente la pesca alle balene ed altro sicchè do la buona notte a tutti prima di combinare guai.

Belcanto



avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  ccccc il Lun Giu 06, 2011 11:14 am

nella mia zona ho notato che molta gente con leggerezza abbatte piante senza una necessità "intelligente" o ben motivata, quindi è normale per chi ama la Natura e quindi la rispetta, andare subito sul "chi va la' " Very Happy se sente di qualcuno che vuole abbattere piante.

In ogni caso, mi permetto di ricordare , che parliamo pur sempre della valutazione di un abbattimento "terapeutico" di una sola pianta,
per fortuna non stiamo parlando di "rasare" la foresta amazzonica Smile quello si chè è un bel guaio, ma qui sto andando OT Smile

ccccc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  iury1977 il Lun Giu 06, 2011 1:09 pm

ccccc ha scritto:nella mia zona ho notato che molta gente con leggerezza abbatte piante senza una necessità "intelligente" o ben motivata, quindi è normale per chi ama la Natura e quindi la rispetta, andare subito sul "chi va la' " Very Happy se sente di qualcuno che vuole abbattere piante.

In ogni caso, mi permetto di ricordare , che parliamo pur sempre della valutazione di un abbattimento "terapeutico" di una sola pianta,
per fortuna non stiamo parlando di "rasare" la foresta amazzonica Smile quello si chè è un bel guaio, ma qui sto andando OT Smile

quoto in pieno
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  maxi il Lun Giu 06, 2011 3:16 pm

Embarassed faccio intempo ora a tagliare con le forbici da potatura i rami piu fini di diametro??.....e piu bassi??........è un periodo che ho tempo bla bla bla bla bla bla ..................guardate sopra le foto Wink
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Robinia il Lun Giu 06, 2011 4:04 pm

se hai dei rami in disordine,che potrebbero disturbare un passaggio o una strada si,ma per le operazioni più "grosse"ti conviene aspettare l'inverno per il riposo vegetativo,cosi individui i rami troppo lignificati e puoi fare una selezione dei rami da tenere per riordinare le tue piante.i polloni cioè i rami che partono dalle base del terreno li puoi tranquillamente tagliare a raso del terreno,per il resto con qualche foto in più e sopratutto con il periodo più adeguato riusciremo insieme a sistemare le piante! ok capo
avatar
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1723
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  maxi il Lun Giu 06, 2011 4:14 pm

Embarassed Embarassed lo so me lo a detto pure peppone.......ma ora ero libero.....e......sapete Rolling Eyes Rolling Eyes
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Robinia il Lun Giu 06, 2011 4:23 pm

eh lo so lo so,ma pensala così,tu ora hai del tempo libero che giova te,ma faresti male alla pianta poichè gli creeresti un danno!invece quando lei sarà pronta(riposo vegetativo) sarà lei a giovarsene,poichè gli farai del bene liberandola da un soffocamento per la troppa vegetazione!putroppo quando sono tentato di fare una potatura drastica mi viene sempre da pensare di togliermi un dente senza anestesia........cambio subito idea! ok capo intanto il tempo che hai per aspettare l'inverno lo puoi utilizzare per girare sotto la chioma e pensare ipoteticamente quali rami diradare,quale tenere,quali accorciare ecc ecc....io ho sempre fatto così,e ha sempre funzionato! Very Happy
avatar
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1723
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  JACI il Lun Giu 06, 2011 7:59 pm

belcanto ha scritto: ..ma quanti decenni dovranno passare per riavere il piacere di guardare grandi piante?

Belcanto

Capisco le esigenze di chi vive e lavora grazie al bosco; però non posso che condividere il desiderio di Belcanto e la sua nostalgia! Una volta certi popoli adoravano i monumentali alberi! Ora vengono catalogati in libri visto quanto è ridotto il loro numero! Di fronte ad una maestosa quercia che si staglia verso il cielo, possente, imperturbabile di fronte a qualsiasi vento, neve, pioggia; che sta li da prima che io nascessi e che continuerà a vivere dopo la mia morte… quando trovo questi alberi non posso fare a meno di abbracciarli: quanta forza che emanano! Come è possibile guardarli e pensare di abbatterli? Come è possibile vedere gli zeri di ricavato negli anelli annui di crescita? Quando su youtube ho visto certi abbattimenti, magari allo scopo di pubblicizzare questa o quell’altra motosega, ho sentito quanto l’uomo è davvero piccolo al cospetto della signorilità, sobrietà e della eleganza di questi alberi…
Ribadisco che non ce l’ho con nessuno in particolare, e vi capisco al 95 %, ma non posso fare a meno di condividere la malinconica osservazione di belcanto!
Faccio l’ultima osservazione. L’uomo ha l’abitudine di vedere il mondo solo con la sua prospettiva! Ma alle volte, nel credere di fare la cosa giusta, si finisce per “salvare” i pesci che annegano nello stagno…
avatar
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Pulizia strada nel bosco

Messaggio  Checus il Mar Ott 25, 2011 7:40 pm

Salve a tutti ed ecco il problema: nella parte di proprietà rimboschita (macchia mediterranea, querceto, Sughero, Eucaliptus ho realizzato (per il vero mio padre quando se ne occupava lui) una seriue di strade in terra battuta con duplice funzione: quella propria della strada e tagliafuoco essendo il mio comune uno dei più percorsi da incendi della Calabria (e quindi forse di tutta Italia). La strada non è battuta molto, quindi in un paio d'anni di abbandono è accaduto ceh gli arbusti hanno preso il sopravvento sulla terra battuta e la sede stradale è diventata impercorribile anche con il fuoristrada e solo con difficoltà con il trattore. Questo è il problema. Premesso che la strada è larga mediamente 6 metri e si snoda per una decina di Km è impossibile provvedere ad una pulizia tradizionale del tipo con decespugliatore (ci si metterebbero mesi) e sopratutto sarebbe un lavoro non ben fatto. Qualcuno mi ha proposto di ripassare con la benna di un bulldozer raso terra abbassando di una ventina di cm la sede stradale, qualcuno di passare con un attrezzo (trinciatrice mi sembra) che polverizza le strepaglie ed i residui legnosi, altri soluzioni più o meno fantasiose. Datemi una dritta amici miei. bonk!bonk!
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  tottoli livio il Mar Ott 25, 2011 7:46 pm

visto l'ampiezza della strada (6mt) credo che la tricia montata su' un mezzo meccanico sia una buona idea..scarterei quella della ruspa e farlo con il decespugliatore la definirei "missione impossibile"..ovviamente una volta ripulita va' mantenuta in buone condizioni... ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Checus il Mar Ott 25, 2011 7:50 pm

Ovvio, in primis percorrendola, difatti quando ero sbarbatello senza patente (quasi ..enta anni fa) era il mio luogo di preferito di esercitazione nella guida (senza patente avevo dai 15 in su) e non vedevo l'ora di andarci un'oretta quasi tutti i pomeriggi Cool . In effetti all'epoca non cresceva niente o quasi su quella strada. Il problema è ora trovare la trincia. Da noi non è molto diffusa. La possiede solo qualche impresa boschiva e non la noleggia o fa lavori conto terzi.
Ah. dimenticavo terreno pietroso
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Robinia il Mar Ott 25, 2011 8:03 pm

a cavolo...le pietre sono tremende.....comunque non hai nemmeno un conoscente che ne possiede una?un terzista?farla con il decespugliatore la vedo dura,e pure con una trincia portata dall'operatore! Shocked
avatar
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1723
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Checus il Mar Ott 25, 2011 8:10 pm

Siccome un paio di Ha sono stati percorsi da incendio, debbo fare un taglio di pulizia, ovviamente non spero di recuperare grandi somme dal legname bruciacchiato, però se lo dessi ad un "boschivo" di professione potrei patteggiare la trinciata. Qui da noi le trince a traino grosse le han solo loro.
Mi metto in movimento
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Checus il Mer Ott 26, 2011 4:31 pm

Sono in movimento ma nella mia zona una trinciatrice a traino è difficoltosissima da trovare. Qualcuno ha soluzioni alternative da proporre?
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Ott 26, 2011 4:47 pm

Checus, la tua domanda richiede in ogni caso di parlare di mezzi che non trovano spazio in questo forum.
Quindi ti inviterei a porla ai nostri amici di tractorum http://tractorum.it/forum/

Trovo però strano che nessuno nella tua zona abbia una trincia da attaccare al trattore.
Chi coltiva il granoturco possiede di solito una trinciastocchi per eliminare la parte di gambo che rimane dopo la raccolta; se il terreno non è troppo sassoso e gli arbusti hanno solo 2/3 anni si può usare quella.
Ora però basta OT su trattori e attrezzi.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8125
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  belcanto il Mer Ott 26, 2011 4:55 pm

Checus ha scritto:Qualcuno ha soluzioni alternative da proporre?
Se gli arbusti sono ancora piccoli e teneri,si può provare con una motofalciatrice robusta.
Ho fatto molto lavoro con questo attrezzo anche se ho rotto decine di coltelli e denti.
Belcanto
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Checus il Mer Ott 26, 2011 5:07 pm

Mi trovo a parlarne qui perchè comunque vertiamo sulla manutenzione del bosco, nel quale se non hai un accesso agevole con mezzi meccanici sei fregato. In ogni caso valuterò se porre il problema in altri siti. Granturco: qui è una coltura marginale e non esiste la possibilità di usare tali utensili. La Trinciatrice è solo utilizzata per eliminare i residui di taglio dal sottobosco. Terzisti non ve ne sono. Se poi ve ne fossero, ho il sentore che con il costo dell'utensile(ho visto in rete che si trovano nuove a 3-4000 euri) sarebbe superato dalla richiesta oraria. Allora valuterei l'acquisto. Ma dato che nella presente congiuntura economica non è l'azienda agricolo-forestale a darmi da mangiare ma sono io con la mia attività principale a dare da mangiare a lei capirete che il tutto mi pesicchia. Sulla motofalciatrice, dato il tipo di arbusti (querciole, erica, ginestra ecc.) mi sa che dovrei camminare con un meccanico dietro che mi sostituisca le lame di continuo, per non parlare del pietrisco
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  piccolo boscaiolo il Mer Ott 26, 2011 5:45 pm

esistono anche delle piccole trinciatrici a martelli che costano molto meno (sono attrezzi tipo motozappa) oppure se hai un trattore con la fresa puoi provare a farti realizzare delle lame elicoidali (tipo tagliaerba) da qualche fabbro od officina specializzata regolare la profondita' di lavoro al minimo e mettere la presa di forza alla max velocita' (provato su cavolfiori diam4 cm e su melanzane e funziona perfettamente)

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 41
Località : etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Checus il Mer Ott 26, 2011 6:25 pm

ma i cavolfiori e le melanzane sono meno tenaci e legnosi della macchia mediterranea snort
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  piccolo boscaiolo il Mer Ott 26, 2011 6:29 pm

ti sbagli i cavolfiori qui li raccolgono col machete , le melanzane lignificano come arbusti (nel loro habitat naturale sono piante perenni e diventano arbusti legnosi tipo ginestra et similia)

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 41
Località : etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Checus il Mer Ott 26, 2011 6:32 pm

non ho mezzi per disquisire, ma potendo posterò qualche foto dei luoghi. Per curiosità ti dico solo che anni addietro ho abbattuto tre ginestre alte quanto alberi di ulivo e il legname, dico legname non fascine, ricavato ha riempito il cassone di un OM 40!
avatar
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 49
Località : Petrizzi (CZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  tottoli livio il Mer Ott 26, 2011 6:33 pm

[b]ragazzi....rientriamo in argomento..grazie.. snort

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 49
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  menenic il Mer Ott 26, 2011 6:34 pm

Buldozer e ruspe penso ci siano, o no?
Credo che passarci semplicemente sopra col loro peso riesci almeno a segnare la strada, ci passi sopra finche non hai appiattito tutto, eventualmente ci butti sopra del ghiaino.
Poi più ci passi e meno ricrescono.

menenic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 42
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  piccolo boscaiolo il Mer Ott 26, 2011 6:38 pm

Checus ha scritto:non ho mezzi per disquisire, ma potendo posterò qualche foto dei luoghi. Per curiosità ti dico solo che anni addietro ho abbattuto tre ginestre alte quanto alberi di ulivo e il legname, dico legname non fascine, ricavato ha riempito il cassone di un OM 40!


se sono cresciuti alberi in mezzo alla strada allora motosega+ruspa,io credevo fossero solo arbusti dato che volevi usare il trincia

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 41
Località : etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE DEL BOSCO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum