Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» E' ancora valida la EFCO 137?
Da triboletto Ieri alle 10:45 pm

» tosaerba aspera
Da SuperUCCU Ieri alle 9:31 pm

» consiglio per acquisto nuovo decespugliatore per giardino
Da iceman90 Ieri alle 9:07 pm

» Castagne e castanicoltura
Da zio jimmy Ieri alle 8:32 pm

» VITE
Da mesodcaburei Ieri alle 8:15 pm

» Stihl 070
Da mesodcaburei Ieri alle 8:13 pm

» Rottura bullone lama rasaerba
Da The Red Baron Ieri alle 7:55 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da luca31 Ieri alle 7:52 pm

» motosega da potatura occasionale
Da RodiZegna Ieri alle 7:16 pm

» OLIVO
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:01 pm

» spark by alpina ps338 ereditata ...provo a riparare...... novello a lavoro....facciamo esperienza
Da falcetto Ieri alle 6:59 pm

» alpina A-70 elettromatic
Da Laser Ieri alle 6:35 pm

» Craburazione Opem 145 e Spartan 34 standard
Da nitro52 Ieri alle 4:03 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Mer Set 20, 2017 9:17 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da maroo Mer Set 20, 2017 8:53 pm

» acquisto motosega
Da luca31 Mer Set 20, 2017 6:36 pm

» Stallatico in sacchi, quanto ne serve?
Da ferrari-tractor Mer Set 20, 2017 4:36 pm

» la motosega rimane accellerata
Da Beat69 Mer Set 20, 2017 4:10 pm

» Motore Kawasaki fc150v
Da rappys Mer Set 20, 2017 3:16 pm

» *Pantaloni antitaglio Shindaiwa
Da splitfire125 Mer Set 20, 2017 10:56 am

» decespugliatore maruyama BKC 5020 RS zaino non riparte
Da Alessio510 Mer Set 20, 2017 7:04 am

» Lubrificazione cuscinetto pignone
Da Jefry Mar Set 19, 2017 8:04 pm

» Zanetti 175 miscela albero verticale- smontaggio frizione
Da lockeid Mar Set 19, 2017 7:12 pm

» Consiglio acquisto compressore
Da Bizyo Mar Set 19, 2017 6:38 pm

» BLITZ ?????
Da Sonic Mar Set 19, 2017 4:47 pm

» CANNE FUMARIE
Da hokkaido254vl Mar Set 19, 2017 2:00 pm

» kawasaki motore FC150V
Da ferrari-tractor Mar Set 19, 2017 7:53 am

» Landoni D-600
Da frozik Lun Set 18, 2017 9:23 pm

» motopotatori e sistemi multifunzione
Da Tranky Lun Set 18, 2017 9:00 pm

» Dov'è finita la Castor?
Da Giotto2 Lun Set 18, 2017 7:45 pm

» * Cerco ricambi per tagliasiepi SHIBAURA HT60D
Da simone.cc94 Lun Set 18, 2017 5:58 pm

» Carburatore Alpina 70
Da Laser Lun Set 18, 2017 4:32 pm

» rottura carter ingranaggi cambio motozappa honda
Da speedsonic Lun Set 18, 2017 8:03 am

» * cerco maniglia freno catena jonsered 2054 - 2055
Da pieromarc Dom Set 17, 2017 9:43 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da mesodcaburei Dom Set 17, 2017 7:07 pm

» Kaki : mela, tipo, vaniglia
Da loker Dom Set 17, 2017 2:49 pm

» Oleomac Dolmar
Da luca31 Dom Set 17, 2017 7:58 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Dom Set 17, 2017 7:25 am

» oleo mac 350 agristar non esce olio catena
Da Jefry Sab Set 16, 2017 9:23 pm

» * motosega echo kioritz 302
Da Alessio510 Sab Set 16, 2017 6:33 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16888 membri registrati
L'ultimo utente registrato è iceman90

I nostri membri hanno inviato un totale di 220805 messaggi in 10512 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 78 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Crono 574zz, dan.dl, Nonno_sprint, SuperUCCU

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Dom Mar 13, 2016 5:48 pm

Buongiorno, spero di essere nella sezione giusta, è la prima volta che scrivo nel Forum e chiedo scusa per eventuali errori. Allora, dopo un inverno di stop volevo rimettere in funzione per i prossimi lavori il Sandrigarden GBL 34. Purtroppo, però l’avviamento del decespugliatore è diventato durissimo. Nel tentativo di capire cosa fosse successo ho letto sul forum più discussioni ma non sono riuscito a risolvere il problema. Ho smontato lo starter e ho trovato la corda nella sua sede, ho provato a girare a mano l’aggancio dello starter ed è sempre durissimo ma se smonto la candela il motore gira liberamente mentre rimontandola si ripresenta nuovamente il problema, ho smontato la marmitta e attraverso la luce di scarico il pistone sembra in buone condizioni ed anche dal lato del carburatore sembra che sia normale. Ho smontato anche la frizione e ad occhio mi sembra sia tutto in ordine. In conclusione con la candela s’impunta senza gira liberamente. Mi scuso per la prolissità ma ho cercato di dare quante più informazioni potessi e spero sia stato chiaro.
Ringrazio e saluto tutti

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Stepmeister il Dom Mar 13, 2016 6:30 pm

É la candela prescritta dal costruttore? Potresti averne montata una con filetto troppo lungo.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  CEPPO77 il Dom Mar 13, 2016 10:00 pm

Normale che con la candela montata l'avviamento  provochi resistenza. Ma fino a un certo punto giustamente!

Potrei suggerirti di controllare marmitta e   luce di scarico se intasate o meno .

Prova eventualmente ad inserire qualche goccia di miscela direttamente nel cilindro o delicatamente utilizzare lo spray starter  e provare a  fare l'avviamento se riesci a tirare la fune!

Il maggior ingombro di una candela non adatta (nel caso in cui l'avessi sostituita ) non saprei fino a che punto possa provocare una circostanza simile

Prova eventualmente a spessorare la candela e vedere se migliora

Potrebbe essere anche una eccessiva quantità di miscela nel cilindro . Ingolfata? !
Prova a tirare la fune diverse volte senza candela per far evaporare il tutto .
avatar
CEPPO77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2989
Data d'iscrizione : 10.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Lun Mar 14, 2016 4:59 am

come già suggerito: controlla se la candeala ha la lunghezza corretta.
Quando lo hai rimessato funzionava correttamente? hai lasciato nel serbatoio miscela vecchia?
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Lun Mar 14, 2016 1:07 pm

Stepmeister ha scritto:É la candela prescritta dal costruttore? Potresti averne montata una con filetto troppo lungo.
Buongiorno, grazie per la risposta. La candela che montava originariamente non so che marca sia sulla ceramica è scritto "NHSP LD L7T" che ho portato con me e fatta vedere al negoziante che mi ha dato una Champion RCJ8 di passo più corto rispetto alla prima.
Stranamente nel libretto istruzione non è indicato il tipo di candela da montare.

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Lun Mar 14, 2016 1:13 pm

Con passo più corto intendi che la parte filettata che va avvitata alla testa è più corta?
Già questo non va bene.....
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Lun Mar 14, 2016 1:26 pm

Si quella che mi ha venduto il negoziante (Champion RCJ8) ha la filettatura (la parte filettata che si avvita alla testa) più corta. Potrebbe essere questa la causa di tutto? Però adesso ho provato a rimettere la vecchia candela ed è sempre come prima.
Ceppo77 ha scritto:Normale che con la candela montata l'avviamento  provochi resistenza. Ma fino a un certo punto giustamente!

Potrei suggerirti di controllare marmitta e   luce di scarico se intasate o meno .

Prova eventualmente ad inserire qualche goccia di miscela direttamente nel cilindro o delicatamente utilizzare lo spray starter  e provare a  fare l'avviamento se riesci a tirare la fune!

Il maggior ingombro di una candela non adatta (nel caso in cui l'avessi sostituita ) non saprei fino a che punto possa provocare una circostanza simile

Prova eventualmente a spessorare la candela e vedere se migliora

Potrebbe essere anche una eccessiva quantità di miscela nel cilindro  . Ingolfata? !
Prova a tirare la fune diverse volte senza candela per far evaporare il tutto .
Dunque ho tolto la marmitta ma non riesco a vedere se è intasata perché non si può aprire, la luce di scarico è un po' sporca ma non eccessivamente.
ho seguito il tuo consiglio inserendo un po' di miscela direttamente nel cilindro dal foro della candela ed il risultato è migliore, cioè la corda viene fuori per un po' circa 10/15cm ma poi si blocca nuovamente.
Il serbatoio è vuoto da l'altro ieri perché ho smontato e rimontato marmitta, carburatore e frizione.


Ultima modifica di falcetto il Lun Mar 14, 2016 7:20 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Unione messaggi)

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Lun Mar 14, 2016 1:35 pm

Non è la soluzione del problema, ma comunque una cosa da correggere.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Lun Mar 14, 2016 1:56 pm

Incuriosito dal fatto della candela, ho riempito il serbatoio di miscela messo ancora un po di miscela nel cilindro poi ho rimontato la vecchia candela, quella con la filettatura più lunga: man mano che provavo ad avviare la resistenza è diminuita (anche se in qualche tratto s'impuntava nuovamente) ho insistito, forse da incosciente, ma alla fine è partito. L'unica cosa che ho notato nella ripartenza è che adesso vibra di più rispetto a prima, e normale? ho spento è acceso tre volte dopo averlo fatto riscaldare per qualche minuto ma la vibrazione è sempre presente.

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  falcetto il Lun Mar 14, 2016 7:37 pm

domenico50 ha scritto:Si quella che mi ha venduto il negoziante (Champion RCJ8) ha la filettatura (la parte filettata che si avvita alla testa) più corta. Potrebbe essere questa la causa di tutto?
Non sono d'accordo con la tua affermazione. La lunghezza filetto è identica. Potrebbe essere la diversa sporgenza dell'elettrodo che ti inganna.
Ci sono 2 altre possibilità:
1. Hai il pistone "rivestito" da depositi oleosi che fanno attrito durante lo scorrimento.
2. Hai il pistone talmente asciutto che provoca lo stesso problema.
Non per niente la situazione è migliorata quando hai immesso manualmente un minimo di miscela.
Per favore dicci la situazione del pistone visibile dalla luce di scarico. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3633
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Lun Mar 14, 2016 7:59 pm

facciamola facile: posta le foto del pistone.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Mar Mar 15, 2016 11:00 am

falcetto ha scritto:Non sono d'accordo con la tua affermazione. La lunghezza filetto è identica. Potrebbe essere la diversa sporgenza dell'elettrodo che ti inganna.
Ci sono 2 altre possibilità:
1. Hai il pistone "rivestito" da depositi oleosi che fanno attrito durante lo scorrimento.
2. Hai il pistone talmente asciutto che provoca lo stesso problema.
Non per niente la situazione è migliorata quando hai immesso manualmente un minimo di miscela.
Per favore dicci la situazione del pistone visibile dalla luce di scarico. Saluti
Si hai ragione, ho controllato meglio le due candele ed in effetti è la parte cilindrica sotto l'esagono che è più corta e mi aveva ingannato. Per la luce di scarico ad occhio adesso mi sembra normale, ma prima era piuttosto sporca (annerita) mentre il pistone da quel che vedo non sembra rigato, ho scattato questa foto che spero sia chiara:
https://www.dropbox.com/s/8v1qngqm5ags33t/thumb_IMG_3567_1024.jpg?dl=0
ti ringrazio per la pazienza ma come, certamente, avrai capito è la prima volta che smonto il decespugliatore e a meccanica non sono un "drago"

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  falcetto il Mar Mar 15, 2016 5:54 pm

Da quel poco che si vede sembra a posto.
Adesso ti rimane la vibrazione: è solo il motore con testina ferma o vibra con testina in rotazione? Che tipo di olio miscela stai usando e in che percentuale?
La luce di scarico annerita può essere causata da carburazione grassa, miscela vecchia, filtro aria sporco o utilizzo prevalente a bassi regimi. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3633
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Mar Mar 15, 2016 7:23 pm

In effetti da quel che si vede, il gruppo termico è in ordine.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  tottoli livio il Mar Mar 15, 2016 8:13 pm

un consiglio spassionato...stacca il motore dall'asta,smonta i carter  e togli  il sistema d'avviamento  e stacca la coppa frizione...fatto questo..senza la candela il motore (con le mani) deve girare libero...potrebbe anche essere la bobina che frega sul volano..ma' devi smontare  altrimenti a deduzioni  non  si arriva a nulla.. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Mar Mar 15, 2016 11:06 pm

Grazie a tutti voi, la vibrazione si avverte anche con testina ferma, stando a terra sembra quasi camminare.
Per quanto riguarda la prova consigliata da Tottoli l'avevo fatta all'inizio e non c'era nessun impuntamento anche togliendo la sola candela.
Potrebbe essere stato un inizio di grippaggio che fortunatamente si è risolto da solo e in questo malaugurato caso si potrà ripresentare bloccandosi definitivamente? Se è così cosa posso fare per prevenirlo?
La miscela è al 3%, preparata adesso, l'anno scorso svuotai il serbatoio e lo tenni acceso fino a che non si spense.

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Mer Mar 16, 2016 5:01 am

Se temi in un grippaggio, per avere certezza che tutto sia in ordine, devi smontare il gruppo termico, non c'è altra soluzione.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Savignano il Mer Mar 16, 2016 6:46 am

@ Alessio510 : Se temi in un grippaggio, per avere certezza che tutto sia in ordine, devi smontare il gruppo termico, non c'è altra soluzione.

Fatto questo, se non ci fosse segno di grippaggio , verifica che la biella non abbia del lasco.
avatar
Savignano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 561
Data d'iscrizione : 28.03.15
Età : 58
Località : Riccò del Golfo (SP)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Mer Mar 16, 2016 1:35 pm

Prima di fare questa ultima prova ho bisogno di sapere una cosa che per me è importante: per smontare il gruppo termico non avrò difficoltà, almeno credo, ma per rimontarlo ci sarà bisogno di qualche attrezzo particolare per far entrare il pistone nel cilindro? Cioè le fasce mi daranno difficoltà per entrare nel cilindro?
Non vorrei trovarmi col motore aperto e non riuscire più a rimontarlo.

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  tottoli livio il Mer Mar 16, 2016 6:03 pm

per rimontare  il cilindro  non servono atrezzi particolari  ma'....che sia tutto ben pulito e lavato,la guarnizione sia  perfetta (mettici 2 gocce di grasso per tenerla ferma in caso si muovesse)..per le fasce  devi stringerle con le dita (controllando sempre che siano in posizione esatta rispetto al piolino)..non avere fretta e' un lavoro da eseguire con calma....ma' non e' cosi' difficile.. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Mer Mar 16, 2016 6:10 pm

Ci vuole solo pazienza e calma ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  domenico50 il Mer Mar 16, 2016 6:57 pm

Va bene, domani ci provo e faccio delle foto così potrete dirmi in quali condizioni sono pistone e cilindro. Incrocio le dita.... a domani

Ore 22:11
Ho anticipato un po' i tempi ed ho smontato il gruppo.
Questi sono i link delle foto, spero siano chiare:

https://www.dropbox.com/s/3osvld0oy7vt7y0/IMG_3572_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/b74l4xuf8p60y5c/IMG_3573_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/l0hhemwc24vfsv2/IMG_3574_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/f7h0a6q7hx8x9sc/IMG_3575_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/45eyu1b3uwhzhid/IMG_3576_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/cglhpnvd2bnchoi/IMG_3577_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/w7eeswcvbik1otm/IMG_3578_1024.jpg?dl=0
https://www.dropbox.com/s/riua1vbq76eji1c/IMG_3579_1024.jpg?dl=0

Le foto del pistone le ho fatte dai 4 lati mentre quelle del cilindro non sono riuscito a farle migliori di così.
Le fasce sono elastiche, si muovono stringendole con le dita, il pistone ha un certo movimento in senso longitudinale sulla testa della biella che anch'essa, ma appena percettibile, lo ha sull'albero, è normale?
Tirando, con cautela, la corda dell'avviamento non avverto alcun impuntamento e tutto gira agevolmente o almeno a me così sembra.
Adesso come procedo per pulire tutto, la benzina è adatta?
La guarnizione tra la base e il cilindro è in buono stato posso lasciarla?
Credo di aver elencato tutti i miei dubbi, eventualmente me ne verrà in mente qualcun altro chiederò a voi.
Vi ringrazio e aspetto le vostre risposte per poter continuare.


Ultima modifica di Don Camillo il Mer Mar 16, 2016 10:25 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Unione post consecutivi. Operazione non più agibile all'iscritto in quanto scaduti i 30 minuti concessi per la modifica del proprio post tramite tasto edit.)

domenico50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  antonio colleoni il Mer Mar 16, 2016 10:02 pm

Sì vede bene un gran pistone sporco ed usato, l'usura ed eventuali rigature non riesco dalla foto a valutare. Ora che è tutto smontato dopo un accurata pulizzia e fatto valutare dal vero ad una persona competente, ti saprà dire il da farsi. Si la risposta è positiva (imballaggio pistone fasce) decenti guarnizioni e paraoli meglio sostituirli. Per non tornare a smontare. Ripeto con meccanica decente.


antonio colleoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 15.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Alessio510 il Gio Mar 17, 2016 5:05 am

Dalle bruniture sul corpo del pistone, direi che le fasce non tengono, le rigature non sono valutabili dalle foto, ne tanto meno lo stato del cilindro.
Sul cielo del pistone ci sono de residui, anche pesanti.
Il gioco del pistone sulla biella lo recuperi cambiando la gabbia a rulli,il gioco della biella sull'albero è da valutare, ma non dovrebbe esserci (deve essere impercettibile).
La guarniozione del basamento si cambia ogni volta che la si pressa.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6316
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Decespugliatore Sandrigarden GBL 34 avviamento duro.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum