Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Rastrellare il prato o no?
Da Ghepardo Ieri alle 9:08 pm

» Decespugliatore senza marca.
Da Federico Mo Ieri alle 8:57 pm

» Annuncio con gioia che...
Da murdock Ieri alle 8:36 pm

» Potatura alberi in prossimita di linea elettrica MT
Da Tranky Ieri alle 8:10 pm

» problemi con vecchio motore briggs & stratton orizzontale
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:50 pm

» Filtro aria in spugna
Da Straniero Ieri alle 6:02 pm

» Attrezzature per giardino e campo
Da luca31 Ieri alle 5:36 pm

» Rottura mozzo portalama
Da iury1977 Ieri alle 3:56 pm

» Ideal produttore aste per decespugliatori
Da simmy106 Ieri alle 3:55 pm

» MOTOCARRIOLE
Da baddy 62 Ieri alle 1:12 pm

» marchio active
Da simmy106 Ieri alle 10:09 am

» ATOMIZZATORI
Da LorenzoS Ieri alle 7:57 am

» McCulloch Mac 65 del 1991
Da SuperUCCU Ieri alle 7:02 am

» Pignone destro rasaprato manuale
Da lovato Ieri alle 6:51 am

» Acquisto ms 391
Da Stefano69 Ieri alle 6:35 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:24 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da mesodcaburei Ieri alle 6:00 am

» EVOLUTION 4.5 ACTIVE
Da Antonio Vitillo Dom Mag 21, 2017 9:02 pm

» Consiglio potatura rose
Da pavona61 Dom Mag 21, 2017 8:22 pm

» Domande nuovo decespugliatore zaino
Da Skywalker Dom Mag 21, 2017 6:51 pm

» Echo SRM-510DE
Da giallone87 Dom Mag 21, 2017 6:46 pm

» RASAERBA parte 2
Da Filo Dom Mag 21, 2017 2:03 pm

» decespugliatore oxford
Da Ghepardo Dom Mag 21, 2017 1:42 pm

» Candela asciutta decespugliatore zenoah
Da Mirkuzz33 Dom Mag 21, 2017 1:41 pm

» consiglio acquisto, quale tra questi?
Da luca31 Dom Mag 21, 2017 6:58 am

» abbattimento di palme
Da ceppo77 Dom Mag 21, 2017 6:47 am

» FICO
Da SuperUCCU Sab Mag 20, 2017 9:42 pm

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Sab Mag 20, 2017 8:02 pm

» * Motocoltivatore Ferrari 72S
Da fiatista87 Sab Mag 20, 2017 5:54 pm

» * Pezzo di ricambio coppia conica
Da jango Sab Mag 20, 2017 5:36 pm

» motosega Sandrigarden britech non va
Da ceppo77 Sab Mag 20, 2017 5:14 pm

» Taglierba alla massima potenza perde potenza
Da falcetto Sab Mag 20, 2017 4:02 pm

» Decespugliatore Sandri Garden sbs 30 smontaggio
Da lockeid Sab Mag 20, 2017 2:57 pm

» Carter catena bloccato da freno catena
Da Straniero Sab Mag 20, 2017 11:47 am

» misura filettatura su BP510S shindaiwa
Da alemor Sab Mag 20, 2017 9:10 am

» Pipetta benzina carburatore
Da lockeid Ven Mag 19, 2017 6:20 pm

» Consigli decespugliatore "leggero"
Da Huskyaddict Ven Mag 19, 2017 6:09 pm

» Nuova motosega Stihl MS 461
Da davide78 Ven Mag 19, 2017 5:54 pm

» tensionamento catena
Da SuperUCCU Ven Mag 19, 2017 3:48 pm

» Dolmar Sachs 112
Da jango Ven Mag 19, 2017 3:20 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16567 membri registrati
L'ultimo utente registrato è artofillusion

I nostri membri hanno inviato un totale di 216580 messaggi in 10355 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 20 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 20 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Regolazione frizione verricello

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Gio Mar 24, 2016 8:23 pm

Un saluto a tutti,
Ho un problema con la frizione del mio verricello Fransgard 6.5 tonn.che slitta.
Interpellando una azienda che lo commercializza,e parlando con un loro meccanico
Mi ha suggerito che si può regolare.
Qualcuno di voi conosce la procedura ?

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Gio Mar 24, 2016 8:25 pm

metti una foto,se ho capito il tipo,ti spiego la procedura,io ho uno schwarz,ed ogni tanto va regolata
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Gio Mar 24, 2016 8:59 pm

Non posso mettere foto perché il mio IPad non riesce a caricarle .
Comunque prova lo stesso a spiegarmi la procedura che usi tu,
Il mio verricello ha tre bulloni dalla parte del rullo uno grosso centrale e due più piccoli laterali.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Gio Mar 24, 2016 9:09 pm

il mio ha una vite centrale che va allentata,poi si gira il cilindro esterno alla vite
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Gio Mar 24, 2016 9:22 pm

Domani chiederò a qualcuno dello staff di inserirmi le foto.
Comunque penso che il dado centrale allontani o riavvicina il rullo
Al disco frizione e i due laterali potrebbero essere dei blocchi,
Ma vorrei esserne sicuro.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Gio Mar 24, 2016 9:23 pm

credo anche io che sia così
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Crono 574zz il Gio Mar 24, 2016 9:32 pm

Per curiosità, ha perso la forza di tiro in maniera graduale o all'improvviso? Se hai il libretto di istruzioni dovrebbe esserci la procedura per tarare la frizione. Non fare le cose a caso perché rischi di portare la forza di tiro oltre le 6,5t.
Comunque, come dice nonno sport, il dado su cui agire è quello grosso centrale. Se viene avvitato aumenta la forza.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Gio Mar 24, 2016 9:41 pm

diciamo che la forza oltre le 6,5 ton,non ce la porti,la forza la fa il rapporto di riduzione insieme al tamburo,certo è che la frizione non deve slittare,altrimenti dura una sola giornata
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Gio Mar 24, 2016 10:04 pm

Ha cominciato a slittare dopo che un grosso tronco si era imputato su di un ceppo
E mio figlio a continuato a tirare cercando di superare l'ostacolo.
Da una finestrella ho visto che il ferrodo ha ancora circa cinque mm. Di spessore
Perciò penso che avvicinando il rullo tutto vada a posto.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Crono 574zz il Gio Mar 24, 2016 10:34 pm

Io so che la frizione, su questi verricelli, è presente per due motivi.
Dare la possibilità di avviare o fermare il tiro stando lontano dal trattore. Questo senza agire direttamente sul comando della presa di forza che rimane sempre inserita.
E limitare la forza di tiro, cioè slittare quando il carico si impunta o risulta troppo pesante e viene superata la forza massima per quel verricello.
@mikhele
Quando il carico si impunta e la frizione slitta, bisogna fermarsi. Altrimenti il ferodo si surriscalda, perde gran parte del suo potere di attrito e si consuma velocemente. Se dici che sul disco ne rimane ancora, prova a stringere il dado centrale. Qui però devo dire che sul manuale del mio verricello viene indicata una procedura semplice ma precisa per tarare la frizione in modo da farla slittare una volta raggiunta la forza massima prescritta. Quindi, il mio personale consiglio, è di fare le cose per bene.
È il modello con la frizione conica?
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Ven Mar 25, 2016 7:05 am

Non ho il manuale d'uso del verricello.
L'ho preso di seconda mano e non mi è stato dato. Come già detto
È un fransgard 6.5 tonn. Del 2001
Descrivimi la procedura indicata sul tuo manuale
Penso che vadi bene anche per me.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Crono 574zz il Ven Mar 25, 2016 11:47 am

Questa è la procedura riportata nel libretto del mio verricello che è un Uniforest 50E da 5t. Non so se può andar bene anche per il tuo.
Mio zio ha un fransgard V5000 da 5t, se riesco a contattarlo snort spero possa fornirmi il libretto.
Altrimenti posso mandati in mp il nome dell'importatore e provi a contattarlo.
Il dado n°9, nel tuo, è quello grosso al centro.


avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Ven Mar 25, 2016 9:28 pm

Grazie Crono,
Ma purtroppo le foto da te postate io le vedo a metà .
Come dicevo , ho già contattato una ditta che commercializza questa marca di verricelli
Che dopo tot. Minuti col centralino tot minuti con questo tot con quello è tot con quell'altro salta la comunicazione.
Grazie ancora Crono, per la tua disponibilita' e sperando che tu o qualcun altro mi indichi la corretta procedura prima che io ci metta mano.
(Sono un po' grezzo)

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Crono 574zz il Ven Mar 25, 2016 10:30 pm

Alla corda verde (quella che avvia l'avvolgimento del cavo) va applicato un dinamometro, o un peso, che eserciti una forza di 35kg per portare la leva a cui è collegato in posizione di lavoro (sposta verso il centro del verricello).
A questo punto bisogna avvitare il dado grosso centrale fino a che la leva non ritorna in posizione di riposo.
Ricordo ancora che questo vale per il mio. E sono ancora in attesa del libretto sperduto  Rolling Eyes per capire se anche il fransgard richiede la stessa procedura.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Sab Mar 26, 2016 7:59 pm

Ciao Crono e ciao a tutti,
Ho rintracciato il vecchio proprietario de mio verricello che si è offerto di eseguire lui stesso la regolazione.
Questa è stata la sua procedura:
Dopo aver avvicinato tramite il dado fino a farli toccare rullo e ferrodo,ha allentato di mezzo giro il suddetto dado.

RISULTATO:
Forza impressionante al primo tiro si è impennato il trattore
Al secondo si è distrutto il cardano.

C'è qualcosa che non va !!!

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Sab Mar 26, 2016 8:49 pm

scusa ma da come dici,hai un cardano di classe bassa ed un trattore piccolo per il verro....
sbaglio?
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Sab Mar 26, 2016 9:10 pm

Il cardano era in dotazione ai tempi dell'acquisto del verricello,
Il mio trattore è un Lamborghini 955 td che secondo il mio personale parere potrebbe essere usato anche con un verricello più grosso e potente.
Per questo penso che la regolazione fatta non sia proprio quella adeguata.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Sab Mar 26, 2016 9:16 pm

bè,un 95 cv per il 6,5 ton. è più che sufficiente,forse avevi il cardano in classe 1 o 2?
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  mikhele il Sab Mar 26, 2016 9:31 pm

In questo momento non so dirti ,controllerò e ti farò sapere.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 54
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Sab Mar 26, 2016 9:35 pm

sai che i cardani hanno le varie classi di potenza ovviamente
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Crono 574zz il Sab Mar 26, 2016 10:01 pm

Da quanto tempo hai il verricello? lo hai usato altre volte prima di avere il problema con la frizione che slitta?
Se è già un po' di tempo che lo usi, e prima del problema è sempre andato a dovere senza rompere il cardano, con questa regolazione la forza è troppa. Ti ha sollevato altre volte il trattore o è la prima volta?
Se il cardano è ancora quello usato dal vecchio proprietario, mi puzza che si sia rotto proprio dopo questa regolazione.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Sab Mar 26, 2016 10:14 pm

si ma magari il vecchio proprietario aveva il trattore meno potente,non può essere?
poi il cardano adeguato per la potenza del trattore,difficilmente si rompe,specialmente co l'argano,all'argano non è che si aumenta la potenza con la regolazione della frizione,perchè la frizione ben regolata,non deve slittare e di conseguenza la potenza viene trasmessa tutta,la potenza dell'argano è data dal rapporto di riduzione tra pignone e tamburo e daall sezione della corda,non dalla regolazione della frizione
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  harry potter il Sab Mar 26, 2016 10:41 pm


la potenza dell'argano la dà sempre il motore , se uno attacca un 100cv è un conto, se attacca un 200cv è un'altro.. a parità di riduzioni è il DOPPIO di potenza di tiro!
a mè sembra normale che ci sia una frizione regolabile da tarare sul tiro max al quale è destinato , un'anello "debole" deve esserci


harry potter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 29
Località : sondrio

http:// http://gospa87.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  nonno sport il Sab Mar 26, 2016 11:06 pm

l'amello debole al massimo è la corda,se fosse la frizione durerebbe un giorno a slittare
avatar
nonno sport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.01.16
Età : 51
Località : Bettona (Perugia)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Crono 574zz il Dom Mar 27, 2016 12:32 am

nonno sport ha scritto:se fosse la frizione durerebbe un giorno a slittare

Crono 574zz ha scritto:
la frizione, su questi verricelli, è presente per... limitare la forza di tiro, cioè slittare quando il carico si impunta o risulta troppo pesante e viene superata la forza massima per quel verricello.
@mikhele
Quando il carico si impunta e la frizione slitta, bisogna fermarsi. Altrimenti il ferodo si surriscalda, perde gran parte del suo potere di attrito e si consuma velocemente.
Non ho mai detto che la frizione va regolata in modo da farla slittare durante il normale funzionamento.
mikhele ha scritto:

RISULTATO:
Forza impressionante al primo tiro si è impennato il trattore
Al secondo si è distrutto il cardano.

C'è qualcosa che non va !!!

mikhele ha scritto: personale parere potrebbe essere usato anche con un verricello più grosso e potente.
Per questo penso che la regolazione fatta non sia proprio quella adeguata.
@mikhele... Sono d'accordo con te.
nonno sport ha scritto:l'amello debole al massimo è la corda
Ok , ad ogni impuntamento del carico, se non si spegne il motore, aspettati la rottura della corda... Smile
Io starò qui, lontano lontano, perché a me fa una gran paura...
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolazione frizione verricello

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum