Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» TAGLIASIEPI
Da donatellosca Oggi alle 11:16 pm

» LE MOTOSEGHE NEL CINEMA
Da Motosegaro 94 Oggi alle 10:00 pm

» Sculture con motosega- Parte2
Da nitro52 Oggi alle 9:46 pm

» problemi di carburazione oleo mac 935 df
Da MainecooN Oggi alle 9:42 pm

» zomax 502 litio
Da alxrilli Oggi alle 9:34 pm

» Stihl ms 171
Da luca31 Oggi alle 9:33 pm

» Makita dcs4300 vecchio modello
Da angeloz Oggi alle 8:58 pm

» Barre con sistema "lubri-jet"
Da belcanto Oggi alle 8:41 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi
Da dan91 Oggi alle 5:51 pm

» cilindro pieno di benzina
Da valter.mazzon Oggi alle 5:35 pm

» SEGHE - SEGACCI A MANO
Da luca31 Oggi alle 4:50 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Oggi alle 3:35 pm

» husqvarna 525 t
Da luca31 Oggi alle 2:08 pm

» SOFFIATORI
Da alxrilli Oggi alle 1:01 pm

» Aratro rotativo Berta su Bcs 725
Da marvinm Oggi alle 9:34 am

» Husqvarna 268 XP Special, restauro/messa a punto
Da mikey78 Oggi alle 7:15 am

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da nitro52 Ieri alle 9:39 pm

» Alpina A40E - non parte
Da luido86 Ieri alle 9:11 pm

» OLIO CATENA
Da manuel55 Ieri alle 8:41 pm

» smontaggio avviatore a fune autoavvolgente motore acme 330
Da angeloz Ieri alle 8:29 pm

» Problema carburatore (credo) TH48
Da nitro52 Ieri alle 7:39 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da cuchel Ieri alle 7:35 pm

» * Solo 610 AV
Da fiatista87 Ieri alle 4:04 pm

» Manuale officina per Oleomac 251 + esplosi per reperire ricambi
Da Fabio78 Ieri alle 3:31 pm

» Restauro mcculloch mac 10-10
Da stewe Ieri alle 1:58 pm

» ripristino decespugliatore
Da alxrilli Ieri alle 12:59 pm

» Microescavatori 5 qli
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:37 am

» marchio jonsered
Da luca31 Ieri alle 8:13 am

» stihl ms 200-200t esplosi
Da ferrari-tractor Dom Feb 18, 2018 7:38 pm

» echo cs 2600 es
Da Nonno_sprint Dom Feb 18, 2018 6:35 pm

» Collettore da sostituire?
Da Alessio510 Dom Feb 18, 2018 5:47 pm

» BARRE CARVING
Da Kromer Dom Feb 18, 2018 5:29 pm

» Acquisto motosega 50cc Dolmar PS5105/Husqvarna 550XP
Da pellegrinelli roberto Dom Feb 18, 2018 12:04 pm

» come rovinare una catena ed una giornata
Da maxb. Dom Feb 18, 2018 10:06 am

» Stihl 026 pompa olio
Da maxb. Dom Feb 18, 2018 9:45 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Dom Feb 18, 2018 7:24 am

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da simmy106 Sab Feb 17, 2018 1:00 pm

» husqvarna 565xp
Da Luigite Sab Feb 17, 2018 6:56 am

» Castor c40
Da MainecooN Ven Feb 16, 2018 8:48 pm

» idea per rimuovere una pianta incastrata
Da lore70 Ven Feb 16, 2018 8:00 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17426 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriel

I nostri membri hanno inviato un totale di 228615 messaggi in 11023 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 98 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 96 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

donatellosca, massimo 64

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


atomizzatore ecomotors 3wf-16

Andare in basso

atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  sgaragnone il Mar Mag 03, 2016 11:39 pm

salve a tutti.
sono in possesso di un atomizzatore spalleggiato cinese, marcato ecomotors 3wf-16.
ultimamente mi sta dando un piccolo problema . descrivo le vari fasi sino arrivare al difetto :

partenza a freddo tirando l'aria ok . massimo al terzo strappo si accende.

il minimo lo tiene anche se e necessario tenerlo un po' accelerato agendo sulla vite minimo meccanico per evitare che dopo alcuni minuti si spenga. qui dovrei intervenire con il contagiri per regolare i giri al minimo esatti, che dovrebbero essere intorno 2300/2700 giri credo Exclamation Question sperando che a questi regimi non si spenga ?????

il funzionamento a medi e alti regimi sembra perfetto non ha nessuna esitazione .

arriviamo al dunque ,e capitato alcune volte cercando di regolare la vite il minimo a orecchio, per raggiungere un compromesso minimo regolare e stabile , dopo alcuni minuti si manifesta un calo di regime arrivando a zoppicare e spegnersi , come se gli mancasse la miscela. dopo lo spegnimento sempre a motore caldo, ho
provato a rimetterlo in moto ma senza esito, provato sia con mezzo acceleratore, e al minimo ma nulla da fare .alla fine usando la procedura per la partenza a freddo con aria chiusa e mezzo acceleratore si e acceso .
secondo voi quale potrebbe essere il problema?

premetto che prima per ovviare a questo difetto ho smontato il carburatore messo a mollo con benzina e soffiato con aria compressa , devo dire che le condizioni della membrana non sono ottime ma non sono ne indurite ne morbide, per cercare di ammorbidirle le ho messe a bagno con ammorbidente.
ho ispezionato togliendo la marmitta dalla luce di scarico il pistone , ma non si vede nessuna rigatura ne segni di grippaggio .




sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  sgaragnone il Gio Mag 05, 2016 9:19 pm

salve.ce qualcuno che mi suggerisca cosa controllare?grazie

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  Savignano il Gio Mag 05, 2016 9:49 pm

Io andrei per esclusione .
Sembra che scaldandosi con le dilatazioni aspiri aria , io controllerei il collettore del carburatore che sia integro, poi comincerei col sostituire la guarnizione del collettore.
avatar
Savignano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 561
Data d'iscrizione : 28.03.15
Età : 58
Località : Riccò del Golfo (SP)

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  Il Celtico il Gio Mag 05, 2016 10:18 pm

sgaragnone ha scritto:devo dire che le condizioni della membrana non sono ottime ma non sono ne  indurite  ne morbide, per cercare di ammorbidirle le ho messe   a bagno con ammorbidente.
E' un prodotto cinese di fascia bassa, cosa vuoi pretendere soprattutto se gia' dici che le membrane non sono ottime? Ma soprattutto, su che base lo dici che non sono ottime? Se non hai strumentazione per provare un carburatore a depressione e non sai bene dove mettere le mani sono piu' i danni che i benefici. Ammesso che sia quello il problema. Consiglio: portalo da un riparatore e magari il problema salta fuori in un minuto con costi ridicoli.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1327
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  sgaragnone il Gio Mag 05, 2016 11:04 pm

in effetti credo che la prima operazione da fare  per togliermi  ogni dubbio sarebbe la sostituzione elle  membrane . comunque prima della sostituzione controllo la tenuta del carburatore con lo strumento ok capo


per Savignano . il collettore in bachelite e integro e anche la sua   guarnizione.
cosi anche la guarnizione carburatore  e integra, anche se entrambe  logicamente  pressate

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  fernando62 il Ven Mag 06, 2016 2:53 pm

il problema "aspirazione d'aria" dipende anche dai paraoli, e guarnizione base cilindro(anche il coretto serraggio dello stesso)

sulla flangia in bachelite controlla che le bussole annegate per il serraggio carburatore non siano sporgenti.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  sgaragnone il Ven Mag 06, 2016 6:10 pm

Ho eseguito  la prova  di tenuta del carburatore. valvola  a spillo tutto  ok non  ha perdite .
comunque  domani  provo  se  trovo  il kit  guarnizioni membrana  carburatore

Per Fernando. le bussole del collettore non sporgono e sono ben serrate.
per aspirazione aria se dipendesse dai paraoli o dalle guarnizioni il motore non dovrebbe rimanere accelerato?


Ultima modifica di falcetto il Ven Mag 06, 2016 6:57 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Unione messaggi)

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  sgaragnone il Sab Mag 07, 2016 10:37 pm

salve . ho provveduto alla sostituzione delle membrane e guarnizioni interne carburatore, e relativo oring . non ho cambiato le guarnizioni in carta esterne al carburatore . sostituita anche la candela, ho messo una CAMPION CJ7Y compatibile per questo motore.
messo alla prova e fatto scaldare, ne ho approfittato per la regolazione del minimo con contagiri, alla fine i giri oscillavano tra i 2700/3000 giri ho lasciato cosi, ogni tanto davo delle sgasate per spurgare .provato per 2 volte a caldo a rimettere in moto sembra che ora la mancata accensione a caldo sia sparita ,operazione messa in moto fatta bloccando il mezzo gas. lasciando in moto alcuni minuti al minimo, a un certo punto il regime minimo tendeva a calare e cominciare a zoppicare tendente a spegnersi ma agendo prontamente sul gas riuscivo a farlo riprendere.
secondo voi perché dopo alcuni minuti di funzionamento al minimo oscillante 2800/3000 giri si verifica questo calo dei giri per poi andare a spegnersi?
vi sembra corretto che la messa in moto a caldo avvenga con il bloccaggio a mezzo gas, e non con gas al minimo? scusate se mi sono un po' dilungato Very Happy

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  Il Celtico il Lun Mag 09, 2016 8:31 am

Comincia ad usarlo lavorando un po' in campo e poi farai le regolazioni di carburazione necessarie per metterlo a punto.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1327
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  sgaragnone il Lun Mag 09, 2016 9:28 am

Ok , per il momento ringrazio tutti .ci risentiamo. saluti.

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: atomizzatore ecomotors 3wf-16

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum