Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Trattorino rasaerba non si accende
Da sgaragnone Oggi alle 9:15 pm

» Shindaiwa T3410 Rottura Frizione
Da The Red Baron Oggi alle 8:47 pm

» efco 5500 Boss o Active 5.5BT
Da valerio91 Oggi alle 8:29 pm

» Tagliaprato Ama LS46 non parte
Da valerio91 Oggi alle 7:37 pm

» decespugliatori cinesi
Da mauriziocar Oggi alle 7:37 pm

» Olio catena in serbatoio carburante
Da falcetto Oggi alle 4:08 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da victor09 Oggi alle 2:16 pm

» Alpina HT55 si spegne a motore caldo
Da valerio91 Oggi alle 1:43 pm

» manuale utente BCS735
Da Lunico Oggi alle 12:13 pm

» cerco negozio online
Da luca31 Oggi alle 9:52 am

» ESTIRPATORE, ALTERNATIVA ALLA VANGATURA?
Da ferrari-tractor Oggi alle 9:46 am

» Motozappa- problemi trasmissione
Da pw31 Oggi alle 8:56 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da valerio91 Ieri alle 8:45 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da valerio91 Ieri alle 4:41 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da peppe30679 Ieri alle 3:54 pm

» CONCIMAZIONE
Da francesco80 Ieri alle 11:34 am

» Problemi accensione decespugliatore per problemi fisici
Da valerio91 Ieri alle 11:19 am

» POMODORO
Da valerio91 Ieri alle 11:16 am

» Dischi, lame e simili
Da jacoposv Ieri alle 10:28 am

» Carburatore Tillotson HS 172B Partner P55- Avviamento a freddo
Da Evio58 Ieri alle 10:06 am

» Stihl FS 240 R - Rumore in accelerazione
Da Alessio510 Ieri alle 6:01 am

» cavo frizione motozappa honda F600
Da Ireneo Ieri alle 3:06 am

» Rimozione attacco tubo miscela carburatore
Da valerio91 Mar Giu 19, 2018 9:39 pm

» Vite regolazione portata dell'olio catena stihl 026 e 036
Da Cortinarius Mar Giu 19, 2018 7:07 pm

» Bobina decespugliatore robin nb26
Da simonebasso Mar Giu 19, 2018 4:31 pm

» Lombardini LGA225 manuale officina
Da falcetto Mar Giu 19, 2018 3:44 pm

» rodaggio di un nuovo decespugliatore
Da ferrari-tractor Mar Giu 19, 2018 2:01 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da ferrari-tractor Mar Giu 19, 2018 12:03 pm

» cambio trattorino che gratta
Da alby4everR Mar Giu 19, 2018 7:46 am

» shindaiwa motoseghe manuali di uso e manutenzione
Da Ghepardo Mar Giu 19, 2018 7:33 am

» - MOTORI DIESEL -
Da Peppins Mar Giu 19, 2018 6:37 am

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da ferrari-tractor Mar Giu 19, 2018 6:11 am

» Problema carburatore Walbro WT-747
Da Evio58 Lun Giu 18, 2018 9:59 pm

» PATATE
Da Issels03 Lun Giu 18, 2018 7:49 pm

» Lombardini LGA 225 Manuale Officina
Da lockeid Lun Giu 18, 2018 6:51 pm

» Fumo da coppia conica Stihl Fs 490
Da luca31 Lun Giu 18, 2018 4:34 pm

» Acquisto Decespugliatore taglio Rovi, Cannucce, Arbusti in forte pendenza.
Da luca31 Lun Giu 18, 2018 2:45 pm

» Generatore Genset e Lombardini lga225
Da ferrari-tractor Lun Giu 18, 2018 11:16 am

» Kawasaki TJ45
Da daniele86 Dom Giu 17, 2018 6:32 pm

» Testine a flagelli di vario genere
Da ferrari-tractor Dom Giu 17, 2018 8:50 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17803 membri registrati
L'ultimo utente registrato è paracelso

I nostri membri hanno inviato un totale di 233776 messaggi in 11292 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 36 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

manhaus71

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


millerighe corto o macinone spesso?

Andare in basso

millerighe corto o macinone spesso?

Messaggio  hokkaido254vl il Mar Mag 31, 2016 8:23 am

Buongiorno, affiancandolo ad un nuovo, applicherò una riduzione di mansioni al mio vecchio efco 8510 relegandolo ai tagli più impegnativi ed al lavoro sporco.

avevo già notato che installando il macinone, la rondella di serraggio non va ad inserirsi completamente sul millerighe per lo spessore del disco.

è una caratteristicha dei decespugliatori più vecchi quando c'era minor scelta di dischi e solitamente più sottili oppure c'è qualcosa che mi sfugge?

essendo in procinto di fare un po di manutenzione straordinaria pensate possa esserci un pignone di ricambio un po più lungo (magari ricambio per nuovi modelli della stessa casa, compatibile) per ovviare il problema oppure opto per macinone o analogi più sottili sebbene ho letto qua e la più deboli?

il decespugliatore lavorerà meno ma lavorerà probabilmente principalmente nello sporco, spine arbusti o erba lunga e vecchia, con dischi o catene. pertanto preferisco avere la sicurezza di poter montare cosa offre il mercato in sicurezza e non con una millerighe infilato solo a metà come ho fatto fin'ora sempre con la remora di non accelerare o mandarlo sotto sforzo

grazie a tutti
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 40
Località : Savona

Torna in alto Andare in basso

Re: millerighe corto o macinone spesso?

Messaggio  Anto86 il Mar Mag 31, 2016 9:06 am

se ho ben capito il problema esposto, quanto affermi è assolutamente normale su tutti i decespugliatori, almeno quelli presenti sul mercato odierno ed anche (almeno) da una 15/20 ina di anni a questa parte.
se ci pensi bene la tenuta di una testina quale il macinone è affidata alla pressione che esercita il dado che si serra sul perno uscente dalla coppia. la testina in se infatti non è vincolata alla rotazione sulla coppia conica se non per la pressione suddetta. ci son casi di testine in cui la seconda flangia che si accoppia sul millerighe non è possibile montarla e si monta dunque solo il dado che solitamente è previsto di una sorta di rondellone. la coppia di chiusura infatti è spesso alta.
diciamo che io il dado lo serro stretto, ma anche li non dobbiamo arrivare al punto di strappare la filettatura. va comunque ben chiuso.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: millerighe corto o macinone spesso?

Messaggio  hokkaido254vl il Mar Mag 31, 2016 9:21 am

ok capo

grazie mi tranquillizzi, si effettivamente è con la pressione che si serra il disco, la mia paura era che se il disco si impuntasse improvvisamente è quello il momento che la rondella può gravare sul millerighe , mentre la coppia conica vorrebbe ancora girare, il disco è fermo e la rondella segue il pignone pertanto lo sforzo dovrebbe essere assorbito da un leggero slittamento del disco

Grazie mille
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 40
Località : Savona

Torna in alto Andare in basso

Re: millerighe corto o macinone spesso?

Messaggio  Anto86 il Mar Mag 31, 2016 9:30 am

hokkaido254vl ha scritto:..il disco è fermo e la rondella segue il pignone pertanto lo sforzo dovrebbe essere assorbito da un leggero slittamento del disco..
certo, in una certa misura è così. ma bisogna ricordarsi che comunque abbiamo sempre la frizione, che si trasmette il moto, ma la stessa trasmissione è affidata all'attrito tra la campana e il materiale atto a creare l'attrito posto sulla frizione. oltre un tot anche li avviene uno slittamento, dunque non preoccupiamoci più di tanto. inoltre a colpo preso hai un drastico calo di giri e la frizione in un istante si stacca e il complesso dalla campana in giù è libero di fare quel che vuole.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: millerighe corto o macinone spesso?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum