Argomenti simili
    Accedi

    Ho dimenticato la password

    IL NOSTRO FORUM
    questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
    read the forum in other languages

    MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
    per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
    MAIL DELLO STAFF MODERATORI
    per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
    Ultimi argomenti
    » cerco carter motore stihl 064/066
    Da urcellin Oggi alle 7:41 pm

    » Parere su prezzi officina
    Da Laser Oggi alle 7:16 pm

    » TREE CLIMBING
    Da Vittorio R Oggi alle 7:10 pm

    » UN PO' DI STORIA....
    Da RodiZegna Oggi alle 7:09 pm

    » alpina prof 45 - cylinder cover
    Da Laser Oggi alle 6:42 pm

    » Recinzione
    Da ferrari-tractor Oggi alle 6:21 pm

    » MOTOSEGHE CINESI parte 2
    Da nitro52 Oggi alle 6:04 pm

    » DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
    Da luca31 Oggi alle 3:19 pm

    » Decespugliatore Sternwins PBC431
    Da nitro52 Oggi alle 1:29 pm

    » MOTOCARRIOLE
    Da sanremese Oggi alle 1:00 pm

    » Vecchissima Blitz 300 Electronic
    Da Ceppo77 Oggi alle 12:33 pm

    » Radici tronco noce
    Da iury1977 Oggi alle 9:56 am

    » echo cs 60 s
    Da nitro52 Oggi alle 5:35 am

    » Stihl MS271 oppure MS311
    Da luca31 Ieri alle 9:32 pm

    » cilindro stihl ms 200t
    Da marcoo Ieri alle 8:49 pm

    » Decespugliatore non identificato
    Da mikhele Ieri alle 6:55 pm

    » Motori a basso carico, imbrattamento candela
    Da giacomone Ieri alle 6:13 pm

    » Dolmar ps 420 regime al minimo alto.
    Da carmine l. Ieri alle 5:33 pm

    » Decespugliatore troppo lungo
    Da Ghepardo Ieri alle 5:33 pm

    » motoseghe diverse, stessa catena
    Da luca31 Ieri alle 3:59 pm

    » Castagne e castanicoltura
    Da ferrari-tractor Ieri alle 12:50 pm

    » Rodaggio macchine Echo
    Da simone.cc94 Ieri alle 12:18 pm

    » Testine a flagelli di vario genere
    Da ferrari-tractor Ieri alle 12:07 pm

    » Regolazione pompa olio oleomac 251
    Da manetta95 Ieri alle 9:20 am

    » OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
    Da Stepmeister Ieri alle 9:09 am

    » Dubbio amletico con motosega potatrice OleoMac GST 250
    Da iury1977 Ieri alle 8:57 am

    » Husqvarna 61
    Da falcetto Ieri alle 8:37 am

    » Stihl 041 av electronic
    Da falcetto Ieri alle 8:28 am

    » motoseghe manuale generico illustrato dei componenti
    Da falcetto Ieri alle 8:18 am

    » Decespugliatore Stihl FS80
    Da falcetto Ieri alle 8:13 am

    » motoseghe universali manuale generico di uso e manutenzione di Walter Hall
    Da learco Ieri alle 8:06 am

    » CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
    Da luca31 Ieri alle 6:53 am

    » mototrivelle
    Da ferrari-tractor Ieri alle 6:15 am

    » Husqvarna 336
    Da lovato Ieri alle 5:18 am

    » sistema lubrificazione catena tappato ECHO CS-60 s
    Da lovato Ieri alle 3:19 am

    » Modifica Filtro aria Goldoni UNO 8DS
    Da simone.cc94 Mar Ott 17, 2017 8:05 pm

    » Carburazione Active 40.40
    Da fubiano Mar Ott 17, 2017 7:55 pm

    » Cuscinetto a rulli frizione incollato
    Da Shondave Mar Ott 17, 2017 6:10 pm

    » Asparagi selvatici
    Da loker Mar Ott 17, 2017 7:46 am

    » contenitore benzina
    Da gpf78 Lun Ott 16, 2017 8:56 pm

    Cerca
     
     

    Risultati secondo:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Statistiche
    Abbiamo 16977 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è Stihl 015

    I nostri membri hanno inviato un totale di 222440 messaggi in 10696 argomenti
    Chi è in linea
    In totale ci sono 226 utenti in linea: 23 Registrati, 0 Nascosti e 203 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

    alep1960, Alessio510, Ceppo77, Crono 574zz, davide78, emilio79, ferrari-tractor, fim, Fokke, Ghepardo, Gianinetti, Laser, LorenzoG, luca31, Lunico, massimo 64, nitro52, paolo67, PaoloSanremo, pieromarc, RodiZegna, Stepmeister, urcellin

    Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
    Sondaggio

    La Migliore Motosega Professionale da 50cc

    30% 30% [ 158 ]
    35% 35% [ 184 ]
    12% 12% [ 64 ]
    2% 2% [ 13 ]
    4% 4% [ 20 ]
    5% 5% [ 24 ]
    2% 2% [ 11 ]
    9% 9% [ 47 ]
    1% 1% [ 5 ]

    Totale dei voti : 526


    Trattorino Castelgarden EL63M

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

    Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Roberto 63 il Mar Giu 14, 2016 7:22 pm

    Buonasera
    posiiedo da alcuni anni un trattorino castelgarden con motore B&S 825 PRO 190 CC dalla scorsa stagione ho problemi all'accensione, soprattutto a caldo attendevo si raffreddasse e poi ripartiva, ma se continuo a tagliare completo tranquillamente a parte qualche leggero borbottio.
    il problema si è accentuato questa primavera, oltre a questo ora mi capita che alzandomi dal sedile ovviamente a lama disinserita il motore si spegne e non vuole saperne di riavviarsi
    Eseguito manutenzione ordinaria con cambio olio, candela e pulizia carburatore ma il problema permane.
    Appena pulito il carburatore acceso e spento più volte si accendeva regolarmente oggi acceso tagliato qualche metro, alzato dal sedile, puff spento e non ne vuole sapere di ripartire.
    C'è qualche buon samaritano che sa darmi qualche indizio sulle cause? problema elettrico ?
    P.S.
    l'avvio è a strappo senza batteria
    grazie
    Roberto

    Roberto 63
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 14.06.16

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Filo il Mar Giu 14, 2016 8:45 pm

    Buonasera Roberto, non vedendo nessuno che ti ha risposto provo a fare la mia ipotesi......il problema elettrico che citi sinceramente non lo riesco a collegare con la problematica che hai con il B&S, comunque puoi fare un semplicissimo test dato che nel B&S che hai tu l'unica parte elettrica se non mi sbaglio è la bobina: puoi provare a vedere se la candela fa la scintilla ma il problema so che non è quello perchè non ha punti che si possano collegare al problema. Mi sorprende invece della citazione in cui dici che non riparte più a motore caldo, io lavorerei su questo dato, come credo tu sappia un motore durante il funzionamento produce un notevole calore che fa dilatare gli elementi metallici, ora se pensi che il tuo motore è un 4 tempi e quindi ha le valvole, (nel tuo caso in testa: OHV) potrebbe essere successo che a motore freddo non hai problemi in quanto le valvole rendono ermetica la camera di combustione, invece con il calore le valvole si dilatano e se il GIOCO DELLE VALVOLE (ovvero il sistema delle punterie che bilancia la dilatazione termica) è settato erroneamente si potrebbe avere il problema che hai tu, che in poche parole significherebbe che hai una perdita di pressione in fase di compressione dovuta a una non completa chiusura delle valvole......Ora non ti disperare, se il problema fosse questo è semplicissimo risolverlo in quanto è un problema comune, dovresti regolare il gioco delle valvole semplicemente prendendo i valori che sono riportati sul libretto di uso e manutenzione del motore, poi ti procuri uno spessimetro, smonti il coperchio delle punterie (dove c'è scritto OHV) e regoli la distanza che intercorre tra il bilanciere e la testa della valvola (ovviamente della misura che ti ha fornito il libretto)...
    Spero di esserti stato utile saluti!!!

    P.S. spiegarti come risolverlo è più difficile che farlo, su youtube trovi tantissimi video in cui effettuano la la regolazione del gioco delle valvole ok capo

    Filo
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 46
    Data d'iscrizione : 27.03.16

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Roberto 63 il Mar Giu 14, 2016 10:03 pm

    innanzitutto ti ringrazio per l'interessamento Filo
    e seguirò certamente il tuo consiglio, ma quello che non capisco è perchè si spegne se mi alzo dal sedile (microinterrutore?) la volta scorsa ho provato a ponticellare i collegamenti delle sicurezze e sono riuscito a tagliare ma quando a metà lavoro ho inserito la lama si è spento e non è più ripartito
    stavolta stavo taglliando e il motore girava regolarmente ma disinserito le lame e sceso per spostare un oggetto appena tolto il peso dal sedile si è spento e non riparte ...fai conto che ho lavorato per un quarto d'ora....tempo che non mi sembra poi così eccessivo

    Roberto 63
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 14.06.16

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Filo il Mer Giu 15, 2016 6:20 am

    Il motore normalmente si spegne tramite chiave vero? Se è così prova a controllare quel sistema, che tu sappia il trattorino ha qualche dispositivo di sicurezza che spegne il motore?.......Prova anche a controllare se sotto il sedile passano cavi, magari quando ti alzi al di sotto del sedile si muovo cavi che vanno a spegnere il motore!!! confused

    Filo
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 46
    Data d'iscrizione : 27.03.16

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Alessio510 il Mer Giu 15, 2016 6:56 am

    Giusto per chiarire alcune cose:

    1- le sicurezze non si bypassano, e se lo si fa, certo non lo si scrive su di un forum pubblico, per evidente rischio di "diffondere" questo comportamento errato;
    2- questa cosa dello spegnersi quando ti alzi dal sedile, lo ha sempre fatto o cosa?
    3- se prima della manutenzione funzionava bene, io riguarderei il carburatore
    4- Escluderei la bobina, perchè se fosse quella, che tu lo spenga a caldo o no, se va a massa, va a massa.
    5- se quanto descritto al punto due non fosse il normale comportamento del trattorino, riguarderei l'impianto elettrico.
    avatar
    Alessio510
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 03.03.11
    Località : Insubria

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  falcetto il Mer Giu 15, 2016 11:03 am

    Roberto 63 ha scritto:P.S. l'avvio è a strappo senza batteria
    A buon senso, vista la configurazione con avviamento a strappo, l'eventuale interruttore di sicurezza sotto sedile non impatta sull'avviamento e sul funzionamento del motore.
    Verifica se c'è scintilla alla candela da seduto e da alzato.
    Dovrebbe intercettare solo l'inserimento lama, fra l'altro meccanico e non elettrico, con relativo interruttore a fine corsa del meccanismo di inserimento.
    Cerca di spiegare bene e metti qualche foto. Ringrazio e saluto


    ******************************************************************************************************
    Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

    falcetto
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 3670
    Data d'iscrizione : 18.12.11
    Località : Bassa Brianza

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Roberto 63 il Mer Giu 15, 2016 9:25 pm

    per Filo:
    non passano cavi sotto il sedile, o meglio non lo sfiorano, passano sotto la carena, c'è solo un interruttore di sicurezza.

    per Alessio:
    1- le sicurezze non si bypassano, e se lo si fa, certo non lo si scrive su di un forum pubblico, per evidente rischio di "diffondere" questo comportamento errato;

    hai ragione, chiarisco il mio post precedente: in quel momento senza strumenti mi è venuto in mente solo quel metodo per capire se la causa poteva essere un malfunzionamento degli interruttori e non avrei avviato la lama senza sicurezza soprattutto. Comunque, non si avviava ugualmente e quindi ho rimontato il tutto e magicamente si è avviato, poi come scritto a metà taglio innestando la lama dopo uno scarico si è spento e non c'è stato verso di riavviarlo.

    2- questa cosa dello spegnersi quando ti alzi dal sedile, lo ha sempre fatto o cosa?

    il comportamento corretto è che si spenga solo a lama inserita appunto per la sicurezza

    3- se prima della manutenzione funzionava bene, io riguarderei il carburatore

    non funzionava bene, il problema si presenta dalla scorsa stagione, una volta pulito carburatore ho provato ad avviare e spegnere più volte e funzionava come un orologio (sempre a freddo, mi riservavo di fare una prova facendo un paio d'ore di taglio, ma mi ha mollato ben prima )

    4- Escluderei la bobina, perchè se fosse quella, che tu lo spenga a caldo o no, se va a massa, va a massa.

    questa mi sembra una bella notizia

    5- se quanto descritto al punto due non fosse il normale comportamento del trattorino, riguarderei l'impianto elettrico.

    anch'io ho questo sospetto, potrebbe essere la scheda che per qualche motivo da falsi positivi alle sicurezze? (forse ho detto stupidaggine ma nell'argomento sono zero)

    per falcetto:
    penso anch'io non dovrebbe avere impatto l'interruttore sotto il sedile all'avvio, ma non capisco perchè l'altro ieri stavo tagliando regolarmente e il motore girava bene quando mi sono alzato (a lama disinserita ovvio)si è spento immediatamente, sono certo che se non mi fossi mai alzato avrei tagliato tutto senza problemi
    verificare la scintilla da seduto non mi era venuto in mente, verficherò (la candela è nuova)
    sì anche secondo me dovrebbe intercettare solo inserimento lama, infatti sembra che si spenga alzandomi come se la lama fosse inserita al momento
    ho solo le foto degli interruttori quello della lama è quello con cavi BLU/NERO che altre foto potrebbero essere utili?

    spero di aver chiarito qualcosa, scusate la prolissità








    Roberto 63
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 14.06.16

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  ferrari-tractor il Gio Giu 16, 2016 6:19 am

    da come lo descrivi è probabile un problema elettrico sulle sicurezze.
    controlla bene i cavi che non siano spelati e che non facciano quindi contatto con le parti metalliche
    poi controlla i contatti faston sugli interruttori, sono connettori ad incastro che possono ossidarsi, basta sfilare ed infilare un paio di volte il connettore che si puliscono
    infine, spruzza un po' di svitol o meglio ancora pulisci contatti nelle fessure degli interruttori... dubito che questi siano a tenuta stagna
    avatar
    ferrari-tractor
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 8362
    Data d'iscrizione : 19.04.10
    Età : 36
    Località : Prov. Cuneo

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Ceppo77 il Gio Giu 16, 2016 7:01 am

    Ho chiesto per scrupolo un suggerimento al mio babbo che ne sa molto più di me, e non ci vuole molto, ma il quale mi dice sempre di arrangiarmi perché così imparo . A parte lo sfogo famigliare ha ceduto stavolta  dicendomi "freno a mano " 
    Che io sappia da quanto dedotto l'accensione dovrebbe avvenire sia a lame inserite che non tirando il freno  a mano sempre . Supposizioni probabilmente infondate ma una controllatina al chip non guasta . Io userei il wd 40 o apposito  per contatti perché non fanno da conduttore e non creano ponti .

    Suggeritomi da amico elettricista dopo aver combinato un guaio  su portone elettrico lubrificando la guida che faceva da positivo alla scheda ,con prodotti sbloccanti lubrificanti alternativi . In quel caso era crc 5 -56


    Ultima modifica di Ceppo77 il Gio Giu 16, 2016 8:07 am, modificato 2 volte
    avatar
    Ceppo77
    ex moderatori
    ex moderatori

    Messaggi : 3027
    Data d'iscrizione : 10.09.12

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  BFausto il Gio Giu 16, 2016 7:57 am

    Prova a verificare che i micro interruttori funzionino correttamente. Potrebbe essere qualcuno sia meccanicamente rotto e sembra che funzioni ma in realtà non lavora e/o lavora male.

    Allego lo schema di funzionamento delle sicurezze del mio trattorino (non è uguale ma è per dare un'idea)





    Fausto

    Per provare gli interruttori basterebbe costruire un semplice impianto con una batteria e una lampadina

    BFausto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 07.08.13

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Roberto 63 il Gio Giu 16, 2016 2:30 pm

    grazie a tutti del gentile contributo e complimenti per il forum veramente ben costruito.

    ora verificherò accuratamente connettori ed interruttori, eventuali cavi non isolati correttamente, anche se ad una prima occhiata non vedo anomalie.
    dovesse essere la scheda a dare i numeri dovrò necessariamente sostituirla, ma questo come ultima spiaggia dopo aver controllato il tutto.
    grazie ancora, se e quando avrò la certezza della causa lo posterò.

    cordiali saluti


    Roberto 63
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 14.06.16

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: Trattorino Castelgarden EL63M

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Tornare in alto Andare in basso

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum