Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» cloni cinesi ?
Da ciop Oggi alle 4:04 pm

» Solo 665 appena arrivata dalla Germania.. primo avviamento
Da giorgiocangi Oggi alle 3:41 pm

» Impressioni e recenzione mio acquisto active 40 40 ..
Da giorgiocangi Oggi alle 3:28 pm

» carburatore motosega castor p 660
Da carmine55 Oggi alle 2:38 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da jukurlason Oggi alle 8:33 am

» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da Andrea01 Ieri alle 9:01 pm

» oleomac 320
Da hurricane E235 Ieri alle 8:52 pm

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 6:00 pm

» DISERBANTI
Da simmy106 Ieri alle 5:39 pm

» Alpina 45 pro
Da falcetto Ieri alle 5:32 pm

» Tensionamento catena Zenoah G3800
Da falcetto Ieri alle 4:56 pm

» Restauro Castor C40E
Da Antonio Tripoli Ieri alle 4:38 pm

» sega circolare autocostruita
Da marzot Ieri alle 2:40 pm

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Ieri alle 7:33 am

» CATENE NORMALI
Da Cortinarius Mer Gen 16, 2019 6:27 pm

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da ferrari-tractor Mer Gen 16, 2019 4:50 pm

» bullone lama motore tagliaerba toro
Da falcetto Mer Gen 16, 2019 4:15 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da mario falliero Mer Gen 16, 2019 11:48 am

» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Mer Gen 16, 2019 7:37 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Mer Gen 16, 2019 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Mer Gen 16, 2019 7:03 am

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Mar Gen 15, 2019 8:05 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Mar Gen 15, 2019 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Mar Gen 15, 2019 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Mar Gen 15, 2019 1:18 pm

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» * Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18372 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giovimaster

I nostri membri hanno inviato un totale di 240267 messaggi in 11705 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 150 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 140 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alberto_64, ciop, Crono 574zz, falcetto, ferrari giacomo, giancarbon, giorgiocangi, hokkaido254vl, Luigi87, nitro52

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


ASCE - ACCETTE parte 4

Pagina 2 di 24 Precedente  1, 2, 3 ... 13 ... 24  Seguente

Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Dom Apr 24, 2016 7:20 pm

Giorni fa vi avevo anticipato un nuovo arrivo, dopo qualche giorno per ripulirla dalla ruggine presente anche se l'oggetto non era mai stato utilizzato ve la mostro.
Come gli esperti potranno notare è marchiata Rinaldi ma con uno stemma che io non avevo mai visto fino ad ora.
Aspetto delucidazioni dagli esperti in materia.
Anche la numerazione presente sulla scure non si trova in nessun dépliant Rinaldi sia vecchio che nuovo.
La scure pesa Kg 2,220 compreso il manico da cm 90 in frassino.
La lama è di cm 14,5 mentre il totale è di cm 23.






Ora vi mostro quella che per la forma è una di quelle che preferisco.
La scure pesa Kg 1,970 compreso il manico da cm 70 in frassino adattato all'occhio.
La lama è di cm 13,5 mentre il totale è di cm 22.
Vi posso assicurare che per portarle al loro splendore c'è voluto parecchio tempo.
Spero vi piacciano






Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  gian66 il Dom Apr 24, 2016 10:58 pm

Una sola parola Roberto.
Spettacolo!!!

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Lun Apr 25, 2016 4:46 am

Grazie gian66 non vorrei passare per un narciso ma è vero quello che dici.
Sai quando si è innamorati di una cosa si vedono solo i pregi e questo è quello che sono delle Rinaldi
Durante la molatura del tagliente il ferro antico ti posso assicurare neppure si scaldava ne assumeva quella colorazione bluastra che si forma insistendo troppo.
Non sai dirmi niente sul logo della prima?.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  damiano78 il Lun Apr 25, 2016 7:21 pm

Ciao Roberto, complimenti per le nuove arrivate!
Ma a quanti pezzi ammonta la tua collezione?
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 40
Località : Val di Vara SP

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Lun Apr 25, 2016 7:44 pm

Sono sincero non le ho mai contate ma penso tra quelle che tengo alla mia baita in montagna e quelle dove risiedo saranno all'incirca 30/35.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  beppe65 il Lun Apr 25, 2016 8:29 pm

Complimenti, ottimo lavoro! ok capo
Io la punzonatura Rinaldi della prima foto non la riconosco: hai avuto modo di sentire il titolare del marchio?
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6044
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Lun Apr 25, 2016 8:44 pm

Si sono stato da lui per farla visionare e anche lui non ne sa nulla come pure del numero impresso.
Riconosce che il marchio é il loro pensa usato dal nonno.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  gian66 il Lun Apr 25, 2016 8:50 pm

pellegrinelli roberto ha scritto:
Sai quando si è  innamorati di una cosa si vedono solo i pregi e questo è quello che sono delle Rinaldi
Roberto

Concordo al 100%
Riguardo al logo, non saprei .. anzi attendo tue notizie.

pellegrinelli roberto ha scritto:Sono sincero non le ho mai contate ma penso tra quelle che tengo alla mia baita in montagna e quelle dove risiedo saranno all'incirca 30/35.
Roberto

ancora poche ... presto aumenteranno.
Conosco la malattia ... non regredisce mai Very Happy

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  beppe65 il Lun Apr 25, 2016 8:56 pm

Potrebbe essere una versione di prova (prototipo), la marchiatura particolare serviva per distinguerla dalle altre.
Era già in tuo possesso oppure l'hai comprata?
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6044
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Lun Apr 25, 2016 9:07 pm

Si le ho comperate.
Hai proprio ragione gian66 il guaio è che io stravedo solo per le Rinaldi le altre mi interessano poco.
Oggi ne ho acquistate altre due e il lavoro per restaurarle nelle serate non mancherà.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  beppe65 il Ven Apr 29, 2016 3:25 pm

Ripropongo per confronto con la scure svedese Prandi di Roberto Pellegrinelli postata qui: http://lamotosega.forumattivo.com/t13817p1000-asce-accette-parte-3#212242
gli analoghi modelli Hultafors:



e Wetterlings:



Viste di profilo (la Hultafors è quella a sx)



Le misure sono identiche per lunghezza della testa (200 mm), del tagliente (70 mm) e lunghezza complessiva della scure (750 mm). Differisce di 2 mm la larghezza dell'occhio (32 mm la Hultafors 35 la Wetterlings). Diverso il peso complessivo dichiarato (dati dei produttori): 2400 gr per Wetterlings, 1500 per Hultafors
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6044
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Ven Apr 29, 2016 7:38 pm

Che dire sembrano tre gemelle sia come forma che misure.
Roberto.
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  beppe65 il Ven Apr 29, 2016 8:24 pm

La forma è "storicamente" quella, non ci si scappa.
Mi piacerebbe però  sapere se c'è qualche giustificazione per il peso della testa, sostanzialmente leggero a fronte di un angolo di spacco non eccessivo.
Viene da pensare ad un uso prevalente su legni teneri.
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6044
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Dom Mag 01, 2016 6:15 am

Dopo qualche serata facendo le ore tarde sono tornate al loro splendore originale.
Scure Rinaldi n. 337 da Kg 1.120 compreso il manico da cm 80 in faggio.
Tagliente da cm 12.
Totale della scure cm 16.





Scure Rinaldi con marchiatura inconsueta da Kg 1.450 compreso il manico da cm 90 in frassino.
Tagliente da cm 12.
Totale della scure cm 18.








Penso che per quest'anno di fermarmi qui, ma non si sa mai, come dice gian66 la malattia è difficile da debellare è sempre in agguato una ricaduta Very Happy Very Happy fischio.
Spero con queste foto di far felice qualche ammiratore di questi attrezzi.

beppe65 la penso anch'io nel tuo stesso modo sono per legni teneri, l'unica cosa che mi sconcerta è perché tutte queste ditte sfornino scuri con forme, pesi e misure quasi identici, possibile che non abbiano idee e mezzi per creare linee nuove, capisco che una scure per spaccare o tagliare deve avere queste geometrie ma neppure scopiazzarsi non porta da nessuna parte, sarà la globalizzazione?.
Roberto


avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  gian66 il Dom Mag 01, 2016 6:53 am

No!! Roberto non fermarti qui, continua!
Molto belle le foto, complimenti per il lavoro di restauro, veramente ottimo.
Riguardo alla tua domanda, Hultafors e Wetterlings fanno parte dello stesso gruppo, quindi .... poco cambia.

OT: Interessate anche il ceppo con regetta e maniglie ok capo

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Dom Mag 01, 2016 7:12 am

Grazie gian66 sempre molto gentile, a riguardo dei cloni si lo so che i due fanno parte dello stesso gruppo ma questo per me non è una scusante per fare uno stesso prodotto.
Il ceppo di larice l'ho reggiato per rinforzarlo mentre le manigliette per spostarlo ( sempre in due persone perché tiene un peso spacca schiena) più agevolmente.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  beppe65 il Dom Mag 01, 2016 1:35 pm

pellegrinelli roberto ha scritto:beppe65 la penso anch'io nel tuo stesso modo sono per legni teneri, l'unica cosa che mi sconcerta è perché tutte queste ditte sfornino scuri con forme, pesi e misure quasi identici, possibile che non abbiano idee e mezzi per creare  linee nuove, capisco che una scure per spaccare o tagliare deve avere queste geometrie ma neppure scopiazzarsi non porta da nessuna parte, sarà la globalizzazione?.
Roberto
Beh, la forma a cuspide è caratteristica storica della testa cosiddetta "svedese", quindi il problema della copiatura sinceramente non lo vedo. Peraltro l'utilizzo da spacco non penso conceda grande spazio alla fantasia: tutto ruota intorno all'angolo d'impatto che deve essere aperto ed al peso. Di quelle che possiedo le uniche "alternative" sono quelle con i divaricatori, ma è solo fumo...
Hultafors e Wetterlings non sono della stessa "parrocchia": le prime erano forgiate a marchio Hults Bruk acquisito poi dalla multinazionale svedese Hultafors. La Wetterlings è posseduta al 100% dal proprietario persona fisica della Gransfors Bruk che ha salvato la società dalla chiusura.
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6044
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 53
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Mag 01, 2016 2:58 pm

Complimenti Roberto, belle scuri!
A mio parere i manici sono un po' lunghi per quella tipologia di testa (taglio), quella da 1.1 kg andrei su un manico da 60-65cm e per l'altra più pesante circa 70-80.
Anche perchè una buona regola è che il manico dovrebbe essere lungo quanto segna la linea del tagliente, ovvero traguardando il filo vai a determinare più o meno la lunghezza; detto questo, 5cm in più o meno non sono una tragedia.
Se è troppo lungo poi vai ad usare solo la parte superiore del tagliente con consegunete usura non uniforme.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9597
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Dom Mag 01, 2016 4:54 pm

Hai perfettamente ragione i manici per le caratteristiche delle scuri sono troppo lunghi ma sono la misura che si avvicinava maggiormente al tipo di occhio.
Volevo tagliarli in un secondo tempo cercando di capire la misura idonea.
Grazie per la dritta.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  faldi il Lun Mag 16, 2016 9:38 am

Una curiosità:
ho trovato una vecchia piccola accetta che ha 2 marchi, uno il noto Rinaldi con grafica uguale a quella presente nell'ultima foto di Pellegrini Roberto, e l'altro Bepi Rova scritto a mo' di mezza luna sopra una stella.
Allora Bepi Rova era un artigiano, fabbro, delle mie parti (prealpi trevigiane) da quanto ho saputo. Inoltre so che si riforniva di rotaie ferroviarie in val Camonica quindi magari sono venuti in contatto con i bergamaschi Rinaldi.
Resta il mistero se costruissero per Rinaldi o rimarchiasse ma non mi pare aver senso. So che L'untente Pellegrini Roberto è in contatto con Rinaldi, beh se ti capitasse di poter domandare qualcosa in merito sarei davvero curioso.
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Lun Mag 16, 2016 5:59 pm

Recepito il messaggio appena riesco sguinzaglierò la Digos
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  faldi il Mar Mag 17, 2016 2:51 pm

Grazie dell'interessamento!
mi sono sbagliato, il marchio è quello presente nella prima foto della serie!
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Roberto1962 il Mar Mag 17, 2016 4:17 pm

Ho chiamato ora l'amico Luigi Rinaldi, ho posto il quesito e anche lui è rimasto basito, l'unica risposta che si sa dare è che molti anni fa producevano scuri per altri marchiandoli con il proprio marchio e a loro volta i clienti rimarchiavano l'attrezzo con il proprio.
Non vorrei sembrare egoista o presuntuoso ma mi sembrava strano che tu potessi avere una scure marchiata come nell'ultima foto dato che quello che mi ha venduto le mie mi ha garantito che erano pezzi unici, fattibile invece essere in possesso del marchio Rinaldi scritto per esteso.
Roberto.
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 56
Località : Chi lo sa

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  mesodcaburei il Mar Mag 17, 2016 7:53 pm

beppe65 ha scritto:

Viste di profilo (la Hultafors è quella a sx)



Le misure sono identiche per lunghezza della testa (200 mm), del tagliente (70 mm) e lunghezza complessiva della scure (750 mm). Differisce di 2 mm la larghezza dell'occhio (32 mm la Hultafors 35 la Wetterlings). Diverso il peso complessivo dichiarato (dati dei produttori): 2400 gr per Wetterlings, 1500 per Hultafors

Onestamente dovessi scegliere prenderei la Wetterlings.
Lo spessore maggiore in corrispondenza dell'occhio lo trovo più resistente, le scuri che mi è capitato di vedere rotte erano quasi sempre rotte in corrispondemza della testa nei punti più sottili...

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2318
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 36
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  faldi il Mer Mag 18, 2016 8:02 am

Allora è cosi, compravano delle cose da Rinaldi e poi le rimarchiavano. Si vede che la richiesta era buona ma la produzione scarsa.
Grazie davvero dell'interessamento, quanto prima aggiungo una foto.
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: ASCE - ACCETTE parte 4

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 24 Precedente  1, 2, 3 ... 13 ... 24  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum