Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Abbattimento alberi secchi
Da ferrari-tractor Oggi alle 9:38 am

» Problemi Stihl MS171
Da ferrari-tractor Oggi alle 9:35 am

» Mc Culloch Mac 120
Da Motosegaro 94 Oggi alle 9:22 am

» zomax 502 litio
Da alxrilli Oggi alle 9:04 am

» carrucole da abbattimento
Da ferrari-tractor Oggi alle 8:31 am

» TAGLIASIEPI
Da Ghepardo Oggi alle 8:31 am

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi
Da LucaOrse7 Oggi alle 7:53 am

» cilindro pieno di benzina
Da Alessio510 Oggi alle 5:02 am

» LE MOTOSEGHE NEL CINEMA
Da Motosegaro 94 Ieri alle 10:00 pm

» Sculture con motosega- Parte2
Da nitro52 Ieri alle 9:46 pm

» Stihl ms 171
Da luca31 Ieri alle 9:33 pm

» Makita dcs4300 vecchio modello
Da angeloz Ieri alle 8:58 pm

» Barre con sistema "lubri-jet"
Da belcanto Ieri alle 8:41 pm

» SEGHE - SEGACCI A MANO
Da luca31 Ieri alle 4:50 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Ieri alle 3:35 pm

» husqvarna 525 t
Da luca31 Ieri alle 2:08 pm

» SOFFIATORI
Da alxrilli Ieri alle 1:01 pm

» Aratro rotativo Berta su Bcs 725
Da marvinm Ieri alle 9:34 am

» Husqvarna 268 XP Special, restauro/messa a punto
Da mikey78 Ieri alle 7:15 am

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da nitro52 Lun Feb 19, 2018 9:39 pm

» Alpina A40E - non parte
Da luido86 Lun Feb 19, 2018 9:11 pm

» OLIO CATENA
Da manuel55 Lun Feb 19, 2018 8:41 pm

» smontaggio avviatore a fune autoavvolgente motore acme 330
Da angeloz Lun Feb 19, 2018 8:29 pm

» Problema carburatore (credo) TH48
Da nitro52 Lun Feb 19, 2018 7:39 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da cuchel Lun Feb 19, 2018 7:35 pm

» * Solo 610 AV
Da fiatista87 Lun Feb 19, 2018 4:04 pm

» Manuale officina per Oleomac 251 + esplosi per reperire ricambi
Da Fabio78 Lun Feb 19, 2018 3:31 pm

» Restauro mcculloch mac 10-10
Da stewe Lun Feb 19, 2018 1:58 pm

» ripristino decespugliatore
Da alxrilli Lun Feb 19, 2018 12:59 pm

» Microescavatori 5 qli
Da ferrari-tractor Lun Feb 19, 2018 8:37 am

» marchio jonsered
Da luca31 Lun Feb 19, 2018 8:13 am

» stihl ms 200-200t esplosi
Da ferrari-tractor Dom Feb 18, 2018 7:38 pm

» echo cs 2600 es
Da Nonno_sprint Dom Feb 18, 2018 6:35 pm

» Collettore da sostituire?
Da Alessio510 Dom Feb 18, 2018 5:47 pm

» BARRE CARVING
Da Kromer Dom Feb 18, 2018 5:29 pm

» Acquisto motosega 50cc Dolmar PS5105/Husqvarna 550XP
Da pellegrinelli roberto Dom Feb 18, 2018 12:04 pm

» come rovinare una catena ed una giornata
Da maxb. Dom Feb 18, 2018 10:06 am

» Stihl 026 pompa olio
Da maxb. Dom Feb 18, 2018 9:45 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Dom Feb 18, 2018 7:24 am

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da simmy106 Sab Feb 17, 2018 1:00 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17426 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriel

I nostri membri hanno inviato un totale di 228651 messaggi in 11025 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 122 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 112 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, BFausto, ferrari-tractor, Ghepardo, luca., luca31, MainecooN, marvinm, Motosegaro 94, nitro52

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Problema lombardini IM 250

Andare in basso

Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Dom Set 11, 2016 7:46 pm

Buonasera,
possiedo una motozappa con motore lombardini im250, oggi appena accesa dopo mesi di fermo ha iniziato a farmi dei capricci, il motore ha un regime minimo non regolare, se accelero sale di giri lentamente e scoppietta con relativa fiammata dalla marmitta...
La candela presenta un colore nero, ho provato la messa in moto senza candela avvitata e ho notato che la scintilla non è forte e soprattutto cambia posizione (la scintilla avviente ai lati dell'elettrodo)...
Ho provato a cambiare per scrupolo la candela senza miglioramenti!
Ho pulito delicatamente le puntine con una lima da unghie sottilissima ma non ho avuto miglioramenti...
Potrebbe essere la bobina?
Accetto consigli...Grazieeee


manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  sgaragnone il Dom Set 11, 2016 11:27 pm

forse e un problema di regolazione del carburatore , la miscela aria carburante non e corretta. per caso ai lasciato benzina vecchia nel carburatore per molti mesi?
il filtro dell'aria e pulito ?
potrebbe essere anche un problema di puntine rovinate, o con distanza non corretta.

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  speedsonic il Lun Set 12, 2016 4:43 am

se la scintilla ha colore tendente al blu , come corrente dovresti essere a posto.
avatar
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 876
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  sgaragnone il Lun Set 12, 2016 2:52 pm

non e che ai lasciato la motozappa all'aperto ed e entrata acqua nel serbatoio ?

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Lun Set 12, 2016 6:13 pm

Buonasera..oggi ho smontato con calma il carburatore e ho visto che nella cavità del galleggiante cera benzina, il galleggiante è fessurato..
Oviamente riempiendosi diventa pesante e non svolge più al meglio la sua funzione, il motore si ingolfava e scoppiettava per troppa miscela nel cilindro...
Spero di aver trovato la causa del malfunzionamento..

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  sgaragnone il Lun Set 12, 2016 6:26 pm

Vai tranquillo il problema lo ai risolto ok capo

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Lun Set 12, 2016 6:45 pm

Spero..ora devo trovare il ricambio e provare se funziona!
Vi ringrazio per i suggerimenti che mi avete dato..
Appena avrò montato il galleggiante nuovo vi aggiornerò!!
Graziee

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Sab Mar 18, 2017 7:56 pm

Buonasera, dopo parecchi mesi ho sostituito il galleggiante del carburatore fessurato, purtroppo non ho risolto il problema...il motore parte malissimo ed ha delle importanti oscillazioni di giri con fiammate e scoppi dalla marmitta! Possono essere le puntine? Ho notato che a volte la candela non fa scintilla..
Ho visto sul web bobine elettroniche nuove a cui non servirebbe ne puntine ne condensatore..Possono fare al caso mio?
Grazie



Ultima modifica di falcetto il Dom Mar 19, 2017 6:54 am, modificato 1 volta (Motivazione : Unione messaggi)

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  belcanto il Sab Mar 18, 2017 9:31 pm

Gli scoppi nella marmitta sono accensioni mancate che possono essere causate da molti fattori come impianto di accensione difettoso nei suoi componenti,eccesso di carburante ed altre cose ancora.
La bobina elettronica è applicabile ma costa molto e risolve solo parzialmente il problema perché questi vecchi motori funzionano male con la benzina "verde".
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  sgaragnone il Sab Mar 18, 2017 10:36 pm

sono d'accordo con quello che ha detto belcanto.
per gli scoppi allo scarico l'inconveniente puo' essere dovuto , eccessivo ritardo accensione, alla miscela troppo ricca o alla valvola di scarico con cattiva tenuta.
per la centralina elettronica non saprei ma dovrebbe funzionare ugualmente, lo vista piazzata esternamente in un decespugliatore Kawasaki td 48 vecchissimo, e funziona bene.

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Dom Mar 19, 2017 12:27 am

Io posso solamente dire che fino a settembre ha sempre funzionato benissimo con benzina verde, è sempre partita al 2°strappo di corda e non mi ha mai dato problemi in 20anni di utilizzo..Ora c'è qualcosa che non fa più il suo dovere, oggi ho smontato la bobina e mi sono rivolto ad un meccanico ma purtroppo non aveva lo strumento per testarla...proverò a sentire da un'altro meccanico della zona se riesce a provarla, mi spiacerebbe spendere 70/80euro senza riuscire a risolvere il problema...
Il carburatore è stato sostituito 3anni fa perché si era crepato, se ho visto bene ha solamente la vite di registro del regime minimo e la vite dell'aria. Ho provato ad avvitare e svitare la vite dell'aria senza avere miglioramenti...

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  falcetto il Dom Mar 19, 2017 7:00 am

La prima cosa da fare a basso costo è la sostituzione del piccolo condensatore che sta nell'alloggiamento delle puntine. Controlla che le puntine non siano bucate e che l'apertura sia 0,5 mm. Nessuna colpa per la bobina.
Se le puntine "sfiammano" durante il funzionamento la causa è il condensatore.
Il "pendolamento" del regime è al 99% imputabile a sporcizia nei forellini di progressione del carburatore. Buon lavoro e facci sapere l'evoluzione. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3829
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Dom Mar 19, 2017 12:39 pm

Ciao..Il carburatore è stato smontato interamente e soffiato tutti i getti/fori e pulito il tutto con spray  disincrostante per carburatori.
Secondo me potrebbe essere un problema  elettrico in quanto ho riprovato e la scintilla non è costante addirittura a volte non cè. La distanza delle puntine è 0.65mm (come da manuale d'officina) misurata con spessimetro. Quando la candela non fa scintilla non è presente la scintilla nemmeno fra le puntine! Domani mi metterò alla ricerca del condensatore dai rivenditori in zona, on-line costa 15€+sp
Metto foto delle puntine



manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  Ducelier il Dom Mar 19, 2017 1:07 pm

Quoto a pieno Falcetto,le puntine come si presentano?(intendo i contatti)Il traferro della bobina lo hai controllato? deve essere di 0,40mm mi sembra di ricordare.Le puntine falle meno di 0,65 al massimo verifica anche la resistenza interna della bobina che deve essere o,44 Ohm al primario e 3650 ohm al secondario.
avatar
Ducelier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 22.05.12
Età : 40
Località : Pavia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  falcetto il Dom Mar 19, 2017 4:19 pm

Manuel: mi inchino allo 0,65 mm prescritto dal manuale ma non ho mai visto un valore così elevato. A mio parere c'è il rischio che la camma a riposo non riesca a farle chiudere bene con conseguente mancanza di scintilla. Controlla bene questo discorso e regola il tutto a 0,45-0,5 mm max.
Le tue foto sono molto chiare e l'aspetto è buono.
Prima metti a posto le puntine e poi riparliamo del condensatore. Se non scintillano non serve cambiarlo. Non commento il 15 Euro di costo.
Saluti
PS: Ducelier, sei sicuro del valore 0,44 Ohm? E' praticamente un corto.

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3829
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  belcanto il Dom Mar 19, 2017 4:36 pm

Cosa strana ma veritiera,i dati citati sono giusti.
Ecco il manuale d'officina:

http://service.lombardinigroup.it/documents/Manuali%20Officina/Italiano/Manuale%20Officina%201%20IM%20matr%201-5302-282.pdf

Domanda:qual'è l'aspetto della candela dopo qualche minuto di funzionamento?
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  Ducelier il Dom Mar 19, 2017 6:26 pm


PS: Ducelier, sei sicuro del valore 0,44 Ohm? E' praticamente un corto.[/quote]

Sicurissimo fonte il manuale d officina,valore poi effettivamente riscontrato possedevo 2 motozappe una con motore IM 250 e l altra con motore LA 250 su cui ho avuto porblemi simili,tieni presente che si tratta del secondario.
avatar
Ducelier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 22.05.12
Età : 40
Località : Pavia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  sgaragnone il Dom Mar 19, 2017 8:01 pm

Ducelier ha scritto:
PS: Ducelier, sei sicuro del valore 0,44 Ohm? E' praticamente un corto.

Sicurissimo fonte il manuale d officina,valore poi effettivamente riscontrato possedevo 2 motozappe una con motore IM 250 e l altra con motore LA 250 su cui ho avuto porblemi simili,tieni presente che si tratta del secondario.[/quote]

scusa qui dici che il valore 0,44 ohm e nel primario non nel secondario!

bobina che deve essere o,44 Ohm al primario e 3650 ohm al secondario. ha scritto:

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Dom Mar 19, 2017 8:34 pm

Ducelier ha scritto:Quoto a pieno Falcetto,le puntine come si presentano?(intendo i contatti)Il traferro della bobina lo hai controllato? deve essere di 0,40mm mi sembra di ricordare.Le puntine falle meno di 0,65 al massimo verifica anche la resistenza interna della bobina che deve essere o,44 Ohm al primario e 3650 ohm al secondario.
Si ho letto anche io e i valori che deve avere la bobina sono questi, non so come controllarli perchè io ho semplicemente un tester normale, sono andato da un meccanico, mi ha detto che non ha lo strumento adatto(poi in realtà non so se mi ha detto una frottola oppure veramente non ha il tester adatto) domani mattina vado da altri due meccanici che ho vicino a casa. Nel manuale si parla di spinterometro..

falcetto ha scritto:Manuel: mi inchino allo 0,65 mm prescritto dal manuale ma non ho mai visto un valore così elevato. A mio parere c'è il rischio che la camma a riposo non riesca a farle chiudere bene con conseguente mancanza di scintilla. Controlla bene questo discorso e regola il tutto a 0,45-0,5 mm max.
Le tue foto sono molto chiare e l'aspetto è buono.
Prima metti a posto le puntine e poi riparliamo del condensatore. Se non scintillano non serve cambiarlo. Non commento il 15 Euro di costo.
Saluti
PS: Ducelier, sei sicuro del valore 0,44 Ohm? E' praticamente un corto.

Domani smonto le puntine dal generatore di mio zio che monta motore lombardini im 350, da quello che ho capito sono le stesse così vediamo di escludere qualcosa! Non ho capito come regolare le puntine.

belcanto ha scritto:Cosa strana ma veritiera,i dati citati sono giusti.
Ecco il manuale d'officina:

http://service.lombardinigroup.it/documents/Manuali%20Officina/Italiano/Manuale%20Officina%201%20IM%20matr%201-5302-282.pdf

Domanda:qual'è l'aspetto della candela dopo qualche minuto di funzionamento?

La candela si presenta annerita, il motore non prende tutti i giri e appena metto il manettino dell'acceleratore al minimo si spegne come nel video!

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Lun Mar 20, 2017 9:33 pm

Vi aggiorno, questa mattina ho trapiantato le puntine del im350 (ho controllato l'apertura delle puntine 0.65mm) di mio zio sul mio motore senza avere miglioramenti, sono passato dal meccanico che finalmente aveva lo strumento e mi ha testato la bobina che funziona benissimo, mi ha dato un aggeggio della brumar  che elimina puntine e condensatore (il condensatore non l'aveva) al costo di 15€.
Questo aggeggio grande come una moneta da 1euro va avvitato in modo tale che sia a massa, e il filo che dalla bobina andava al condensatore è stato inserito tramite fastom su questo aggeggio.
La candela fa scintilla correttamente mi sembra...
Il motore parte meglio, prendi i giri meglio ma aimè scoppietta sempre e non raggiunge il massimo dei giri.
Sinceramente non sò più cosa altro fare, guarderò di nuovo il carburatore...
Altri consigli?Cosa può essere?
Ho provato diverse candele che avevo a casa, una di queste innescava la scintilla a circa 1cm dal toccare massa, è normale?

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  belcanto il Mar Mar 21, 2017 8:44 am

manuel55 ha scritto:
Altri consigli?Cosa può essere?

Smagrire la carburazione cambiando il getto del massimo con un 86-90 ;abbassare il livello nella vaschetta carburatore di un paio di millimetri,candela nuova Champion L95Y o NGK BP4HS
Avrai un motore che avrà qualche difficoltà ad avviarsi ed andrà per un'oretta prima che la candela sia piena di fuliggine ed il motore smetterà di andare bene.

Alternativa:Con meno di trecento Euro si monta un motore Kolhler CH 270 albero conico che va benissimo
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  sgaragnone il Mar Mar 21, 2017 9:45 am

concordo con quello che ha detto belcanto.
forse dovresti revisionare o cambiare il carburatore. per ultima cosa , come ho scritto in un post in precedenza ,controlla che la valvola di scarico nella chiusura abbia una perfetta tenuta, che non lasci trafilare carburante ,anche una smerigliata alle valvole potrebbe risolvere il problema.

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  manuel55 il Mar Mar 21, 2017 11:00 am

belcanto ha scritto:
manuel55 ha scritto:
Altri consigli?Cosa può essere?

Smagrire la carburazione cambiando il getto del massimo con un 86-90 ;abbassare il livello nella vaschetta carburatore di un paio di millimetri,candela nuova Champion L95Y o NGK BP4HS
Avrai un motore che avrà qualche difficoltà ad avviarsi ed andrà per un'oretta prima che la candela sia piena di fuliggine ed il motore smetterà di andare bene.

Alternativa:Con meno di trecento Euro si monta un motore Kolhler CH 270 albero conico che va benissimo

Il motore ha sempre funzionato come un gioiello per circa 20/25anni, qualcosa deve essere successo, il getto non mi sento di cambiarlo in quanto la carburazione non mi ha mai dato problemi..Purtroppo questo motore è montato su una motozzappa di cui non so neanche il nome, so solamete che è fallita molti anni fà, ho dovuto rinunciare
alla barra falciante in quanto non si trovano più i pezzi quindi se poi mi si rompe qualche particolare tipo frizione o cambio sarei a piedi..
Ti ringrazio per la pazienza e per i consigli datomi.

sgaragnone ha scritto:concordo  con  quello  che  ha  detto  belcanto.
forse  dovresti  revisionare o cambiare  il carburatore. per ultima  cosa , come  ho  scritto  in un post in precedenza ,controlla che  la valvola  di scarico nella  chiusura  abbia  una  perfetta  tenuta, che  non  lasci trafilare carburante ,anche  una smerigliata alle  valvole  potrebbe risolvere  il problema.

Il carburatore è praticamente nuovo...Non mi resta altro che portarla Crying or Very sad  dal meccanico!
Grazie, vi farò sapere..

manuel55
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 21.11.11
Località : provincia MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema lombardini IM 250

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum