Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Husqvarna 572 xp
Da vorrei ma non posso Oggi alle 12:53 pm

» OLIO CATENA
Da vorrei ma non posso Oggi alle 12:51 pm

» Vite senza fine
Da entoni Oggi alle 12:08 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Oggi alle 12:07 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gian66 Oggi alle 11:24 am

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Oggi alle 9:17 am

» manutenzione compressore
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:13 am

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Oggi alle 3:52 am

» manico mcculloch mac 950
Da Kalimero Ieri alle 9:36 pm

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Ieri alle 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Ieri alle 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Ieri alle 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Ieri alle 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Ieri alle 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Ieri alle 9:34 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Ieri alle 9:32 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da tebolino Dom Nov 11, 2018 6:25 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

» Consiglio acquisto mts 50 cc
Da Perry83 Sab Nov 10, 2018 10:02 pm

» strage di abeti
Da angeloz Sab Nov 10, 2018 5:20 pm

» Rasaerba Alpina 51 AM 1443490
Da osok Sab Nov 10, 2018 9:32 am

» Ramponi su albero inclinato
Da Abert Sab Nov 10, 2018 12:25 am

» motosega non parte dopo lavaggio
Da luca31 Ven Nov 09, 2018 7:56 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da carraro53 Ven Nov 09, 2018 6:57 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da Ghepardo Ven Nov 09, 2018 4:15 pm

» Decespugliatore Oleomac sparta 44
Da euclavio Ven Nov 09, 2018 2:35 pm

» MOTOAGRICOLE
Da fubiano Ven Nov 09, 2018 9:53 am

» motosega da buttare?
Da superez Gio Nov 08, 2018 9:43 pm

» Nuovo interruttore dece cinese
Da Kalimero Gio Nov 08, 2018 8:30 pm

» COLTELLI
Da Dan56k Gio Nov 08, 2018 3:06 pm

» Che modello di carburatore Tillotson è?
Da Kromer Mer Nov 07, 2018 5:45 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
Da Kromer Mer Nov 07, 2018 12:06 pm

» BARRE NORMALI
Da poker4 Mer Nov 07, 2018 12:05 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18164 membri registrati
L'ultimo utente registrato è brunobossi

I nostri membri hanno inviato un totale di 237306 messaggi in 11532 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 108 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 99 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alex95, beppe65, Cortinarius, francescovat, grimgor, loker, luca., maxx, vorrei ma non posso

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


OLIVO

Pagina 3 di 38 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 20 ... 38  Seguente

Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  curva il Mar Giu 29, 2010 1:43 pm

alcuni lo potano dopo il raccolto delle ulive a dicembre questo non so se gli fa bene o male
avatar
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 70
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  nich88 il Mar Giu 29, 2010 1:57 pm

Mi sembra un pò azzardato potarlo a Dicembre (siamo in pieno inverno), comunque dipende anche dalle zone, mi scordavo di avvisarvi che questa pianta sta in piemonte sul lago maggiore.
avatar
nich88
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 29
Località : Tra Milàn e Còm

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  curva il Mar Giu 29, 2010 2:04 pm

noi qui a roma e zone collinari di solito fanno così .al nord questo non lo so,.so una cosa che d'inverno c'è il pericolo delle gelate, so per certo che quando il termometro sotto 10 gradi sono un poi guai per l'ulivi diversi anni fà si seccarono perche ulivi per le gelate non vanno bene, poi ripresero però per qualche anno niente ulive
avatar
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 70
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Araba Fenice il Mar Giu 29, 2010 2:33 pm

Qui nel Veneto e nella mia zona, l'ulivo è molto coltivato.

Da noi la potatura si fà nel periodo antecedente la settimana delle Palme, per cui in prossimità della S.Pasqua.

L'ulivo viene potato nella zona interna, in maniera che il sole possa filtrare bene fino al centro della pianta e all'esterno viene data una forma circolare.

Grandinate a parte..... la raccolta è sempre stata abbondante.

avatar
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 50
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  peppone il Mar Giu 29, 2010 3:00 pm

io non sono un espertissimo di ulivi. in ogni caso quando mi capita di doverne trattare di solito consulto questo manualetto:
http://olivicoltura.crpv.it/Portals/0/Documenti/MANUALE.pdf
la parte sulla potatura è discretamente completa ed esaustiva.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Nonno_sprint il Mar Giu 29, 2010 3:22 pm

L'olivo và potato tutti gli anni. Evitare di fare grossi tagli o quantomeno limitarsi. Considerata la longitudine e il clima della tua zona ti consiglio di potare in primavera inoltrata quando ormai non c'è quasi più pericolo di gelate. Poi in piena estate ti fai un giro a togliere eventuali polloni alla base del tronco e succhioni sulle branche principale e sui rami secondari.
Considera che l'olivo per antonomasia è la pianta della contraddizione: sulle piante deboli bisogna fare una potatura energica,mentre sulle piante molto vigorose limitarsi a tagliare l'indispensabile altrimenti si avrà un ricaccio esagerato di succhioni ( rami mascolini inproduttivi). A differenza di altre piante, l'olivo fruttifica sui rami di un anno non su quelli dell'anno, per questo motivo si verifica l'alternanza di produzione . Spero di esssere stato esaustivo.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  rhove il Mar Giu 29, 2010 9:05 pm

Io il mio ulivo lo ho potato solo per togliere i rami seccati dal gelo quelli più sottili, ha 3 anni a vederlo non sembra nemmeno un ulivo
avatar
rhove
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 52
Località : suzzara (mn)

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  nich88 il Mer Giu 30, 2010 7:30 am


Grazie a tutti per i consigli, ho capito che mi conviene aspettare la prossima primavera per la potatura. Sicuramente quando si avvicinerà il freddo vi chiederò qualche consiglio su come non farlo seccare, anche se si è sempre difeso molto bene dalle gelate.
Dovrei anche controllare le radici dato che non è in piano e in un punto si sono scoperte un pò, al limite appena riesco posto qualche foto e vi faccio vedere la pianta.
avatar
nich88
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 29
Località : Tra Milàn e Còm

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Giu 30, 2010 5:52 pm

Se ci sono delle radici scoperte a causa del terreno in pendenza, puoi rimediare construendo un muro di contenimento a forma di mezzaluna sul lato in pendenza con un raggio di 100/120 cm. e riempirlo di terra. Non è un lavoro ciclopico ma fattibile.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  nich88 il Gio Lug 01, 2010 8:07 am

Si avevo pensato anche io a una cosa simile, all'inizio volevo farlo con delle perline in legno, ma a contatto con la terra non è un lavoro duraturo dato che prima o poi vanno a marcire, allora ho optato per delle tegole in cemento, appena trovo un pò di tempo e riesco ad andare al lago farò anche questo lavoro.

Voi in inverno ci mettete attorno della paglia alle piante più delicate?
avatar
nich88
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 29
Località : Tra Milàn e Còm

Torna in alto Andare in basso

spostare olivo

Messaggio  maxi il Lun Ago 23, 2010 12:37 pm

bonk!bonk! per varie peripezzie troppo lunghe da spiegare bonk!bonk! .........devo spostare il mio bel ulivo di circa 6/7 anni da un punto del giardino al altro,........vorrei qualche consiglio di come trapiantarlo senza eccessivo stress o pericolo della morte della pianta very cry .......... :froggie red: p.s.:in quale periodo del anno?
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1362
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 43
Località : terni

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  peppone il Lun Ago 23, 2010 12:45 pm

su una pianta di 6 anni io questa operazione non la farei. ma non sono espertissimo di ulivi...credo che gianninettis e nonnosprint potranno chiarirti meglio...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Nonno_sprint il Lun Ago 23, 2010 2:00 pm

Se non hai urgenza e la tua zona non è eccessivamente fredda puoi fare in pieno inverno, altrimenti lo puoi fare in autunno o fine febbraio, ma c'è bisogno che mi posti una foto per fargli una potatura un po consistente senza capitozzarla.Basta preparare la buca di destinazione, almeno 80x80x80 cm, i primi 20 cm di terra mettila da parte perchè sono quelli fertili. Scava intorno alla pianta finche non scopri tutte la radici, dagli una bella sgrullatata fiinchè non si muove e il gioco è fatto.Ricopri tutta la buca, infilaci un palo tutore e trapiantala e mettici sopra le radici quella terra che hai accatastato a parte e pestala con i piedi per compattarla e innaffia in abbondanza.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  peppone il Lun Ago 23, 2010 2:18 pm

meno male che è intervenuto nonnosprint: io ti avrei dissuaso dall'effettuare il trasferimento.
ovviamente mi sarei sbagliato. ma avevo precisato che l'ulivo non è un argomento che conosco bene...dalle mie parti ce ne sono proprio pochi ed un inverno su quattro crepano tutti per cui...in ogni caso il bello di questo forum è che le esperienze personali ed i reciproci saperi si compenetrano. in un modo o nell'altro riusciamo sempre a dare risposta alle domande che ci vengono poste. ringrazio nonnosprint. fine dell'OT.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Nonno_sprint il Lun Ago 23, 2010 2:48 pm

La natura và assecondata non violentata. Basta rispettare quel minimo di condizioni pedoclimatiche e voilà. Poi l'olivo è molto rustico, poco esigente. Gli unici nemici sono i freddi prolungati,escursioni termiche consistenti e ristagni d'acqua. I trapianti hanno una percentuale di attecchimento vicino al 100%
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  maxi il Lun Ago 23, 2010 3:24 pm

Rolling Eyes sara" una faticaccia Crying or Very sad ........lo faro in inverno allora........cosi prendo tempo con mia moglie Laughing Laughing hahahahaaaa!!!
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1362
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 43
Località : terni

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  gianninettis il Lun Ago 23, 2010 3:57 pm

Nonno sprint ha già detto tutto,volevo solo aggiungere che il trapianto di questa pianta (meravigliosa),viene fatto in inverno,perchè le sue radici anche se in modo limitato si sviluppano lo stesso in questi mesi.Così alla ripresa vegetativa saranno pronte e non subiranno il cosiddetto stress da trapianto.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 40
Località : gioiadelcolle bari

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  gianninettis il Sab Set 11, 2010 6:26 pm

L'unica cosa che so è che viene definita una pianta secolare e per tale vive così a lungo.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 40
Località : gioiadelcolle bari

Torna in alto Andare in basso

Re: pianta di ulivo

Messaggio  Delavega il Dom Set 12, 2010 8:25 am

Morfologicamente la pianta di olivo viene definita pianta a lentissimo accrescimento, un pò come le quercie e le sughere per intenderci. In piùquesta sua caratteristica gli permette di modellarsi e acclimatarsi ai vari ambienti in cui si trova, ovviamente anche lui ha dei limiti, che in genere sono di tipo atmosferico e zoonale. Sicuramente però è una specie veramente rustica e forte.
avatar
Delavega
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 43
Località : Maremma

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  gianninettis il Dom Set 12, 2010 9:10 am

Una cosa che influenza moltissimo la durata dell'olivo è il marciume del tronco,bisogna fare attenzione e capire il momento che vuole essere fatto l'esca del tronco,cioè quando si inizia a vedere una parte secca del tronco,bisogna eliminarla con una motosega con barra carving e poi disinfettare,per evitare che il marciume si propaghi per tutto il tronco.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 40
Località : gioiadelcolle bari

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Nonno_sprint il Mar Set 14, 2010 4:29 pm

Il segreto della longevità dell’olivo è da attribuirsi a essenzialmente a vari fattori. Primo fra tutti perché è una pianta poco esigente dal punto di vista nutrizionale e idrico e il sistema radicale.Nei primi anni di vita è fittonante, man mano che avviene l’accrescimento della pianta queste vanno in necrosi e si sviluppa parallelamente un sistema radicale superficiale e avventizio. Si rinnovano con molta facilità. Alta capacità di emettere polloni, polloni radicali e succhioni lungo il tronco e i rami. Ha un ciclo di riproduzione delle cellule molto lento, a titolo di esempio porto dei paragoni su una scala da 1 a 10 di tre varietà autoctone del Gargano:
Peranzana 3- molto lenta nell’accrescimento, legno duro, compatto, con scarsa emissione di polloni e succhioni e apparato radicale molto resistente alla “caria o lupa”. Molto longeva.
Ogliarola Garganica: 5- discreta nell’accrescimento e nell’emissione di polloni e succhioni con legno discretamente duro e compatto, molto resistente alla “caria o lupa”. Molto longeva.
Coratina: 7- discreta nell’accrescimento con una capacità di rigenerazione delle cellule molto spinta che induce la pianta a una emissione abbondante di polloni e ricaccio di succhioni in modo esagerato. Molto soggetta alla caria sia nell’apparato radicale che nel ciocco e lungo i rami, nei tagli vecchi dovuti ai motivi su esposti. Essendo una cultivar abbastanza giovane in questa zona 100/120 anni e conoscendone le caratteristiche non penso che possa giungere al millennio.
Altro fattore di longevità e la capacità di avere poche esigenze idriche e nel caso di siccità prolungate pone in essere una strategia molto semplice: da fondo alle riserve accumulate nella parte legnosa, se è ancora insufficiente richiama sostanze idriche dalle foglie e dai frutti. In casi eccezionali arriva addirittura all’aborto fruttifero pur di sopravvivere.
Esempi di piante millenarie con datazione documenta abbiamo in Umbria, a Trevi, l'ulivo di S. Emiliano risalente al 300 d. C. e a Fara Sabina, in provincia di Rieti, nella frazione di Canneto, si trova un esemplare di oltre due millenni .
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  maxi il Mar Set 14, 2010 7:52 pm

Embarassed ......e dire che non nè sapevo gnente Embarassed pale
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1362
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 43
Località : terni

Torna in alto Andare in basso

come potare ulivi

Messaggio  mastiff il Lun Feb 14, 2011 5:05 pm

sono ancora a chiedervi consiglio per delle potature , questa volta il caso è veramente difficile e sia mio suocero che un giardiniere che conosco hanno gettato la spugna .





entrambi sono alti una decina di metri perchè non sono mai stati potati , ma anche perchè sono circondati dalle acacie del vicino e per prendere luce si sono sviluppati in altezza .
attendo consigli Very Happy
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 42
Località : vicenza

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  cri393 il Lun Feb 14, 2011 11:01 pm

il bello dell'ulivo è che puoi fare quell che vuoi che è quasi immortale...in un campo sperimentale di alberi adulti che avevano subito una gelata tremenda gli alberi sono stati tagliati metà a 150cm ed altri tra i 30 e i 50cm...dopo 5 anni erano tornato in produzione sia quelli tagliati alti che quelli bassi...comunque se non vuoi fare tagli troppo drastici e mantenere l'altezza sicuramente devi partire dal taglio di tutti i rami che danno verso l'interno per arieggiare e quindi ridurre il rischio di funghi ecc e per illuminare,da quelli esauriti li riconosci perchè sono spelacchiati e sono quelli più rivolti verso il basso...poi ci sono eventuali polloni e succhio che li riconosci per l'andamento filante...
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  peppone il Mar Feb 15, 2011 12:25 am

mastiff...sii coraggioso...rasa quelle piante a 5/10cm da terra con la luna giusta. vedrai che l'anno prossimo ti ritrovi un bel cespuglio da governare come vuoi tu. lo ho fatto io 7 anni fa nella mia casa al mare con un ulivo alto 8 metri abbandonato come il tuo. ora fruttifica che è una meraviglia Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OLIVO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 38 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 20 ... 38  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum