Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Prezzo della manutenzione della motosega fatta da un meccanico
Da Dan56k Oggi alle 8:06 am

» Identificazione parte ricambio tosasiepi
Da maxb. Oggi alle 7:55 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Ghepardo Oggi alle 5:08 am

» Problema avviamento con corda su Oleomac GS410CX
Da lovato Oggi alle 4:26 am

» Dispositivo di avviamento meccanico ad inerzia x Pasquali 945
Da Il Celtico Ieri alle 8:39 pm

» Ripristino motore Homelite XL
Da gilletto Ieri alle 6:57 pm

» Mc Culloch Titan 40 ereditata...
Da Laser Ieri alle 6:57 pm

» Trattorino Gianni Ferrari scoppietta a caldo e perde potenza
Da falcetto Ieri alle 4:10 pm

» Banco carica tronchi
Da Edolegna Ieri alle 12:35 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da blondgnek65 Gio Nov 16, 2017 11:20 pm

» Montaggio motosega Stihl MS290
Da falcetto Gio Nov 16, 2017 5:02 pm

» motosega per uso casalingo
Da luca31 Gio Nov 16, 2017 10:35 am

» stufe, caminetti ecc
Da Vignola Mer Nov 15, 2017 8:13 pm

» SOFFIATORI
Da ferrari-tractor Mer Nov 15, 2017 7:38 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Mer Nov 15, 2017 7:32 pm

» Husqvarna T435
Da ferrari-tractor Mer Nov 15, 2017 7:27 pm

» confettura pomodori verdi
Da hokkaido254vl Mer Nov 15, 2017 7:14 pm

» SEGHE - SEGACCI A MANO
Da denti d'acciaio Mer Nov 15, 2017 6:10 pm

» POMODORO
Da Ghepardo Mer Nov 15, 2017 2:44 pm

» Nuovo record!
Da nitro52 Mer Nov 15, 2017 10:01 am

» Che cosa leggete?
Da Dan56k Mer Nov 15, 2017 6:55 am

» Consiglio acquisto decespugliatore
Da luca31 Mer Nov 15, 2017 2:10 am

» Problemi con tosasiepi sthil hs 85
Da nitro52 Mar Nov 14, 2017 8:50 pm

» Motosega Solo 651 SP o Jonsered 2150
Da luca31 Mar Nov 14, 2017 6:35 pm

» Carburatore rotto?
Da nitro52 Mar Nov 14, 2017 6:08 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Carletto Mar Nov 14, 2017 4:14 pm

» Consiglio per acquisto
Da hokkaido254vl Lun Nov 13, 2017 8:18 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da Celli Enrico Lun Nov 13, 2017 7:33 pm

» BENZINA E MISCELA: CONSERVAZIONE E DURATA
Da ferrari-tractor Lun Nov 13, 2017 7:30 pm

» Spaccalegna ad acqua
Da poker4 Lun Nov 13, 2017 12:29 pm

» Innesto palma
Da amelanchier Dom Nov 12, 2017 10:48 am

» Stima Bosco querce
Da SCIROKKO87 Dom Nov 12, 2017 9:26 am

» Perdita miscela dopo passaggio alchilata
Da BFausto Sab Nov 11, 2017 6:34 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da gian66 Sab Nov 11, 2017 4:21 pm

» Stihl MS261 o Oleo-mac 962
Da belcanto Sab Nov 11, 2017 10:19 am

» Sostituzione Tanaka TBC-356
Da luca31 Sab Nov 11, 2017 7:00 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Ven Nov 10, 2017 3:29 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da fim Ven Nov 10, 2017 11:48 am

» Dolmar 5105c / Stihl 230 / Husqvarna 350
Da luca31 Ven Nov 10, 2017 9:06 am

» Consiglio ricambi cinesi
Da albo93 Ven Nov 10, 2017 6:56 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franco erri

I nostri membri hanno inviato un totale di 223746 messaggi in 10761 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 118 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 111 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dan56k, Ghepardo, magigi, Marco_75, miky_dj, Msr797, palum

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Consigli nuovo decespugliatore

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Lun Mar 13, 2017 8:01 pm

Salve sono un nuovo utente ma leggo il forum da un po di mesi, un saluto a tutti.
Provengo da un vecchio castor ormai morente devo acquistare un nuovo dece, per il lavoro che andrò a svolgere, dopo varie "selezioni" avrei ristretto la cerchia tra 2 modelli:
-oleomac 753 s (540€)
-kasawaki tj 53 (380€)

inserisco  altri preventivi per ampliare il ventaglio di ipotetici consigli per lo piu da esperti o possessori dei suddetti mezzi:
-husqvarna 253j (640€)
-kawasaki sbc 653 (stiga) (450€)
-stihl fs 260 r (716€)
-echo 510 (640€)

budget indefinito nel senso che se c'è una macchina che merita davvero spendo anche 600€
ma se si puo risparmiare ben venga

lavoro da eseguire: circa 8/10 mila mq, rovi spinari erbaccia alta, 60% scomodi
no problemi schiena
avrei scartato il manubrio ma non avendolo mai provato chiedo ai piu se è cosi scomodo come dicono in caso di pendenze e passaggi scomodi.

si gradiscono consigli/pareri/dritte
grazie in anticipo
ok capo

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  Savignano il Mer Mar 15, 2017 5:23 am

Benvenuto.
Premesso che i modelli da te scelti, tutti, sono validi , valuta in base ai centri di assistenza più comodo, ed al prezzo effettivo , ho visto che su alcuni si può risparmiare ( echo per esempio.)
Discorso a parte per il Kawasaki, ottimo motore ma occhio alle aste, personalmente come base partirei da una Blue Bird italiana, Stiiga non la conosco...
Personalmente ,andrei su Husqvarna rj 253 ,Oleomac 753 s ed Echo 510.
La doppia impugnatura è un problema con forti pendenze o posti particolarmente stretti, per il resto , una volta trovato il giusto assetto ,ti assicuro che è un'altro lavorare.
avatar
Savignano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 561
Data d'iscrizione : 28.03.15
Età : 58
Località : Riccò del Golfo (SP)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  luca31 il Mer Mar 15, 2017 7:54 am

Io mi trovo benissimo con il manubrio in tutte le condizioni di lavoro. Vorrei conoscere chi ha detto che è scomodo...secondo me non lo hanno mai provato.

Sulle macchine direi che sono quasi tutte valide. Temo che il bluebird sia peggiorato discretamente come qualità costruttiva per cui io lo eviterei come assemblaggio per il Kawasaki

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Mer Mar 15, 2017 9:14 am

grazie dei consigli in effetti stavo leggendo che col manubrio la schiena a fine giornata ringrazia .. non che abbia problemi a riguardo mi preoccupavo piuttosto della manovrabilità e agilità nei posti in pendenza/stretti..
riguardo i modelli nella zona ho quasi tutti i marchi in vendita:
efco-oleomac, kawasaki , active, echo, husqvarna, maruyama, stihl
ecco mi ero scordato di inserire che il tj 53 è con asta bluebird, se mi dite che per 380-400 l'accoppiamento col tj53 non vi convince (in effetti tanto neanche a me leggevo di aste kaaz yokoama etc) e che con 100-150€ potrei virare su un 753/8530, quindi oggettivamente superiore, se posso spremo un po il portafogli ma dormo sereno.

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  damiano78 il Mer Mar 15, 2017 10:01 am

Luca, ma tu lavori a Parma! E' un altro mondo....
Io e Savignano spesso quando lavoriamo, ci troviamo a passare tra alberi e muretti a secco! Siamo in Liguria!
Qui lo spazio è risicatissimo...e rigirarsi con un manubrio può essere molto complicato!
La scomodità è riferita in funzione dello spazio...Savignano ha un dece con doppia impugnatura, e me l'ha fatta anche provare. Con l'imbrago giusto non ti accorgi che stai tagliando l'erba! ok capo
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 39
Località : Val di Vara SP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  Tranky il Mer Mar 15, 2017 4:22 pm

Io tutta questa scomodità del manubrio in pendenza e nei posti stretti no l'ho proprio vista, ansi lo consiglio proprio per fare certi lavori....qua da me in centro italia li usano in pochi giusto qualche professionista, secondo me più che altro per ignoranza e perchè al brico non li vendono. Io ho due dece: un 25 cc ad impugnatura minimale che uso senza tracolla e protezione (così è leggerissimo, aumento le protezioni adosso però e non lavoro mai su terreni sassosi) solo per taglio l'erba con il filo, molto leggero. L'altro è un forestale professionale da 53 cc che pesa 10 kg con manubrio e tracolla professionale che uso con lama tipo rovino da 32 cm. Bè con quest'ultimo ci pulisco scarpate in pendenza e mi infilo tra rovi e arbusti senza problemi per ore...se non entra il manubrio non ci entrano nemmeno le mie spalle. hahahahaaaa!!!

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 29.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  luca31 il Mer Mar 15, 2017 5:28 pm

damiano78 ha scritto:

Luca, ma tu lavori a Parma! E' un altro mondo....
Io e Savignano spesso quando lavoriamo, ci troviamo a passare tra alberi e muretti a secco! Siamo in Liguria!
Qui lo spazio è risicatissimo...e rigirarsi con un manubrio può essere molto complicato!
La scomodità è riferita in funzione dello spazio...Savignano ha un dece con doppia impugnatura, e me l'ha fatta anche provare. Con l'imbrago giusto non ti accorgi che stai tagliando l'erba! ok capo
Damiano , ma io non ho scritto che tu e Savignano dovete cambiare decespugliatore ... Very Happy Very Happy Very Happy .
Quello che ho scritto non è vero in tutto il mondo ... io l'ho usato in molte situazioni diverse e mi sono sempre trovato benissimo. Tu fai bene a descrivere le tue problematiche così chi cerca consigli ha più indicazioni.

Damiano, fai attenzione a quando usi il tasto QUOTE . Molto spesso cancelli le parti scritte nelle parentesi. Le parentesi quadre e ciò che sta all'interno non va cancellato ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  belcanto il Mer Mar 15, 2017 9:05 pm

Attualmente lavoro con un decespugliatore Stihl FS 260 con impugnatura a manubrio che mi sento di consigliare.
http://www.stihl.it/Prodotti-STIHL/Decespugliatori/Decespugliatori-2-MIX/22877-70168/FS-260.aspx

Oltre all'inbragatura fornita di serie lo uso con una tracolla semplice fatta con una larga cintura di cuoio alla quale ho aggiunto il gancio con interposta una molla per ammortizzare le vibrazioni.
Con coltello trituratore mi consente di affrontare pendenze e situazioni come queste:





Con i piedi sulla strada riesco a pulire anche una scarpata a 45° per un'atezza di quasi due metri.
Per mia personale esperienza,scarterei Efco-Oleomac e Kawasaki con aste non all'altezza.
Per un hettaro di sterpaglie consistenti andrei su Stihl e Shindaiwa
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  Tranky il Gio Mar 16, 2017 3:10 pm

La questione dell'asta come dice belcanto è fondamentale, io aggiungo anche della coppia conica.
Per usare coltelli trituratori in teoria bisognerebbe utilizzare attrezzi con lo stesso peso dei dischi piani originali forniti dal costrutturrore ma questa regola non funziona....con il disco trituratore ci sono delle forze in atto laterali diverse da quelle del disco che lavora solo al taglio. Poi quando si prendono rami o alberelli diciamo dai 2 cm in su l'attrezzo taglia ma prende un bel contraccolpo.
Dopo due test con lama tipo rovino da 18cm su piccoli dece e aver visto la coppia conica ruotata su entrambi a fine lavoro ho scartato l'uso di tali attrezzi anche per questioni di sicurezza e ho preso una macchia forestale per fare solo quello, asta da 35mm e albero da 9mm. Da Stihl sono passato su Husqvarna, ho voluto provare e mi sono trovato bene per cui lo raccomando. Ci sono anche motorizzazioni potenti con manubrio e tracolla meno rifiniti (= + vibrazioni e peggiore distribuzione del carico ) con cilindrata 50/53cc a prezzi intorno ai 550/600€ per la versione semiprofessionale altrimenti per il professionale si va dai 930 ai 1040 a seconda dell'allestimento ma si è al top. Con Stihl a parita ho visto si spende 100/150 euro in piu.

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 29.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Gio Mar 16, 2017 8:26 pm

sei uscito da stihl e sei entrato in husqvarna per curiosità mi dici i modelli dei due dece ?
belcanto ha scritto:Attualmente lavoro con un decespugliatore Stihl FS 260 con impugnatura a manubrio che mi sento di consigliare.

Oltre all'inbragatura fornita di serie lo uso con una tracolla semplice fatta con una larga cintura di cuoio alla quale ho aggiunto il gancio con interposta una molla per ammortizzare le vibrazioni.
Con coltello trituratore mi consente di affrontare pendenze e situazioni come queste:





Con i piedi sulla strada riesco a pulire anche una scarpata a 45° per un'atezza di quasi due metri.
Per mia personale esperienza,scarterei Efco-Oleomac e Kawasaki con aste non all'altezza.
Per un hettaro di sterpaglie consistenti andrei su Stihl e Shindaiwa
sul  tj 53/bluebird quoto
ma un 753s/8530ic è inferiore allo stihl fs 260 ?


Ultima modifica di falcetto il Ven Mar 17, 2017 7:34 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Unione messaggi)

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  belcanto il Gio Mar 16, 2017 9:11 pm

tritotutto ha scritto:
sul  tj 53/bluebird quoto
ma un 753s/8530ic è inferiore allo stihl fs 260 ?

Si,Lo Stihl è un 42 cc l'altro 53 cc; la differenza di potenza è irrilevante (100W) ; peso e e dimensioni siamo lì.
I consumi non sono paragonabili e con l'Efco non si arriva a quattro litri di olio da miscela  per buttare cilindro e pistone.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Gio Mar 16, 2017 9:23 pm

nel senso che gli emak sono delicati?


Ultima modifica di falcetto il Ven Mar 17, 2017 7:35 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Rimosso quote msg immediatamente precedente)

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  belcanto il Gio Mar 16, 2017 9:56 pm

Non credo che EMAK non sappia fare macchine,direi che è una politica commerciale.
Si suppone che un utente non professionale usi una macchina per non più di venti ore all'anno (che non sono poche) e la macchina durerà dieci anni:tutti contenti!
Il professionista potrebbe farle in un anno le duecento ore:il discorso è già fatto.
Il rivestimento del cilindro costa come l'oro e se ne può mettere tre micron ma anche trenta:altro discorso fatto.
Cilindro e pistone EMAK costano come gli Stihl :c'è la sua convenienza.
Piccolo OT :questa politica la fanno anche i costruttori di motori per rasaerba.

ps:i Moderatori si arrabbiano quando si cita il post immediatamente precedente.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Gio Mar 16, 2017 10:09 pm

se mi dite così scarto l'oleomac 753 e il tj53 e tento una sterzata verso husqvarna/stihl ma di usati non ne ho trovati, vedrò on line se c'è qualcosa...
certo è che l'ultima risposta ce l'ha il mio portafogli Very Happy

ps: pur sapendo la scomodità delle mie proprietà leggendo che col manubrio la schiena ringrazia e nei passaggi stretti magari farei un po piu fatica ma comunque è compensato a fine giornata forse darei un altra sterzata verso quelli a manubrio

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  luca31 il Gio Mar 16, 2017 11:19 pm

I moderatori non si arrabbiano se si cita il post appena sopra, si arrabbiano (un pochino) se lo si fa di proposito. Ma poi ci passa subito. Ah ah ah!
Grazie per la collaborazione, belcanto.

Io ho sentito pareri positivi sull'oleomac ..tanto è vero che l'ho comprato... Il mio ha 4 anni e le 200 ore le ha superate ampiamente e appena il motore è caldo lo metto a tavoletta e ci sta tutto il giorno. Sinceramente non sapevo proprio che questa macchina avesse queste noie.
Hai avuto tu questi problemi?

Comunque sia husqvarna 545 rx, jonsered 2245 e stihl pari cilindrata sono assolutamente il top .

Da qui non posso dirti che a casa tua il decespugliatore a manubrio sia meglio...però posso confermare ciò che ha scritto belcanto... Macchine con quella potenza sono molto stancanti con l'impugnatura singola. Alcuni utilizzano l' impugnatura singola con imbragatura doppia (cioè quella che danno in dotazione alla versione con manubrio) ma rimangono macchine pesanti e faticose a mio avviso

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  luka il Gio Mar 16, 2017 11:58 pm

Sperando di non mettere troppa carne al fuoco io valuterei anche active.. posseggo il griffe 5.4 ( stesso motore del 5.5) a manubrio e sinceramente è un bel mulo.. potenza da vendere, le plastiche lasciano un'pò a desiderare ma quando acceleri e la testina gira love

luka
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.05.13
Località : toscana, tra mare e collina

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  belcanto il Ven Mar 17, 2017 10:59 am

luca31 ha scritto:
Hai avuto tu questi problemi?
Si,con un Efco 8400 (? se ricordo bene il modello)
Dopo il terzo litro di olio problemi di avviamento a caldo e...
Cambiato cilindro e pistone originali con 180 Euro,prezzo da amico (del giaguaro);il problema si è ripresentato puntuale.
La macchina era stata usata quasi esclusivamente con il filo dia 2.7 sulle felci
Mi aveva stupito il fatto che il rivenditore avesse i ricambi disponibili a magazzino. ?????

Stessa cosa,dopo il quarto litro di olio,per un paesano che fa questo lavoro quasi di mestiere,sulo zainato grosso (consuma di più)
Il rivenditore,interpellato,non ha confermato ne smentito:bisogna pur lavorare.
Misuro la durata tenendo conto dell'olio consumato ed ho un flacone di olio per ogni categoria di attrezzi:non dovrei sbagliare di molto.
Resta da considerare il fatto che pochi consumano 50-60 litri di miscela all'anno come faceva quel cretino del sottoscritto.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  Tranky il Ven Mar 17, 2017 11:33 am

tritotutto ha scritto:sei uscito da stihl e sei entrato in husqvarna per curiosità mi dici i modelli dei due dece ?
Ciao! Ora ho 555FRM preso on line per pulire di tutto tranne l'erba ove non mi ha mai abbandonato un dece del brico da 105€ preso una decina di anni fa con testina manuale. Non ho vie di mezzo, ho gli estremi di quello che si può avere.
Per tagliare erba va bene qualsiasi macchina, per triturare non ci sono vie di mezzo se hai poco tempo e cerchi la massima resa.
Quando serve il forestale lo uso, beve e pesa. Quando non serve passeggio con quello leggero che consuma poco niente.
E' come con le macchine...ho una cabrio e un vecchio fuoristrada. Un SUV non l'avrei mai comperato, niente compromessi.

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 29.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Ven Mar 17, 2017 2:59 pm

non è male l'ideal di 2 dece uno per i lavoretti leggeri l'altro per lavori duri, uno piccolo usato l'avrei anche trovato, dovrei trovare quello grosso(sempre usato)
nuovo il 555rxt l'ho trovato a 880€
c'è anche il 545 a 700€


Ultima modifica di falcetto il Ven Mar 17, 2017 7:42 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Rimosso quote msg immediatamente precedente)

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  luca31 il Ven Mar 17, 2017 11:19 pm

Uno dei miei rivenditori di fiducia teneva i decespugliatori efco 10 15 anni fa e ha smesso perché avevano problemi.

Attualmente però non mi risulta sinceramente che queste macchine abbiano i problemi di cui parli. Sul forum non ho notizie di questo tipo e dove l' ho preso incontro un professionista che ha la mia stessa macchina da qualche anno e va bene. Sinceramente non so cosa dire. Rispetto ai consumi invece credo che le macchine più moderne abbiano consumi più modesti anche se dovrebbe provare la stessa persona con le stesse testine e filo. Magari un 10 15 % in meno?

Il 555 è una macchina eccessiva con consumi enormi. Mentre il 545 o il corrispettivo jonsered sono adatti a sfalcio e lavori gravosi con ottima resa. Non conosco lo stihl ma belcanto ha già detto la sua. I prezzi sono simili.

belcanto ha scritto:.... pochi consumano 50-60 litri di miscela all'anno come faceva quel cretino del sottoscritto.
..di quei cretini lì ce ne sono più di quanto pensi ... fischio


Ultima modifica di luca31 il Lun Mar 20, 2017 7:09 am, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Sab Mar 18, 2017 6:48 pm

ho trovato online active 5.5 bt a 550€ (ma devo vedere i centri per la garanzia ho un rivenditore a 20km ma non so se fanno anche assistenza su acquisti non da lui)
dal vivo ho sempre quelli nel primo post
+ aggiungo oleomac 753 a manubrio a 580€

ho scartato il tj 53/bluebird (ho letto tread passati dove anche il mitico peppone non ne era molto entusiasta)
altre aste non ne ho trovate dal vivo, online invece si ma non vorrei acquistarlo via web per la questione garanzia (ho un centro troppo lontano da casa)





tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  Tranky il Dom Mar 19, 2017 7:41 am

luca31 ha scritto:
Il 555 è una macchina eccessiva con consumi enormi. Mentre il 545 o il corrispettivo jonsered sono adatti a sfalcio e lavori gravosi con ottima resa. Non conosco lo stihl ma belcanto ha già detto la sua. I prezzi sono simili.

In effetti la potenza avanza , il 545 è più che sufficiente. Io ho preferito il 555 FRM che esce già dalla casa allestito con protezione e coltello trituratore ad hoc....se uno prende il 545rx deve farlo custom e ha imbragatura più semplice rispetto a xt ma non è un problema ed è comunque atrezzatura professionale validissima.

Io ho comprato da quel sito in provincia di Torino dove credo lo hai visto a 880, l'ho pagato 940+sped il FRM. Nussun problema. Sono stati molto veloci..qui da me ci volevano 70 euro in più....mi ci sono preso sempre da loro barra e catena nuovi.

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 29.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  tritotutto il Dom Mar 19, 2017 6:47 pm

avevo scartato il tj 53 poi online trovo questo


DECESPUGLIATORE A DUE TEMPI Mod. TJ 53 ECM potenza 2,0 kW cilindrata 53,2 cc - motore Kawasaki TJ 53 - ø tubo trasmissione 28 mm attacco maschio M10x1,25 - peso 8,1 kg - Testina automatica. Accensione elettronica, impugnatura doppia.

prezzo 350€ con spedizione
contatto il venditore per sapere la marca dell'asta e come funziona la garanzia
mi risponde la titolare

Buongiorno,
la barra è Kawasaki e la garanzia funziona come tutte le garanzie

mettendo da parte la questione garanzia, chiedo ai piu ma esiste l'asta kawasaki??
prezzo troppo basso?
le chiedo la foto dall'alto dell'asta?
Rolling Eyes

tritotutto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 13.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Mar 19, 2017 7:06 pm

kawasaki produce sia motori che decespugliatori assemblati, marchiati k-japan, in questo caso sarebbe il kjbh53, in Italia sono importati da Fiaba
http://www.fiaba.net/i-prodotti/k-japan/k-japan/decespugliatori-2/kjbh53

non mi risulta che le aste k-japan siano anche usate da altri, e soprattutto non a 350 euro, perchè da quanto ne so il prezzo si aggira sui 500... poi tutto può essere, così come ti abbia raccontato una bufala.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8468
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  luca31 il Dom Mar 19, 2017 7:10 pm

È cinese oppure bluebird, che è la stessa cosa più o meno. Temo che sia così...temo..

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli nuovo decespugliatore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum