Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» motozappa brumi mini special non gira la fresa
Da hokkaido254vl Ieri alle 11:53 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da maroo Ieri alle 7:53 pm

» Scarse prestazioni Solo 654
Da Jefry Ieri alle 7:49 pm

» Spessore premilama barra falciante laser BCS
Da pieromarc Ieri alle 7:36 pm

» trattativa su esbosco di latifoglie e conifere: che fare?
Da Jefry Ieri alle 7:30 pm

» decespugliatore per piccoli spazi
Da Jefry Ieri alle 6:57 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:39 pm

» decespugliatore maruyama BKC 5020 RS zaino non riparte
Da walterino63 Ieri alle 5:57 pm

» SOFFIATORI
Da Ghepardo Ieri alle 9:20 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da speedsonic Ieri alle 8:05 am

» OLIVO
Da sanremese Ieri alle 5:28 am

» Sicurezza potatura sotto cavi elettrici
Da hokkaido254vl Ven Set 22, 2017 7:25 pm

» decespugliatore Mitsuboshi TC 31
Da Metz Ven Set 22, 2017 5:51 pm

» rasaerba bolens
Da maxb. Ven Set 22, 2017 4:54 pm

» tosaerba aspera
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:35 pm

» Dov'è finita la Castor?
Da ferrari giacomo Ven Set 22, 2017 4:35 pm

» Rottura bullone lama rasaerba
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:31 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:50 pm

» mirtillo americano
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:42 pm

» Stihl 070
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:24 am

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:21 am

» Motosega al minimo gira la catena
Da Stepmeister Ven Set 22, 2017 8:53 am

» * Potatore ad asta Echo PPT-2400
Da rulof Ven Set 22, 2017 7:29 am

» E' ancora valida la EFCO 137?
Da triboletto Gio Set 21, 2017 10:45 pm

» VITE
Da mesodcaburei Gio Set 21, 2017 8:15 pm

» motosega da potatura occasionale
Da RodiZegna Gio Set 21, 2017 7:16 pm

» spark by alpina ps338 ereditata ...provo a riparare...... novello a lavoro....facciamo esperienza
Da falcetto Gio Set 21, 2017 6:59 pm

» alpina A-70 elettromatic
Da Laser Gio Set 21, 2017 6:35 pm

» Craburazione Opem 145 e Spartan 34 standard
Da nitro52 Gio Set 21, 2017 4:03 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Mer Set 20, 2017 9:17 pm

» acquisto motosega
Da luca31 Mer Set 20, 2017 6:36 pm

» Stallatico in sacchi, quanto ne serve?
Da ferrari-tractor Mer Set 20, 2017 4:36 pm

» la motosega rimane accellerata
Da Beat69 Mer Set 20, 2017 4:10 pm

» Motore Kawasaki fc150v
Da rappys Mer Set 20, 2017 3:16 pm

» *Pantaloni antitaglio Shindaiwa
Da splitfire125 Mer Set 20, 2017 10:56 am

» Lubrificazione cuscinetto pignone
Da Jefry Mar Set 19, 2017 8:04 pm

» Zanetti 175 miscela albero verticale- smontaggio frizione
Da lockeid Mar Set 19, 2017 7:12 pm

» Consiglio acquisto compressore
Da Bizyo Mar Set 19, 2017 6:38 pm

» BLITZ ?????
Da Sonic Mar Set 19, 2017 4:47 pm

» CANNE FUMARIE
Da hokkaido254vl Mar Set 19, 2017 2:00 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16894 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gec1965

I nostri membri hanno inviato un totale di 220896 messaggi in 10520 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  lockeid il Dom Apr 23, 2017 11:21 am

Salve ragazzi,
ho ritirato un trattorino della AL-Ko (Ride ON 700) da riparare e nella sezione "richieste varie" ho fatto un annuncio per cercare il manuale con l'esploso ricambi.
Veniamo al dunque.
Il proprietario, mio amico, lamenta la mancanza continua di olio fino alla perdita di compressione totale del motore.
Questo mezzo è equipaggiato con il motore in titolo citato.
Non è il suo originale perchè è stato già sostituito anni a dietro.
La prima cosa che ho notato è stata la perdita di una vite sulla testa e fin qui ho capito almeno la perdita di compressione.
Tuttavia sono stato costretto a rimuovere il motore dal mezzo per un' ispezione più accurata.
Così dopo aver rimosso il carter che accoglie il gruppo frizione subito mi è caduta in testa una vite.
La conoscevo già.....
Era una vite della coppa olio motore; di quelle che uniscono le due mezzerie del carter.
Potete immaginare il risultato.
Olio su tutto il gruppo frizione + vite della coppa olio che si è incastrata qui è li facendo i giusti danni del caso.
Ora....già non ho profonda stima per i Briggs&Stratton in genere perchè ne posseggo vari ma adesso potete immaginare.....
Devo ancora capire se ho voglia di smontare il motore per verificarne lo stato e quindi ripararlo oppure cestinarlo direttamente per l'acquisto di un motore nuovo.....
La domanda è semplice.....
Ma avete mai sentito parlare di un motore di questa tipologia che perde viti così importanti?
Vorrei capire questa cosa perchè la riparazione del gruppo frizione di questo trattorino non è un lavoro da 5 minuti ed è anche costosina.
Insomma....solo i miei e quelli che mi capitano fanno così schifo oppure è successo anche a qualcuno di voi?
Prima di rimontare un Briggs&Stratton che odio profondamente volevo un vostro parere anche su altri marchi tipo Koler, Honda oppure un bel cinesino.....
Buona domenica



avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Apr 24, 2017 6:53 am

non ho esperienza a riguardo l'affidabilità di quel modello.
La considerazione che faccio è che è un motore da rasaerba montato su un trattorino... come minimo avrà lavorato sempre tirato per il collo, quindi propenderei per la sostituzione con uno di potenza maggiore se possibile.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8250
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  lockeid il Lun Apr 24, 2017 11:23 am

Ciao Ferrari,
questa mattina ho smontato il motore; è da buttare.
Si sarebbe potuto riparare ma guarda la sede della valvola che fine ha fatto!
Comunque il dimensionamento del motore è giusto.
L'originale Techumse era da 4.4 KW.
Se non ricordo male il Quantum 60 è 6 HP....



avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  maxb. il Lun Apr 24, 2017 3:38 pm

in genere i motori briggs sono ben affidabili. quando iniziano a perdere viti è per via delle vibrazioni anomale causate dal albero storto. sul ride on, macchina malefica, non sarebbe da escludere del tutto perchè l'albero è coassiale con la lama, sebbene ci sia la frizione. caso molto raro comunque. se il trattorino è in buone condizioni sceglierei un buon cinese, magari un loncin o un rato, che hanno una discreta qualità.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1447
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  falcetto il Lun Apr 24, 2017 4:09 pm

lockeid ha scritto: Si sarebbe potuto riparare ma guarda la sede della valvola....
Se non ricordo male il Quantum 60 è 6 HP....
Mi ricordo anch'io un caso di cedimento sede valvola. Considera che di questi motori ne hanno prodotto almeno una milionata di esemplari e solo attorno a casa mia ce ne sono una decina che girano senza problemi da 10-15 anni, ovviamente per uso domestico.
Sulla potenza effettiva continuo ad avere molte perplessità e nessuno ha mai saputo rispondere alla semplice domanda di quali fossero le reali differenze fra il Quantum 50, il 55 e il 60.
Stessa cilindrata, stesso carburatore ecc. ecc.
Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  maxb. il Lun Apr 24, 2017 4:58 pm

falcetto ha scritto: Considera che di questi motori ne hanno prodotto almeno una milionata di esemplari
scherzi? moltiplica almeno per 20. il 190 cc albero verticale è stato tra i motori in assoluto più diffusi della storia.

nessuno ha mai saputo rispondere alla semplice domanda di quali fossero le reali differenze fra il Quantum 50, il 55 e il 60.
Stessa cilindrata, stesso carburatore ecc. ecc.

al lato operativo pratico quasi nessuna.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1447
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  lockeid il Lun Apr 24, 2017 6:48 pm

Salve tutti,
cerco di rispondere con un unico messaggio.
Parlo per miei gusti ed esperienza sul campo.
Premetto che sono in possesso di almeno 4 motori di questa ditta che vanno dai comunissimi Quantum 50 e 60 oltre gli 11.5 cavalli sempre ad albero verticale montati su Rotomec Ciclone e su di una Pasquali.....includo anche quelli con i quali lavoro sui nostri mezzi da soccorso tecnico.
Ho sempre odiato i Briggs&Stratton perchè una azienda come questa non può commettere atti impuri alla cinese maniera.
I quantum hanno sempre qualche pezzo da perdere.
La perdita cronica tra Tubo astina olio e carter la compri insieme al motore.
O sei destro o mancino non ce la farai mai ad estrarre l'astina olio e leggere la misura: si trova sempre dall'altra parte.
I paraoli di sotto hanno perso tutti dopo qualche ora di lavoro.
In moltissimi casi per il cambio dell'olio bisogna estrarre il motore dal mezzo, a meno di un risucchio dal tubo olio: lo spurgo si trova solo sotto.
Gli 11.5 cavalli danno un contracolpo in fase d'avviamento tanto da stirarti i tentini.
Se tu sei più forte della macchina allora si distrugge il gruppo avviamento.
Forse ne ho dovuti acquiistare 15.
Almeno per il tappo carburante avrebbero potuto fare lo spessore della plastica mezzo millimetro in più.
Bisogna lasciare sempre il tappo lento altrinenti la filettatura del serbatoio buca il tappo stesso.
I filtri dell'aria sono già da nuovi biodegradati!
Potrei continuare ancora ed ancora ma è probabile che sia solo una questione che questi motori non possono proprio vedermi......va bhe!

Le uniche differenze che ho potuto appurare sui vari modelli di quantum risiedono nel gruppo carburatore.
Alcuni non hanno "l'aria".
Il cicchetto si fa con la pompetta; le famose 3 pompate.
Altri hanno l'aria quindi prima di mettere in moto devi dare tutto gas e poi rilasciare quel pò dopo l'avvio.
Su alcuni si può riparare la molla dell'avviamento in altri devi sostituire tutta la carena motore.
Dimenticavo......Il 60 ha il freno motore mentre il 50 no......il 55 non ricordo bene.
Ce ne saranno delle altre ma sinceramente non le ricordo tutte....lascio spazio a chi ne sa più di me!

Il motore che ho smontato sul Ride on ha l'albero in perfette condizioni.
Ho verificato con il tornio che gira in maniera perfetta.
Ho un Quantum 50 con l'abero da 25 anchè 22....
Stavo pensando ad un matrimonio.
Dovrei procurarmi un kit guarnizioni e basta.
Se non fosse per il fatto che sono antipatico a questi motori sarebbe una cosa da prendere in considerazione.
Ho dato uno sguardo ai cinesini ma i prezzi sono altini.
Un pari potenza in un negozion di zona costa 40€ in più di un quantum nuovo....
In definitiva ho comunicato tutto al mio caro amico e sono nell'attesa di una risposta.
Vi terrò aggiornati.
Grazie a tutti per i suggerimeti
Saluti

PS se conoscete un negozio on line dove poter acquistare un cinesino da 6.5 HP o più accetto suggerimenti senza complimenti
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  maxb. il Mar Apr 25, 2017 7:19 am

dire che la sfortuna ti perseguita è dire poco. o forse l'antipatia per una marca ti porta a vedere i problemi ingigantiti. facendo una stima al ribasso ci saranno in italia almeno centomila utenti completamente soddisfatti del funzionamento dei motori briggs. per non parlare delresto del mondo. filtri del aria che si biodegradano non ne ho mai visti, piuttosto ne vedo in continuazione arrivare in officina sporchi oltre ogni limite di decenza. i problemi agli avviatori sono molto più comuni sui motori honda serie gcv, tant'è vero che la honda vende gli avviatori completi di ricambio come fossero noccioline. altre considerazioni sulle perdite di olio.... beh, basta cambiare gli o-ring sui tubi di carico olio, si fa in 2 minuti e con meno di un eruo di spesa... capita è vero, ma non così di frequente. lo vedo succedere nei motori con oltre 10 anni di vita. perdite dai paraoli albero motore lato presa di forza sono abbastanza rare.... tutto questo detto in estrema sintesi e non per polemica ma per semplice confronto di esperienze.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1447
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  sgaragnone il Mar Apr 25, 2017 8:08 am

scusate se mi intrometto. essendo anche io proprietario di un motozappa con motore Briggs&Stratton quantum 190 cc.  6hp, volevo sapere come e possibile che la sede valvole esca fuori in quel modo li , e un difetto di fabbricazione, oppure ci sono altre cause?

filtri del aria che si biodegradano non ne ho mai vist ha scritto:


in un tosaerba aziendale ho visto il filtro aria spappolato quasi si sgretolava. chi sa quanti anni era montato su quel motore senza mai cambiarlo snort

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 27.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  Phil-81 il Mar Apr 25, 2017 8:18 am

Buongiorno, anch'io ho notato la tendenza ad allentarsi di alcune viti su un Quantum xts60. Sicuramente deriva, almeno nel mio caso, dal fatto che a volte ho lavorato con la lama un po' sbilanciata, quindi discrete vibrazioni. Soprattutto si svitano le viti che tengono una specie di anello di plastica sopra la ventola, anello che é il supporto del serbatoio e le viti della marmitta, infatti una l'ho persa ( nonostante la piastrina con linguetta) e ho dovuto ricostruirla. Forse il fatto di essere viti in pollici, quindi con passo leggermente maggiore delle viti metriche non aiuta. Sull'alluminio, poi...Per il momento ho risolto mettendo frenafiletti ad alta resistenza e rondella a tazza. Le rondelle elastiche le ho eliminate perché rovinavano l'alluminio della sede.
Anche le 3 viti di fissaggio del motore alla scocca le ho cambiate, con l'aggiunta di 3 silentblock sottili.
Invece sull'affidabilià niente da dire. Comprato usato, Dopo 5 anni che era fermo con la benzina putrida dentro, l'ho pulito ed è andato in moto.
Purtroppo ha lavorato in condizioni estreme, basti pensare che ho rotto una lama mulching, fuso 3 cinghie, consumato una puleggia, sgranato una coppia di ruote e per ultimo un sasso incastrato ha fatto spezzare una parte della coppa sollevando il motore. L'ho fatto saldare a tig, e va ancora bene. L'o-ring del tubo dell'astina l'ho cambiato 2 volte. Il tutto in 3 mesi. Ora lo uso come si deve e va bene.


Ultima modifica di Phil-81 il Mar Apr 25, 2017 8:20 am, modificato 1 volta (Motivazione : Errore grammaticale)
avatar
Phil-81
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 13.08.13
Età : 36
Località : Monfalcone,Go

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  falcetto il Mar Apr 25, 2017 9:13 am

lockeid ha scritto:I paraoli di sotto hanno perso tutti dopo qualche ora di lavoro.
In moltissimi casi per il cambio dell'olio bisogna estrarre il motore dal mezzo, a meno di un risucchio dal tubo olio: lo spurgo si trova solo sotto.
Le uniche differenze che ho potuto appurare sui vari modelli di quantum risiedono nel gruppo carburatore.
Alcuni non hanno "l'aria".
Il cicchetto si fa con la pompetta; le famose 3 pompate.
Ho un Quantum 50 con l'abero da 25 anchè 22....
Sempre con lo scopo di condividere eccovi le mie esperienze/osservazioni maturate negli ultimi 20 anni:
- Non ho mai riscontrato perdite dal paraolio coppa su questa famiglia di motori.
- Lo scarico olio esausto va fatto normalmente da sotto coppa. Lo ritengo migliore rispetto a Honda GCV che non ha tappo e bisogna ribaltare lateralmente per scaricare dal tubo di carico.
- Esistono versioni con farfalla aria avviamento a freddo e con arricchitore a bulbo. Entrambe soddisfano un normale avviamento a freddo.
- Esistono versioni con diametro albero da 7/8" - 22,22 mm classico per rasaerba e altre con albero da 25 mm metrico.
- Ho visto numerosi filtri plissettati praticamente tappati.
- Le viti hanno solitamente una zigrinatura sotto testa. Se correttamente serrate è molto improbabile che si svitino.
Non ho assolutamente conoscenze su motori assemblaggio cinese da 6 hp.
Il peggior motore che ho visto è il Tecumseh da 6 hp (dichiarati...) da 198cc.
Se si richiede una maggior affidabilità bisogna andare su Honda GXV o al limite su Kawasaki FC/FJ 180.

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  lockeid il Mar Apr 25, 2017 11:11 am

Le tue condivisioni ci fanno sempre piacere.

In definitiva calcolando le dimensioni varie il prodotto cinese che più si addice ad un prezzo di 179€ è questo:http://www.axo-group.com/it/prodotti/motori-axo/amgv-70.php
Prima però devi cercare alcune parti di ricambio del trattorino che cominciano ascarseggiare sul mercato.
Vi terrò aggiornati.
Saluti
maxb. ha scritto:dire che la sfortuna ti perseguita è dire poco. o forse l'antipatia per una marca ti porta a vedere i problemi ingigantiti. facendo una stima al ribasso ci saranno in italia almeno centomila utenti completamente soddisfatti del funzionamento dei motori briggs. per non parlare delresto del mondo.  filtri del aria che si biodegradano non ne ho mai visti, piuttosto ne vedo in continuazione arrivare in officina sporchi oltre ogni limite di decenza.  i problemi agli avviatori sono molto più comuni sui motori honda serie gcv, tant'è vero che la honda vende gli avviatori completi di ricambio come fossero noccioline.  altre considerazioni sulle perdite di olio.... beh, basta cambiare gli o-ring sui tubi di carico olio, si fa in 2 minuti e con meno di un eruo di spesa... capita è vero, ma non così di frequente.  lo vedo succedere nei motori con oltre 10 anni di vita. perdite dai paraoli albero motore lato presa di forza sono abbastanza rare....   tutto questo detto in estrema sintesi e non per polemica ma per semplice confronto di esperienze.
Ciao Max,
si in è proprio come dici tu...
Chiamiamola poca simpatia per una marca che porta a vedere certi problemi ingiganditi.
Con questi motori ci lavoro e sarò costretto a lavorarci ancora per molto.
In primis perchè ne sono in possesso e secondo perchè molti attrezzi salvavita che sono sui notri mezzi sono equipaggiati con questi motori anche se cominiciano ad arrvare i primi cinesi.
Gli oring forse hai ragione ma sono stato sfortunato anche in quello...hahah
sgaragnone ha scritto:scusate se mi intrometto. essendo anche io proprietario di un motozappa con motore Briggs&Stratton quantum 190 cc.  6hp, volevo sapere come e possibile che la sede valvole esca fuori in quel modo li , e un difetto di fabbricazione, oppure ci sono altre cause?
in un tosaerba aziendale ho visto il filtro aria spappolato quasi si sgretolava. chi sa quanti anni era montato su quel motore senza mai cambiarlo snort
Secondo me la sede valvola, già delicata di suo, è uscita avvantaggiata da un surriscaldamento.
Poi lascio la parola ai più esperti.

A mio giudizio i filtri briggs&Stratton si deteriorano così perchè la carta dei quali sono composti è di scarsa qualità e la progettazione del filtro andrebbe vista sotto aspetti differenti.
Sugli 11 cavalli ho risolto installando filtri cinesi non originali.
Adesso duranno anni.
Prima ad ogni stagione dovevo sostituirli onde evitarne il risucchio da parte del carburatore.


Ultima modifica di falcetto il Mer Apr 26, 2017 3:02 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Unione messaggi)
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Briggs&Stratton Quantum 60 perde viti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum