Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da maroo Oggi alle 7:38 pm

» tosaerba aspera
Da zio jimmy Oggi alle 7:37 pm

» Rottamazione motoseghe
Da steo92 Oggi alle 5:42 pm

» Decespugliatore STIHL FR450 - non parte più
Da bubugian Oggi alle 5:22 pm

» Manuale officina oleomac 932/efco 132
Da geppo30 Oggi alle 4:38 pm

» Consiglio motosega economica
Da Jefry Oggi alle 10:54 am

» motozappa brumi mini special non gira la fresa
Da sgaragnone Oggi alle 10:12 am

» * Ricambio per Husqvarna 40
Da otanch Oggi alle 9:24 am

» RASAERBA parte 2
Da luca31 Oggi alle 9:23 am

» Spessore premilama barra falciante laser BCS
Da Dacci Oggi alle 8:43 am

» decespugliatore per piccoli spazi
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:17 am

» Dov'è finita la Castor?
Da Stepmeister Oggi alle 5:56 am

» OLIVO
Da brunobus62 Ieri alle 6:03 pm

» PATATE
Da brunobus62 Ieri alle 5:53 pm

» Soffiatore Stihl br600 non parte
Da falcetto Ieri alle 3:43 pm

» E' ancora valida la EFCO 137?
Da subarone Ieri alle 2:05 pm

» Sicurezza potatura sotto cavi elettrici
Da Na paca de legne Ieri alle 11:06 am

» maruyama mcv 3100 ts
Da luca31 Ieri alle 10:36 am

» SOFFIATORI
Da paolo44 Ieri alle 6:45 am

» trattativa su esbosco di latifoglie e conifere: che fare?
Da fim Ieri alle 6:14 am

» Scarse prestazioni Solo 654
Da fim Ieri alle 5:45 am

» Problema Husqvarna 550xp
Da luca31 Dom Set 24, 2017 10:08 pm

» Portatore Oleomac pompa olio.
Da coals Dom Set 24, 2017 7:23 pm

» VITE
Da mesodcaburei Dom Set 24, 2017 6:49 pm

» * Ricambi OleoMac 251A
Da Piero251 Dom Set 24, 2017 4:31 pm

» FOTO DEI NOSTRI DECESPUGLIATORI DA LAVORO
Da Alessio510 Dom Set 24, 2017 4:24 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da daniele86 Dom Set 24, 2017 10:15 am

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da ferrari-tractor Sab Set 23, 2017 6:39 pm

» decespugliatore maruyama BKC 5020 RS zaino non riparte
Da walterino63 Sab Set 23, 2017 5:57 pm

» decespugliatore Mitsuboshi TC 31
Da Metz Ven Set 22, 2017 5:51 pm

» rasaerba bolens
Da maxb. Ven Set 22, 2017 4:54 pm

» Rottura bullone lama rasaerba
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:31 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:50 pm

» mirtillo americano
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:42 pm

» Stihl 070
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:24 am

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:21 am

» Motosega al minimo gira la catena
Da Stepmeister Ven Set 22, 2017 8:53 am

» * Potatore ad asta Echo PPT-2400
Da rulof Ven Set 22, 2017 7:29 am

» motosega da potatura occasionale
Da RodiZegna Gio Set 21, 2017 7:16 pm

» spark by alpina ps338 ereditata ...provo a riparare...... novello a lavoro....facciamo esperienza
Da falcetto Gio Set 21, 2017 6:59 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16906 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cortina2107

I nostri membri hanno inviato un totale di 221288 messaggi in 10627 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 183 utenti in linea: 14 Registrati, 0 Nascosti e 169 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

441 c-m, cagliostro, coals, Crono 574zz, davide78, Jefry, loker, lovato, maroo, Msr797, Piero1777, splitfire125, The Red Baron, valex78

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Mer Apr 26, 2017 6:46 pm

Salve tutti,
sono alle prese con la piccola in titolo citata che mi sta dando filo da torcere e quindi volevo chiedere qualche suggerimento.
Il difetto già si manifestava prima dei seguenti interventi.
Sostituzione dei paraoli di banco e pulizia tutta del circuito d'alimentazione.
Il motore non è stato smontato ed è apparentemente in ottimo stato come tutta la macchina.
Se la si manda in moto con tutto gas ed aria tirata al primo tentativo si avvia ma dopo aver tolto l'aria diventa subito magra di carburazione se si vuole raggiungere i minimi regimi.
Si riesce a tenerla in moto solo giocando con il gas e la levetta dell'aria.
Ad alti regimi rimane in moto fumando e la miscela sembra essere ottimale così come il rumore.
E un tr tr tr e non un wha sintomatica di mix magra.
Ai minimi regimi vi è totale mancanza: wha!
Al principio ho incriminato il carburatore ma a detta del proprietario mio amico dice che è stato sostituito con uno nuovo.
Credo a questa versione perchè il carburatore Dell'Orto 14/12 è pari al nuovo.
Ho comunque fatto un ispezione e l'interno è perfettamente intatto.
Attualmente vi è installato un getto da 52.
Ho pensato che poteva essere il collettore sanato; nulla di fatto.
Monta un accensione ZEM ed è in perfetto stato tanto da pensare che sia stata revisionata anche questa.
Qualche giorno fa sono stato chiamato da un vicino di casa sempre per una motozappa simile equipaggiata con lo stesso motore ed il proprietario lamentava lo stesso difetto.
Li però ho cercato di non mettere mano perchè le condizioni generali erano pessime a fronte di un proprietario restio anche solo alla sostituzione del rubinetto.
Insomma diffetto un pò strano vista anche la totale semplicità del sistema.
Nella foto si nota la mancanza del raccordo tra carburatore e filtro aria che ho rimosso per le lavorazioni.
Con e senza filtro aria il discorso non cambia.
Avete qualche idea?
Saluti
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Stepmeister il Mer Apr 26, 2017 7:46 pm

Che getto del minimo monta?
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1449
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Il Celtico il Mer Apr 26, 2017 9:31 pm

Manca la scatola-silenziatore filtro aria che fa' anche da parzializzatore. Cosi' per forza che e' magra! Senza il filtro ancora peggio.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1270
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Gio Apr 27, 2017 8:06 am

Grazie per le risposte.
Per Stepmeister
Monta solo il getto di max 52.
Per Il celtico.
Così come già spiegato nel primo passaggio il raccordo tra carburatore e filtro aria non è presente nella foto perchè rimosso durante le lavorazioni.
Sia con tutti i componenti dell'aria sia senza il difetto non cambia.
Saluti
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Alessio510 il Gio Apr 27, 2017 8:15 am

Per esperienza similare, ma sulla serie SHB della dell'orto, passa molto bene con un filo d'acciaio (quello della treccia del cavo frizione, per esempio) l'ugello aria che è posto sul fianco del carburatore...quello se non è perfetto crea problemi come i tuoi ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Gio Apr 27, 2017 6:39 pm

Salve tutti,
questo motore è davvero un osso duro.
Adesso ho difficoltà anche ad avviarlo oltre che mantenerlo in moto.
Le prove precedenti erano state effettuate in 2 persone.
Uno avviava l'altro si opevara sul carburatore.
Oggi da solo sono riuscito ad avviare qualche volta dopo tanti tentativi ma nulla ho potuto per regolarizzarla.
Ho provato con un altro carburatore: niente da fare.
Ho provato con un getto da 60 e 64: niente da fare.
Ho provato con le varie configurazione acceleratore/aria: nulla da fare.
Ho guardato con attenzione il pistone,  le fasce sono liberissime e tutto è estremamente pulito.
Così ho cominciato ad avere dubbi sull'accensione.
Il condesatore è nuovo; è stato installato giorni fa.
Lo spessore della puntina è di circa 5 decimi al punto morto superiore.
La basetta che accoglie la bobina di bassa tensione era regolata al centro corsa tra le asole.
Così ho provato ad anticipare o posticipare l'accensione.
Se posticipo totalemente non riesco più ad avviare il motore.
Se anticipo riesco ad avviare dopo un buon ingolfaggio e tanti tentativi ma poi torna a spegnersi e buona notte!
Visti i vari segni di smontaggio del passato credo sia stato sostituito qualcosa.
Forse la basetta con la bobina di bassa + puntina non è di questo motore e di conseguenza l'accensione è falsata.
Prima di diventare matto vorrei capire se i componenti di questo motore sono gli originali o giusti.
Il motore credo sia il Minarelli 80cc.
In mancanza di scritte sul motore ho cercato dei pezzi di ricambio sul web e la ventola di raffreddamento di plastica sembra corrispondere al modello da 80 cc.
Purtroppo sul web non c è quasi nulla in merito a questo motore quindi accetto tutti i suggerimenti del caso compreso un aiutino nella identificazione.
Saluti
PS Grazie Alessio. I fori dell'aria sono liberi. Il carburatore è come nuovo. Credo sia stato già sostituito.

avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Stepmeister il Gio Apr 27, 2017 7:20 pm

Se ne hai sotto mano, mettici un modulo elettronico che sostituisca le puntine. Cosi sei sicuro che l'accensione sia a posto.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1449
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  zak il Ven Apr 28, 2017 9:30 am

hai un carburatore 14 12 con getto da 52 su un minarelli da 80 cc affraid io mi ricordo che da ragazzino quel carburatore e getto li avevo sul 50ino minarelli originale quando montai l 80 ci misi un bel 19 di carburatore e getto da 100 compliments!
avatar
zak
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 06.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Alessio510 il Ven Apr 28, 2017 9:42 am

Se questa macchina monta di serie un 14/12 ci sarà un perchè.....
Non facciam paragoni su mezzi con destinazione d'uso differente.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Ven Apr 28, 2017 11:10 am

Salve tutti,
cerco di rispondere a tutti con un unico massaggio.

Stepmeister.
Ho sempre con me un modulo elettromico SIG 01.
Installarlo è la prima prova che ho fatto.
Purtro questo volano è a 4 magneti e non a 1 e di conseguenza l'elettronica non funziona.
Grazie per il suggerimento!

zak
Si sono al corrente che il 52 era installato sui 50ntini.
Come già spiegato ho fatto i vari passaggi da 52 a 64.
Un Minarelli l80 uguale al mio installato su di una pompa ho potuto appurare che monta il 62 sempre su carburatore 14/12.
Purtroppo il motore visitato è ad accensione elettronica e non ho potuto fare un controllo incrociato con il mio.

Alessio
concordo........

Questa mattina armato di pazienza ho fatto una misura dell'anticipo.
La misura non è precisissima ma può andare da un minimo di 17 ad un massimo di 27 facendo ruotare la basetta.
Ma non è un pò troppo? ?????
Insomma ragazzi prima si smontare tutto il motore vorrei cercare di capire se le componenti esterne sono come dovrebbero essere.
Inoltre sono passato in un officina che frequento spesso ed ho chiesto al mio caro amico se avesse notizie in merito all'accensione di questo motore.
Mentre parlavamo, proprio davanti a noi vi era un altro Ragem100 con minarelli l80 purtroppo anche questo ad accensione elettronica.
Comunque il mio amico meccanico dice che non ricorda la fase di questi motori ne tanto meno che fossero equipaggiati con accensione ZEM.
Lui ricorda solo Ducati e CEV e non ha a disposizione alcun manuale.
IL dubbio che questa accensione non sia di questo motore è sempre più forte.
Sempre accetti altri suggerimenti.
Saluti

avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  falcetto il Ven Apr 28, 2017 6:24 pm

lockeid ha scritto:Questa mattina armato di pazienza ho fatto una misura dell'anticipo.
La misura non è precisissima ma può andare da un minimo di 17 ad un massimo di 27 facendo ruotare la basetta.
Ma non è un pò troppo? ?????
Se può servire ho dato un'occhiata ad un assieme volano Bosch a puntine, con riferimenti stampigliati sull'esterno volano: sono esattamente 20 mm di anticipo con il diametro volano di 115 mm.
Di prove ne hai già fatte tante ma con scarsi risultati. Se qualche volta si accende significa che l'elettrica è a posto, a meno che hai le puntine sporche che talvolta non fanno il loro dovere. Se scintillano in modo significativo durante il funzionamento hai il condensatore esaurito.
La compressione è apprezzabile alla corda? Trovi bagnata la candela? Non è che ci sono problemi con la tenuta dei paraoli di banco? Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Ven Apr 28, 2017 7:11 pm

Ciao Falcetto,
grazie per il contributo.
Quindi i 20 mm si riferiscono alla "corda" che unisce i punti di PMS e di anticipo riportati sull esterno volano che ha come diametro 115.
Domani faccio una misura tanto per rendermi conto e ti faccio sapere.

Il condensatore è nuovo.
E stato installato qualche giorno fà prima che la zappa venisse portata nel mio laboratorio dal caro amico.
Nella stessa occasione sono stati sostituiti entrambi i paraoli senza smontare il motore.
Il lavoro è stato eseguito in un officina di torneria e mi fido del tecnico esecutore che conosco benissimo.
La fiamma della candela è di ottimissima qualità, intensa e blu, classica dei motori a puntine con bobina di bassa tensione.
La candela dopo vari tentativi di avvio tende a bagnarsi.
Ho gli stessi ed indentici sintomi di un motore completamente spompato/grippato o fuori fase.
Si avvia a stento solo ingolfando molto ed i minimi regimi non esitono.
Ti confermo che il motore ha una buona compressione.
Questa mattina quando sono entrato nell officina che frequento ho provato anche la compressione sulla stessa zappa che era li e mi sembrata uguale.
L'unica cosa che ancora non ho provato è lo smontaggio completo del motore.
Dall'aspirazione e scarico sembra essere pari al nuovo; si vede che ha lavorato pochissimo.
Riesco ad intravedere il gioco delle fasce che hanno nel loro incavo muovendo un pò antiorario ed un pò orario a sintomatica che non sono incollate.
Vista l'anzianità del motore e la difficile reperibilità del kit guarnizioni volevo almeno capire se carburatore ed accensione sono in ordine prima dello smontaggio totale.
Purtroppo sul web non ho trovato nulla su questo motore.
Sul Minarelli P6 ci sono discussioni a volontà ed il suo anticipo si attesta a 14°.
Sui vecchi piaggio anche fino ai 30°!
Insomma ho dei margini di paragone che non posso prendere in considerazione.
Qualsiasi suggerimento è sempre accetto!
Vi terrò aggiornati...
Buona cena!


avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Sab Apr 29, 2017 1:03 pm

Salve,
il volano è di diametro 10,2 mm.
Quindi il paragone con quello suggerito da Falcetto non è possibile.
Tuttavia girovagando un pò sul web ho scoperto che l'accensione è Ducati Zem Zanussi.
https://www.nettivaraosa.com/en/mopojen-varaosat-ja-tarvikkeet/2409427
In mancanza di altro materiale ho tarato la puntina con uno spessore max di 5 decimi.
Rispettando le punzonature presenti sul volano ho settato l'anticipo a 23° circa.
Oggi provero con un nuovo carburatore smontato da un minarelli 50cc e vedo cosa accadrà.
Questo 50 che ho trovato monta l'accensione Ducati ora vedrò se sarà il caso di smontarlo per fare un paragone.
Vista la carenza di ricambi ho paura di mettere mano ad attrezzi altrui funzionanti anche se per gentile concessione ho avuto il consenso del proprietario.
Vi terrò aggiornati.
saluti
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  falcetto il Sab Apr 29, 2017 6:18 pm

Fatte le dovute proporzioni i 20 mm di un volano da 115 mm di diametro diventano 17,8 mm su un volano da 102 mm di diametro.
Ma il tutto viene facilmente alterato da qualche centesimo in più o in meno dall'attimo esatto di apertura delle puntine.
E ti assicuro che un motore funziona tranquillamente e normalmente con apertura puntine nel range 0,4-0,55 mm.
Il problema è che il tuo motore non parte e la causa a questo punto è solo nella compressione scarsa, visto che ti bagna la candela e funziona sporadicamente solo ad alti regimi.
Fai pure tutti gli "incroci" che vuoi e puoi fare ma, sperando di non dire una stupidata e che il cilindro sia in ghisa, alla fine ti servirà una normale rettifica al cilindro e corrispondente pistone nuovo. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Sab Apr 29, 2017 7:19 pm

Salve,
ci sono degli sviluppi significativi.
Sono riuscito a procurarmi un Minarelli 50 con la stessa accensione ZEM DUCATI ZANUSSI.
Nella foto il mio motore ed il fratello minore.

La differenza tra i 2 è solo la posizione della chiavetta sull'albero.
Così ho fatto una misura della fase che è risultata essere di 25/26°.
Quindi finalmente posso escludere l'accensione.
Muovendo con le mani il 50 antiorario ed orario ho notato che aveva una bella compressione assai più "gommosa" dell' 80.
Lanciando il volano, il ritorno dal PMS era più accentuato dell 80.
Così in definitiva decido di smontare il motore.
Il cilindro e pistone sono in ottimissimo stato.



Il dubbio permaneva ancora....
Decido di pulire la testa del pistone per verificare la presenza di qualche tipo di codice.
Trovo la misura 48.8.
Credo che il motore abbia subito una rettifica......
Il suo pistone originale dovrebbe essere 48...

Diciamo che il nuovo proprietario dovrebbe essere contento!
Ma allora perchè non va.....
Allora visto che avevo pensato a qualsiasi difetto decido di controllare la luce delle nuove fasce.
Le smonto e le inserisco nel cilindro.

La luce è di 1,20 mm........ snort
Nonostante tutto il motore aveva una buona compressione tanto da non destarmi più di tanti sospetti.
In tutta la mia vita sono riuscito ad avviare motori grippati e con una fascia sola.
Questo mi ha beffato alla grande.
Insomma spero tanto che il difetto siano solo le fasce elastiche.....
Poco dopo riflettendo e facendo qualche calcoletto da prima elementare ho capito che dopo la rettifica hanno installato i segmenti per il cilindro originale da 48 e non da 48.8. bonk!bonk!
Ora devo mettermi alla ricerca di segmenti per cilindro 48.8 oppure per 49 e procedere all'adattamento lasciando non più di qualche decimo di luce.
Purtroppo i miei sospetti non sono finiti.....
Devo cercare le misure dell'altezza del pistone originale.
Ho notato che osservando la luce di carico il pistone non scompare totalmente dalla mia vista quando posizionato in PMS.
Sul 50 invece a PMS il pistone non si vede più dalla luce di carico....
Vi terrò aggiornati.
Saluti e grazie

falcetto ha scritto:Fatte le dovute proporzioni i 20 mm di un volano da 115 mm di diametro diventano 17,8 mm su un volano da 102 mm di diametro.
Ma il tutto viene facilmente alterato da qualche centesimo in più o in meno dall'attimo esatto di apertura delle puntine.
E ti assicuro che un motore funziona tranquillamente e normalmente con apertura puntine nel range 0,4-0,55 mm.
Il problema è che il tuo motore non parte e la causa a questo punto è solo nella compressione scarsa, visto che ti bagna la candela e funziona sporadicamente solo ad alti regimi.
Fai pure tutti gli "incroci" che vuoi e puoi fare ma, sperando di non dire una stupidata e che il cilindro sia in ghisa, alla fine ti servirà una normale rettifica al cilindro e corrispondente pistone nuovo. Saluti

Grazie per i preziosi suggeriementi!
Purtroppo sono stato illuso da quello che vedevo dalle luci di carico e scarico.
Nonostanete tutto questo motore ha marciato per qualche hanno dopodichè ha cominciato a dare problemi a caldo fino al fermo totale.(L'ho saputo solo oggi).
Insomma finito il rodaggio finito il motore.
Ti aggiornerò.
Saluti


Ultima modifica di ferrari-tractor il Sab Apr 29, 2017 7:31 pm, modificato 1 volta (Motivazione : unione post consecutivi, usare "edit" per modificare)
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  falcetto il Dom Apr 30, 2017 1:16 pm

Direi che hai trovato alcune cose che non vanno. Ovviamente la parte inferiore svasata del pistone in foto è lato aspirazione. Saluti


******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3636
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Alessio510 il Dom Apr 30, 2017 4:04 pm

Ehm in effetti la tolleranza della fascia è un po abbondante.....
Tra l'altro, 48.8 è l'ultima rettifica che il cilindro può accettare......
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Dom Apr 30, 2017 5:15 pm

Salve,
in effetti passando al diametro 49 diventerebbe minarelli I85.
Mi ponevo una domanda oltre il famoso 1.2mm di luce....
La profondità dell' incavo delle fasce sul pistone è pari a 2.5mm
Mentre le fasce attuali hanno una profondità di 1.8 mm.
Ma non è troppa la differenza?
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Alessio510 il Dom Apr 30, 2017 5:34 pm

direi di si... la tolleranza massima sarebbe 0.5 mm....
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Dom Apr 30, 2017 6:08 pm

Quindi la profondità delle fasce dovrebbe essere 2 mm...
La vedo molto dura trovare questi segmenti.
In definitiva dovrei trovare segmenti per diametro cilindro 48.8(49) -altezza 2 -profondità 2
Girovagando sul web ho trovato un negozio che ha in magazzino tutti i pistoni completi da 40 fino al 40.8.
Il prezzo è di circa 33€ + sp.
Forse martedì faccio una chiamata di perlustrazione.
Inoltre stavo pensando se il pistone da 49 del minarelli I85 sarebbe possibile installarlo sull'80 previa rettifica.
Inoltre sotto il pistone ho letto il codice A330w 2161 se non ricordo male.
Sarà un Asso Werke?
Saluti
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Alessio510 il Dom Apr 30, 2017 6:36 pm

Asso , da che ricordo, marchia l'interno dei propri pistoni o con la scritta "asso" o con il logo AW
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  lockeid il Gio Mag 04, 2017 6:07 pm

OK Alessio Grazie.
Ho fatto un giro per cercare dei segmenti adattabili ma ancora non trovo nulla.
Visti i costi non eccessivi forse converrebbe sostituire l'intero pistone.
Appena il proprietario deciderà il da farsi vi aggiornerò.
Saluti
avatar
lockeid
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 25.06.16
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Motozappa Ragem 100/Minarelli carburazione magra a minimo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum