Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Olio catena in serbatoio carburante
Da Ghepardo Oggi alle 9:29 am

» efco 5500 Boss o Active 5.5BT
Da luca31 Oggi alle 8:31 am

» Tagliaprato Ama LS46 non parte
Da falcetto Oggi alle 5:20 am

» Trattorino rasaerba non si accende
Da sgaragnone Ieri alle 9:15 pm

» Shindaiwa T3410 Rottura Frizione
Da The Red Baron Ieri alle 8:47 pm

» decespugliatori cinesi
Da mauriziocar Ieri alle 7:37 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da victor09 Ieri alle 2:16 pm

» Alpina HT55 si spegne a motore caldo
Da valerio91 Ieri alle 1:43 pm

» manuale utente BCS735
Da Lunico Ieri alle 12:13 pm

» cerco negozio online
Da luca31 Ieri alle 9:52 am

» ESTIRPATORE, ALTERNATIVA ALLA VANGATURA?
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:46 am

» Motozappa- problemi trasmissione
Da pw31 Ieri alle 8:56 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da valerio91 Mer Giu 20, 2018 8:45 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da valerio91 Mer Giu 20, 2018 4:41 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da peppe30679 Mer Giu 20, 2018 3:54 pm

» CONCIMAZIONE
Da francesco80 Mer Giu 20, 2018 11:34 am

» Problemi accensione decespugliatore per problemi fisici
Da valerio91 Mer Giu 20, 2018 11:19 am

» POMODORO
Da valerio91 Mer Giu 20, 2018 11:16 am

» Dischi, lame e simili
Da jacoposv Mer Giu 20, 2018 10:28 am

» Carburatore Tillotson HS 172B Partner P55- Avviamento a freddo
Da Evio58 Mer Giu 20, 2018 10:06 am

» Stihl FS 240 R - Rumore in accelerazione
Da Alessio510 Mer Giu 20, 2018 6:01 am

» cavo frizione motozappa honda F600
Da Ireneo Mer Giu 20, 2018 3:06 am

» Rimozione attacco tubo miscela carburatore
Da valerio91 Mar Giu 19, 2018 9:39 pm

» Vite regolazione portata dell'olio catena stihl 026 e 036
Da Cortinarius Mar Giu 19, 2018 7:07 pm

» Bobina decespugliatore robin nb26
Da simonebasso Mar Giu 19, 2018 4:31 pm

» Lombardini LGA225 manuale officina
Da falcetto Mar Giu 19, 2018 3:44 pm

» rodaggio di un nuovo decespugliatore
Da ferrari-tractor Mar Giu 19, 2018 2:01 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da ferrari-tractor Mar Giu 19, 2018 12:03 pm

» cambio trattorino che gratta
Da alby4everR Mar Giu 19, 2018 7:46 am

» shindaiwa motoseghe manuali di uso e manutenzione
Da Ghepardo Mar Giu 19, 2018 7:33 am

» - MOTORI DIESEL -
Da Peppins Mar Giu 19, 2018 6:37 am

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da ferrari-tractor Mar Giu 19, 2018 6:11 am

» Problema carburatore Walbro WT-747
Da Evio58 Lun Giu 18, 2018 9:59 pm

» PATATE
Da Issels03 Lun Giu 18, 2018 7:49 pm

» Lombardini LGA 225 Manuale Officina
Da lockeid Lun Giu 18, 2018 6:51 pm

» Fumo da coppia conica Stihl Fs 490
Da luca31 Lun Giu 18, 2018 4:34 pm

» Acquisto Decespugliatore taglio Rovi, Cannucce, Arbusti in forte pendenza.
Da luca31 Lun Giu 18, 2018 2:45 pm

» Generatore Genset e Lombardini lga225
Da ferrari-tractor Lun Giu 18, 2018 11:16 am

» Kawasaki TJ45
Da daniele86 Dom Giu 17, 2018 6:32 pm

» Testine a flagelli di vario genere
Da ferrari-tractor Dom Giu 17, 2018 8:50 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17805 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cockgarden

I nostri membri hanno inviato un totale di 233780 messaggi in 11292 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 136 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 130 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bagavino, Cortinarius, nespolo 65, nitro52, valerio91, Yommi

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Zainato potente per terreno "selvatico"

Andare in basso

Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  ucla0102 il Mar Mag 30, 2017 6:58 am

Salve,
vi chiederei un parere per queste condizioni:
- terreno di circa 5.000mq cosi' ripartito: 40% bassa pendenza (<20%), 30% media pendenza (tra 20 e 60%), 30% a forte pendenza (60-100% e oltre).
- erba alta al ginocchio, arbusti, a volte qualche ramo "nascosto"
- uso sporadico ma intenso, ovvero lo userei 2-3 v all'anno ma l'estensione del terreno implica che ogni volta lo uso per parecchie ore
- ho 40 anni, buona forma fisica un po' di problemi di schiena , per cui mi piaceva l'idea dello zaino per scaricare il peso sui fianchi tramite la cinghia lombare.

Dal rivenditore di fiducia, dove vado abitualmente x le manutenzioni e riparazioni propongono:
Dolmar MS-4300.4R €750 (4T)
K-Japan KJBK50 €635 (motore Maruyama, dice miglior qualita'/prezzo, secondo me un po' povero come zaino e dettagli)
Hitachi CG47EF €700
Husqvarna 553RBX €800 (super potenza)

Da altri:
Shindaiwa BP510S €760 (5 anni di garanzia)
Stihl FR 410 C €730

prediligerei l'affidabilità e l'uso del disco rispetto al filo. il rivenditore di fiducia e' sbilanciato per il 4 tempi, che per il disco avrebbe il vantaggio della maggiore coppia dal basso. efco e oleo-mac non me li hanno proposti.

La pancia dice Shindaiwa o Husqvarna, ma il Dolmar mi fa pensare... voi che ne dite?
Grazie

ucla0102
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 03.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  luca31 il Mar Mag 30, 2017 8:54 am

vedo che tutti i rivenditori che hanno questi dolmar li spingono un bel po' ????? . Io non li ho mai provati e nemmeno visti.
Husqvarna è potente e collaudato ma ti fanno un prezzo un po' alto secondo me . Lo shindaiwa è abbastanza nuovo e ha un ottimo motore e sembra molto rifinito. Chi usa lo stihl apprezza molto il confort rispetto a molti altri ma ha appena meno motore. Ma se usi il disco non ti cambia molto , non ti serve una potenza enorme

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6409
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  CARTERINO il Mar Mag 30, 2017 9:34 am

3D molto interessante che voglio seguire. Sto valutando pure io l' acquisto di un dece spalleggiato di buona qualità e mi sono soffermato a guardare le caratteristiche dello Shindaiwa BP510S (marchio che stimo a livello di prodotti). Ho un solo dubbio, dalle note non riesco a capire se può essere utilizzato anche a sinistra, poiché verrebbe usato anche da mio padre che lavora a mancino.
avatar
CARTERINO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 05.05.15
Età : 45
Località : Sud Italia, al confine tra la Campania e il Molise...

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  luca31 il Mar Mag 30, 2017 9:50 am

si , lo dice anche il sito Very Happy http://www.echo-italia.it/prodotti/decespugliatori/decespugliatori-a-zaino/rm-520es

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6409
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  CARTERINO il Mar Mag 30, 2017 10:19 am

Grazie mille caro Luca31. A mezzo km da dove abito ho il concessionario Echo. Passerò a trovarlo per un preventivo.
avatar
CARTERINO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 05.05.15
Età : 45
Località : Sud Italia, al confine tra la Campania e il Molise...

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  luca31 il Mar Mag 30, 2017 9:04 pm

Non posso non dire che molti decespugliatori a manubrio hanno tracolle con cinturini sul petto e cintura che divide il peso tra spalle petto e fianchi per cui sono molto più comodi da utilizzare. Lo zaino ti porta il suo peso dietro di te e se provi a stare eretto tendi a cadere all'indietro mentre il decespugliatore a manubrio ha il peso ad ad altezza bacino per cui si scarica anche sulle gambe. Le spalle e le braccia hanno molto giovamento col manubrio rispetto all'asta flessibile.

Lo spalleggiato ha il solo vantaggio che caso di pendenze estreme non oscilla ma resta accanto al corpo , tutto qui

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6409
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  rg7474 il Mar Mag 30, 2017 10:03 pm

Io con il decespugliatore a manubrio riesco ad usarlo senza problemi con la relativa imbragatura (ovviamente usandolo di traverso alla linea di pendenza) anche su pendenze circa 60%. Per pendenze maggiori uso il decespugliatore con impugnatura singola. Quando ho preso il decespugliatore a manubrio avevano disponibile anche la stessa versione ma a zaino, l'ho provato e ho notato che mi sbilanciava all'indietro e mi premeva molto sulla schiena. Per cui ho optato per la versione a manubrio. Per l'imbragatura all'inizio ho usato quella in dotazione ma non mi soddisfaceva e ne ho cercato un'altra, a mio giudizio migliore.

rg7474
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 26.09.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Mag 31, 2017 6:40 am

pure io uso un modello a doppia impugnatura in pendenze elevate, capisco però che uno zainato possa essere più comodo in questi casi.
Anche io ho un po' di dolori alla schiena dovuti al lavoro al PC, ma devo dire che con una buona imbragatura il lavoro col decespugliatore non mi pesa.

Difficile dire qualcosa di male sui modelli elencati da ucla0102.
La scelta va fatta provando l'ergonomia dei vari modelli, visto che varia un po' e quello che può essere comodo per me può non esserlo per uno di diversa corporatura.
Prova anche un modello a doppia impugnatura, nei tratti piani/media pendenza è quello che ti permette di lavorare con la schiena più dritta.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9188
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Zainato potente per terreno "selvatico"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum