Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Parere su prezzi officina
Da fim Oggi alle 8:01 am

» Echo RM5000:gioco albero motore - bobina
Da falcetto Oggi alle 8:00 am

» importante: ZAFFERANO
Da Dan56k Oggi alle 7:47 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da luca31 Oggi alle 7:32 am

» la crescita del forum...a tappe!
Da Ghepardo Oggi alle 5:09 am

» Recinzione
Da lovato Oggi alle 3:56 am

» Vecchissima Blitz 300 Electronic
Da SuperUCCU Ieri alle 9:16 pm

» cerco carter motore stihl 064/066
Da urcellin Ieri alle 7:41 pm

» TREE CLIMBING
Da Vittorio R Ieri alle 7:10 pm

» UN PO' DI STORIA....
Da RodiZegna Ieri alle 7:09 pm

» alpina prof 45 - cylinder cover
Da Laser Ieri alle 6:42 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da nitro52 Ieri alle 6:04 pm

» Decespugliatore Sternwins PBC431
Da nitro52 Ieri alle 1:29 pm

» MOTOCARRIOLE
Da sanremese Ieri alle 1:00 pm

» Radici tronco noce
Da iury1977 Ieri alle 9:56 am

» echo cs 60 s
Da nitro52 Ieri alle 5:35 am

» Stihl MS271 oppure MS311
Da luca31 Mer Ott 18, 2017 9:32 pm

» cilindro stihl ms 200t
Da marcoo Mer Ott 18, 2017 8:49 pm

» Decespugliatore non identificato
Da mikhele Mer Ott 18, 2017 6:55 pm

» Motori a basso carico, imbrattamento candela
Da giacomone Mer Ott 18, 2017 6:13 pm

» Dolmar ps 420 regime al minimo alto.
Da carmine l. Mer Ott 18, 2017 5:33 pm

» Decespugliatore troppo lungo
Da Ghepardo Mer Ott 18, 2017 5:33 pm

» motoseghe diverse, stessa catena
Da luca31 Mer Ott 18, 2017 3:59 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Mer Ott 18, 2017 12:50 pm

» Rodaggio macchine Echo
Da simone.cc94 Mer Ott 18, 2017 12:18 pm

» Testine a flagelli di vario genere
Da ferrari-tractor Mer Ott 18, 2017 12:07 pm

» Regolazione pompa olio oleomac 251
Da manetta95 Mer Ott 18, 2017 9:20 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da Stepmeister Mer Ott 18, 2017 9:09 am

» Dubbio amletico con motosega potatrice OleoMac GST 250
Da iury1977 Mer Ott 18, 2017 8:57 am

» Husqvarna 61
Da falcetto Mer Ott 18, 2017 8:37 am

» Stihl 041 av electronic
Da falcetto Mer Ott 18, 2017 8:28 am

» motoseghe manuale generico illustrato dei componenti
Da falcetto Mer Ott 18, 2017 8:18 am

» Decespugliatore Stihl FS80
Da falcetto Mer Ott 18, 2017 8:13 am

» motoseghe universali manuale generico di uso e manutenzione di Walter Hall
Da learco Mer Ott 18, 2017 8:06 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Mer Ott 18, 2017 6:53 am

» mototrivelle
Da ferrari-tractor Mer Ott 18, 2017 6:15 am

» Husqvarna 336
Da lovato Mer Ott 18, 2017 5:18 am

» sistema lubrificazione catena tappato ECHO CS-60 s
Da lovato Mer Ott 18, 2017 3:19 am

» Modifica Filtro aria Goldoni UNO 8DS
Da simone.cc94 Mar Ott 17, 2017 8:05 pm

» Carburazione Active 40.40
Da fubiano Mar Ott 17, 2017 7:55 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16977 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Stihl 015

I nostri membri hanno inviato un totale di 222459 messaggi in 10698 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 132 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 125 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

beppe65, boscocastagno, Ceppo77, Charles2014, Crono 574zz, dalbach, tomm450

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Pareti ricovero attrezzi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  fabry_mhr il Gio Lug 20, 2017 7:47 pm

Ciao a tutti sto realizzando un ricovero attrezzi e come chiusura laterale ho acquistato delle tavole lunghe 3metri e larghe 9cm quelle usate per realizzare i bancali.
Il mio dubbio è come metterle tra di loro: cioè le metto tutte attaccate una dopo l'altra oppure le metto sovrapposte di 1cm tra di loro così se con l'umidità si muovono non escono fessure tra di loro?

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  Ghepardo il Ven Lug 21, 2017 6:13 am

Molto spesso il legname che si acquista non è completamente stagionato quindi è probabile che si formino fessure tra le assi. Tuttavia trattandosi di tavole da soli 9cm non dovrebbero formarsi fessurazioni esagerate. Dipende anche dalle esigenze estetiche che hai, ad esempio se il ricovero attrezzi è ben in vista accanto casa piuttosto che in posizione defilata.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2764
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  iury1977 il Ven Lug 21, 2017 8:07 am

Quelle tavole si muoveranno di sicuro. Considera che se le devi sovrapporre, lo devi fare per almeno 1 cm. per parte ed essendo già strettine, ce ne vorranno parecchie. Le metterai in verticale o orizzontale? Alla peggio potresti metterle affiancate e verso l'interno foderare con del normale compensato in modo che anche se si creeranno delle fessure, comunque non vedrai dentro rimanendo anche bel pulito.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5117
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  steo92 il Ven Lug 21, 2017 8:13 am

Terrei anche in cosidereazione il fatto se è tanto esposta al sole, pioggia di stravento e vari agenti atmosferici. Nella mia esposta al sole tra ogni asse c'è la fessura più o meno grande, mentre in quella sotto la tettoia non si sono mosse, la parete frontale ombreggiata da un nocciolo si sono mosse poco o niente. Una soluzione potrebbe essere dopo un annetto o due che gli assi anno finito l assestamento tra un asse e l altro si può avvitare un altro asse stretto 3/4 cm a coprire la fessura. Dovrebbe rimanere anche una bella visuale io la mia penso che la chiuderò così Very Happy
avatar
steo92
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 20.01.15
Età : 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  Ceppo77 il Ven Lug 21, 2017 9:59 am

Il fenomeno si ridurrebbe notevolmente usando assi in lamellare, ma lievita il prezzo non di poco
avatar
Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3028
Data d'iscrizione : 10.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  fabry_mhr il Ven Lug 21, 2017 12:43 pm

Le metto in orizzontale ...
come prezzo sono sui 0,90 cent al metro....non volevo spendere molto per questo ho optato per queste tavole.
Adesso le ho messe un paio di giorni al sole in piedi in modo tale da asciugarle un po' così si ristringono e posso montarle una attaccata all'altra!

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  iury1977 il Ven Lug 21, 2017 12:58 pm

se le vuoi mettere a stagionare un pochino, ti consiglio di metterle in piano, con degli spessori tra le file in modo che circoli aria, ma alla fine reggerei la pila in modo che stagionando non si deformino troppo.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5117
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  fabry_mhr il Ven Lug 21, 2017 1:12 pm

Il problema è che non tempo per aspettare molto nel senso che vorrei montarle nel giro di alcuni giorni... al limite ci metto una lastra di compensato all'interno così se si muovono resta chiuso bene lo stesso senza fessure!

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  Ceppo77 il Ven Lug 21, 2017 1:16 pm

Il lamellare lo si trova al momento in qualsiasi segheria o magazzino e non teme l'umidità evitando rigonfiamenti ecc ( ovviamente consigliato impregnato ).
Se hai umidità ecc il compensato dura niente.
Piuttosto il multistrato sempre impregnato
avatar
Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3028
Data d'iscrizione : 10.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  hokkaido254vl il Ven Lug 21, 2017 2:21 pm

Se non ricordo male la differenza tra multistrato e compensato è solo nel numero di strati,  3 per il compensato e da 5 in su per il multistrato,  giusto?

puoi optare per Perline "a scandola", che hanno l'incastro ed oltretuttto hanno un lato leggermente spiovente creando una falsa sovrapposizione in modo che l'acqua corra giù "saltando" la fessura dell'incastro.


oppure fai una spesa e prendi del "compensato marino" o detto anche "compensato fenolico", non so dalle tue parti,  che è quello che in casa si usa ad esempio per fare le strutture per i top piastrellati delle cucine, c'è chi li fa in muratura e chi fa un cassonetto in compensato fenolico/marino e poi mette le piastrelle sopra,  resiste benissimo all'acqua essendo impregnato appunto di resina fenolica.

lamellari ne ho visti di tutte le qualità, nel dubbio daglielo sempre l'impregnante anche se ti dicessero che sono già trattati.
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 39
Località : Savona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  Ceppo77 il Ven Lug 21, 2017 2:37 pm

Io conosco il compensato multistrato indipendentemente dallo spessore e numero strati, marino e truciolare il più scarso appunto
avatar
Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3028
Data d'iscrizione : 10.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  hokkaido254vl il Ven Lug 21, 2017 2:53 pm

comunque Fenolico dovrebbe identificare il non plus ultra in fatto di resistenza e quando mi interessai per un baraccamento i prezzi non erano quelli che circolano ora per prodotti presunti tali

avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 39
Località : Savona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  mikhele il Ven Lug 21, 2017 7:14 pm

Non avete pensato al cartongesso?
Anche se ad oggi faccio  quasi soltanto ill boscaiolo e il contadino, per quasi quarant'anni ho avuto a che fare con materiali termo acustici e idrorepellenti.
E per la mia professionale esperienza vi garantisco che vi sono in commercio una moltitudine di materiali del genere a costi molto competitivi.

mikhele
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 31.10.12
Età : 55
Località : Varese provincia

http://ccv.contrsoffitti@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  fabry_mhr il Sab Lug 22, 2017 11:44 am

Si ci sono molti materiali ma non volevo spendere molto, per questo ho optato per la scelta di quelle tavole da 9cm.

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  hokkaido254vl il Dom Lug 23, 2017 11:33 pm

Francamente provo una certa repulsione per il cartongesso, sia chiaro: L'ho avuto in un negozio e ho controsoffittato casa quando ho dovuto risanare i travetti gettati in opera che sfondellavano, ma apparte il potere termoisolante e la rapidità di posa. Non riesco proprio a farmelo piacere
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 39
Località : Savona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  marzot il Lun Lug 24, 2017 7:14 am

Se ho ben capito il legname è gia stato acquistato per cui...non ho capito invece se si tratta di una baracca esposta a intemperie o meno.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Lug 24, 2017 8:03 am

la soluzione migliore in termini di sgrondo acqua è mettere le assi in verticale e lasciare tra di esse 2-3 millimetri (sono strette non si possono allargare troppo)
possibilmente non a filo terreno altrimenti marciranno in basso prima.

Se sono assi per fare i pallet ti dureranno poco, usare un impregnate forse ti costa più delle assi stesse.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8362
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  fabry_mhr il Dom Lug 30, 2017 5:01 pm



Lo so che come materiale le tavole da bancali non sono il massimo però non volevo
Spendere molto. Gli darò qualche mano di impregnate.
Per risolvere il discorso delle spessore al limite internamente gli metto un foglio di compensato così non si vedono le fessure. Io le tavole le avevo anche controllate prima di montarle e avevano una % di umidità pari a 14%!
Nella foto potete vedere la differenza con delle tavole in basso a sinistra in tek. Le avevo recuperate da un cancello di una casa.

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  steo92 il Dom Lug 30, 2017 6:10 pm

Io direi che hai fatto un bel lavoro ok capo e riguardo il materiale non mi preoccuperei più di tanto, se non prende acqua e fai un po' di manutenzione annualmente credo durerà parecchi anni, conta che le casette che compri nei vari bricolage o self sono fatte con lo stesso legno e in molto casi più fine, quindi sec me avendo assi spessi e manutenzione regolare hai buone prospettive ok capo
avatar
steo92
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 20.01.15
Età : 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Lug 30, 2017 6:40 pm

si, condivido: essendo comunque rialzata e con fondo in cemento riduci molto l'umidità, al più dai una mano di impregnante alle tavole in basso
è venuto un bel lavoro
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8362
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  iury1977 il Lun Lug 31, 2017 11:37 am

bel lavoro d'avvero, alla fine si fà come si può e si crede ed il risultato è li da vedere. Buona anche la gronda che proteggerà le pareti..

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5117
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pareti ricovero attrezzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum