Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Fuxtec ms52
Da riccardok Oggi alle 8:22 am

» Manca la vite di regolazione Dolmar 6000i
Da Fokke Ieri alle 6:29 pm

» Bobina per castor cp45
Da simone.cc94 Ieri alle 5:36 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da Vittorio R Ieri alle 4:41 pm

» CATENE NORMALI
Da falcetto Ieri alle 4:39 pm

» MELONI
Da luca31 Ieri alle 2:59 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Ghepardo Ieri alle 11:51 am

» Informazione
Da Ghepardo Ieri alle 9:24 am

» Saltarelli Oleomac 941
Da CrazyDiamond Ieri alle 9:04 am

» manici degli attrezzi
Da loker Ieri alle 6:06 am

» Consigli nuova motosega
Da luca31 Ieri alle 3:05 am

» Marchio Dolmar
Da Fokke Gio Lug 19, 2018 10:22 pm

» Revisione motozappa NUOVA K51
Da gspa Gio Lug 19, 2018 8:04 pm

» Scatola ingranaggi trasmissione rasaerba
Da falcetto Gio Lug 19, 2018 4:26 pm

» Nuovo adepto
Da luca31 Gio Lug 19, 2018 1:29 pm

» bobina puntine motocoltivatore lombardini la490
Da alxrilli Gio Lug 19, 2018 11:11 am

» Problema Echo rm-303e
Da Andrea01 Gio Lug 19, 2018 8:36 am

» Bobina per castor cp45
Da gcarboni Mer Lug 18, 2018 8:40 pm

» PATATE
Da Dexter86 Mer Lug 18, 2018 8:25 pm

» cavo acceleratore stihl kombi modello vecchio
Da zio jimmy Mer Lug 18, 2018 7:39 pm

» Shindaiwa 269t, vuoto in accelerazione e al rilascio si spegne.
Da Shondave Mer Lug 18, 2018 6:28 pm

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Shondave Mer Lug 18, 2018 6:19 pm

» rodaggio di un nuovo decespugliatore
Da belcanto Mer Lug 18, 2018 2:52 pm

» Barra Husqvarna 33
Da CARTERINO Mer Lug 18, 2018 8:45 am

» FALCI - FALCETTI
Da stefano965 Mer Lug 18, 2018 7:36 am

» decespugliatore kawasaki tg20
Da Alessio510 Mer Lug 18, 2018 6:13 am

» Mc culloch trim mac st+
Da Alessio510 Mer Lug 18, 2018 6:12 am

» MANIFESTAZIONI SPORTIVE
Da Ghepardo Mar Lug 17, 2018 6:50 pm

» cambio trattorino che gratta
Da alby4everR Mar Lug 17, 2018 6:14 pm

» Motore Tecumseh Formula 17 hp
Da falcetto Mar Lug 17, 2018 4:45 pm

» Accensione motore Condor Guidetti
Da ferrari-tractor Mar Lug 17, 2018 3:17 pm

» Manutenzione e garanzia
Da ferrari-tractor Mar Lug 17, 2018 9:33 am

» Info storia decespugliatori ad impugnatura singola
Da Luigite Mar Lug 17, 2018 8:52 am

» Scelta decespugliatore semi-professionale
Da Ghepardo Lun Lug 16, 2018 9:18 pm

» Kawasaki Tj35E come si blocca la frizione per smontarla?
Da Motosegaro 94 Lun Lug 16, 2018 3:49 pm

» tabella carburazione shindaiwa 269t
Da Shondave Lun Lug 16, 2018 8:18 am

» sostituzione carburatore vecchia stihl 20
Da manna Dom Lug 15, 2018 12:07 pm

» Riparazione fai da te
Da nitro52 Sab Lug 14, 2018 7:01 pm

» VITE
Da mesodcaburei Sab Lug 14, 2018 4:58 pm

» saldatura motore raserba
Da Il Celtico Sab Lug 14, 2018 2:59 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17866 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Daniel6699

I nostri membri hanno inviato un totale di 234496 messaggi in 11338 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 119 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 114 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alex95, Daniel6699, Fokke, speedsonic

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Problema carburatore Walbro WT-747

Andare in basso

Problema carburatore Walbro WT-747

Messaggio  Evio58 il Mar Mag 01, 2018 3:50 pm

Salve a tutti, sono nuovo di queste parti. Sono felice possessore di 2 mts, una Zenoah G2500 rimarcata Alpina (PR270c) e una Dolmar PS420C che utilizzo nel mio quasi-Ettaro di terreno. La piccola, dopo 7 anni di carriera, mi stà dando qualche noia con il carburatore ultimamente. Vengo al problema. Durante la pota quest'anno ho notato che la marmitta si imbrattava di miscela incombusta, e di conseguenza agivo sulle viti di regolazione. Non vedendo nessun miglioramento ( un po' di miscela arrivava sempre alla marmitta), ho deciso di sostituire le membrane, dato che, nei miei primi anni da novizio lasciavo, raramente, qualche goccia di miscela nella mt nonostante sapessi che sarebbe stato deleterio per le parti in gomma, maledetta pigrizia e mancanza di tempo....àcc Sia chiaro, io ho molta cura dei miei mezzi, li tengo come nuovi e con tutti i crismi. Ho smonato il carb, ed ho riscontrato che c'era troppa mix all'interno, ho pensato fosse per colpa del pompante secco. Ho sostituito tutto quello che ho trovato nel kit di riparazione originale Walbro con la massima cura. Messa in moto, stessi problemi di prima, se non più accentuati. Tirando il gas a manetta, il motore "affogava" completamente, il che mi ha fatto pensare a qualche problema con il circuito del massimo, dato che a gas completamente tirato solo lui funziona, o no! Rismonto, carburatore pieno zeppo di mix, tiro un colpettino di aria compressa per rimuovere tutta la miscela. Tirando fuori gli spilli di regolazione ho visto questo: In pratica lo spillo del minimo sembra avere una "guarnizione" che quella del massimo non ha più, si, non ha più perchè la prima volta che ho tirato via lo spillo H ho intravisto qualcosa che non c'è più very cry. Chiedo lumi a voi, che sicuramente avete più esperienza, io penso si debba agire qua (nel frattempo stò fermo, prima di combinare danni! bonk!bonk! ) che fra l'altro quello che si vede dal foro mi pare essere dello stesso materiale che si puo vedere alla fine del circuito del minimo. Aspetto vostre risposte.
Grazie ok capo
PS: La motosega ha girato con regolazioni carburatore standard, 1/4 L e 1/4 H
avatar
Evio58
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 01.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema carburatore Walbro WT-747

Messaggio  nitro52 il Mar Mag 01, 2018 4:05 pm

Sei sicuro che lo spillo conico funzioni correttamente e che abbia ancora la guarnizione integra sulla punta ?????
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3429
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema carburatore Walbro WT-747

Messaggio  sgaragnone il Mar Mag 01, 2018 4:27 pm

anche io sono daccordo con quello che ha detto nitro.

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 871
Data d'iscrizione : 27.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema carburatore Walbro WT-747

Messaggio  Stepmeister il Mar Mag 01, 2018 4:33 pm

1. La miscela nel carburatore ci deve essere altrimenti come funziona? Se le membrane fossero  completamente indurite e non facessero il loro lavoro allora sarebbe asciutto.
2. Hai verificato il manuale del carburatore? E' presente sul sito della casa madre ed ha rappresentato ogni componente.Più preciso e completo di quello non c'è nessuno.
3. H ed L sono viti con punta conica, lo spillo è quello azionato dal bilanciere che tocca sulla membrana.
4. 1/4 H ed 1/4 L a mio parere sono veramente poco, manca un giro (da tutto avvitato) ad entrambe. Se con questa taratura ti trovi in eccesso di miscela o con carburazione grassa è palese che ci sia qualcosa che non vada nella configurazione del carburatore (hai perso qualche pezzo oppure hai regolato male l'altezza del bilanciere).
5. Se non ne vieni più a capo ti consiglio di procurarti un carburatore cinese copia identica del tuo. Funziona uguale e sai quello che hai speso, dato che comunque la macchina di partenza non giustifica l'acquisto di un nuovo Walbro.
6. Lo spillo conico usurato per cosi pochi anni di vita/scarso utilizzo è un'eventualità veramente rara, molto più probabile l'errata regolazione del bilanciere che lo aziona.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1767
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema carburatore Walbro WT-747

Messaggio  Evio58 il Lun Giu 18, 2018 9:59 pm

Stepmeister ha scritto:1. La miscela nel carburatore ci deve essere altrimenti come funziona? Se le membrane fossero  completamente indurite e non facessero il loro lavoro allora sarebbe asciutto.
Vero, ma ho notato che ce n'è troppa, il che spiega perchè il motore affoga a manetta. La membrana era indurita, il classico click che non dovrebbe fare!
Stepmeister ha scritto:2. Hai verificato il manuale del carburatore? E' presente sul sito della casa madre ed ha rappresentato ogni componente.Più preciso e completo di quello non c'è nessuno.
Si, già fatto, ho controllato l'esploso ma sono un po' confuso e volevo chiedere a qualcuno che ha più esperienza di me.
Stepmeister ha scritto:3. H ed L sono viti con punta conica, lo spillo è quello azionato dal bilanciere che tocca sulla membrana.
Hai ragione lo so, ho sbagliato miseramente traducendo nella mia mente dall'inglese "needle", my bad ...àcc
Stepmeister ha scritto:4. 1/4 H ed 1/4 L a mio parere sono veramente poco, manca un giro (da tutto avvitato) ad entrambe. Se con questa taratura ti trovi in eccesso di miscela o con carburazione grassa è palese che ci sia qualcosa che non vada nella configurazione del carburatore (hai perso qualche pezzo oppure hai regolato male l'altezza del bilanciere).
Ho risbagliato, ho dimenticato di aggiungere l'1 davanti, in ogni caso la regolazione l'ho fatta giusta, come da manuale. Il motore al minimo gira "pulito", i problemi iniziano quando dò gas. Pezzi per strada non ne ho persi, il bilanciere l'ho regolato al decimo di millimetro.
Stepmeister ha scritto:5. Se non ne vieni più a capo ti consiglio di procurarti un carburatore cinese copia identica del tuo. Funziona uguale e sai quello che hai speso, dato che comunque la macchina di partenza non giustifica l'acquisto di un nuovo Walbro.
C'avevo pensato, ma poi mi son detto, ne varrà la pena?
Stepmeister ha scritto:6. Lo spillo conico usurato per cosi pochi anni di vita/scarso utilizzo è un'eventualità veramente rara, molto più probabile l'errata regolazione del bilanciere che lo aziona.
Infatti quello vecchio non era per niente usurato, l'ho cambiato perchè era nel kit e per sfizio.
avatar
Evio58
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 01.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema carburatore Walbro WT-747

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum