Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» trazione honda hrg 536vk
Da alxrilli Ieri alle 8:57 pm

» vendo la 242xp e prendo una echo o no?
Da oliofrusto3 Ieri alle 8:20 pm

» Decespugliatore Honda con motore GX35 perde giri sotto sforzo
Da A380 Ieri alle 8:13 pm

» Che motosega BLITZ ....?!
Da CARTERINO Ieri alle 3:43 pm

» Motosega Spartan 34
Da SuperUCCU Ieri alle 11:39 am

» manici degli attrezzi
Da luca. Lun Ago 20, 2018 8:54 pm

» Dischi, lame e simili
Da Motosegaro 94 Lun Ago 20, 2018 4:33 pm

» nuova motosega hobbystica da 200/300€
Da shepard18 Lun Ago 20, 2018 3:38 pm

» Sostituzione carburatore obsoleto Walbro WT-55 o ZAMA C1Q M26
Da indocoiocoio Lun Ago 20, 2018 1:23 pm

» Non ne salto fuori, ho bisogno di qualche esperto!
Da Elciu Lun Ago 20, 2018 7:43 am

» che musica stiamo ascoltando
Da simone.cc94 Dom Ago 19, 2018 6:34 pm

» Flusso olio husqy 450
Da Explorer Dom Ago 19, 2018 10:12 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Ghepardo Dom Ago 19, 2018 7:44 am

» MOTOAGRICOLE
Da cri92 Sab Ago 18, 2018 4:21 pm

» decespugliatore LANDONI DZ 38
Da CARTERINO Sab Ago 18, 2018 7:25 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Sab Ago 18, 2018 7:20 am

» EFCO Stark 2500s (problema smontaggio albero)
Da falcetto Ven Ago 17, 2018 3:34 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da giacomone Ven Ago 17, 2018 12:08 pm

» Decespugliatore Mitsubishi T200
Da angelo65 Gio Ago 16, 2018 10:12 pm

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da luca. Gio Ago 16, 2018 2:19 pm

» Buon ferragosto
Da nitro52 Mer Ago 15, 2018 9:36 am

» sostituire cuscinetto pignone ruota rasaerba
Da falcetto Mer Ago 15, 2018 6:24 am

» Motore Honda GXV140 problema
Da falcetto Mer Ago 15, 2018 6:16 am

» motosega a scoppio
Da donabcs Mar Ago 14, 2018 5:58 pm

» Acquisto motosega
Da Ghepardo Mar Ago 14, 2018 4:30 pm

» manubrio motozappa honda
Da speedsonic Mar Ago 14, 2018 3:21 pm

» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da falcetto Lun Ago 13, 2018 5:44 pm

» Vecchio decespugliatore con bobina da cambiare?
Da patrick91 Lun Ago 13, 2018 10:44 am

» sollevatore pneumatico per tagliaerba
Da ferrari-tractor Lun Ago 13, 2018 9:20 am

» saldatrici
Da ferrari-tractor Lun Ago 13, 2018 9:08 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da simmy106 Dom Ago 12, 2018 6:05 pm

» Decespugliatore e vibrazioni
Da Charles2014 Sab Ago 11, 2018 10:42 pm

» POMODORO
Da drakere Ven Ago 10, 2018 8:42 pm

» partner s50 esplosi
Da ferrari-tractor Gio Ago 09, 2018 12:25 pm

» BC 550 Master
Da Vittorio R Gio Ago 09, 2018 11:36 am

» echo RM-250
Da rundidino Gio Ago 09, 2018 9:35 am

» problema vecchio kawasaki td40
Da trez78 Gio Ago 09, 2018 5:32 am

» Stihl FS106 - carburazione
Da Kalimero Mer Ago 08, 2018 9:40 pm

» Asparagi selvatici
Da ferrari-tractor Mer Ago 08, 2018 5:00 pm

» Decespugliatore TAYAKANA 526ZA
Da CARTERINO Mer Ago 08, 2018 4:59 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17936 membri registrati
L'ultimo utente registrato è oliofrusto3

I nostri membri hanno inviato un totale di 234943 messaggi in 11382 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 65 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dan56k, SuperUCCU

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Andare in basso

Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Vascovasco il Dom Mag 13, 2018 10:16 am

Salve ,  finalmente ho deciso di comprare un decespugliatore vero,  per ora taglio tutte le parti in pendenza che vedete in foto con una cinesata di marca Verdena penso sia un 40cc  con 1.3kw e dal peso di 7.5kg (troppo pesante e troppe vibrazioni) e normalmente uso solo la lama perché son pieno di sassi ceppi e polloni di robinia inoltre più che erba ho tutte infestanti a foglia larga pytolacca e altre di cui non so il nome che riescono a diventare quasi legnose se non tagliate. Taglio 2 massimo 3 volte l'anno quindi l'erba è sempre altra più di 1 metro. Veniamo a quello che vorrei: un decespugliatore da 6kg spalleggiato che ovviamente non esiste. Quindi o uno spalleggiato il più leggero possibile ma mi sembrano sempre molto pesanti (non ne ho mai usato uno) o un monoimpugnatura il più leggero esistente che possa reggere le lame tipo rovino. Vorrei sapere, visto che lo userei solo in riva tenendolo quasi sempre sollevato se quello a spalla anche se più pesante può essere meno faticoso da usare.  (Ps escludo tutti quelli a manubrio perché non so se si vede dalle foto ma in metà le rive son talmente ripide che fatico a stare in piedi e la terra cede )




















Vascovasco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Erbofilo il Dom Mag 13, 2018 12:23 pm

Ciao, io a proposito di macchina leggera uso spesso su pendenze forti un Jonsered GC2236 con cui mi trovo molto bene...aspettando i commenti dei più esperti ti dico la mia esperienza: la cilindrata non è altissima ma ha veramente buona potenza e soprattutto ha un peso limitato. Lo presi seguendo i consigli del forum proprio perchè volevo una macchina molto leggera (era quella che, a parità di peso e cilindrata, aveva la maggior potenza). Lo uso su vigneti in forte pendenza su erba alta e ci faccio veramente tante ore all'anno. Dubito però sia adatto a lame "toste".

Erbofilo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 26.03.12

http://www.aziendapetri.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Ghepardo il Dom Mag 13, 2018 2:11 pm

Occorre sapere il budget a disposizione. Visto il prezzo superiore degli spalleggiati, il dubbio con il monoimpugnatura potrebbe essere risolto in partenza...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Vascovasco il Dom Mag 13, 2018 2:23 pm

700-800 euro massimo

Vascovasco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  luca31 il Dom Mag 13, 2018 4:58 pm

non ho capito bene le dimensioni dell'area da decespugliare.
Io non sono un fan dello spalleggiato perché il peso si aggira sempre sopra i 10 chili ed il peso non è accanto alla schiena per cui io non l'ho mai amato ma altri invece lo utilizzano trovandosi benissimo, forse ti converrebbe provarne uno almeno in spalla nel negozio

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Vascovasco il Dom Mag 13, 2018 5:14 pm

Si si ovviamente devo andarli a vedere per rendermi conto , l'area da tagliare comprende circa 6 rive lunghe 100m e larghe 4-5 metri più altre più strette dove riesco col trattore a tagliare sopra e sotto lasciando solo una zona centrale da decespugliatore di circa 1 metro e sempre lunghe 100. Nelle foto ho finito quello che potevo col trattore e son circa a 1/3 del lavoro da fare col decespugliatore . Tutta la terra è a terrazzamenti ed è circa 1 ettaro e mezzo

Vascovasco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  belcanto il Dom Mag 13, 2018 5:54 pm

Questa è la classica situazione dove bisogna fare tanta fatica comunque la si giri.

A mio parere la soluzione richiede uno spalleggiato medio di buona potenza e qualità.
Il monoimpugnatura deve essere sostenuto di peso con le braccia per poter arrivare in alto mentre lo spalleggiato,anche se più pesante,grava in centro sulle spalle e si "maneggia" solo l'asta.
Va detto che la trasmissione flessibile si presta poco all'uso di attrezzi pesanti
ma si possono lasciare indietro le cose più grosse per farle con la roncola ,la prima volta.
Vedo bene una macchina come questa:
https://www.stihl.it/Prodotti-STIHL/Decespugliatori/Decespugliatori-spalleggiati/22756-230/FR-410-C-E.aspx
C'è anche l'Husqvarna 543 RBX ma costa un po' di più ed ha mezzo KW di meno.
Poi ce ne saranno altri...
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Ghepardo il Dom Mag 13, 2018 6:14 pm

Uno zainato come quello Stihl potrebbe essere una soluzione. Come alternative: In casa Echo / Shindaiwa vi è un valido cinquantino spalleggiato (lo possiedono più utenti sul forum) che di listino viene quasi 900 euro ma in pratica con gli sconti scende a prezzi entro il budget. Anche in casa Active il 5.5z è da valutare.
Che marchi trattano i rivenditori vicini?

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Vascovasco il Dom Mag 13, 2018 6:34 pm

Ma si può usare Una lama classica a 2 punte con uno a zaino? rivenditori so di sicuro di sthil e husquavarna a meno di 30km poi penso che in veneto si trovi di tutto.

Vascovasco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  belcanto il Dom Mag 13, 2018 7:03 pm

A dire il vero non lo so,il coltello a due lame ha bisogno di poca potenza ma può introdurre urti .
Di sicuro si può usare il coltello da erba a quattro taglienti e con un po' di attenzione anche il coltello da boscaglia a tre punte,meglio diametri contenuti.
Negli spalleggiati la sostituzione del cavo flessibile,ogni tanto,va messa in conto.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Ghepardo il Dom Mag 13, 2018 7:14 pm

Inoltre per le zone difficili puoi tranquillamente montare una testina pratica, non ci tagli roba vecchia e ormai lignificata ma ricacci verdi e rovi giovani sì. Il flessibile è comunque salvaguardato.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Stepmeister il Lun Mag 14, 2018 6:39 am

belcanto ha scritto:
Negli spalleggiati la sostituzione del cavo flessibile,ogni tanto,va messa in conto.

Per altro non costano neanche uno sproposito se uno si arrangia ed acquista buoni prodotti di concorrenza.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Mag 14, 2018 6:49 am

belcanto ha scritto:Questa è la classica situazione dove bisogna fare tanta fatica comunque la si giri.
Concordo.
Personalmente pulisco i miei castagneti che sono ancor più in pendenza con un decespugliatore a doppia impugnatura (echo srm 510 esu), il mio problema maggiore non è l'attrezzo ma restare in piedi su terreno magari umido.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9259
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Vascovasco il Lun Mag 14, 2018 7:30 pm

Ho fatto un giro per rivenditori e 3/3 mi hanno sconsigliato assolutamente lo zaino, mi è piaciuto molto lo sthil Fs 131r (489 euro). Mi hanno anche proposto un echo srm265 (260euro) ma credo veramente sia troppo piccolo inoltre pesa più dello sthil e poi ho visto un Kawasaki tj35e (350 euro) che però mi è sembrato sbilanciato. Tutti e tre i rivenditori mi hanno sconsigliato di andare oltre 35 di cilindrata perché l'idea che serva tanta potenza è sbagliata. Nessuno dei 3 aveva uno spalleggiato da farmi provare. Son molto più confuso di prima

Vascovasco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Ghepardo il Lun Mag 14, 2018 8:05 pm

Mah, se di spalleggiati non ce n'è...
Il fs131 di per sé non è mica male, un 4 tempi a miscela relativamente leggero che in questo periodo viene offerto scontato.
Degli Echo anch'io scarto il 265, molto meglio il srm300tesl con sistema high torque che si dovrebbe trovare sui 400 o forse meno con gli sconti.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  luca31 il Lun Mag 14, 2018 8:20 pm

ti hanno sconsigliato lo spalleggiato perché erano senza ...àcc ...àcc ...àcc  .
Se devi tagliare erba alta ti ci vuole almeno almeno 1,6 kw.
Comunque ci saranno negozi che hanno zainati da vedere ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  fabry_mhr il Mar Mag 15, 2018 9:21 am

Ciao, se dovessi scegliere personalmente per la tua esigenza andrei di spalleggiato senza problemi.
Io li ho entrambi ma nelle pendenze con il spalleggiato faccio molta meno fatica.
Per quanto riguarda il modello dipende anche molto dal prezzo: tieni presente i CV perchè in caso di erba alta un buon decespugliatore potente ti fa risparmiare tempo e nervoso! Very Happy
Io ho un echo spalleggiato 50cc e mi trovo bene.
Ogni tanto uso anche lo stihl fr 460 da 3CV e devo dire che è un trattore anche con erba altissima!!

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 04.02.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Mag 15, 2018 9:36 am

Vascovasco ha scritto:Tutti e tre i rivenditori mi hanno sconsigliato di andare oltre 35 di cilindrata perché l'idea che serva tanta potenza è sbagliata
Se tagli con un disco posso essere d'accordo, se tagli col filo serve potenza.
Nello sporco e vicino ad ostacoli il filo è d'obbligo...
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9259
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  luca31 il Mar Mag 15, 2018 5:44 pm

concordo ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  rg7474 il Mar Mag 15, 2018 6:22 pm

Io opterei per un decespugliatore a manubrio di almeno 2.5/2.8cv, visto che un decespugliatore con monoimpugnatura lo hai già. Il decespugliatore a zaino sarebbe meglio provarlo almeno in negozio giusto per rendersi l'idea onde evitare di pentirsene poi.

rg7474
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 26.09.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Vascovasco il Mar Mag 15, 2018 7:04 pm

Oggi ho provato in un negozio l'fr 131 t della sthil 9.6k e mi sembrava di non aver nulla addosso, sono orientato verso l'fr 410 CE visto che è della potenza giusta e non credo che 1.1kg in più sulle spalle facciano questa grossa differenza. Anche se da una parte è scritto 10.7 sul sito 11 e sul catalogo 10.8 (ok dove è scritto 11 conta anche il carburante)

Vascovasco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Ghepardo il Mar Mag 15, 2018 8:10 pm

Beh il fr410 come potenza ti basta tranquillamente e mi pare sia in promozione in questo periodo. Rispetto al fr131 pesa di più ma anche la differenza di prestazioni c'è.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio in riva spalleggiato o leggero?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum