Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Consigli per nuovo acquisto motosega
Da teosupersprint Oggi alle 4:28 pm

» foto dal bosco, i nostri mezzi all'opera
Da falcetto Oggi alle 3:43 pm

» Misure filetti testine ingrassatori
Da falcetto Oggi alle 3:38 pm

» CHI di voi ha la ACTIVE 40 40 ???
Da giorgiocangi Oggi alle 3:33 pm

» Consiglio su nuovo dece o riparazione quello vecchio.
Da ferrari-tractor Oggi alle 3:32 pm

» Cesti, cestini, gerle...
Da nitro52 Oggi alle 3:31 pm

» poco olio in husqvarna rancher 50
Da Alessio510 Oggi alle 3:08 pm

» proverbi ed indovinelli... del boscaiolo...
Da simone.cc94 Oggi alle 2:07 pm

» Barra da 18" per Husqvarna 61
Da tramonto Oggi alle 12:36 pm

» * Vendo Husqvarna 65
Da nitro52 Oggi alle 10:25 am

» Motozappa Honda 4 tempi
Da Balù Oggi alle 5:15 am

» BAMBOO
Da Kalimero Ieri alle 10:10 pm

» CATENE NORMALI
Da Matteo.C Ieri alle 9:58 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da gian66 Ieri alle 8:56 pm

» identificazione corpo motore decespugliatore Castor
Da tramonto Ieri alle 8:52 pm

» CATENE SPECIALI
Da grimgor Ieri alle 8:45 pm

» bobina alpina p540
Da tonello Ieri alle 7:42 pm

» Catene marca Tallox
Da masmary65 Ieri alle 6:45 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
Da CARTERINO Ieri alle 6:26 pm

» legnami di bassa qualità e bassa resa calorica
Da Attila85 Ieri alle 1:46 pm

» modello alpina mt
Da Alessio510 Ieri alle 10:00 am

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:34 am

» Carburazione :Sintomo ...Causa ...Soluzione
Da Balù Ieri alle 9:03 am

» FRENO CATENA
Da FABIORAZZA75 Ieri alle 7:25 am

» Husqvarna 266SE
Da cb900f Lun Dic 10, 2018 9:52 pm

» problema bobina motosega alpina p540
Da tonello Lun Dic 10, 2018 8:25 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da ferrari-tractor Lun Dic 10, 2018 8:24 pm

» dubbio per acquisto motosega??????
Da angelogh49 Lun Dic 10, 2018 6:26 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 26 dubbio bobina.
Da CARTERINO Lun Dic 10, 2018 4:58 pm

» Rasaerba Harry motore B&S Diamond 60 difficoltà avviamento
Da GioCa Lun Dic 10, 2018 3:44 pm

» carburatore bloccato
Da Kalimero Lun Dic 10, 2018 2:44 pm

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da Luigite Lun Dic 10, 2018 9:48 am

» * Motosega Castor C-70
Da Alessio510 Lun Dic 10, 2018 9:40 am

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Dic 10, 2018 8:37 am

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Lun Dic 10, 2018 7:49 am

» PATATE
Da Balù Dom Dic 09, 2018 9:19 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da entoni Dom Dic 09, 2018 5:15 pm

» Bobina Stihl 028AV
Da falcetto Dom Dic 09, 2018 5:09 pm

» * Volano decespugliatore Stihl FR450
Da mario falliero Dom Dic 09, 2018 3:17 pm

» OLIO CATENA
Da marcoo Dom Dic 09, 2018 10:47 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18256 membri registrati
L'ultimo utente registrato è martinadon

I nostri membri hanno inviato un totale di 238562 messaggi in 11622 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 158 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 148 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Alessio510, CARTERINO, Dan56k, ferrari-tractor, ironwood, martinadon, nespolo 65, SCIROKKO87, teosupersprint, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Andare in basso

Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  ValeFornaciari il Ven Nov 16, 2018 11:58 pm

Ciao,
questo è lo spaccato del gruppo termico del tosasiepi ECHO HCR-1500, modello precedente a quello attuale, l'HCR-1501.




Faccio una breve premessa: possiedo già un tosasiepi che uso abitualmente; questo modello mi è stato regalato in quanto considerato "non funzionante" o comunque dai ricambi di difficile reperibilità. In realtà aveva solo bisogno di una candela e di un carburatore nuovi, che ho comprato online per pochi spiccioli. L'ho voluto comunque aprire per vedere lo stato di cilindro e pistone, ma qualcosa è andato storto.

Ho svitato i due prigionieri 8 e ho lentamente allontanato il cilindro 11 dal resto del blocco. Quando ho incontrato le fasce elastiche del pistone ho sentito un po' di resistenza ma mi è bastato usare un po' più di forza. Ho messo a bagno il cilindro una nottata nel diluente, l'ho asciugato e pulito con pennello e compressore. Ho dato una pulita anche al cielo del pistone, non eccessivamente incrostata, tramite spennellate di diluente (niente carta abrasiva, etc.). In generale né il pistone né il cilindro presentavano graffi.

Mi sono procurato una guarnizione 12 nuova, ho spennellato le pareti del cilindro e del pistone con olio per miscela, ho inserito i prigionieri nel cilindro, ho inserito la guarnizione nuova, ho messo il pistone nel punto morto superiore e ho cercato di inserirlo nel cilindro. Ecco, qui ho imprecato per un quarto d'ora, non riusciva ad entrare: in pratica opponevano resistenza le fasce elastiche. Ho provato a spingere e a ruotare il cilindro ma ad un certo punto la prima fascia elastica si è rotta.

Cosa ho sbagliato?

ValeFornaciari
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  falcetto il Sab Nov 17, 2018 7:15 am

Dato per scontato che hai centrato le fasce sul piolino di centraggio l'unica spiegazione è che hai dei depositi nella gola delle fasce lato pistone o sulla superfice interna delle fasce.
Avevi tolto le fasce e pulito le sedi? In ogni caso evitare di ruotare il cilindro di un 2T all'inserimento del pistone.
Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4243
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  Kalimero il Sab Nov 17, 2018 5:26 pm

Concordo con falcetto, sicuramente depositi nelle guide/gole delle fasce. Mi è giusto capitato qualche giorno fa. Ho avuto la fortuna di non rompere nulla però, anche perché sapendo che il pistone DOVEVA entrare ho evitato troppe forzature ...
Buon lavoro
avatar
Kalimero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 11.04.18
Età : 56

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  ValeFornaciari il Dom Nov 18, 2018 7:23 pm

Grazie, effettivamente c'era dello sporco nella sede di una fascia, la prossima volta che mi capita prima di mettere a bagno un pistone tolgo le fasce.

Nel frattempo ho penato non poco per mandare a prendere su internet le fasce elastiche originali Echo (non ho rivenditori vicini). Mi chiedevo,esistono fasce generiche che possono andare bene per questo particolare pistone? Immagino che il pistone non sia marchiato "Echo" e che esistano degli standard in fatto di misure di questi componenti. La prossima volta che mi capita una cosa del genere dove devo andare per avere la certezza di ottenere delle fasce elastiche adeguate nel minor tempo possibile (intendo anche su internet: cosa devo sapere/misurare per comprare delle fasce che vadano bene a prescindere dalla marca)?

ValeFornaciari
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  Kalimero il Lun Nov 19, 2018 6:10 pm

Diametro cilindro, altezza fascia e spessore/profondità. Controlla la misura del cilindro da manuale in quanto partendo dal presupposto che non sia stato rettificato (credo non ne valga la pena ...) rischi di sbagliare il decimo di millimetro. Oltre a ciò il tipo di fascia, controlla sezione e soprattutto se il pistone ha il nottolino. In quest'ultimo caso la fascia dovrebbe essere sagomata in modo che alla giuntura comprenda il nottolino ...
avatar
Kalimero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 11.04.18
Età : 56

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  ValeFornaciari il Dom Nov 25, 2018 7:19 pm

Purtroppo dopo aver rimontato tutto e provato a riaccendere il motore, questo è partito per pochi istanti salvo fermarsi da solo dopo l'accensione. Ho pensato che fosse per via dell'olio per miscela con cui avevo leggermente unto il pistone e l'interno del cilindro prima di rimettere in sede tutto, per cui ho smontato la candela (che è risultata un po' sporca d'olio) e ho spruzzato dentro una siringa di miscela pronta, tenendo il pistone sopra le luci. Dopo qualche minuto ho asciugato bene con il compressore. Da lì niente, neanche una scintilla. Il motore gira ma sembra non ci sia proprio corrente. Ho pure provato con una candela nuova ma nessun risultato.

ValeFornaciari
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  falcetto il Dom Nov 25, 2018 7:52 pm

ValeFornaciari ha scritto:.. e ho spruzzato dentro una siringa di miscela pronta, tenendo il pistone sopra le luci.
Da lì niente, neanche una scintilla. Il motore gira ma sembra non ci sia proprio corrente.
- vorrei sapere chi è "lo scienziato" che ti ha suggerito "la siringa di miscela"..! Ci vogliono circa 16 parti di aria e solo 1 parte di benzina per accendersi!
- La candela fa la scintilla o no? L'interruttore di spegnimento è su "Off"? Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4243
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  ValeFornaciari il Mer Nov 28, 2018 7:27 pm

falcetto ha scritto:
ValeFornaciari ha scritto:.. e ho spruzzato dentro una siringa di miscela pronta, tenendo il pistone sopra le luci.
Da lì niente, neanche una scintilla. Il motore gira ma sembra non ci sia proprio corrente.
- vorrei sapere chi è "lo scienziato" che ti ha suggerito "la siringa di miscela"..! Ci vogliono circa 16 parti di aria e solo 1 parte di benzina per accendersi!
- La candela fa la scintilla o no? L'interruttore di spegnimento è su "Off"? Saluti

Ciao,
la "siringa" serviva solo per sciogliere il grasso, poi ho asciugato la miscela con il compressore. Comunque ho parzialmente risolto, nel senso che almeno riesco ad accendere il motore: la vite del minimo era infatti quasi totalmente svitata.
Il motore si accende ma rimane acceso solo con l'aria chiusa o semi-chiusa: se apro l'aria questo si spegne.

Stando così le cose non riesco nemmeno a mettere in pratica le regolazioni del carburatore come spiegato in questa guida, che ricalca un documento in pdf disponibile direttamente sul sito della Zama.
Praticamente ho serrato L e H. Poi ho fatto due giri in senso anti-orario. La vite del minimo serrata. Accendo con l'aria chiusa: il motore gira. Apro appena un attimo: il motore si accende. Se ora o chiudo l'aria o la apro di più il motore si spegne.

ValeFornaciari
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  Kalimero il Mer Nov 28, 2018 10:41 pm

Giusto per capirci:
- vite del minimo; non intendi la L bensì la vite di registro  dell'acceleratore, giusto?
- vite minimo serrata; vuol dire che apre la farfalla al massimo, oppure che non la sposta dalla sede?

Se la vite di registro dell'acceleratore non tocca la farfalla direi che è normale che si spenga. Io l'avviterei per far sì che la apra un bel po'. Una volta caldo il motore registrerai al numero di giri che reputi giusto.
Girare le viti L e H di due giri mi sembra eccessivo. Io partirei con uno e comunque prima cerca di calibrare la L, poi farai la H, oppure i due giri antiorario erano il settaggio previsto da Zama?
Buon lavoro
avatar
Kalimero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 11.04.18
Età : 56

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  ValeFornaciari il Gio Nov 29, 2018 9:52 am

Kalimero ha scritto:Giusto per capirci:
- vite del minimo; non intendi la L bensì la vite di registro  dell'acceleratore, giusto?
- vite minimo serrata; vuol dire che apre la farfalla al massimo, oppure che non la sposta dalla sede?

Se la vite di registro dell'acceleratore non tocca la farfalla direi che è normale che si spenga. Io l'avviterei per far sì che la apra un bel po'. Una volta caldo il motore registrerai al numero di giri che reputi giusto.
Girare le viti L e H di due giri mi sembra eccessivo. Io partirei con uno e comunque prima cerca di calibrare la L, poi farai la H, oppure i due giri antiorario erano il settaggio previsto da Zama?
Buon lavoro

Ciao,
ho seguito questa guida, che parrebbe "ufficiale". La guida dice espressamente che questo tipo di procedimento è consigliabile ogni volta che si apre e si richiude il motore. Che ciò corrisponda al vero oppure no non lo so, non ho abbastanza esperienza:
https://www.zamacarb.com/pdfs/HowToAdjustCarburetor.pdf
L e H sono ruotate di due giri solo all'inizio, poi vanno regolate. I settaggi di fabbrica per questo carburatore dovrebbero essere (vado a memoria, non sono a casa): L = 1+1/2+-1/8 e H = 1+ 1/8 +- 1/8
Impostati subito così il motore non partiva.
La vite del minimo è quella dell'acceleratore.

ValeFornaciari
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  Kalimero il Gio Nov 29, 2018 1:09 pm

Non si smette mai di imparare ... parlo per me, ovviamente Very Happy
sì la guida prevede di svitare L e H per due giri completi e poi di avvitare la L fino a che si raggiunge il numero massimo dei giri mentre la farfalla sarà aperta al massimo possibile tramite la sua vite di registro.
avatar
Kalimero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 11.04.18
Età : 56

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum