Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Husqvarna 572 xp
Da vorrei ma non posso Oggi alle 12:53 pm

» OLIO CATENA
Da vorrei ma non posso Oggi alle 12:51 pm

» Vite senza fine
Da entoni Oggi alle 12:08 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Oggi alle 12:07 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gian66 Oggi alle 11:24 am

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Oggi alle 9:17 am

» manutenzione compressore
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:13 am

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Oggi alle 3:52 am

» manico mcculloch mac 950
Da Kalimero Ieri alle 9:36 pm

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Ieri alle 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Ieri alle 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Ieri alle 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Ieri alle 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Ieri alle 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Ieri alle 9:34 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Ieri alle 9:32 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da tebolino Dom Nov 11, 2018 6:25 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

» Consiglio acquisto mts 50 cc
Da Perry83 Sab Nov 10, 2018 10:02 pm

» strage di abeti
Da angeloz Sab Nov 10, 2018 5:20 pm

» Rasaerba Alpina 51 AM 1443490
Da osok Sab Nov 10, 2018 9:32 am

» Ramponi su albero inclinato
Da Abert Sab Nov 10, 2018 12:25 am

» motosega non parte dopo lavaggio
Da luca31 Ven Nov 09, 2018 7:56 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da carraro53 Ven Nov 09, 2018 6:57 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da Ghepardo Ven Nov 09, 2018 4:15 pm

» Decespugliatore Oleomac sparta 44
Da euclavio Ven Nov 09, 2018 2:35 pm

» MOTOAGRICOLE
Da fubiano Ven Nov 09, 2018 9:53 am

» motosega da buttare?
Da superez Gio Nov 08, 2018 9:43 pm

» Nuovo interruttore dece cinese
Da Kalimero Gio Nov 08, 2018 8:30 pm

» COLTELLI
Da Dan56k Gio Nov 08, 2018 3:06 pm

» Che modello di carburatore Tillotson è?
Da Kromer Mer Nov 07, 2018 5:45 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
Da Kromer Mer Nov 07, 2018 12:06 pm

» BARRE NORMALI
Da poker4 Mer Nov 07, 2018 12:05 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18164 membri registrati
L'ultimo utente registrato è brunobossi

I nostri membri hanno inviato un totale di 237306 messaggi in 11532 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 111 utenti in linea: 13 Registrati, 0 Nascosti e 98 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alex95, beppe65, Cortinarius, Crono 574zz, ferrari-tractor, Ghepardo, giuseppe izzi, grimgor, luca., Mezzo91, teosupersprint, tramonto, vorrei ma non posso

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


INNESTI

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Ceppo77 il Sab Giu 18, 2016 9:47 am

Conservate al buio e al fresco se prelevate e innestate in momenti successivi .( mio nonno le teneva in inverno nella cantina interrata dei salami  al buio sotto la sabbia avvolte e trattate con rame  )

Se innestate subito la refrigerazione non serve .

Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3067
Data d'iscrizione : 10.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  pw31 il Lun Giu 20, 2016 10:54 am

gli innesti a corona di agrumi coprili col sacchetto di plastica sotto e quello di carta sopra, dopo  un 40-50 giorni li scopri e controlli se hanno attecchito e togli i ricacci del portinnesto, se gia gli innesti sono sviluppati puoi iniziare a scoprirli iniziando a tolgiere quello di platica
tieni le piante ben inneffiate ok capo

dimenticavo: se le marze le innesti subito è inutile metterle in frigo,
e quando le prepari le marze taglia le foglie lasciando il peduncolo con una strisciolina appena della base della foglia, essa ti servirà quando controllerai dopo,  a verificare se il nesto è vivo a prescindere se abbia gia germogliato o meno


Ultima modifica di mesodcaburei il Lun Giu 20, 2016 12:16 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Uniti post consecutivi)

pw31
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 12.03.13

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  faldi il Lun Nov 07, 2016 9:15 pm

Mi sto documentando sull'innesto per fare qualche esperimento questa primavera. Vorrei innestare il castagno. Ho già prelevato dal bosco delle piantine di selvatico con un diametro che si presta al doppio spacco inglese ma mi sorgono alcuni dubbi sulla marza. Dalle informazioni che ho reperitola devo prelevare nel periodo più freddo dell'inverno la marza che verrà innestata in maggio, essa deve avere tre gemme così che almeno una sia a frutto ed inoltre avere un anno. Mi potreste  indicare quali sono i rami migliori e come si distinguono i rami a legno e quelli  frutto? cioè se io lascio 3 gemme per averne almeno una a frutto come distinguo una volta che l'innesto ha preso il ramo giusto? inoltre, ho il rischio di prelevare un ramo che sia solo a legno e quindi nessuna delle tre gemme dia frutto?....spero mi abbiate capito
Ancora, come conservate le marze? consigli lunari ne avete?
Se mi riesce voglio provare a proteggere un innesto per prova come vedevo fare dal nonno con il bossolo, un cono di corteccia fissato con una legatura di salice e ripieno di sabbia.
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Nov 08, 2016 7:16 am

per castagno, prelevo le marze a marzo (non bado tanto alla luna, dovrebbe essere calante se non sbaglio)
devi tagliare i succhioni di un anno, che partono belli dritti dai tagli di potatura, poi li lasci lunghi, li tagli a pezzi di 2-3 gemme in fase di innesto.
li conservi in un sacco nero chiuso lasciato in cantina al fresco e buio (MAI in un locale che contiene delle mele)

l'innesto lo fai quando i polloni sono in succo ed hanno già le prime foglie in punta aperte, quindi maggio inoltrato. Meglio a luna nuova.

Oltre al doppio spacco inglese, puoi provare anche a zufolo, è più resistente ai carichi della neve negli anni ma più difficile e con meno percentuale di attecchimento.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  faldi il Mar Nov 08, 2016 3:55 pm

non avendo potato vado a caso?
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Nov 08, 2016 4:02 pm

no, no andare a caso Very Happy
devi prendere rametti di un anno abbastanza dritti, è più facile che li trovi sulle punte dei rami vigorosi.
ti servono pezzi lunghi almeno 20-30cm, se troppo corti sono troppo conici e si adattano male al porta innesto.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Ven Mar 31, 2017 8:10 am

Ciao a tutti, ho in giardino un susino che fa prugne gialle e rotonde da cui è nata questa pianta che ho staccato e messo in vaso





free image hosting
Oramai ha almeno un paio di anni e non ha mai fatto fiori, allora ho pensato di tagliarlo dove ho fatto il segno nella foto ed innestare il rametto della prima foto; è fattibile?
Che tipo di innesto mi consigliate?
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  faldi il Ven Mar 31, 2017 10:06 am

Arrivi tardi per prelevare la marza ossia il legnetto che vuoi trapiantare. Potresti provare con innesti a gemma in agosto-settembre, ne vedresti i risultati la primavera seguente. In tal caso non ti serve capitozzare la pianta.
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Ven Mar 31, 2017 10:12 am

Quale sarebbe il periodo ideale?
Ho provato a cercare su vari siti e mi è sembrato di capire marzo-aprile
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Sab Apr 01, 2017 7:52 pm

le marze si prelevano prima, quando le gemme sono ferme. A seconda delle zone vuol dire febbraio-marzo.
L'innesto invece avviene in questo periodo.

Se ho capito bene la varietà di pianta, i piantini nati da seme continueranno a fare frutti bianchi.
A te la scelta: o innesti l'anno prossimo o aspetti alcuni anni che vada in produzione.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Sab Apr 01, 2017 8:18 pm

La zona è nord Italia( Varese ), ma se prelevo le marze circa un mese prima nel frattempo dove le tengo? Non seccano?
La pianta che ho messo in vaso è nata dalle radici, non dai semi, della pianta che ho acquistato che produce prugne gialle rotonde dolci e anche abbondanti
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Apr 02, 2017 3:47 pm

le marze vanno conservate in un sacco di plastica nera ben chiuso in cantina o in un luogo freddo ed oscurato.
Si conservano benissimo.

La pianta che hai acquistato è innestata? se è un pollone da radici e la pianta non è innestata, sei a posto: ti farà le stesse susine della pianta madre
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Na paca de legne il Lun Apr 03, 2017 10:15 am

Qualche anno fa ho fatto un corso di potatura e innesto e il prof che ci ha seguito diceva che si possono conservare gli innesti in frigo su un sacco nero come diceva Ferrari, attenzione a togliere il più possibile l'aria e scrivere su di che pianta si tratta altrimenti con vari sacchetti si fa confusione. Teoricamente 3-4 mesi si conservano in frigo ok capo
avatar
Na paca de legne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 24.02.17
Località : Alto trevigiano

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Lun Apr 03, 2017 10:38 am

Per la pianta che ho acquistato sono quasi sicuro che è innestata anche se ora l'innesto non si vede, credo che sia stato incorporato negli anni, era una pianta classica col cartellino che si trovano nei vivai, io le ho sempre viste innestate; ha fruttificato subito quando l'ho portata a casa, aveva un tronco di circa 3cm
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  valerio91 il Gio Set 28, 2017 7:25 pm

Come ho scritto nella discussione sui coltelli vorrei provare a fare qualche innesto. La pianta con cui mi piacerebbe cominciare è l'oleandro, la mia campagna ne è piena e per esercitarsi senza fare danni credo che sia ottima.

Qualcuno di voi sa dirmi qual'è il periodo migliore per provare ad innestare questa pianta?
avatar
valerio91
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1274
Data d'iscrizione : 21.10.13
Età : 27
Località : Sicilia

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Gio Feb 01, 2018 7:32 pm

Un po' di tempo fa ho letto sul forum l'innesto di 2 o più varietà di alberi da frutto sulla stessa pianta però non so è fattibile ; volevo capire appunto se posso innestare ad esempio su un ramo abbastanza grosso del melo una marza di albicocco?
Cioè tipo creare una pianta di 2 frutti, metà melo metà albicocco
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Dan56k il Ven Feb 02, 2018 5:59 am

valerio91 ha scritto:La pianta con cui mi piacerebbe cominciare è l'oleandro

Non fa male ricordare ogni tanto che l'oleandro è una pianta velenosa in quasi tutte le sue parti, di conseguenza non mi sembra l'essenza migliore per esercitarsi...
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2734
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Feb 02, 2018 7:20 am

alex95 ha scritto: posso innestare ad esempio su un ramo abbastanza grosso del melo una marza di albicocco?
No che io sappia: pomacee e drupacee non sono compatibili.
l'albicocco si innesta su pesco o mandorlo.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Alessio510 il Ven Feb 02, 2018 8:58 am

Porto anche la mia esperienza: innesto di albicocco su prugna selvatica.
L'labicocca ha iniziato a fruttificare al secondo anno di innesto.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6896
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Feb 02, 2018 9:12 am

per prugno selvatico intendi questo?
https://it.wikipedia.org/wiki/Prunus_spinosa
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Alessio510 il Ven Feb 02, 2018 10:13 am

Precisamente ok capo
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6896
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Ven Feb 02, 2018 12:32 pm

Quindi ora hai una pianta che ti fa per metà albicocche e per metà susine? Very Happy
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Feb 02, 2018 12:44 pm

vuoi un consiglio? innesta due piante con due innesti differenti.

puoi anche fare innesti differenti sulla stessa pianta se sei esperto, perchè ci sarà sempre una marza dominante per affinità o vigore proprio e questa tenderà a fare morire le altre. Quindi quella pianta avrà sempre bisogno di precisi interventi per consentire lo sviluppo omogenero delle diverse varietà.

Se poi lasci sfogo al franco sei sicuro che i tuoi innesti non attecchiranno o abortiranno in qualche anno.
Non per nulla si raccomanda sempre il taglio dei polloni specie su pomacee.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  alex95 il Ven Feb 02, 2018 12:53 pm

Era solo una curiosità data dal fatto che il melo lo devo già potare, di mele non ne ha mai fatte, ho pensato gli innesto un altra varietà e magari qualcosa farà Very Happy
Come posso creare delle piante da usare come portainnesto? Servono piante specifiche?
avatar
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Alessio510 il Ven Feb 02, 2018 1:05 pm

alex95 ha scritto:Quindi ora hai una pianta che ti fa per metà albicocche e per metà susine? Very Happy

Assolutamente no: ho usato il susino come portainnesto e ho praticato un innesto a spacco: quindi ora è solo albicocco, senza ricrescite.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6896
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Torna in alto Andare in basso

Re: INNESTI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum