Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» quercia (farnia, rovere ed altre)
Da Roberto Volpi Oggi alle 8:12 am

» TAGLIO LUNGO VENA
Da Dudum Oggi alle 7:42 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Roberto Volpi Oggi alle 7:24 am

» Aiuto riconoscimento legno
Da Roberto Volpi Oggi alle 7:20 am

» Consiglio acquisto motosega
Da luca31 Oggi alle 7:19 am

» Problema rimontaggio motosega alpina 540i
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:52 pm

» Oleo Mac 932c
Da baloo Ieri alle 11:38 am

» probabile problema alla bobina
Da galero96 Ieri alle 11:20 am

» acquisto nuovo dec
Da luca31 Ieri alle 9:17 am

» Jonsered CS2250
Da gds Ieri alle 8:22 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE
Da luca31 Ieri alle 8:06 am

» Problema primer rasaerba
Da simone.cc94 Ven Feb 21, 2020 11:07 pm

» Tondino giusto
Da filippo75pg Ven Feb 21, 2020 8:52 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Camaro71 Ven Feb 21, 2020 7:53 pm

» acacia (robinia)
Da Camaro71 Ven Feb 21, 2020 1:06 pm

» Consiglio per acquisto motosega da potatura economica
Da luca31 Ven Feb 21, 2020 11:17 am

» Presentazione
Da luca31 Ven Feb 21, 2020 9:24 am

» Catena e barra
Da luca31 Gio Feb 20, 2020 8:50 pm

» platano
Da falcetto Gio Feb 20, 2020 11:14 am

» Finalmente una macchina seria
Da ferrari-tractor Gio Feb 20, 2020 8:03 am

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da Stepmeister Gio Feb 20, 2020 7:29 am

» incontri ravvicinati
Da ferrari-tractor Mer Feb 19, 2020 9:30 pm

» Pioneer 3071
Da ferrari-tractor Mer Feb 19, 2020 9:27 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Dudum Mer Feb 19, 2020 9:13 pm

» marchio jonsered
Da Alessio510 Mer Feb 19, 2020 3:29 pm

» Oleomac 951 vari problemi
Da Shondave Mer Feb 19, 2020 3:22 pm

» decespugliatore / tagliabordi autocostruito
Da galero96 Mer Feb 19, 2020 2:15 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da luca31 Mer Feb 19, 2020 12:06 pm

» Morsa a gamba autocostruita
Da galero96 Mer Feb 19, 2020 8:22 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Mer Feb 19, 2020 7:09 am

» Echo 320 tes
Da Paolo2 Mar Feb 18, 2020 8:22 pm

» Consiglio motosega da potatura
Da Kromer Mar Feb 18, 2020 8:04 pm

» SPACCALEGNA
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 7:28 pm

» Oleomac gsh 400
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 4:34 pm

» Consiglio motosega budget sotto i 500 euro
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 7:44 am

» Incidente evitato ma paura e riflessione...
Da Roberto Volpi Lun Feb 17, 2020 9:23 pm

» DOLMAR CA - Problemi allo sfiato miscela
Da markidaz Lun Feb 17, 2020 5:52 pm

» Briggs&Stratton 875 series
Da falcetto Lun Feb 17, 2020 4:36 pm

» Aiuto per restauro tosaerba Kaaz
Da falcetto Lun Feb 17, 2020 4:25 pm

» Blocchi carburatore
Da entoni Lun Feb 17, 2020 12:45 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 19720 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mimi

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 253253 messaggi in 12582 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 153 utenti online: 8 Registrati, 1 Nascosto e 144 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

baloo, Ghepardo, loker, Mark Ingegno, Roberto Volpi, senza fiato, strigo, valter.mazzon

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 398 il Mar Giu 04, 2019 10:15 am
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Castagni addossati Vote_lcap30%Castagni addossati Vote_rcap 30% [ 158 ]
Castagni addossati Vote_lcap35%Castagni addossati Vote_rcap 35% [ 184 ]
Castagni addossati Vote_lcap12%Castagni addossati Vote_rcap 12% [ 64 ]
Castagni addossati Vote_lcap2%Castagni addossati Vote_rcap 2% [ 13 ]
Castagni addossati Vote_lcap4%Castagni addossati Vote_rcap 4% [ 20 ]
Castagni addossati Vote_lcap5%Castagni addossati Vote_rcap 5% [ 24 ]
Castagni addossati Vote_lcap2%Castagni addossati Vote_rcap 2% [ 11 ]
Castagni addossati Vote_lcap9%Castagni addossati Vote_rcap 9% [ 47 ]
Castagni addossati Vote_lcap1%Castagni addossati Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Castagni addossati

Andare in basso

Castagni addossati Empty Castagni addossati

Messaggio  luca. il Gio Dic 05, 2019 4:55 pm

Buongiorno amici,

voi come risolvereste questo "shangai" non avendo a disposizione alcun trattore o mezzo meccanico per tirare, ad eccezzione di un buon Tirfor senza però disporre di un ceppo nella direzione giusta per l'ancoraggio?

Si tratta di tre castagni di circa 20, 40 e 50 cm di diametro con le chiome impigliate ad altri tre castagni vicini.

Castagni addossati Cas110
Castagni addossati Cas310
Castagni addossati Cas210
Castagni addossati Cas510
Castagni addossati Cas410
Castagni addossati Cas610


luca.
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 42
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Dic 06, 2019 5:25 pm

gran bella rogna.
dei due inclinati, il castagno superiore se lo tagli alla base è facile o che scosci o che si alzi di sedere e ti venga addosso.
e, anche avendo un ancoraggio idoneo, col tirfor non li tiri giù.
forse, e dico forse, se riesci a tagliare la ceppaia successiva puoi provare a farli cadere con taglio, è però molto rischioso perchè il pollone piccolo che li tiene su scoscerà quasi certamente.
onestamente non mi azzardo a dare consigli non essendo lì di persona.
se riesci a trovare qualcuno con un mezzo meccanico è la soluzione più semplice.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10451
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  luca. il Ven Dic 06, 2019 8:10 pm

Anche io non riesco a intravvedere una soluzione facilmente praticabile (addirittura anche con un trattore ho qualche dubbio). Le chiome sono incastrate così bene che stavo pensando di lasciarli così per un bel po' e vedere come evolve la situazione negli anni. Mi preoccupa però il fatto che lì a fianco ci passa un sentiero che ogni tanto è frequentato da gente al passeggio e che non posso intercludere in quanto casca subito fuori dalla mia proprietà (di cui i castagni segnano il confine).
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 42
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Dudum il Sab Dic 07, 2019 7:21 am

Dici no tirfor, no trattore, se effettivamente non c'è possibilità per queste due soluzioni resta da valutare l'opzione treeclimbing.
Ci deve essere una pianta vicina da usare come punto di ancoraggio , che sia sana e non della stessa ceppaia.

Dudum
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 29.11.11
Località : Pesaro

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  belcanto il Sab Dic 07, 2019 8:56 am

Trattore o non trattore,va a sapere da che parte tirare e cosa succede tirando.
In treeclimbing il colpo di frusta è sempre presente.
Nel mio castagneto,queste situazioni erano e sono presenti a decine,alcune le ho risolte, per altre aspetto la maturazione degli eventi.
I pericoli più grandi e frequenti sono la sciancature,il rinculo,la rotazione,la possibilità che si "alzi il culo" anche in conbinazione fra loro.Se il tagliato rimane sospeso o si tira o si aspetta.

Se con la pratica, l'esperienza,l"occhio",la prudenza ed anche la fortuna si riesce a valutare bene la situazione si potrebbe procedere,altrimenti meglio recintare con la striscia di pericolo ed aspettare.
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1144
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 73
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  triboletto il Sab Dic 07, 2019 1:03 pm

Forse per evitare di rimanere troppo vicino alla ceppaia potresti provare ad utilizzare per sfoltire le parti alte un attrezzo che vidi in passato composto da una sega manuale a catena molto lunga (penso 15 m)azionata da due persone una per ogni capo. Non so come si chiama questo attrezzo e non l’ho mai usato ma almeno per diminuire le chiome non corri rischi e sei a costi bassissimi (no tree climb o trattori). Poi una volta pulito si ragiona più facilmente.

triboletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 09.11.13

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Dudum il Sab Dic 07, 2019 1:17 pm

tutto condivisibile, resta il fatto del sentiero li accanto.
Ignoro se una striscia di pericolo metta al riparo da responsabilità in caso di incidenti , se così non fosse quelle piante vanno tirate giù senza aspettare , ( a parte che se il pericolo fosse reale responsabilità o no vanno tirate giù ugualmente).
Non si può giudicare solo dalle foto, ma per un treeclimber proffessionista quel lavoro non è nemmeno tra i più rischiosi , considerando che in abbattimento controllato smontano una pianta dalla chioma alla base stando ancorati alla pianta stessa , cosa molto più complicata .

Dudum
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 29.11.11
Località : Pesaro

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  marzot il Sab Dic 07, 2019 5:34 pm

La soluzione proposta da triboletto penso sia efficace e non pericolosa.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Vincenzo57 il Sab Dic 07, 2019 9:46 pm

vorresti abbattere solo le inclinate o tutta la ceppaia?

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  luca. il Dom Dic 08, 2019 7:19 am

Vincenzo57 ha scritto:vorresti abbattere solo le inclinate o tutta la ceppaia?

Vorrei abbattere lo stretto indispensabile per mettere in sicurezza la situazione.
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 42
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Vincenzo57 il Dom Dic 08, 2019 5:21 pm

Quanti sono gli aggrovigliati? 4 mi sembra....
potrei suggerire una soluzione ma serve un buon operatore con esperienza,
io procederei con indebolire alla base tutte le piante interessate ossia agire come un normale abbattimento con tacca dal lato caduta naturale e taglio di abbattimento fermandosi poco prima del cedimento, fatto questo termini il taglio della prima sovrastante e fuggi...ti fai di lato!!... il suo peso dovrebbe cadere sulla seconda...il peso delle due sulla terza....e cosi via....ma ripeto tutto è da considerare sul posto da un abbattitore artista!!

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  luca. il Mar Dic 10, 2019 3:26 pm

Con riferimento alla situazione delle foto qui sopra, mi dite cosa ne pensate della tecnica rappresentata in questo video?



luca.
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 42
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Dic 10, 2019 5:04 pm

puoi usarlo per far scendere il castagno grosso che funge da supporto al "piccolo" inclinato, ma ci sono anche altri tipi di taglio usabili.
personalmente farei il taglio del grosso ad altezza comoda (1-1.5m) stando dal lato strada, e legherei il tirfor 50cm sopra al taglio mettendo in tensione verso l'interno del bosco, questo per evitare che durante la discesa il tronco ti venga addosso (ed eventualmente per far staccare il tronco se non vuole scendere).

una volta distaccato, continui a tirare col tirfor in modo da togliere appoggio al "piccolo", a quel punto il piccolo dovrebbe scendere da solo sradicandosi per il peso o eventualmente con un taglio di abbattimento (in questo caso fasciandolo con una fascia per evitare scosciamenti).
Occhio che è probabile che quando il piccolo cadrà, anche il grosso deciderà di scendere, e non avendo una cerniera andrà dove vuole (probabilmente verso la strada): evita di starci sotto lavorando il piccolo dal lato bosco ed allontanandoti appena inizia a muovere.

Sono stato molto perplesso a suggerirti questo perchè non è una situazione semplice e con le foto non ti rendi conto bene.
Fai molta molta attenzione.
Dati i diametri, non so se ti bastano 16q di tiro, sarebbe meglio un tirfor da 32 o usare un tiro in doppia con carrucola.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10451
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  falcetto il Mar Dic 10, 2019 5:16 pm

luca. ha scritto: mi dite cosa ne pensate della tecnica rappresentata in questo video?
Personalmente non uso mai una motosega sopra la testa! Cosa gli cambiava se tagliava ad altezza vita con maggior controllo della macchina? Infatti ad inizio video ripete in modo ripetitivo di non seguire l'esempio. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5149
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  luca. il Mar Dic 10, 2019 9:29 pm

@ferraritractor: penso di aver capito la strategia.
In questi giorni torno a ripassarmela in bosco davanti alla situazione reale.
@falcetto: sono perfettamente d'accordo, io come regola generale non taglio mai sopra le spalle. Tuttavia credo che il tizio abbia cercato di non stare troppo basso per permettere alla chioma di districarsi: se avesse tagliato troppo vicino alle radici si sarebbe poi trovato con una situazione identica a quella di partenza tranne per il dettaglio di avere la base svincolata (e quindi aver aumentato la pericolosità della situazione)

Vi ringrazio molto per i contributi. Vi terrò aggiornati.
Comunque se non mi sento sicuro non correrò rischi.

Inutile dire che se qualcuno di voi fosse della mia zona (provincia di Udine) e avesse un paio d'ore a disposizione per un consulto in loco, sarebbe molto ben accetto Smile

luca.
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 42
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Dudum il Mer Dic 11, 2019 7:11 am

@Video
un taglio cosi pericoloso ha poco senso, per fare certi lavori bisogna avere l'attrezzatura giusta e la tecnica che rende il lavoro più sicuro possibile. Ha senso rischiare la vita per non usare un tirfor?

Dudum
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 29.11.11
Località : Pesaro

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  triboletto il Mer Dic 11, 2019 11:57 am

Concordo pienamente con dudum. A parte che trovo la tecnica del video pericolosissima e da incoscienti. Tagliando in alto si ha una percezione della prospettiva diversa dal reale, col rischio di caduta incontrollata.

triboletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 09.11.13

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  belcanto il Gio Dic 12, 2019 8:53 am

luca. ha scritto:@ferraritractor: penso di aver capito la strategia.
luca.

Anche secondo me si tratta di una strategia giusta.
Dopo tanti errori grandi,piccoli e bischerate anche io ci sono arrivato.
In generale,tagliando quello sotto si corrono meno rischi.
Poi,come dicevo,ci vuole tanto "occhio".
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1144
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 73
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  chicco227 il Gio Dic 19, 2019 9:46 pm

Personalmente salirei,magari anche con una scala vista l'altezza non proibitiva, fino a dove iniziano le chiome del castagno piccolo mi assicurerei a un ramo di quello grosso con corda e imbrago e con mts da pota sramerei il piccolo magari fissando una corda ai rami prima del taglio almeno se rimangono incastrati li tiri giu', una volta ripulito si potrebbe abbattere liberando quello grosso. Resta il dubbio se il grosso sia abbastanza saldo da non cedere senza il supporto delle chiome del piccolo ma dalle foto sembra stia in piedi da solo.
Mi capita a volte di dover tagliare in questo modo ma non sono normale, comunque valuta bene situazione e capacità, magari meglio spendere qualche centone per un professionista che per un becchino.

chicco227
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 12.08.15

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty castagni addossati

Messaggio  mativa48 il Gio Dic 26, 2019 12:41 pm

Dico la mia da molto inesperto,legare i 2 tronchi assieme con corde o catena idonee con
la possibilità di slegarli con una corda lunga a distanza di sicurezza dopo il taglio,o dico
una cavolata?

mativa48
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 06.01.11
Località : colline del lambrusco graspa rossa

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Roberto Volpi il Ven Dic 27, 2019 2:37 pm

luca. ha scritto:Con riferimento alla situazione delle foto qui sopra, mi dite cosa ne pensate della tecnica rappresentata in questo video?



luca.

Questo è da cassare senza appello ! NON SI TAGLIA MAI SOPRA ALLE SPALLE ! La tecnica del taglio a tronchetti per distaccare le piante impigliate va fatta al massimo a un metro da terra, in modo che la pianta faccia movimenti limitati, e per piante piccole- 20/30 cm di diametro-
Le piante impigliate si tirano via una per una ribaltandole indietro con il tirfort oppure staccando il calcio e poi trascinandole sempre all’indietro dopo averle attaccate basse con tirfort o verricello.
NON si tagliano mai le piante cha fanno da appoggio. Pericolo di morte Sad Sad Sad
Roberto Volpi
Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 58
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Castagni addossati Empty Re: Castagni addossati

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum